Governo Conte: È finito il pane? Che mangino minibot

Dibattito sulla vita sociale e sui problemi politici.
Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8411
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda Nick » mar ott 02, 2018 2:48 pm

Agli arresti domiciliare il sindaco di Riace, simbolo dell'accoglienza, per aver "aggirato" la legge per fare cittadinanza a chi non ne aveva ancora diritto.

Un classico caso di leggi che vanno contro diritti naturali per come la penso io, quindi una infrazione a fin di bene.

Però penso anche che una legge ci vuole.
Perchè il cosiddetto "modello Riace" funziona senza danni e solo con benefici appunto a Riace, o in piccole comunità, mentre rimangono impossibile da attuare in una nazione intera.
E' questa la contraddizione secondo me.

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda ciccio » mar ott 02, 2018 3:02 pm

Nick ha scritto:Agli arresti domiciliare il sindaco di Riace, simbolo dell'accoglienza, per aver "aggirato" la legge per fare cittadinanza a chi non ne aveva ancora diritto.

Un classico caso di leggi che vanno contro diritti naturali per come la penso io, quindi una infrazione a fin di bene.

Però penso anche che una legge ci vuole.
Perchè il cosiddetto "modello Riace" funziona senza danni e solo con benefici appunto a Riace, o in piccole comunità, mentre rimangono impossibile da attuare in una nazione intera.
E' questa la contraddizione secondo me.

Il típico caso che dimostra come una legge vá sempre interpretata
funziona ? son contenti tutti ? e allora che male c'é ?
L'applicazione rigida del regolamento serve solo a chi é in malafede, in questo caso il governo
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8411
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda Nick » mar ott 02, 2018 3:07 pm

Ma questo non è un caso di interpretazione della legge.

Lui ha fatto chiaramente un reato, un reato però da disobbediente civile ad un'ingiustizia nei confronti di essere umani, cioè il non dare loro la cittadinanza e altri diritti.
Ingiustizia che però è anche "necessaria" in qualche maniera per tutto quello che è il problema migranti.

E poi il governo, o meglio questo governo, non c'entra.
Sono i magistrati che lo hanno messo sotto accusa.
Semmai è un'accusa che a questo governo fa piacere,
Ultima modifica di Nick il mar ott 02, 2018 3:11 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda ciccio » mar ott 02, 2018 3:10 pm

Nick ha scritto:Ma questo non è un caso di interpretazione della legge.

Lui ha fatto chiaramente un reato, un reato però da disobbediente civile ad un'ingiustizia nei confronti di essere umani, cioè il non dare loro la cittadinanza e altri diritti.
Ingiustizia che però è anche "necessaria" in qualche maniera per tutto quello che è il problema migranti.

si, intendevo questo
nel senso che
se l'intenzione del legislatore é garantire um ordine pubblico
se quest'ordine pubblico non viene intaccato, che reato é ?
si lui passa il limite dell'interpretazione e commette um reato, ma dov'é il danno, il male ?
ma da quando in qua i magistrati sono indipendenti dai partiti ? chiaro chi é il mandante, la magistratura non puó far altro che esguire perché il regolamento parla chiaro
nei paeselli c'é sempre il matto del posto che ruba galline e i carabinieri chiudono un'occhio, i compaesani lo sanno e si fanno uma risatina, peró la legge che le galline non si possono rubare dev'esserci
questo é um caso simile
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

chiaky
Saggio
Messaggi: 8757
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda chiaky » mar ott 02, 2018 3:37 pm

Ombra84 ha scritto:E poi hanno uno dei tassi di suicidi più alti del mondo. :)
Vero che anche il suicidio è parte integrante della cultura giapponese, però insomma non è che stanno proprio benissimo e contetissimi con quei ritmi di lavoro ed onore da portare a casa :) .
Per il resto direi che non c'è altro da aggiungere a quanto detto da chiaky, almeno in riferimento a ciò che è oggi il Giappone.

I suicidi non dipendono affatto dai ritmi di lavoro. Semmai ci sono casi di morti di lavoro, ma non parliamo di suicidi per quello.
I suicidi sono appunto parte della cultura giapponese e sono più correlati all'onore, o all'errore. Non al lavoro.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 26041
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda Ombra84 » mar ott 02, 2018 3:42 pm

chiaky ha scritto:
Ombra84 ha scritto:E poi hanno uno dei tassi di suicidi più alti del mondo. :)
Vero che anche il suicidio è parte integrante della cultura giapponese, però insomma non è che stanno proprio benissimo e contetissimi con quei ritmi di lavoro ed onore da portare a casa :) .
Per il resto direi che non c'è altro da aggiungere a quanto detto da chiaky, almeno in riferimento a ciò che è oggi il Giappone.

I suicidi non dipendono affatto dai ritmi di lavoro. Semmai ci sono casi di morti di lavoro, ma non parliamo di suicidi per quello.
I suicidi sono appunto parte della cultura giapponese e sono più correlati all'onore, o all'errore. Non al lavoro.

Beh ma se lavori come un matto è più facile sbagliare, quindi l' errore porta al disonore, che poi può sfociare in un suicidio, non sarà la causa diretta ma ci siamo vicini
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 19358
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda laplaz » mar ott 02, 2018 3:44 pm

chiaky ha scritto:
Ombra84 ha scritto:E poi hanno uno dei tassi di suicidi più alti del mondo. :)
Vero che anche il suicidio è parte integrante della cultura giapponese, però insomma non è che stanno proprio benissimo e contetissimi con quei ritmi di lavoro ed onore da portare a casa :) .
Per il resto direi che non c'è altro da aggiungere a quanto detto da chiaky, almeno in riferimento a ciò che è oggi il Giappone.

I suicidi non dipendono affatto dai ritmi di lavoro. Semmai ci sono casi di morti di lavoro, ma non parliamo di suicidi per quello.
I suicidi sono appunto parte della cultura giapponese e sono più correlati all'onore, o all'errore. Non al lavoro.


Ho appena finito di legge un libro di Murakami (Norwegian Wood). Onestamente non ho mai capito quali siano i reali motivi per cui in Giappone l'atto del suicidio rappresenti una sorta di catarsi personale e sia pratica così diffusa. Cultura affascinante quella del sol levante, ma dalla natura complessa.

chiaky
Saggio
Messaggi: 8757
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda chiaky » mar ott 02, 2018 3:44 pm

Ombra84 ha scritto:
chiaky ha scritto:
Ombra84 ha scritto:E poi hanno uno dei tassi di suicidi più alti del mondo. :)
Vero che anche il suicidio è parte integrante della cultura giapponese, però insomma non è che stanno proprio benissimo e contetissimi con quei ritmi di lavoro ed onore da portare a casa :) .
Per il resto direi che non c'è altro da aggiungere a quanto detto da chiaky, almeno in riferimento a ciò che è oggi il Giappone.

I suicidi non dipendono affatto dai ritmi di lavoro. Semmai ci sono casi di morti di lavoro, ma non parliamo di suicidi per quello.
I suicidi sono appunto parte della cultura giapponese e sono più correlati all'onore, o all'errore. Non al lavoro.

Beh ma se lavori come un matto è più facile sbagliare, quindi l' errore porta al disonore, che poi può sfociare in un suicidio, non sarà la causa diretta ma ci siamo vicini

Non parlo solo di errori sul lavoro comunque. Anche privati.

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 13028
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda uglygeek » mar ott 02, 2018 3:45 pm

Nick ha scritto:Agli arresti domiciliare il sindaco di Riace, simbolo dell'accoglienza, per aver "aggirato" la legge per fare cittadinanza a chi non ne aveva ancora diritto.

Non so molto di questo caso, ma una cosa molto curiosa e' che con il vecchio governo era stata girata una fiction della Rai per celebrare il sindaco Lucano, interpretato da Giuseppe Fiorello. Poi dopo le elezioni di Marzo la Rai aveva fiutato il vento cambiato e si era rifiutata di mandarla in onda adducendo scuse. Ora in Rai hanno questa fiction che racconta un eroe del nostro tempo, e l'eroe e' ai domiciliari per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. O hanno sbagliato gli autori e Fiorello, o stanno clamorosamente sbagliando i magistrati.
Piu' che altro dovremmo decidere una volta per tutte se il favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e' un reato, come sembra pensare meta' del paese, o un titolo di merito, come pensa l'altra meta'.
E diceva: "Core, core! core mio, luntano vaje, tu mme lasse e io conto ll'ore... chisà quanno turnarraje?"

chiaky
Saggio
Messaggi: 8757
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda chiaky » mar ott 02, 2018 3:49 pm

laplaz ha scritto:
chiaky ha scritto:
Ombra84 ha scritto:E poi hanno uno dei tassi di suicidi più alti del mondo. :)
Vero che anche il suicidio è parte integrante della cultura giapponese, però insomma non è che stanno proprio benissimo e contetissimi con quei ritmi di lavoro ed onore da portare a casa :) .
Per il resto direi che non c'è altro da aggiungere a quanto detto da chiaky, almeno in riferimento a ciò che è oggi il Giappone.

I suicidi non dipendono affatto dai ritmi di lavoro. Semmai ci sono casi di morti di lavoro, ma non parliamo di suicidi per quello.
I suicidi sono appunto parte della cultura giapponese e sono più correlati all'onore, o all'errore. Non al lavoro.


Ho appena finito di legge un libro di Murakami (Norwegian Wood). Onestamente non ho mai capito quali siano i reali motivi per cui in Giappone l'atto del suicidio rappresenti una sorta di catarsi personale e sia pratica così diffusa. Cultura affascinante quella del sol levante, ma dalla natura complessa.

Esattamente. Talmente complessa da essere incomprensibile a qualunque straniero. E' proprio per questo che uno straniero non può vivere li.

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8411
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda Nick » mar ott 02, 2018 3:52 pm

Lode a Mishima e a Majakovskjy....(cit.).


Ho pure letto un paio di libri di Mishima, 30 anni fa.
Notevolissimo, e ancora di più Tanizaki.

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 13028
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda uglygeek » mar ott 02, 2018 4:00 pm

chiaky ha scritto:Sul Giappone si dicono anche tante cose senza esserci mai stati. Io faccio la spola tra Italia e Giappone da 16 anni e qualcosa forse la so. ....

Grazie per il tuo contributo chiaky! Io ovviamente del Giappone non ho conoscenza diretta, ho solo riportato quello che a pranzo mi aveva raccontato un collega che in Giappone ha vissuto e lavorato. E tu hai scritto benissimo quello che cercavo di dire, che i giapponesi non sono razzisti ma hanno una cultura che non accetta l'arrivo di stranieri. Per cui anche una grande azienda come Nintendo non fa davvero lavorare un ingegnere americano che ha assunto, per quanto bravo sia si limita a utilizzare solo la sua conoscenza dell'inglese.
Come dici tu, e' difficile per un occidentale lavorare in Giappone. Il collega di raccontava di impiegati che vivono magari a due ore di treno dall'ufficio, e che poi devono lavorare sempre tantissimo perche' e' impensabile lasciare l'ufficio se il capo e' ancora li'. E poi dopo il lavoro devono anche andare a bere con il capo ed i colleghi, non e' negoziabile. Quindi spesso fanno cosi' tardi che perdono l'ultimo treno per tornare a casa, alle 11 o a mezzanotte, e devono passare la notte in un capsule-hotel o a volte in un love-hotel. Per poi ricominciare il giorno dopo.
Certo e' una diversa mentalita', e giustamente fai notare che non essendo cristiani non sono accoglienti, ma non per questo odiano gli stranieri. E comunque il Giappone sembra funzionare benissimo cosi' com'e'. (Ed e' un'eccezione in questa era).
Ultima modifica di uglygeek il mar ott 02, 2018 4:21 pm, modificato 1 volta in totale.
E diceva: "Core, core! core mio, luntano vaje, tu mme lasse e io conto ll'ore... chisà quanno turnarraje?"

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda ciccio » mar ott 02, 2018 4:08 pm

chiaky ha scritto:
laplaz ha scritto:
Ho appena finito di legge un libro di Murakami (Norwegian Wood). Onestamente non ho mai capito quali siano i reali motivi per cui in Giappone l'atto del suicidio rappresenti una sorta di catarsi personale e sia pratica così diffusa. Cultura affascinante quella del sol levante, ma dalla natura complessa.

Esattamente. Talmente complessa da essere incomprensibile a qualunque straniero. E' proprio per questo che uno straniero non può vivere li.

ci provo ?
le api si suicidano perché non hanno senso da sole, hanno senso nell'insieme, da sole morirebbero, e quello che le lega al grupo é un sistema di vita-lavoro di milioni di anni.
Il jap há il senso del gruppo, non dell'individuo, senza la sua tradizionale mentalitá di gruppo non existe, il tradire il gruppo o il fallire per il gruppo é una morte anche individuale, perché lui é parte del gruppo. Da lí uma morte naturale é solo la logica conseguenza. Il fatto stesso di essere isolato dal gruppo poi é di per se stesso uma morte.
Bem diverso dal resto del pianeta, d'altra parte vivono in un'isola

PS Laplaz ti ho fatto uma domandina la pagina indietro, se hai un 5 minuti che non sai che fare, magari.........
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8411
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda Nick » mar ott 02, 2018 4:13 pm

Veramente io sapevo che più che suicidarsi le api maschi dopo essersi accoppiati con la regina vengono sbattuti fuori dall'alveare perchè non servono più a niente.
E quindi poi muoiono.

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda ciccio » mar ott 02, 2018 4:35 pm

Nick ha scritto:Veramente io sapevo che più che suicidarsi le api maschi dopo essersi accoppiati con la regina vengono sbattuti fuori dall'alveare perchè non servono più a niente.
E quindi poi muoiono.

l'ape non morde, per difendere il gruppo lascia il pungiglione com um pezzo d'intestino e muore, la vespa no, morde. Se lasci un'ape senza un gruppo muore, il maschio non vola per cui non é piú utile e viene lasciato morire. Ovvero, il gruppo há senso, l'individuo no
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 19358
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda laplaz » mar ott 02, 2018 4:47 pm

ciccio ha scritto:https://www.truenumbers.it/andamento-deficit-pil/

da questo gráfico leggo, Francia 2009 -7,2
Laplaz aiuto :P
perché all'epoca nessuno há detto niente, andava tutto bene e ora il nostro 2,4 dovrebbe secondo i giornali far crollare l'intero sistema econômico planetário ?
Oh, chiedo é, magari um motivo c'é :roll:


Ma come dicevo prima, la Spagna è stata in continua (ma solo teorica) procedura di infrazione per anni, così come tanti altri paesi. Ovviamente la crisi economica ha accentuato questa problematica, ma i parametri di Maastricht originari (che ricordo prevedevano un assurdo 60% di rapporto debito/PIL) sono stati continuamente sforati un po' da tutti. Certo, gli altri partivano da un debito più basso, lo sanno anche i sassi, ma lo sapevano anche in UE quando siamo partiti con l'€ (e nel 1999 eravamo tipo al 115% di PIL o qualcosa del genere, quindi mica poi tanto distanti da ora).

Dovresti invece cercarti il grafico degli avanzi primari che abbiamo fatto negli ultimi 20 anni rispetto a quello che hanno fatto gli altri paesi UE 8)

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda ciccio » mar ott 02, 2018 5:00 pm

laplaz ha scritto:
ciccio ha scritto:https://www.truenumbers.it/andamento-deficit-pil/

da questo gráfico leggo, Francia 2009 -7,2
Laplaz aiuto :P
perché all'epoca nessuno há detto niente, andava tutto bene e ora il nostro 2,4 dovrebbe secondo i giornali far crollare l'intero sistema econômico planetário ?
Oh, chiedo é, magari um motivo c'é :roll:


Ma come dicevo prima, la Spagna è stata in continua (ma solo teorica) procedura di infrazione per anni, così come tanti altri paesi. Ovviamente la crisi economica ha accentuato questa problematica, ma i parametri di Maastricht originari (che ricordo prevedevano un assurdo 60% di rapporto debito/PIL) sono stati continuamente sforati un po' da tutti. Certo, gli altri partivano da un debito più basso, lo sanno anche i sassi, ma lo sapevano anche in UE quando siamo partiti con l'€ (e nel 1999 eravamo tipo al 115% di PIL o qualcosa del genere, quindi mica poi tanto distanti da ora).

Dovresti invece cercarti il grafico degli avanzi primari che abbiamo fatto negli ultimi 20 anni rispetto a quello che hanno fatto gli altri paesi UE 8)

si insomma, tanto cancan per poco
'assie vecio :)
abbiam fatto meglio della germania in termini di avanzo primario, cioé abbiam risparmiato piú soldini, solo non ho capito se questo é un bene o un male :(
dovrebbe essere um male per i cittadini, ma un bene come posizione di forza delle nostre finanze nella UE
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 11025
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda Rosewall » mar ott 02, 2018 5:28 pm

uglygeek ha scritto:Certo e' una diversa mentalita', e giustamente fai notare che non essendo cristiani non sono accoglienti, ma non per questo odiano gli stranieri. E comunque il Giappone sembra funzionare benissimo cosi' com'e'.
sì, ma quello che ti diceva Nickognito era che tanto più sono culturalmente "chiusi" verso gli stranieri, quanto più il fatto che comincino ad arrivare immigrati (c'è ad esempio un settore dove neanche la robotica giappa ha surrogato l'uomo) e ad aprirsi un dibattito prova che la curva demografica è un problema serio.
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda ciccio » mar ott 02, 2018 11:12 pm

ciccio ha scritto:
loveboat ha scritto:Allora non vai bene nel governo Lega - 5 stelle. E’ piu’ adatto ciccio, allora... lui almeno manda tutti a fanculo, ahah :)

piú europeista di me son pochi, ma chiaro non questa UE
si ripercorra la strada intrapresa dal cronigramma iniziale, la si adegui allo stato attuale,
la UE non é un'annessione di stati limitrofi a Germania e Francia che dettano le regole secondo i loro parametri ed interessi. Come giustamente dice Laplaz, l'olanda non é la francia e la spagna non é la germania, che facciamo ? li obblighiamo ad essere come noi vogliamo o facciamo delle scelte comuni valutando le esigenze e le caratteristiche di ognuno ? Non posso applicare a San Marino gli stessi parametri dell'Italia in caso di unione, altrimenti é un'annessione.
E questa situazione di confusione e di non unione i due stati trainanti ed alleati l'hanno voluta próprio in questa ottica.
Ora qualcuno dice che l'Italia rema contro l'Europa, col piffero !!!!!!!! Chi non há mantenuto fede ai progressi stabiliti dell'unione son stati quei due lá, non noi, e gli USA a soffiarci sopra


a sostegno
se c'é una cosa che ho imparato in vita é che quello che dichiara un ambasciatore é sempre il contrario di quello che dovrebbe dire, sempre, é una regola fissa

https://video.repubblica.it/mondo/roma- ... P4-S1.4-T1
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 13028
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda uglygeek » mer ott 03, 2018 4:51 am

Immagine
E diceva: "Core, core! core mio, luntano vaje, tu mme lasse e io conto ll'ore... chisà quanno turnarraje?"

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 19358
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda laplaz » mer ott 03, 2018 3:47 pm

Mamma mia ma Salvini è veramente patetico #1#
Parla come un ragazzino bullo alla sua cricca di scherani; ma come fa a piacere tanto agli italiani? #104#

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 13028
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda uglygeek » mer ott 03, 2018 3:55 pm

Reddito di cittadinanza. Di Maio ha parlato chiaro: con quei soldi non si potranno fare "spese immorali". Né gratta e vinci, né sigarette, solo beni di prima necessità. Castelli (M5s) ribadisce: "Se vai a Unieuro, la Gdf ti fa l'accertamento". Soldi solo su carta, per controllare, e vanno spesi tutti entro il mese. Meta' reddito di cittadinanza a chi possiede una casa.

Tutte cose che faranno piacere ai loro elettori! :D Secondo me il M5S sta per SCENDERE molto nei sondaggi. Ma molto. Mi chiedo dove andranno quei voti pero', visto dubito che torneranno al PD.
E diceva: "Core, core! core mio, luntano vaje, tu mme lasse e io conto ll'ore... chisà quanno turnarraje?"

Burano
Saggio
Messaggi: 6930
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda Burano » mer ott 03, 2018 4:35 pm

uglygeek ha scritto:Né gratta e vinci, né sigarette, solo beni di prima necessità. Castelli (M5s) ribadisce: "Se vai a Unieuro, la Gdf ti fa l'accertamento". Soldi solo su carta, per controllare, e vanno spesi tutti entro il mese.


Ecco bravi. Così, decisi. Mettessero anche molto altro obbligatoriamente su carta, in primis il pos nei negozi. Ecco come si elimina il nero e l'evasione e dove si trovano i soldi per il welfare. Quello vero eh.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda ciccio » mer ott 03, 2018 4:49 pm

Burano ha scritto:
uglygeek ha scritto:Né gratta e vinci, né sigarette, solo beni di prima necessità. Castelli (M5s) ribadisce: "Se vai a Unieuro, la Gdf ti fa l'accertamento". Soldi solo su carta, per controllare, e vanno spesi tutti entro il mese.


Ecco bravi. Così, decisi. Mettessero anche molto altro obbligatoriamente su carta, in primis il pos nei negozi. Ecco come si elimina il nero e l'evasione e dove si trovano i soldi per il welfare. Quello vero eh.

se prima
aboliscono le spese per i pos
costringono le banche a dare interessi ai risparmiatori, oh ! io qui ho il 9.8% annuo possibile che in italia le spese son piú alte degli interessi ?
rendono serie le banche
i politici non si magnano pure quelli
ok, a questo punto aboliamo il contante

e questo perché io non mi sento in dovere di mettere obbligotariamente dei soldi in un luogo dove ne fanno esclusivamente speculazione, e la speculazione é sempre contro i cittadini e a vantaggio dei finanzieri, ovvero se io metto i soldi in banca, la banca li userá contro di me, e nemmeno mi dá gli interessi
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 5417
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda NK7 » mer ott 03, 2018 8:36 pm

uglygeek ha scritto:Reddito di cittadinanza. Di Maio ha parlato chiaro: con quei soldi non si potranno fare "spese immorali".

Hahaha ma che vuol dire spese immorali? :o :lol:
Le sigarette sono immorali, tre lattine di birra no?
E chi decide cos'è bene di prima necessità? Se cerco lavoro e non ho un computer, il pc nuovo è prima necessità?

Ma dai, qua siamo ai confini della psichiatria
"Together we will make MyMag Metal again"

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 58163
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda balbysauro » mer ott 03, 2018 8:44 pm

NK7 ha scritto:
uglygeek ha scritto:Reddito di cittadinanza. Di Maio ha parlato chiaro: con quei soldi non si potranno fare "spese immorali".

Hahaha ma che vuol dire spese immorali? :o :lol:
Le sigarette sono immorali, tre lattine di birra no?
E chi decide cos'è bene di prima necessità? Se cerco lavoro e non ho un computer, il pc nuovo è prima necessità?

Ma dai, qua siamo ai confini della psichiatria


ma non solo
parlano di una carta ricaricabile da usare
il che viola ogni legge sulla privacy: una persona può non avere lavoro e non volere farlo sapere a chiunque, perchè magari si sente imbarazzato o umiliato

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 5417
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda NK7 » mer ott 03, 2018 9:08 pm

Piuttosto, non vorrei che con questa stupidaggine colossale sparissero gli 80€. Bistrattati quanto volete, a chi come il sottoscritto non ha redditi da capogiro hanno fatto comodo assai.
"Together we will make MyMag Metal again"

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 55775
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda tennisfan82 » mer ott 03, 2018 11:49 pm

Alla fine Tria è riuscito ad ottenere qualcosa.

Rapporto deficit/pil che nel triennio parte da 2,4 e si riduce a 1,8
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 18280
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda alessandro » gio ott 04, 2018 12:59 am

balbysauro ha scritto:
NK7 ha scritto:
uglygeek ha scritto:Reddito di cittadinanza. Di Maio ha parlato chiaro: con quei soldi non si potranno fare "spese immorali".

Hahaha ma che vuol dire spese immorali? :o :lol:
Le sigarette sono immorali, tre lattine di birra no?
E chi decide cos'è bene di prima necessità? Se cerco lavoro e non ho un computer, il pc nuovo è prima necessità?

Ma dai, qua siamo ai confini della psichiatria


ma non solo
parlano di una carta ricaricabile da usare
il che viola ogni legge sulla privacy: una persona può non avere lavoro e non volere farlo sapere a chiunque, perchè magari si sente imbarazzato o umiliato


Diventerà come la social card
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 18280
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda alessandro » gio ott 04, 2018 7:39 am

ciccio ha scritto:
Burano ha scritto:
uglygeek ha scritto:Né gratta e vinci, né sigarette, solo beni di prima necessità. Castelli (M5s) ribadisce: "Se vai a Unieuro, la Gdf ti fa l'accertamento". Soldi solo su carta, per controllare, e vanno spesi tutti entro il mese.


Ecco bravi. Così, decisi. Mettessero anche molto altro obbligatoriamente su carta, in primis il pos nei negozi. Ecco come si elimina il nero e l'evasione e dove si trovano i soldi per il welfare. Quello vero eh.

se prima
aboliscono le spese per i pos
costringono le banche a dare interessi ai risparmiatori, oh ! io qui ho il 9.8% annuo possibile che in italia le spese son piú alte degli interessi ?


Perché il denaro costa pochissimo in Europa e in pratica non c’è inflazione.
Probabilmente col 9.8 annuo in Brasile non cori nemmeno l’inflazione. E un mutuo in Italia lo trovi a tassi molto bassi, non credo lo stesso in Brasile.

Poi più o meno credo dipenda da questo, qui c’è gente che ha studiato economia e sarà più preciso.

Poi si, teoricamente il pos è obbligatorio da 2 anni in tutti i negozi ma in artica non c’è perché non ci sono sanzioni.

È vero che con i pagamenti elettronici non ci può essere evasione.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda ciccio » gio ott 04, 2018 8:06 am

4% , poco piu', poco meno, l'inflazione
I prestiti son cari si
Cmq, se qui fossi obbligato, ho un ritorno che mi copre il fatto che i miei soldi agiranno contro do me
E a quel punto mi aiuterebbe a turarmi il naso, visto che odio lê banche
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Grass
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 691
Iscritto il: mar dic 10, 2002 3:21 pm

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda Grass » gio ott 04, 2018 9:06 am

quindi in Brasile le banche regalano i soldi. Allora non è vero che le banche sono tutti ladri! :D

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda ciccio » gio ott 04, 2018 9:24 am

Grass ha scritto:quindi in Brasile le banche regalano i soldi. Allora non è vero che le banche sono tutti ladri! :D

Danno degli interessi sul depósito
Come succedeva anche in Itália in passato, quei soldi li usano per farne loro,
Quello che ho in Itália, il costo é superiore agli interessi, perche' dovrei metterli li ? Mi obbligano, ma per fare il loro interesse, mi andrebbe bene fosse lá banca d'italia, che comunque é un'isituzione pubblica, ma non é cosi', mi obbligano a consegnarli ad un privato.
Questo non é giusto, non é concettualmente giusto.
E quei soldi adesso, i miei, vengono dati in mano a chi fã comodo a loro per farci gli interessi loro.
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Burano
Saggio
Messaggi: 6930
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda Burano » gio ott 04, 2018 10:38 am

Le banche oggi ci vanno in rimessa con chi tiene sul cc tanta liquidità, pur non dandogli interessi e prendendogli il canone mensile. Pensa un po'. Sono arrivati a esortarci: piuttosto è meglio che chiudano il cc, gente con 50-100mila euro sul cc che rifiuta di fare perfino i buoni di risparmio o i time deposit, non ci serve a nulla, è solo un costo.
E diffidate delle banche che così dal nulla offrono tassi creditori sui conti, vuol dire che stanno per fare la botta. È stata la mossa disperata di Etruria, banche venete ecc poco prima del disastro.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda ciccio » gio ott 04, 2018 10:59 am

Burano ha scritto:Le banche oggi ci vanno in rimessa con chi tiene sul cc tanta liquidità, pur non dandogli interessi e prendendogli il canone mensile. Pensa un po'. Sono arrivati a esortarci: piuttosto è meglio che chiudano il cc, gente con 50-100mila euro sul cc che rifiuta di fare perfino i buoni di risparmio o i time deposit, non ci serve a nulla, è solo un costo.
E diffidate delle banche che così dal nulla offrono tassi creditori sui conti, vuol dire che stanno per fare la botta. È stata la mossa disperata di Etruria, banche venete ecc poco prima del disastro.

Benissimo, se é cosí me li tengo in casa visto che ci perdono, ma é vietato, su dai non é serio
40 anni fa quando iniziai a mettermi al lavoro, andammo io e mia sorella in cassa di risparmio, dove avevamo il conto, istituzione dedicata a distribuire il credito localmente, chiesi 100 milioni di credito al direttore, il direttore non ci conosceva, ma aveva conosciuto mio padre ormai morto. Ci disse, era una gran brava persona, immagino lo siate anche voi che siete i suoi figli, due giorni dopo avevamo i 100 milioni in conto corrente, poi facemmo um mutuo di altri 170 sulla casa, fu veloce e riuscimmo in um anno a restituire tutto al posto dei 10 previsti
Poi le casse di risparmio cominciarono ad avere dirigenti solo politicizzati che davano soldi a valanga a politici e imprenditori a loro legati, e tutto cambió, anche i loro stipendi e patrimôni, solo rogne su rogne, i direttori persero la loro funzione diventando dei meri funzionari, finché hanno chiuso........
Questa é la storia
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 19358
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda laplaz » gio ott 04, 2018 12:06 pm

Burano ha scritto:Le banche oggi ci vanno in rimessa con chi tiene sul cc tanta liquidità, pur non dandogli interessi e prendendogli il canone mensile. Pensa un po'. Sono arrivati a esortarci: piuttosto è meglio che chiudano il cc, gente con 50-100mila euro sul cc che rifiuta di fare perfino i buoni di risparmio o i time deposit, non ci serve a nulla, è solo un costo.
E diffidate delle banche che così dal nulla offrono tassi creditori sui conti, vuol dire che stanno per fare la botta. È stata la mossa disperata di Etruria, banche venete ecc poco prima del disastro.


Ma non è mica vero che ci rimettono soldi coi CC, solo con l'operatività spiccia ti fregano un sacco di soldi senza che per loro ci sia alcun costo. Il problema attuale delle banche è che hanno una quantità di personale e di sedi esageratamente sproporzionato rispetto alle reali esigenze, ma nei prossimi anni ne segheranno a mazzi. Rimarranno sì e no 5 o 6 banche a livello nazionale, è inevitabile.

Burano
Saggio
Messaggi: 6930
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda Burano » gio ott 04, 2018 12:10 pm

mah...per alcune cose era meglio prima (concessione del credito più facile), per altre proprio no. Fino a qualche anno fa c'erano gabelle legalizzate come la commissione sul massimo scoperto (quanti soldi ci han fatto le banche), poi dichiarato illegittimo, canoni sui cc molto più alti, penali per l'estinzione di un conto corrente (!). C'era il tasso creditore sui conti, sì, in compenso non si poteva surrogare un mutuo e c'era la penale di estinzione anticipata anche per quelli su prima casa (ringraziamo Bersani).
Grazie alla stretta della Ue, oggi un cazzo di imprenditore o professionista che dichiara 20mila euro lorde (o magari ha il bilancio in perdita), non si becca una lira manco per rateizzare un frullatore. Sbigottito ti dirà "Ma quello è il reddito fiscale, sapete bene che il mio reddito reale è ben altro". Si sì, ma noi siamo adesso obbligati a basarci su quello che dice il tuo Unico. Se vuoi un fido o un finanziamento, comincia a pagare le tasse.
E sugli investimenti, almeno adesso c'è la Mifid (di nuovo grazie Ue), se un cliente dichiara che non capisce un cazzo di finanza e non vuole rischiare, non puoi vendergli roba pericolosa, la procedura ti blocca proprio. Dice: e vabbè, i profili si manipolano, è successo anche recentemente. Certo, e ora quegli impiegati, non solo i banchieri, sono in tribunale che sperano che la banca che li ha acquisiti gli paghi almeno le spese legali... Personalmente io non rischierei mai, e la maggior parte dei miei colleghi la pensa come me. Un tempo era il far west, molto più di adesso.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 19358
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda laplaz » gio ott 04, 2018 12:24 pm

Burano ha scritto:mah...per alcune cose era meglio prima (concessione del credito più facile), per altre proprio no. Fino a qualche anno fa c'erano gabelle legalizzate come la commissione sul massimo scoperto (quanti soldi ci han fatto le banche), poi dichiarato illegittimo, canoni sui cc molto più alti, penali per l'estinzione di un conto corrente (!). C'era il tasso creditore sui conti, sì, in compenso non si poteva surrogare un mutuo e c'era la penale di estinzione anticipata anche per quelli su prima casa (ringraziamo Bersani).
Grazie alla stretta della Ue, oggi un cazzo di imprenditore o professionista che dichiara 20mila euro lorde (o magari ha il bilancio in perdita), non si becca una lira manco per rateizzare un frullatore. Sbigottito ti dirà "Ma quello è il reddito fiscale, sapete bene che il mio reddito reale è ben altro". Si sì, ma noi siamo adesso obbligati a basarci su quello che dice il tuo Unico. Se vuoi un fido o un finanziamento, comincia a pagare le tasse.
E sugli investimenti, almeno adesso c'è la Mifid (di nuovo grazie Ue), se un cliente dichiara che non capisce un cazzo di finanza e non vuole rischiare, non puoi vendergli roba pericolosa, la procedura ti blocca proprio. Dice: e vabbè, i profili si manipolano, è successo anche recentemente. Certo, e ora quegli impiegati, non solo i banchieri, sono in tribunale che sperano che la banca che li ha acquisiti gli paghi almeno le spese legali... Personalmente io non rischierei mai, e la maggior parte dei miei colleghi la pensa come me. Un tempo era il far west, molto più di adesso.


Va beh ma è chiaro che tutti (mica solo le banche) preferirebbero avere solo clienti facoltosi che usufruiscono di tutti i tuoi servizi, che discorso è? :)
Certo, rispetto al passato le banche ci guadagnano meno sui piccoli CC, E MENOMALE DIREI! Ci manca solo che se ne lamentino #104#

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda ciccio » gio ott 04, 2018 12:25 pm

Burano ha scritto:mah...per alcune cose era meglio prima (concessione del credito più facile), per altre proprio no. Fino a qualche anno fa c'erano gabelle legalizzate come la commissione sul massimo scoperto (quanti soldi ci han fatto le banche), poi dichiarato illegittimo, canoni sui cc molto più alti, penali per l'estinzione di un conto corrente (!). C'era il tasso creditore sui conti, sì, in compenso non si poteva surrogare un mutuo e c'era la penale di estinzione anticipata anche per quelli su prima casa (ringraziamo Bersani).
Grazie alla stretta della Ue, oggi un cazzo di imprenditore o professionista che dichiara 20mila euro lorde (o magari ha il bilancio in perdita), non si becca una lira manco per rateizzare un frullatore. Sbigottito ti dirà "Ma quello è il reddito fiscale, sapete bene che il mio reddito reale è ben altro". Si sì, ma noi siamo adesso obbligati a basarci su quello che dice il tuo Unico. Se vuoi un fido o un finanziamento, comincia a pagare le tasse.
E sugli investimenti, almeno adesso c'è la Mifid (di nuovo grazie Ue), se un cliente dichiara che non capisce un cazzo di finanza e non vuole rischiare, non puoi vendergli roba pericolosa, la procedura ti blocca proprio. Dice: e vabbè, i profili si manipolano, è successo anche recentemente. Certo, e ora quegli impiegati, non solo i banchieri, sono in tribunale che sperano che la banca che li ha acquisiti gli paghi almeno le spese legali... Personalmente io non rischierei mai, e la maggior parte dei miei colleghi la pensa come me. Un tempo era il far west, molto più di adesso.

Far weat basato sulla fidúcia costruita nel passato che le banche non ti fregavano
Peró, se um tizio in banca ti dice, metti i soldi qui che hai interessi altissimi, ci pensi cosa stai facendo, cosa ti stá vendendo, se non lo fai sei um citrullo, scusa eh !
La mia mamma diceva, no i soldi vincolati, all'epoca erano chiamati cosí, non ce li metto perché non só che fine fanno, ed il vecchio vincolo era um vincolo, poi hanno iniziato a vendere cose strane, non vincolare
Le banche son cambiate, tanto, ed é questo cambiamento che há smantellato um sistema che comunque funzionava e rendeva, sia alle banche che ai risparmiatori, poi invece há cominciato a rendere ai Berlusconi e simili, ai dirigenti e agli intrallazzatori
Questo per dire Burano, fai girare i soldi e non mettili in mano tutti ad un finanziere, forse funziona, o no ? Il fido in contocorrente era al 17%, per´sapevamo che allunganto i termini di pagamento coi fornitori anche perdendo uno sconto leggermente maggiore, i soldi rimanevano in concto corrente e avrebbero coperto il fido, Ci guadagnammo tutti, abbiam fatto girare soldi, abbiamo fatto iniziativa. Oggi che fai ? Lo zombi perché il Berlusconi di turno há bisogno di 10 miliardi di euro per inchiappettare l'altro megaimprenditore che gli soffia um mega affare, e per te non ci sono interessi sul cc, ma devi mettere i soldi lí per legge, cosí il Brtlusconi há il suo megacredito
Fanculo le banche, i pos e gli obblighi di legge, fanculo tutti :D
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Grass
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 691
Iscritto il: mar dic 10, 2002 3:21 pm

Re: Governo Conte: Il TRIAngolo no, non l'avevo considerato...

Messaggioda Grass » gio ott 04, 2018 1:35 pm

laplaz ha scritto:
Ma non è mica vero che ci rimettono soldi coi CC, solo con l'operatività spiccia ti fregano un sacco di soldi senza che per loro ci sia alcun costo. Il problema attuale delle banche è che hanno una quantità di personale e di sedi esageratamente sproporzionato rispetto alle reali esigenze, ma nei prossimi anni ne segheranno a mazzi. Rimarranno sì e no 5 o 6 banche a livello nazionale, è inevitabile.


Sicuramente il costo del personale incide tanto sui costi di una banca, visto che per come funzionano oggi è in eccesso. Non c'è solo quello però. Un cc costa, alla banche. Non è che siccome è tutto informatizzato e non c'è più un fantozzi che aggiorna mastrini tutto il giorno, è diventato tutto gratis. L'IT che sta dietro una banca (e dietro tutto il sistema degli intermediari finanziari) costa: le reti costano, i software si pagano, i consulenti sono sanguisughe, la sicurezza costa un botto. Insomma la favola per cui ciò che è digitale è free è una balla.
Tranquilli però, tempo una decina di anni e non dovremmo più prendercela con le banche. Saranno sostituite da un Amazon che a fronte di un cc a zero moltiplicato zero spese e interessi al 5% ci avrà fatto comprare un po' di minchiate inutili in più.

La tecnologia cambia, le aziende cambiano, ma la regola che i ricavi devono superare i costi mi sembra che ancora non sia stata messa in discussione.


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: chiaky e 4 ospiti