Religione

Dibattito sulla vita sociale e sui problemi politici.
Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16405
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Pitone » lun ott 12, 2015 11:46 pm

O cacchio, la mia cultura famigliare agropastorale mi fa sentire un mostro, cultura dalla quale non riesco a staccarmi, sono troppo attratto dalla storia culinaria della mia terra (che sia sarda o ligure).
Certo qui in Sardegna andiamo oltre, non ci facciamo mancare nulla, pure il formaggio ce lo mangiamo con gli esseri viventi dentro (vermi).

Comunque i ragni non li schiaccio, mai fatto, li sposto se mi infastidisce la presenza, gli insetti in generale li rispetto moltissimo, forse perché hanno provato ad ammazzarmi (api) :)
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
Kafelnikov 18
Gran Maestro
Messaggi: 1732
Iscritto il: mer apr 18, 2007 4:59 am
Località: 100 del mondo tutta la vita
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Kafelnikov 18 » lun ott 12, 2015 11:58 pm

Parlando di insetti, lo sapevate che ci mangiamo in media 1-2 kg di insetti all'anno inconsapevolmente? :) Pezzettini più o meno minuscoli lasciati nel cibo perchè sarebbe logisticamente impossibile ripulire tutto.

Comunque il fatto che la dieta vegetariana sia più salutare di altri tipi di dieta non è vero, lo è per alcuni per altri lo sono altre, non siamo tutti uguali. una dieta che sia ideale per tutti è utopica. Io sono stato vegetariano per mesi e mi sentivo sensibilmente peggio di quando mangiavo carne. Per me la migliore dieta è quella ketogenica, anche se la seguo poco e a cazzo.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16405
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Pitone » mar ott 13, 2015 12:10 am

E comunque dovremmo diventare tutti Pastafariani come Back giustamente col suo avatar ci indica quotidianamente :)
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Religione

Messaggioda Nickognito » mar ott 13, 2015 7:23 am

sull'ammazzare gli insetti, a parte quando accade inavvertitamente camminando, beh. Io ammazzerei anche le tigri, se ne avessi in camera da letto. Non dormirei tranquillo. Portare gli insetti fuori non e' cosi' semplice. Anche io porto un ragno fuori dalla finestra se ne vedo uno ogni tanto grande,o lo lascio stare se e' piccolo. CHiaro che so ho infestazioni di insetti e ragni di ogni tipo, devo fare qualcosa per difendermi, anche perche' molti insetti mi attaccano, eh. Diverso sarebbe mettersi a schiacciare insetti nel parco, ovviamente. Ma poi in generale gli insetti vivono pochissimo, pazienza. Se ammazzi un elefante di 3 mesi e' un po' diverso :)
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16405
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Pitone » mar ott 13, 2015 8:32 am

Nick, credo sia fuori da ogni dubbio che la maggior parte delle persone uccidano gli insetti a prescindere dal reale problema che possono causare, in generale è considerato un non essere vivente brutto quindi cattivo, si sottovaluta il fatto che domineranno il mondo, io porto rispetto non sia mai mi dedicheranno una statua "Paolo, primo amico degli insetti". :)

Poi chiaro ci sono le situazioni limite, io lavoro con le piante e subiscono gli attacchi delle cocciniglie, in natura non fregherebbe a nessuno ma io devo vendere la pianta soffre e può morire, qualcosa devo fare, o veleno (rapido ma con effetti collaterali) o liberando le fameliche, carnivore e solo dall'aspetto carino e simpatico coccinelle, ma sempre di sterminio si tratta.
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Religione

Messaggioda Nickognito » mar ott 13, 2015 9:34 am

si, ma il fatto e' che gli insetti (tanto piu' le piante) sono nettamente diversi, come animali. Io li rispetto (il mio sogno anzi sarebbe farne un lavoro), ma sono diversi.

La differenza tra insetti e noi e' scientifica, strutturale. La differenza tra noi e un maiale e una mucca o un cane e' culturale, a volte religiosa.

Dico riguardo alla sofferenza.

Riguardo alla pittura, per dire, no, noi siamo obiettivamente diversi, noi umani. Rigaurdo alla sofferenza, non c'e' un motivo oggettivo per cui un maiale debba essere fatto soffrire e un giapponese no. Mentre con gli insetti c'e' differenza.

Poi ovviamente, come sempre, vale la regola fissa: NESSUNA morale deriva dalla realta' delle cose, come conseguenza. Ma la realta' delle cose puo' rendere razionali alcune scelte morali. La scelta di uccidere insetti ma non maiali e' razionalmente fondata. Poi si puo' scegliere diversamente. Io continuo a essere un sostenitore del cibarsi di insetti, per una serie di motivi. Non lo faccio, eh, per un'altra serie di motivi.

Quello che per me e' necessario fare e' far capire la situazione oggettiva, scientifica, riguardo alle differenze sulla sofferenza nel mondo degli esseri viventi. E far vedere a tutti, di persona, la situazioni degli allevamenti da cui prendiamo i nostri cibi. O anche degli orti, volendo, certo. Poi ognuno sceglie. In questa situazione, il condizionamento della cultura, della tradizione, della religione, e l' ignoranza di certe condizioni portano a una scelta meno razionale, meno legata ai fatti.

Io rispetto anche chi mi dice: io uccido uomini e donne, ho i miei motivi. A volte uccidere puo' essere necessario. Ma chi mi dice 'le guerre vanno fatte' e non ha mai visto una guerra ed e stato indottrinato a fare guerre sante, non lo rispetto alla leggera, come non rispetto alla leggera chi dice 'non mi scassare, io mangio quello che mi pare'.

Allo stesso modo, la gente dovrebbe sapere cosa fa male e cosa bene, da managiare. Chi vuole fumare oggi sa che fa male, ma per me e' liberissimo di farlo (non in presenza di altri, peraltro). La gente e' liberissima di mangiare solo dolci e bere solo coca cola. Ma se non ti dico che mangiare cosi' fa male, se non lo sai, la scelta e' poco fondata, andrebbe evitato.

Chi, come te, lavora con piante, o animali, di solito sa gia' tutto. E' raro che abbia la superstizione della superiorita' dell' uomo. Ma si tratta di una minoranza di persone. Gli animali domestici aiutano molto, e' vero, a capire.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13225
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Gios » mar ott 13, 2015 10:02 am

Poche settimane fa ero a cena con degli amici, e c'era un amico degli amici. Sono un grande amatore della birra, mi piace proprio, è una cosa affettiva, guardate una bella ale che colore che ha, è come l'oro rosso.
Mi fa "per fare un litro di birra ci vogliono sei litri di acqua, è uno spreco enorme". L'ho attaccato con brutalità, ed annichilito.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42239
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Nasty » mar ott 13, 2015 10:06 am

Ottimo gios, mi racconti come l'hai annientato, sono molto curioso, grazie. :oops:
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16405
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Pitone » mar ott 13, 2015 10:10 am

Anch'io anch'io, voglio sapere, anche perché venerdì scorso ho sprecato 18 litri d'acqua
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Religione

Messaggioda PINDARO » mar ott 13, 2015 10:14 am

Non puó raccotarci nulla.
A parte che si è svegliato tutto sudato.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 16987
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda alessandro » mar ott 13, 2015 10:24 am

BE', DAI, che ci sia una differenza tra esseri umani e animali e' scentifico.
gli esseri umani hanno capacita' di astrazione molto maggiore.
alcuni primati e tra questi solo i piu' intelligenti hanno alcune capacita' di astrazione ( cioe' hanno la capacita' di progettare cose che non hanno sotto gli occhi), pero' sono solo alcuni soggetti all'interno dei primati piu' evoluti, come i bonobo o i gorilla o Orangutan.

ci sono poi animali intelligenti ma con capacita' di astrazione molto minori ( con la medesima definizione di capacita' di astrazione), animali come delfini, elefanti, maiali polipi. ( i polipi sono sorprendenti, alcuni scenziati sostengono che non sono loro a governare il mondo solo perche' hanno una vita troppo breve, e' un paradosso, ma per far capire quanto siano intelligenti.

poi uno non si fa problemi (chi si chi no) a mangiarsi un'insalata di polipi per antipasto.

comunque e' una vicenda legata alla cultura e molto poco scentifica.
anche una scelta tra intelligenti e meno intelligenti e' arbitraria.

una sul consumo energetico puo' essere piu' razionale, diciamo che una certa quota di maiali potrebbero crescere a costo zero mangiando gli avanzi degli esseri umani. un tempo la fattoria era autosufficiente, gli animali mangiavano il fieno, lo sterco rendeva fertile il terreno, i maiali mangiavano gli avanzi.

voglio dire, uno che uccide un essere umano e' ben diverso da uno che uccide una capra per mangiarsela.
chi dice che e' la stessa cosa e' un animalista invasato.

per chi mangerebbe carne se non ci fosse sofferenza dovuta agli allevamenti intensivi, esistono allevamenti non intensivi, con le galline che razzolano per i prati e bovini in stato semibrado, devi spendere di piu'.
ad esempio i cavalli, fino al momento del macello sono trattati da signori, a quel punto si potrebbero mangiare quelli o la cacciagione, un cervo che ha vissuto sull edolomiti e poi viene abbattuto per regolarne il numero, ha fatto la sua vita in liberta' senza steroidi e antibiotici, allora dovrebbero mangiare quello.

in relata' chi lo fa, chi non mangia carne, lo fa per scelta etica o per scelta salutistica.
nel primo caso, e' simile ad una religione. se lo fai per scelta salutistica, non esistono proce che un petto di pollo una volta al mese faccia male. diciamo che una scelta salutistica sarebbe quella di cercare di mangiarn emeno possibile, soprattutto la carne rossa e insaccati.

poi ci sono leggi ( non rispettate) sulla sofferenza degli animali. che devono fare una vita degna e essere poi abbattuti nella maniera meno dolorosa, come nel film "non e' un paese per vecchi", un colpo e via. Meglio del 90% degli esseri umani.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13225
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Gios » mar ott 13, 2015 10:40 am

A dire la verità è stato molto breve, ho solo detto che c'è da sempre una relazione stretta tra convivialità ed alcol e che ritenere uno spreco d'acqua quella impiegata per fare vino e birra è una forma infantile di riduzionismo come quella che definirebbe le tette "ghiandole per il latte". Dopo una replica fondata sulla moria di persone dei paesi sottosviluppati causa sete, gli ho detto che era una testa di cazzo e la cosa (merito della padrona di casa, molto brava ed intelligente) è finita lì.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13225
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Gios » mar ott 13, 2015 10:45 am

Per gli aficionados mi sento di consigliare l'ottimo sito cantinadellabirra.it.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 16987
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda alessandro » mar ott 13, 2015 11:04 am

potevi rispondere tipo:

Per la produzione di uno smartphone servono quasi 13 tonnellate d'acqua e 18 metri quadrati di suolo il rapporto tra gli altri esempi ci indica che per produrre un paio di stivali in pelle vengono impiegate 14,5 tonnellate d'acqua e 50 metri quadrati di suolo. Per una maglietta servono circa 4 tonnellate d'acqua e circa 4 metri quadrati di suolo. Per una barretta di cioccolato serve circa 1 tonnellata e mezzo d'acqua e circa 2,5 metri quadrati di suolo.

Lo studio precisa che per la maggior parte delle produzioni ad incidere sull'impatto sull'ambiente sono gli imballaggi e la scelta delle materie prime. Nel settore dell'abbigliamento, ad esempio, circa il 20% del consumo di acqua e suolo è per via dei materiali usati negli imballaggi, mentre circa l'84% del consumo di acqua e suolo è per via dei materiali usati negli imballaggi nel settore dei giocattoli.


poi 8 litri d'acqua per una birra e' poco, li recuperi non tirando lo sciacquone quando la espelli. magari usando un albero.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Religione

Messaggioda Nickognito » mar ott 13, 2015 11:05 am

ma poi l' acqua si ricicla. capirei fosse petrolio.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42239
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Nasty » mar ott 13, 2015 11:09 am

Nickognito ha scritto:ma poi l' acqua si ricicla. capirei fosse petrolio.



Ecco, vorrei sapere quanta acqua al mondo va effettivamente persa, non c'arrivo con le mie conoscenze scientifiche .

A breve mio figlio inizierà con la storia del ciclo dell'acqua, chiederò a lui. :D
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 16987
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda alessandro » mar ott 13, 2015 11:16 am

Nasty ha scritto:
Nickognito ha scritto:ma poi l' acqua si ricicla. capirei fosse petrolio.



Ecco, vorrei sapere quanta acqua al mondo va effettivamente persa, non c'arrivo con le mie conoscenze scientifiche .

A breve mio figlio inizierà con la storia del ciclo dell'acqua, chiederò a lui. :D


per acqua, presumo acqua dolce, che e' molto poca.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42239
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Nasty » mar ott 13, 2015 11:18 am

alessandro ha scritto:
Nasty ha scritto:
Nickognito ha scritto:ma poi l' acqua si ricicla. capirei fosse petrolio.



Ecco, vorrei sapere quanta acqua al mondo va effettivamente persa, non c'arrivo con le mie conoscenze scientifiche .

A breve mio figlio inizierà con la storia del ciclo dell'acqua, chiederò a lui. :D


per acqua, presumo acqua dolce, che e' molto poca.


Sì ok.

Ma prima o poi si riuscirà a desalinizzare l'acqua a costo minore, suvvia, prima o poi per forza. Mah.
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Religione

Messaggioda PINDARO » mar ott 13, 2015 11:37 am

Si spreca molta più acqua per l'allevamento intensivo.
E siamo vicini al limite dell'insostenibile.
Senza tirar fuori battute sulla birra.
Certo, raccogliere una mela provoca dolore.
Ma per questo apriremo un thread a parte.

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42239
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Nasty » mar ott 13, 2015 11:44 am

Domenica ho mangiato un pollo allevato da mia zia ( impiega tipo 3 mesi e mezzo invece che 20 giorni per arrivare al peso richiesto ) ed era veramente buono. Ecco, sarebbe da farlo assaggiare a coloro che comprano il petto di pollo alla Coop, che fa schifo proprio, oltre ad essere allevato in maniera intollerabile.
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Religione

Messaggioda PINDARO » mar ott 13, 2015 11:47 am

Nasty ha scritto:Domenica ho mangiato un pollo allevato da mia zia ( impiega tipo 3 mesi e mezzo invece che 20 giorni per arrivare al peso richiesto ) ed era veramente buono. Ecco, sarebbe da farlo assaggiare a coloro che comprano il petto di pollo alla Coop, che fa schifo proprio, oltre ad essere allevato in maniera intollerabile.


Se tutti i polli fossero allevati così, ci sarebbero meno vegetariani e mangiare carne sarebbe molto più salutare.
E' quello il punto. Le cosce in confenzione da 8 vendute al supermercato sono merda..
Sia per la qualità (antibiotici a menetta) che per le torture inflitte al pennuto.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16405
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Pitone » mar ott 13, 2015 12:03 pm

PINDARO ha scritto:
Nasty ha scritto:Domenica ho mangiato un pollo allevato da mia zia ( impiega tipo 3 mesi e mezzo invece che 20 giorni per arrivare al peso richiesto ) ed era veramente buono. Ecco, sarebbe da farlo assaggiare a coloro che comprano il petto di pollo alla Coop, che fa schifo proprio, oltre ad essere allevato in maniera intollerabile.


Se tutti i polli fossero allevati così, ci sarebbero meno vegetariani e mangiare carne sarebbe molto più salutare.
E' quello il punto. Le cosce in confenzione da 8 vendute al supermercato sono merda..
Sia per la qualità (antibiotici a menetta) che per le torture inflitte al pennuto.


Poi cavolo, creare polli con 8 cosce è immorale
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 52756
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Religione

Messaggioda balbysauro » mar ott 13, 2015 12:03 pm

Immagine

nella prima foto il lago d'Aral era di circa 68.000 km2 (tre volte la Lombardia, per intenderci)
anzi, in realtà era così grande nel 1960, nel '73 già meno

questo per dire che non è vero che l'acqua dolce si recupera così facilmente

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42239
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Nasty » mar ott 13, 2015 12:07 pm

Il problema è che i bambini neanche hanno mai assaggiato un pollo, davvero. Il pollo allevato dalla zia è un prodotto di ottima qualità, che non ha sofferto in vita, non è gonfio di ormoni ed è più buono. Tra l'altro coi polli i bambini ci giocano, o almeno li guardano mentre scorrazzano per l'orto.

Ma l'aspetto relativo alla qualità, al sapore, vale per tutto, i pomodori, che càzzo di sapore hanno i pomodori della COOP? :-? Sono sfere perfette insapore. Che schifo.

PEr fortuna dalle mie parti non è complicato mangiare frutta e verdura ( e carne ) sana, se non altro il sapore almeno è ottimo, poi che siano davvero allevamente biologici boh...

Ho il mercato sotto casa, e la contadina settantacinquenne che porta i suoi ortaggi al mercato beh, quella è buona, e tanto, che sia da allevamente biologico o meno interessa di meno, in primis mi interessa il sapore.

Per la carne è diverso il discorso a mio avviso, l'allevamento intensivo mi fa schifo ed orrore ( i miei parenti vengono tutti dalla terra, tutti contadini, la famiglia di mia madre aveva tipo 400 ettari di terreni, pecore, mucche, galline, maiali....etc )


Io d'Estate vivevo la fattoria, andavo col cane al pascolo con le mucche ( razza Chianina) tutto il giorno, l'allevamento intensivo mi fa schifo.

Miei figli mai andati da McDonalds a Foligno, 3 o 4 volte in Umbria, credo 8 / 10 volte in tutto, in 8 anni di vita il primogenito.

Ok, ora basta OT, domenica a catechismo il suddetto primogenito. :D
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42239
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Nasty » mar ott 13, 2015 12:09 pm

balbysauro ha scritto:Immagine

nella prima foto il lago d'Aral era di circa 68.000 km2 (tre volte la Lombardia, per intenderci)
anzi, in realtà era così grande nel 1960, nel '73 già meno

questo per dire che non è vero che l'acqua dolce si recupera così facilmente


Certo!
Però rima o poi si utilizzerà l'acqua degli oceani dai, si riesce ad ottenere energia dalle alghe, ti pare che non si arrivi a desalinizzare l'acqua a costi sostenibili, dai, prima o poi, per forza.
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16405
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Pitone » mar ott 13, 2015 12:14 pm

Ovunque è possibile trovare prodotti più naturali, la differenza è la volontà o la possibilità di rallentare il ritmo della vita o meno, qui in Sardegna è certamente più facile vivere sottoritmo (o ritmo giusto, dipende se siamo o meno squali in carriera) e cercare l'ortolano piuttosto che fare tutto veloce al supermarket, a Milano 10 minuti all'ipermercato, fai la spesa e poi via a sfruttare o essere sfruttato, ma anche li volendo il prodotto migliore lo trovi.
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 52756
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Religione

Messaggioda balbysauro » mar ott 13, 2015 12:21 pm

Nasty ha scritto:
balbysauro ha scritto:Immagine

nella prima foto il lago d'Aral era di circa 68.000 km2 (tre volte la Lombardia, per intenderci)
anzi, in realtà era così grande nel 1960, nel '73 già meno

questo per dire che non è vero che l'acqua dolce si recupera così facilmente


Certo!
Però rima o poi si utilizzerà l'acqua degli oceani dai, si riesce ad ottenere energia dalle alghe, ti pare che non si arrivi a desalinizzare l'acqua a costi sostenibili, dai, prima o poi, per forza.



ma nel frattempo...

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42239
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Nasty » mar ott 13, 2015 12:24 pm

Pitone ha scritto:Ovunque è possibile trovare prodotti più naturali, la differenza è la volontà o la possibilità di rallentare il ritmo della vita o meno, qui in Sardegna è certamente più facile vivere sottoritmo (o ritmo giusto, dipende se siamo o meno squali in carriera) e cercare l'ortolano piuttosto che fare tutto veloce al supermarket, a Milano 10 minuti all'ipermercato, fai la spesa e poi via a sfruttare o essere sfruttato, ma anche li volendo il prodotto migliore lo trovi.



LA differenza è davvero abissale tra Milano e Foligno, pituan, è veramente complicato a Milano. :-?
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Religione

Messaggioda PINDARO » mar ott 13, 2015 12:34 pm

Nasty ha scritto:
Miei figli mai andati da McDonalds a Foligno,


McDonalds che vende hamburgher ( quello classico) a 1 euro.
Vicino la stazione di MIlano anche a 50 centesimi.
E poi leggi i loro depliant sulla qualità delle loro carni e su come trattano con amore e rispetto gli animali.
Con della carne, se si tolgono il pane (?) e i vari condimenti, venduta a quanto? a 2 euro al kg?

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42239
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Nasty » mar ott 13, 2015 12:36 pm

Ovviamente questo sito è UMBRO :lol:


http://www.veganostammilontano.com/
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
Kafelnikov 18
Gran Maestro
Messaggi: 1732
Iscritto il: mer apr 18, 2007 4:59 am
Località: 100 del mondo tutta la vita
Contatta:

Re: Religione

Messaggioda Kafelnikov 18 » mar ott 13, 2015 2:50 pm

Nickognito ha scritto:sull'ammazzare gli insetti, a parte quando accade inavvertitamente camminando, beh. Io ammazzerei anche le tigri, se ne avessi in camera da letto. Non dormirei tranquillo. Portare gli insetti fuori non e' cosi' semplice. Anche io porto un ragno fuori dalla finestra se ne vedo uno ogni tanto grande,o lo lascio stare se e' piccolo. CHiaro che so ho infestazioni di insetti e ragni di ogni tipo, devo fare qualcosa per difendermi, anche perche' molti insetti mi attaccano, eh. Diverso sarebbe mettersi a schiacciare insetti nel parco, ovviamente. Ma poi in generale gli insetti vivono pochissimo, pazienza. Se ammazzi un elefante di 3 mesi e' un po' diverso :)


Guarda che gli insetti percepiscono il tempo in maniera differente, una settimana per loro non equivale ad una settimana per noi. Elaborano informazioni ad una frequenza molto più alta degli umani, in pratica vivono in costante slow motion (o bullet time come in Matrix 8) ). Ah benedetto antropocentrismo!

Comuqnue non ho ben capito come si possa giustificare l'ammazzare insetti e allo stesso tempo fare il paladino di mucche e maiali. Il discrimine quale sarebbe? Mi pare sia sempre antropocentrismo spinto.
Nel senso, se uno riconosce che è sbagliato ammazzare altre forme di vita le differenze nel loro sistema nervoso ed aspetto esteriore non dovrebbero contare più di tanto. Tu hai scritto ''se poi uno non vede differenza tra un ragno e un pollo o un vitello, non so che dire.'', mi pare la stessa logica con la quale i carnivori giustificano il mangiare carne: se poi uno non vede differenza tra un un pollo o un vitello e Backhandwinner, non so che dire.

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Religione

Messaggioda PINDARO » mar ott 13, 2015 2:57 pm

Kafelnikov 18 ha scritto: Il discrimine quale sarebbe? .

Il buon senso.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Religione

Messaggioda Nickognito » mar ott 13, 2015 3:21 pm

Kafelnikov 18 ha scritto:Comuqnue non ho ben capito come si possa giustificare l'ammazzare insetti e allo stesso tempo fare il paladino di mucche e maiali. Il discrimine quale sarebbe? Mi pare sia sempre antropocentrismo spinto.
Nel senso, se uno riconosce che è sbagliato ammazzare altre forme di vita le differenze nel loro sistema nervoso ed aspetto esteriore non dovrebbero contare più di tanto.



Ma per me non e' sbagliato ammazzare altre forme di vita. Per me e' sbagliato causare emozioni di sofferenza. Quindi mi sembra normale, dovendo necessariamente far finire la vita altrui per continuare la propria, distinguere tra chi vive la sofferenza nello stesso modo, quasi identico (uomini, maiali, cani, mucche) e chi nemmeno si sa se prova emozioni e in ogni caso percepisce tutto in modo diverso (insetti, o anche piante).

Inoltre io non e' che sia contro l' antropocentrismo al 100%. Siamo umani che regoliamo con leggi umane il nostro modo di vivere umano, pretendere di regolare la vita e l' universo sarebbe eccessivo. In questo senso, una legge che garantisce che chi uccide il mio gatto non la passi del tutto liscia, e' per me un progresso, perche' io col gatto ho legami affettivi e sociali, con una cimice dei letti no. Inoltre solitamente uno che mangia insetti e non maiali, non vive allo stesso modo il mangiare un maiale dal mangiare un uomo, fa comunque differenza.

Il fatto di dare importanza all' emozione della sofferenza e' ovviamente soggettivo, una mia scelta personale. Diverse persone che conosco non vogliono uccidere (quindi nemmeno insetti). Io sono favorevole anche ad uccidere uomini (ad esempio, all' eutanasia), non mi piace la sofferenza, nel senso della definizione umana del termine. Francamente non avrei nemmeno eccessivi problemi ad uccidere un maiale come una zanzara, in un microsecondo. Non lo farei, ma serebbe meglio di una normale macelleria.

Io ad esempio non condivido chi pensa che gli uomini, avendo un 'anima magari, valgono piu' di qualunque animale. Oppure che gli uomini, essendo della nostra spessa specie, valgano per noi piu' degli altri animali. Non lo condivido, ma la ritengo una opinione sensata. In effetti, riguardo alla specie, noi siamo diversi. Riguardo all' anima direi di no, credo non esista l' anima, ma se uno ci crede, beh,. per lui e' una diversita', e' sensato. Io dico solo che e' insensato, se si pensa alla sofferenza, distinguere tra i vari mammiferi, mentre farlo tra mammiferi e insetti o mammiferi e piante e' sensato.
Gemono come le alci in amore a primavera

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Religione

Messaggioda PINDARO » mar ott 13, 2015 3:23 pm

Nickognito ha scritto:
Io ad esempio non condivido chi pensa che gli uomini, avendo un 'anima magari, valgono piu' di qualunque animale. Oppure che gli uomini, essendo della nostra spessa specie, valgano per noi piu' degli altri animali. Non lo condivido, ma la ritengo una opinione sensata. In effetti, riguardo alla specie, noi siamo diversi. Riguardo all' anima direi di no, credo non esista l' anima, ma se uno ci crede, beh,. per lui e' una diversita', e' sensato. Io dico solo che e' insensato, se si pensa alla sofferenza, distinguere tra i vari mammiferi, mentre farlo tra mammiferi e insetti o mammiferi e piante e' sensato.

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15502
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Religione

Messaggioda ciccio » mar ott 13, 2015 3:50 pm

Provate a farmi passare vicino una zanzara :evil: e poi vi spiego il mio senso etico nei loro confronti 8)
I ragni son animali meravigliosi, trovatemi una specie che si fa divorare dai propri figli se non hanno cibo a sufficienza, mai ammazzato un ragno in vita mia, di zanzare faccio carneficine, le odio.
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32021
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Religione

Messaggioda BackhandWinner » mar ott 13, 2015 3:57 pm

ciccio ha scritto:Provate a farmi passare vicino una zanzara :evil: e poi vi spiego il mio senso etico nei loro confronti 8)
I ragni son animali meravigliosi, trovatemi una specie che si fa divorare dai propri figli se non hanno cibo a sufficienza, mai ammazzato un ragno in vita mia, di zanzare faccio carneficine, le odio.

Same here. 8)
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Religione

Messaggioda Nickognito » mar ott 13, 2015 4:18 pm

BackhandWinner ha scritto:
ciccio ha scritto:Provate a farmi passare vicino una zanzara :evil: e poi vi spiego il mio senso etico nei loro confronti 8)
I ragni son animali meravigliosi, trovatemi una specie che si fa divorare dai propri figli se non hanno cibo a sufficienza, mai ammazzato un ragno in vita mia, di zanzare faccio carneficine, le odio.

Same here. 8)


si', ma tu non hai mai avuto un ragno killer mortale in casa, lui si :)

Ammazzare le zanzare e' legittima difesa, eh :)
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 12072
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Religione

Messaggioda eddie v. » mar ott 13, 2015 4:25 pm

Nickognito ha scritto:
BackhandWinner ha scritto:
ciccio ha scritto:Provate a farmi passare vicino una zanzara :evil: e poi vi spiego il mio senso etico nei loro confronti 8)
I ragni son animali meravigliosi, trovatemi una specie che si fa divorare dai propri figli se non hanno cibo a sufficienza, mai ammazzato un ragno in vita mia, di zanzare faccio carneficine, le odio.

Same here. 8)


si', ma tu non hai mai avuto un ragno killer mortale in casa, lui si :)

Ammazzare le zanzare e' legittima difesa, eh :)


il ragno brasiliano delle banane?
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24289
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Religione

Messaggioda Ombra84 » mar ott 13, 2015 4:43 pm

PINDARO ha scritto:
Nasty ha scritto:
Miei figli mai andati da McDonalds a Foligno,


McDonalds che vende hamburgher ( quello classico) a 1 euro.
Vicino la stazione di MIlano anche a 50 centesimi.
E poi leggi i loro depliant sulla qualità delle loro carni e su come trattano con amore e rispetto gli animali.
Con della carne, se si tolgono il pane (?) e i vari condimenti, venduta a quanto? a 2 euro al kg?


Al listino si vendono a 5,50 al KG, ma presumo che gli accordi con Cremonini portino il costo del prodotto attorno ai 3 E al kg.

Tieni presente che l Hamburger classico pesa 70-80 grammi. L hamburger gli costerà al max 25 cents.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Religione

Messaggioda PINDARO » mar ott 13, 2015 5:50 pm

Ombra84 ha scritto: L hamburger gli costerà al max 25 cents.


Tu pensa che bontà.


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti