...And Justice For All

Dibattito sulla vita sociale, sui problemi politici e sui microchip nei vaccini

Ergastolo: favorevoli o contrari?

Favorevole
38
79%
Contrario
10
21%
 
Voti totali: 48

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 20200
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Far West

Re: ...And Justice For All

Messaggioda uglygeek » gio giu 17, 2021 9:54 am

Che brava personcina, Camilla Cederna.

E' una mentalita' molto italiana, peraltro, quella di pensare che chiunque abbia successo in qualche modo un criminale e che il successo si debba pagare. (E' un'idea analoga a quella che ogni ricchezza sia un furto).

Credo che il dramma di Tortora nacque per caso, effetto della confusione di una indagine gigantesca con migliaia di indagati. Ma che poi l'errore iniziale fu sfruttato benissimo dalla Camorra per mettere in crisi tutta la magistratura e sputtanare l'impianto giudiziario.
Pochi sanno che il Tacet è in partitura.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » gio giu 17, 2021 10:16 am

Il caso Tortora me lo ricordo benissimo. Mi ricordo quando venne arrestato, avevo 11 anni, la stessa età di sua figlia.
Come tutti gli italiani ero un appassionato di Portobello, una trasmissione colorata, nuova, con una sigla allegra e personaggi strampalati che portavano oggetti o progetti altrettanto strampalati. Poi tante rubriche che spacchettate divennero altrettanti programmi di successo: agenzia matrimoniale, il “dove sei” dove vecchi cercavano compagni D’Armi o simili e via così.
Tortora era lo zio serio o il professorino, persona distint e però capace di sottile ironia. Avete presente Bonolis? Ecco, il contrario. Posata misurata gentile e ai miei occhi di bambino/ragazzino la persona più onesta e integerrima del mondo con pertini e Piero Angela.

Quando venne arrestato pensai “allora non puoi fidarti di nessuno”, fu una perdita dell’innocenza credo collettiva.

La tv, rai1 era la messa laica. Non c’era la frammentazione di oggi è la disillusione.

La vicenda fu una vicenda di pentiti che si confermavano l’uno con l’altro per qualche privilegio, con un paio di mitomani e l’accusa che cercava e trovava sempre più conferme.
Da queste premesse andare nei guai era facile.
Ci furono errori nelle indagini ma comunque il sistema resse, nel senso che in appello venne completamente assolto.
Se dovessero punire ogni volta che in primo grado si prende una decisione è in appello un’altra non rimarrebbe nemmeno un giudice al mondo.

Comunque ricordo anche la famosa puntata di ritorno.
Il “dove eravamo rimasti”, fu molto triste.
La fine della fanciullezza, una fiera di paese fatta di luci giostre e zucchero filato che era Portobello trasformata in una triste commemorazione. Ricordo un Tortora pallido e consumato (ma magari lo ricordo male), un lungo applauso e le sue lacrime.

Una cosa dovuta ma anche sbagliata, fuori luogo.

Ricordo non solo Biagi ma pure Costanzo dire che era innocente, in una intervista successiva Costanzo disse “Tortora non era solo onesto, era proprio un rompicoglioni. Impossibile avesse a che fare con droga o altro” una cosa del genere…
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57785
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda Johnny Rex » gio giu 17, 2021 10:25 am

alessandro ha scritto:
La tv, rai1 era la messa laica. Non c’era la frammentazione di oggi è la disillusione.

Comunque ricordo anche la famosa puntata di ritorno.
Il “dove eravamo rimasti”, fu molto triste.
La fine della fanciullezza, una fiera di paese fatta di luci giostre e zucchero filato che era Portobello trasformata in una triste commemorazione. Ricordo un Tortora pallido e consumato (ma magari lo ricordo male), un lungo applauso e le sue lacrime.

Una cosa dovuta ma anche sbagliata, fuori luogo.…


Più che di ritorno fu un Punto di Non Ritorno, come lo era stata (credo) la tragedia di Alfredino Rampi che originò la Tv del Dolore, l'Heysel dopo il quale al calcio tutto fu permesso (se si gioc auna partita dopo quello che era accaduto..) ,meno eclatante ma la vicenda di Tortora fu qualcosa di simile. I Tanto ricordati e celebrati anni 80' sono statia nche il momento in cui si sono gettate le basi per comportamenti pessimi per i decenni successivi , non giriamoci troppo su.

C'era di bello che non c'era la Disillusione, sì, era ancora possibile la Fantasia vera al potere (Maradona, McEnroe, Battiato) ma la disillusione la si iniziava ad apparecchiare proprio allora, oltre allo spostare sempre più avanti i confini del consentito, del diritto a tutto.
Oltre al fatto che ovviamente quasi tutti quelli che si son presi un posto all'epoca non lo hanno più mollato, con gli effetti che sappiamo.

F.F.

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 13153
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: ...And Justice For All

Messaggioda Rosewall » gio giu 17, 2021 10:37 am

ci furono errori nelle indagini ma comunque il sistema resse, nel senso che nel 1906 Dreyfus venne completamente riabilitato
Ti ricordi, Michel, dei nostri soldatini morti
Nella difesa eroica dei bastioni
E seppelliti in una siepe con onori militari inventati lì per lì


e se non piangi, di che pianger suoli?

Avatar utente
klaus
The Cardinal
Messaggi: 28221
Iscritto il: sab ott 11, 2003 8:35 pm
Località: Firenze

Re: ...And Justice For All

Messaggioda klaus » gio giu 17, 2021 11:34 am

alessandro ha scritto:Ci furono errori nelle indagini ma comunque il sistema resse, nel senso che in appello venne completamente assolto.
Se dovessero punire ogni volta che in primo grado si prende una decisione è in appello un’altra non rimarrebbe nemmeno un giudice al mondo.


Spero tu stia scherzando. Nel caso Tortora furono commesse tanti e tali negligenze professionali che i giudici avrebbero dovuto rispnderne con la carriera. Un conto sono due sentenze opposte in casi complessi dove tutti i riscontri probatori sono stati effettuati e la questione della colpevolezza è su un filo, un conto è un inchiesta farlocca e meno che dilettantistica come quella "portobello" dove sulla pelle di conclamati innocenti si è giocato a fare il colpaccio (216 arresti sbagliati :o )
Il primo a postare un messaggio alla Rinascita di questo forum

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » gio giu 17, 2021 11:52 am

uglygeek ha scritto:Che brava personcina, Camilla Cederna.

E' una mentalita' molto italiana, peraltro, quella di pensare che chiunque abbia successo in qualche modo un criminale e che il successo si debba pagare. (E' un'idea analoga a quella che ogni ricchezza sia un furto).

Credo che il dramma di Tortora nacque per caso, effetto della confusione di una indagine gigantesca con migliaia di indagati. Ma che poi l'errore iniziale fu sfruttato benissimo dalla Camorra per mettere in crisi tutta la magistratura e sputtanare l'impianto giudiziario.

E pare ci siano riusciti.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 69291
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda tennisfan82 » gio giu 17, 2021 12:20 pm

uglygeek ha scritto:Che brava personcina, Camilla Cederna.

E' una mentalita' molto italiana, peraltro, quella di pensare che chiunque abbia successo in qualche modo un criminale e che il successo si debba pagare. (E' un'idea analoga a quella che ogni ricchezza sia un furto).

Credo che il dramma di Tortora nacque per caso, effetto della confusione di una indagine gigantesca con migliaia di indagati. Ma che poi l'errore iniziale fu sfruttato benissimo dalla Camorra per mettere in crisi tutta la magistratura e sputtanare l'impianto giudiziario.


Sicuri che furono solo semplici errori?
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » gio giu 17, 2021 12:27 pm

tennisfan82 ha scritto:
uglygeek ha scritto:Che brava personcina, Camilla Cederna.

E' una mentalita' molto italiana, peraltro, quella di pensare che chiunque abbia successo in qualche modo un criminale e che il successo si debba pagare. (E' un'idea analoga a quella che ogni ricchezza sia un furto).

Credo che il dramma di Tortora nacque per caso, effetto della confusione di una indagine gigantesca con migliaia di indagati. Ma che poi l'errore iniziale fu sfruttato benissimo dalla Camorra per mettere in crisi tutta la magistratura e sputtanare l'impianto giudiziario.


Sicuri che furono solo semplici errori?


Dici che i pm i poliziotti addetti alle indagini e i giudici fossero d’accordo per incastrare Tortora (uno famoso ma che in pratica non contava nulla, non era andreotti o Falcone)
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 69291
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda tennisfan82 » gio giu 17, 2021 1:53 pm

alessandro ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:
uglygeek ha scritto:Che brava personcina, Camilla Cederna.

E' una mentalita' molto italiana, peraltro, quella di pensare che chiunque abbia successo in qualche modo un criminale e che il successo si debba pagare. (E' un'idea analoga a quella che ogni ricchezza sia un furto).

Credo che il dramma di Tortora nacque per caso, effetto della confusione di una indagine gigantesca con migliaia di indagati. Ma che poi l'errore iniziale fu sfruttato benissimo dalla Camorra per mettere in crisi tutta la magistratura e sputtanare l'impianto giudiziario.


Sicuri che furono solo semplici errori?


Dici che i pm i poliziotti addetti alle indagini e i giudici fossero d’accordo per incastrare Tortora (uno famoso ma che in pratica non contava nulla, non era andreotti o Falcone)


Mah a me certi errori sembrano talmente marchiani(tipo la mancata perquisizione del covo di Riina)che mi faccio delle domande
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » gio giu 17, 2021 2:09 pm

tennisfan82 ha scritto:
alessandro ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:
Sicuri che furono solo semplici errori?


Dici che i pm i poliziotti addetti alle indagini e i giudici fossero d’accordo per incastrare Tortora (uno famoso ma che in pratica non contava nulla, non era andreotti o Falcone)


Mah a me certi errori sembrano talmente marchiani(tipo la mancata perquisizione del covo di Riina)che mi faccio delle domande


Ma riina è diverso. Ci sono sicuramente intrecci tra mafia e politica e era in corso una trattativa con la mafia per far cessare le stragi.
Poi nei registri di riina chissà che nomi c’erano.
Ma Tortora non contava nulla, non era né un politico ne un mafioso.
È stato sfortunato a trovare un boss psicopatico che lo accusava e portava ad accusarlo anche altri, si attivò a tipo 19 persone che testimoniarono di aver visto o sentito Tortora spacciare, affiliarsi con un rito alla camorra etc.
anche un pittore e sua moglie testimoniarono di aver visto Tortora spacciare droga ai cameramen in tv. E non erano camorristico ma solo persone che cercavano pubblicità per vendere quadri.

Tortora il carcere (6 mesi) comunque lo fece solo prima del processo, carcere preventivo. Alla condanna in primo grado era parlamentare. Poi in secondo grado venne assolto.
Tra primo e secondo grado fece un periodo di arresti domiciliari.

Purtroppo con 19 testimoni che ti accusano e una campagna di stampa vergognosa il carcere preventivo può capitare.

Una cosa che mi impressionò è l’arresto alle 4 del mattino.
D’altronde era una operazione che coinvolgeva centinaia di arrestati, 10.000 poliziotti, e non potevi andare a prendere uno la mattina o il giorno dopo. Se fosse stato colpevole e fosse scappato?

Comunque una brutta vicenda.
Tortora poi si difese accusando i giudici di essere corrotti e in malafede, non il massimo come difesa.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

tuborovescio
FooLminato
Messaggi: 10097
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: ...And Justice For All

Messaggioda tuborovescio » gio giu 17, 2021 8:12 pm

alessandro ha scritto:Tortora poi si difese accusando i giudici di essere corrotti e in malafede, non il massimo come difesa.


Infatti, con quei giudici di merda che aveva davanti
poteva fare dei nomi, dire che i suoi soci erano Pippo e Mike,
ma anche Pippo e Topolino e lo rilasciavano subito

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 20200
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Far West

Re: ...And Justice For All

Messaggioda uglygeek » gio giu 17, 2021 9:44 pm

alessandro ha scritto:Tortora poi si difese accusando i giudici di essere corrotti e in malafede, non il massimo come difesa.

Cosa avrebbe dovuto dire?

A parte che erano davvero in malafede, ma poi come fa uno a difendersi dalle parole di vari pentiti?
Pochi sanno che il Tacet è in partitura.

Avatar utente
klaus
The Cardinal
Messaggi: 28221
Iscritto il: sab ott 11, 2003 8:35 pm
Località: Firenze

Re: ...And Justice For All

Messaggioda klaus » ven giu 18, 2021 9:05 am

uglygeek ha scritto:
alessandro ha scritto:Tortora poi si difese accusando i giudici di essere corrotti e in malafede, non il massimo come difesa.

Cosa avrebbe dovuto dire?

A parte che erano davvero in malafede, ma poi come fa uno a difendersi dalle parole di vari pentiti?


Cosa di cui non avrebbe avuto bisogno se suddetti giudici avessero fatto dei complessi riscontri come digitare il famoso numero di Tortor(s)a nella agendina (o addirittura aprire l'elenco del telefono).
Come un chirurgo che opera a caso senza aprire la cartella clinica e ti leva un rene invece di ridurti una frattura.
Mi si colpa di Tortora davvero inelegante (poi cazzo vuole Tortora che si è fatto solo 6 mesi di gabbio e poi in pantofole al parlamento europeo suvvia)
Il primo a postare un messaggio alla Rinascita di questo forum

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 20200
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Far West

Re: ...And Justice For All

Messaggioda uglygeek » ven giu 18, 2021 9:23 am

klaus ha scritto:Mi si colpa di Tortora davvero inelegante (poi cazzo vuole Tortora che si è fatto solo 6 mesi di gabbio e poi in pantofole al parlamento europeo suvvia)

Eh infatti. E si è permesso anche di rispondere male ai magistrati, pensa te!
Pochi sanno che il Tacet è in partitura.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » ven giu 18, 2021 11:27 am

uglygeek ha scritto:
klaus ha scritto:Mi si colpa di Tortora davvero inelegante (poi cazzo vuole Tortora che si è fatto solo 6 mesi di gabbio e poi in pantofole al parlamento europeo suvvia)

Eh infatti. E si è permesso anche di rispondere male ai magistrati, pensa te!

Non ho detto che fosse una reazione ingiustificata o che non abbiano commesso errori, ho detto che forse accusare chi ti deve giudicare di essere corrotti non è stata una mossa tatticamente corretta.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57785
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda Johnny Rex » ven giu 25, 2021 11:38 am

L'Anonimo (i soldi tutto possono) Duo Tedesco che ha di fatto ammazzato Sabato scorso due persone a San Felice del Benaco e che è potuto tornarsene a casa perchè in caso di Incidente Nautico l'Italica legge non prevede il fermo (possibile invece per l'incidente stradale).

F.F.

Hakaishin
Saggio
Messaggi: 5754
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: ...And Justice For All

Messaggioda Hakaishin » ven giu 25, 2021 11:44 am

Johnny Rex ha scritto:L'Anonimo (i soldi tutto possono) Duo Tedesco che ha di fatto ammazzato Sabato scorso due persone a San Felice del Benaco e che è potuto tornarsene a casa perchè in caso di Incidente Nautico l'Italica legge non prevede il fermo (possibile invece per l'incidente stradale).

F.F.

comunque certe baracconate le fanno solo tedeschi e americani
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili


balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.


Cmq avete creato dei mostri osceni e inguardabili.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » ven giu 25, 2021 12:37 pm

Johnny Rex ha scritto:L'Anonimo (i soldi tutto possono) Duo Tedesco che ha di fatto ammazzato Sabato scorso due persone a San Felice del Benaco e che è potuto tornarsene a casa perchè in caso di Incidente Nautico l'Italica legge non prevede il fermo (possibile invece per l'incidente stradale).

F.F.

Nella mia ignoranza credevo che l’incidente nautico fosse equiparato a quello stradale dove le leggi sono oggi forse fin troppo dure, tipo che se esci con un amico a bere due birre e tornando fai un incidente e tu te la cavi e l’amico muore ti fai 10 anni di carcere.

Qui è ancora più grave, tedeschi a velocità folle che hanno tranciato in due una piccola barca da pesca uccide do una giovane coppia e non si sono neppure fermati. Con il loro motoscafo potente e di lusso (un riva). Pare che uno dei due avesse pure bevuto.

Hanno preso e se ne sono tornati a Monaco.

Mi sono sorpreso non li avessero portato dentro, ma mi dici che non era possibile…
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57785
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda Johnny Rex » ven giu 25, 2021 4:33 pm

alessandro ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:L'Anonimo (i soldi tutto possono) Duo Tedesco che ha di fatto ammazzato Sabato scorso due persone a San Felice del Benaco e che è potuto tornarsene a casa perchè in caso di Incidente Nautico l'Italica legge non prevede il fermo (possibile invece per l'incidente stradale).

F.F.

Nella mia ignoranza credevo che l’incidente nautico fosse equiparato a quello stradale dove le leggi sono oggi forse fin troppo dure, tipo che se esci con un amico a bere due birre e tornando fai un incidente e tu te la cavi e l’amico muore ti fai 10 anni di carcere.

Qui è ancora più grave, tedeschi a velocità folle che hanno tranciato in due una piccola barca da pesca uccide do una giovane coppia e non si sono neppure fermati. Con il loro motoscafo potente e di lusso (un riva). Pare che uno dei due avesse pure bevuto.


Ha rifiutato l'alcol test.
Comunque a casa.

Intanto due famiglie distrutte .

Stampa nazionale che ha già nuova carne fresca di cui parlare (il Bimbo del Mugello) ,stampa locale che al momento tiene alta l'attenzione ma la sensazione /timore è che il dramma cada presto nel dimenticatojo all'insegna del fatto che il turismo è troppo importante e non vada funestato da una singola tragedia . Questa la Vox Populi a Salò.

F.F.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » ven giu 25, 2021 5:05 pm

Johnny Rex ha scritto:
alessandro ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:L'Anonimo (i soldi tutto possono) Duo Tedesco che ha di fatto ammazzato Sabato scorso due persone a San Felice del Benaco e che è potuto tornarsene a casa perchè in caso di Incidente Nautico l'Italica legge non prevede il fermo (possibile invece per l'incidente stradale).

F.F.

Nella mia ignoranza credevo che l’incidente nautico fosse equiparato a quello stradale dove le leggi sono oggi forse fin troppo dure, tipo che se esci con un amico a bere due birre e tornando fai un incidente e tu te la cavi e l’amico muore ti fai 10 anni di carcere.

Qui è ancora più grave, tedeschi a velocità folle che hanno tranciato in due una piccola barca da pesca uccide do una giovane coppia e non si sono neppure fermati. Con il loro motoscafo potente e di lusso (un riva). Pare che uno dei due avesse pure bevuto.


Ha rifiutato l'alcol test.
Comunque a casa.

Intanto due famiglie distrutte .

Stampa nazionale che ha già nuova carne fresca di cui parlare (il Bimbo del Mugello) ,stampa locale che al momento tiene alta l'attenzione ma la sensazione /timore è che il dramma cada presto nel dimenticatojo all'insegna del fatto che il turismo è troppo importante e non vada funestato da una singola tragedia . Questa la Vox Populi a Salò.

F.F.

fossero stati marocchini o zingari c'era salvini a salo' accampato giorno e notte con tutte le televisioni al seguito.
e' un fatto gravissimo.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 13153
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: ...And Justice For All

Messaggioda Rosewall » lun lug 05, 2021 7:58 am

Ti ricordi, Michel, dei nostri soldatini morti
Nella difesa eroica dei bastioni
E seppelliti in una siepe con onori militari inventati lì per lì


e se non piangi, di che pianger suoli?

tuborovescio
FooLminato
Messaggi: 10097
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: ...And Justice For All

Messaggioda tuborovescio » lun lug 05, 2021 11:28 am


Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » lun lug 05, 2021 12:23 pm

tuborovescio ha scritto:


mamma mia #1#

Uno schifo, sebbene i due magistrati corrotti siano stati condannati a 10 e 6 anni di carcere. (Spero vengano confermate nei successivi gradi di giudizio)

E il magistrato che ha indagato sul “golpe dello spread” più volte denunciato da berlusconi brunetta e sostenitori non doveva farlo.
Speriamo che le indagini andate in nulla abbiamo convinto berlusconi e forza italiani che non c’era nessun golpe.

Da qui a farne un paradigma della magistratura mi pare c’è ne passi.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » lun lug 05, 2021 12:25 pm

Nel frattempo una buona notizia, il tribunale di Monaco ha confermato l’estradizione del tedesco alla guida del motoscafo che ha ucciso due ragazzi a Saló e ora il tedesco si trova in carcere a Brescia
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 13153
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: ...And Justice For All

Messaggioda Rosewall » ven set 24, 2021 11:17 am

tennisfan82 ha scritto:So che non è particolarmente amato, ma questa è(anche) la grande vittoria di Marco Travaglio(e della Guzzanti che ci ha fatto un film, censurato ovunque in tv).

Travaglio credo sia stato il primo in Italia a parlare di trattativa Stato-Mafia e a scriverci dei libri tra le pernacchie di gran parte della stampa italiana.

http://palermo.repubblica.it/cronaca/20 ... 194385337/


Le assoluzioni nel processo d’appello per la “trattativa Stato-mafia”
Ti ricordi, Michel, dei nostri soldatini morti
Nella difesa eroica dei bastioni
E seppelliti in una siepe con onori militari inventati lì per lì


e se non piangi, di che pianger suoli?

Burano
Saggio
Messaggi: 8810
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: ...And Justice For All

Messaggioda Burano » ven set 24, 2021 1:41 pm

vediamo come va in cassazione.
In Italia i 3 gradi di giudizio sono come nel calcio"Ci aspettano 3 finali", su cui non si fanno pronostici. Può accadere tutto e il contrario nel corso dei decenni in cui si svolge il giudizio.
Lo voglio rivedere, Fabio

Burano
Saggio
Messaggi: 8810
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: ...And Justice For All

Messaggioda Burano » ven set 24, 2021 1:54 pm

Intanto, via col trash!

Immagine
Immagine
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » ven set 24, 2021 9:05 pm

ineccepibile la risposta alla dalla chiesa, che ha lavorato per anni per dell'Utri e Berlusconi e ancora ci lavora.
Dell'utri ha una condanna DEFINITIVA per reati legati alla mafia, (oltre che per aver rubato libri antichi in una biblioteca statale, vabbè)

quindi, i boss mafiosi sono stati condannati per la trattativa con lo stato ma i ros e gli altri non hanno fatto la trattativa ma come dice la difesa "era solo un dialogo con la mafia per indagare su riina e per arrestarlo".

di fatti lo hanno arrestato, peccato abbiano lasciato il covo non sorvegliato per giorni cosi' che tutti i documenti sono stati fatti sparire, (hanno avuto pure il tempo di dare una imbiancata alle pareti)

vedremo le motivazioni.

questo pero' non toglie il legame di dell'Utri con la mafia
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 69291
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda tennisfan82 » ven set 24, 2021 9:34 pm

E quindi i mafiosi la trattativa con chi l'hanno fatta? :D
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 13153
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: ...And Justice For All

Messaggioda Rosewall » sab set 25, 2021 11:30 am

i mafiosi sono stati condannati per tentata minaccia e non per "trattativa", che non esiste neanche come reato.
I funzionari dello Stato erano accusati di essere stati latori di tale minaccia verso lo Stato. Loro sostenevano invece che lo Stato lo stavano servendo.

In attesa delle motivazioni della sentenza, consiglio la lettura di questo testo -> https://www.amazon.it/mafia-vinto-labirinto-della-trattativa/dp/8858110463

Non per convincersi di una particolare tesi alternativa (la storia è gigantesca, intricata, e oscura) ma giusto per cominciare a capire che la "visione" che ha monopolizzato i media per venticinque ovvero l'epica dei vari Ingroia (Ingroia, santoiddio, un impianto accusatorio partorito da INGROIA) e dei loro cantori Travaglio, Guzzanti, eccetera, non è l'unica possibile, ma anzi è assai discutibile (eufemismo).



P.S.:

"Io non li ho mai assolti gli ufficiali dei Carabinieri ma ho avuto sempre molti dubbi, dubbi che oggi sono stati confermati dalla giustizia con la sentenza di appello. E poi ho ritenuto scorretto pompare mediaticamente un processo da parte di chi è titolare, prima ancora che questo processo avesse concluso le fasi di giudizio, un comportamento scorretto che mio padre non avrebbe mai approvato". A parlare in una intervista all'Adnkronos è Fiammetta Borsellino, la figlia minore del giudice Paolo Borsellino, che ha appena appreso della sentenza di assoluzione del processo trattativa Stato-mafia, che ha ribaltato la sentenza di primo grado. "Si è assistito a un lancio mediatico del processo trattativa - denuncia Fiammetta Borsellino - fin dal suo inizio, quando veniva pubblicizzato con i libri. Quando non era concluso neppure il primo grado. Altro punto di critica enorme, insieme con gli altri".

Ripeto, purtroppo io i miei dubbi su questa operazione li avevo espressi fin dall'inizio - aggiunge ancora la figlia del giudice ucciso in via D'Amelio -. La grande amarezza è che queste energie investigative dedicate al processo trattativa potevano essere indirizzate verso delle piste che, secondo me, volutamente non si sono percorse".

"Ancora una volta - dice ancora - siamo di fronte al fatto che si sono seguite piste inesistenti quando da sempre abbiamo ribadito che bisognava approfondire quel clima che mio padre viveva dentro la Procura di Palermo".

Secondo Fiammetta Borsellino "si doveva approfondire il filone dei dubbi e del senso di tradimento che mio padre manifestò parlando a mia madre dei colleghi, il perché non si è voluto indagare sul Procuratore Giammanco. Secondo noi queste erano le piste su cui si doveva indagare, non altre...". Qualcuno sostiene che la trattativa accelerò la morte di Paolo Borsellino? "Per noi l'accelerazione è stata data dal dossier mafia e appalti ma non lo dice la mia famiglia - dice ancora Fiammetta - lo dice il processo Borsellino ter, che l'elemento acceleratore è stato il dossier mafia e appalti che è stato archiviato il 15 luglio, cioè pochi giorni prima della strage. Nonostante mio padre il 14 luglio avesse chiesto conto e ragione del perché a quel dossier non venisse dato ampio respiro. Un dossier dei generali Mori e De Donno. Per questo non mi ha mai convinto questa tesi. E i dubbi li ho sempre espressi. Bisogna farsele delle domande. Ho avuto sempre tante dubbi". (di Elvira Terranova)
Ti ricordi, Michel, dei nostri soldatini morti
Nella difesa eroica dei bastioni
E seppelliti in una siepe con onori militari inventati lì per lì


e se non piangi, di che pianger suoli?

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 20200
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Far West

Re: ...And Justice For All

Messaggioda uglygeek » sab set 25, 2021 6:40 pm

La procura di Catania ha chiesto 3 anni e 4 mesi di reclusione per Vittorio Feltri per un titolo di Libero: "LA PATATA BOLLENTE" dedicato al sindaco di Roma Virginia Raggi.

Con tutta l'antipatia per gli eccessi di Feltri... ma siamo impazziti? :o
Pochi sanno che il Tacet è in partitura.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » sab set 25, 2021 8:59 pm

uglygeek ha scritto:La procura di Catania ha chiesto 3 anni e 4 mesi di reclusione per Vittorio Feltri per un titolo di Libero: "LA PATATA BOLLENTE" dedicato al sindaco di Roma Virginia Raggi.

Con tutta l'antipatia per gli eccessi di Feltri... ma siamo impazziti? :o

ma secondo te si farà anche un solo giorno? non dico di carcere ma nemmeno chiuso in casa.

molto bella la sua difesa sul corriere: "io sapevo che la patata è soltanto un tubero, diversamente ne avrei fatto incetta" :lol:

e' uno che odio e amo allo stesso tempo, pessimo giornalista ma a volte geniale comico o buffone, fate voi
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » sab set 25, 2021 9:01 pm

Rosewall ha scritto:i mafiosi sono stati condannati per tentata minaccia e non per "trattativa", che non esiste neanche come reato.
I funzionari dello Stato erano accusati di essere stati latori di tale minaccia verso lo Stato. Loro sostenevano invece che lo Stato lo stavano servendo.

In attesa delle motivazioni della sentenza, consiglio la lettura di questo testo -> https://www.amazon.it/mafia-vinto-labirinto-della-trattativa/dp/8858110463

Non per convincersi di una particolare tesi alternativa (la storia è gigantesca, intricata, e oscura) ma giusto per cominciare a capire che la "visione" che ha monopolizzato i media per venticinque ovvero l'epica dei vari Ingroia (Ingroia, santoiddio, un impianto accusatorio partorito da INGROIA) e dei loro cantori Travaglio, Guzzanti, eccetera, non è l'unica possibile, ma anzi è assai discutibile (eufemismo).



P.S.:

"Io non li ho mai assolti gli ufficiali dei Carabinieri ma ho avuto sempre molti dubbi, dubbi che oggi sono stati confermati dalla giustizia con la sentenza di appello. E poi ho ritenuto scorretto pompare mediaticamente un processo da parte di chi è titolare, prima ancora che questo processo avesse concluso le fasi di giudizio, un comportamento scorretto che mio padre non avrebbe mai approvato". A parlare in una intervista all'Adnkronos è Fiammetta Borsellino, la figlia minore del giudice Paolo Borsellino, che ha appena appreso della sentenza di assoluzione del processo trattativa Stato-mafia, che ha ribaltato la sentenza di primo grado. "Si è assistito a un lancio mediatico del processo trattativa - denuncia Fiammetta Borsellino - fin dal suo inizio, quando veniva pubblicizzato con i libri. Quando non era concluso neppure il primo grado. Altro punto di critica enorme, insieme con gli altri".

Ripeto, purtroppo io i miei dubbi su questa operazione li avevo espressi fin dall'inizio - aggiunge ancora la figlia del giudice ucciso in via D'Amelio -. La grande amarezza è che queste energie investigative dedicate al processo trattativa potevano essere indirizzate verso delle piste che, secondo me, volutamente non si sono percorse".

"Ancora una volta - dice ancora - siamo di fronte al fatto che si sono seguite piste inesistenti quando da sempre abbiamo ribadito che bisognava approfondire quel clima che mio padre viveva dentro la Procura di Palermo".

Secondo Fiammetta Borsellino "si doveva approfondire il filone dei dubbi e del senso di tradimento che mio padre manifestò parlando a mia madre dei colleghi, il perché non si è voluto indagare sul Procuratore Giammanco. Secondo noi queste erano le piste su cui si doveva indagare, non altre...". Qualcuno sostiene che la trattativa accelerò la morte di Paolo Borsellino? "Per noi l'accelerazione è stata data dal dossier mafia e appalti ma non lo dice la mia famiglia - dice ancora Fiammetta - lo dice il processo Borsellino ter, che l'elemento acceleratore è stato il dossier mafia e appalti che è stato archiviato il 15 luglio, cioè pochi giorni prima della strage. Nonostante mio padre il 14 luglio avesse chiesto conto e ragione del perché a quel dossier non venisse dato ampio respiro. Un dossier dei generali Mori e De Donno. Per questo non mi ha mai convinto questa tesi. E i dubbi li ho sempre espressi. Bisogna farsele delle domande. Ho avuto sempre tante dubbi". (di Elvira Terranova)


ma e' corretto o scorretto scrivere libri su un processo in corso? perche' il libro da te consigliato è del 2014.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 20200
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Far West

Re: ...And Justice For All

Messaggioda uglygeek » sab set 25, 2021 11:05 pm

alessandro ha scritto:
uglygeek ha scritto:La procura di Catania ha chiesto 3 anni e 4 mesi di reclusione per Vittorio Feltri per un titolo di Libero: "LA PATATA BOLLENTE" dedicato al sindaco di Roma Virginia Raggi.

Con tutta l'antipatia per gli eccessi di Feltri... ma siamo impazziti? :o

ma secondo te si farà anche un solo giorno? non dico di carcere ma nemmeno chiuso in casa.

Non è questo il punto, intanto quei 40 mesi rimangono e in teoria li potrebbe scontare poi se avesse altre condanne.
Non puoi dare 3 anni e 4 mesi per un titolo volgare.
Pochi sanno che il Tacet è in partitura.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » sab set 25, 2021 11:27 pm

uglygeek ha scritto:
alessandro ha scritto:
uglygeek ha scritto:La procura di Catania ha chiesto 3 anni e 4 mesi di reclusione per Vittorio Feltri per un titolo di Libero: "LA PATATA BOLLENTE" dedicato al sindaco di Roma Virginia Raggi.

Con tutta l'antipatia per gli eccessi di Feltri... ma siamo impazziti? :o

ma secondo te si farà anche un solo giorno? non dico di carcere ma nemmeno chiuso in casa.

Non è questo il punto, intanto quei 40 mesi rimangono e in teoria li potrebbe scontare poi se avesse altre condanne.
Non puoi dare 3 anni e 4 mesi per un titolo volgare.


Saranno le pene massime previste per la diffamazione a mezzo stampa etc. sono le richieste del pm non condanne del giudice.
Il pm può chiedere quello che vuole o meglio, quello che prevede il codice se fosse colpevole.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 24355
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda alessandro » sab set 25, 2021 11:31 pm

47/1948, che punisce la diffamazione a mezzo stampa compiuta mediante l'attribuzione di un fatto determinato, con la reclusione da uno a sei anni e il pagamento di una multa.


Poi credo anch’io che mandare in galera uno per un titolo volgare e sessista e offensivo non sia giusto, un bel risarcimento e via.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 20200
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Far West

Re: ...And Justice For All

Messaggioda uglygeek » dom set 26, 2021 12:47 am

Diffamazione è se scrivi che Conte ha stuprato la Raggi e non è vero.
Titolare il giornale "la patata bollente" non è nemmeno diffamazione, è dare della figa ad un politico donna con un'offesa sessista. Non dovrebbe essere una cosa così grave.
Pochi sanno che il Tacet è in partitura.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 69291
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda tennisfan82 » dom set 26, 2021 9:24 am

uglygeek ha scritto:Diffamazione è se scrivi che Conte ha stuprato la Raggi e non è vero.
Titolare il giornale "la patata bollente" non è nemmeno diffamazione, è dare della figa ad un politico donna con un'offesa sessista. Non dovrebbe essere una cosa così grave.


Nel 2021 direi che invece lo è :D
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 13153
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: ...And Justice For All

Messaggioda Rosewall » dom set 26, 2021 10:11 am

alessandro ha scritto:
ma e' corretto o scorretto scrivere libri su un processo in corso? perche' il libro da te consigliato è del 2014.
il libro da me consigliato è scritto da uno stimato giurista, mentre con "si è assistito a un lancio mediatico del processo trattativa fin dal suo inizio, quando veniva pubblicizzato con i libri" io suppongo che si riferisse ai libri (e alle innumerevoli interviste) di magistrati direttamente coinvolti (Ingroia lo avviò, Di Matteo lo portò a termine).

In ogni caso, la "mediatizzazione" del processo di per sè era inevitabile, visto il tema, gli aspetti criticabili sono:
- la partecipazione degli stessi magistrati, appunto;
- il fatto che fu tutta tesa verso un unico racconto.

Promemoria cercando su wikipedia ita (che si omologa al racconto):

- Antonio Ingroia Vent'anni contro. Dall'Eredità di Falcone e Borsellino alla Trattativa, con Giancarlo Caselli, Editore Laterza, 2013
- Antonio Ingroia, Io so, con Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza, Milano, Chiarelettere, 2012
- altri libri di Ingroia
- Giovanni Fasanella, Una lunga trattativa, Chiarelettere, 2013
- Nicola Biondo, Sigfrido Ranucci, Il patto, Chiarelettere, 2013
- Marco Travaglio, È stato la mafia, Chiarelettere, 2014
- Saverio Lodato, Nino di Matteo, Il patto sporco, Chiarelettere, 2018
- Marco Travaglio e Marco Lillo, Padrini Fondatori: La sentenza sulla trattativa Stato-mafia che battezzò col sangue la Seconda Repubblica, 1ª ed., Roma, Paper First, 2018.

- La copertura televisiva, col vertice dell'intervista di Sandro Ruotolo a quel bravo figliolo di Massimo Ciancimino

- I millanta articoli de Il fatto quotidiano (e del Gruppo Espresso)

- Il film La trattativa di Sabina Guzzanti

- Lo spettacolo teatrale È Stato la mafia di Marco Travaglio.


Il libro da me consigliato è una boccata di aria fresca anche perchè cerca di distinguere fra piano processuale-giuridico, realtà storica, ed etica, laddove invece il racconto ventennale di cui sopra ha fatto un mischione di tutto (a partire proprio dai pubblici ministeri). Se ancora nutrissi dei dubbi, ti anticipo anche che la lucidità, precisione, e piacevolezza del ragionamento di un Fiandaca è distante anni luce dai temini di terza elementare di un Travaglio.
Ti ricordi, Michel, dei nostri soldatini morti
Nella difesa eroica dei bastioni
E seppelliti in una siepe con onori militari inventati lì per lì


e se non piangi, di che pianger suoli?

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 69291
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: ...And Justice For All

Messaggioda tennisfan82 » dom set 26, 2021 10:56 am

Ma poi si è mai saputo perché Mori non fece perquisire Il covo di Riina subito dopo l'arresto?
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti