The Departed

Parliamo di cinema
RussianTennisGods
FooLminato
Messaggi: 13001
Iscritto il: ven giu 22, 2001 2:00 am
Località: Catanzaro Lido - Frascinètow
Contatta:

The Departed

Messaggioda RussianTennisGods » lun nov 07, 2011 12:17 am

Gran film.
Strano che non ci sia un topic dedicato, forse il miglior film di Scorsese dopo i "classici".
Ildiavolovestemilan wrote:
Bravo Nasty, finalmente qualcuno che mi capisce...

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 41472
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: The Departed

Messaggioda Johnny Rex » lun nov 07, 2011 7:19 am

mi pare ce ne fossero due, datati 2006 o 2007.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 25664
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: The Departed

Messaggioda Ombra84 » lun nov 07, 2011 8:33 am

Che non si trovano, purtroppo :)

Oh, è un film che a me piacque molto quando lo andai a vedere al cinema, però è passato un pò di tempo che per ricommentarlo, lo dovrei rivedere
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30130
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: The Departed

Messaggioda dsdifr » lun nov 07, 2011 10:52 am

sì, gran bel film.
Quando lo vidi al cinema rimasi entusiasta, ricordo che avvertivo proprio un bisogno fisico di rivedere un capolavoro di Scorsese sulla malavita, anni dopo Goodfellas e Casinò, e The Departed mi saziò lo stomaco alla grande - nonostante, ecco, il "contorno" non sia all'altezza di quei due capolavori.

Poi son venuto a sapere che si trattava di un remake, una "summa" di Infernal Affairs, trilogia hongkonghese che ancora - colpevolmente - non ho visto, e quindi ho deciso che il giudizio definitivo l'avrei dato lì.

Comunque insomma: bello. Gli Scorsese sulla mafia italiana eran più belli ancora, ma questo comunque bello.
Grandi attori, montaggio strepitoso e anche grande colonna sonora (BHW non sarà d'accordo, peggio per lui :lol: )

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30130
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: The Departed

Messaggioda dsdifr » mer nov 16, 2011 4:53 pm

dsdifr ha scritto: Infernal Affairs,

visto appunto il primo qualche giorno fa. The Departed ne riprende la trama pari pari, cambiando il finale (e con esso in parte anche il senso del film) e dedicando però molta più attenzione al "contorno", all'ambiente in cui polizia e malavita si muovono: rapporti di potere, famiglia, conflitti razziali, religione... come ci si aspetta da Scorsese.

Inoltre il remake riunisce i due personaggi femminili in uno solo e ne sviluppa l'importanza, mentre nel film hongkonghese quelli sono gli unici veri punti deboli: la moglie del poliziotto è abbastanza superflua se non per lo scopo didascalico di suggerire il 'messaggio' del film, la psicologa è completamente inutile e inverosimile nel suo comportamento (anche se molto gnocca :D )

Come attori il confronto è pari. A parte il noto Tony Leung, quelli che fanno i due "padri putativi" buono e cattivo non hanno niente da invidiare a Nicholson e Sheen.

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 28723
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: The Departed

Messaggioda marat77 » dom nov 20, 2011 10:28 am

Gran Film The Departed.
mi e' piaciuto un sacco, e, visto che ho letto il topic, credo che me lo rivedro' presto!
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 11973
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: The Departed

Messaggioda koufax75 » mer nov 23, 2011 10:06 pm

Infernal Affairs lo vidi per la prima volta nel 2003 al Far East Festival di Udine. Negli anni successivi, vidi anche gli altri due film della serie. Sugli attori: Andy Lau, Tony Leung, Anthony Wong ed Eric Tsang sono quattro delle più grandi star di Hong Kong. Tra i quattro (almeno adesso) il più noto è sicuramente Andy Lau, che ha fatto diversi film anche in Cina Continentale. Di Infernal Affairs esiste anche un finale alternativo...
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30130
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: The Departed

Messaggioda dsdifr » mer nov 23, 2011 10:41 pm

beh, anche Tony Leung è famoso, ha fatto un sacco di film con Wong Kar-wai.
Non conoscevo invece i due più anziani, Wong e Tsang, che forse anche per questo son quelli che mi hanno impressionato di più, bravissimi.

Avatar utente
Huggy_Bear
Saggio
Messaggi: 9916
Iscritto il: dom ago 21, 2005 7:53 pm

Re: The Departed

Messaggioda Huggy_Bear » gio nov 24, 2011 11:20 am

certo di caprio se fa un culo della madonna...per poi morire come un cojone!

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 10951
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: The Departed

Messaggioda Rosewall » ven nov 25, 2011 8:00 pm

c'era stata una discussione su The Departed, ma è andata perduta. Secondo me è un giocattolone perché manca la verosimiglianza (una mezza tacca di quartiere impegna per mesi 24h su 24h decine di agenti speciali; la coincidenza della psicologa; la recitazione di un Jack Nicholson che fa la caricatura di se stesso come neanche l'ultimo Alberto Sordi; la trama della seconda parte che è da action movie, sia pure di livello).
Di per sé l'assenza di verosimiglianza non rappresenta un problema, però neutralizza i dettagli che solitamente fanno grande Scorsese, le finezze descrittive e le battute autentiche che ti scaraventano nel bel mezzo di Little Italy: qui diventano citazioni di maniera

- la storia mette sul piatto temi formidabili e dinamiche fra i diversi personaggi che se sviluppate chissà che cosa ne esce fuori, invece Martin tira via, rinuncia all'approfondimento dei caratteri e rinuncia a dilatare i tempi, genera tensione e simpatia (e appena finisce il film non ci pensi più), non inquietudine e compassione.
Insomma, sacrifica il proprio tocco sull'altare del ritmo, e questo perché in fondo quello che ha voluto fare è stato appunto girare un giocattolone

- il personaggio della psicologa (peraltro Vera Farmiga l'abbiamo promossa in Olga e altre bellezze) è atroce. Visti i risultati, sarebbe stato meglio non unificare le donne dei due antagonisti. Non è un personaggio, è soltanto una funzione narrativa.

Comunque, lo scopo di Scorsese è raggiunto, perché il film è assai coinvolgente,
Diverse scene sono memorabili (la morte di Queenan, ad esempio), pre-finale e finale sono notevoli, la colonna sonora ci piace.
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

Avatar utente
Kafelnikov 18
Gran Maestro
Messaggi: 1733
Iscritto il: mer apr 18, 2007 4:59 am
Località: 100 del mondo tutta la vita
Contatta:

Re: The Departed

Messaggioda Kafelnikov 18 » dom nov 27, 2011 10:27 am

Rosewall ha scritto:Comunque, lo scopo di Scorsese è raggiunto, perché il film è assai coinvolgente,
Diverse scene sono memorabili (la morte di Queenan, ad esempio), pre-finale e finale sono notevoli, la colonna sonora ci piace.


Lo è anche l'originale. Che ha anche il merito di essere...beh ''originale''.
Mi fascio preventivamente la testa per tutti quelli che esalteranno l'Old Boy di Spike Lee senza aver visto l'originale. :)

RussianTennisGods
FooLminato
Messaggi: 13001
Iscritto il: ven giu 22, 2001 2:00 am
Località: Catanzaro Lido - Frascinètow
Contatta:

Re: The Departed

Messaggioda RussianTennisGods » dom nov 27, 2011 10:33 am

Vera Farmiga sexyssima in tutto questo...
Old boy è un capolavoro del cinema moderno, poche palle, anche qui.
Ildiavolovestemilan wrote:
Bravo Nasty, finalmente qualcuno che mi capisce...

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 25664
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: The Departed

Messaggioda Ombra84 » dom nov 27, 2011 11:11 am

Kafelnikov 18 ha scritto: [Mi fascio preventivamente la testa per tutti quelli che esalteranno l'Old Boy di Spike Lee senza aver visto l'originale. :)


Il manga? ( che è il vero originale) :D
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

D.F.Wallace
Saggio
Messaggi: 9089
Iscritto il: ven dic 19, 2008 8:09 am
Località: Milano

Re: The Departed

Messaggioda D.F.Wallace » ven dic 02, 2011 12:03 pm

Visto oggi, me l'ero colpevolmente perso. Molto bello :wink:

L'unica cosa poco credibile secondo me è Jack NIcholson che si fa infinocchiare così facilmente da Di Caprio pur sapendo che è stato nella polizia ed è evidente che è l'indiziato numero 1 se si cerca un infiltrato...ha il sospetto ma anzichè farlo fuori come fa con cani e porci e togliersi il sospetto gli da inspiegabilmente fiducia fino alla fine. :)

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 10951
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: The Departed

Messaggioda Rosewall » ven dic 02, 2011 4:20 pm

l'altra sera hanno passato per l'ennesima volta Goodfellas e credo che potrei rivederlo altre dieci volte senza averne ancora abbastanza.
Anche solo per rivedere lo sguardo incredulo di Ray Liotta dopo l'ennesima minchiata senza senso di Tommy. O per ripercorrere la domenica dell'elicottero*.
Ragazzi, The Departed prende, non dico di no, ma pensate a quei bravi ragazzi e poi ditemi ma di che minchia stiamo parlando (come direbbe Jimmy Conway).


* in Skinny Dip, la protagonista che vuole vendicarsi del marito carogna, sapendo che questi era rimasto sotto per quella scena di goodfellas, fra le varie cose lo fa seguire tutto il giorno da più elicotteri, e lui ovviamente non regge :)
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30130
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: The Departed

Messaggioda dsdifr » ven dic 02, 2011 9:06 pm

ah, questo senz'altro. Concordo.
Ma anche Casinò, secondo me meglio ancora di Goodfellas che pure è favoloso e non stanca mai.

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 10951
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: The Departed

Messaggioda Rosewall » sab dic 03, 2011 9:12 am

anche, sì.
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

D.F.Wallace
Saggio
Messaggi: 9089
Iscritto il: ven dic 19, 2008 8:09 am
Località: Milano

Re: The Departed

Messaggioda D.F.Wallace » dom dic 04, 2011 11:00 am

Rosewall ha scritto:l'altra sera hanno passato per l'ennesima volta Goodfellas


Visto ieri per la prima volta, bello!
Anche se preferisco The Departed, per quanto non abbia senso più di tanto paragonarli :wink:
Qualche altro consiglio su film simili?

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30130
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: The Departed

Messaggioda dsdifr » dom dic 04, 2011 11:40 am

cerca su wikipedia le filmografie di Scorsese e di Coppola, Max...
e magari prima di giudicare guardati un film anche più di una volta. Ti garantisco che i film sul sottobosco criminale ogni volta che li guardi te li gusti di più, alla fine le sceneggiature diventano parte di te :D

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 10951
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: The Departed

Messaggioda Rosewall » dom dic 04, 2011 1:53 pm

D.F.Wallace ha scritto:per quanto non abbia senso più di tanto paragonarli :wink:
vabbé, non è poi così strano paragonare due opere dello stesso Autore (con la 'a' maiuscola), capita. :wink:
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 11897
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: The Departed

Messaggioda pocaluce » dom dic 04, 2011 2:26 pm

Rosewall ha scritto:
D.F.Wallace ha scritto:per quanto non abbia senso più di tanto paragonarli :wink:
vabbé, non è poi così strano paragonare due opere dello stesso Autore (con la 'a' maiuscola), capita. :wink:


sì, specie se poi il tema trattato, ovvero il milieu criminale, è comunque simile. e peraltro, con tutto il rispetto per le opinioni altrui, sentire che goodfellas è inferiore a the departed faccio proprio fatica ad accettarlo. hell, faccio fatica ad accettare che sia inferiore a casino, ma lì parliamo di sfumature, ma comunque, dammi un henry hill tutta la vita! :wink:
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

D.F.Wallace
Saggio
Messaggi: 9089
Iscritto il: ven dic 19, 2008 8:09 am
Località: Milano

Re: The Departed

Messaggioda D.F.Wallace » dom dic 04, 2011 6:27 pm

pocaluce ha scritto: con tutto il rispetto per le opinioni altrui, sentire che goodfellas è inferiore a the departed faccio proprio fatica ad accettarlo.


@pocaluce Non ho detto che è inferiore, ma che mi è piaciuto di più, non è la stessa cosa. :wink:

@dsdifr e rosewall
prima o poi lo riguarderò ma se ora i film devo anche guardarli due volte... quando vado a lavorare e quando dormo? :)
dai so che c'è wikipedia ma mica hanno fatto 4 film, se me ne suggerite qualcuno mi date una mano, anche non di Scorsese/Coppola :)

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30130
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: The Departed

Messaggioda dsdifr » dom dic 04, 2011 9:18 pm

vabbè, ma mica due volte di fila, non è un disco :D

D.F.Wallace
Saggio
Messaggi: 9089
Iscritto il: ven dic 19, 2008 8:09 am
Località: Milano

Re: The Departed

Messaggioda D.F.Wallace » lun dic 05, 2011 9:01 am

dsdifr ha scritto:vabbè, ma mica due volte di fila, non è un disco :D


Ah ok :D
Sicuramente lo rivedrò, però a me piace rivedere i film quando li dimentico quindi sarà un po' come una seconda prima volta... :)
Ora cmq mi sono "procurato" Casinò poi vi dico :wink:

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30130
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: The Departed

Messaggioda dsdifr » lun dic 05, 2011 10:27 am

mi raccomando che tu lo guardi quando avrai voglia di guardare un film, un film che richiede di essere guardato con attenzione. E' fondamentale, perché la prima ora spiega praticamente soltanto come fa il casinò a fregare i clienti... non è un thrilleruccio di genere quello che stai guardando. Cave quindi, perché se poi torni qua e mi scrivi che l'inizio è noioso ti banno senza darti la minima altra occasione :D

D.F.Wallace
Saggio
Messaggi: 9089
Iscritto il: ven dic 19, 2008 8:09 am
Località: Milano

Re: The Departed

Messaggioda D.F.Wallace » lun dic 05, 2011 10:46 am

Ok prometto di applicarmi :)
Cmq la prima ora l'ho già vista e non mi ha annoiato per nulla :wink:

Ace Man
Saggio
Messaggi: 7537
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Re: The Departed

Messaggioda Ace Man » lun dic 05, 2011 11:49 pm

Opera discontinua.
Bene Damon e Di Caprio.
"Ma perchè Federer non si ritira? Voglio dire, ha 34 anni, giusto? Perchè continua a giocare?"---(Srdjan Djokovic, padre di Novak, ad inizio 2016)---

I miei utenti in ignore: Burian Siberiano; Ferryboat; mp4/18; Nickognito; NNick87; eddie.

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 28723
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: The Departed

Messaggioda marat77 » gio dic 08, 2011 8:19 pm

son l'unico qui che ha apprezzato molto Sharon Stone in Casino',piu' che in ogni altro suo film,Basic Instinct escluso :D ?
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 30130
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: The Departed

Messaggioda dsdifr » dom giu 16, 2013 9:38 pm

tiro su il topic perché ho visto "Hugo Cabret", in 2D ma mi è piaciuto parecchio, una favola tenera e istruttiva. Storia semplice e commovente, trasuda amore per il cinema da ogni ricordo, ogni documento, ogni citazione, ogni cammeo. E tecnicamente è degno della vicenda che tratta, come al solito i collaboratori di Scorsese sono professionisti arcinoti e impeccabili.

PS sì, anch'io penso che Sharon Stone sia una grande, in Casinò è la più brava di tutti e gli altri sono dei mostri sacri. Avrebbe potuto avere ben altra carriera, ma ha guadagnato tantissimo con così pochi ruoli in blockbuster di qualità infima...

nico
FooLminato
Messaggi: 11495
Iscritto il: sab set 20, 2003 10:25 pm
Località: Brianza

Re: The Departed

Messaggioda nico » lun giu 17, 2013 10:10 pm

Life is too short to drink cheap wine.

Pippo and Potito ha scritto:Onore, gloria, lode e inni celestiali a Filippo Volandri, un italiano vero.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 41472
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: The Departed

Messaggioda Johnny Rex » lun giu 17, 2013 10:14 pm

Tornare al cinema, eh sì

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

RussianTennisGods
FooLminato
Messaggi: 13001
Iscritto il: ven giu 22, 2001 2:00 am
Località: Catanzaro Lido - Frascinètow
Contatta:

Re: The Departed

Messaggioda RussianTennisGods » mar giu 18, 2013 11:40 pm

sembra potente
Ildiavolovestemilan wrote:
Bravo Nasty, finalmente qualcuno che mi capisce...

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 40415
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: The Departed

Messaggioda fabio86 » mar mag 20, 2014 8:22 pm

Film che migliora ad ogni visione, e - personalmente - non mi succede di solito con le altre sue opere.
Capolavoro.

Avatar utente
PINDARO
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 62325
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: The Departed

Messaggioda PINDARO » ven mag 23, 2014 5:43 pm

fabio86 ha scritto:Capolavoro.
Ludwig Wittgenstein: «Se pure tutte le possibili domande della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero nemmeno sfiorati»


Torna a “Cinema e dintorni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite