Che film state guardando?

Parliamo di cinema
ThePiper
FooLminato
Messaggi: 13012
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Che film state guardando?

Messaggioda ThePiper » lun lug 22, 2019 12:48 am

Eddie hai mai visto "Out of order" in italiano "Fuori servizio" sempre ambientato dentro un ascensore?

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8799
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Nick » mar lug 23, 2019 10:34 pm

Su rai3 stanno facendo un bel film francese che avevo già visto "La Corte".
Siamo già a metà film però.
Per me buono visto che non mi ricordo come finisce.

rob
Saggio
Messaggi: 9013
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Che film state guardando?

Messaggioda rob » gio lug 25, 2019 4:10 pm

Nick ha scritto:Su rai3 stanno facendo un bel film francese che avevo già visto "La Corte".
Siamo già a metà film però.
Per me buono visto che non mi ricordo come finisce.


Bel film visto al cinema tre anni fa e rivisto solo in parte l'altra sera. Ha avuto riconoscimenti per quanto riguarda l' interpretazione di Luchini.
È passato piuttosto inosservato. Non è certo un film di cassetta, ma non è nemmeno un'opera che può interessare certi cinefili snob.

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8799
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Nick » gio lug 25, 2019 4:16 pm

rob ha scritto:
Nick ha scritto:Su rai3 stanno facendo un bel film francese che avevo già visto "La Corte".
Siamo già a metà film però.
Per me buono visto che non mi ricordo come finisce.


Bel film che ha avuto riconoscimenti. Eccellente interpretazione di Luchini. È passato piuttosto inosservato. Non è certo un film di cassetta, ma non è nemmeno un'opera che può interessare certi cinefili snob.


Il regista è quello del La cuoca del Presidente.
La sensibilità. lo stile, sono infatti gli stessi.
Anche quello non male, ma questo secondo me leggermente superiore.

Non per cinefili snob, e neanche un capolavoro, ma un film molto godibile che una certa età e molti film d'autore alle spalle aiutano a goderselo di più.
Non un film per giovani e giovanissimi, La cuoca lo era di più.

rob
Saggio
Messaggi: 9013
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Che film state guardando?

Messaggioda rob » gio lug 25, 2019 4:39 pm

Ce n'è stato un altro interessante con Francis Paudras, altro attore che seguo dai tempi di "Round Midnight" di Tavernier lunedì sera sempre su Raitre. Ne ho visto solo uno spezzone.
Mi ha ricordato il favoloso "La Conversazione" di Francis Ford Coppola con Gene Hackman, Robert Duvall, John Cazale.

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8799
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Nick » gio lug 25, 2019 4:52 pm

Non avendolo mai sentito nominare ho cercato e questo Francis Paudrais è un jazzista non un attore. :)

La conversazione non l'ho mai visto.

rob
Saggio
Messaggi: 9013
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Che film state guardando?

Messaggioda rob » gio lug 25, 2019 5:02 pm

Nick ha scritto:Non avendolo mai sentito nominare ho cercato e questo Francis Paudrais è un jazzista non un attore. :)

La conversazione non l'ho mai visto.


Rettifico. Si tratta di François Cluzet.
Il film di lunedì era La meccanica delle ombre (La Mécanique de l'ombre).

La passione per il jazz supera di gran lunga quella per il cinema. :)

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 15294
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Che film state guardando?

Messaggioda eddie v. » gio lug 25, 2019 5:19 pm

rob ha scritto:Rettifico. Si tratta di François Cluzet.
Il film di lunedì era La meccanica delle ombre (La Mécanique de l'ombre).

l'ho visto.
bello, a me ha ricordato un po' Le vite degli altri. Pensavo che la Rohrwacher avesse un ruolo un po' più impattante sul film.
La conversazione lo vorrei vedere, col grande e sfortunatissimo John Cazale.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

rob
Saggio
Messaggi: 9013
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Che film state guardando?

Messaggioda rob » gio lug 25, 2019 5:38 pm

eddie v. ha scritto:
rob ha scritto:Rettifico. Si tratta di François Cluzet.
Il film di lunedì era La meccanica delle ombre (La Mécanique de l'ombre).

l'ho visto.
bello, a me ha ricordato un po' Le vite degli altri. Pensavo che la Rohrwacher avesse un ruolo un po' più impattante sul film.
La conversazione lo vorrei vedere, col grande e sfortunatissimo John Cazale.


Sì, passa poco in tv. Di Coppola si ricordano naturalmente film (belli) ben più famosi e di grande impatto spettacolare con divi celebrati.
Questo ha un taglio quasi intimista con un Hackman strabiliante nel suo tormento di spia, ai livelli de Il braccio violento della legge (The French Connection) di Friedkin lì invece alle prese con il tema dell'ossessione.
Duvall, fatto curioso, pur presente non è accreditato. Cazale ha una parte di caratterista rilevante e vi sono anche due attrici oggi dimenticate come Teri Garr e Cindy Williams, quest'ultima nota per serie tv anni '70 ambientate nell'America presleyana degli Anni '50.


Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 15294
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Che film state guardando?

Messaggioda eddie v. » gio lug 25, 2019 7:48 pm

due film del regista armando crispino:
L'etrusco uccide ancora (1972) e Macchie solari (1975)
il primo è un giallo-thriller a sfondo archeologico, girato nel lazio e a spoleto.
il protagonista è un aitante archeologo dai capelli folti e il baffo alla walter schachner, specializzato nell'etruscologia e col vizio dell'alcol. La recitazione (di Alex Cord, chi???) lascia un po' a desiderare, ma chi se ne frega. Il killer, invece, è un disadattato che colpisce le coppiette nei momenti d'intimità. Si scoprirà alla fine del film che lo faceva perché aveva subito un trauma da bambino. Non il massimo dell'originalità, ma ci può stare. Tutti abbiamo avuto dei traumi nella vita.
per me è un buon film, lo consiglio a tutti quelli che, come me, amano rivedere quel sangue finto che si usava una volta negli anni 70, così incredibilmente rosso da sembrare finto, e lo è per davvero. Ma è giusto così.
Macchie solari è sempre un giallo-thriller, questa volta ambientato a roma, la capitale d'italia.
Qui abbiamo la mitica Mimsy Farmer, che riesce a dare al film quel tocco di horror e di inquietudine che non guasta.
Poi c'è un prete (ex-pilota!), e un giovane e brillante fotografo, interpretato da Ray Lovelock (scomparso nel 2017, era molto giovane all'epoca, sembrava un brad pitt italiano).
Direi un giallo con qualche tocco grandguignolesco. Assistiamo ad una serie di strani delitti camuffati da suicidi, in un periodo in cui, nello sfondo di una città schiacciata da un caldo asfissiante , si sono verificate parecchie morti violente (a dire della protagonista per via delle macchie solari).
un film interessante, da vedere.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8799
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Nick » gio lug 25, 2019 7:56 pm

Ma Walter Schachner i più giovani non lo conoscono.

Ray Lovelock era laziale.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 45300
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Johnny Rex » ven lug 26, 2019 9:21 am

In merito all'Etrusco stavolta dissento da Eddie

Una Cazzata recitata da cani (specie dal protagonista, tale Alex Cord/walter Schachner :) ) in cui di salvabile vi sono alcuni momenti di tensione e l'uso del Dies Irae di Verdi . Invecchiato Malissimo.

F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Giannessi non serve a nulla..

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 12331
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Villo » mar ago 06, 2019 11:50 am

La Morte del Signor Lazarescu di Cristi Puiu.


Ma i medici sono tutti così stronzi?

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 12331
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Villo » lun ago 19, 2019 1:18 pm

Parasite di Bong Joon-Ho. Palma d'Oro quest'anno a Cannes.

Uno dei film più belli che abbia mai visto.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 123056
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Nickognito » lun ago 19, 2019 1:30 pm

Villo ha scritto:Parasite di Bong Joon-Ho. Palma d'Oro quest'anno a Cannes.

Uno dei film più belli che abbia mai visto.


dove si puo' vedere?
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 12331
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Villo » lun ago 19, 2019 2:29 pm

Nickognito ha scritto:
Villo ha scritto:Parasite di Bong Joon-Ho. Palma d'Oro quest'anno a Cannes.

Uno dei film più belli che abbia mai visto.


dove si puo' vedere?


Lo devi scaricare.

Per i sottotitoli subscene.

Ace Man
Saggio
Messaggi: 7955
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Ace Man » lun ago 19, 2019 3:58 pm

Al cinema, non sto guardando nulla.
In DVD, dopo aver avuto una cotta per Marco Bellocchio ed aver recuperato tutti i suoi film, ho avuto una cotta per Alba Rohrwacher di cui considero assolutamente imperdibili Vergine Giurata e Hungry Hearts (nella versione originale in inglese, disponibile sul DVD).
"Ma perchè Federer non si ritira? Voglio dire, ha 34 anni, giusto? Perchè continua a giocare?"---(Srdjan Djokovic, padre di Novak, ad inizio 2016)---

Liberi Tutti.

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 11221
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Rosewall » gio ago 29, 2019 9:47 am

Villo ha scritto:
Nickognito ha scritto:
Villo ha scritto:Parasite di Bong Joon-Ho. Palma d'Oro quest'anno a Cannes.

Uno dei film più belli che abbia mai visto.


dove si puo' vedere?


Lo devi scaricare.

Per i sottotitoli subscene.
bellissimo!
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45266
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Che film state guardando?

Messaggioda fabio86 » dom set 08, 2019 7:50 pm

https://www.bitchyf.it/it-2-omofobi/

Meglio in Non c'è limite al peggio, probabilmente.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45266
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Che film state guardando?

Messaggioda fabio86 » dom set 08, 2019 8:06 pm

Parlando del film, mi sembra non ci fosse un topic adatto, la prima parte è una grossa occasione sprecata, imho.
Questa seconda metà non la vedrò al cinema, ma dato il credito - ingiustificato - al film precedente, si poteva osare decisamente di più, stando alle recensioni lette.
Muschietti a mio avviso totalmente inadeguato a trattare il tema sorgente, romanzo estremamente complesso e sfaccettato, non banale horror da jumpscare con qualche elemento da coming of age anni '80 (non a caso furbescamente adattato per cavalcare l'effetto Stranger Things e un po' di mezza Hollywood, con la scusa di periodo vicino all'infanzia del regista).
Senza contare il look per me totalmente inadeguato del 'villain', almeno in chiave moderna.

Voi cosa ne pensate?

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 15294
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Che film state guardando?

Messaggioda eddie v. » gio set 12, 2019 10:05 pm

Spoorloos (1988)
anche conosciuto come "il mistero della donna scomparsa", "the vanishing", "l'homme qui voulait savoir".
Produzione franco-olandese per questo raffinato ed efficace thriller diretto dal regista olandese George Sluizer.
Cast: Bernard-Pierre Donnadieu (il sociopatico), Johanna ter Steege (la ragazza olandese scomparsa), Gene Bervoets (il ragazzo olandese che non si dà pace), Marc-André ter Stegen (nome che ho voluto inserire perché fa assonanza con ter Steege).
Gran bel film che prende ispirazione dal romanzo Het Gouden Ei ("l'uovo d'oro") di Tim Krabbé (che non so chi sia, né ho letto il libro) e dal famigerato serial-killer statunitense Ted Bundy, che adescava le povere vittime col trucco del braccio ingessato e del falso distintivo, facendole salire con l'inganno nel suo maggiolino wolksvagen.
Qui il protagonista, essendo francese, preferisce una macchina dell'epoca, una citroen BX, quella che si sollevava quando partivi. Però il film non è incentrato su omicidi e violenza, ma sulla vita di tutti i giorni del killer, apparentemente innocuo padre di famiglia, e ovviamente sulla scomparsa della compagna dell'altro protagonista, quello che non demorde e cerca ossessivamente di ritrovare la sua amata. Un thriller psicologico confezionato davvero bene, con un gran finale, anche perché il cattivo è davvero un gran cattivo, a very naughty boy.
Il film, pur essendo girato in Francia negli anni '80, è invece ambientato nella Francia in un mese di luglio degli anni '80.
Da sfondo alla pellicola c'è il Tour de France, di cui si sente parlare nelle radiocronache di sottofondo. C'erano Hinault, Fignon e altri, come Joop Zoetemelk, il cui nome vuol dire "latte dolce", stando a quello che dice il ragazzo olandese quando si ritrova faccia a faccia con colui che gli ha reso la vita un inferno, ossia il killer sociopatico francese che gli aveva rapito la compagna tre anni prima.
Il remake americano (sempre del regista Sluizer) ho letto che è una cagata, quindi lo sconsiglio. Andate di originale e non ve ne pentirete.
Arvezze (arrivederci).
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 45300
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Johnny Rex » sab set 14, 2019 8:33 am

eddie v. ha scritto:Spoorloos (1988)
anche conosciuto come "il mistero della donna scomparsa", "the vanishing", "l'homme qui voulait savoir".
Produzione franco-olandese per questo raffinato ed efficace thriller diretto dal regista olandese George Sluizer.
Cast: Bernard-Pierre Donnadieu (il sociopatico), Johanna ter Steege (la ragazza olandese scomparsa), Gene Bervoets (il ragazzo olandese che non si dà pace), Marc-André ter Stegen (nome che ho voluto inserire perché fa assonanza con ter Steege).
Gran bel film che prende ispirazione dal romanzo Het Gouden Ei ("l'uovo d'oro") di Tim Krabbé (che non so chi sia, né ho letto il libro) e dal famigerato serial-killer statunitense Ted Bundy, che adescava le povere vittime col trucco del braccio ingessato e del falso distintivo, facendole salire con l'inganno nel suo maggiolino wolksvagen.
Qui il protagonista, essendo francese, preferisce una macchina dell'epoca, una citroen BX, quella che si sollevava quando partivi. Però il film non è incentrato su omicidi e violenza, ma sulla vita di tutti i giorni del killer, apparentemente innocuo padre di famiglia, e ovviamente sulla scomparsa della compagna dell'altro protagonista, quello che non demorde e cerca ossessivamente di ritrovare la sua amata. Un thriller psicologico confezionato davvero bene, con un gran finale, anche perché il cattivo è davvero un gran cattivo, a very naughty boy.
Il film, pur essendo girato in Francia negli anni '80, è invece ambientato nella Francia in un mese di luglio degli anni '80.
Da sfondo alla pellicola c'è il Tour de France, di cui si sente parlare nelle radiocronache di sottofondo. C'erano Hinault, Fignon e altri, come Joop Zoetemelk, il cui nome vuol dire "latte dolce", stando a quello che dice il ragazzo olandese quando si ritrova faccia a faccia con colui che gli ha reso la vita un inferno, ossia il killer sociopatico francese che gli aveva rapito la compagna tre anni prima.
Il remake americano (sempre del regista Sluizer) ho letto che è una cagata, quindi lo sconsiglio. Andate di originale e non ve ne pentirete.
Arvezze (arrivederci).


Ottimo Consiglio.

F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Giannessi non serve a nulla..

Avatar utente
babaoriley
Saggio
Messaggi: 9991
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Che film state guardando?

Messaggioda babaoriley » mer set 18, 2019 3:15 pm

Visto ieri sera l'anteprima di "C'era una volta a Hollywood".
Bello, molto particolare e molto poco tarantiniano se non per gli ultimi 20 minuti di follia pura.
Definito dalla critica il film più intimista e maturo del regista che ci regala la sua personale visione di "come sarebbe potuto essere" e non è stato.
Un vero atto d'amore per il Cinema con la C maiuscola, uno sguardo malinconico e nostalgico verso un'epoca d'oro che di lì a breve si sarebbe chiusa brutalmente.
DiCaprio e Pitt straordinari, citazionismo all'ennesima potenza, dialoghi brillanti, un film nel film, regia curata, colonna sonora pazzesca.
Se possibile vedetelo in lingua originale.

Lo consiglio soprattutto a coloro che non amano il cinema di Tarantino. Vi sorprenderà.

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 12055
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: Che film state guardando?

Messaggioda pocaluce » mer set 18, 2019 4:39 pm

babaoriley ha scritto:Visto ieri sera l'anteprima di "C'era una volta a Hollywood".
Bello, molto particolare e molto poco tarantiniano se non per gli ultimi 20 minuti di follia pura.
Definito dalla critica il film più intimista e maturo del regista che ci regala la sua personale visione di "come sarebbe potuto essere" e non è stato.
Un vero atto d'amore per il Cinema con la C maiuscola, uno sguardo malinconico e nostalgico verso un'epoca d'oro che di lì a breve si sarebbe chiusa brutalmente.
DiCaprio e Pitt straordinari, citazionismo all'ennesima potenza, dialoghi brillanti, un film nel film, regia curata, colonna sonora pazzesca.
Se possibile vedetelo in lingua originale.

Lo consiglio soprattutto a coloro che non amano il cinema di Tarantino. Vi sorprenderà.


mi sento di condividere tutto dalla prima all'ultima parola. aggiungo solo che ovviamente anche gli amanti di tarantino non rimangono delusi, non solo nei 20 minuti (la scena di brad pitt al ranch, credo sia il primo esempio di zombie movie dove gli zombies sono ben vivi e vegeti...). ah, dico anche che il citazionismo, seppur elevatissimo e costante, è un delizioso contorno e non è stucchevole come può esserlo stato in altri film (kill bill ad esempio, che pure ho adorato, a volte in questo eccedeva).

chiudo solo con: margot robbie :oops: :oops: :oops:
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45266
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Che film state guardando?

Messaggioda fabio86 » mer set 18, 2019 6:26 pm

Lo vedrò nei prossimi giorni, queste mini-rece mi confortano.

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30729
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: Che film state guardando?

Messaggioda dsdifr » mer set 18, 2019 8:39 pm

Io dovrei andare mercoledì prossimo a vederlo in originale.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 45300
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Johnny Rex » ven set 20, 2019 10:38 am

babaoriley ha scritto:Visto ieri sera l'anteprima di "C'era una volta a Hollywood".
Bello, molto particolare e molto poco tarantiniano se non per gli ultimi 20 minuti di follia pura.
Definito dalla critica il film più intimista e maturo del regista che ci regala la sua personale visione di "come sarebbe potuto essere" e non è stato.
Un vero atto d'amore per il Cinema con la C maiuscola, uno sguardo malinconico e nostalgico verso un'epoca d'oro che di lì a breve si sarebbe chiusa brutalmente.
DiCaprio e Pitt straordinari, citazionismo all'ennesima potenza, dialoghi brillanti, un film nel film, regia curata, colonna sonora pazzesca.
Se possibile vedetelo in lingua originale.

Lo consiglio soprattutto a coloro che non amano il cinema di Tarantino. Vi sorprenderà.


Veramente buona la recensione di Baba , ho trovato anche un velo di amarezza , fra le righe, sullo scorrere del tempo e le (inevitabili) aspettative deluse, assente negli altri suoi film. Sulla casualità degli eventi, una strada presa invece di un altra, Emblematico in tal senso più ancora del Dalton di Di Caprio il Boothe (due cognomi di noti criminali della Frontiera, per inciso :) ) di Brad Pitt , uomo Bello, Vissuto ,che per caso e (auto)punizione si trova a fare da badante all'altro quando i ruoli potrebbero/dovrebbero benissimo essere invertiti.
Personalmente ho trovato bellissime le dilatazioni temporali, i lunghi giri in macchina dei protagonisti ,la scena al ranch per tensione e svolgimento un mezzo Capolavoro.
Come è ottimo mostrare ,in questo universo parallelo, un Bruce Lee spaccone, un McQueen sentimentalmente deluso ,quelle cose che mai penseresti.

Trovo giusto,ancorchè triste, che Quentin si fermi al prossimo film. Perchè oltre al velo di amarezza ne compare anche uno di stanchezza , a livello di sviluppo trama (detto che la trama mai è stata fondamentale nei suoi film) l'ultimo film che ha davvero aggiunto al suo Universo qualcosa di nuovo è stato Unglorious Basterds ,gli ultimi 3, pur considerandone 2 davvero ottimi (questo e Django Unchained) sono tutti in sè delle magnifiche rielaborazioni ,e lui stesso per me è ben conscio di questo.

F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Giannessi non serve a nulla..

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27361
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Ombra84 » ven set 20, 2019 1:52 pm

babaoriley ha scritto:Visto ieri sera l'anteprima di "C'era una volta a Hollywood".
Bello, molto particolare e molto poco tarantiniano se non per gli ultimi 20 minuti di follia pura.
Definito dalla critica il film più intimista e maturo del regista che ci regala la sua personale visione di "come sarebbe potuto essere" e non è stato.
Un vero atto d'amore per il Cinema con la C maiuscola, uno sguardo malinconico e nostalgico verso un'epoca d'oro che di lì a breve si sarebbe chiusa brutalmente.
DiCaprio e Pitt straordinari, citazionismo all'ennesima potenza, dialoghi brillanti, un film nel film, regia curata, colonna sonora pazzesca.
Se possibile vedetelo in lingua originale.

Lo consiglio soprattutto a coloro che non amano il cinema di Tarantino. Vi sorprenderà.

Vado sabato, grazie :)
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27361
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Ombra84 » dom set 22, 2019 12:15 am

Eccomi qua.
Beh devo dire che quoto fondamentalmente tutti gli interventi, anche l' appunto di Jrex sulla trama .
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 15294
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Che film state guardando?

Messaggioda eddie v. » lun set 23, 2019 6:15 pm

è uscito da poco nelle sale cinematografiche italiane "Rambo: Last Blood" (Titolo originale Rambo: Last Blood) di Nanni Moretti, con il celebre attore Sylvester Stallone, noto anche per aver interpretato il pugile italo-italiano Rocky Balboa nell'omonima saga.
John Rambo è un reduce del Vietnam che viene fatto oggetto di un'assurda caccia all'uomo perpetuata ai suoi danni dallo sceriffo della cittadina di Hope, nello stato di Washington.
non ho visto questo film, volevo soltanto segnalarlo e consigliarlo agli amanti delle minestre riscaldate e dei divi botulinati, oltre che stagionati.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45266
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Che film state guardando?

Messaggioda fabio86 » mar set 24, 2019 11:50 pm

Ombra84 ha scritto:Eccomi qua.
Beh devo dire che quoto fondamentalmente tutti gli interventi, anche l' appunto di Jrex sulla trama .


Visto oggi, purtroppo non in originale.
Veramente non sembra quasi un film di Tarantino, quasi intimista per i suoi canoni oserei dire (ultimi venti minuti citati da pocaluce a parte, ma anche lì meno compiaciuto e spinto sull'acceleratore rispetto anche solo a The Hateful Eight, forse l'apice di questo stile grottesco/pulpeggiante, Inglorious Bastards, Django, Kill Bill etc...).
Soprattutto nei dialoghi: 'tarantinate' al minimo, poche linee infarcite di citazioni pop su film, musica, cibo etc...tutto (o quasi, forse la scenetta con Bruce Lee unica eccezione, e non meritava un trattamento simile il compianto maestro del jeet kune do, concordo con la figlia, anche perchè non era proprio così sbruffone, anzi aprì il suo stile di lotta alle prese dopo un incontro con un famoso wrestler, per dirne una, e nei suoi primi anni fu vittima di razzismo strisciante ma diffuso nei suoi confronti) al servizio della (scarna, ma non gliene fregava in fondo) trama.
E' proprio un personale omaggio a un cinema (anche italiano) e ad una Hollywood che oggi non c'è più, titolo quanto mai azzeccato, dunque.
Si percepisce anche tenerezza - sì tenerezza in un film di Tarantino! - verso il personaggio di Sharon Tate, figura trattata con una deferenza inedita. Proprio l'impersonificazione scenica del suddetto amore per il cinema, negli aspetti più positivi, innocenti e genuinamente appassionati.
Insomma, probabilmente l'opera più matura del regista, direi.

Data l'aria nostalgica da epitaffio - artistico ovviamente - a questo punto ho molta curiosità su come chiuderà la sua carriera di regista (sempre che sia vero) col prossimo film. Vista la, già citata, scena magistrale allo Spahn Ranch, magari cimentarsi con un horror non sarebbe male.

Ci sarebbero molte altre considerazioni da fare, magari confrontandosi fra qualche giorno con altri del forum che lo andranno a vedere.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 45300
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Johnny Rex » mer set 25, 2019 9:26 am

fabio86 ha scritto:forse la scenetta con Bruce Lee unica eccezione, e non meritava un trattamento simile il compianto maestro del jeet kune do, concordo con la figlia, anche perchè non era proprio così sbruffone, anzi aprì il suo stile di lotta alle prese dopo un incontro con un famoso wrestler, per dirne una, e nei suoi primi anni fu vittima di razzismo strisciante ma diffuso nei suoi confronti) al servizio della (scarna, ma non gliene fregava in fondo) trama.


Ti dirò, alla luce del Finale ho compreso quella scena,come altre dichiarazioni che mi parevano lì per lì poco sensate tipo

Spoiler: show
Nessuno ama gli Spaghetti Western,e cioè che in una realtà alternativa in cui non c'è nessuna Strage a Bel Air ci sta anche che i western italiani non piacciano e Bruce Lee faccia la figura del fesso :)


F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Giannessi non serve a nulla..

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 123056
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Nickognito » mer set 25, 2019 10:18 am

eddie v. ha scritto:è uscito da poco nelle sale cinematografiche italiane "Rambo: Last Blood" (Titolo originale Rambo: Last Blood) di Nanni Moretti


:lol: :lol: :lol:
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45266
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Che film state guardando?

Messaggioda fabio86 » mer set 25, 2019 11:34 am

Johnny Rex ha scritto:
fabio86 ha scritto:forse la scenetta con Bruce Lee unica eccezione, e non meritava un trattamento simile il compianto maestro del jeet kune do, concordo con la figlia, anche perchè non era proprio così sbruffone, anzi aprì il suo stile di lotta alle prese dopo un incontro con un famoso wrestler, per dirne una, e nei suoi primi anni fu vittima di razzismo strisciante ma diffuso nei suoi confronti) al servizio della (scarna, ma non gliene fregava in fondo) trama.


Ti dirò, alla luce del Finale ho compreso quella scena,come altre dichiarazioni che mi parevano lì per lì poco sensate tipo

Spoiler: show
Nessuno ama gli Spaghetti Western,e cioè che in una realtà alternativa in cui non c'è nessuna Strage a Bel Air ci sta anche che i western italiani non piacciano e Bruce Lee faccia la figura del fesso :)


F.F.


Ovviamente la coerenza storica non è quello che cerca Tarantino.
La sua Hollywood è una bolla, in cui egli inserisce più le sue percezioni, visioni, i ricordi, e anche i desideri, di un determinato periodo storico.
Spoiler: show
Poi, a partire dal titolo, il tono fiabesco è sempre presente, culminando ovviamente nel finale, il quale, come accadeva con la Disney (e altri) per i fratelli Grimm, riscrive a lieto fine, salvando la principessa dai mostri, col protagonista fantasma mai esistito che incontra la Tate mai sopravvissuta e corona il suo sogno di conoscere Polanski. E stavolta la riscrittura della storia, come avvenuto con la rivincita degli schiavi in Django o quella degli ebrei verso Hitler, ha più una rivalsa strettamente personale. Non è un caso che gli hippy della family vengano visti da subito e solamente con una forte accezione negativa, nessuna o quasi ridicolizzazione o scenetta comica come avveniva con gli schiavisti e i nazisti. Sono dei mostri, puri e semplici, da demonizzare per Tarantino, i seguaci depravati di un folle demente. E lui quasi non lo vuole (non li vuole) mostrare sullo schermo, vuole dargli il minimo spazio necessario (un minuto striminzito), seppur l'attore - curiosamente lo stesso che interpreta Manson in Mindhunter - abbia parlato di una bellissima scena tagliata (ricordiamo che il primo cut era di oltre 4 ore). Come la Tate di Margot Robbie è una figura quasi angelica nella sua ingenuità e innocenza, metaforicamente rappresenta proprio la parte genuina e innocente di Hollywood e Tarantino ci tiene a salvarla perchè ci tiene a salvare quella sua concezione idealizzata di cinema


Per quanto riguarda gli Spaghetti Western, non direi che nessuno li ama. Dalton non li ama sicuramente, ma Dalton è un attore in difficoltà che non sa dare una svolta alla sua carriera. Booth invece sostanzialmente se ne frega, tipico del suo personaggio.
Il produttore di Al Pacino invece li tiene in grande considerazione. E Dalton una volta convinto ad aprirsi a quel mondo da' comunque una sferzata alla sua carriera. Sicuramente è un personale atto d'amore anche verso quel cinema, ma non sono sicuro sulla libertà storiografica in quel particolare contesto. Mi sembra che anche nel film siano considerati importanti in quel particolare periodo storico.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 18260
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Pitone » mer set 25, 2019 1:40 pm

Apprezzo molto le chiavi di lettura che state dando (sforzo non fatto per l'ultimo GOT #113# ) quindi aspetto di rivederlo perché l'impressione che mi ha dato di primo acchito è stanchezza, piacevole, tecnicamente ineccepibile, anche ingenuamente intimo come giustamente dite ma stanco.
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45266
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Che film state guardando?

Messaggioda fabio86 » mer set 25, 2019 1:54 pm

Perché Tarantino non è Benioff e Weiss. :D
Stanchezza? Sì, ci sta. Un QT più maturo, forse più stanco, ma è una stanchezza che sfocia in un ottimo lavoro, più disilluso.
Laddove in Kill Bill voleva elevare il cinema di serie b in serie a, qui lo affronta con amore sì, ma con occhio esterno conscio di tutti i suoi difetti e quelli dei suoi protagonisti.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45266
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Che film state guardando?

Messaggioda fabio86 » mer set 25, 2019 2:05 pm

L'altra notte invece ho beccato La Meglio Gioventù su rai3.
Non lo vedevo tutto dalla prima trasmissione in tv del 2003, penso.
Non che all'epoca non mi fosse piaciuto ma visto adesso ovviamente ci ritrovo diverse sfumature che da 17enne per forza di cose non potevo cogliere.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 45300
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Johnny Rex » mer set 25, 2019 2:49 pm

Pitone ha scritto:Apprezzo molto le chiavi di lettura che state dando (sforzo non fatto per l'ultimo GOT #113# ) quindi aspetto di rivederlo perché l'impressione che mi ha dato di primo acchito è stanchezza, piacevole, tecnicamente ineccepibile, anche ingenuamente intimo come giustamente dite ma stanco.


Sì, un po' di stanchezza c'è, e si respira anche nei dialoghi e nelle battute dei protagonisti.
Va detto anche che l'ultimo film davvero innovativo nel suo complesso è stato Unglorious Basterds , gli ultimi 3 a registri diversi sono tutti comunque rivisitazioni.

F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Giannessi non serve a nulla..

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 45266
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Che film state guardando?

Messaggioda fabio86 » mer set 25, 2019 2:52 pm

C'è da dire anche che la scomparsa di Sally Menke forse ha influito in fase di montaggio e riscrittura, per i lavori successivi a IB.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 18260
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Che film state guardando?

Messaggioda Pitone » mer set 25, 2019 2:58 pm

Inglorious Basterds per me inarrivabile, un apice inconfrontabile deve esserci.
È una di quelle pellicole che non mi provoca mai stanchezza nonostante tante visioni, in lingua originale chiaramente se ne evince la grandezza.
Colpevolmente sottovalutato dai premi.
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...


Torna a “Cinema e dintorni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite