Flavio Briatore: l'idolo dei ritardati

Dibattito sulla vita sociale e sui problemi politici.
Avatar utente
alcol
Massimo Carbone
Messaggi: 16589
Iscritto il: ven apr 15, 2005 8:53 pm

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda alcol » gio ott 18, 2012 4:38 pm

alessandro ha scritto:Nick, se tutti si limitassero a fare il minimo per sopravvivere, saremmo ancora arrampicati sugli alberi.
Io sono uno di quelli, magari mi sbatto per 2 anni per scrivere libri in cambio di un paio di pizze, ma non sono tipo da impazzire per diventare ricco.
Però c'é la passione, l' ambizione, e la voglia di fare e fare bene.



oh no, adesso sono c*zzi tuoi per una settimana #1#
MyMag si divide in due categorie: chi parla di tennis e chi sparla di tennisti.(cit)

Partito anti-poltronati

Qui siamo uno step più avanti

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32200
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda BackhandWinner » gio ott 18, 2012 4:40 pm

babaoriley ha scritto:
klaus ha scritto: Guarda me che sono partito da zero e ancora alla mia età sono ambizioso, affamato, arrabbiato


ah beh, se andiamo rileggerci i modi onesti e puliti con cui ha iniziato la sua carriera (condita da un periodo di latitanza all'estero)...... un vero modello di Self made man!



Immagine
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 116663
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda Nickognito » gio ott 18, 2012 4:42 pm

alessandro ha scritto:Nick, se tutti si limitassero a fare il minimo per sopravvivere, saremmo ancora arrampicati sugli alberi.
Io sono uno di quelli, magari mi sbatto per 2 anni per scrivere libri in cambio di un paio di pizze, ma non sono tipo da impazzire per diventare ricco.
Però c'é la passione, l' ambizione, e la voglia di fare e fare bene.


tra lavorare 15 ore al giorno per 60 anni senza un giorno di ferie e fare il minimo per sopravvivere c' e' una bella differenza. Non so, forse preferisco il suicidio, nel caso, come modello :)

capisco che uno le lavori per passione e non per sacrificio o avidita' ma , ripeto, per me chi spende pure 15 ore al giorno tutti i giorni per 60 anni per una sua passione e un modello negativo. Ci deve essere il tempo per vari aspetti della vita, che in questo modo non puoi avere.

Poi ho detto che per me e un modello negativo, per te puo essere posiitivo anche chi si fa di eroina, come modello, mica discuto, ognuno ha la sua morale, no?
1)Acceptance 2)Awareness 3)Anger 4)Autonomy 5)Attachment 6)Assertion 7)Affirmation

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 116663
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda Nickognito » gio ott 18, 2012 4:42 pm

alessandro ha scritto:Nick, se tutti si limitassero a fare il minimo per sopravvivere, saremmo ancora arrampicati sugli alberi.
Io sono uno di quelli, magari mi sbatto per 2 anni per scrivere libri in cambio di un paio di pizze, ma non sono tipo da impazzire per diventare ricco.
Però c'é la passione, l' ambizione, e la voglia di fare e fare bene.


tra lavorare 15 ore al giorno per 60 anni senza un giorno di ferie e fare il minimo per sopravvivere c' e' una bella differenza. Non so, forse preferisco il suicidio, nel caso, come modello :)

capisco che uno le lavori per passione e non per sacrificio o avidita' ma , ripeto, per me chi spende pure 15 ore al giorno tutti i giorni per 60 anni per una sua passione e un modello negativo. Ci deve essere il tempo per vari aspetti della vita, che in questo modo non puoi avere.

Poi ho detto che per me e un modello negativo, per te puo essere posiitivo anche chi si fa di eroina, come modello, mica discuto, ognuno ha la sua morale, no?
1)Acceptance 2)Awareness 3)Anger 4)Autonomy 5)Attachment 6)Assertion 7)Affirmation

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32200
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda BackhandWinner » gio ott 18, 2012 4:43 pm

Nickognito ha scritto:
alcol ha scritto:ma dipende sempre dalle dimensioni dell'imprenditore, un conto è la "fabbrichetta" con un po' di dipendenti, un conto è la Ferrero, la Barilla etc
non saranno mica tutti mafiosi spero! :roll:


Quando mio padre lavorava in banca, ed era responsabile dei piu' grandi imprenditori che arrivavano da lui (parlo di grandi clienti, non di uno con 5 dipendenti, eh), mi diceva che lui non solo uno onesto non l aveva praticamente mai trovato, ma che di solito venivano a vantarsene. Ad esempio si vantavano di come aggiravano quella legge, del modo in cui sfruttavano tale dipendente e cosi; via, come un elogio alla furbizia (dando per scontato che di principio in una banca troveranno uno con quella mentalita, a dar di gomito)

Gli unici che diceva credere onesti erano quelli che non partivano da zero. Gia benestanti, magari miglioravano l; azienda di famiglia, e cosi' via. Piu' partivano da zero, piu; erano andati avanti a illegalita' (e ovviamente parlo di piccole cose, le grandi di certo non le andavano a dire, e di certo non le avranno fatte tutti)



Il che porrebbe un dilemma morale: anche se fai le cose bene e pulite, ma le fai solo perché sei appoggiato sulle spalle dei nani delinquentoidi che t'hanno preceduto, puoi ritenerti uno con la coscienza pulita? :)
E San Francesco? :)
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 116663
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda Nickognito » gio ott 18, 2012 4:56 pm

di sicuro chi crede di avere la coscienza pulita e giudica gli altri che l' avrebbero sporca, pulita non ce l' ha :)
1)Acceptance 2)Awareness 3)Anger 4)Autonomy 5)Attachment 6)Assertion 7)Affirmation

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 17601
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda alessandro » gio ott 18, 2012 6:08 pm

Che poi sono discorsi da società post capitalista, fino a 60 anni fa' e per i 4 mila anni precedenti, il 90% della popolazione europea lavorava 16 ore al giorno per sfamare se stessi e i figli e magari aggiustare la stalla o il tetto della casa.

Comunque chi diventa da povero a molto ricco in una generazione, é sospetto, almeno in Italia.
Può capitare ma in molti fasi ha rapporti strani con il potere o ha usato trucchi per battere la concorrenza, poi ci sono quelli molto dediti, capaci, intelligenti che c'è la fanno, tipo uno stilista sardo che ha abbinato il disegno moderno alla tradizione tessile facendo capi di lusso molto ambiti e dando lavoro e buone paghe alle tessitrici.
Uno può inventare un computer o un sistema operativo o un motore di ricerca e sfondarsi di soldi a 25 anni senza delinquere.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 116663
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda Nickognito » gio ott 18, 2012 6:12 pm

alessandro ha scritto:Che poi sono discorsi da società post capitalista, fino a 60 anni fa' e per i 4 mila anni precedenti, il 90% della popolazione europea lavorava 16 ore al giorno per sfamare se stessi e i figli e magari aggiustare la stalla o il tetto della casa.

Comunque chi diventa da povero a molto ricco in una generazione, é sospetto, almeno in Italia.
Può capitare ma in molti fasi ha rapporti strani con il potere o ha usato trucchi per battere la concorrenza, poi ci sono quelli molto dediti, capaci, intelligenti che c'è la fanno, tipo uno stilista sardo che ha abbinato il disegno moderno alla tradizione tessile facendo capi di lusso molto ambiti e dando lavoro e buone paghe alle tessitrici.
Uno può inventare un computer o un sistema operativo o un motore di ricerca e sfondarsi di soldi a 25 anni senza delinquere.


in Italia difficile :)

comunque, appunto,io mica ce l;; avevo con tuo nonno. Mio nonno pure non faceva altro, ma appunto lo faceva per mangiare e per costruire una casa dove vivere. Spesso era necessario, ma se lo si fa per diventare ricchi e' diverso.
1)Acceptance 2)Awareness 3)Anger 4)Autonomy 5)Attachment 6)Assertion 7)Affirmation

rob
Saggio
Messaggi: 8841
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda rob » gio ott 18, 2012 7:00 pm

la famiglia Ferrero e Briatore sono agli antipodi, mentre la prima si è espansa ed ha sviluppato l'azienda dolciaria divenuta multinazionale fiore all'occhiello del made in Italy pur rimanendo radicata nel territorio ed Alba è un gioiellino sotto tanti punti di vista in buona parte grazie a loro, il secondo è il paradigma dell'avventuriero borderline.
Non essendo anticapitalista senza essere un suo entusiasta sostenitore, dei Ferrero ho stima, di Briatore e dei Briatore, francamente, no.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 17601
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda alessandro » gio ott 18, 2012 7:14 pm

Idem.

Anche se la nutella fa male. Lo dice anche Ferrero ( Federico)
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

rob
Saggio
Messaggi: 8841
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda rob » gio ott 18, 2012 7:21 pm

alessandro ha scritto:Idem.

Anche se la nutella fa male. Lo dice anche Ferrero ( Federico)


A me piace a piccole dosi.
Queste sono migliori... :D

Immagine

Avatar utente
klaus
The Cardinal
Messaggi: 25599
Iscritto il: sab ott 11, 2003 8:35 pm
Località: Firenze

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda klaus » ven ott 19, 2012 3:47 pm

rob ha scritto:la famiglia Ferrero e Briatore .....il secondo è il paradigma dell'avventuriero borderline.


volevi scrivere bordelliere? :roll:
Il primo a postare un messaggio alla Rinascita di questo forum

rob
Saggio
Messaggi: 8841
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda rob » ven ott 19, 2012 6:53 pm

klaus ha scritto:
rob ha scritto:la famiglia Ferrero e Briatore .....il secondo è il paradigma dell'avventuriero borderline.


volevi scrivere bordelliere? :roll:


È anche quello... :lol:

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 40649
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda Johnny Rex » ven ott 19, 2012 8:02 pm

Con Cristiano su (quasi) tutta la linea, violando così il Primo Comandamento di Mymag

Chi Arriva secondo è il primo dei perdenti
Se ti diverti vuol dire che non stai lavorando bene


Come no, buona occasione per spaccare sempre i cojones a chi è sotto di te.
Grande mentalità,veramente, la cosa tragica è che qualche aspirante imperatore del (suo piccolo) mondo ne avrà tratto ispirazione.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 25293
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda Ombra84 » ven ott 19, 2012 10:50 pm

Non paragoniamo la Merda con la Nutella. :)
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

rob
Saggio
Messaggi: 8841
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda rob » sab ott 20, 2012 10:12 am

Johnny Rex ha scritto:Con Cristiano su (quasi) tutta la linea, violando così il Primo Comandamento di Mymag

Chi Arriva secondo è il primo dei perdenti
Se ti diverti vuol dire che non stai lavorando bene


Come no, buona occasione per spaccare sempre i cojones a chi è sotto di te.
Grande mentalità,veramente, la cosa tragica è che qualche aspirante imperatore del (suo piccolo) mondo ne avrà tratto ispirazione.

F.F.


Sembra uscito dalla pubblicità di una nota marca di dopobarba...L'uomo che non deve chiedere mai! :D

Immagino che quando ebbe a che fare con famigerati boss malavitosi abbia chinato il capo e abbassato le orecchie, se non altro per la vecchia e cara pellaccia 8) ...

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda bogix » sab ott 20, 2012 1:00 pm

rob ha scritto:
alessandro ha scritto:Idem.

Anche se la nutella fa male. Lo dice anche Ferrero ( Federico)


A me piace a piccole dosi.
Queste sono migliori... :D

Immagine

e grazie al "bip"....quanto costa la crema di Venchi? (così come quella di Baratti&Milano, Caffarel e altre ancora)

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 17601
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda alessandro » sab ott 20, 2012 1:39 pm

È in offerta a 5 euro il vasetto da 350 g
Prezzo pieno 11 euro, la nutella 350 credo costi sui 5 euro
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda bogix » sab ott 20, 2012 1:44 pm

alessandro ha scritto:È in offerta a 5 euro il vasetto da 350 g
Prezzo pieno 11 euro, la nutella 350 credo costi sui 5 euro

350 non esiste....c'è da 200, 400 e 750 grammi (oltre ai formati "professionali"), e 5€ costa quella da 750 grammi.

Avatar utente
Karelias
Illuminato
Messaggi: 4104
Iscritto il: mar ott 01, 2002 2:00 am
Località: Ducato di Parma, Piacenza e Guastalla

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda Karelias » sab ott 20, 2012 2:52 pm

rob ha scritto:la famiglia Ferrero e Briatore sono agli antipodi, mentre la prima si è espansa ed ha sviluppato l'azienda dolciaria divenuta multinazionale fiore all'occhiello del made in Italy pur rimanendo radicata nel territorio ed Alba è un gioiellino sotto tanti punti di vista in buona parte grazie a loro, il secondo è il paradigma dell'avventuriero borderline.
Non essendo anticapitalista senza essere un suo entusiasta sostenitore, dei Ferrero ho stima, di Briatore e dei Briatore, francamente, no.


briatore non ho ancora capito cosa abbia fatto, a parte la direzione sportiva della benetton formula uno e il billionaire (sic)

probabilmente è solo uno che sa vendersi bene in una italia di basso livello e tendenzialmente ignorante.

per quanto riguarda i ferrero: nulla da dire. Se non che da svariati anni portano (in maniera più che legittima) tutta la ricchezza prodotta in lussemburgo, dove non viene tassata.

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 10934
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda Rosewall » sab ott 20, 2012 3:39 pm

ma infatti l'unica cosa buona (nonché legale) della sua "carriera" è la partecipazione al programma di cui diceva Parca. Che è un ottimo programma, nel suo genere.
E vorrei la recensione di Pindaro.
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda bogix » sab ott 20, 2012 3:40 pm

Karelias ha scritto:per quanto riguarda i ferrero: nulla da dire. Se non che da svariati anni portano (in maniera più che legittima) tutta la ricchezza prodotta in lussemburgo, dove non viene tassata.

E considerando i livelli di tassazione in Italia non mi sento di biasimarli...considerando però che hanno 4 stabilimenti in Italia e che comunque la Ferrero Italia paga comunque le tasse in Italia, a differenza della capogruppo, direi che l'apporto per il Paese è comunque positivo.

Avatar utente
parca85
Saggio
Messaggi: 7767
Iscritto il: sab ago 27, 2005 4:18 pm

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda parca85 » sab ott 20, 2012 5:12 pm

alcol ha scritto:
parca85 ha scritto:
Per rispondere ad alcol voglio fare un esempio: io passo circa metà della mia giornata in riunioni. Bene, in questo programma ho trovato alcune dinamiche che osservo tutti i giorni. Lo trovo un programma ben fatto e lo guardo volentieri, ma evidentemente alcol é troppo impegnato a guardare le partite della Juve per permettersi il lusso di vedere altri programmi #113#



scherzi?
non aspetto altro che la replica dello scimpanbot!!!
ecco cosa mi ha ipnotizzato, la dinamica delle riunioni!!

"io "inventerei" i capelli da appiccicare"
"no, idea del c*zzo!"
"ma come?"
"decido io, sono il team leader!"
"ah."


voglio lo scimmione spara siluri!!!!11!


Un buon 60% delle riunioni cui partecipano vedono una trama simile: buone idee stoppate da capi incapaci di farsi consigliare. Percui anche il caso che hai citato tu è esplicativo
Quando c'era Lele i treni arrivavano in orario

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 17601
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda alessandro » sab ott 20, 2012 5:20 pm

bogix ha scritto:
alessandro ha scritto:È in offerta a 5 euro il vasetto da 350 g
Prezzo pieno 11 euro, la nutella 350 credo costi sui 5 euro

350 non esiste....c'è da 200, 400 e 750 grammi (oltre ai formati "professionali"), e 5€ costa quella da 750 grammi.

La 350 esiste, però hai ragione, ricordavo male. 5 euro è quella da 750.
La nutella costa circa un quarto delle altre marche pregiate.

Esiste ma non in Italia.
http://img.americanas.com.br/produtos/0 ... 3866SZ.jpg
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda PINDARO » sab ott 20, 2012 5:45 pm

Rosewall ha scritto:ma infatti l'unica cosa buona (nonché legale) della sua "carriera" è la partecipazione al programma di cui diceva Parca. Che è un ottimo programma, nel suo genere.
E vorrei la recensione di Pindaro.


Sono d'accordo.
Senza ironia.
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda bogix » dom ott 21, 2012 1:00 am

alessandro ha scritto:Esiste ma non in Italia.
http://img.americanas.com.br/produtos/0 ... 3866SZ.jpg

E però così non vale :D

rob
Saggio
Messaggi: 8841
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda rob » dom ott 21, 2012 10:16 am

Karelias ha scritto:
rob ha scritto:la famiglia Ferrero e Briatore sono agli antipodi, mentre la prima si è espansa ed ha sviluppato l'azienda dolciaria divenuta multinazionale fiore all'occhiello del made in Italy pur rimanendo radicata nel territorio ed Alba è un gioiellino sotto tanti punti di vista in buona parte grazie a loro, il secondo è il paradigma dell'avventuriero borderline.
Non essendo anticapitalista senza essere un suo entusiasta sostenitore, dei Ferrero ho stima, di Briatore e dei Briatore, francamente, no.


per quanto riguarda i ferrero: nulla da dire. Se non che da svariati anni portano (in maniera più che legittima) tutta la ricchezza prodotta in lussemburgo, dove non viene tassata.


Non stiamo parlando di missionari, ma di imprenditori che perseguono la massimizzazione dei propri profitti e visto che il sistema economico mondiale prevede la presenza dei cosiddetti paradisi fiscali, dal Lussemburgo alle Isole del Canale, al Principato di Monaco ecc... non fanno altro che avvantaggiarsene.
I Ferrero sono senz'altro in ottima e vasta compagnia in Italia e all'estero.

rob
Saggio
Messaggi: 8841
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda rob » dom ott 21, 2012 10:20 am

bogix ha scritto:
Karelias ha scritto:per quanto riguarda i ferrero: nulla da dire. Se non che da svariati anni portano (in maniera più che legittima) tutta la ricchezza prodotta in lussemburgo, dove non viene tassata.

E considerando i livelli di tassazione in Italia non mi sento di biasimarli...considerando però che hanno 4 stabilimenti in Italia e che comunque la Ferrero Italia paga comunque le tasse in Italia, a differenza della capogruppo, direi che l'apporto per il Paese è comunque positivo.


Anche uno sguardo a cos'è Alba e a come si vive rispetto alla provincia in cui vivo, confinante con le Langhe e il cuneese, consente di saggiarne i lati positivi.

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda bogix » dom ott 21, 2012 11:17 am

rob ha scritto:
bogix ha scritto:
Karelias ha scritto:per quanto riguarda i ferrero: nulla da dire. Se non che da svariati anni portano (in maniera più che legittima) tutta la ricchezza prodotta in lussemburgo, dove non viene tassata.

E considerando i livelli di tassazione in Italia non mi sento di biasimarli...considerando però che hanno 4 stabilimenti in Italia e che comunque la Ferrero Italia paga comunque le tasse in Italia, a differenza della capogruppo, direi che l'apporto per il Paese è comunque positivo.


Anche uno sguardo a cos'è Alba e a come si vive rispetto alla provincia in cui vivo, confinante con le Langhe e il cuneese, consente di saggiarne i lati positivi.

Va beh ma il tenore di vita di Alba è alto mica per la Ferrero, o meglio non solo...certo il dar lavoro a migliaia di persone, tra stabilimento e indotto, arricchisce, e tanto, l'area, ma oltre a quello la zona di Alba è ricca per le vigne e il tartufo.

rob
Saggio
Messaggi: 8841
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda rob » dom ott 21, 2012 11:24 am

Ovvio che non sia tutto attribuibile ai Ferrero, ma sai anche ad Acqui Terme e dintorni (Nizza Monferrato, Canelli) vanno piuttosto forte vigne e tartufi, però la differenza di tenore di vita è palpabile. :)

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda bogix » dom ott 21, 2012 11:43 am

rob ha scritto:Ovvio che non sia tutto attribuibile ai Ferrero, ma sai anche ad Acqui Terme e dintorni (Nizza Monferrato, Canelli) vanno piuttosto forte vigne e tartufi, però la differenza di tenore di vita è palpabile. :)

Si si, quello si...anche se comunque a volte cambia anche l'atteggiamento nei cofronti dei soldi.
Mi raccontavano che la zona di Alba era una zona piuttosto povera e chi oggi ha i soldi diciamo che ci tiene a metterli in mostra. In altre zone, storicamente più ricche, l'atteggiamento è diverso. Non conosco così bene però la zona di Canelli e dintorni.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 53000
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale?

Messaggioda tennisfan82 » dom ott 21, 2012 12:03 pm

Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale:buone notizie:(

Messaggioda PINDARO » dom apr 07, 2013 9:02 am

Da Arcore a Medjugorje, a Nepi la conversione di Ania



VITERBO - Dal jet set alla vita di semi-clausura. Folgorata sulla via di Medjugorje, l'ex top model Ania Goledzinowska domenica sarà a Nepi. Una testimonial di fede, pronta a calamitare l'interesse del comune famoso per le acque minerali.
L'invito le arrivato direttamente dal parroco di Nepi, Andrezej Konopcki, suo connazionale. Pronto a ospitare la testimonianza di Ania, la bellissima ex modella polacca, volto della maison Chanel, fidanzata con il nipote di Silvio Berlusconi e poi convertita, la cui vicenda ha sconcertato ed emozionato tante persone.

Dopo un’ adolescenza dura e difficile per la morte del padre vittima dell’alcol, di abusi, la vita per strada, la droga, la violenza, Ania arriva in Italia con la promessa di fare la modella. Riesce a farsi strada nel mondo della moda, ottiene soldi, benessere e bella vita. La giovane però non è felice, cade in depressione, fa uso di cocaina e mentre si stava bruciando il cervello e il fisico, le accade qualcosa di straordinario. Arriva a Medjugorje e questo viaggio le sconvolge la vita. Tornata a Milano non usciva più di casa; aerei privati, ville con piscina, guardie del corpo, barche non erano più ciò che desiderava. E così ha scelto di cambiare vita , si è convertita e trasferita a Medjugorje, proprio quando era attesa da Flavio Briatore in Sardegna per lavorare al “Billionaire”. Ora vive in una comunità mariana, si sveglia alle cinque del mattino, recita il rosario scalando il monte Podbrdo (dove, secondo i veggenti di Medjugorje, apparve la Madonna), prima di assistere alla Santa Messa. Poi aiuta le suore a pulire le stanze e i bagni, a stirare, cucinare e aver cura dell’orto e delle galline. Lei, che si considera “la prima delle peccatrici”, ora lavora anche per l’associazione “Cuori puri”, che guida coloro che scelgono di vivere in castità fino al matrimonio.


Immagine
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 40649
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale:buone notizie:(

Messaggioda Johnny Rex » dom apr 07, 2013 10:01 am

Beh,e allora Mara Santangelo? :)

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
babaoriley
Saggio
Messaggi: 9718
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale:buone notizie:(

Messaggioda babaoriley » dom apr 07, 2013 12:21 pm

Johnny Rex ha scritto:Beh,e allora Mara Santangelo? :)

F.F.


e non dimentichiamoci di Paolo Brosio (!) e soprattutto Claudia Koll :)

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 12331
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale:buone notizie:(

Messaggioda uglygeek » dom apr 07, 2013 12:56 pm

che spreco!

:)
Avere 50 anni e' come quando hai tre settimane di ferie e ne hai gia' passate due, te ne rimane una... ma danno pioggia. [F. De Luigi]

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 55282
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale:buone notizie:(

Messaggioda balbysauro » dom apr 07, 2013 1:21 pm

Johnny Rex ha scritto:Beh,e allora Mara Santangelo? :)

F.F.


nomen omen

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 53000
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale:buone notizie:(

Messaggioda tennisfan82 » mer mag 07, 2014 12:17 pm

Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 17601
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale:buone notizie:(

Messaggioda alessandro » mer mag 07, 2014 3:48 pm

tennisfan82 ha scritto:http://video.repubblica.it/edizione/milano/briatore-nei-miei-locali-ai-ragazzi-5mila-euro-al-mese-di-mance/164973/163464?ref=HRESS-2



5.000 euro di mance al mese tutte RIGOROSAMENTE in nero, altrimenti sei FFFuori!!!
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
klaus
The Cardinal
Messaggi: 25599
Iscritto il: sab ott 11, 2003 8:35 pm
Località: Firenze

Re: Prenotiamo una cena e gli bruciamo il locale:buone notizie:(

Messaggioda klaus » mer mag 07, 2014 4:40 pm

alessandro ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:http://video.repubblica.it/edizione/milano/briatore-nei-miei-locali-ai-ragazzi-5mila-euro-al-mese-di-mance/164973/163464?ref=HRESS-2



5.000 euro di mance al mese tutte RIGOROSAMENTE in nero, altrimenti sei FFFuori!!!



madonna che stronzo...e fa pure lezioni all' Università.
La prossima sarà su come ammazzare il tuo socio in affari....poi verrà il seminario "latitanza...di necessità virtù" #103#
Il primo a postare un messaggio alla Rinascita di questo forum


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti