Coronavirus la sindrome mondiale

Dibattito sulla vita sociale e sui problemi politici.
Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 20834
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda alessandro » ven gen 31, 2020 8:59 am

Può partire ora ufficialmente la psicosi

Due cinesi infetti in Italia da una settimana:
Dopo un soggiorno nel capoluogo lombardo si sono poi spostati a Parma e in altre città d’arte, fino ad arrivare a Roma martedì scorso. Nella Capitale si sarebbero spostati per il centro storico, visitando musei e luoghi d’interesse turistico.

I pratica hanno girato mezza Italia, infetti, frequentando zone affollate piene di turisti che a loro volta viaggeranno se non altro per tornare a casa.

In un periodo di picco di influenza normale...
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

tuborovescio
Saggio
Messaggi: 9465
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda tuborovescio » ven gen 31, 2020 9:21 am


Burano
Saggio
Messaggi: 7932
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Burano » ven gen 31, 2020 2:24 pm

A livello di psicosi credo non si sia ancora visto nulla.
Il parallelo con la Sars di inizio secolo è impietoso. Eviterò di sottolineare il perché :-)
Lo voglio rivedere, Fabio

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Pindaro » ven gen 31, 2020 2:32 pm

Non mi pare ci sia alcuna psicosi in atto.
Nemmeno su Rete4 o Studio Aperto.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

gianlu
Saggio
Messaggi: 7680
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda gianlu » ven gen 31, 2020 3:09 pm

Coronavirus, Conte annuncia i primi due casi in Italia. Poi assicura: “Non c’è alcun motivo per creare panico e allarme sociale”.

In Giuseppi we trust.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 6202
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Monheim » ven gen 31, 2020 3:20 pm

Gnu Iorc ha scritto:in fin dei conti quel cojone di michelangelo puo' essere comparato alla fotografa indonesiana degli anni 50...

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 20834
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda alessandro » ven gen 31, 2020 3:21 pm

Burano ha scritto:A livello di psicosi credo non si sia ancora visto nulla.
Il parallelo con la Sars di inizio secolo è impietoso. Eviterò di sottolineare il perché :-)

I contagiati hanno già superato la sars.

Ieri sentivo una signora alla radio preoccupata perché la figlia ha un compagno di banco cinese :D

Detto questo... spero non ci sia psicosi, lavorando nel turismo.
Già i negozi di lusso di milano e Roma piangono e così le grandi città d’arte che lavorano molto con i cinesi.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 20834
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda alessandro » ven gen 31, 2020 3:23 pm

Compaiono i primi cartelli che vietano l’ingresso ai cinesi
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 62761
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda tennisfan82 » ven gen 31, 2020 3:25 pm

alessandro ha scritto:Compaiono i primi cartelli che vietano l’ingresso ai cinesi


Forse gli immigrati possono stare in santa pace per un mesetto :D
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

gianlu
Saggio
Messaggi: 7680
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda gianlu » ven gen 31, 2020 3:25 pm

Monheim ha scritto:

Dal fotogramma si direbbe Daltrey.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 20834
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda alessandro » ven gen 31, 2020 3:31 pm

tennisfan82 ha scritto:
alessandro ha scritto:Compaiono i primi cartelli che vietano l’ingresso ai cinesi


Forse gli immigrati possono stare in santa pace per un mesetto :D

Immigrati non orientali.

Speriamo non si diffonda in Africa...
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2411
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda scooter » ven gen 31, 2020 3:34 pm

Pindaro ha scritto:Non mi pare ci sia alcuna psicosi in atto.
Nemmeno su Rete4 o Studio Aperto.


a TGcom24, quel fenomeno di Liguori ha scritto:L’informazione è giunta tramite una fonte attendibile che ha reso nota la possibilità della nascita del virus dal laboratorio cinese in cui si studiano i più pericolosi e mortali virus bellici. Da quanto mi riferiscono da alcuni anni questo laboratorio ha iniziato degli esperimenti militari, quindi coperti dalla più grande riservatezza. Così come l’America e la Russia, anche la Cina sta lavorando a dei virus e batteri pericolosi da utilizzare in una eventuale guerra batteriologica. All’inizio di dicembre sembra che un tecnico sia entrato in contatto con il virus, non se ne siano accorti in tempo e quindi si è rapidamente propagato. Ora la situazione è drammatica: c’è l’isolamento per 56 milioni di persone, ma mi parlano anche di migliaia di morti che naturalmente la Cina sta tenendo molto riservati, e di decine di migliaia di contagiati.
Dopo l’allarme, che è cresciuto insieme alla notizia arrivata a noi come agli Stati Uniti, l’ultima mossa è venuta dalla Russia: in alcuni siti internet è venuta fuori la conferma che anche loro hanno il sospetto che questo virus venga da quel laboratorio di Wuhan. Sappiamo che nella zona in una settimana hanno montato un nuovo ospedale che può contenere mille pazienti perché l’allarme è enorme, sappiamo che per ora le città bloccate sono quelle, ma sappiamo anche che la gente vola, e quindi tutto si può trasferire. Le autorità cinesi stanno cercando di nascondere tutto, ma adesso ne stanno parlando anche siti americani e russi.

Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 6202
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Monheim » ven gen 31, 2020 3:40 pm

scooter ha scritto:
a TGcom24, quel fenomeno di Liguori ha scritto:L’informazione è giunta tramite una fonte attendibile che ha reso nota la possibilità della nascita del virus dal laboratorio cinese in cui si studiano i più pericolosi e mortali virus bellici. Da quanto mi riferiscono da alcuni anni questo laboratorio ha iniziato degli esperimenti militari, quindi coperti dalla più grande riservatezza. Così come l’America e la Russia, anche la Cina sta lavorando a dei virus e batteri pericolosi da utilizzare in una eventuale guerra batteriologica. All’inizio di dicembre sembra che un tecnico sia entrato in contatto con il virus, non se ne siano accorti in tempo e quindi si è rapidamente propagato. Ora la situazione è drammatica: c’è l’isolamento per 56 milioni di persone, ma mi parlano anche di migliaia di morti che naturalmente la Cina sta tenendo molto riservati, e di decine di migliaia di contagiati.
Dopo l’allarme, che è cresciuto insieme alla notizia arrivata a noi come agli Stati Uniti, l’ultima mossa è venuta dalla Russia: in alcuni siti internet è venuta fuori la conferma che anche loro hanno il sospetto che questo virus venga da quel laboratorio di Wuhan. Sappiamo che nella zona in una settimana hanno montato un nuovo ospedale che può contenere mille pazienti perché l’allarme è enorme, sappiamo che per ora le città bloccate sono quelle, ma sappiamo anche che la gente vola, e quindi tutto si può trasferire. Le autorità cinesi stanno cercando di nascondere tutto, ma adesso ne stanno parlando anche siti americani e russi.

Moriremo tutti. È scritto.

Personalmente spero dopo Liguori.
Gnu Iorc ha scritto:in fin dei conti quel cojone di michelangelo puo' essere comparato alla fotografa indonesiana degli anni 50...

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Pindaro » ven gen 31, 2020 3:44 pm

scooter ha scritto:
Pindaro ha scritto:Non mi pare ci sia alcuna psicosi in atto.
Nemmeno su Rete4 o Studio Aperto.


a TGcom24, quel fenomeno di Liguori ha scritto:L’informazione è giunta tramite una fonte attendibile che ha reso nota la possibilità della nascita del virus dal laboratorio cinese in cui si studiano i più pericolosi e mortali virus bellici.


Liguori :lol:
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

gianlu
Saggio
Messaggi: 7680
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda gianlu » ven gen 31, 2020 3:51 pm

alessandro ha scritto:Compaiono i primi cartelli che vietano l’ingresso ai cinesi


Cento fiori contro la discriminazione.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48239
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda fabio86 » ven gen 31, 2020 4:23 pm

Psicosi ancora no ma molta preoccupazione c'è.
Persino a me i pazienti chiedono mascherine quando vengono allo studio.
Nelle farmacie sono andate esaurite.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Pindaro » ven gen 31, 2020 4:27 pm

Nella farmacia vicino casa nemmeno una venduta.
Mymag è poco diffuso.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48239
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda fabio86 » ven gen 31, 2020 4:32 pm

Nelle grandi città è un po' diverso, eh.

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2411
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda scooter » ven gen 31, 2020 5:24 pm

fabio86 ha scritto:Persino a me ...


sei cinese??? :o

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48239
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda fabio86 » ven gen 31, 2020 5:40 pm

Solo Nickognito lo sa.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Pindaro » ven gen 31, 2020 5:44 pm

Fedelasta.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Burano
Saggio
Messaggi: 7932
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Burano » ven gen 31, 2020 6:21 pm

A Prato diverse scuole chiedono il certificato medico agli alunni cinesi anche nel caso di un giorno d’assenza.
Fate una cosa, chiudetele quelle scuole; il loro compito formativo ed educativo lo hanno già fallito.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 62761
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda tennisfan82 » ven gen 31, 2020 9:30 pm

Siamo nelle mani di Speranza :D
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 14236
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Gios » ven gen 31, 2020 11:26 pm

tennisfan82 ha scritto:Siamo nelle mani di Speranza :D


Capace che si parte col coronavirus e si arriva con l'apocalisse zombie.
stefano61 ha scritto:Se avremo - si spera di no - seconda ondata di casi, anche i ricoveri ne avranno una.

Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 6202
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Monheim » sab feb 01, 2020 7:47 am

Burano ha scritto:A Prato diverse scuole chiedono il certificato medico agli alunni cinesi anche nel caso di un giorno d’assenza.
Fate una cosa, chiudetele quelle scuole; il loro compito formativo ed educativo lo hanno già fallito.

Secondo me sottovaluti il tunnel che in un'ora e quaranta minuti primi ti porta da Prato centro a Pechino.

Se dovessero chiudere tutte le scuole/licenziare gli insegnanti che hanno fallito il loro compito formativo ed educativo, non so quante ne rimarrebbero aperte.
Gnu Iorc ha scritto:in fin dei conti quel cojone di michelangelo puo' essere comparato alla fotografa indonesiana degli anni 50...

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 20834
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda alessandro » sab feb 01, 2020 9:36 am

https://www.ilsole24ore.com/art/il-coro ... s-ACrTTwFB

Un articolo che riporta la cosa su binari razionali.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 62761
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda tennisfan82 » dom feb 02, 2020 12:30 pm

L'equipe dello Spallanzani ha isolato il virus
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 11884
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Rosewall » lun feb 03, 2020 12:35 am

anche Speranza e i media italiani a modo loro sono una calamità :(
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 13034
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda paoolino » lun feb 03, 2020 11:06 am

Ma i "No Vax" stanno organizzando China-Party per far fare in modo che il loro organismo sviluppi gli anti-corpi in maniera naturale?
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 13034
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda paoolino » lun feb 03, 2020 11:14 am

China Party:

Location - Ristorante Cinese

Animazione - Gestita dai Centri Massaggi

Giochi a Premi con in palio soggiorno a Wuhan e visita al mercato alimentare della città.
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129071
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Nickognito » lun feb 03, 2020 11:17 am

ho mal di gola e leggera febbre, dopo essere stato a mangiare sushi, addio

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Pindaro » lun feb 03, 2020 11:18 am

È psicosi anche a Praga.
Colpa delle scuole.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Pindaro » lun feb 03, 2020 11:19 am

Comunque anche io, giovedì sushi e week end con il raffreddore e anche ora tosse.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

gianlu
Saggio
Messaggi: 7680
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda gianlu » lun feb 03, 2020 12:15 pm

Rosewall ha scritto:anche Speranza e i media italiani a modo loro sono una calamità :(

Non so quanti abbiano evidenziato che il virus isolato a Roma può non essere quello di Wuhan.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 20834
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda alessandro » lun feb 03, 2020 3:47 pm

Io i ristoranti cinesi li evito da 30 anni almeno.
Ho sentito certe cose dagli ispettori dell’asl Da far venire i brividi. Poi non voglio generalizzare, pero’...
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Pindaro » lun feb 03, 2020 4:01 pm

Non ci vai da 30 anni, ma non generalizzi. Certo. :)
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 20834
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda alessandro » lun feb 03, 2020 9:15 pm

Pindaro ha scritto:Non ci vai da 30 anni, ma non generalizzi. Certo. :)

https://it.dplay.com/nove/operazione-na ... pisodio-9/
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 11884
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Rosewall » mar feb 04, 2020 7:47 am

hai guardato qualche altro episodio? Stando a quella trasmissione non dovresti più mettere piede in nessun ristorante (selection bias). Lo stesso per 'alberghi da incubo'.
Il migliore (per me) ristorante della mia zona nella fascia sui 30, 35 euro è di cucina cinese, di un cinese di seconda generazione.
Di default, io starei alla larga dai giapponesi (di solito di cinesi) all you can eat col pesce crudo (ma anche non crudo) a dieci euro caffè e ammazzacaffè inclusi, quello sí. :)

Un pò deluso che nessuno fra Repubblica, Corriere, eccetera, già che c'era, non abbia titolato "CORONAVIRUS: C'È UN PÒ DI ITALIA"
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 20834
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda alessandro » mar feb 04, 2020 8:46 am

Di default, io starei alla larga dai giapponesi (di solito di cinesi) all you can eat col pesce crudo (ma anche non crudo) a dieci euro caffè e ammazzacaffè inclusi, quello sí. :)


Che almeno qui sono i più diffusi.

Poi, come dicevo, c’è ne saranno di ottimi, ma per quello che ho sentito da chi ha esaminato le cucine...

Era carino anche un documentario di Sky dove un grande cuoco giapponese andava con un giornalista a assaggiare i piatti nei finti ristoranti giapponesi... in pratica non riconosceva i piatti e nemmeno i pesci, un pesce l’hanno esaminato in laboratorio perché non si sapeva cosa fosse e era una razza esistente solo nei fiumi cinesi.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129071
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Coronavirus la sindrome cinese

Messaggioda Nickognito » mar feb 04, 2020 9:07 am

Rosewall ha scritto:Il migliore (per me) ristorante della mia zona nella fascia sui 30, 35 euro è di cucina cinese, di un cinese di seconda generazione.
Di default, io starei alla larga dai giapponesi (di solito di cinesi) all you can eat col pesce crudo (ma anche non crudo) a dieci euro caffè e ammazzacaffè inclusi, quello sí. :)


avro' mangiato mezzo chilo di salmone crudo due giorni fa

Infatti ho mal di gola, sicuramente coronavirus, addio #1#


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti