753 a.C.

La community romana!
Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 31427
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: 753 a.C.

Messaggioda BackhandWinner » ven giu 19, 2015 1:31 am

“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 11454
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: 753 a.C.

Messaggioda pocaluce » ven giu 19, 2015 10:36 am

no simonce', non linkare quello schifo di rfs, ti prego...
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 31427
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: 753 a.C.

Messaggioda BackhandWinner » ven giu 19, 2015 10:59 am

pocaluce ha scritto:no simonce', non linkare quello schifo di rfs, ti prego...

Scusa pocalux, vero che mi avevi già detto a proposito, ci ho pensato subito dopo... :oops:
Soprattutto quando ho visto questo commento, di un 'Anonimo' che però potrebbe essere qualcuno che conosco. :D

Avete attaccato questo sindaco ogni giorno che ha mandato dio in terra.
Avete permesso che orde di babbuini postassero qualunque cazzata sulla vostra penosa pagina FB.
Sempre su FB avete rotto il càazzo a Marino quando ha stretto la mano ad un centurione alla Maratona di Roma, pensando che fosse un abusivo che lavora al Colosseo, quando invece era un membro del gruppo storico romano.
Avete rotto il càazzo perché il comune non si sbrigava - a vostro dire - a dare i permessi a Farinetti per costruire Eataly a Piazza della Repubblica. Nel frattempo Farinetti ringraziava il comune per la solerzia ed era pronto a costruire.
Vi leggono solo i grillini di mmmerda, falliti, frustrati e analfabeti che non sanno nemmeno come si chiamano e usano il web per sfogarsi sul prossimo e criticare qualunque cosa per sentirsi migliori (e non pensare alle proprie miserabili vite).
Avete galvanizzato questa gentaglia ogni giorno per fare click e poter dire che il vostro blog ha tanti lettori, sentirvi importanti e giocare a fare la parte di quelli che contano perché sanno influenzare l'opinione pubblica.
E oggi vi rimpiangete Marino? E pensate che quei babbuini fascio-grillini che avete pompato fino ad oggi vi verranno dietro? Pensate che vi daranno retta?
Beh, col càazzo! Basta leggere i commenti per capirlo.
Il vostro sito fa pena. Non fate altro che criticare, senza proporre soluzioni e soprattutto senza conoscere le procedure amministrative, i poteri del comune e la sua situazione economica.
Avete gioito quando il TAR ha bocciato la pedonalizzazione del foro di Traiano. Avete gongolato quando hanno bocciato l'aumento delle strisce blu. Avete attaccato Marino quando nel 2014 ha aumentato di 3 volte la tassa per l'occupazione del suolo pubblico ai caldarrostari di Tredicine. "Doveva alzarla di 10 volte!!11!!!!!" avete detto. Però non sapevate che Tredicine e la destra hanno minacciato di non far passare il bilancio.
Non sapete un càazzo però parlate. Ma soprattutto i vostri lettori e commentatori (che per questo articolo vi si stanno rivoltando contro) non capiscono un càazzo ma hanno diritto di parola e, purtroppo, di voto.
E adesso vi rimpiangete Marino? Che ha cercato di fare il possibile senza fare altri debiti e senza foraggiare le cooperative mafiose?
E adesso criticate Renzi? Renzi vuole esonerare Marino perché il sindaco non è popolare tra i cittadini. E questo anche grazie a voi e ai vostri post da saccenti e ai vostri 'scoop' da straccioni. Vi siete ammazzati dalla risate quando D'Ausilio (un esponente della corrente PD che ha sempre osteggiato Marino perché con lui non magnava) ha pubblicato un sondaggio (pilotatissimo) sul gradimento del sindaco.
E oggi difendete Marino?
Ve meritate Alemanno, Veltroni e Rutelli. Altrochè!
Ma tranquilli, tanto il prossimo sindaco che verrà, magari un grillino handicappato o un magnone di destra tipo la Meloni, non risolverà un cazzo e anzi creerà solo altro debito.
Ma a voi andrà di lusso perché potrete continuare a scrivere i vostri articoletti sarcastici alla Andrea Scanzi dei poveri, e continuare ad esistere. Insieme a tutti i poveri frustrati falliti che vi seguono, sputano mèerda su tutto e tutti e si sentono superiori.
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 39504
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: 753 a.C.

Messaggioda Alga » gio apr 21, 2016 2:09 pm

Immagine
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Immagine

Avatar utente
Huggy_Bear
Saggio
Messaggi: 9891
Iscritto il: dom ago 21, 2005 7:53 pm

Re: 753 a.C.

Messaggioda Huggy_Bear » ven apr 21, 2017 9:22 am

#177# #177#

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 39504
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: 753 a.C.

Messaggioda Alga » ven apr 21, 2017 1:44 pm

Immagine
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Immagine

Avatar utente
Nick
Illuminato
Messaggi: 4554
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re:

Messaggioda Nick » dom ago 06, 2017 10:23 pm

Pippo and Potito ha scritto:La seconda città più bella del Mondo dopo Napoli.

Auguri!


Il problema non è se è forse la più bella, e per me lo è.

Il problema è che Roma è la città più importante di tutti i tempi.
Forse New York gli si può avvicinare per importanza e neanche.

Avatar utente
PINDARO
L'Hazard del forum
Messaggi: 57121
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: 753 a.C.

Messaggioda PINDARO » mar ago 08, 2017 8:54 pm

Fra 8 anni ti risponderà.
Nasty ha scritto:Sergej Milinkovic é qualcosa di straordinario, di mai visto prima. E' il lebron james del.calcio

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 39504
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: 753 a.C.

Messaggioda Alga » ven dic 15, 2017 11:46 am

Roma riabilita Ovidio, dopo 2000 anni revocato esilio
Ok Aula Giulio Cesare, accolte richieste città natale Sulmona

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Ad oltre duemila anni dall'esilio dalla Capitale, la città di Roma riabilita il poeta latino Publio Ovidio Nasone e revoca ufficialmente la "relegatio" decisa dall'imperatore Augusto. Oggi l'Assemblea Capitolina ha approvato all'unanimità la mozione, proposta dalla maggioranza Cinquestelle, per "riparare al grave torto subito" dall'autore delle Metamorfosi che venne esiliato a Tomi, in Romania. Il documento è stato approvato dall'Aula che, recita la mozione, rappresenta "idealmente la continuità storica del Senato e del Popolo di Roma" e pertanto si ritiene essere titolata ad esprimersi. La mozione, votata proprio nell'anno in cui si celebra il bimillenario della morte del "cantore dell'amore", ha avuto una lunghissima gestazione e trae origine da due processi voluti dalla sua città natale, Sulmona. "In entrambi i giudizi - si legge nel documento votato in Assemblea - Ovidio è stato assolto dai capi di imputazione a lui contestati. L'ultima sentenza di assoluzione è stata recepita all'unanimità dal consiglio comunale di Sulmona che nel 2012 l'ha trasmessa all'Assemblea Capitolina di Roma affinché venisse recepita e ne fosse data attuazione". Il primo processo, nel dicembre del 1967, si svolse davanti ad una corte di insigni latinisti, mentre l'appello, del 2011, venne celebrato di fronte a qualificati giuristi. Nella mozione firmata dal M5S, viene ricordato anche un "illustre precedente" del poeta latino, datato 2008. "Su richiesta del M5S il Comune di Firenze ha riabilitato ufficialmente Dante Alighieri quando ricorrevano i 750 anni dalla sua nascita con la revoca dell'esilio e l'annullamento della sentenza del 27 gennaio 1302 che", in piena guerra guelfi-ghibellini, condannò il poeta e tre suoi compagni" tra le altre cose "al bando dalla Toscana per due anni e all'iscrizione dei loro nomi nei registri comunali come falsari".
Così, dopo una lunga trafila, Publio Ovidio Nasone nato a Sulmona nel 43 a.C. ed esiliato a Tomi nell'8 d.c., ha ottenuto giustizia, seppur tardiva. La decisione è arrivata in quanto la relegatio "in base al diritto romano, andava comminata a seguito di un pubblico processo e doveva essere ratificata dal Senato mentre l'imperatore Augusto stabilì tutto da solo senza rispettare le regole".
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Immagine

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 48026
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: 753 a.C.

Messaggioda balbysauro » ven dic 15, 2017 11:51 am

Ovidio ha risposto che sta bene dove sta, ormai si è ambientato

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 107245
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: 753 a.C.

Messaggioda Nickognito » ven dic 15, 2017 12:24 pm

balbysauro ha scritto:Ovidio ha risposto che sta bene dove sta, ormai si è ambientato


Sembra abbia detto che, anche considerato il fatto che, lui nasone, ben nappa ben tappa, le romene sono meglio delle romane. Lino Banfi ha commentato di non comprendere questa tautologia.
Avevamo studiato per l'aldilà un fischio,un segno di riconoscimento. Mi provo a modularlo nella speranza che tutti siamo morti senza saperlo.


Torna a “MyMag Roma”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti