Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Cr7 la alza in quel di Istanbul mentre Andonio Campione d' Italia
Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 123064
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Nickognito » gio feb 09, 2012 2:40 pm

no, perche'' esistono juventini che pensano che la juve premoggi fosse sempre stata onesta? Solo Oke che nota qualcosa di strano da bambino? Che mondo :D
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Avatar utente
Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 66608
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Pindaro » gio feb 09, 2012 2:45 pm

Nickognito ha scritto: La differenza sta che quando perdi perche' non ti danno un rigoe grosso come una casa e' piu' difficile di immagianre di esser disonesti rispetto a quando ti va tutto a favore.


"eh ma Moratti".
Poi se si vuole mettere dei campionati letteralmente scippati nel calderone del qualunquismo e dei "tutti sono così" lo si faccia pure.
Non capisco a cosa serve continuare a negare che ci sono stati anni nei quali il furto e la disonestà erano LAMPANTI.
Stiamo arrivando al punto di giustificare lo stupratore se la ragazza ogni tanto era un po' mignotta di suo.
Dai su.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Avatar utente
Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 66608
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Pindaro » gio feb 09, 2012 2:48 pm

Berlusconi indagato per corruzione, mafia, evasione e prostituzione.
Di Pietro non può condannarlo perchè suo figlio si candida come consigliere comunale.
Siamo su questi livelli.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Avatar utente
whiterussian
Drugo
Messaggi: 19755
Iscritto il: ven nov 14, 2003 12:50 pm
Località: Macedonia, 356 a.C.

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda whiterussian » gio feb 09, 2012 2:59 pm

PINDARO ha scritto:
Nickognito ha scritto: La differenza sta che quando perdi perche' non ti danno un rigoe grosso come una casa e' piu' difficile di immagianre di esser disonesti rispetto a quando ti va tutto a favore.


"eh ma Moratti".
Poi se si vuole mettere dei campionati letteralmente scippati nel calderone del qualunquismo e dei "tutti sono così" lo si faccia pure.
Non capisco a cosa serve continuare a negare che ci sono stati anni nei quali il furto e la disonestà erano LAMPANTI.
Stiamo arrivando al punto di giustificare lo stupratore se la ragazza ogni tanto era un po' mignotta di suo.
Dai su.

Da che mi ricordo io, l'anno scandaloso fu il '97/98.
Mi ricordo che me ne andai schifato dopo la partita contro l'Inter. Poi basta.
Poi tra Lazio e Roma abbiamo restituito tutto con gli interessi, mi pare.
Quando giochi la partita decisiva in un campo impraticabile è più difficile immaginare di essere disonesti.

Avatar utente
Okefenokee
Utente dell'anno 2010
Messaggi: 4122
Iscritto il: mer gen 23, 2008 1:46 am
Località: Adriazia Settentrionale

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Okefenokee » gio feb 09, 2012 3:03 pm

:D

(Che poi, aldilà degli aiutini :D , quello che mi faceva davvero schifo era l'arroganza. Ricordo il dopo Reggina-Juve (e le successive intercettazioni), ricordo che fecero scendere Crosetti dall'aereo perché troppo critico con Moggi. Crosetti che aveva scritto il più bel libro di sempre sulla Juve: La Juve sulla luna, Limina Ed.)
Ultima modifica di Okefenokee il gio feb 09, 2012 3:28 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda bogix » gio feb 09, 2012 3:25 pm

Così è, se vi pare...

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 12427
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda paoolino » gio feb 09, 2012 3:27 pm

Io ho sempre pensato che nella stagione 97-98, in un mondo senza torti arbitrali, lo scudetto lo avrebbe vinto l'Udinese.

Sull'aspetto giudiziario del dopo 2006 invece penso che quel processo potrà anche aver punito un colpevole, ma non ha fatto giustizia.
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Lyndon79
Saggio
Messaggi: 8763
Iscritto il: lun lug 02, 2007 10:55 pm
Località: Europa, più o meno2

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Lyndon79 » gio feb 09, 2012 4:17 pm

Che palle, Nick, tu e il tuo metodo sofista (nell'accezione negativa) che tu reputi unico e solo metodo di dialogo.

E' chiaro che Bogix ha una visione piu' completa e ampia della tua - tu sei dicotomico, oltre a "Moggi ha fatto illecite pressioni o no?", non vai. Il che fa perdere del tutto il senso del discorso, e non ci dice molto riguardo a Calciopoli.

Lasciamo stare la Juve. Prendiamo Armstrong. Armstrong era dopato? si'. Sono d'accordo. Ma a me squalificare Armstrong, e lasciare tutti gli altri, dopati ma piu' scarsi di lui, dice poco, da un punto di vista sportivo.
Se Armstrong veniva trovato dopato, doveva essere squalificato, si'.
Ma io non sono mica stupido, e non penso che allora Basso meritava quel Tour de France. No. Basso era dopato uguale: e dal punto di vista sportivo-sistemico (lasciamo da parte quello 'legale'), una sua vittoria mi direbbe poco.
Squalifichiamo Contador. OK! Povero Scarponi, innocente e fregato dal dopato di turno ... suvvia ..
In questo senso, se capisco che da un punto di vista legale, possa essere giusto squalificare Contador, da un punto di vista 'sportivo', no, non lo credo, visto che credo che pure Scarponi e Nibali siano dopati.

Lo stesso con Djokovic. Nadal mette telecamere nascoste e riprende Djokovic doparsi. Djokovic va squalificato, OK. Nadal continua a vincere come prima. Per te, e' tutto giusto. E chi come me, ti dice: "beh, ma sai come e', anche squalificare solo Djokovic 'falsa in un certo senso. in un certo modo' il risultato", lo bolli come suprt-tifoso accecato di Nole???? Boh, a me pare che il tifoso accecato sia un altro - in casi come questi.

lellus
Saggio
Messaggi: 5078
Iscritto il: mar set 13, 2005 4:31 pm

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda lellus » gio feb 09, 2012 4:31 pm

PINDARO ha scritto:Berlusconi indagato per corruzione, mafia, evasione e prostituzione.
Di Pietro non può condannarlo perchè suo figlio si candida come consigliere comunale.
Siamo su questi livelli.


Il paragone Moggi Berlusconi regge, l'altra è una cavolata :)
Cioè, per te, le intercettazioni venute fuori in ambiente Inter e l'episodio Guido Rossi stanno come Di Pietro e il figlio candidato. UGUALE :) .

Nella sezione calcio ragionate un pò troppo a tifo.
Io tifo Juve ma non giustificherò mai Moggi, mi sembra che chi non tifa juve tende a mimimizzare le altre porcate in nome delle simpatie.
Io sono federasta.
Essere federasti è un'esperienza estetico-metafisica.

lellus
Saggio
Messaggi: 5078
Iscritto il: mar set 13, 2005 4:31 pm

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda lellus » gio feb 09, 2012 4:38 pm

Nickognito ha scritto:no, perche'' esistono juventini che pensano che la juve premoggi fosse sempre stata onesta?


Quella pre-moggi non diversa dagli altri top team.

Questo è un discorso simile a quello che fa oggi Mourinho contro il Barcellona.
Se certi episodi fossero accaduti alla juve chi inneggia oggi il magico Barca cosa direbbe?
Notate bene, io credo che Mourinho spari solo le solite c@zzate, per evitare frantendimenti.
Io sono federasta.
Essere federasti è un'esperienza estetico-metafisica.

danser
Massimo Carbone
Messaggi: 33910
Iscritto il: ven set 13, 2002 2:00 am

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda danser » gio feb 09, 2012 5:27 pm

Lyndon79 ha scritto:Lasciamo stare la Juve. Prendiamo Armstrong. Armstrong era dopato? si'. Sono d'accordo. Ma a me squalificare Armstrong, e lasciare tutti gli altri, dopati ma piu' scarsi di lui, dice poco, da un punto di vista sportivo.
Se Armstrong veniva trovato dopato, doveva essere squalificato, si'.
Ma io non sono mica stupido, e non penso che allora Basso meritava quel Tour de France. No. Basso era dopato uguale.

Hai proprio preso un esempio che ti si ritorce contro.

Lo sanno anche i sassi che Armstrong si dopava molto ma molto più di Basso.
Il texano è probabilmente lo sportivo più dopato all-time, tutti gli sport compresi.

Avatar utente
Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 66608
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Pindaro » gio feb 09, 2012 5:34 pm

danser ha scritto:Hai proprio preso un esempio che ti si ritorce contro.

Ma ha proprio preso un esempio che non c'entra nulla.
Armostrong si dopava di sua sponte, così come si dopano gli altri.
Ognuno per poter vincere. Non c'erano regole truccate, cronometri manomessi, volate non viste, distacchi taroccati per favorire qualcuno in particolare.
Il campionato italiano lo vince una squadra soltanto.
E se c'è qualcuno che vuole che vinca, non ha senso pensare che lo stesso qualcuno aiuti pure le altre, avremmo avuto altrimenti campionati con 18 squadre arrivate a pari punti alla fine dell'anno.
Suvvia, la fantasia ha un limite.
Se c'è un appalto con 10 concorrenti ed è truccato, è per favorire uno, non per favorire anche gli altri 9.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda bogix » gio feb 09, 2012 5:45 pm

PINDARO ha scritto:
danser ha scritto:Hai proprio preso un esempio che ti si ritorce contro.

Ma ha proprio preso un esempio che non c'entra nulla.
Armostrong si dopava di sua sponte, così come si dopano gli altri.
Ognuno per poter vincere. Non c'erano regole truccate, cronometri manomessi, volate non viste, distacchi taroccati per favorire qualcuno in particolare.
Il campionato italiano lo vince una squadra soltanto.
E se c'è qualcuno che vuole che vinca, non ha senso pensare che lo stesso qualcuno aiuti pure le altre, avremmo avuto altrimenti campionati con 18 squadre arrivate a pari punti alla fine dell'anno.
Suvvia, la fantasia ha un limite.
Se c'è un appalto con 10 concorrenti ed è truccato, è per favorire uno, non per favorire anche gli altri 9.


Perchè te parti dall'assunto che:
1) gli arbitraggi siano in grado di far vincere ad una squadra un campionato che altrimenti non vincerebbero
2) che una squadra sia in grado di condizionare a tal punto gli arbitraggi di tutto il campionato in modo tale da poter ottenere un trattamento di favore tale da vincere il campionato

Tesi che però non trova supporto:
- nel processo sportivo, non essendo state riscontrate partite alterate
- nell'evidenza delle telefonate, capillarmente diffuse tra tutte le società di vertice
- nelle statistiche, (c'era un interessante "dossier" uscito nel 2006) nel numero di rigori assegnati alla Juve e contro la Juve e nemmeno nelle squalifiche preventive come qualcuno osò ipotizzare (partita con il Bologna ad esempio)

Ciò che è emerso da processi, intercettazioni è una diffusa rete di malaffare, un complesso gioco di potere dove ognuno cercava di ritagliarsi il proprio tornaconto con i mezzi che riteneva più opportuno.

danser
Massimo Carbone
Messaggi: 33910
Iscritto il: ven set 13, 2002 2:00 am

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda danser » gio feb 09, 2012 5:53 pm

Bogix, e della Gea e il mercato in mano a quel delinquente non dici nulla?
Il problema grosso era quello, molto meno decisivo quello degli arbitri. Alla luce del sole non è che puoi esagerare troppo, è nel lavoro sommerso che ti puoi dar da fare maggiormente.

P.s. Bogix LADRO! :lol: :lol:

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda bogix » gio feb 09, 2012 6:09 pm

danser ha scritto:Bogix, e della Gea e il mercato in mano a quel delinquente non dici nulla?
Il problema grosso era quello, molto meno decisivo quello degli arbitri. Alla luce del sole non è che puoi esagerare troppo, è nel lavoro sommerso che ti puoi dar da fare maggiormente.

P.s. Bogix LADRO! :lol: :lol:

E parliamo della GEA se vogliamo...
Gli azionisti della Gea sono tre: le due società Football Management e General Athletic, ciascuna al 45%, e Riccardo Calleri al 10%. A sua volta, la Football Management è controllata al 60% da Alessandro Moggi. Della General Athletic, Andrea Cragnotti, Francesca Tanzi e Chiara Geronzi detengono ciascuno il 20%. Il restante 40% è in mano a Romafides


Geronzi, all'epoca capoccia di Capitalia, banca poi confluita in Unicredit e che influiva in maniera più o meno esplicita sicuramente sui destini di Roma, Lazio e Perugia, ma ne dimentico altre.

Romafides, società fiduciaria di Capitalia stessa....ma vogliamo ancora allargare un po' il discorso?
Il Napoli calcio ATTUALE è controllato direttamente dalla FilmAuro. Ma la filmauro di chi è?
il 90% del capitale sociale della Filmauro è in mano a.........ROMAFIDES

danser
Massimo Carbone
Messaggi: 33910
Iscritto il: ven set 13, 2002 2:00 am

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda danser » gio feb 09, 2012 7:02 pm

bogix ha scritto:
danser ha scritto:Bogix, e della Gea e il mercato in mano a quel delinquente non dici nulla?
Il problema grosso era quello, molto meno decisivo quello degli arbitri. Alla luce del sole non è che puoi esagerare troppo, è nel lavoro sommerso che ti puoi dar da fare maggiormente.

P.s. Bogix LADRO! :lol: :lol:

E parliamo della GEA se vogliamo...
Gli azionisti della Gea sono tre: le due società Football Management e General Athletic, ciascuna al 45%, e Riccardo Calleri al 10%. A sua volta, la Football Management è controllata al 60% da Alessandro Moggi. Della General Athletic, Andrea Cragnotti, Francesca Tanzi e Chiara Geronzi detengono ciascuno il 20%. Il restante 40% è in mano a Romafides


Geronzi, all'epoca capoccia di Capitalia, banca poi confluita in Unicredit e che influiva in maniera più o meno esplicita sicuramente sui destini di Roma, Lazio e Perugia, ma ne dimentico altre.

Romafides, società fiduciaria di Capitalia stessa....ma vogliamo ancora allargare un po' il discorso?
Il Napoli calcio ATTUALE è controllato direttamente dalla FilmAuro. Ma la filmauro di chi è?
il 90% del capitale sociale della Filmauro è in mano a.........ROMAFIDES

Senti Bogix, la Juve doveva scomparire dal calcio, siete stati graziati e quindi dovreste solo ringraziarci che stiamo ancora a parlare con voi. :D

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda bogix » gio feb 09, 2012 7:05 pm

danser ha scritto:
bogix ha scritto:
danser ha scritto:Bogix, e della Gea e il mercato in mano a quel delinquente non dici nulla?
Il problema grosso era quello, molto meno decisivo quello degli arbitri. Alla luce del sole non è che puoi esagerare troppo, è nel lavoro sommerso che ti puoi dar da fare maggiormente.

P.s. Bogix LADRO! :lol: :lol:

E parliamo della GEA se vogliamo...
Gli azionisti della Gea sono tre: le due società Football Management e General Athletic, ciascuna al 45%, e Riccardo Calleri al 10%. A sua volta, la Football Management è controllata al 60% da Alessandro Moggi. Della General Athletic, Andrea Cragnotti, Francesca Tanzi e Chiara Geronzi detengono ciascuno il 20%. Il restante 40% è in mano a Romafides


Geronzi, all'epoca capoccia di Capitalia, banca poi confluita in Unicredit e che influiva in maniera più o meno esplicita sicuramente sui destini di Roma, Lazio e Perugia, ma ne dimentico altre.

Romafides, società fiduciaria di Capitalia stessa....ma vogliamo ancora allargare un po' il discorso?
Il Napoli calcio ATTUALE è controllato direttamente dalla FilmAuro. Ma la filmauro di chi è?
il 90% del capitale sociale della Filmauro è in mano a.........ROMAFIDES

Senti Bogix, la Juve doveva scomparire dal calcio, siete stati graziati e quindi dovreste solo ringraziarci che stiamo ancora a parlare con voi. :D

Non sai ribattere #113# #113# #113#
Comunque io non voglio convincere nessuno, ma che fosse un complesso sistema di poteri a me appare evidente...

danser
Massimo Carbone
Messaggi: 33910
Iscritto il: ven set 13, 2002 2:00 am

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda danser » gio feb 09, 2012 7:07 pm

Non è che non so ribattere, non ho voglia di mettermi in un ginepraio con una persona (tu) che nega l'evidenza, la società Juve era da radiare.
Lo stesso Boniperti disse che vi andò di lusso per quello che era accaduto.
Eravate da R A D I A R E !!!!

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 18266
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Pitone » gio feb 09, 2012 7:25 pm

Dai su, non esageriamo.

Chiaramente non esiste discussione, la Juventus è il male assoluto ed è già tanto che esista ancora. Oggi è tutto diverso, si respira un'aria migliore, tutto è in buona fede e...avete notato? In primavera i campi di calcio fioriscono! :D

A parte gli scherzi, ripeto quello che ho detto prima, non esiste discussione tra tifosi di squadre contrapposte su queste questioni.
Dovrebbe continuare come topic dove pubblicare gli aggiornamenti del processo e basta, tutti i restanti son discorsi sterili.




......fermo restando che in caso di condanna definitiva giustizia sarà fatta, ma nel caso di assoluzione per mancanza di prove giudici corrotti e Italia peggio dell'Iran :P
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda bogix » gio feb 09, 2012 7:29 pm

danser ha scritto:Non è che non so ribattere, non ho voglia di mettermi in un ginepraio con una persona (tu) che nega l'evidenza, la società Juve era da radiare.
Lo stesso Boniperti disse che vi andò di lusso per quello che era accaduto.
Eravate da R A D I A R E !!!!

Io non nego nessuna evidenza, non ho mai ritenuto la Juve innocente a differenza di altri, però difendo, quello si a spada tratta, il suo ruolo in un sistema più ampio...i capri espiatori non mi piacciono.
Sulla radiazione non mi esprimo perchè la reputo pura fantasia...in 5 anni non sono riusciti a trovare una singola partita alterata.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45299
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda fabio86 » gio feb 09, 2012 7:33 pm

danser ha scritto:Non è che non so ribattere, non ho voglia di mettermi in un ginepraio con una persona (tu) che nega l'evidenza,


Gli antijuventini invece sono il massimo dell'obiettività, vero? :D
Tra l'altro, anche i giudici negano l'evidenza visto che (come già ampiamente detto da bogix e altri, ma ignorato da voi, a proposito di negare l'evidenza) nella sentenza non c'è niente di quello che tu, nickognito, pindaro e tutta l'italia non juventina, in pratica imputate alla juve di quegli anni.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45299
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda fabio86 » gio feb 09, 2012 7:35 pm

Pitone ha scritto:
A parte gli scherzi, ripeto quello che ho detto prima, non esiste discussione tra tifosi di squadre contrapposte su queste questioni.
Dovrebbe continuare come topic dove pubblicare gli aggiornamenti del processo e basta, tutti i restanti son discorsi sterili.



Credo che sia proprio così, quando c'è di mezzo il pallone anche il forum di mymag, sede di menti benpensanti e illuminate non fa eccezione. :)

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 12055
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda pocaluce » gio feb 09, 2012 8:09 pm

bogix ha scritto:Geronzi, all'epoca capoccia di Capitalia, banca poi confluita in Unicredit e che influiva in maniera più o meno esplicita sicuramente sui destini di Roma, Lazio e Perugia, ma ne dimentico altre.


in verità geronzi, e con lui capitalia e unicredit hanno cominciato ad avere influenza sulla roma quando cominciò la gestione rosella sensi, diciamo verso il 2004/05; papà franco (e con lui franco baldini) era anzi piuttosto contrariato dall'interesse di geronzi nei confronti della roma e lo accusò più o meno velatamente di volergli sfilare sia la squadra che una serie di altri asset.
diciamo che di vantaggi più o meno leciti da geronzi e compari la roma ne ha tratti più avanti e non certo in sede di mercato grazie alla GEA, anche se poi lì c'è da vedere alcune cose, non ultima la trattativa fallita con soros, a quanto pare pilotata verso il fallimento proprio da unicredit che non avrebbe poi guadagnato come è avvenuto con la vendita di qualche mese fa.
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda bogix » gio feb 09, 2012 8:20 pm

pocaluce ha scritto:
bogix ha scritto:Geronzi, all'epoca capoccia di Capitalia, banca poi confluita in Unicredit e che influiva in maniera più o meno esplicita sicuramente sui destini di Roma, Lazio e Perugia, ma ne dimentico altre.


in verità geronzi, e con lui capitalia e unicredit hanno cominciato ad avere influenza sulla roma quando cominciò la gestione rosella sensi, diciamo verso il 2004/05; papà franco era anzi piuttosto contrariato dall'interesse di geronzi nei confronti della roma e lo accusò più o meno velatamente di volergli sfilare sia la squadra che una serie di altri asset.
diciamo che di vantaggi più o meno leciti da geronzi e compari la roma ne ha tratti più avanti e non certo in sede di mercato grazie alla GEA, anche se poi lì c'è da vedere alcune cose, non ultima la trattativa fallita con soros, a quanto pare pilotata verso il fallimento proprio da unicredit che non avrebbe poi guadagnato come è avvenuto con la vendita di qualche mese fa.

Scusa PL, ma nel 2004 Capitalia diventa proprietaria del 49% di Italpetroli per i debiti pregressi dei Sensi....deduco quindi che già in precedenza era rilevante l'esposizione del gruppo (non per forza della Roma, ma il senso non cambia) nei confronti di Banca di Roma.

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 12055
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda pocaluce » gio feb 09, 2012 8:59 pm

no no bogix, mi sono spiegato male. geronzi e sensi erano "compari" da un pezzo, anche prima che entrassero entrambi nel calcio, presumo per questioni di affari e proprio geronzi fu decisivo nell'acquisto della roma da parte di sensi. poi italpetroli ha fatto una serie di debiti (parte causati dalla roma, parte da investimenti sbagliati) e lì geronzi cominciò a trasformarsi in squalo, fino all'acquisizione del 49%. su questo non ci piove, ci mancherebbe: volevo solo dire che nel periodo della GEA i rapporti tra geronzi e la roma erano tutt'altro che idilliaci e che anzi, ci fu più di uno screzio tra la proprietà, franco baldini e la GEA stessa, che a quanto pare aveva mire ben precise nei confronti della roma (mettere alessandro moggi al posto di baldini, poi fortunatamente saltata per ragioni di piazza, finita con la nomina a DS di daniele "pupazzomania" pradé...), risolto poi con il graduale passaggio di consegne da franco a rosella, la quale ha abbandonato tutta la politica di "lotta al sistema" che aveva intrapreso il padre, in cambio di qualche poltrona e di qualche favorino qua e là...
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 18266
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Pitone » gio feb 09, 2012 9:03 pm

Mica me lo fregate così abBogix :)
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda bogix » gio feb 09, 2012 9:19 pm

pocaluce ha scritto:no no bogix, mi sono spiegato male. geronzi e sensi erano "compari" da un pezzo, anche prima che entrassero entrambi nel calcio, presumo per questioni di affari e proprio geronzi fu decisivo nell'acquisto della roma da parte di sensi. poi italpetroli ha fatto una serie di debiti (parte causati dalla roma, parte da investimenti sbagliati) e lì geronzi cominciò a trasformarsi in squalo, fino all'acquisizione del 49%. su questo non ci piove, ci mancherebbe: volevo solo dire che nel periodo della GEA i rapporti tra geronzi e la roma erano tutt'altro che idilliaci e che anzi, ci fu più di uno screzio tra la proprietà, franco baldini e la GEA stessa, che a quanto pare aveva mire ben precise nei confronti della roma (mettere alessandro moggi al posto di baldini, poi fortunatamente saltata per ragioni di piazza, finita con la nomina a DS di daniele "pupazzomania" pradé...), risolto poi con il graduale passaggio di consegne da franco a rosella, la quale ha abbandonato tutta la politica di "lotta al sistema" che aveva intrapreso il padre, in cambio di qualche poltrona e di qualche favorino qua e là...

Grazie del riassunto...Geronzi, assieme al compare Carraro, altro squalo ben attivo all'epoca e anche lui fortemente connesso al mondo bancario era piuttosto influente nel mondo del calcio. La GEA era un'organizzazione poco limpida che condizionava il mercato dei calciatori e per fortuna è stata smantellata, ma era sostanzialmente un cancro...il collegamento con la Juve non era più forte di quello con il Parma, con la Lazio per dire.
Abbastanza indicativa in merito la vicenda Nakata/Pagotto, confermata da una sentenza di tribunale e secondo cui i ci fu uno scambio nei risultati dei controlli antidoping tra il portere ed il giocatore giapponese. Nakata infatti sarebbe risultato positivo all'antidoping per consumo di cocaina, facendo saltare il già definito trasferimento dal Perugia alla Roma (per 35 miliardi, può essere?)...il collegamento tra le 2 società è facilmente identificabile.

Avatar utente
Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 66608
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Pindaro » gio feb 09, 2012 9:31 pm

meraviglioso. ora si parla di tutt'altro.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Lyndon79
Saggio
Messaggi: 8763
Iscritto il: lun lug 02, 2007 10:55 pm
Località: Europa, più o meno2

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Lyndon79 » gio feb 09, 2012 9:52 pm

PINDARO ha scritto:meraviglioso. ora si parla di tutt'altro.


E allora, alzo il tiro, :D .
Non ti rispondo su quanto postato prima, Pindaro, perchè è chiaro che non hai capito una mazza, :D .

E difendo certi tifosi juventini - per lo più frequentatori di Mymag (lasciamo perdere lo "juventino medio", animale nemmeno tanto mitologico) - che erano tra i pochi a vedere il quadro completo.
Perchè, quel che si vedeva in quel famoso periodo erano sì, certi favori a favore della Juve (chiaro che Moggi faceva pressioni, e che a volte sicuramente quelle pressioni avranno avuto delle conseguenze sul campo - COSA che PERALTRO la SENTENZA sembra NON DIRE, perchè a leggere solo le motivazioni sembra che ci sia stato solo il Tentativo di modificare le partite, cosa a cui Non credo, :) ), ma si vedevano già allora CON CHIAREZZA dei contropoteri che rivaleggiavano con Moggi.
Perchè a vedere bene, era chiaro come Carraro operasse contro la Juve, come Moggi non controllasse a suo modo e piacimento il calcio italiano (la nomina di Collina per quel Perugia-Juventus; la scelta di giocare quella partita che fu in un certo senso incredibile; la squalifica di Ibra nl 2005; eccetera).
C'erano chiari segnali di poteri che si contrastavano, poi se Moggi fosse un poco più potente non lo so, e non lo posso sapere. Ma quello che diversi juventini vedevano, era questa realtà composita - in cui la Juve di Moggi sicuramente non operava con limpidezza e onestà, il tutto all'interno del quadro descritto.

Il che non vuol dire "colpevoli tutti": sinceramente chisenefrega. E' solamente cercare di connettere i vari pezzi del puzzle, e farli tornare il più possibile.

E quello che questo processo ha mostrato, in piccolo è parte di questa storia, che "noi" si diceva e si vedeva: un malsano rapporto tra diverse squadre (Inter inclusa, mi spiace) e il mondo arbitrale (poi, ripeto, magari in certe fasi storiche Moggi era riuscito ad acquistare posizione dominante, NON LO SO); una conduzione delle indagini approssimativa, parziale e financo scorretta; migliaia e migliaia di intercettazioni, e mancanza di non solo UNA "pistola fumante", ma quasi della pistola stessa; eccetera.
(Non c'è nemmeno una corrispettiva intercettazione come quella tra Facchetti e Bergamo, in cui si dice che nel dubbio si favorirà l'Inter, :) ).

Il processo, e le motivazioni, sono state una relativa delusione - tutti dovete ammetterlo, :D .
Prove quasi nulle, tanto è che i giudici devono scrivere Tentativo di modifica delle partite.
Cosa a cui, ripeto, non credo - e credo che Moggi abbia influenzato più di una volta l'operato degli arbitri.
Cosa (2) che, però, dalle carte non sembra trasparire.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45299
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda fabio86 » gio feb 09, 2012 10:52 pm

Lyndon79 ha scritto:(Non c'è nemmeno una corrispettiva intercettazione come quella tra Facchetti e Bergamo, in cui si dice che nel dubbio si favorirà l'Inter, :) ).


:o
Ma è vera 'sta cosa?
Strano che non si parli di radiazione dell'inter. :roll:

Comunque, sapete come la penso: il mondo del calcio è tutto marcio e malato di denaro, e il più pulito c'ha la rogna. Detto questo, da simpatizzante juventino, mi da fastidio quest'accanimento contro una squadra che ha pagato duramente per cose che facevano anche altri (non diciamo tutti così Nickognito non si scandalizza :) ) e che sono infinitamente minori a quelle contestate a suo tempo e che viene infamata da sempre, anche prima dell'era Moggi, da qui il suddetto accanimento.
Ci tenevo a dirlo, adesso linciatemi pure. :P

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 123064
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Nickognito » ven feb 10, 2012 8:27 am

Lyndon79 ha scritto:Che palle, Nick, tu e il tuo metodo sofista (nell'accezione negativa) che tu reputi unico e solo metodo di dialogo.

E' chiaro che Bogix ha una visione piu' completa e ampia della tua - tu sei dicotomico, oltre a "Moggi ha fatto illecite pressioni o no?", non vai. Il che fa perdere del tutto il senso del discorso, e non ci dice molto riguardo a Calciopoli.

Lasciamo stare la Juve. Prendiamo Armstrong. Armstrong era dopato? si'. Sono d'accordo. Ma a me squalificare Armstrong, e lasciare tutti gli altri, dopati ma piu' scarsi di lui, dice poco, da un punto di vista sportivo.
Se Armstrong veniva trovato dopato, doveva essere squalificato, si'.
Ma io non sono mica stupido, e non penso che allora Basso meritava quel Tour de France. No. Basso era dopato uguale: e dal punto di vista sportivo-sistemico (lasciamo da parte quello 'legale'), una sua vittoria mi direbbe poco.
Squalifichiamo Contador. OK! Povero Scarponi, innocente e fregato dal dopato di turno ... suvvia ..
In questo senso, se capisco che da un punto di vista legale, possa essere giusto squalificare Contador, da un punto di vista 'sportivo', no, non lo credo, visto che credo che pure Scarponi e Nibali siano dopati.

Lo stesso con Djokovic. Nadal mette telecamere nascoste e riprende Djokovic doparsi. Djokovic va squalificato, OK. Nadal continua a vincere come prima. Per te, e' tutto giusto. E chi come me, ti dice: "beh, ma sai come e', anche squalificare solo Djokovic 'falsa in un certo senso. in un certo modo' il risultato", lo bolli come suprt-tifoso accecato di Nole???? Boh, a me pare che il tifoso accecato sia un altro - in casi come questi.



Armstrong aveva diritti che gli altri ciclisti non avevano, era piu´dopato degli altri. I primi del mondo a tennis si dopano piu´degli altri. Dire vagamente ´gli altri´non rende il discorso piu´complesso e preciso, lo rende piu´vago, senza specificare, facendo perdere il senso del discorso. La Juve non e´stata come gli altri, non lo e´stata per anni. E´stata come un´altra, come due altre, come tre altre? Bene, parliamone, ma non cambia il senso del discorso per la juve, cambia solo per le altre squadre. Quando si accusa un personaggio il discorso e´sempre piu´complesso. Hai visto il divo? La risposta di Andreotti? Tutto e´complesso. Cio´non toglie che si possa parlare della consapevolezza del singolo. Che guarda casa e´difeso sempre e solo , o al 90% almeno, da tifosi. Non da sportivi di altro tipo.

c.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 12427
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda paoolino » ven feb 10, 2012 9:42 am

Lyndon79 ha scritto:
PINDARO ha scritto:meraviglioso. ora si parla di tutt'altro.


E allora, alzo il tiro, :D .
Non ti rispondo su quanto postato prima, Pindaro, perchè è chiaro che non hai capito una mazza, :D .

E difendo certi tifosi juventini - per lo più frequentatori di Mymag (lasciamo perdere lo "juventino medio", animale nemmeno tanto mitologico) - che erano tra i pochi a vedere il quadro completo.
Perchè, quel che si vedeva in quel famoso periodo erano sì, certi favori a favore della Juve (chiaro che Moggi faceva pressioni, e che a volte sicuramente quelle pressioni avranno avuto delle conseguenze sul campo - COSA che PERALTRO la SENTENZA sembra NON DIRE, perchè a leggere solo le motivazioni sembra che ci sia stato solo il Tentativo di modificare le partite, cosa a cui Non credo, :) ), ma si vedevano già allora CON CHIAREZZA dei contropoteri che rivaleggiavano con Moggi.
Perchè a vedere bene, era chiaro come Carraro operasse contro la Juve, come Moggi non controllasse a suo modo e piacimento il calcio italiano (la nomina di Collina per quel Perugia-Juventus; la scelta di giocare quella partita che fu in un certo senso incredibile; la squalifica di Ibra nl 2005; eccetera).
C'erano chiari segnali di poteri che si contrastavano, poi se Moggi fosse un poco più potente non lo so, e non lo posso sapere. Ma quello che diversi juventini vedevano, era questa realtà composita - in cui la Juve di Moggi sicuramente non operava con limpidezza e onestà, il tutto all'interno del quadro descritto.

Il che non vuol dire "colpevoli tutti": sinceramente chisenefrega. E' solamente cercare di connettere i vari pezzi del puzzle, e farli tornare il più possibile.

E quello che questo processo ha mostrato, in piccolo è parte di questa storia, che "noi" si diceva e si vedeva: un malsano rapporto tra diverse squadre (Inter inclusa, mi spiace) e il mondo arbitrale (poi, ripeto, magari in certe fasi storiche Moggi era riuscito ad acquistare posizione dominante, NON LO SO); una conduzione delle indagini approssimativa, parziale e financo scorretta; migliaia e migliaia di intercettazioni, e mancanza di non solo UNA "pistola fumante", ma quasi della pistola stessa; eccetera.
(Non c'è nemmeno una corrispettiva intercettazione come quella tra Facchetti e Bergamo, in cui si dice che nel dubbio si favorirà l'Inter, :) ).

Il processo, e le motivazioni, sono state una relativa delusione - tutti dovete ammetterlo, :D .
Prove quasi nulle, tanto è che i giudici devono scrivere Tentativo di modifica delle partite.
Cosa a cui, ripeto, non credo - e credo che Moggi abbia influenzato più di una volta l'operato degli arbitri.
Cosa (2) che, però, dalle carte non sembra trasparire.


massimo grado di condivisione
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 123064
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Nickognito » ven feb 10, 2012 10:39 am

si', ma qua si parla del fatto che una societa' sportiva commetta inganno sportivo. maagri lo commetta insieme e accanto a qualche, poche altre societa' sportive, certo. Non stiamo facendo un puzzle. Se Ibra tira uno schiaffo ad aronica, discutiamo se lo schiaffo c' e' o meno, quanto sia forte, e, certo, guardiamo anche i precdenti del genere con altri giocatori, ma non e' che non possiamo limitarci a parlare di Ibra perche' dobbiamo fare un puzzle. Se gli tira un pugno e gli spacca i denti diciamo che ibra e' un coglione e va squalificato. Punto. E' il solo? No. Chi se ne frega. Lo squalifichiamo. Quando passa i suoi turni di squalifica, non e' che Ibra arriva e dice ' ahha, adesso ho pagato il mio fio, me ne vado in giro a testa alta' . Coglione eri e coglione rimani, gioca e zitto, dico io. Io non ho mai tirato un pugno a nessuno, tu si', parla poco almeno, adesso.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Avatar utente
wiper
Massimo Carbone
Messaggi: 25215
Iscritto il: dom ago 21, 2005 11:37 am

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda wiper » ven feb 10, 2012 12:23 pm

tutto questo parlare mi sembra un modo per voler giustificare una società che in passato ha commesso errori e doveva essere radiata dal mondo del calcio.

tutto il resto sono supposizioni, voci di corridoio etc etc...

moggi che segrega un arbitro negli spoliatoi ce lo siam dimenticati tutti.......
io onestamente non capisco... coinvolgessere adesso l'inter in uno scandalo di questo tipo sarei il primo a chiederne la radiazione dal calcio, non cercherei in tutti i modi di difendere l'indifendibile........

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda bogix » ven feb 10, 2012 12:39 pm

wiper ha scritto:Moggi che segrega un arbitro negli spoliatoi ce lo siam dimenticati tutti.......
io onestamente non capisco... coinvolgessere adesso l'inter in uno scandalo di questo tipo sarei il primo a chiederne la radiazione dal calcio, non cercherei in tutti i modi di difendere l'indifendibile........

La prima cosa è stata smentita in tutte le sedi...sulla seconda permettimi qualche dubbio, già che non siete stati processati solo per la prescrizione.

Avatar utente
wiper
Massimo Carbone
Messaggi: 25215
Iscritto il: dom ago 21, 2005 11:37 am

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda wiper » ven feb 10, 2012 12:44 pm

bogix ha scritto:
wiper ha scritto:Moggi che segrega un arbitro negli spoliatoi ce lo siam dimenticati tutti.......
io onestamente non capisco... coinvolgessere adesso l'inter in uno scandalo di questo tipo sarei il primo a chiederne la radiazione dal calcio, non cercherei in tutti i modi di difendere l'indifendibile........

La prima cosa è stata smentita in tutte le sedi...sulla seconda permettimi qualche dubbio, già che non siete stati processati solo per la prescrizione.


io ho parlato di ME, non di moratti.
per mia fortuna rispondo solo di me, delle mie azioni e dei miei pensieri. vincere in modo disonesto non è mai bello.
che sia smentita in tv, sui giornali, e finanche dal diretto interessato non conta nulla. io son di reggio e da noi questa cosa si dice sia successa veramente (chiaro che la sicurezza al 100% non e l'ho perché non ero lì, però quando ci son delle voci in giro al 90% son vere o alquanto verosimili)

ciao w.

Avatar utente
corsair
FooLminato
Messaggi: 12977
Iscritto il: ven lug 22, 2005 2:54 pm

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda corsair » ven feb 10, 2012 12:51 pm

wiper ha scritto:tutto questo parlare mi sembra un modo per voler giustificare una società che in passato ha commesso errori e doveva essere radiata dal mondo del calcio.

cosa che dici tu, perchè dai processi, quegli stessi che avete invocato per anni, non è emersa una partita che sia una alterata; tentativi di alterazione, che giustamente hanno portato a sanzioni.
Nessuno degli juventini che ragionano (e qui per fortuna ce ne sono parecchi, direi la quasi totalità) ha mai trovato uno giustificazione per la Juve nel fatto che il mondo del calcio è totalmente marcio, ha solo detto e ribadito che si è guardato solo in una direzione. Sono cose, peraltro, che chi ragionava con un briciolo di intelligenza, mi viene in mente il poverom mantequilla, noto juventino e moggiano, concordava appieno quando io dicevo che andava fermato il campionato senza precipitarsi a fare processi veloci, perchè il quadro che emergeva era inverosimile. Guardacaso dopo son venute fuori altre intercettazioni ...
tutto il resto sono supposizioni, voci di corridoio etc etc...

tipo quelle sull'Inter?
Ti do una notizia: l'Inter si è salvata dal processo per prescrizione, perchè erano emersi fatti che se giudicati avrebbero potuto portare ad una condanna pesante come quella della Juve
moggi che segrega un arbitro negli spoliatoi ce lo siam dimenticati tutti.......

ciò che si è dimenticato è che l'episodio è stato poi negato anche dal diretto interessato Paparesta
io onestamente non capisco... coinvolgessere adesso l'inter in uno scandalo di questo tipo sarei il primo a chiederne la radiazione dal calcio, non cercherei in tutti i modi di difendere l'indifendibile........

potresti iniziare a fare una petizione per chiedere a Moratti di rinunciare alla prescrizione e di farsi processare, perchè rietieni che l'Inter debba essere al di sopra di ogni sospetto
"se ero forte di testa secondo me io ero uno dei migliori difensori degli ultimi trent'anni comunque" (Floyd 10)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 123064
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Nickognito » ven feb 10, 2012 12:53 pm

wiper, ma sei contrario o favorevole alla prescrizione?
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Avatar utente
Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 66608
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Pindaro » ven feb 10, 2012 1:59 pm

Okefenokee ha scritto: :D

(Che poi, aldilà degli aiutini :D , quello che mi faceva davvero schifo era l'arroganza. Ricordo il dopo Reggina-Juve (e le successive intercettazioni), ricordo che fecero scendere Crosetti dall'aereo perché troppo critico con Moggi. Crosetti che aveva scritto il più bel libro di sempre sulla Juve: La Juve sulla luna, Limina Ed.)


Ecco qui.
Complimenti.
L'anno di questo video di Elio è stato VERGOGNOSO.
"eh ma non ci sono prove""eh ma lo facevano tutti"
Ma dai, non prendiamoci ancora in giro, su.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 123064
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Intercettazioni: Moggi, Pairetto e gli altri

Messaggioda Nickognito » ven feb 10, 2012 2:02 pm

Io quansdo parlo dei tifosi di allora, non parlo di mymag, non ho diea di cosa dicevate voi. Parlo di chi conoscevo, e tuti negavano tutto. Nessuno diceva ' eh, ma mica solo noi' etc. . Ripeto, per me quei tifosi li' adesso devono stare zitti e basta. Voi non saprei, sapete voi cosa dicevate, mica io.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso


Torna a “Calcio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti