NAPOLI 2017-2018: La musica è finita, gli amici se ne vanno...

Chi vincerà la prossima serie B ? Campionato e Champions già prenotate.
Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113766
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Nickognito » mar gen 09, 2018 2:10 pm

tennisfan82 ha scritto:Verdi sarà maturo? #1#


Per me un ottimo prospetto, se cresce ancora, diventera' come Giuseppe Rossi, ma poi si fermera'.

Ormai e' un giallo il suo futuro destino. Peraltro sara' proprio la forza del destino a decidere il futuro di Verdi. Giocatore peraltro da sempre contrario alla formica atomica Giovinco.
Gemono come le alci in amore a primavera

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8614
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda ThePiper » mar gen 09, 2018 2:46 pm

tennisfan82 ha scritto:Verdi sarà maturo? #1#


La speranza è che lo sia #1#

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24118
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Ombra84 » mar gen 09, 2018 2:53 pm

Comunque se non è convinto di venire, può anche restare a Bologna eh.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8614
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda ThePiper » mar gen 09, 2018 3:05 pm

Boh io andrei sullo spagnolo. È più giovane, probabilmente pure più abituato a stare in certi contesti anche se non da protagonista. Non sarà un fenomeno, ma alla fine pure Callejon era uno scarto del Real.
L'altro ha indubbiamente talento, ma fare il bravo in provincia è un po' diverso. Se poi ha tentennamenti dovendo andare in una squadra dove c'è pure uno che l'ha già allenato mi fa venire più di una perplessità.
Oltretutto non perde niente a faticare qualche mese, non c'è un mondiale e il prossimo anno il Napoli ha tre competizioni e due titolari dell'attacco hanno comunque 31 anni.
O forse vota solo Lega :D

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 27780
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda marat77 » mar gen 09, 2018 7:11 pm

ThePiper ha scritto:Boh io andrei sullo spagnolo. È più giovane, probabilmente pure più abituato a stare in certi contesti anche se non da protagonista. Non sarà un fenomeno, ma alla fine pure Callejon era uno scarto del Real.
L'altro ha indubbiamente talento, ma fare il bravo in provincia è un po' diverso. Se poi ha tentennamenti dovendo andare in una squadra dove c'è pure uno che l'ha già allenato mi fa venire più di una perplessità.
Oltretutto non perde niente a faticare qualche mese, non c'è un mondiale e il prossimo anno il Napoli ha tre competizioni e due titolari dell'attacco hanno comunque 31 anni.
O forse vota solo Lega :D


Ma veramente eh.
Dubbi a venire a Napoli a 25 anni allora stai in provincia a vita.
E pure io come già scritto preferisco lo spagnolo.
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 11907
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda eddie v. » mar gen 09, 2018 7:24 pm

marat77 ha scritto:
E pure io come già scritto preferisco lo spagnolo.

io no, io preferisco inglese
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113766
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Nickognito » mar gen 09, 2018 7:28 pm

marat77 ha scritto:Dubbi a venire a Napoli a 25 anni allora stai in provincia a vita.


Giocatore in ascesa,ha 25 anni ma e' in ascesa adesso. Ha prospettive di trovare sia piu' soldi che piu' gioco. Il Napoli non e' molto attraente, non paga molto i panchinari e li fa giocare poco, conta anche poco pensare quando gli altri saranno vecchi, ci sta che Sarri non ci sara' piu' e chissa' che squadra fara'.

Poi e' comunque attraente, certo, ma mi sembra sia normale che gli vengano dubbi.

D'altra parte il Napoli non ha riserve, non a caso, il migliore e' Diawara, un 20enne che due anni fa giocava nel San Marino.

Verdi rischia di trovarsi a 28 anni senza quasi giocare, magari invece giocando gli arriva, che so, l' offerta del doppio di soldi per far panchina alla Juve.

Dubbi assai legittimi, piu' strano pero' che i tentennamenti siano pubblici, non una grande strategia.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 50267
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda tennisfan82 » mar gen 09, 2018 7:42 pm

Con 3mln di ingaggio Verdi verrebbe anche a fare le pulizie a Castelvolturno.

È una questione di soldi, come sempre.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 22039
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda madmarat » mar gen 09, 2018 7:44 pm

Nickognito ha scritto:Giocatore in ascesa,ha 25 anni ma e' in ascesa adesso. Ha prospettive di trovare sia piu' soldi che piu' gioco. Il Napoli non e' molto attraente, non paga molto i panchinari e li fa giocare poco, conta anche poco pensare quando gli altri saranno vecchi, ci sta che Sarri non ci sara' piu' e chissa' che squadra fara'.

Poi e' comunque attraente, certo, ma mi sembra sia normale che gli vengano dubbi.

Verdi rischia di trovarsi a 28 anni senza quasi giocare

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 27780
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda marat77 » mar gen 09, 2018 8:59 pm

Nickognito ha scritto:
marat77 ha scritto:Dubbi a venire a Napoli a 25 anni allora stai in provincia a vita.


Giocatore in ascesa,ha 25 anni ma e' in ascesa adesso. Ha prospettive di trovare sia piu' soldi che piu' gioco. Il Napoli non e' molto attraente, non paga molto i panchinari e li fa giocare poco, conta anche poco pensare quando gli altri saranno vecchi, ci sta che Sarri non ci sara' piu' e chissa' che squadra fara'.

Poi e' comunque attraente, certo, ma mi sembra sia normale che gli vengano dubbi.

D'altra parte il Napoli non ha riserve, non a caso, il migliore e' Diawara, un 20enne che due anni fa giocava nel San Marino.

Verdi rischia di trovarsi a 28 anni senza quasi giocare, magari invece giocando gli arriva, che so, l' offerta del doppio di soldi per far panchina alla Juve.

Dubbi assai legittimi, piu' strano pero' che i tentennamenti siano pubblici, non una grande strategia.


Il Napoli sono 3 anni che è nelle prime 3.
Paga bene anche i panchinari.
E comunque ovvio che vieni e se dimostri di valere Sarri che per giunta ti conosce bene ci mette due secondi a far scaricare ingaggio di Callejon che magari già di suo se non anno prossimo tra 2 anni vorrà tornare in Spagna come Albiol e Reina, e diventi titolare con eventuale adeguamento dell’ingaggio.

Poi se pensa di andare all’Inter per giocare subito beh io non sono affatto sicuro che sia subito titolare e dubito l’Inter offra così tanti più soldi oltre a non essere nemmeno sicuro di fare la Champions come a Napoli(tocco fierro)l’anno prossimo.
E la miglior riserva è Zielinski non Diawara.
Che ha preferito Napoli a Liverpool e Milan due anni fa.
Diawara ha preferito Napoli alla Roma.

Per non parlare del fatto che andresti in una società in crescita dal punto di vista internazionale,solida e affidabile.
Piuttosto che una proprietà straniera che non mi pare voglia investire per migliorare.

E alla fine sinceramente del blasone di una squadra ci si pulisce il deretano al giorno d’oggi.
Se questa squadra non vince ormai da un sacco di tempo.
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8614
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda ThePiper » mer gen 10, 2018 2:16 am

Per me semplicemente vota Lega :)

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22264
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda madman 3 » mer gen 10, 2018 10:55 am

Certo se uno come Verdi ( inteso come talento) , alla soglia dei 26 anni , ancora sta al Bologna, ed é stato scaricato dal Milan ( non esattamente il Milan dei tulipani), forse qualche dubbio a livello caratteriale può venire...
Se ha timore ad andare al Napoli, dove trova Sarri che lo stima, e dove al limite sarebbe il primo cambio offensivo ( sapendo appunto che Mertens e Callejon non é impossibile che partano a Giugno), probabilmente il Napoli dovrebbe lasciar perdere e provare a prendere Deulofeu o Dolberg.
Almeno hanno esperienza internazionale, e sono entrambi più giovani, tra l'altro lo spagnolo per caratteristiche secondo me vista la velocità é quello che é più adatto ad entrare in corsa.

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24118
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Ombra84 » mer gen 10, 2018 10:58 am

madman 3 ha scritto:Certo se uno come Verdi ( inteso come talento) , alla soglia dei 26 anni , ancora sta al Bologna, ed é stato scaricato dal Milan ( non esattamente il Milan dei tulipani), forse qualche dubbio a livello caratteriale può venire...
Se ha timore ad andare al Napoli, dove trova Sarri che lo stima, e dove al limite sarebbe il primo cambio offensivo ( sapendo appunto che Mertens e Callejon non é impossibile che partano a Giugno), probabilmente il Napoli dovrebbe lasciar perdere e provare a prendere Deulofeu o Dolberg.
Almeno hanno esperienza internazionale, e sono entrambi più giovani, tra l'altro lo spagnolo per caratteristiche secondo me vista la velocità é quello che é più adatto ad entrare in corsa.


Perfetto.
Comunque per Giugno pare che sia pronto Younes, che in prospettiva secondo me può essere un gran bel colpo.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22264
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda madman 3 » mer gen 10, 2018 1:11 pm

Ombra84 ha scritto:
madman 3 ha scritto:Certo se uno come Verdi ( inteso come talento) , alla soglia dei 26 anni , ancora sta al Bologna, ed é stato scaricato dal Milan ( non esattamente il Milan dei tulipani), forse qualche dubbio a livello caratteriale può venire...
Se ha timore ad andare al Napoli, dove trova Sarri che lo stima, e dove al limite sarebbe il primo cambio offensivo ( sapendo appunto che Mertens e Callejon non é impossibile che partano a Giugno), probabilmente il Napoli dovrebbe lasciar perdere e provare a prendere Deulofeu o Dolberg.
Almeno hanno esperienza internazionale, e sono entrambi più giovani, tra l'altro lo spagnolo per caratteristiche secondo me vista la velocità é quello che é più adatto ad entrare in corsa.


Perfetto.
Comunque per Giugno pare che sia pronto Younes, che in prospettiva secondo me può essere un gran bel colpo.


Si ho letto, ottimo, molto adatto a fare il vice Insigne, o al limite pure a sostituirlo nel caso arrivi offerta irrinunciabile.
Curioso di vedere il post Reina , Rulli mi piace molto, cioè secondo me é adatto al gioco del Napoli, esce molto, con i piedi é decente.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 50267
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda tennisfan82 » mer gen 10, 2018 9:46 pm

Il Napoli secondo me cercherà di prendere Perin.

Younes non male ma Arazi era un talento pazzesco :oops:
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

miggen
Saggio
Messaggi: 9980
Iscritto il: mer set 27, 2006 4:27 pm
Località: RE

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda miggen » gio gen 11, 2018 1:27 pm

madman 3 ha scritto:Certo se uno come Verdi ( inteso come talento) , alla soglia dei 26 anni , ancora sta al Bologna, ed é stato scaricato dal Milan ( non esattamente il Milan dei tulipani), forse qualche dubbio a livello caratteriale può venire...
Se ha timore ad andare al Napoli, dove trova Sarri che lo stima, e dove al limite sarebbe il primo cambio offensivo ( sapendo appunto che Mertens e Callejon non é impossibile che partano a Giugno), probabilmente il Napoli dovrebbe lasciar perdere e provare a prendere Deulofeu o Dolberg.
Almeno hanno esperienza internazionale, e sono entrambi più giovani, tra l'altro lo spagnolo per caratteristiche secondo me vista la velocità é quello che é più adatto ad entrare in corsa.



Dollberg è il presunto fenomeno dell'Ajax che lo scorso anno sembrava un crack assoluto?
Sbaglio o quest'anno sta giocando meno e peggio?
Non ho seguito granché, se non erro è (era) un pupillo di Pitone..

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24118
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Ombra84 » gio gen 11, 2018 1:30 pm

Dai chiudiamo per Deulofeu e non se ne parla più. Costa 10 mln di meno ed è più giovane di 2 anni
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22264
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda madman 3 » gio gen 11, 2018 4:31 pm

miggen ha scritto:
madman 3 ha scritto:Certo se uno come Verdi ( inteso come talento) , alla soglia dei 26 anni , ancora sta al Bologna, ed é stato scaricato dal Milan ( non esattamente il Milan dei tulipani), forse qualche dubbio a livello caratteriale può venire...
Se ha timore ad andare al Napoli, dove trova Sarri che lo stima, e dove al limite sarebbe il primo cambio offensivo ( sapendo appunto che Mertens e Callejon non é impossibile che partano a Giugno), probabilmente il Napoli dovrebbe lasciar perdere e provare a prendere Deulofeu o Dolberg.
Almeno hanno esperienza internazionale, e sono entrambi più giovani, tra l'altro lo spagnolo per caratteristiche secondo me vista la velocità é quello che é più adatto ad entrare in corsa.



Dollberg è il presunto fenomeno dell'Ajax che lo scorso anno sembrava un crack assoluto?
Sbaglio o quest'anno sta giocando meno e peggio?
Non ho seguito granché, se non erro è (era) un pupillo di Pitone..


Fenomeno mi pare parolone, però probabilmente rispetto agli altri 2 ha ancora più margini, intanto ha 20 anni, poi credo nel gioco di Sarri potrebbe anche sostituire Mertens, come caratteristiche.
Questa stagione l'Ajax é partito male, diversi hanno avuto problemi. Però in linea di massima per il gioco del Napoli comprare calciatori li può essere una buona cosa, e anche per loro in Italia é sicuramente l'approdo più naturale.

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24118
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Ombra84 » lun gen 15, 2018 3:06 pm

Ghoulam e Milik tornano a disposizione di Sarri.
Ovviamente bisogna rimetterli in forma, ma entro un mese dovrebbero essere di nuovo in campo.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 50267
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda tennisfan82 » lun gen 15, 2018 9:36 pm

Verdi tentenna ma è più no che si.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24118
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Ombra84 » lun gen 15, 2018 9:49 pm

tennisfan82 ha scritto:Verdi tentenna ma è più no che si.

Alcuni dicono che è colpa di DeLaurentiis. Io dico che se uno non è contento di venire a giocare a Napoli, spcie ora che si lotta per il titolo, beh meglio resti dov'è, perchè sarebbero solo soldi buttati.
Bisognava andare subito su Deulofeu
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 50267
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda tennisfan82 » lun gen 15, 2018 9:57 pm

Ombra84 ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:Verdi tentenna ma è più no che si.

Alcuni dicono che è colpa di DeLaurentiis. Io dico che se uno non è contento di venire a giocare a Napoli, spcie ora che si lotta per il titolo, beh meglio resti dov'è, perchè sarebbero solo soldi buttati.
Bisognava andare subito su Deulofeu


E Deulofeu gioca nel Barcellona, non nel getafe
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 27780
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda marat77 » lun gen 15, 2018 11:25 pm

tennisfan82 ha scritto:
Ombra84 ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:Verdi tentenna ma è più no che si.

Alcuni dicono che è colpa di DeLaurentiis. Io dico che se uno non è contento di venire a giocare a Napoli, spcie ora che si lotta per il titolo, beh meglio resti dov'è, perchè sarebbero solo soldi buttati.
Bisognava andare subito su Deulofeu


E Deulofeu gioca nel Barcellona, non nel getafe


Deulofeu non gioca al Barcellona in realtà.
Sennò non sarebbe nemmeno in vendita.

Questi tentennamenti mi urtano.
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24118
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Ombra84 » mar gen 16, 2018 3:06 pm

con Deulofeu potresti anche fare un colpo alla Callejon eh :)
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113766
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Nickognito » mar gen 16, 2018 6:11 pm

Ombra84 ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:Verdi tentenna ma è più no che si.

Alcuni dicono che è colpa di DeLaurentiis. Io dico che se uno non è contento di venire a giocare a Napoli, spcie ora che si lotta per il titolo, beh meglio resti dov'è, perchè sarebbero solo soldi buttati.


Non e' contento perche' a giugno va dove lo pagano di piu'.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 27780
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda marat77 » mar gen 16, 2018 6:46 pm

Nickognito ha scritto:
Ombra84 ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:Verdi tentenna ma è più no che si.

Alcuni dicono che è colpa di DeLaurentiis. Io dico che se uno non è contento di venire a giocare a Napoli, spcie ora che si lotta per il titolo, beh meglio resti dov'è, perchè sarebbero solo soldi buttati.


Non e' contento perche' a giugno va dove lo pagano di piu'.


Sono molto curioso di vedere cosa succede a Giugno.
Perchè qualcuno magari pagherà di più lui rispetto all’1.8 offerto dal Napoli, ma dubito che a Bologna qualcuno sganci 20/23 milioni cash(ok magari dilazionati in qualche anno, ma non certo con prestiti con obbligo di riscatto).
E di solito se una società deve incassare,facendo plusvalenza, dovrebbe farsi sentire con il giocatore.
Di solito..

Comunque va bene così, spero calcisticamente marcisca a Bologna.
Perchè uno che rinuncia a stipendio triplicato e giocare la Champions provando ad essere protagonista in una squadra sempre in crescita e che lotta per lo Scudetto per me merita di restare dov’è sino alla pensione.

Io continuo a sperare di prendere Deulofeu perché lo preferisco a Verdi e lo dicevo anche prima di questa trattativa del cavolo.
Vedremo cosa succede a
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16343
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Pitone » mar gen 16, 2018 6:50 pm

marat77 ha scritto:Comunque va bene così, spero calcisticamente marcisca a Bologna.
Perchè uno che rinuncia a stipendio triplicato e giocare la Champions provando ad essere protagonista in una squadra sempre in crescita e che lotta per lo Scudetto per me merita di restare dov’è sino alla pensione.


Lota! Ma per motivi opposti :D
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 27780
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda marat77 » mar gen 16, 2018 8:49 pm

Pitone ha scritto:
marat77 ha scritto:Comunque va bene così, spero calcisticamente marcisca a Bologna.
Perchè uno che rinuncia a stipendio triplicato e giocare la Champions provando ad essere protagonista in una squadra sempre in crescita e che lotta per lo Scudetto per me merita di restare dov’è sino alla pensione.


Lota! Ma per motivi opposti :D


No Pitone.
Discorso Bologna-Napoli,Napoli-Juve non mi pare uguale e lo sai anche tu.
Perchè la Juve non gli ha triplicato lo stipendio.
Perchè mi pare che anche noi giochiamo la Champions come voi,senza vincerla :-D e siamo primi in classifica per ora.
Quindi no, non è la stessa cosa.
Ma se ti piace questa interpretazione no problem ;-)
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16343
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Pitone » mar gen 16, 2018 8:59 pm

Non credevo di ricevere risposta così accorata, quindi ribatto senza voler provocare ne nulla.

marat77 ha scritto:Comunque va bene così, spero calcisticamente marcisca a Bologna.


Mi sembra esagerato per uno che non si è ne promesso mai ne lanciato messaggi d'amore. Non vuole trasferirsi perché questo odio che tra l'altro leggo e sento spesso nelle dichiarazioni dei tifosi? Non me lo spiego davvero.

marat77 ha scritto:Perchè uno che rinuncia a stipendio triplicato e giocare la Champions provando ad essere protagonista in una squadra sempre in crescita


Higuain ha giustificato il suo trasferimento con motivazioni molto simili, stipendio potenzialmente nettamente piu alto, squadra attualmente dominante che vuole vincere in Europa e non fare solo nella figura, società in crescita che vuole arrivare ai vertici.


Per me il tifoso napoletano può tranquillamente odiare Higuain, ma non Verdi per queste motivazioni.
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24118
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Ombra84 » mar gen 16, 2018 9:10 pm

Ma infatti mica si è parlato di odio, semmai indifferenza :)
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 11907
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda eddie v. » mar gen 16, 2018 9:18 pm

marat77 ha scritto:Perchè mi pare che anche noi giochiamo la Champions come voi

beh, più o meno :D ...
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24118
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Ombra84 » mar gen 16, 2018 10:51 pm

Ho chiesto al dottore di farmi giocare fino a maggio, dopo se avrò altri problemi non fa niente. Voglio che il mio corpo regga fino a fine stagione, poi ci sarà tempo per rilassarci in vacanza».

:oops: Faouzi
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 27780
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda marat77 » mar gen 16, 2018 10:52 pm

eddie v. ha scritto:
marat77 ha scritto:Perchè mi pare che anche noi giochiamo la Champions come voi

beh, più o meno :D ...


Beh dipende quando incontri il Real 8)
Noi girone l’anno scorso lo abbiamo vinto mentre la Juve è arrivata seconda #11#
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 27780
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda marat77 » mar gen 16, 2018 10:59 pm

Pitone ha scritto:Non credevo di ricevere risposta così accorata, quindi ribatto senza voler provocare ne nulla.

marat77 ha scritto:Comunque va bene così, spero calcisticamente marcisca a Bologna.


Mi sembra esagerato per uno che non si è ne promesso mai ne lanciato messaggi d'amore. Non vuole trasferirsi perché questo odio che tra l'altro leggo e sento spesso nelle dichiarazioni dei tifosi? Non me lo spiego davvero.

marat77 ha scritto:Perchè uno che rinuncia a stipendio triplicato e giocare la Champions provando ad essere protagonista in una squadra sempre in crescita


Higuain ha giustificato il suo trasferimento con motivazioni molto simili, stipendio potenzialmente nettamente piu alto, squadra attualmente dominante che vuole vincere in Europa e non fare solo nella figura, società in crescita che vuole arrivare ai vertici.


Per me il tifoso napoletano può tranquillamente odiare Higuain, ma non Verdi per queste motivazioni.


Se vabbè Pitone.
Ha scelto Napoli dopo il Real perché non giocava sempre ma ha comunque vinto qualcosa e poi la Juve perché voleva tornare a vincere.
Se vabbè..
E non sono nemmeno i soldi visto che come si è letto ovunque Adl aveva offerto 7.5 all’anno di rinnovo.
Quelli che prende alla Juve.

La motivazione l’ha sempre spiegata lui stesso in campo e fuori. Aveva rotto con il Presidente che giustamente lo paga e lo ha visto grassoccio, cannando il modo in cui farlo notare.
E come detto sempre e ribadisco ora, il problema non era andarsene, lo ha fatto anche Cavani 3 anni prima e non si era creato tutto sto casino. Con Lavezzi,amato a Napoli forse anche più di Higuain pur avendo segnato meno della metà dei suoi gol,ancora meno.

è stato andare alla Juve.
Tutto qui.
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 50267
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda tennisfan82 » mer gen 17, 2018 6:42 am

Politano :lol:

Tanto lo sapevo che finiva così...
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113766
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Nickognito » mer gen 17, 2018 7:29 am

Ma per favore. La Juventus ha vinto scudetti in fila per quasi un decennio, ormai, due finali di champions in 3 anni, sconfitta solo dalle tre grandi e battendole pure. Il Napoli non fa un quarto di finale e qui perde con Spartak e Feyenoord, non vince uno scudetto da 30 anni e ha la meta' del budget. Higuain al Madrid faceva panchina, poi, con l'opportunita' di fare il titolare in una squadra di livello diverso, e' andato. Cosa che poteva fare Verdi, ma che invece non ha fatto, probabilmente perche' non voleva andare via adesso per andare altrove in seguito. In piu', Verdi avrebbe inguaiato la sua squadra molto di piu' di quel che ha fatto Higuain, sia perche' sarebbe andato via per una cifra normale, sia perche' sarebbe andato via a meta' stagione, in pratica avrebbe fatto come un Higuain andato via dal Napoli a gennaio a 70 milioni, ecco.

Poi Verdi mica lo ha fatto per il Bologna, figuriamoci.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16343
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Pitone » mer gen 17, 2018 8:02 am

Ombra84 ha scritto:Ma infatti mica si è parlato di odio, semmai indifferenza :)


Beh insomma se Marat che è chiaramente persona in gamba scrive spero calcisticamente marcisca a Bologna, figurati chi è più scarso intellettualmente :D

Comunque togliendo l'esempio Higuain ci sono molti esempi da Di Natale a Totti esaltati come scelta controcorrente e chiaramente insultati dalla media bassa della tifoseria rifiutata.

Credo siano scelte neanche da analizzare, la cosa per me incomprensibile sono le ore perse dai media ad analizzare il potenziale motivo del rifiuto, quando il calcio è fatto di cambiamenti repentini continui, gente buttata nel tritacarne, chiusure di porte apertura un minuto dopo di altre.
Verdi ha preferito la stabilità, sono fatti suoi, il Napoli è grande senza e continuerà ad esserlo.
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113766
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda Nickognito » mer gen 17, 2018 9:21 am

Ma non solo il calcio, magari io trovo un lavoro col doppio dello stipendio a Napoli e non vado adesso per cavoli miei... E' normale, come e' normale andarsene altrove se ti va.

Sono i tifosi che non son normali :)
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 27780
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda marat77 » mer gen 17, 2018 9:46 am

Nickognito ha scritto:Ma per favore. La Juventus ha vinto scudetti in fila per quasi un decennio, ormai, due finali di champions in 3 anni, sconfitta solo dalle tre grandi e battendole pure. Il Napoli non fa un quarto di finale e qui perde con Spartak e Feyenoord, non vince uno scudetto da 30 anni e ha la meta' del budget. Higuain al Madrid faceva panchina, poi, con l'opportunita' di fare il titolare in una squadra di livello diverso, e' andato. Cosa che poteva fare Verdi, ma che invece non ha fatto, probabilmente perche' non voleva andare via adesso per andare altrove in seguito. In piu', Verdi avrebbe inguaiato la sua squadra molto di piu' di quel che ha fatto Higuain, sia perche' sarebbe andato via per una cifra normale, sia perche' sarebbe andato via a meta' stagione, in pratica avrebbe fatto come un Higuain andato via dal Napoli a gennaio a 70 milioni, ecco.

Poi Verdi mica lo ha fatto per il Bologna, figuriamoci.


Ero ironico sul discorso Champions in generale.
E a differenza tua ci metto anche le faccine.

Higuain a Madrid ultimo anno 28 presenze e 16 gol.
Anno prima 22 gol.
Dire che era in panca fisso non mi pare proprio esatto. Callejon era in panca fisso.
Verdi avrebbe inguaiato la squadra?
Ma se obiettivo del Bologna è metà classifica cosa fa ora retrocede senza di lui?
Ma chiudiamo qui il discorso.
Non è un giocatore per il quale spendere troppe parole.
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 27780
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: NAPOLI 2017-2018: La Dea maledetta

Messaggioda marat77 » mer gen 17, 2018 9:49 am

Nickognito ha scritto:Ma non solo il calcio, magari io trovo un lavoro col doppio dello stipendio a Napoli e non vado adesso per cavoli miei... E' normale, come e' normale andarsene altrove se ti va.

Sono i tifosi che non son normali :)


A me se offrissero 200 euro in più di stipendio cambierei azienda ogni mese.
Per il doppio andrei anche all’estero.
Per il triplo pure in Groenlandia.
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)


Torna a “Calcio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti