Uomini che odiano le donne

Dibattito sulla vita sociale e sui problemi politici.
Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 12331
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda uglygeek » dom nov 27, 2016 6:03 pm

Nickognito ha scritto:Lo stato italiano sicuramente puo' oscurare facebook o impedire ad italiani di scriverci.

Ah certo. Come fanno la Turchia, il Pakistan e la Cina.
Ultima modifica di uglygeek il dom nov 27, 2016 6:04 pm, modificato 1 volta in totale.
Avere 50 anni e' come quando hai tre settimane di ferie e ne hai gia' passate due, te ne rimane una... ma danno pioggia. [F. De Luigi]

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda PINDARO » dom nov 27, 2016 6:04 pm

Non credo finsca proprio così.
Facebook è sotto tiro ovunque.
Pure in Germania, dove ci sono denunce per gruppi negazionisti e xenofobi.
Non possono lavarsene sempre le mani e prima o poi ci sarà un giro di vite o delle conseguenze.
Non possono e non devono rispondere così.
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 4427
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda NK7 » dom nov 27, 2016 7:21 pm

uglygeek ha scritto:Non credo che trovi sostenitori, le sue parole, quando si stupisce per gli insulti ricevuti, sono deliranti.
Non puoi revocare l'accesso elettorale, ovviamente, ma appunto, non bisognava dare una piattaforma cosi' potente a persone cosi' ignoranti e, francamente, stupide. E' come un'arma.

Come delirante sta dimostrando di essere la metà abbondante degli utenti dei social. Non parliamo di due cretini random facilmente isolabili ma di un esercito di psicolabili con idee criminali e disposti a credere a qualunque scemenza.

Quello della legittimazione dell'assolutismo democratico è un problema che in una società tecnologica ci si dovrà prima o dopo porre, a meno di non voler continuare a consentire a raccogligirasoli di decidere il destino della specie.
Utenti in ignore: ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85, kobe91, Marco Rodella

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 4427
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda NK7 » mar nov 29, 2016 9:24 am

NK7 ha scritto:
PINDARO ha scritto:Boldrini pubblica gli insulti sui social, contattata dai vertici Fb.

Per dirle che hanno esaminato il suo reclamo e che i post segnalati non violano le regole di condotta del social network.

http://www.linkiesta.it/it/article/2016 ... azi/32565/

"Facebook e Twitter sono venute a Montecitorio. È stato un incontro deludente, hanno declinato ogni responsabilità"

Ecco, cvd.
Utenti in ignore: ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85, kobe91, Marco Rodella

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 4427
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda NK7 » mar nov 29, 2016 9:50 am

Peraltro questo continuo negare responsabilità è di fatto illegale. Io amministratore/proprietario del sito ics rispondo a pieno titolo di quello che gli altri ci scrivono, la giurisprudenza l'ha confermato. Se Tizio posta sul mio blog immagini pedopornografiche e io non provvedo a rimuoverle, ne rispondo solidalmente. Non si capisce perché per Facebook debbano valere regole diverse. O meglio, lo si capisce fin troppo bene.
Utenti in ignore: ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85, kobe91, Marco Rodella

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 12331
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda uglygeek » mar nov 29, 2016 4:33 pm

NK7 ha scritto:
NK7 ha scritto:
PINDARO ha scritto:Boldrini pubblica gli insulti sui social, contattata dai vertici Fb.

Per dirle che hanno esaminato il suo reclamo e che i post segnalati non violano le regole di condotta del social network.

http://www.linkiesta.it/it/article/2016 ... azi/32565/

"Facebook e Twitter sono venute a Montecitorio. È stato un incontro deludente, hanno declinato ogni responsabilità"

Ecco, cvd.

Che vi dicevo?
Avere 50 anni e' come quando hai tre settimane di ferie e ne hai gia' passate due, te ne rimane una... ma danno pioggia. [F. De Luigi]

Avatar utente
Apollo_Creed.
Massimo Carbone
Messaggi: 15488
Iscritto il: sab set 11, 2004 11:54 am
Località: Roma
Contatta:

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda Apollo_Creed. » mar nov 29, 2016 6:01 pm

NK7 ha scritto:Peraltro questo continuo negare responsabilità è di fatto illegale. Io amministratore/proprietario del sito ics rispondo a pieno titolo di quello che gli altri ci scrivono, la giurisprudenza l'ha confermato. Se Tizio posta sul mio blog immagini pedopornografiche e io non provvedo a rimuoverle, ne rispondo solidalmente. Non si capisce perché per Facebook debbano valere regole diverse. O meglio, lo si capisce fin troppo bene.


stai fresco, allora. tempo di prendere un caffè e un altro collegio dice il contrario.
"You can walk away from someone who doesn't love you. And you can walk away from someone you don't love. But when the love is mutual," Roy said. "The hardest thing is to walk away."

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8465
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda tuborovescio » mer feb 01, 2017 9:27 pm

poi ci sono quelli che ammazzano chi ha provocato la morte della moglie...
Ovviamente un sacco di commenti "ha fatto bene" #1#



Vasto, spara al giovane che investì la moglie: lascia pistola sulla tomba e si costituisce

Poche ore dopo il delitto di Italo D'Elisa, i carabinieri trovano la semiautomatica sulla tomba di Roberta Smargiassi, 34 anni, morta quest'estate. Prima di consegnarsi alle forze dell'ordine Fabio Di Lello ha chiamato un amico confessando l'omicidio

http://www.repubblica.it/cronaca/2017/0 ... 1#commenta

Burano
Saggio
Messaggi: 6713
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda Burano » gio feb 02, 2017 7:22 am

"Ha fatto bene", ci vuole un cazzo a scriverlo mentre si cazzeggia su feisbuk..
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 25293
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda Ombra84 » gio feb 02, 2017 8:20 am

tuborovescio ha scritto:poi ci sono quelli che ammazzano chi ha provocato la morte della moglie...
Ovviamente un sacco di commenti "ha fatto bene" #1#



Vasto, spara al giovane che investì la moglie: lascia pistola sulla tomba e si costituisce

Poche ore dopo il delitto di Italo D'Elisa, i carabinieri trovano la semiautomatica sulla tomba di Roberta Smargiassi, 34 anni, morta quest'estate. Prima di consegnarsi alle forze dell'ordine Fabio Di Lello ha chiamato un amico confessando l'omicidio

http://www.repubblica.it/cronaca/2017/0 ... 1#commenta


La vendetta è comunque parte dell' uomo, non sempre si riescono a sopprimere certi istinti.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
klaus
The Cardinal
Messaggi: 25599
Iscritto il: sab ott 11, 2003 8:35 pm
Località: Firenze

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda klaus » gio feb 02, 2017 10:27 am

Ombra84 ha scritto:
tuborovescio ha scritto:poi ci sono quelli che ammazzano chi ha provocato la morte della moglie...
Ovviamente un sacco di commenti "ha fatto bene" #1#



Vasto, spara al giovane che investì la moglie: lascia pistola sulla tomba e si costituisce

Poche ore dopo il delitto di Italo D'Elisa, i carabinieri trovano la semiautomatica sulla tomba di Roberta Smargiassi, 34 anni, morta quest'estate. Prima di consegnarsi alle forze dell'ordine Fabio Di Lello ha chiamato un amico confessando l'omicidio

http://www.repubblica.it/cronaca/2017/0 ... 1#commenta


La vendetta è comunque parte dell' uomo, non sempre si riescono a sopprimere certi istinti.


Beh ovviamente ogni storia è a se. Ma ci sono casi in cui mi chiedo come i congiunti della vittima trovino la forza di non farsi giustizia da soli (o dovrei dire non trovino la forza di farsi giustizia da soli??)
Il primo a postare un messaggio alla Rinascita di questo forum

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 8131
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda loveboat » gio feb 02, 2017 11:11 am

Singolare che nessuno qui abbia parlato del giovane che ha violentato la 62enne che lo stava assistendo.

Ah, ma no.. Era un immigrato. E pure nero.
Allora è ok :wink:
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda PINDARO » gio feb 02, 2017 11:36 am

Ombra84 ha scritto:
La vendetta è comunque parte dell' uomo, non sempre si riescono a sopprimere certi istinti.


Sì, l'uomo è un essere cattivo in se.
Poi c'è la cultura, la ragione che limano o tengono a bada questa cattiveria.
E ci sono le anomalie, come la bontà e l'altruismo.
Riugardo a "certi istinti", oggi è molto più facile assecondarli.
Si è incitati a sfogarli, che siano gli amici o il pagliaccio politico di turno.
Si è incitati e motivati ad assecondarli e metterli in mostra.
La visibilità facilita e incita alla violenza.

Il problema è che questa gente andrebbe curata o rinchiusa.
Perchè pericolosa. A differenza dei troll, che sono solo innocui e vanno semplicemente ignorati.
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 8131
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda loveboat » gio feb 02, 2017 11:39 am

E però regolarmente letti, ahah :lol:
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 17601
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda alessandro » gio feb 02, 2017 12:09 pm

In questo caso la vendetta mi pare oltremodo esagerata.
Il ragazzo ucciso ha fatto una cosa grave ( passato col rosso) con conseguenza gravissima ( ha investito il motorino della donna provocandone la morte) poi è fuggito preso probabilmente dal panico.

Era poi sotto processo e oggi le leggi sull'omicidio stradale sono sin troppo severe se si guarda la legislazione generale.

È stato un tragico e colpevole incidente.
Poi dovremmo essere onesti con noi stessi: nessuno è mai passato col rosso? Magari tra l'aramcione e il rosso? Non ha mai superato i limiti o fatto un sorpasso in corrispondenza di linea continua?

Il ventenne si meritava qualche anno di galera, più che altro per omissione di soccorso.

Poi il dolore e la rabbia è difficile da gestire.
La nuova legge è pericolosamente punitiva, di fatti, quelli che scappano sono in aumento.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda PINDARO » gio feb 02, 2017 12:29 pm

Questa bava alla bocca di voler vedere alla forca, una persona che credo quell'incidente l'avrebbe avuto sulla coscienza per sempre.
"era ancora in giro". Le leggi sono queste e vanno rispettate. Era sotto processo e ne avrebbe pagato sicuramente le conseguenze, stante anche le nuove norme sull'omicidio stradale.
E invece ora il vendicatore, già farlo passare come tale è aberrante, diventerà l'eroe di chi è da sempre eccitato dall'idea di mettere mano alla pistola.
Che sia quello che passa con il rosso al bambino che ti scavalca il recinto per prendere il pallone.
E comunque se uccidi un ragazzo di vent'anni a sangue freddo, non sei affatto un vendicatore o un eroe, sei solo un uomo di merda, e lo eri anche prima che ti morisse la moglie in un incidente.
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13438
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda Gios » gio feb 02, 2017 5:09 pm

Io trovo che in questi casi ci siano due sentimenti molti umani: il perdonare sinceramente chi ti ha distrutto la vita; e il desiderare rovinosamente vendicarsene. Ritengo complessivamente preferibile la prima opzione. La cosa "la giustizia farà il suo corso" bah, bisogna essere ammalati sociali per ritenerla una opzione (può capitare, eh, e non è detto che sia una cosa negativa, anzi). Al massimo può essere una blanda constatazione.

"Ehi Edmond, come va al Castello d'If? Gérard de Villefort ti manda i suoi saluti?"
"Confido che la giustizia farà il suo corso"

"Benrisorto, Joshua."
"Mi auguro che presto una commissione d'inchiesta faccia luce sulla condotta del procuratore Pilato"

"Mia dolce sposa Clitemnestra, eccomi di ritorno"
"Preparati che adesso il tribunale ordinario ti mette sotto inchiesta per l'assassinio di nostra figlia"

"Eheheheh Prospero, come la mettiamo ora?"
"Veramente la magistratura farà il suo dovere, Antonio"
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda PINDARO » gio feb 02, 2017 5:18 pm

Gios ha scritto: La cosa "la giustizia farà il suo corso" bah,

Bah, niente.
Non è il far west.
Il ragazzo era sotto processo, non è risultato positivo nè all'alcool nè alle droghe dopo l'incidente mortale.

L'AVVOCATO DELLA VITTIMA:
"C'è stata una campagna di odio da parte dei familiari di questa ragazza. Ora ne vediamo le conseguenze. Vedevamo manifesti dappertutto. Continui incitamenti anche su internet a fare giustizia, a fare giustizia. Alla fine c'è stato chi l'ha fatta. Si è fatto giustizia da sé. Tra l'altro dopo tempo, quindi una premeditazione, Il percorso della giustizia stava andando avanti. Italo D'Elisa sarebbe dovuto comparire nei prossimi giorni davanti al gup. C'era stata notificata la fissazione di udienza preliminare, nel corso della quale si sarebbe dovuto decidere se disporre o meno il rinvio a giudizio".

Omicidio premeditato e fomentato.
Non c'è giustificazione. Il ragazzo che ha causato l'incidente non poteva essere messo in isolamento o giustiziato, per riscarcire(?) i familiari.
Da una parte abbiamo un assassino a sangue freddo che si vanta del suo gesto.
Dall'altra un ragazzo morto, che ha causato suo malgrado un incidente mortale.
Ma la pena di morte ancora non c'è, per gli incidenti mortali.
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Burano
Saggio
Messaggi: 6713
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda Burano » gio feb 02, 2017 5:24 pm

È incredibile che ancora si debba spiegarli certi concetti ovvi e elementari che fino a pochi anni fa si davano ormai per assodati e scontati. Come i vaccini.
poi dice che non si sta regredendo..mah.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13438
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda Gios » gio feb 02, 2017 5:30 pm

PINDARO ha scritto:
Gios ha scritto: La cosa "la giustizia farà il suo corso" bah,

Bah, niente.
Non è il far west.
Il ragazzo era sotto processo, non è risultato positivo nè all'alcool nè alle droghe dopo l'incidente mortale.


Sono molto felice che l'umanità contemporanea e immaginaria realizzata da te sia molto più civile degli uomini eterni e reali immaginati da Dumas, San Luca, Eschilo e Shakespeare, Pindaro.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda PINDARO » gio feb 02, 2017 5:33 pm

Burano ha scritto:È incredibile che ancora si debba spiegarli certi concetti ovvi e elementari che fino a pochi anni fa si davano ormai per assodati e scontati. Come i vaccini.
poi dice che non si sta regredendo..mah.

Ma no, figurati.
Oramai la giustizia sommaria sta passando come giustificabile o sostituibile a quella ordinaria.
Anzi, gli si dà anche un'aurea di epica, drammaticità, con sottofondo pianistico di Einaudi.
Perchè passa il concetto che "tanto non succede niente" "tanto non gli danno 30 anni" "tanto non lo impiccano", come se fosse
l'imbecille medio a dover stabilire le sentenze, e quindi pensiamoci noi.
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Burano
Saggio
Messaggi: 6713
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda Burano » gio feb 02, 2017 5:39 pm

PINDARO ha scritto:
Burano ha scritto:È incredibile che ancora si debba spiegarli certi concetti ovvi e elementari che fino a pochi anni fa si davano ormai per assodati e scontati. Come i vaccini.
poi dice che non si sta regredendo..mah.

Ma no, figurati.
Oramai la giustizia sommaria sta passando come giustificabile o sostituibile a quella ordinaria.
Anzi, gli si dà anche un'aurea di epica, drammaticità, con sottofondo pianistico di Einaudi.
Perchè passa il concetto che "tanto non succede niente" "tanto non gli danno 30 anni" "tanto non lo impiccano", come se fosse
l'imbecille medio a dover stabilire le sentenze, e quindi pensiamoci noi.


in questo caso si parla oltretutto di uno che ha fatto una poderosa cazzata e non di un criminale. Come diceva Alessandro, quanti di quelli con la bava alla bocca non è mai passato col rosso o si è sempre fermato allo stop? Alla fine hanno solo avuto più culo di quell'altro nel non uccidere nessuno.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda PINDARO » gio feb 02, 2017 5:42 pm

Burano ha scritto:
in questo caso si parla oltretutto di uno che ha fatto una poderosa cazzata e non di un criminale. .

Esatto.
Ed era sotto processo.
Niente, giustiziato a sangue freddo con tre colpi di pistola in pancia.
Con l'omicida fomentanto dai familiari, dai concittadini e con tanto di antepost tronfio su facebook.
Tirar fuori la lentezza e giustezza dei processi, è da squlibrati.
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Avatar utente
taylorhawkins89
Saggio
Messaggi: 8325
Iscritto il: lun ago 25, 2008 5:18 pm

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda taylorhawkins89 » gio feb 02, 2017 6:09 pm

Beh, però non è che se uno guida come uno stronzo pur non essendo drogato/ubriaco è esente da colpe.
Possiamo discutere se il sentimento di vendetta effettivamente sia appagante o meno, per me non lo è, la persona che ti han portato via non c'è più, amen, giustizia o meno.

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13438
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda Gios » gio feb 02, 2017 6:20 pm

Credo che qualsiasi persona di buonsenso concordi nel dire che, nel caso in questione, sia una barbaria quello che è accaduto. Il punto è che è una barbaria estremamente umana. È molto umano pensare di vendicarsi (così come è molto umano, e migliore, perdonare). Ci si può sgravare dal dolore nel modo più intimamente umano, perdonando, e si può tentare di sgravarsi dello stesso dolore con la vendetta (che è uno sgravarsi ingannevole: è più che altro un inaridirsi).
C'è una relazione personale e diretta, istintiva, immediata, tra l'omicida di una persona e quelli per cui questa persona era cara. Davvero faccio fatica a credere che un processo penale possa interporsi in questa relazione, in qualche maniera, per dare pace.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda PINDARO » gio feb 02, 2017 6:23 pm

taylorhawkins89 ha scritto:Beh, però non è che se uno guida come uno stronzo pur non essendo drogato/ubriaco è esente da colpe. .

Infatti era sotto processo.

Gios ha scritto: l'omicida di una persona e quelli per cui questa persona era cara

E' stato un incidente stradale.
Forse ti è sfuggito questo particolare.
E' passato con il rosso, per distrazione. E ha causato qualcosa di gravissimo, per cui era sotto processo.
Non è uscito di casa con l'intenzione di ammazzare qualcuno che gli passasse davanti.
E tutto il resto è ingiustificabile.
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda PINDARO » gio feb 02, 2017 6:31 pm

Tra l'altro se sei capace, dopo mesi, di prepararti un omicidio a sengue freddo, appoggiato dal popolo e dalla famiglia,
c'è ben poco da romanzare. E diventa irrilevante l'aver perso una persona cara. Sei solo uno schifoso criminale, punto.
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13438
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda Gios » gio feb 02, 2017 6:35 pm

PINDARO ha scritto:
taylorhawkins89 ha scritto:Beh, però non è che se uno guida come uno stronzo pur non essendo drogato/ubriaco è esente da colpe. .

Infatti era sotto processo.

Gios ha scritto: l'omicida di una persona e quelli per cui questa persona era cara

E' stato un incidente stradale.
Forse ti è sfuggito questo particolare.


Ci sono diversi gradi in cui uno è responsabile di un omicidio: c'è il mafioso che scioglie il figlio di qualcuno nell'acido, c'è il costruttore farabutto che fa le case come cartavelina e poi crollano, c'è la fatalità causata da un dolo evitabile, c'è la fatalità imponderabile. Tuttavia c'è sempre un omicida che (volontariamente o meno) ha tolto dall'affetto di alcuni individui una persona.
Sei in grado tu di sapere come reagiresti nei confronti del mafioso, del costruttore, di chi ha compiuto una leggerezza e di chi non ha alcune reale responsabilità? Io per me non lo saprei dire: potrei perdonare il mafioso e decidere di strangolare con le mie mani quel povero disgraziato che non ne poteva niente: non lo so, la mia immaginazione fa fatica a creare un contesto ramificato che mi permetta di dare una risposta.
Spererei di avere la forza di essere migliore di quanto non tema.

Di sicuro, ecco, quello sì, ho pochi dubbi sul fatto che col processo al massimo mi ci pulirei il culo, guarda.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
Gnu Iorc
Gran Maestro
Messaggi: 1169
Iscritto il: gio mag 25, 2006 12:27 am
Località: [Back to] New York - USA

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda Gnu Iorc » gio feb 02, 2017 6:35 pm

PINDARO ha scritto:
taylorhawkins89 ha scritto:Beh, però non è che se uno guida come uno stronzo pur non essendo drogato/ubriaco è esente da colpe. .

Infatti era sotto processo.


"holettodaqualcheparte" che non era indagato.

Ho letto male?

Ciao,
Gio

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8465
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda tuborovescio » gio feb 02, 2017 6:49 pm

Gnu Iorc ha scritto:Ho letto male?


mi sa di sì

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda PINDARO » gio feb 02, 2017 6:51 pm

Si, hai letto male.

D’Elisa “era imputato di omicidio stradale e il rinvio a giudizio era stato firmato alla fine del 2016” spiega il capo della Procura Giampiero Di Florio
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 17601
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda alessandro » gio feb 02, 2017 7:43 pm

PINDARO ha scritto:Si, hai letto male.

D’Elisa “era imputato di omicidio stradale e il rinvio a giudizio era stato firmato alla fine del 2016” spiega il capo della Procura Giampiero Di Florio

che poi ho letto che si e' fermato a prestare soccorso, ha chiamato l'ambulanza, non era ne drogato ne aveva bevuto, era incensurato.
La pena di morte mi pare eccessiva.

ma fa parte dell'evoluzione della societa' prestare piu' attenzione ai comportamenti ch enon ai risultati di questi comportamenti.

come esemplificato da Gios, si va dal criminale che pianifica un omicidio per abbietti motivi alla pura casualita' come far cadere un martello da una scala mentre ripari un tetto alla negligenza piu' o meno grave, i risultato e' sempre la morte ma son cose molto diverse.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 17601
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda alessandro » gio feb 02, 2017 7:44 pm

non ho letto i commenti ma credo un 50% e 50% su "ha fatto bene" e "mi pare eccessivo"

Fosse stato un immigrato al volante?
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 17011
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda Pitone » gio feb 02, 2017 7:46 pm

PINDARO ha scritto:
Gios ha scritto: La cosa "la giustizia farà il suo corso" bah,

Bah, niente.
Non è il far west.
Il ragazzo era sotto processo, non è risultato positivo nè all'alcool nè alle droghe dopo l'incidente mortale.

L'AVVOCATO DELLA VITTIMA:
"C'è stata una campagna di odio da parte dei familiari di questa ragazza. Ora ne vediamo le conseguenze. Vedevamo manifesti dappertutto. Continui incitamenti anche su internet a fare giustizia, a fare giustizia. Alla fine c'è stato chi l'ha fatta. Si è fatto giustizia da sé. Tra l'altro dopo tempo, quindi una premeditazione, Il percorso della giustizia stava andando avanti. Italo D'Elisa sarebbe dovuto comparire nei prossimi giorni davanti al gup. C'era stata notificata la fissazione di udienza preliminare, nel corso della quale si sarebbe dovuto decidere se disporre o meno il rinvio a giudizio".

Omicidio premeditato e fomentato.
Non c'è giustificazione. Il ragazzo che ha causato l'incidente non poteva essere messo in isolamento o giustiziato, per riscarcire(?) i familiari.
Da una parte abbiamo un assassino a sangue freddo che si vanta del suo gesto.
Dall'altra un ragazzo morto, che ha causato suo malgrado un incidente mortale.
Ma la pena di morte ancora non c'è, per gli incidenti mortali.


“D’Elisa non solo non aveva mai chiesto scusa per aver ucciso la moglie, ma lo provocava quando si incontravano, con dei comportamenti spavaldi... - sostiene con la voce densa di rammarico l’avvocato Giovanni Cerella - Da poco nonostante quel grave episodio aveva ottenuto il permesso di poter tornare a guidare, perché gli serviva per andare a lavorare. E quando incontrava il marito per strada, accelerava sotto i suoi occhi" E prosegue: “Certo, Fabio era sotto shock, era depresso per la perdita della moglie, andava molto spesso al cimitero. Era convinto che ancora giustizia non fosse stata fatta, ma incontrandolo non ho mai avuto l'impressione che stesse ipotizzando una vendetta"


Solo chi sta li, è a contatto con la situazione conosce ciò che più si avvicina alla realtà.
Proprio queste dichiarazioni denotano il clima di odio del post di Pindaro, cosa vuol dire accelerava, faceva lo spavaldo? Un cambio di passo per il terrore del ricordo di una cosa che ha rovinato anche la tua vita visto come il fare il fenomeno, può essere che le cose si vedano distorte in queste situazioni ma portarti ad uccidere no.
Non ha chiesto scusa? Non tutti hanno la forza di affrontare una situazione del genere.
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 38839
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda fabio86 » gio feb 02, 2017 7:54 pm

Credo che giudicare da fuori sia troppo facile.
Possiamo condannare, giustificare e altro.
Ma solo trovandosi nella stessa situazione, una persona sa come può reagire.
Ed è un cosa che non si augura a nessuno, nemmeno al tuo peggior nemico.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 17601
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda alessandro » gio feb 02, 2017 8:19 pm

le pene sono severissime, dai 2 ai 5 anni se non sei ubriaco, ti fermi a soccorrere.


in caso di ebrezza anche 12 anni di carcere con aumenti sensinili 4-5 anni se scappi.

mi raccomando, non bevete mai quando uscite a cena, o se andate a cena in due, portatevi un amico che guida al ritorno
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda PINDARO » gio feb 02, 2017 8:20 pm

Pitone ha scritto: cosa vuol dire accelerava, faceva lo spavaldo? Un cambio di passo per il terrore del ricordo di una cosa che ha rovinato anche la tua vita visto come il fare il fenomeno, può essere che le cose si vedano distorte in queste situazioni ma portarti ad uccidere no.
Non ha chiesto scusa? Non tutti hanno la forza di affrontare una situazione del genere.


Bravo Pituan.
Non si tratta di giudicare.
Vivi la sofferenza per la mancanza di una persona e fai in modo, scientemente e freddamente, che questo dolore lo provino anche gli altri.
Le persone attorno a te te lo chiedono a gran voce. Bisogna farsi giustizia. Questo disgraziato che ha commesso un errore che peserà sulla sua vita e coscienza per sempre non è stato ancora impalato e per colpa dei giudici, dei processi, è ancora in giro. Come si permette?
E allora spariamogli tre volte in pancia, che tanto si diventa eroi o al massimo si è compresi.
Dal popolo ignorante e dai sofisti e romanzieri del web.
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Avatar utente
taylorhawkins89
Saggio
Messaggi: 8325
Iscritto il: lun ago 25, 2008 5:18 pm

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda taylorhawkins89 » gio feb 02, 2017 8:32 pm



Per sdrammatizzare

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 60844
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda PINDARO » gio feb 02, 2017 8:35 pm

Tagliato mentre ci stava provando. :lol: #1#
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»

Avatar utente
taylorhawkins89
Saggio
Messaggi: 8325
Iscritto il: lun ago 25, 2008 5:18 pm

Re: Uomini che odiano le donne

Messaggioda taylorhawkins89 » gio feb 02, 2017 8:36 pm

Il finale è poesia.
Comunque, davvero, in questi casi, davvero difficile commentare, la vicenda è talmente drammatica che ogni parola è superflua.


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti