Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Cr7 la alza in quel di Istanbul !!!
ThePiper
FooLminato
Messaggi: 12094
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia.

Messaggioda ThePiper » dom gen 21, 2018 4:52 am

Sparagninlandia!!! :lol: :lol:

Zeman sempre più schifato. È bellissima questa cosa, credo non gli sia mai capitato di avere una squadra che giochi così male e vinca abbastanza partite.

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 9013
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda captain » lun gen 22, 2018 9:01 am

Però stavolta dispiace per il suo allievo Stroppa. :(

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 41865
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia.

Messaggioda Alga » lun feb 05, 2018 6:43 pm

PINDARO ha scritto:Lugano ultimo nel girone di Europa League con 0 punti in due partite e ultimo in campionato.
Ne ha già perse 7 su 11 in stagione.

Ciao!


Eliminato in Coppa UEFA con 9 punti;
in campionato, dopo la vittoria a Basilea, e' sesto a 3 punti dal terzo posto.

Ciao!
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 5841
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia.

Messaggioda NK7 » lun feb 05, 2018 8:24 pm

Alga ha scritto:
PINDARO ha scritto:Lugano ultimo nel girone di Europa League con 0 punti in due partite e ultimo in campionato.
Ne ha già perse 7 su 11 in stagione.

Ciao!


Eliminato in Coppa UEFA con 9 punti;
in campionato, dopo la vittoria a Basilea, e' sesto a 3 punti dal terzo posto.

Ciao!

Pindaro sarebbe tipo un mese che non posta più. Magari non te ne eri accorto.
"Together we will make MyMag Metal again"

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 41865
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda Alga » lun feb 05, 2018 8:36 pm

Sì, ma legge...
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 41865
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda Alga » dom feb 11, 2018 8:46 pm

Lugano quarto col peggior attacco! :D
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

ThePiper
FooLminato
Messaggi: 12094
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda ThePiper » dom feb 11, 2018 9:39 pm

Alga ha scritto:Lugano quarto col peggior attacco!


Tre superstiti più uno(Bottani rientrato a Lugano quest'anno) del Lugano di ZZ. Comunque stanno facendo benone.
Tramezzani invece è stato esonerato dal Sion qualche mese fa. Sion incredibilmente ultimissimoo e staccato 7 punti dalla salvezza :o :o

miggen
FooLminato
Messaggi: 10420
Iscritto il: mer set 27, 2006 4:27 pm
Località: RE

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia.

Messaggioda miggen » dom feb 11, 2018 11:40 pm

NK7 ha scritto:
Alga ha scritto:
PINDARO ha scritto:Lugano ultimo nel girone di Europa League con 0 punti in due partite e ultimo in campionato.
Ne ha già perse 7 su 11 in stagione.

Ciao!


Eliminato in Coppa UEFA con 9 punti;
in campionato, dopo la vittoria a Basilea, e' sesto a 3 punti dal terzo posto.

Ciao!

Pindaro sarebbe tipo un mese che non posta più. Magari non te ne eri accorto.


Perché non posta più?

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 5841
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda NK7 » lun feb 12, 2018 12:45 am

Non saprei. Ma tanto qual è il problema, abbiamo gli interventi di spessore dei fascioboat siberiani a compensare, non c'è da preoccuparsi se utenti stimati se ne vanno.

Lasciamo pure mymag in mano a troll e scemotti di paese, sono divertentissimi e proprio non si capisce perché quel cattivone di NK7 continui con questa campagna denigratoria nei loro confronti.
"Together we will make MyMag Metal again"

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 56864
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda tennisfan82 » lun feb 19, 2018 3:21 pm

Insigne a @PlayersTribune: "Zeman sembrava uscito da un film: faceva pesare tutti su una vecchia bilancia. Fumava come una ciminiera, sembrava Milano. Gli ho detto: “Mister, potresti smettere di fumare quando entriamo?”. Lui ci ha pensato e ha detto: “…allora puoi anche uscire”

:D
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

ThePiper
FooLminato
Messaggi: 12094
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda ThePiper » lun feb 19, 2018 3:43 pm

Gli ultimi 7 risultati del Pescara

Pescara-Novara 1-0
Ascoli-Pescara 1-1
Pescara-Venezia 1-0
Foggia-Pescara 0-1
Pescara-Perugia 0-2
Frosinone-Pescara 3-0
Pescara-Salernitana 1-0
Entella-Pescara 0-0

Che triste crepuscolo :cry: :cry: #1#

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 41865
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda Alga » sab feb 24, 2018 9:17 pm

0-0
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

ThePiper
FooLminato
Messaggi: 12094
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda ThePiper » sab mar 03, 2018 4:56 pm

Pescara-Novara 1-0
Ascoli-Pescara 1-1
Pescara-Venezia 1-0
Foggia-Pescara 0-1
Pescara-Perugia 0-2
Frosinone-Pescara 3-0
Pescara-Salernitana 1-0
Entella-Pescara 0-0
Pescara-Cremonese 0-0
Cittadella-Pescara 2-0

:cry: :cry: :cry:

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 23492
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda madman 3 » sab mar 03, 2018 6:12 pm

Da quando sta con i 5 stelle si é affezionato agli under

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 12284
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda Villo » dom mar 04, 2018 11:03 am

Esonerato.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 56864
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda tennisfan82 » dom mar 04, 2018 11:42 am

Come allenatore ormai è bollito da 10 anni.

Resta la stima per la persona.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 23860
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda madmarat » dom mar 04, 2018 12:12 pm

Certo, dopo la foto con DiBa :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 56864
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda tennisfan82 » gio mar 08, 2018 1:57 pm

Sarebbe un gioco fantastico :oops:

The Legend of Zeman: Gradoni of Time
Questo gioco di ambientazione fantasy unisce azione e dinamismo a parti ragionate e a veri e propri rompicapo. Il giocatore controlla un giovane calciatore di cui può scegliere il nome e le fattezze. La sua missione è ricercare il famoso mago Zeman, l’unico a custodire una scaglia dei mitici Gradoni of Time, attraverso la quale può far diventare chiunque un calciatore forte. L’avventura si dipana su campetti selvaggi, foreste con le porte al posto degli alberi e labirinti sotterranei da percorrere palla al piede. Durante il vostro viaggio incontrerete tanti personaggi per i quali dovrete intraprendere delle missioni in cambio di preziose informazioni, tra questi lo gnomo Insigne, il mezzelfo Rambaudi e il fauno Kolyvanov. L’atmosfera malinconica e suggestiva di questo videogioco entrerà facilmente nel cuore del giocatore, che ben prima della fine del gioco si accorgerà che sta diventando un vero calciatore. Non sarà l’avventura stessa ad essere un grande allenamento pensato segretamente dal mago Zeman? Impugnate il joypad e andate a scoprirlo.


Leggetelo tutto, ne vale la pena :D

http://www.ultimouomo.com/videogiochi-s ... -vorremmo/
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 56864
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda tennisfan82 » gio mar 29, 2018 10:42 pm

Dall'esonero del boemo il Pescara non ha più fatto un punto
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

ThePiper
FooLminato
Messaggi: 12094
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda ThePiper » ven mar 30, 2018 12:04 am

1 punto l'ha fatto. 2-2 ad Avellino.

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 41865
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda Alga » gio mag 23, 2019 3:37 pm

Da gazzetta.it:

Zeman: "Al calcio italiano serve coraggio. Io? Non ho finito, divertirò ancora"

Intervista al tecnico boemo: "Durante la malattia di mio figlio, la vita non ha avuto più senso. Il rimpianto? Venti anni senza poter tornare a Praga". Su CR7: "Quagliarella ha fatto meglio"

L'occasione è festeggiare con qualche giorno di ritardo il compleanno: la carta di identità recita 72, portati alla grandissima. Zeman regala la mitica smorfia con le labbra e rifà i conti: "Io me ne sento 40, non di più". Quando sei a cena con "Il mister" devi mettere in conto due cose. La prima è essere interrotti continuamente per foto, autografi e strette di mano cui si concede sempre con grande disponibilità. La seconda è che la cena si divide sempre in un primo tempo al coperto, e un secondo (dolce, caffé, amaro) in un tavolino all'aperto, perché la sigaretta chiama. E non fa differenza se è una serata di maggio che pare novembre. "Che faccio? Tiro palline... (traduzione, gioco a golf, ndr) e vedo calcio, anche se mi diverte poco. E aspetto la chiamata giusta. Le tre quattro ricevute quest'anno non lo erano".

Come è stata questa stagione vista da fuori?

"Brutta, perché in 50 anni sono stato fermo poche volte. In più non è stato un anno di grande calcio in Italia. Tra le cose positive la Nazionale che sta cambiando mentalità".

La lotta scudetto è finita presto.

"Sono otto anni che finisce prima di cominciare".

Come giudica la stagione di Ronaldo?

"Un po' peggio di quella di Quagliarella".

Mister...

"È un campione. Ma il salto di qualità della Juve non c'è stato. Senza Ronaldo aveva raggiunto due finali di Champions".

Da chi si aspettava di più?

"Forse dal Napoli di Ancelotti, ma aprire un nuovo ciclo non è facile. L'Inter si ritrova a lottare fino all'ultimo come l'anno scorso. Ha costruito poco. Mi aspettavo un calcio migliore".

Cosa è successo alla Roma?

"Troppe cose non hanno funzionato. A partire dalla campagna acquisti, non mirata. Mi è dispiaciuto per Di Francesco ottimo ragazzo e tecnico. Se prendi uno come lui poi devi seguire le sue indicazioni. Ma oggi i tecnici contano poco".

Dopo Totti la Roma ha salutato anche De Rossi

"Capisco la delusione dei tifosi, ma cerco di capire anche il club. Un giocatore che ha dato 18 anni alla Roma meriterebbe di decidere lui quando smettere. Ma il calcio di oggi non lo permette. Mi spiace che De Rossi abbia fatto con me la peggior stagione della sua carriera: non so ancora se per colpa mia o sua".

Cosa salva del campionato?

"L'Atalanta, che gioca il calcio più europeo di tutte. La Coppa Italia della Lazio, la salvezza di Spal e Bologna. Mihajlovic ha cambiato mentalità alla squadra: con lui ha giocato sempre per vincere".

Si aspettava quattro inglesi nelle finali di Coppa?

"Le inglesi hanno mentalità offensiva, giocano per fare un gol in più. E il loro campionato è più bello e divertente. Qui è l'opposto. Si gioca per non prenderle".

In Premier le prime 5 hanno tecnici stranieri: merito loro?

"Il contrario. Gli allenatori si adattano al calcio inglese. Se vediamo una vecchia partita del Barcellona e una oggi del City giocano un calcio diverso. La grandezza di Guardiola, il più bravo di tutti, è adattare la sua filosofia ai tornei in cui va".

E Ten Hag con l'Ajax?

"Continua nel tracciato del grande Ajax, dove lanciano talenti. Ha idee e la possibilità di esprimerle. Oggi pochi allenatori hanno idee".

Nulla di nuovo in Europa?

"A livello tecnico e tattico no. Ma la conferma che le squadre che vogliono proporre qualcosa, alla fine vanno avanti".

Si è riproposta la divisione tra risultatisti e giochisti...

"E lo chiede a me? Un allenatore deve cercare di far divertire la gente. I risultati sono la conseguenza di quello che proponi. Chi gioca bene a lungo andare vince".

Cosa pensa dell’idea della Superchampions?

"Che questo piano ammazzerebbe i campionati. È una corsa solo ai soldi ma il calcio per me è la passione della gente che può assistere alle partite. Trovo giusta la protesta dei club contrari".

Quanto è difficile nell'era dei social entrare nelle teste dei giocatori?

"È molto più difficile. Ho cominciato che la squadra era una famiglia, si stava insieme, oggi il calcio è uno sport di 11 individui. Ognuno si fa gli interessi propri".

Cosa pensa degli staff tecnici così allargati?

"Sono una esagerazione. Un allenatore non deve demandare troppo, ha lui il dovere di sapere tutto ciò che c'è da fare in campo".

Il suo Lecce è tornato in A , il suo Palermo invece è retrocesso in C...

"Sono contento per la piazza di Lecce che vive di calcio. Sul Palermo ci sarebbe da parlare due giorni".

È un suo cruccio non averlo allenato?

"Sì. Sono sempre stato convinto che avrei finito la mia carriera lì dove la cominciai da ragazzo...".

Aspetta una nuova panchina?

"Passione, voglia e testa sono le stesse. Le mie idee e il mio calcio ancora moderni. Sei anni fa dissi che ero avanti 20 anni: resto in vantaggio di 14".

Quando le candeline costano più della torta si cominciano a fare bilanci... Qual è la cosa più importante nella vita? E cosa la spaventa?

"La propria salute e quella di chi hai vicino. E di conseguenza mi spaventa la malattia. Ho vissuto in questi ultimi anni il dramma di mio figlio Andrea che ha affrontato con coraggio una grave malattia. In quel momento in cui hai paura che il corso della natura si stia rovesciando, nulla ha più un senso. Ogni certezza si sgretola. È stato uno shock di cui parlo solo ora perché si è risolto abbastanza bene. Ma solo chi ha vissuto qualcosa di simile può capire sensazioni, il vuoto, il male dentro che niente può attenuare finché le cose non tornano al loro posto".

Guardando indietro ha rimpianti? Cambierebbe qualcosa?

"Non potrei farlo anche volendo. Ho commesso errori, ma chi non ha mai fatto cose di cui si è pentito? Sciocchezze però rispetto alla vita globale. Ho vissuto la mia come volevo e se ho sbagliato l'ho fatto in buona fede. C'è solo una ferita mai rimarginata, ma non per colpa mia...".

Quale?

"Nell'estate del 1968 da Praga venni a Palermo con mia sorella per passare le vacanze con mio zio Čestmír Vycpálek. Scoppiò l'insurrezione politica che portò alla Primavera di Praga. E nella notte fra il 20 e il 21 agosto ci fu l'invasione sovietica. Rimasi in Italia senza poter tornare: per venti anni non ho più rivisto la mia famiglia. Venti anni senza ricordi. Non mi mancano coppe e scudetti, mi mancano quei 20 anni".

E cosa chiede al futuro?

"La salute dei miei familiari e altri 20 anni per me. La carriera dipende da chi chiama ma spero ancora di ricevere l'affetto degli sportivi, il riconoscimento per quello che sono riuscito a dare e dire alla gente".
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 41865
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda Alga » mar giu 04, 2019 7:26 am

Dall'intervista a repubblica:

"La fronda nello spogliatoio? Lì sono abituati così".

Zeman, dall’inchiesta di Repubblica emerge che alcuni giocatori volessero fare la fronda a Di Francesco. Anche a lei nel 2013 fecero la fronda?
«Mah, lì sono stati abituati così. Ma se ho portato la Roma in finale di Coppa Italia, qualche risultato l’ho ottenuto, giocammo anche bene. E i 4 gol al Milan mi diedero grossa soddisfazione. Si spaventano tutti perché dicono che faccio lavorare tanto e molti non vogliono».

Anche ai suoi tempi circolarono mail sui rapporti con lo spogliatoio?
«Io so che sono stato fatto fuori perché dissi pubblicamente che volevo che la società mettesse delle regole stringenti. E lì si sono arrabbiati. Dovevo tenerlo per me».

Chi si arrabbiò?
«Non so: i dirigenti, qualcuno a Boston, non lo so».

A Roma ebbe un problema con Daniele De Rossi. In quella stagione lui giocò poco e legò poco con lei. Che idea si è fatto a distanza di anni?
«Non so di chi fosse la colpa della mia situazione con De Rossi. Sicuramente posso dire che con me non ha reso come ci si aspettava, visto che anche dai suoi amici giornalisti prendeva 4,5 in pagella. Non è vero che ha giocato poco: in campo andava spesso. Ma aveva una media bassa. Per me aveva dei problemi lui, ma può anche essere che sia anche stata colpa mia».

Si ricorda di un episodio in particolare: quando lei disse che non lo aveva fatto giocare perché "deve pensare alla squadra e non a se stesso". A cosa si riferiva?
«Anziché allenarsi, alcuni passavano le giornate sui lettini a massaggiarsi e a curarsi, oggi è normale. Io non ero abituato perché pensavo che i professionisti s’allenassero, ma è un problema generale, di tutte le squadre, ero io che non ero abituato».

Ma era così per tutti? Anche per Totti?
«Totti si allenava regolarmente. Non so, magari era più bravo il suo massaggiatore personale...».

All’epoca c’erano problemi tra i due?
«Ma no, Totti stava bene con tutti. Poi continuo a dire che per me De Rossi aveva dei problemi fuori dal campo, per quello non ha reso. Non c’entra niente il calcio, almeno secondo me. Non era sereno».

E con lei invece il rapporto è rimasto sereno?
«Quando l’ho rivisto ci siamo salutati normalmente, è stato anche cordiale con me».

Si raccontò che lei a Roma pagò i rapporti con lo spogliatoio.
«Io vengo spesso criticato dai giocatori perché voglio farli lavorare. Si trova sempre qualcuno che vuole lavorare di meno».

Ci fa qualche nome?
«Non voglio farne. Continuo a dire che la tendenza oggi nel calcio italiano è questa. Gli inglesi si allenano molto di meno come tempi, ma mentre qui si fa il torello, lì si lavora sul serio».

Lei adesso che fa?
«Non ho niente da fare».

Gioca ancora a golf?
«Sì, ma sono peggiorato, sto diventando vecchio».

Lo dicono anche i suoi critici.
«È vero. Nel calcio, tanti pensano che sia vecchio, ormai. Ma come dico a chi me lo ricorda, io non devo correre sul campo. Deve correre la testa, e quella funziona ancora bene».
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
Tican
Massimo Carbone
Messaggi: 17484
Iscritto il: lun gen 28, 2002 1:00 am
Località: Milano-Padania
Contatta:

Re: Zemanlandia ma anche Castorilandia ma anche Stellonelandia ma anche Sparagninlandia.

Messaggioda Tican » mar giu 04, 2019 12:16 pm

Alga ha scritto:........ ma può anche essere che sia anche stata colpa mia».


Mi basta questo per adorare questa persona, unico che lo dice seriamente, da sempre!!!
<Parliamo di sport e non di simpatia. Forse potremo essere più obiettivi.> Ciao M.
<E non te va bene quando si gioca tutto in una schedona, e non ti va bene se ci sono i doppi turni... non invidio tua moglie :D :D> Ciao V.


Torna a “Calcio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti