Coronavirus la sindrome mondiale

Dibattito sulla vita sociale, sui problemi politici e sui microchip nei vaccini
Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 21882
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda laplaz » mer mar 25, 2020 9:10 pm

Però Chiaky hai dimenticato qualcosa.
La Polio ne ha stincati tanti.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 13451
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » mer mar 25, 2020 9:11 pm

babaoriley ha scritto:
Mr Moonlight ha scritto:
chiaky ha scritto:Avrei già pronto il tabellone.

Primo turno:
Peste Bubbonica (1) - Varicella.
Vaiolo (2) - Morbillo.
Spagnola (3) - Raffreddore comune.
Covid (4) - Influenza stagionale.
Tifo (5) - Scarlattina.
Colera (6) - Creste di Gallo.
Ebola (7) - Aids. (Big match del primo turno).
Sars (8) - Epatite B.

E la tosse canina (o pertosse) dove la metti? Per mia sorella fu terribile. Gli orecchioni, la meningite.... #1# #1# #1#


ma una wild card al fuoco di S.Antonio?

Guarda, l'ho avuto due anni fa ed è una cosa tremenda. Dei dolori da rotolarmi a terra. Terribile.
Ma non si muore, quindi non è assolutamente TDS.
Però come discreta sgambatura al primo turno per qualche epidemia seria può starci. Certamente una buona wild card.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51005
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » mer mar 25, 2020 9:13 pm

Inserirei MERS, Poliomelite e Tubercolosi, che son state ben più pericolose di Varicella, Creste di gallo e Comune raffreddore

F.F.
Nickognito ha scritto: E` ovvio che preferisco fare l`amore in un bosco che discuterne dietro una fabbrica. Ma come trovo ingenuo pensare che mi godrei il bosco senza sviluppo tecnologico che i boschi li distrugge, cosi` per gli aspetti personali accade qualcosa di simile.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 13451
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » mer mar 25, 2020 9:13 pm

laplaz ha scritto:Però Chiaky hai dimenticato qualcosa.
La Polio ne ha stincati tanti.

Certo, ma appunto, ci vorrebbe un tabellone molto grande, da GS.
E poi decidere se si gioca nel terzo mondo o nei paesi sviluppati.
Ma appunto, ci vogliono esperti di questi giochini tipo Nickognito o Johnny, che infatti ha già ordinato il tabellone.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 13451
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » mer mar 25, 2020 9:14 pm

Johnny Rex ha scritto:Inserirei MERS, Poliomelite e Tubercolosi, che son state ben più pericolose di Varicella, Creste di gallo e Comune raffreddore

F.F.

Si ma questo è solo una prima parte di tabellone...gli ho messo dei primi turni facili. Sennò davvero facciamo un tabellone tipo Master con tutte epidemie forti e va benissimo.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48777
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda fabio86 » mer mar 25, 2020 9:15 pm

Vedo che gli effetti della quarantena iniziano a vedersi. :)

ThePiper
FooLminato
Messaggi: 14959
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda ThePiper » mer mar 25, 2020 9:15 pm

Buono per entrare in ritmo all'inizio di uno slam.
A questo punto pure la sifilide ha avuto i suoi periodi di gloria.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51005
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » mer mar 25, 2020 9:16 pm

Ce ne possono stare anche 16, abbiamo già coi cambi di sopra i peggiori assassini della storia umana (esclusi Uomini stessi, Obviously)
Scala Mondiale, ovvio.
Sifilide una gran puttana, mah, forse 32 non impossibile, in effetti :)

F.F.
Nickognito ha scritto: E` ovvio che preferisco fare l`amore in un bosco che discuterne dietro una fabbrica. Ma come trovo ingenuo pensare che mi godrei il bosco senza sviluppo tecnologico che i boschi li distrugge, cosi` per gli aspetti personali accade qualcosa di simile.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51005
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » mer mar 25, 2020 9:17 pm

Si potrebbe però fare un topic a parte, e lasciare questo agli sviluppi attuali del Virus.

F.F.
Nickognito ha scritto: E` ovvio che preferisco fare l`amore in un bosco che discuterne dietro una fabbrica. Ma come trovo ingenuo pensare che mi godrei il bosco senza sviluppo tecnologico che i boschi li distrugge, cosi` per gli aspetti personali accade qualcosa di simile.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 13451
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » mer mar 25, 2020 9:19 pm

Johnny Rex ha scritto:Si potrebbe però fare un topic a parte, e lasciare questo agli sviluppi attuali del Virus.

F.F.

:lol: :lol:
E a fine quarantena tutti ricoverati, ma non in terapia intensiva, ma in psichiatria.

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 21862
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda NNick87 » mer mar 25, 2020 9:21 pm

Rosewall ha scritto:questo è un articolo che riprende la lettera dei medici del papa giovanni xxiii che avevo linkato un paio di pagine fa -> https://www.ilfoglio.it/scienza/2020/03/23/news/cosi-e-nata-la-catastrofe-della-lombardia-306989/

Scusate se insisto ma va letta sia per capire cosa succede che per capire perché succede (o almeno, una parte del perché).
La ricchezza è un fattore determinante (età media più alta, molti spostamenti, tendenza all'ospedalizzazione); il fronte va spostato dall'ospedale (e in particolare dalla terapia intensiva) alla comunità (salute pubblica)
L'impreparazione all'epidemia: non solo il materiale, ma anche le procedure e le figure professionali.
L'esigenza di un piano (ci serve un piano) per non inseguire il virus ma anticiparlo. È un appello drammatico e un monito al Paese e al mondo occidentale (che si aggiunge a quelli di due mesi fa da Wuhan; ma qui in più c'è un contesto socio-economico-sanitario occidentale)

Carlo Maria Cipolla!
Mi evoca ricordo delle ore di storia al liceo. :D

Insomma che l’inclusività del nostro sistema sanitario sia anche il principale problema.
balbysauro ha scritto:scusa nickognito, ma continui ad aggirare il punto

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51005
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » mer mar 25, 2020 9:35 pm

NNick87 ha scritto:
Insomma che l’inclusività del nostro sistema sanitario sia anche il principale problema.


I nostri veci ,che manco passano alle casse automatiche di un super o stanno minuti all'uscita dei caselli autostradali , li vedo proprio bene a gestirsi la sanità da casa :roll: ,siam sempr elì, vecchiaja e scarsa attitudine a informatica e tecnologia.

F.F.
Nickognito ha scritto: E` ovvio che preferisco fare l`amore in un bosco che discuterne dietro una fabbrica. Ma come trovo ingenuo pensare che mi godrei il bosco senza sviluppo tecnologico che i boschi li distrugge, cosi` per gli aspetti personali accade qualcosa di simile.

stefano61
Saggio
Messaggi: 9665
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda stefano61 » mer mar 25, 2020 9:37 pm

fabio86 ha scritto:
Vedo che gli effetti della quarantena iniziano a vedersi. :)



E non siamo ancora al picco :)

Ecco, seriamente, quel che potrebbe aspettarci:

https://rep.repubblica.it/pwa/generale/ ... P5-S2.4-T1

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30113
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » mer mar 25, 2020 9:53 pm

Pagare 3 euro a repubblica ?
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Pindaro » mer mar 25, 2020 9:57 pm

Perché non pensano anche ai problemi che avranno loro, negli U.s.a.?
Pensano di essere immuni? Sono il popolo che più si impasticca di psicofarmaci.
Che tacciano.
Poi serve uno studio di Harward per spiegare che questa cosa ci mette ansia?
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

stefano61
Saggio
Messaggi: 9665
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda stefano61 » mer mar 25, 2020 10:00 pm

Ombra84 ha scritto:
Pagare 3 euro a repubblica ?



Non dice nulla che qui su Mymag non fosse già stato paventato (rischio di violenze domestiche, aumento dei divorzi, gente che impazzisce), ma - essendo avanti di 2 settimane rispetto agli altri paesi - ormai siamo osservati speciali.

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 46678
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nasty » mer mar 25, 2020 10:01 pm

Johnny Rex ha scritto:
ThePiper ha scritto:Difficile confrontare epoche diverse.


:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

No dai, come la Peste Nessuna

F.F.


La peste è durata 100 anni. La longevità conta!
Siamo tutti testimoni

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3877
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda CAPELLINO » mer mar 25, 2020 10:01 pm

Ho appena sentito una dichiarazione di Gori :o :o :o
Bergamo città dal 1 Gennaio 2019 al 19 Marzo stesso anno ha contato circa 600 morti, quest' anno siamo a oltre 1000 nello stesso periodo con soli 48 ascritti a morti per coronavirus.
Spero di aver capito male io o che si sia sbagliato lui.... #1# #1# #1#
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 21882
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda laplaz » mer mar 25, 2020 10:07 pm

CAPELLINO ha scritto:Ho appena sentito una dichiarazione di Gori :o :o :o
Bergamo città dal 1 Gennaio 2019 al 19 Marzo stesso anno ha contato circa 600 morti, quest' anno siamo a oltre 1000 nello stesso periodo con soli 48 ascritti a morti per coronavirus.
Spero di aver capito male io o che si sia sbagliato lui.... #1# #1# #1#


48 no di sicuro.
Peró non ho sentito.

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3877
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda CAPELLINO » mer mar 25, 2020 10:11 pm

Era su Presa Diretta, devo riascoltarlo perché stavo leggendo e quindi l ho sentito di sfuggita, spero di aver capito male.
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 46678
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nasty » mer mar 25, 2020 10:19 pm

Saranno 480, direi.
Siamo tutti testimoni

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51005
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » mer mar 25, 2020 10:24 pm

Nasty ha scritto:Saranno 480, direi.


Se ha detto 48 calcoli Tedeschi.

F.F.
Nickognito ha scritto: E` ovvio che preferisco fare l`amore in un bosco che discuterne dietro una fabbrica. Ma come trovo ingenuo pensare che mi godrei il bosco senza sviluppo tecnologico che i boschi li distrugge, cosi` per gli aspetti personali accade qualcosa di simile.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Pindaro » mer mar 25, 2020 10:27 pm

Johnny Rex ha scritto:
Nasty ha scritto:Saranno 480, direi.


Se ha detto 4,8 calcoli di Haward.

F.F.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3877
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda CAPELLINO » mer mar 25, 2020 10:39 pm

Bergamo città
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 63500
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda tennisfan82 » mer mar 25, 2020 11:21 pm

Salvini e la Meloni sono riusciti a far scrivere a Di Maio una coasa sensata :o

https://www.facebook.com/52239102779744 ... 860395941/

Comunque è l'ulteriore conferma che questi due sono pronti a qualunque cosa pur di ottenere i loro obiettivi.

Neanche 20mila morti li fermeranno
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10308
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda babaoriley » mer mar 25, 2020 11:45 pm

Selvaggia Lucarelli la tocca pianissimo e spara a zero su Fontana e Gallera.
Temo purtroppo che non siano solo chiacchiere :(

di Selvaggia Lucarelli

In Lombardia regna il caos. La gestione Fontana è una non gestione. Dovremmo urlarlo tutti i giorni in tutte le lingue. Dovremmo affacciarci al balcone non per cantare ma per urlare a Gallera e a Fontana di fare qualcosa di serio per arginare la malattia. Si aprono nuovi ospedali che si riempiranno in 5 minuti, ma non si fa quello che dall’epidemiologo al barista dell’autogrill avrebbe già deciso di fare in un paese serio: monitorare, mappare, isolare.
In Lombardia, se non lo sapete ve lo dico io, siamo abbandonati a noi stessi. Non sapete e non sappiamo né il numero dei morti né il numero dei contagiati. Quei numeri lì snocciolati sulla Lombardia in conferenza stampa da Borrelli sono numeri di un’approssimazione sconcertante.

La gente sta morendo in casa senza mai aver avuto diagnosi, sta morendo negli ospizi e in certe cliniche private infilata in sacchi ancora in pigiama come da prassi senza che neppure sia stato fatto un tampone. Il numero dei contagiati in Lombardia non può essere calcolato semplicemente perché non si fanno tamponi neppure ai sintomatici gravi. Sintomatici gravi che non vengono dunque mappati, isolati, che non hanno neppure l’obbligo di stare in casa (ci si affida al buonsenso). Se hai tosse, febbre, congiuntivite, problemi respiratori ma non stai morendo, ti dicono di stare in casa e chiamare il medico di base, che ti dice di prendere la tachipirina. Nei casi più seri devi procurarti l’ossigeno. Fine. Questo vuol dire che contagerai il resto della famiglia. E magari un membro della famiglia che sembra stare bene esce, va a lavorare, va al supermercato.

Ho amici, parenti, conoscenti che hanno chiamato il numero preposto per dire ho la febbre. Sto male. Sto molto male. È un terno al lotto.

A qualcuno viene detto sarà influenza. Ad altri chiami il medico. Ad altri non esca di casa e richiami se peggiora. Nessuno viene monitorato. Sono persone che con ogni probabilità hanno il Coronavirus e che non entreranno mai nella lista dei contagiati, se guariscono. Nel frattempo, però, abbandonate a loro stesse, possono fare danni enormi. Nessuno saprà se erano o sono entrate in contatto con amici infermieri o autisti del bus o impiegati di banca.

A Wuhan 9000 persone facevano mappature dei contatti. I positivi venivano allontanati dai negativi. Qui ci si affida al fai da te. E considerato, pure, che a Milano c’è il più alto numero di famiglie mononucleari del paese, immagino che con 37 di febbre sia uscita un sacco di gente ed esca ancora un sacco di gente per comprarsi due uova al supermercato. Perché moriamo in migliaia qui in Lombardia? Per questo, anche. Perché non c’è un metodo. O meglio. C’è il metodo Fontana: “servono più ospedali e respiratori!”. No, caro Fontana. Serve soprattutto NON far arrivare la gente negli ospedali o sotto il casco per la ventilazione. Serve un piano. Si decida a partorirne uno decente e in fretta. Stiamo morendo.

(estratto da un articolo su TPI)

Avatar utente
loveboat
Pillola Rossa
Messaggi: 11227
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda loveboat » gio mar 26, 2020 12:15 am

tennisfan82 ha scritto:Salvini e la Meloni sono riusciti a far scrivere a Di Maio una coasa sensata :o

https://www.facebook.com/52239102779744 ... 860395941/

Comunque è l'ulteriore conferma che questi due sono pronti a qualunque cosa pur di ottenere i loro obiettivi.

Neanche 20mila morti li fermeranno

A me pare invece che niente può fermare te nella tua ossessione contro di loro
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 46678
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nasty » gio mar 26, 2020 5:21 am

La Lucarelli?

Le piace tanto aver visibilità.

Quella che ha criticato Sala per aver chiuso le scuole, che ha criticato chi ha permesse sfilate della settimana della moda solo in streaming, quella che parlava di 0.00000046% di letalità.

Quella che andava in tv a mangiare involtini primavera e criticava I dirigenti lombardi perché avevano ordinato troppe restrizioni.

Quella che bullizza chi le risponde a tono ( un'infermiera della clinica di Piacenza a cui la Selvaggiona ha risposto pubblicando una foto in bikini della stessa infermiera, sostenendo che fosse un'aspirante influencer, e risponde molto spesso così, con la forza del suo numeroso stuolo di fanZ)


Quella che strillava la sua rabbia sui social perché le avevano interrotto il programma televisivo di cui era giudice.

Quella lungimirante quanto Scanzi:

Selvaggiona a fine Gennaio ha scritto:Coronavirus. In Cina morte 56 persone, la maggior parte sopra gli 80 anni e già malate. Gli abitanti della Cina sono 1 miliardo e 300 milioni. È morto lo 0,0000043% della popolazione. Giusto per ricordare i numeri della psicosi per cui si ha paura di ordinare involtini primavera



selvaggia il 24 Febbraio ha scritto:Quindi se è vero che l'Italia è il focolaio d'Europa (e io non credo), visto che gli italiani hanno continuato a viaggiare in giro per l'Europa e il mondo intero, dobbiamo dedurre che a breve tutta l'Europa (almeno) sarà messa come noi.




Selvaggiona il 26 Febbraio ha scritto:Ritengo folli tutte le direttive che impediscono alle persone di aggregarsi in luoghi pubblici, ma la decisione di alcune regioni di chiudere le scuole è criminale. Io non so se Beppe Sala ha la più pallida idea di cosa significhi una settimana di vita con i figli a casa, durante il periodo lavorativo


selvaggia il 27 Febbraio ha scritto:Il mio meccanico sta lavorando molto meno perché non gli arrivano pezzi di ricambio dalla fabbrica che li produce di Codogno, che ha chiuso. Non si salva nessuno. Dal disastro economico però. #coronavirus


La sua opinione per me vale meno di zero. Parecchio meno. Scanzi almeno si è un po' scusato dopo le cazzate dette.
Siamo tutti testimoni

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 21862
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda NNick87 » gio mar 26, 2020 7:31 am

Nasty ha scritto:La Lucarelli?

Le piace tanto aver visibilità.

Quella che ha criticato Sala per aver chiuso le scuole, che ha criticato chi ha permesse sfilate della settimana della moda solo in streaming, quella che parlava di 0.00000046% di letalità.

Quella che andava in tv a mangiare involtini primavera e criticava I dirigenti lombardi perché avevano ordinato troppe restrizioni.

Quella che bullizza chi le risponde a tono ( un'infermiera della clinica di Piacenza a cui la Selvaggiona ha risposto pubblicando una foto in bikini della stessa infermiera, sostenendo che fosse un'aspirante influencer, e risponde molto spesso così, con la forza del suo numeroso stuolo di fanZ)


Quella che strillava la sua rabbia sui social perché le avevano interrotto il programma televisivo di cui era giudice.

Quella lungimirante quanto Scanzi:

Selvaggiona a fine Gennaio ha scritto:Coronavirus. In Cina morte 56 persone, la maggior parte sopra gli 80 anni e già malate. Gli abitanti della Cina sono 1 miliardo e 300 milioni. È morto lo 0,0000043% della popolazione. Giusto per ricordare i numeri della psicosi per cui si ha paura di ordinare involtini primavera



selvaggia il 24 Febbraio ha scritto:Quindi se è vero che l'Italia è il focolaio d'Europa (e io non credo), visto che gli italiani hanno continuato a viaggiare in giro per l'Europa e il mondo intero, dobbiamo dedurre che a breve tutta l'Europa (almeno) sarà messa come noi.




Selvaggiona il 26 Febbraio ha scritto:Ritengo folli tutte le direttive che impediscono alle persone di aggregarsi in luoghi pubblici, ma la decisione di alcune regioni di chiudere le scuole è criminale. Io non so se Beppe Sala ha la più pallida idea di cosa significhi una settimana di vita con i figli a casa, durante il periodo lavorativo


selvaggia il 27 Febbraio ha scritto:Il mio meccanico sta lavorando molto meno perché non gli arrivano pezzi di ricambio dalla fabbrica che li produce di Codogno, che ha chiuso. Non si salva nessuno. Dal disastro economico però. #coronavirus


La sua opinione per me vale meno di zero. Parecchio meno. Scanzi almeno si è un po' scusato dopo le cazzate dette.
balbysauro ha scritto:scusa nickognito, ma continui ad aggirare il punto

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30113
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » gio mar 26, 2020 7:40 am

stefano61 ha scritto:
Ombra84 ha scritto:
Pagare 3 euro a repubblica ?



Non dice nulla che qui su Mymag non fosse già stato paventato (rischio di violenze domestiche, aumento dei divorzi, gente che impazzisce), ma - essendo avanti di 2 settimane rispetto agli altri paesi - ormai siamo osservati speciali.

Grazie :wink:
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51005
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » gio mar 26, 2020 7:41 am

La Lucarelli


Stronza Arrogante e Situazionista.
Queste Banderuole al vento han rotto er cazzo.

F.F.
Nickognito ha scritto: E` ovvio che preferisco fare l`amore in un bosco che discuterne dietro una fabbrica. Ma come trovo ingenuo pensare che mi godrei il bosco senza sviluppo tecnologico che i boschi li distrugge, cosi` per gli aspetti personali accade qualcosa di simile.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30113
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » gio mar 26, 2020 7:43 am

Che in Lombardia la cosa sia stata gestita un pò male comunque mi pare evidente. Certo c'è una buona dose di sfiga e di casualità pure.
E soprattutto la Lucarelli chi cazzo è per giudicare le cose?
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51005
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » gio mar 26, 2020 7:48 am

Ombra84 ha scritto:Che in Lombardia la cosa sia stata gestita un pò male comunque mi pare evidente. Certo c'è una buona dose di sfiga e di casualità pure.


Gallera che continua a sostenere che i tamponi si posson fare solo ai sintomatici non so che cosa dire ,se il contagio si sta riducendo è solo grazie al comportamento dei cittadini e all'arrivo di nuove strutture/materiale atto al contneimento.

Ancora su SL; dunque

1) Prima l'epidemia è una cazzata lontana
2) Quando arriva non è il caso di chiudere nulla, si grida al lupo
3) Quando poi dilaga bisogna chiudere tutto, ermeticamente.

Come Meloni e Salvini, come gli Sgarbi e gli Scanzi, del Virus ci libereremo, di questo becero populismo/situazionismo senza la minima vergogna e peggiore ancora quando rivestito di una patina intellettuale non lo so.

F.F.
Nickognito ha scritto: E` ovvio che preferisco fare l`amore in un bosco che discuterne dietro una fabbrica. Ma come trovo ingenuo pensare che mi godrei il bosco senza sviluppo tecnologico che i boschi li distrugge, cosi` per gli aspetti personali accade qualcosa di simile.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30113
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » gio mar 26, 2020 7:51 am

Johnny Rex ha scritto:
Ombra84 ha scritto:Che in Lombardia la cosa sia stata gestita un pò male comunque mi pare evidente. Certo c'è una buona dose di sfiga e di casualità pure.


Gallera che continua a sostenere che i tamponi si posson fare solo ai sintomatici non so che cosa dire ,se il contagio si sta riducendo è solo grazie al comportamento dei cittadini e all'arrivo di nuove strutture/materiale atto al contneimento.

Ancora su SL; dunque

1) Prima l'epidemia è una cazzata lontana
2) Quando arriva non è il caso di chiudere nulla, si grida al lupo
3) Quando poi dilaga bisogna chiudere tutto, ermeticamente.

Come Meloni e Salvini, come gli Sgarbi e gli Scanzi, del Virus ci libereremo, di questo becero populismo/situazionismo senza la minima vergogna e peggiore ancora quando rivestito di una patina intellettuale non lo so.

F.F.

Ti ripeto per me l' unico errore giudicabile( per quello che possiamo vedere noi) è stato riaprire la regione il 27 Febbraio. Lì il virus ha accelerato alla grande.
Ovviamente nessuno aveva in mente di come si sarebbe sviluppata la cosa, poichè dati precisi su velocità di contagio non ce n' erano.( I dati cinesi lasciano il tempo che trovano mi sa)
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51005
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » gio mar 26, 2020 7:54 am

Ombra84 ha scritto:Ti ripeto per me l' unico errore giudicabile( per quello che possiamo vedere noi) è stato riaprire la regione il 27 Febbraio. Lì il virus ha accelerato alla grande.
Ovviamente nessuno aveva in mente di come si sarebbe sviluppata la cosa, poichè dati precisi su velocità di contagio non ce n' erano.( I dati cinesi lasciano il tempo che trovano mi sa)


Criminale l'apertura dei Bar, in un momento in cui Cinema e Palestre eran chiuse ha significato convogliare tutto lì, con le conseguenze viste specie nella Bassa Bresciana e bergamasca.
Dati cinesi attendibili e realistici come Pistocchi quando parla della Juve.

F.F.
Nickognito ha scritto: E` ovvio che preferisco fare l`amore in un bosco che discuterne dietro una fabbrica. Ma come trovo ingenuo pensare che mi godrei il bosco senza sviluppo tecnologico che i boschi li distrugge, cosi` per gli aspetti personali accade qualcosa di simile.

Burano
Saggio
Messaggi: 8063
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Burano » gio mar 26, 2020 8:10 am

La gente sta morendo in casa senza mai aver avuto diagnosi, sta morendo negli ospizi e in certe cliniche private infilata in sacchi ancora in pigiama come da prassi senza che neppure sia stato fatto un tampone. Il numero dei contagiati in Lombardia non può essere calcolato semplicemente perché non si fanno tamponi neppure ai sintomatici gravi.


Questo è vero e rende il tutto farsesco. Anche fuori dalla Lombardia.
Virus terribile, ma sono loro stessi a confidare nei tanti sintomatici lievi: a casa e tachipirina, ha da passa' a nuttata.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 21862
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda NNick87 » gio mar 26, 2020 8:15 am

Ombra84 ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:
Ombra84 ha scritto:Che in Lombardia la cosa sia stata gestita un pò male comunque mi pare evidente. Certo c'è una buona dose di sfiga e di casualità pure.


Gallera che continua a sostenere che i tamponi si posson fare solo ai sintomatici non so che cosa dire ,se il contagio si sta riducendo è solo grazie al comportamento dei cittadini e all'arrivo di nuove strutture/materiale atto al contneimento.

Ancora su SL; dunque

1) Prima l'epidemia è una cazzata lontana
2) Quando arriva non è il caso di chiudere nulla, si grida al lupo
3) Quando poi dilaga bisogna chiudere tutto, ermeticamente.

Come Meloni e Salvini, come gli Sgarbi e gli Scanzi, del Virus ci libereremo, di questo becero populismo/situazionismo senza la minima vergogna e peggiore ancora quando rivestito di una patina intellettuale non lo so.

F.F.

Ti ripeto per me l' unico errore giudicabile( per quello che possiamo vedere noi) è stato riaprire la regione il 27 Febbraio. Lì il virus ha accelerato alla grande.
Ovviamente nessuno aveva in mente di come si sarebbe sviluppata la cosa, poichè dati precisi su velocità di contagio non ce n' erano.( I dati cinesi lasciano il tempo che trovano mi sa)

Sala a fare l’aperitivo che lancia l’hashtag Milano non si ferma ha dei morti sulla coscienza. C’è poco da aggiungere.
Per il resto quando si giudica talvolta si dimentica che le risorse sono limitate. Se la Lombardia ha una capacità di - tiro a caso - 6000 tamponi al giorno per i laboratori a disposizione è inutile ne faccia 15000. E se 6000 servono per i pazienti con sintomi è impossibile farli a chi non ne ha .
balbysauro ha scritto:scusa nickognito, ma continui ad aggirare il punto

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30113
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » gio mar 26, 2020 8:18 am

Nel frattempo qui quarantena prolungata già al 14 Aprile, caso mai qualcuno avesse pensato di fare Pasquetta all' aperto
http://www.regione.campania.it/assets/d ... o-2020.pdf
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 130089
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nickognito » gio mar 26, 2020 8:40 am

andazzo ceco non mi piace, dovrebbero restringere di piu' o qui non finisce mai.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 21882
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda laplaz » gio mar 26, 2020 8:44 am

Nickognito ha scritto:andazzo ceco non mi piace, dovrebbero restringere di piu' o qui non finisce mai.


Però sembra che i morti ad oggi siano proprio pochi.


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: chiaky, paoolino e 17 ospiti