Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Chi vincerà la prossima serie B ? Campionato e Champions già prenotate.
Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54030
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda balbysauro » mar lug 31, 2018 11:30 pm

Ormai tocca a me aprire il topic della B.

L'anno scorso ho portato sfiga a Cremonese (e Palermo), a differenza degli anni precedenti in cui beccavo sempre la sorpresa clamorosa, quindi niente nomi di squadre nel titolo.

Anche perchè mi pare più appropriato questo, vista la situazione economica di quasi tutte le squadre.

Avatar utente
teolino
Gran Maestro
Messaggi: 1395
Iscritto il: mer set 27, 2006 4:08 pm
Località: Milano sud...
Contatta:

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda teolino » mer ago 01, 2018 11:18 am

Nessuno fluidifica
Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere. (Charles Baudelaire)

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40701
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Alga » mer ago 01, 2018 9:44 pm

DA corrieredellosport.it:

Serie B, ripescate Novara e Catania: bocciato il ricorso della Figc
I siciliani e i piemontesi prendendo il posto di Cesena e Bari nella griglia del campionato cadetto

ROMA - E’ stato respinto dalla Corte d'Appello Federale il ricorso della Figc, Ternana, Pro Vercelli e Siena, club che chiedevano di essere collocati nella graduatoria dei ripescaggi davanti a Novara e Catania. La richiesta è stata respinta. Il Novara e il Catania, quindi, sono state ripescate in Serie B prendendo il posto di Cesena e Bari nella griglia iniziale del prossimo campionato cadetto.
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
Super-Fabio
FooLminato
Messaggi: 13432
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Super-Fabio » gio ago 09, 2018 4:34 pm

Si sta andando verso il capolavoro: stop ai ripescaggi, B a 19 squadre e una squadra che riposa ogni settimana. :lol: :lol:

Forse per Natale il campionato parte :D

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22615
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda madman 3 » gio ago 09, 2018 7:34 pm

Ci saranno 8500 ricorsi, anche a magistratura ordinaria...

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40701
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Alga » ven ago 10, 2018 7:00 pm

Da gazzetta.it:

Serie B, Lo Monaco (a.d. Catania) attacca la Figc: "Ripescaggi o scontro"
Conferenza stampa a Roma, tutta l'ira dell'amministratore delegato del Catania nei confronti del nuovo commissario Fabbricini: "Mi aspetto che questa sera faccia i ripescaggi"

"Andremo avanti su quattro procure diverse, il Siena e le altre squadre faranno la stessa cosa. È troppo grossa questa cosa che sta succedendo, siamo pronti a bloccare tutti i conti della Figc". Con queste parole, Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, ha aperto la conferenza stampa in contrapposizione all'ipotesi di una Serie B a 19 squadre con il conseguente blocco dei ripescaggi.
Il suo attacco è rivolto a Fabbricini, commissario della Figc: "Mi aspetto che questa sera, neanche domani, vengano fatti i ripescaggi. In questo momento è lui il garante delle regole".

LE PAROLE AL VELENO — "I format dei campionati non si possono cambiare dalla sera alla mattina. Non è che uno si sveglia e dice oggi cambio. Questa manovra perviene da una mente argutissima. Non oso immaginare cosa potrebbe succedere - ha aggiunto Lo Monaco - se dovesse passare una cosa del genere tutte le società interessate si tuteleranno. Noi per primi riterremo perseguibile la Figc e il commissario Fabbricini. Faremo tutto quello che c'è da fare, arriveremo a tutti i giudizi di questo mondo. Non ci fermeremo davanti a niente, perché qui si stanno bypassando le regole".
Un riferimento questo ad un grosso danno economico che andrebbe a pesare sulle casse delle squadre escluse dal ripescaggio, in quello che secondo il Catania sarebbe un vero e proprio "golpe".

ANCHE L'ENTELLA NON CI STA — Sul sito del club di Chiavari è stata pubblicata una nota in merito al caos dei ripescaggi nel campionato di Serie B: "La non decisione della Corte Federale d'Appello di ieri rappresenta l'ennesima beffa di questa estate costellata di sentenze farsesche, emanate dagli organi della giustizia sportiva. Il campionato di serie B 2017/2018 è stato gravemente inquinato e falsato da vari episodi: utilizzo di denaro di provenienza illecita e consistenti pagamenti in nero da parte del Foggia, bilanci clamorosamente falsificati con plusvalenze inesistenti da parte del Cesena, senza i quali lo stesso Cesena non si sarebbe potuto iscrivere al campionato, campagna acquisti milionaria da parte del Bari, società poi fallita con ingenti debiti risultanti da quella campagna, e altro ancora".
La volontà dell'Entella è quella di "ripristinare una classifica veritiera e non falsata dalle gravi violazioni già ricordate". La nota si conclude con il grande rammarico da parte della società nei riguardi "delle corti della giustizia sportiva né di Figc e Coni che certo non devono entrare nel merito di singoli casi, ma devono esprimere un chiaro indirizzo a favore dell'onestà, della lealtà, della trasparenza delle gestione dei club calcistici".
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

ingek
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 752
Iscritto il: dom ago 19, 2007 11:31 am

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda ingek » sab ago 11, 2018 8:28 pm

https://sport.sky.it/calcio/serie-b/201 ... o.amp.html

"C'è il rischio di non rendere più credibile il movimento"
:lol: :lol: :lol:

Perché quando mai lo è stato? :lol:
Tanto finirà tutto in una bolla di sapone come al solito

Basterebbe un anno di sciopero di tutti gli italiani da stadio e pay TV e merchandising....
Ma non succederà mai

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 51807
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda tennisfan82 » lun ago 13, 2018 9:34 pm

Intanto hanno sorteggiato il calendario a 19 squadre, poi si vede :D

Sorteggio iniziato con un'ora e mezzo di ritardo perché la Lega B aspettava l'ok della FIGC per premere il pulsante.

Tutto molto bello...

Immagine
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24879
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Ombra84 » lun ago 13, 2018 10:48 pm

Calcio italiano barzelletta.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 51807
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda tennisfan82 » sab set 01, 2018 7:15 pm

Un campionato abbandonato al proprio destino

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-B/ ... 7425.shtml
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 51807
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda tennisfan82 » ven set 07, 2018 1:18 pm

Si dovrebbe tornare a 22 squadre con i ripescaggi di Pro Verceli, Ternana e Siena
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Super-Fabio
FooLminato
Messaggi: 13432
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Super-Fabio » ven set 07, 2018 7:16 pm

Decisione rinviata alla prossima settimana. :lol:

Nel frattempo i calendari di Serie C non possono essere stilati. Di 'sto passo le finali playoffs le faranno a Ferragosto 2019 :D

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40701
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Alga » mar set 11, 2018 9:09 pm

Da gazzetta.it:

Serie B, niente ripescaggi. Frattini: "Si resta a 19, ma io ho votato contro"
Deluse le speranze di Siena, Catania, Novara, Ternana, Entella e Pro Vercelli. Il presidente del Collegio di Garanzia dello Sport: "Per la prima volta ho votato contro la decisione presa a maggioranza". Domani il calendario della C

“Inammissibile”. L’unica eventualità che non era stata ipotizzata, diventa la soluzione finale: il Collegio di garanzia del Coni respinge i ricorsi contro il provvedimento con cui il commissario della Figc Fabbricini aveva bloccato i ripescaggi, fissando il format della Serie B a 19 squadre, e la delibera della Lega di B, che un istante dopo aveva stilato il calendario e annunciato l’avvio del campionato. Il Collegio, in sostanza, si dichiara “incompetente” e invita i ricorrenti a rivolgersi al Tribunale federale nazionale, il primo grado della giustizia sportiva del calcio. Nel frattempo, ovviamente, la Serie B prosegue serenamente a 19 squadre, così come stabilito ad agosto. Un colpo ad effetto, e soprattutto un brutto colpo per le ricorrenti, costrette a ripartire dal via, e a fare tutta la trafila, mentre il campionato avanzerà inesorabilmente. Conseguentemente, la scelta su chi eventualmente ripescare – se Novara e Catania o Ternana e Pro Vercelli – viene dichiarata “improcedibile”, cioè congelata in attesa degli eventi. Eventi che, però, difficilmente consentiranno alle società di avere “soddisfazione”, motivo per cui, molto probabilmente, ora proveranno tutte a rivolgersi al Tar, se non altro per chiedere maxi risarcimenti.

FRATTINI: "HO VOTATO CONTRO" — "La Serie B resta a 19 squadre ma io ho votato contro - così Franco Frattini, presidente del Collegio di Garanzia dello sport - . E' in corso di pubblicazione la sentenza. Per la prima volta nella mia carriera da presidente ho votato contro la decisione presa a maggioranza. Finisce 3-2, con il mio voto contrario contenuto in una dichiarazione ufficiale che spiega l'inammissibilità di tutti i ricorsi. Il campionato continua a 19 squadre". Vane quindi le speranze di Catania, Siena, Entella, Pro Vercelli, Ternana e Novara.

LA VICENDA — Queste le tappe dell'estate rovente che ha coinvolto la Lega B. Il 30 maggio con il comunicato ufficiale 54, la Figc definisce criteri e procedure per l'integrazione degli organici dei campionati di Serie A e Serie B per la stagione 2018/2019. Il 18 luglio a fronte della non iscrizione di Bari, Cesena e Avellino, la Figc stabilisce il termine entro cui presentare le domande di ripescaggio: le 13 del 27 luglio. Il 1 agosto la Corte federale d'appello conferma in secondo grado la decisione del Tribunale federale che riammette Novara (e di conseguenza Catania) a concorrere ai ripescaggi. Il 13 agosto modificando le decisioni precedenti, il commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini, delibera il blocco dei ripescaggi e fissa a 19 il numero delle squadre impegnate nel campionato di Serie B. Il 7 settembre dopo un lungo dibattimento, il Collegio di garanzia del Coni rinvia a martedì 10 settembre la decisione sulla composizione della Serie B a 22 squadre e sulle questioni relative a blocchi e riammissioni al campionato 2018/2019.

DOMANI IL CALENDARIO DELLA C — E ora via libera ai calendari di Serie C: domattina alle 11,30 si delinea il calendario a 59 squadre: la Lega Pro ha reso noto che in tale occasione saranno stilati e resi noti i calendari per la prossima stagione. Ad annunciarlo la Lega del presidente Gravina, subito dopo la sentenza del Collegio di Garanzia del Coni.
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8327
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda captain » mer set 12, 2018 9:44 am

Mi raccomando, preoccupiamoci che tutti i capitani abbiano una fascia identica eh, che queste sono le cose importanti. :lol: :lol: :lol:
Siamo allo sbando più totale.

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3433
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda CAPELLINO » mer set 12, 2018 2:59 pm

E si, pagiana vergognosa, sia nella forma che nella sostanza, una mezza truffetta di periferia.
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40701
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Alga » ven set 14, 2018 9:49 am

Da corrieredellosport.it:

L'Avellino chiede la Serie B al TAR
Udienza davanti alla Prima Sezione ter del Lazio dopo l'esclusione della società di Taccone dalla cadetteria in seguito a inadempienze amministrative relative alla famigerata polizza fidejussoria Finworld con la quale, tuttavia, sono stati iscritti Palermo e Lecce. Ma oltre che sulla disparità di trattamento, la difesa degli irpini punterà anche sull'incongruità delle norme sportive con quelle europee.

Disinnescato il primo vero pericolo, quello del ritorno al format della cadetteria a 22 squadre che avrebbe evidentemente complicato lo scenario, l’Avellino chiede questa mattina giustizia al TAR Lazio per ottenere la riammissione in Serie B. Non sarà facile, ma il pronunciamento del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni potrebbe aiutare a raggiungere l’obiettivo. La Corte, infatti, aveva testualmente certificato che la società presieduta dal professor Walter Taccone aveva «tutti i requisiti per essere iscritta». L’unico errore sarebbe stato la mancata impugnazione del Comunicato Ufficiale N°49 del 24 maggio 2018 e i relativi criteri per la partecipazione al campionato. In realtà, la decisione della FIGC potrebbe essere ribaltata alla luce di nuovi fatti intervenuti ma anche per le normative applicate, incongrue a quelle civilistiche europee.

MANCATO INTERESSE - Secondo il più alto organo di giustizia sportiva, dunque, il club irpino apparirebbe in regola con le procedure propedeutiche all’iscrizione, avendo provveduto, tra l’altro, a una ricapitalizzazione e al versamento di oneri contributivi per i propri tesserati, impegnando una cifra complessiva di 5 milioni di euro. Taccone avrebbe omesso di prevedere, però, un “legittimo interesse” non avendo denunciato nei 30 giorni previsti una palese incongruenza nella normativa sportiva per la partecipazione al torneo. Questo il presunto errore fatale che ha condannato il sodalizio irpino, spingendolo ad andare oltre la giustizia sportiva. E su questo sarà chiamato a decidere il TAR Lazio questa mattina quando, davanti alla Prima Sezione Ter, si dibatterà collegialmente e si andrà nel merito sul “caso” Avellino.

LE TAPPE DELLA VICENDA - Per capire dove si fonda il ricorso bisogna, però partire dall’inizio. Il meccanismo s’inceppa in seguito all’iniziativa del Commissario straordinario della FIGC Roberto Fabbricini che, lo scorso 24 maggio ha integrato le norme relativamente ai termini temporali nel deposito dei documenti indispensabili all’iscrizione. I dirigenti irpini entro la data stabilita presentano la documentazione amministrativa e la fidejussione richiesta, secondo i legali del club, emessa da società avente standard europeo, ovvero il prescritto “indice di solvibilità” e non già i superati ”indici di rating” previsti dalla normativa sportiva e certificati da Banca Italia. La fidejussione Onix Asigurari non viene, però, ritenuta valida e la FIGC non rilascia la licenza nazionale per la Serie B con delibera del 20 Luglio 2018 prontamente impugnata dall’Avellino dinanzi al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni. Tuttavia le norme non disciplinano, in quel momento, quale sia la sanzione conseguente a tale inadempienza, non essendo l’Avellino né fallito né in concordato e, soprattutto, ancora in grado di disputare il campionato anche se, eventualmente, con un iniziale handicap in classifica.

COMUNICATO 59 LA CHIAVE - Tale “vuoto” viene colmato il 30 agosto con il Comunicato Ufficiale Nº 59 con il quale il Commissario straordinario riapre i termini per sanare la fidejussione bocciata per due società di B, Palermo e Lecce, che avevano presentato la famosa Finworld, stabilendo 28 giorni di tempo per mettersi in regola ed evitare una penalizzazione di 8 punti in campionato, quello cioè iniziato il 24 agosto. Secondo i legali irpini, dunque, ci sarebbe una «disparità di trattamento» evidente rispetto all’Avellino, invece, escluso e privato, attraverso lo svincolo, di tutto il suo patrimonio tecnico per la mancanza di una polizza bocciata non secondo le regole europee ma con quelle federali. Una preclusione pertanto assai grave anche perché la mancata impugnazione delle norme sull’iscrizione sembrerebbe dettata da una mancanza d’interesse, sopraggiunta solo in un secondo momento. Fatti entrambi assai gravi, secondo Taccone, anche da un solo punto di vista morale e poco attinenti con i valori e i principi dello sport. Anche su questo dovrà stamattina pronunciarsi il TAR Lazio e dare una risposta credibile ai tifosi biancoverdi fiduciosi che, almeno in questa sede, la giustizia possa trionfare. Attese per oggi, inoltre, le sentenze sulla richiesta di ammissione e ripescaggio in Serie C di Como e Santarcangelo.
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40701
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Alga » ven set 14, 2018 4:56 pm

Da gazzetta.it:

Serie B, ufficiale: Cosenza-Hellas Verona 0-3 a tavolino
Il giudice sportivo ha deciso: la partita non sarà disputata. L'1 settembre le squadre non poterono scendere in campo per le pessime condizioni del terreno di gioco. Per la società calabrese anche una multa

Cosenza-Hellas Verona non verrà disputata. Il giudice sportivo Emilio Battaglia ha deciso lo 0-3 a tavolino dopo i fatti dell'1 settembre, quando le due squadre non poterono giocare la partita della seconda giornata della Serie B a causa delle precarie condizioni del terreno di gioco dello Stadio San Vito-Marulla. Il giudice sportivo ha ritenuto la società calabrese direttamente responsabile e l'ha punita con la sconfitta a tavolino e con una multa di tremila euro. Cambia la classifica del campionato: l'Hellas, che aveva un punto, sale a quattro con Perugia, Pescara e Padova.

LA NOTA — Un estratto del comunicato pubblicato dalla Lega Serie B: “Letto il rapporto dell’arbitro, unitamente alla allegata riserva scritta di reclamo effettuata dalla società Hellas Verona e al supplemento di rapporto, documenti in cui si evince che è indubbia l’impraticabilità del terreno di giuoco, per come risulta dal rapporto e dal supplemento di rapporto dell’arbitro, dai quali emerge che la gara in oggetto non è stata disputata in quanto “non sussistevano le condizioni per garantire l’incolumità fisica dei partecipanti all’incontro, a causa delle condizioni del terreno di gioco in alcune zone dello stesso” e considerato che le precarie condizioni del terreno di giuoco, tali da non consentire il regolare svolgimento della gara del 1° settembre 2018, erano a conoscenza della società Cosenza, per come emerge dall’esame di vari documenti”, il giudice sportivo ha deciso di sanzionare i padroni di casa con 3000 euro di multa e con la sconfitta per 0-3".

I FATTI — L'1 settembre l'arbitro Fabio Piscopo, dopo il sopralluogo sul terreno di gioco del San Vito con i capitani delle due squadre, decise di non fare disputare la partita a causa dell'impraticabilità del campo. Secondo il giudice sportivo, il Cosenza era "perfettamente consapevole, avendone esatta conoscenza, della circostanza che i lavori di rifacimento del terreno non si sarebbero conclusi entro l'1 settembre". Inoltre si può "escludere la ricorrenza di qualsiasi evento eccezionale che possa rientrare nell'alveo della cosiddetta forza maggiore". Battaglia, poi, ritiene poco credibili le giustificazioni della società calabrese, che aveva indicato come causa dei problemi del terreno di gioco la presenza di insetti che avrebbero inficiato l'attecchimento delle zolle di erba.
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40701
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Alga » sab set 15, 2018 3:42 pm

Da gazzetta.it:

Serie C, il Tar accoglie il ricorso della Pro Vercelli: la B è ancora possibile
Sempre più surreale la vicenda che riguarda la terza serie e il campionato cadetto. I piemontesi tornano a sperare nel ripescaggio, e così anche Ternana, Siena, Novara e Catania. Sospese le loro gare della 1° giornata

Una battaglia infinita, una situazione sempre più surreale. La rincorsa a un posto in Serie B non si era conclusa al Collegio di garanzia del Coni. La “gara” è stata riaperta dal Tar del Lazio, che questa mattina ha accolto le sospensioni cautelari richieste dalla Pro Vercelli. La società piemontese, assistita dai legali Di Cintio e Tortorella, ha depositato il proprio ricorso al Tribunale amministrativo dopo che il Tfn (il primo grado della giustizia sportiva) aveva rinviato le udienze delle ricorrenti al 28 settembre, chiedendo due sospensioni: quella del provvedimento di inammissibilità preso dal Collegio del Coni; e quella delle partite in cui sarebbero state impegnate la Pro Vercelli e le altre società interessate. Il Tar le ha accolte entrambe, fissando la trattazione del merito del ricorso al 9 ottobre.

LE CONSEGUENZE — A quel punto, dovendo rispettare l’ordinanza del Tribunale, è stato inevitabile che il presidente Gabriele Gravina decidesse per la sospensione di tutte le partite che avrebbero coinvolto per la prima di campionato di C, tra martedì e mercoledì, le cinque ricorrenti al Coni: Ternana, Siena, Novara e Catania, che ringraziano la Pro Vercelli perché solo grazie al ricorso dei piemontesi hanno ancora una speranza di tornare in Serie B. Dunque, tutto congelato fino al 9. Serie B e Serie C andranno avanti, ma monche delle partite di cinque società. Il Tar avrà tre strade: rispedire semplicemente la patata bollente al Coni, invitandolo a prendere una decisione nel merito; precisare che il format della B è a 22, costringendo a quel punto i giudici ad accogliere i ricorsi (e premiando così la linea Frattini); bocciare le richieste della Pro Vercelli e lasciare tutto com’è. Soluzione quest’ultima che non parte con i favori del pronostico. Di sicuro ne vedremo ancora delle belle.
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 29843
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda dsdifr » sab set 15, 2018 5:17 pm

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
Super-Fabio
FooLminato
Messaggi: 13432
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Super-Fabio » mar set 18, 2018 2:37 pm

Il TAR ha sospeso il campionato di serie B.

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8327
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda captain » mar set 18, 2018 3:15 pm

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Spero in una presa di posizione di Cristiano Ronaldo, per il bene del calcio italiano.

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
Super-Fabio
FooLminato
Messaggi: 13432
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Super-Fabio » mar set 18, 2018 3:43 pm

Ore 13:30: il presidente del Collegio di garanzia del Coni: "Il Tar ha sospeso la Serie B"

Ore 15:40: La Lega B nega l'esistenza del provvedimento

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8327
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda captain » mar set 18, 2018 3:46 pm

Ore 16:00: viene srotolato lo striscione "siete su scherzi a parte".

Avatar utente
Super-Fabio
FooLminato
Messaggi: 13432
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Super-Fabio » mar set 18, 2018 4:03 pm

D'altronde lo slogan della serie B era almeno fino allo scorso anno "Il campionato degli italiani". Ecco, mi pare perfetto.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 51807
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda tennisfan82 » mar set 18, 2018 4:41 pm

Però in Italia c'è sempre un tribunale al quale fare ricorso.

La B a 19 può non essere condivisa ma la decisione è stata presa, punto...non si possono fare ricorsi all'infinito
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3433
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda CAPELLINO » mar set 18, 2018 5:06 pm

Per favore Pietà!
#1# #1#
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8327
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda captain » mer set 19, 2018 4:08 pm

Il TAR smentisce se stesso, B avanti a 19 squadre!

:lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 22550
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda madmarat » mer set 19, 2018 4:14 pm

Ma che problemi hanno?

Avatar utente
Super-Fabio
FooLminato
Messaggi: 13432
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Super-Fabio » mer set 19, 2018 8:25 pm

Il Collegio di Garanzia dà ragione all’Entella riammettendola indirettamente in Serie B. Domenica l'Entella ha esordito in C.

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11909
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda uglygeek » gio set 20, 2018 7:26 am

Super-Fabio ha scritto:Il Collegio di Garanzia dà ragione all’Entella riammettendola indirettamente in Serie B. Domenica l'Entella ha esordito in C.

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

MA VIENI!!!!!!!!!!!!! :-D

Ma che puttanata pero', ha gia' esordito in serie C :-)
ca se vedesse che non c'era

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22615
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda madman 3 » gio set 20, 2018 7:40 am

:D :D :D :D

Gli fanno fare 2 campionati nel frattempo che decidono dove deve giocare?

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11909
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda uglygeek » sab set 22, 2018 1:26 pm

http://www.calcioweb.eu/2018/09/le-noti ... D5I4PhQ.99
Novità clamorose nelle ultime ore per quanto riguarda i ripescaggi nel campionato di Serie B, dopo la richiesta presentata da 5 club che hanno chiesto il ripescaggio nel torneo cadetto il governo in persona del sottosegretario Giorgetti starebbe pensando ad un decreto per portare addirittura il campionato a 25 squadre e quindi ripescare tutte le squadre interessate: Entella (tramite riammissione), Catania, Pro Vercelli, Ternana, Siena e Novara, un’ipotesi molto difficile ma che non deve essere comunque esclusa. Al momento la squadra più vicina al salto di categoria è l’Entella dopo aver vinto il ricorso. Pronta ad essere stravolta anche la Serie C, i posti lasciati liberi dagli eventuali ripescaggi in B verranno riempiti? E’ possibile ripescare squadre che hanno già disputato la prima giornata come successo per il campionato di Serie D? La partita dell’Entella che ha già vinto al’esordio può essere annullato? Caos senza precedenti in attesa della sentenza definitiva.

E' il 22 settembre e in un paese che vive solo di calcio di fatto non si riesce a far partire i campionati di calcio, a parte quello di A gia' vinto dalla Juventus. Funny fact: se davvero Giorgetti intervenisse con un decreto la FIFA potrebbe squalificare l'Italia da mondiali ed europei (non che ci qualifichiamo, comunque).

Parlare di repubblica delle banane sarebbe un insulto alle banane. :o
ca se vedesse che non c'era

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 12393
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda eddie v. » dom set 23, 2018 6:26 pm

de biasi ha detto che il campionato di serie b è difficile perché non è un campionato facile.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11909
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda uglygeek » ven set 28, 2018 2:48 am

Ora l'Entella non gioca piu' ne' in B ne' in C. Intanto i campionati vanno avanti... E' tutto fantastico.
ca se vedesse che non c'era

Avatar utente
Marco Rodella
Saggio
Messaggi: 6476
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Dime càn ma no 'taliàn

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Marco Rodella » ven set 28, 2018 3:03 pm

Stanno facendo il primo campionato triennale della storia: inizia nel 2018 e finirà nel 2020
Porta l’amante a casa e trova la moglie a letto con due uomini. Tecnicamente è un full.

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 29843
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda dsdifr » ven set 28, 2018 7:32 pm

È bellissimo :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11909
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda uglygeek » dom set 30, 2018 5:57 pm

ca se vedesse che non c'era

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40701
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda Alga » lun ott 01, 2018 1:57 pm

Da gazzetta.it:

Serie B, il Tribunale Federale Nazionale dichiara "inammissibili" i ripescaggi

I ricorsi di Pro Vercelli, Novara, Siena, Catania, Ternana contro il blocco dei ripescaggi in Serie B vengono ancora una volta respinti, a questa tornata dal Tribunale Federale Nazionale

“Inammissibili”. I ricorsi di Pro Vercelli, Novara, Siena, Catania, Ternana contro il blocco dei ripescaggi in Serie B vengono ancora una volta respinti, a questa tornata dal Tribunale Federale Nazionale, primo grado della giustizia calcistica, incapace anch’esso di pronunciarsi nel merito dei reclami delle cinque società lasciate fuori dai ripescaggi. Il Tfn, in sostanza - scrive il collegio giudicante presieduto da Cesare Mastrocola - ritiene che le attività che la Figc ha messo in atto per congelare il torneo di B a 19 squadre, impedendo i ripescaggi pur di fronte alle domande presentate dai club, “non siamo sindacabili sotto il profilo della loro legittimità da questo Tribunale, se non per manifesta illogicità che, nel caso di specie, non sembra sussistere”. “L’interesse che le società avevano perché la vicenda dei ripescaggi si concludesse - aggiunge il Tribunale - non può trovare tutela in questa sede”. Dunque, riepilogando, il Collegio del Coni era incompetente, per il Tar del Lazio la vicenda doveva tornare in ambito sportivo, il Tribunale federale non può sindacare. Siamo al punto di partenza, senza una sentenza nel merito di una vicenda che ormai è farsa. Il Governo ha perso la pazienza, il sottosegretario Giorgetti potrebbe attuare il decreto in approvazione al Quirinale anche alle controversie in corso.
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 51807
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda tennisfan82 » lun ott 01, 2018 3:03 pm

Adesso basta su...
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11909
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Serie B 2018/19 - Nessuno allo stadio, nessuno realizza.

Messaggioda uglygeek » lun ott 01, 2018 4:53 pm

Ma l'Entella rientra in questa sentenza?
ca se vedesse che non c'era


Torna a “Calcio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: captain e 12 ospiti