La mediocrità del giornalismo sportivo

Cr7 la alza in quel di Istanbul mentre Andonio Campione d' Italia
Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 4816
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Monheim » ven nov 29, 2019 8:34 pm

eddie v. ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:Adani, non ha esagerato?
"No, nelle partite ci sono momenti in cui le palpitazioni sono alte, attimi in cui tutto quello che hai preparato dal punto di vista tattico non conta più. L’emozione prevale su tutto".

l'emozione è una cosa, il tifo un'altra.
adani è un tifoso messo a commentare, tra le altre, le partite dell'inter. uno che sbraita "annulla pure questo" non è che non sia capace come telecronista, è che non è professionale, non è credibile.
poi è chiaro che un tifoso apprezza l'esaltazione del collega di tifo. Ci sta, anzi, è normale.
io mi esalto raramente, in ogni caso, se a sky mettessero a commentare la juventus gente come zuliani, paolino o peggio ancora oppini, mi cercherei uno streaming in lingua straniera anche se avessi l'abbonamento.

Eh, so che vorresti Chirico e/o Edrissa Sanneh alias Idris e/o Brosio.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 46275
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Johnny Rex » ven nov 29, 2019 8:46 pm

tennisfan82 ha scritto:Adani, non ha esagerato?
"No, nelle partite ci sono momenti in cui le palpitazioni sono alte, attimi in cui tutto quello che hai preparato dal punto di vista tattico non conta più. L’emozione prevale su tutto".

Capita soprattutto in Champions.
"Certo, perché le notti che si vivono sono speciali. Per esempio raccontare le grandi rimonte e non emozionarsi è davvero difficile. C’è una fase in cui si cerca di spiegare come gli allenatori preparano le partite e io è come se stessi su due panchine. E poi c’è la partita e quello che succede ti coinvolge. Anche perché cerco di mettermi anche dalla parte di chi sta sul divano. E mi immagino che la gente a casa di fronte a certe situazioni si scateni".



A Modo suo si è evo/involuto.
Partito da commentatore sin troppo tecnico ,ha visto la luce seguendo Buffa e aggiustandolo alla sua taglia, ed è poi passato al Commentatore Tifoso coi topoi facilmente identificabili/riconoscibili (il Sud America etc etc).
Certo se ci si scatena per un 3-1 a Praga Dio sa cosa accadrebbe in un telecronaca di derby europeo,magari contro la Juve 8) , o in altre occasioni.

In meno di 40 anni dai NotaI alla Ennio Vitanza o De Martino al Mondo Ultrà.

F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59499
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda tennisfan82 » ven nov 29, 2019 9:37 pm

Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15064
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Super-Fabio » ven nov 29, 2019 9:40 pm

eddie v. ha scritto:io mi esalto raramente, in ogni caso, se a sky mettessero a commentare la juventus gente come zuliani, paolino o peggio ancora oppini, mi cercherei uno streaming in lingua straniera anche se avessi l'abbonamento.


Sì, credo che in questo può essere racchiuso tutto. Ci sono tifosi meno "esaltati", come anche il sottoscritto, che non riuscirebbero mai a sentire una telecronaca tifosa, e molti altri che invece non riuscirebbero a fare a meno di Scarpini, Zuliani o Suma :lol:

Io anche in NBA, dove la maggior parte delle partite vanno sulle tv locali con ogni squadra che ha la sua coppia di telecronisti, provo spesso fastidio a sentire il duo dei Lakers nonostante tifi per loro. E questo nonostante siano in generale meno "tifosi". Però anche la semplice esaltazione e l'urletto per una giocata banalissima mi da ai nervi :D O anche il non riconoscere che un giocatore della tua squadra stia semplicemente facendo cagare.

In questo caso appunto non c'è un giusto o sbagliato, è semplicemente un modo diverso di vivere il calcio o semplicemente le partite. C'è pure chi spende 10 euro al mese o quanti sono per abbonarsi a Inter TV, Juve TV ecc per vedersi porzioni di allenamento o approfondimenti :lol:

Il discorso è diverso per Adani e ci metto anche Trevisani, lì invece è sbagliato, perchè sono a commentare per una televisione nazionale e come già detto sono semplicemente ridicoli. Perchè anche Compagnoni e Marchegiani o altre coppie di SKY nelle coppe europee supportano ogni volta la squadra italiana, ma lo fanno con professionalità e senza mai eccedere. E tutto questo prescinde anche dall'Inter, perchè lo scorso anno in Porto-Roma furono ugualmente inascoltabili giusto per fare un altro esempio.

Avatar utente
loveboat
FooLminato
Messaggi: 10110
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda loveboat » ven nov 29, 2019 9:51 pm

Io ultimamente ho fatto molta fatica persino a sentire i commentatori di Supertennis e Nargiso, esaltare Sinner per i suoi ultimi exploit
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 15552
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda eddie v. » ven nov 29, 2019 10:46 pm

Monheim ha scritto:Eh, so che vorresti Chirico e/o Edrissa Sanneh alias Idris e/o Brosio.

e Pompilio...
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
hal
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 807
Iscritto il: mer mag 02, 2001 2:00 am

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda hal » sab nov 30, 2019 9:17 am

Oggi la gazzetta ci spiega che non commette errori, al massimo inserisce trabocchetti, ma che poichè sono buoni il giorno dopo ce li rivelano:

Magic Mister
Occhio a Zaniolo è squalificato...

Si avvicina il Natale e siamo tutti un po' più buoni. Per questo vi sveliamo un trabocchetto che abbiamo inserito nella lista di Magic Mister di questa settimana: c'è infatti Zaniolo della Roma, che però è squalificato.

Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 4816
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Monheim » sab nov 30, 2019 3:31 pm

eddie v. ha scritto:
Monheim ha scritto:Eh, so che vorresti Chirico e/o Edrissa Sanneh alias Idris e/o Brosio.

e Pompilio...

Esatto, mancanza criminosa. Sorry.

I quattro cavalieri dell'apocalisse come i quattro storici del tennis.

Avatar utente
loveboat
FooLminato
Messaggi: 10110
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda loveboat » dom dic 01, 2019 4:25 pm

Monheim ha scritto:
loveboat ha scritto:Su un canale spagnolo invece danno la serie A con il commento tecnico di un ex calciatore italiano che ha giocato in Spagna (e di cui ora non ricordo il nome) che parla spagnolo con inflessione italiana al 100% :)

Amedeo Carboni?

No, è tale Andrea
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 15552
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda eddie v. » dom dic 01, 2019 4:51 pm

loveboat ha scritto:No, è tale Andrea

andrea de pauli, credo
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 4816
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Monheim » dom dic 01, 2019 5:46 pm

eddie v. ha scritto:
loveboat ha scritto:No, è tale Andrea

andrea de pauli, credo

Corretto.


madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 23995
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda madman 3 » dom dic 01, 2019 6:30 pm

Super-Fabio ha scritto:
eddie v. ha scritto:io mi esalto raramente, in ogni caso, se a sky mettessero a commentare la juventus gente come zuliani, paolino o peggio ancora oppini, mi cercherei uno streaming in lingua straniera anche se avessi l'abbonamento.


Sì, credo che in questo può essere racchiuso tutto. Ci sono tifosi meno "esaltati", come anche il sottoscritto, che non riuscirebbero mai a sentire una telecronaca tifosa, e molti altri che invece non riuscirebbero a fare a meno di Scarpini, Zuliani o Suma :lol:

Io anche in NBA, dove la maggior parte delle partite vanno sulle tv locali con ogni squadra che ha la sua coppia di telecronisti, provo spesso fastidio a sentire il duo dei Lakers nonostante tifi per loro. E questo nonostante siano in generale meno "tifosi". Però anche la semplice esaltazione e l'urletto per una giocata banalissima mi da ai nervi :D O anche il non riconoscere che un giocatore della tua squadra stia semplicemente facendo cagare.


.


Top Celtics, dove Heinsohn contesta qualsiasi chiamata arbitrale contro Boston, e Hastings dei Nuggets per il quale il quintetto di Denver dovrebbe già essere in HoF, invece Nique quando fa Atlanta tifa, ma cerca di non cadere nel ridicolo.

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15064
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Super-Fabio » gio dic 05, 2019 1:20 am

Ovviamente già sta facendo il giro del mondo questa prima pagina. E probabilmente conoscendo Zazzaroni quello era l'intento :)

O magari gli è venuta in mente all'improvviso e avrà pensato "cazzo, che simpatico che sono. Geniale questa ah ah ah" :lol:

Immagine

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45809
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda fabio86 » gio dic 05, 2019 2:15 am

Come fa Zazzaroni ad essere ancora direttore è misterioso.
Già solo per la porcata Mihajlovic avrebbe dovuto dimettersi, una persona con un briciolo di serietà.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59499
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda tennisfan82 » gio dic 05, 2019 6:45 am

4 francesi ai primi 4 posti ieri nel biathlon.

La prima pagina de L'Equipe

Immagine

Il calcio relegato in alto come uno sport minore qualsiasi :oops:
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 12509
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda paoolino » gio dic 05, 2019 11:07 am

Super-Fabio ha scritto:Ovviamente già sta facendo il giro del mondo questa prima pagina. E probabilmente conoscendo Zazzaroni quello era l'intento :)

O magari gli è venuta in mente all'improvviso e avrà pensato "cazzo, che simpatico che sono. Geniale questa ah ah ah" :lol:

Immagine


Forse mi manca qualche neurone, ma non ci trovo alcun razzismo e niente di offensivo in questa prima pagina.
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15064
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Super-Fabio » gio dic 05, 2019 11:37 am

Infatti Zazza dirà che è un richiamo simpatico al black friday della scorsa settimana inserendo appunto i due blacks.

Certo ci sarebbe da chiedersi quanto faccia ridere, ma tant'è :lol:

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 42438
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Alga » gio dic 05, 2019 11:53 am

paoolino ha scritto:Forse mi manca qualche neurone, ma non ci trovo alcun razzismo e niente di offensivo in questa prima pagina.


FASCISTA!!!
GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 15552
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda eddie v. » gio dic 05, 2019 12:14 pm

neanch'io ci vedo un messaggio subliminale a sfondo razziale, anche perché i due, come si legge, sono stati compagni allo united ed ora sono avversari.
mi pare solo un gioco di parole.
khedira fuori 3 mesi? sarà contento emre può.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15064
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Super-Fabio » gio dic 05, 2019 12:47 pm

Già l'ho scritto, non credo sia un titolo razzista ma bensì un gioco di parole che non fa ridere granché (vabbè, opinione personale), ma soprattutto che visto il momento e i casi degli ultimi mesi in serie A uno si sarebbe anche potuto evitare. Se non altro proprio per evitare che specialmente all'estero la cosa venga ingigantita come accade sempre, non ultime le dichiarazioni di Cellino.

Anche perché capirei se questa partita venerdì fosse coincisa con il black friday realmente, ma è passato da una settimana....su, gli sarà venuto in mente questo titolo "geniale" e non avrà resistito.

Comunque per ora già ho visto articoli a riguardo su SKY UK, ESPN, Guardian, Mail, Fox Sports, Sun per citarne alcuni.

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 15552
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda eddie v. » gio dic 05, 2019 12:53 pm

Super-Fabio ha scritto:Già l'ho scritto, non credo sia un titolo razzista ma bensì un gioco di parole che non fa ridere granché (vabbè, opinione personale), ma soprattutto che visto il momento e i casi degli ultimi mesi in serie A uno si sarebbe anche potuto evitare. Se non altro proprio per evitare che specialmente all'estero la cosa venga ingigantita come accade sempre, non ultime le dichiarazioni di Cellino.

la cautela non guasta mai, d'accordo, ma per ingigantire un titolo del genere, a mio parere, occorre una fantasia (e una voglia di far polemica) ben superiore a quella del vulcanico zazzaroni...
cellino invece non so cos'abbia detto.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59499
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda tennisfan82 » gio dic 05, 2019 1:59 pm

In giro per il mondo lo considerano un titolo razzista eccome
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27667
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Ombra84 » gio dic 05, 2019 2:09 pm

Super-Fabio ha scritto:Già l'ho scritto, non credo sia un titolo razzista ma bensì un gioco di parole che non fa ridere granché (vabbè, opinione personale), ma soprattutto che visto il momento e i casi degli ultimi mesi in serie A uno si sarebbe anche potuto evitare. Se non altro proprio per evitare che specialmente all'estero la cosa venga ingigantita come accade sempre, non ultime le dichiarazioni di Cellino.

Anche perché capirei se questa partita venerdì fosse coincisa con il black friday realmente, ma è passato da una settimana....su, gli sarà venuto in mente questo titolo "geniale" e non avrà resistito.

.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59499
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda tennisfan82 » gio dic 05, 2019 8:24 pm

Durante la diretta del Gran galà del calcio, in onda su Sky sport, la conduttrice ha fatto una gaffe con uno dei premiati, il portiere dell'Inter Samir Handanovic. Dopo averlo chiamato sul palco, lo ha accolto con queste parole: "Questa per te è la prima volta su questo palco. Quanto è importante ricevere questo premio?". Il portiere nerazzurro, in realtà, era alla sua terza volta. Era già entrato nella top 11 della serie A nel 2011 e nel 2013. Anziché lasciar correre, Handanovic replica: "È la terza volta, vedo che sei ben informata, però non importa, ti scuso".

Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15064
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Super-Fabio » gio dic 05, 2019 8:49 pm

Crediamo che tutti i giocatori, i club, i tifosi e i media debbano essere uniti nella lotta contro il razzismo nel mondo del calcio ed è responsabilità di tutti noi essere estremamente precisi nella scelta delle parole e dei messaggi che trasmettiamo.

In risposta al titolo "Black Friday" pubblicato oggi dal giornale, la Roma e il Milan hanno deciso di negare al Corriere dello Sport l’accesso ai centri di allenamento per il resto dell'anno e hanno stabilito che i rispettivi giocatori non svolgeranno alcuna attività mediatica con il giornale durante questo periodo.

Entrambi i club sono consapevoli che comunque l’articolo di giornale associato al titolo "Black Friday" contenga un messaggio antirazzista ed è questa la ragione per la quale sarà vietato l’accesso al Corriere dello Sport solo fino a gennaio.

Restiamo totalmente impegnati nella lotta contro il razzismo.

AS Roma e AC Milan


Il comunicato: https://www.asroma.com/it/notizie/2019/ ... ello-sport

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 46275
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Johnny Rex » ven dic 06, 2019 10:39 am

Leotta si può anche prepararla meglio professionalmente, eh (fisicamente impossibile)

F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 42438
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Alga » ven dic 06, 2019 2:17 pm

IL LITTORIALE FASCISTA!!!

Immagine

Ivan Zazzaroni
Black Friday, per chi vuole e può capirlo, era ed è solo l’elogio della differenza, l’orgoglio della differenza, la ricchezza magnifica della differenza. Se non lo capisci è perché non ce la fai o perché ci fai. Black Friday è il titolo innocente di un quotidiano, il nostro, che da quasi un secolo difende con ostinazione e passione, semplicemente passione, i valori dello sport, del calcio. Eppure è stato trasformato in veleno da chi il veleno ce l’ha dentro. È un titolo innocente, lo ribadisco, peraltro sostenuto da interi passaggi non equivocabili (“alla faccia degli scemi che fanno ‘buu’, domani tutti dovremmo fare ‘oooh’”; “Lukaku e Smalling uniti nel combattere il razzismo”). È il titolo di una testata che proprio nelle ultime settimane si era distinta per le campagne antirazziste (7 articoli consecutivi al vetriolo del vicedirettore Barbano, interviste mirate e tanto altro). Nonostante tutto questo si è scatenato un linciaggio senza precedenti. Ma dove siamo arrivati? Cosa siamo diventati? Le battaglie contro il razzismo sono una cosa molto seria. Le esibizioni muscolari di chi ha ben altro da farsi perdonare e si associa agli odiatori del web dicono a quale livello sono scesi certi vertici a punta rovesciata; sono ipocriti perbenisti sollecitati da comunicatori incapaci, soci di quei figuri già esibitisi in legacalcio con il furto di telefonate “compromettenti”. Virtuosi di comodo, degni della definizione di Sciascia a loro adattata: razzisti professionisti dell’antirazzismo. Lo ammetto: ieri, dopo aver letto i primi commenti, ho sorriso incredulo. Ma in seguito la cosa è montata in modo intollerabile, spregevole. Traduzioni evitate da chi si è fermato al titolo - quello, sì, tradotto e male -; indignazioni di facciata, semplificazioni, manipolazioni, copia e incolla. I salmoni hanno tentato di risalire la corrente del moralismo d’accatto e dell’ipocrisia. C’è addirittura chi ha trovato offensivo il collegamento tra la frase “Champions e scudetto in offerta” e i due protagonisti esaltati in ogni riga, in ogni pezzo, soprattutto per la lotta al razzismo. Solo quattro società di A hanno postato tweet di solidarietà a “vittime” che nel nostro caso non potevano esserlo. Una di queste ci ha squalificato fino a fine anno (cartellino giallo) ricordando però che siamo un giornale dai toni antirazzisti. Attenzione: anche nella vita esiste il Var.
GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2108
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda scooter » ven dic 06, 2019 3:37 pm

Zazzaroni sa benissimo di aver pestato una cacca bella grossa. Intendiamoci, in astratto per me questo episodio va classificato senza ombra di dubbio alla voce "leggerezza" e non "giornalismo di stampo razzista". Ma un giornalista, vieppiù direttore, ha il dovere di conoscere i tempi in cui viviamo e non può avvallare un titolo del genere senza immaginare quali reazioni (magari anche esagerate, ma di sicuro non del tutto campate per aria) possa attirare. E piangere dopo come una verginella offesa mi pare alquanto discutibile.
Ancora ancora, se questo suo sfogo di oggi fosse cominciato con un bel "scusate, effettivamente abbiamo fatto una cazzata". Forse.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45809
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda fabio86 » ven dic 06, 2019 4:26 pm

Il problema è che a furia di fare titoloni trash (e articoli dello stesso stampo) la cacca la pesti, volente o nolente.

Se non avesse trasformato il suo quotidiano nel Novella 2000 sportivo forse non sarebbe accaduto.

Hakaishin
Illuminato
Messaggi: 2461
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Hakaishin » ven dic 06, 2019 4:35 pm

scooter ha scritto:Zazzaroni sa benissimo di aver pestato una cacca bella grossa. Intendiamoci, in astratto per me questo episodio va classificato senza ombra di dubbio alla voce "leggerezza" e non "giornalismo di stampo razzista". Ma un giornalista, vieppiù direttore, ha il dovere di conoscere i tempi in cui viviamo e non può avvallare un titolo del genere senza immaginare quali reazioni (magari anche esagerate, ma di sicuro non del tutto campate per aria) possa attirare. E piangere dopo come una verginella offesa mi pare alquanto discutibile.
Ancora ancora, se questo suo sfogo di oggi fosse cominciato con un bel "scusate, effettivamente abbiamo fatto una cazzata". Forse.

tutto bello e tutto condivisibile. ma ti rendi conto che in questo paese nessuno chiede scusa neppure se fa affondare una nave e scappa, cosa vuoi che sia il titolo beota di un giornale che tempo 10 giorni sarà tutto finito nel dimenticatoio....

ti rendi conto che l'ammissione di colpa o il mollare il cadreghino in questo paese sono cose sconosciute, e i pochi che lo fanno vengono pure derisi...
faccio un esempio stupido papa benedetto 16esimo sarà stato pure una pessima persona e un pessimo pontefice, non entro nel merito.
ha mollato il colpo e le prese per il culo sono andate avanti. poi però ci si lamenta se nessuno da mai le dimissioni. chiudo dicendo che spesso l'opinione pubblica e il medioman debba spesso fare pace col cervello
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili
sarebbero morti tutti... cit.

balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2108
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda scooter » ven dic 06, 2019 4:39 pm

Hakaishin ha scritto:
scooter ha scritto:Zazzaroni sa benissimo di aver pestato una cacca bella grossa. Intendiamoci, in astratto per me questo episodio va classificato senza ombra di dubbio alla voce "leggerezza" e non "giornalismo di stampo razzista". Ma un giornalista, vieppiù direttore, ha il dovere di conoscere i tempi in cui viviamo e non può avvallare un titolo del genere senza immaginare quali reazioni (magari anche esagerate, ma di sicuro non del tutto campate per aria) possa attirare. E piangere dopo come una verginella offesa mi pare alquanto discutibile.
Ancora ancora, se questo suo sfogo di oggi fosse cominciato con un bel "scusate, effettivamente abbiamo fatto una cazzata". Forse.

tutto bello e tutto condivisibile. ma ti rendi conto che in questo paese nessuno chiede scusa neppure se fa affondare una nave e scappa, cosa vuoi che sia il titolo beota di un giornale che tempo 10 giorni sarà tutto finito nel dimenticatoio....

ti rendi conto che l'ammissione di colpa o il mollare il cadreghino in questo paese sono cose sconosciute, e i pochi che lo fanno vengono pure derisi...
faccio un esempio stupido papa benedetto 16esimo sarà stato pure una pessima persona e un pessimo pontefice, non entro nel merito.
ha mollato il colpo e le prese per il culo sono andate avanti. poi però ci si lamenta se nessuno da mai le dimissioni. chiudo dicendo che spesso l'opinione pubblica e il medioman debba spesso fare pace col cervello

Sono d'accordo. Anzi, penso che se non ci fosse stata la decisione (abbastanza clamorosa e, per quel che posso ricordare, senza precedenti in Italia) della messa al bando da parte di due società forse oggi non avrebbe neanche pubblicato quelle righe stizzite.
E naturalmente sono d'accordo pure sul fatto che (oltre alla "normale" reazione di altre testate giornalistiche) Zazzaroni non sia stato esattamente bacchettato dalla giuria dei premi Nobel.

Hakaishin
Illuminato
Messaggi: 2461
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Hakaishin » ven dic 06, 2019 5:39 pm

nulla da aggiungere
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili
sarebbero morti tutti... cit.

balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15064
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Super-Fabio » lun dic 09, 2019 6:56 pm

La verifica delle fonti :lol:

La Gazzetta abbocca in un photoshop che girava sul web
Immagine

Quella reale
Spoiler: show
Immagine

Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 4816
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Monheim » lun dic 09, 2019 7:33 pm

Super-Fabio ha scritto:La verifica delle fonti :lol:

La Gazzetta abbocca in un photoshop che girava sul web
Immagine

Quella reale
Spoiler: show
Immagine

No comment.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 61914
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda balbysauro » lun dic 09, 2019 10:43 pm

ma poi si vede lontano un chilometro che è photoshop
:lol:

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 44576
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Nasty » mar dic 10, 2019 12:47 am

Monheim ha scritto:
Super-Fabio ha scritto:La verifica delle fonti :lol:

La Gazzetta abbocca in un photoshop che girava sul web
Immagine

Quella reale
Spoiler: show
Immagine

No comment.


Ma non è vero dai.
Provaci ancora Ando'! ( E' mancato il cinismo )

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 124234
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda Nickognito » mar dic 10, 2019 9:12 am

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59499
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda tennisfan82 » mar dic 10, 2019 9:20 am

E io che speravo che tutto l'Iran si fosse mobilitato per Strama #1#
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
parca85
Saggio
Messaggi: 8069
Iscritto il: sab ago 27, 2005 4:18 pm

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda parca85 » mar dic 10, 2019 2:59 pm

Ma è meraviglioso :lol: :lol: :lol:
Quando c'era Lele i treni arrivavano in orario

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59499
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: La mediocrità del giornalismo sportivo

Messaggioda tennisfan82 » mar dic 10, 2019 7:39 pm

Chissà come mai Adani stasera ha perso la solita verve...
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome


Torna a “Calcio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti