MILAN 2018-19: Ringhio :( ma perché? Era meglio di Rin-Tin-Tin

Chi vincerà la prossima serie B ? Campionato e Champions già prenotate.
teolino
Gran Maestro
Messaggi: 1531
Iscritto il: mer set 27, 2006 4:08 pm
Località: Melegnano (lontano dal casello...)
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda teolino » mer mar 27, 2019 11:36 am

La vera differenza tra nuovo e ristrutturazione non sta tanto nel costo di investimento iniziale (che vi assicuro è in ogni caso molto simile) ma nella gestione del cantiere. Con la ristrutturazione di San Siro il cantiere durerebbe il doppio (si stima quasi tre anni in più) con tutti i costi del caso (Direzione Lavori, Sicurezza, macchinari, ecc...) e nel frattempo os i giocherebbe con numero di tifosi ridotto (per più di 5 anni) o trovare un altro campo disponibile, che è inverosimile vista la media di 63.000 tifosi dell'inter quest'anno...
Purtoppo non è come per il Tottenham che ha trovato affianco uno "stadietto" da niente come Wembley come soluzione temporanea...
L: Meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli, piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio!!"
H(pensa): Che diavolo significa? Meglio dire qualcosa altimenti penseranno che sei stupido...
H: "Chi la fa, l'aspetti!!!"

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 23293
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda madman 3 » mer mar 27, 2019 11:43 am

teolino ha scritto:La vera differenza tra nuovo e ristrutturazione non sta tanto nel costo di investimento iniziale (che vi assicuro è in ogni caso molto simile) ma nella gestione del cantiere. Con la ristrutturazione di San Siro il cantiere durerebbe il doppio (si stima quasi tre anni in più) con tutti i costi del caso (Direzione Lavori, Sicurezza, macchinari, ecc...) e nel frattempo os i giocherebbe con numero di tifosi ridotto (per più di 5 anni) o trovare un altro campo disponibile, che è inverosimile vista la media di 63.000 tifosi dell'inter quest'anno...
Purtoppo non è come per il Tottenham che ha trovato affianco uno "stadietto" da niente come Wembley come soluzione temporanea...


Si anche considerato che i cantieri in Italia sai solo quando iniziano i lavori...

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8861
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda captain » mer mar 27, 2019 11:53 am

Però costruirlo nuovo per averlo ancora in condivisione...boh, mi sembra di una tristezza infinita.

Avatar utente
Tican
Massimo Carbone
Messaggi: 17269
Iscritto il: lun gen 28, 2002 1:00 am
Località: Milano-Padania
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda Tican » mer mar 27, 2019 1:47 pm

Già l'essere in condivisione è qualcosa di irreale

Poi leggi Sala e ti vien voglia di emigrare in Bangladesh...
https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/ ... 2851.shtml
<Parliamo di sport e non di simpatia. Forse potremo essere più obiettivi.> Ciao M.
<E non te va bene quando si gioca tutto in una schedona, e non ti va bene se ci sono i doppi turni... non invidio tua moglie :D :D> Ciao V.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 17637
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda Pitone » mer mar 27, 2019 3:39 pm

Tican ha scritto:Già l'essere in condivisione è qualcosa di irreale

Poi leggi Sala e ti vien voglia di emigrare in Bangladesh...
https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/ ... 2851.shtml


Ho sentito 10milioni all'anno il canone che pagano al comune.
Il discorso fate pure ma la proprietà è del comune non sta ne in cielo ne in terra, non credo sua accettato.
Diverso è accordarsi per un canone.
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 14196
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda eddie v. » sab mar 30, 2019 10:42 pm

Chi ha sbagliato? Uomorumma?
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 42484
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda Johnny Rex » dom mar 31, 2019 9:24 am

Ripiombati (?) dopo un periodo di ajuto della buona suerte, nella mediocrità.
In compenso avevano tutti dato il massimo nelle rispettive nazionali , alla faccia di chi come molti di voi le ritiene inutili e dannose :) (e in effetti sì, per i club lo sono, e ne sono felice)

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8861
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda captain » lun apr 01, 2019 9:00 am

Bene o male gli altri sono come noi, se non addirittura peggio, quindi si è sempre lì in zona terzo/quarto posto.
Per arrivare terzi/quarti non dobbiamo compiere imprese, ci "basta" vincere con:
Udinese
Parma
Bologna
Fiorentina
Frosinone
Spal
e strappare un paio di pareggi con Lazio e Torino.

Avatar utente
Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 64461
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda Pindaro » mar apr 02, 2019 8:58 pm

tennisfan82 ha scritto:Milan terzo in classifica :o
uglygeek ha scritto:Considera che io scrivo anche un sacco di cazzate. eh... :-)

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 55893
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda tennisfan82 » mar apr 02, 2019 8:58 pm

PINDARO ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:Milan terzo in classifica :o


Infatti ero sorpresissimo :D

Udinese con tattiche ostruzionistiche anni '80 :lol:
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 64461
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda Pindaro » mar apr 02, 2019 9:02 pm

Milan che se perde a Torino rischia pure l'Europa League.
uglygeek ha scritto:Considera che io scrivo anche un sacco di cazzate. eh... :-)

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 8934
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda loveboat » mar apr 02, 2019 9:16 pm

Calabria è l'emblema di questo Milan. Messo dentro perchè Abate ha due bocce al posto dei piedi, non ha messo un cross che sia uno. Si fermava sulla tre quarti destra e provava a crossare da lì, visto che non è capace di andare sul fondo e metterla dentro per Piatek, tantomeno è capace di saltare l'uomo e poi fare il traversone.

Quei cross tristissimi dalla tre quarti, ciabattati e rasoterra. Se ne sono accorti anche sugli spalti, perchè il pubblico ha cominciato a rumoreggiare. Ma cavolo... è l'ABC del calcio: mettere il piede sinistro un po' dietro la linea del pallone, peso del corpo all'indietro, colpire calciando con il piede destro sotto la mediana del pallone e... miracolo! Il pallone si alza! Incredibile, eh? Eppure è una legge della fisica.

Ci fosse ancora il vecchio Liedholm, primo non lo faceva giocare. Secondo, lo teneva ancora un'ora dopo la fine dell'allenamento a calciare cross su cross, calciare, calciare e poi ancora calciare, con un vecchio tipo Donadoni che ti fa vedere come si fa e che ti urla insulti se crossi rasoterra.
Una miseria tecnica senza fine, questa squadra. Solo corsa, tattica, schemi, fisico ma tecnica zero.

Povero PIatek, spero arrivi un'offerta centomilionaria irrifiutabile di qualche spagnola o inglese e che vada a segnare dove sono in grado di servirlo come si deve :evil:
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 42484
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda Johnny Rex » mar apr 02, 2019 9:29 pm

Stitici e quasi buffoneschi.

Ovviamente quando c'è il match contro la Juventus ci si arriva sempre o scarichi, o rotti,o demotivati.
Che Due Cojones.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 55893
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda tennisfan82 » mer apr 03, 2019 3:05 pm

L'infortunio di Paqueta pare abbastanza serio
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8861
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda captain » mer apr 03, 2019 4:41 pm

Purtroppo (o per fortuna) non sono riuscito a vedere la partita di ieri, dopo aver visto nulla anche di quella di sabato con la Samp.
Ero curioso di vedere come andava con il 4-3-1-2. Più che altro mi lasciava perplesso non il modulo in sè, probabilmente anzi il modulo più adatto a questa rosa (o almeno più adatto del 4-3-3 che serve ad "esaltare" un unico giocatore), quanto l'idea di cambiare modulo a poche partite dal termine del campionato, nel momento in cui si entra nella fase decisiva per la corsa alla qualificazione in Champions, in un periodo non felicissimo in quanto a risultati.
Con il pareggio di ieri, diventa indispensabile una vitoria con la Lazio nello scontro diretto casalingo, mantenendo tutti gli altri risultati della tabella di marcia che ho scritto l'altro giorno. Quindi la probabilissima sconfitta di sabato a Torino non conta comunque nulla in tale ottica.
Ho letto che il gol del pareggio è stato subito da contropiede in occasione di un corner a favore... :roll: Errore imperdonabile...

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 8934
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda loveboat » mer apr 03, 2019 5:34 pm

Riguardo il cambio di modulo, considerata l’ostinazione di Gattuso a far giocare sempre gli stessi, è possibile che per la prima volta, gli sia arrivata una precisa indicazione dalla dirigenza.
Far giocare due terzini d’attacco (nelle intenzioni) come Abate e Laxalt per attaccare le fasce e spostare Paquetà trequartista dietro le (due) punte per rifornire Piatek.

Chissà quanto sarà costato a Rino “obbedire”. Intento da lodare, ma il risultato non è stato quello che ci si attendeva
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8861
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda captain » mer apr 03, 2019 6:33 pm

loveboat ha scritto:Chissà quanto sarà costato a Rino “obbedire”. Intento da lodare, ma il risultato non è stato quello che ci si attendeva


Se così fosse, non sarebbe una bellissima cosa... Cioè, seguire indicazioni tattiche della dirigenza, non esiste. Non mi sembra il momento di fare esperimenti tattici, tra l'altro.

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 8934
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda loveboat » mer apr 03, 2019 11:05 pm

Però pare che la riconferma di Gattuso sia tutt'altro che scontata. Ciò spiegherebbe l'accondiscendenza di Rino a ciò che gli sarebbe stato indicato di fare
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 55893
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda tennisfan82 » mer apr 03, 2019 11:06 pm

Non riuscire ad andare in Champions in un campionato del genere sarebbe clamoroso.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 41974
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda fabio86 » mer apr 03, 2019 11:17 pm

tennisfan82 ha scritto:Non riuscire ad andare in Champions in un campionato del genere sarebbe clamoroso.


Ci andranno.

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8861
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda captain » gio apr 04, 2019 10:04 am

Sì beh, vale anche per tutti gli altri eh.

Zonker
Saggio
Messaggi: 8305
Iscritto il: mer ago 28, 2002 2:00 am
Località: Siena, New Zealand

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda Zonker » gio apr 04, 2019 12:52 pm

loveboat ha scritto:Però pare che la riconferma di Gattuso sia tutt'altro che scontata. Ciò spiegherebbe l'accondiscendenza di Rino a ciò che gli sarebbe stato indicato di fare


Non credo che la dirigenza sia intenzionata a proseguire con Gattuso, vedo più probabile che Rino, dato per scontato che se ne andrà, abbia acconsentito a mettere in campo la squadra secondo le indicazioni di Leon... ehm della dirigenza solo per far vedere che non funzionavano, visto che lui in questo modulo non ci ha mai creduto, e in effetti bene non è andata.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 41974
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda fabio86 » gio apr 04, 2019 1:04 pm

Zonker ha scritto: vedo più probabile che Rino, dato per scontato che se ne andrà, abbia acconsentito a mettere in campo la squadra secondo le indicazioni di Leon...


Immagine

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8861
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda captain » gio apr 04, 2019 1:09 pm

Zonker ha scritto:
loveboat ha scritto:Però pare che la riconferma di Gattuso sia tutt'altro che scontata. Ciò spiegherebbe l'accondiscendenza di Rino a ciò che gli sarebbe stato indicato di fare


Non credo che la dirigenza sia intenzionata a proseguire con Gattuso, vedo più probabile che Rino, dato per scontato che se ne andrà, abbia acconsentito a mettere in campo la squadra secondo le indicazioni di Leon... ehm della dirigenza solo per far vedere che non funzionavano, visto che lui in questo modulo non ci ha mai creduto, e in effetti bene non è andata.


Se sei out a fine stagione, motivo in più per andare avanti con le tue idee, tanto non ti cambierebbe nulla.
Non ce lo vedo Gattuso mettere a repentaglio il risultato di una partita, nel momento clou della stagione, per dimostrare a chissà chi che un determinato modulo non vada bene. Poi magari invece l'ha fatto, eh, ma non ce lo vedo, dopo tutte le affermazioni di un certo tipo (unica cosa che conta è il Milan in Champions, il mio futuro non conta, il mio unico obiettivo è il quarto posto etc.). Mi sembra uno che abbia veramente a cuore le sorti della società, indipendentemente dal fatto che rimanga o meno sulla panchina.
Quella con l'Udinese era una partita da vincere e sono sicuro lui abbia cercato di vincerla.

Zonker
Saggio
Messaggi: 8305
Iscritto il: mer ago 28, 2002 2:00 am
Località: Siena, New Zealand

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda Zonker » gio apr 04, 2019 3:19 pm

Mah, non è la prima volta che succede, quando ha schierato il 4-4-2 a furor di popolo per poi tornare indietro perché "questi giocatori non sono adatti per il 4-4-2", oppure dopo la partita con l'Inter quando dopo che per giorni gli rinfacciavano il catenaccio ha dichiarato "è colpa mia che ho fatto giocare la squadra pressando alta, ma non abbiamo i giocatori per giocare così". Siamo sicuri che quando dice "è colpa mia" che sia vero? A cosa si sarà riferito quando diceva "a fine stagione, fra due mesi dirò tutto"?

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8861
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda captain » gio apr 04, 2019 3:39 pm

Allora, facciamo un pò di chiarezza.
Il 4-4-2 quando l'ha provato, nel girone d'andata se non erro? C'era ancora Higuain.
Bene, siamo solo nella prima metà della stagione, Higuain faticava ad avere palloni giocabili, la squadra faticava a segnare, ci sta provare a cambiare, partendo anche dal presupposto che il 4-3-3 è un modulo che al 100% non è adatto alla rosa che abbiamo e che serve ad esaltare un unico giocatore cioè Suso. Per far giocare Suso sulla sua mattonella, giocano fuori ruolo altri 3 o 4 o 5 giocatori.
Quindi provare a cambiare qualcosa ci sta, poi se lo abbandoni dopo 2 partite allora non serve a nulla, dato che devi concedere un pò di tempo e non è che con il 4-3-3- si sfornino partite clamorose... Comunque il tentativo di introdurre qualcosa di nuovo ci sta, anche perchè se no a Milanello cosa ci stai a fare tutti i giorni? A provare per 1.000.000 di volte i movimenti del 4-3-3 che ormai dovrebbero conoscere a memoria?!? Con tutti gli allenamenti svolti, dovrebbero entrare in campo e sciorinare calcio champagne, con sto 4-3-3...

Adesso, a 8 giornate dalla fine, dove ogni punto che si riesce a guadagnare può risultare decisivo nella lotta alla Champions, dopo 2 sconfitte consecutive, prima di un'impossibile trasferta a Torino con la Juve, in una partita casalinga vitale per la tua classifica contro un Udinese piuttosto disastrata, ti inventi un 4-3-1-2 all'improvviso?
Che per me sarebbe anche modulo più consono alla rosa, ma dato il momento sarei sceso in campo dando ai giocatori più certezze possibili, quindi vai di 4-3-3 fino al termine della stagione, ormai non c'è più tempo per provare nulla di nuovo, se vado in Champions lo faccio con il modulo che metto in scena fin dalla prima giornata e riguardo cui l'allenatore stesso è sempre stato scettico circa delle modifiche.

Poi può essere che Leonardo, Maldini, Gazidis, Scaroni o il magazziniere gli abbiano detto, "Rino, ti vogliamo bene, ma sto cassius di 4-3-3 per far giocare Suso che è un'ameba da 4 mesi, ci avrebbe anche rotto i maroni". Ma non è che allora dall'oggi al domani cambi, rimani con il 4-3-3 schierando un altro esterno al posto di Suso che è semplicemente indecente (come ogni anno, gioca qualche mese poi sparisce... "chi ce l'ha portato??" chissà perchè quando fa pena nessun giornalista va mai a ritirare in ballo Galliani ed il suo colpaccio di mercato, salvo poi dedicargli panegirici quando azzecca una partita...).

Poi Gattuso ok che è sincero e schietto e si fa voler bene, però dovrebbe imparare a morsicarsi un pò la lingua in conferenza stampa...

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 8934
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda loveboat » dom apr 07, 2019 5:42 pm

Chi ha visto la partita? Siamo ormai andati o c'è ancora qualche speranza? :(
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30286
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda dsdifr » dom apr 07, 2019 5:59 pm

Mah, non è che giocasse contro una Juve col coltello tra i denti, però il Milan sostanzialmente ha perso per due vaccate individuali. Sicuramente almeno un punto sarebbe stato meritato. Come condizione atletica la squadra c'è ancora (a parte quelli pressoché immobili di default tipo Suso). Purtroppo se un giorno fa una vaccata Donnarumma, un altro giorno la fanno Musacchio e Calabria, un'altra regali un contropiede assurdo... non hai molto margine per rimediare perché di occasioni ne crei poche: di giocatori che giocano sopra la media hai Bakayoko e Piątek in questo momento, gli altri al più pedalano e si impegnano :roll: (il turco più di tutti, si sbatte un sacco ma dovrebbe fornire qualità e invece non azzecca mai un tiro. Conti è sempre rotto...)

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 8934
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda loveboat » dom apr 07, 2019 6:10 pm

Ormai ci tocca soffrire ogni anno. Pare di essere il Torino :roll:
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 55893
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda tennisfan82 » dom apr 14, 2019 12:56 am

Che coglioni(anche per quello che ha dovuto passare Acerbi, ex Milan tra l'altro)

I calciatori sono veramente dei minus habens.

Ma Kessie aveva già dato prova di quanto fosse Idiota.

Immagine
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

miggen
FooLminato
Messaggi: 10331
Iscritto il: mer set 27, 2006 4:27 pm
Località: RE

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda miggen » dom apr 14, 2019 1:21 am

tennisfan82 ha scritto:Che coglioni(anche per quello che ha dovuto passare Acerbi, ex Milan tra l'altro)

I calciatori sono veramente dei minus habens.

Ma Kessie aveva già dato prova di quanto fosse Idiota.

Immagine


Ma cosa è successo di preciso?

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 41974
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda fabio86 » dom apr 14, 2019 1:27 am


Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 55893
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda tennisfan82 » dom apr 14, 2019 1:38 am

C'era stata qualche polemica in settimana, poi a fine partita una mezza rissa.

Alla fine Acerbi ha scambiato la maglia con Bakayoko per chiudere la storia e lui assieme all'altro minus habens l'ha esibita a mo' di trofeo sotto la curva.

Bakayoko credo prenderà una multa ma se l'AC Milan ha ancora un barlume di serietà prende Kessie e lo sbatte fuori rosa visto che è recidivo dopo il derby.

Per fortuna che c'è Rino...

"Bakayoko e Kessié con la maglia di Acerbi sotto la Curva? Bisogna chiedere scusa, queste cose non si fanno". Risposta dura da Rino Gattuso sulla questione del post-partita acceso in Milan-Lazio: "Si smanetta troppo e un professionista deve usare meno possibile i social network e concentrarsi a fare un'ora di allenamento in più".
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 41974
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda fabio86 » dom apr 14, 2019 11:53 am

Gattuso come sempre ottimo ai microfoni.

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 8934
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda loveboat » dom apr 14, 2019 12:42 pm

Ho visto la partita: tanta volontà, grande appoggio del pubblico, ma i problemi sono quelli di sempre. Gattuso è stato aiutato dagli infortuni di Romagnoli e di Calabria, perchè è stato costretto ad impostare la difesa a 3 e liberare Cahlanoglu e Suso dietro a Piatek e da quel momento la squadra si è fatta più offensiva e sono scaturite le occasioni da gol (e rigore).

In questo momento Bakayoko e Kessie sono imprescindibili, anche se il secondo ha un po' il fiato corto dopo aver tirato la carretta fino qui. La squadra è giovane e ha sicuramente risentito del ko contro l'Inter. La Roma fino a qualche domenica fa sembrava fuori dai giochi e la Lazio la nostra più temibile avversaria per il quarto posto. Ora le cose si sono invertite, la Roma è a solo un punto di distanza.

Di positivo c'è che, in pratica, abbiamo un punto in più (oltre a quelli in classifica) sia della Roma, che della Lazio e dell'Atalanta perchè abbiamo vinto lo scontro diretto. Dovessimo arrivare al quarto posto a pari punti, in Champions ci andiamo noi e mi sa che se non arriviamo a pari punti, si decide per un punto o due, non molti di più.

Mi è piaciuto Borini, sia per l'atteggiamento che per quello che fa in campo. Un po' più concreto di Castillejo e crossa spesso di prima. Cutrone indiavolato nei pochi minuti in campo, correva dietro a qualsiasi cosa :) L'atteggiamento dei giocatori è comunque buono, anche di quelli costretti in panchina. Rino qui sta facendo un buon lavoro, del resto non è l'esperienza dello spogliatoio che gli manca.
In questo momento dobbiamo badare meno ai fronzoli e puntare tutto su volontà e compattezza di squadra, è la cosa che, a questo punto del campionato, ci viene meglio
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 42484
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda Johnny Rex » dom apr 14, 2019 2:01 pm

loveboat ha scritto:Ho visto la partita: tanta volontà, grande appoggio del pubblico, ma i problemi sono quelli di sempre. Gattuso è stato aiutato dagli infortuni di Romagnoli e di Calabria, perchè è stato costretto ad impostare la difesa a 3 e liberare Cahlanoglu e Suso dietro a Piatek e da quel momento la squadra si è fatta più offensiva e sono scaturite le occasioni da gol (e rigore).

In questo momento Bakayoko e Kessie sono imprescindibili, anche se il secondo ha un po' il fiato corto dopo aver tirato la carretta fino qui. La squadra è giovane e ha sicuramente risentito del ko contro l'Inter. La Roma fino a qualche domenica fa sembrava fuori dai giochi e la Lazio la nostra più temibile avversaria per il quarto posto. Ora le cose si sono invertite, la Roma è a solo un punto di distanza.

Di positivo c'è che, in pratica, abbiamo un punto in più (oltre a quelli in classifica) sia della Roma, che della Lazio e dell'Atalanta perchè abbiamo vinto lo scontro diretto. Dovessimo arrivare al quarto posto a pari punti, in Champions ci andiamo noi e mi sa che se non arriviamo a pari punti, si decide per un punto o due, non molti di più.

Mi è piaciuto Borini, sia per l'atteggiamento che per quello che fa in campo. Un po' più concreto di Castillejo e crossa spesso di prima. Cutrone indiavolato nei pochi minuti in campo, correva dietro a qualsiasi cosa :) L'atteggiamento dei giocatori è comunque buono, anche di quelli costretti in panchina. Rino qui sta facendo un buon lavoro, del resto non è l'esperienza dello spogliatoio che gli manca.
In questo momento dobbiamo badare meno ai fronzoli e puntare tutto su volontà e compattezza di squadra, è la cosa che, a questo punto del campionato, ci viene meglio


Molto d'accordo, sopratutto ,malgrado la fondamentale vittoria, sui problemi di sempre.
Calendario da sfruttare .

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30286
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda dsdifr » dom apr 14, 2019 6:41 pm

No, esatto, sulla combattività e l'impegno non c'è davvero nulla da criticare.
Gattuso come gestione e coesione dei giocatori mi sembra ottimo, come già aveva fatto vedere l'anno scorso; la speranza però era che migliorasse come allenatore in senso stretto :roll:

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 42484
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda Johnny Rex » lun apr 15, 2019 8:34 am

dsdifr ha scritto:No, esatto, sulla combattività e l'impegno non c'è davvero nulla da criticare.
Gattuso come gestione e coesione dei giocatori mi sembra ottimo, come già aveva fatto vedere l'anno scorso; la speranza però era che migliorasse come allenatore in senso stretto :roll:


E' un Motivatore, ma non è (ancora) un Allenatore :wink: e porta (inevitabilmente?) con sè una Mentalità Piccola
che contribuisce a spiegare perché nel suo biennio mai vi sia stato un acuto contro una squadra realmente più forte ,indictaivo al riguardo anche l'atteggiamento verso l'Arsenal nella scorsa EL. E' un MIlan che gioca tipo metà anni 70' ,a dirla tutta.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8861
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: MILAN 2018-19: Elliott e le storie tese

Messaggioda captain » lun apr 15, 2019 9:44 am

tennisfan82 ha scritto:Che coglioni(anche per quello che ha dovuto passare Acerbi, ex Milan tra l'altro)

I calciatori sono veramente dei minus habens.

Ma Kessie aveva già dato prova di quanto fosse Idiota.

Immagine


2 deficienti.
Ma quello che ha passato Acerbi non conta nulla. L'avessero fatto con la maglia di Immobile o di Lulic, sarebbe stato uguale.

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30286
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: MILAN 2018-19: meno maturi di Acerbi

Messaggioda dsdifr » mar apr 16, 2019 12:11 am

Sic.


Torna a “Calcio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti