Addio Steve

Tutto sul mondo dei PC e dei videogiochi e degli altri prodotti tecnologici.
Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » sab ott 08, 2011 1:44 am

whiterussian ha scritto:1. Appassionati di tecnologia cui non piace la tecnologia? Interessante..


no, dai, non posso credere che lo pensi veramente!

Pensi che un appassionato di tecnologia ami TUTTI i prodotti tecnologici? Non so, se Steve Jobs avesse detto: ´beh, a me non frega niente delle nuove ruote lenticolari per la bici di un tizio´cosa deduci, che non e´appassioanto di tecnologia? . Un appassionato di tecnologia non puo´ignorare alcun prodotto tecnologico? Dai, non puoi pensarlo, via, ti sarai lasciato prendere dal discorso.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11352
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Addio Steve

Messaggioda uglygeek » sab ott 08, 2011 1:45 am

BackhandWinner ha scritto:Ma che c'entra ugly? :)
Anche un non appassionato di tecnologia può parlare di Steve Jobs perché Jobs era prima e soprattutto un imprenditore (l'hai scritto pure tu "non era un tecnico").
Cosa dobbiamo avere un titolo MBA, per poterne parlare? :D

Ma sai, ho letto un commento che diceva:
Mi dispiace umanamente perchè se n'è andato a causa di una terribile malattia ma penso sia corretto dire che la mia vita non è cambiata con le sue invenzioni.

Ora, anche a me l'ultimo campionato di football australiano non ha cambiato la vita, non so chi l'ha vinto e per quanto mi riguarda potrebbero anche eliminarlo come sport. Ma non vado nei forum di appassionati di football australiano a dire che del loro sport non me ne importa niente.
Voglio dire, c'e' questa tendenza nei forum per cui chiunque si sente autorizzato di dire la sua su qualsiasi argomento, e siccome non si puo' essere preparati o interessati a tutto, si finisce con lo scrivere "ma a me questo non interessa!"
E sticazzi, se non ti interessa cosa intervieni a fare? Magari pensare anche che ci puo' essere tutto un mondo fuori che non la pensa come te?
Ecco, non serve un MBA (e poi Jobs non era affatto un manager nel senso di business school, era tutt'altro), ma se la tecnologia - legittimamente - non e' parte importante della vita di una persona, allora forse quella persona non e' tanto attrezzata a discutere pregi e difetti di uno Steve Jobs.
Ultima modifica di uglygeek il sab ott 08, 2011 1:48 am, modificato 2 volte in totale.
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » sab ott 08, 2011 1:47 am

whiterussian ha scritto: (il verbo apprezzare non è felicissimo in effetti, non intendevo dire che debba piacerti, ma che dovresti riconoscerne il contributo),.


si´, e´infelice. Se io dico ´riconosco il contributo, ma non lo apprezzo´e tu rispondi ´hai torto perche´non lo apprezzi´in effetti questo si capisce, usa un altro verbo :)

Che poi non e´che non lo apprezzi, dico che a me non serve a nulla e non e´una cosa fondamentale per il mondo, apprezzare l´apprezzo anche, e´un bell´oggetto. Poi anche mi piacesse penso non lo comprerei, perche´da´dipendenza.
Gemono come le alci in amore a primavera

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » sab ott 08, 2011 1:48 am

whiterussian ha scritto:
Comunque se non comprendi l'importanza che hanno avuto in questi anni i prodotti Apple è un problema solo tuo.
Un appassionato di tecnologia mi può fare le pulci sulla funzionalità del prodotto, sui suoi difetti, può dire che gli fa schifo, ma non può dire che l'iPhone è inutile perché significa che l'argomento tecnologia semplicemente non gli interessa e forse dovrebbe dedicarsi al commercio di olio di tartufo. .


ho detto che per me e´inutile. E ripeto, e´totalmente folle dire che un appassioanto di tecnologia deve usare l iphone. Cosi´folle che non posso che pensare che tu faccia apposta.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 31987
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Addio Steve

Messaggioda BackhandWinner » sab ott 08, 2011 1:50 am

uglygeek ha scritto:
BackhandWinner ha scritto:Ma che c'entra ugly? :)
Anche un non appassionato di tecnologia può parlare di Steve Jobs perché Jobs era prima e soprattutto un imprenditore (l'hai scritto pure tu "non era un tecnico").
Cosa dobbiamo avere un titolo MBA, per poterne parlare? :D

Ma sai, ho letto un commento che diceva:
Mi dispiace umanamente perchè se n'è andato a causa di una terribile malattia ma penso sia corretto dire che la mia vita non è cambiata con le sue invenzioni.

Ora, anche a me l'ultimo campionato di football australiano non ha cambiato la vita, non so chi l'ha vinto e per quanto mi riguarda potrebbero anche eliminarlo come sport. Ma non vado nei forum di appassionati di football australiano a dire che del loro sport non me ne importa niente.
Voglio dire, c'e' questa tendenza nei forum per cui chiunque si sente autorizzato di dire la sua su qualsiasi argomento, e siccome non si puo' essere preparati o interessati a tutto, si finisce con lo scrivere "ma a me questo non interessa!"
E sticazzi, se non ti interessa cosa intervieni a fare?
Ecco, non serve un MBA (e poi Jobs non era affatto un manager nel senso di business school, era tutt'altro).


Ok ok.
Non so gli altri, ma per quanto mi riguarda mi incuriosisce questo fenomeno collettivo (non di mymag, ma in generale; voi siete buoni belli e bravi :D) di santificazione dell'entrepreneur tecnologico. Anche leggendo per blog e social network: l'estasi delirante di semialfabetizzati (tecnofili, in certi casi, sì; ma non necessariamente).
That's it. :)
Ultima modifica di BackhandWinner il sab ott 08, 2011 1:51 am, modificato 1 volta in totale.
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » sab ott 08, 2011 1:51 am

whiterussian ha scritto:Questa è veramente una stronzata colossale, mi dispiace. Secondo me lo fai apposta per provocare, non c'è altra spiegazione.


ma perche´sempre un linguaggio offensivo? Stai scrivendo stronzate colossali da un quarto d´ora ma mica te lo devo dire cosi´? :D

Lo smartphone e´internet inserito nel cellulare. La fotocamera nel cellulare e´lo stesso concetto. Di utilita´e tecnologia diversa, ma questo l´ho gia´detto. Ma non e´un concetto rivoluzionario. Tanto poco rivoluzionario che anni prima che nascesse lo smartphone cani e porci dicevano che sarebbe nato.
Gemono come le alci in amore a primavera

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » sab ott 08, 2011 1:52 am

uglygeek ha scritto:Ora, anche a me l'ultimo campionato di football australiano non ha cambiato la vita, non so chi l'ha vinto e per quanto mi riguarda potrebbero anche eliminarlo come sport. Ma non vado nei forum di appassionati di football australiano a dire che del loro sport non me ne importa niente.s.


ma forse lo faresti se in qualunque posto andassi non si parlasse altro che di quello. E poi chi di noi sara´andato nel forum di appassionati dell´iphone a parlare di jobs, scusami? :)
Gemono come le alci in amore a primavera

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » sab ott 08, 2011 1:55 am

uglygeek ha scritto:, ma se la tecnologia - legittimamente - non e' parte importante della vita di una persona, allora forse quella persona non e' tanto attrezzata a discutere pregi e difetti di uno Steve Jobs.


ma se uno accende il riscaldamento a casa sua da 100 km di distanza, guida la bmw ultimo modello, fa un giro sulla migliore bici progettata in laboratorio, guarda la tv piu´perfezionata del mondo, sta lavorando alla progettazione di un satellite alla Nasa , ma non usa smartphone, potra´dire che dell´IPad non gliene sbatte una mazza, o no? :D
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
whiterussian
Drugo
Messaggi: 19753
Iscritto il: ven nov 14, 2003 12:50 pm
Località: Macedonia, 356 a.C.

Re: Addio Steve

Messaggioda whiterussian » sab ott 08, 2011 1:56 am

Nickognito ha scritto:
whiterussian ha scritto:
Comunque se non comprendi l'importanza che hanno avuto in questi anni i prodotti Apple è un problema solo tuo.
Un appassionato di tecnologia mi può fare le pulci sulla funzionalità del prodotto, sui suoi difetti, può dire che gli fa schifo, ma non può dire che l'iPhone è inutile perché significa che l'argomento tecnologia semplicemente non gli interessa e forse dovrebbe dedicarsi al commercio di olio di tartufo. .


ho detto che per me e´inutile. E ripeto, e´totalmente folle dire che un appassioanto di tecnologia deve usare l iphone. Cosi´folle che non posso che pensare che tu faccia apposta.

:D Seeee vabbé.
Io non uso l'iPhone, l'ho scritto già mi pare.
Uno può ritenere inutile il computer, problema suo, ma non può dire che il computer non ha cambiato la storia. Se poi accedere ad internet con uno smartphone mentre ti gratti le palle sulla spiaggia per te non è di portata colossale non so cosa dovrebbe esserlo :D Ti rendi conto delle implicazioni che ha tutto questo?

Linguaggio offensivo, penso di potermelo permettere dopo sei anni che ci incrociamo sul forum che secondo me hai detto una stronzata. Se così non è, mi scuso e non lo faccio più. E la vuoi smettere di rispondere con 10 messaggi? Ecco perché sei primo nella top ten!

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » sab ott 08, 2011 1:57 am

BackhandWinner ha scritto:Ok ok.
Non so gli altri, ma per quanto mi riguarda mi incuriosisce questo fenomeno collettivo (non di mymag, ma in generale; voi siete buoni belli e bravi :D) di santificazione dell'entrepreneur tecnologico. Anche leggendo per blog e social network: l'estasi delirante di semialfabetizzati (tecnofili, in certi casi, sì; ma non necessariamente).
That's it. :)


si´, il motivo era ovviamente questo. Se uno vuole rompere nei topic sui morti lo fa per tutti., Se nessuno dice nulla su nessun morto e lo fa su qualcuno dalla forte influenza mediatica e´evidentemente questo il motivo. E di certo non saranno whiterussian e uglygeek a poter parlare dell´argomento, visto che dubito siano appassionati di influenze mediatiche :D
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11352
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Addio Steve

Messaggioda uglygeek » sab ott 08, 2011 1:58 am

Nickognito ha scritto:
uglygeek ha scritto:Ora, anche a me l'ultimo campionato di football australiano non ha cambiato la vita, non so chi l'ha vinto e per quanto mi riguarda potrebbero anche eliminarlo come sport. Ma non vado nei forum di appassionati di football australiano a dire che del loro sport non me ne importa niente.s.


ma forse lo faresti se in qualunque posto andassi non si parlasse altro che di quello. E poi chi di noi sara´andato nel forum di appassionati dell´iphone a parlare di jobs, scusami? :)

Questo e' un topic su Steve Jobs. Intervenire per scrivere che di Steve Jobs non importa nulla e' piuttosto stupido, a parer mio.
Se uno ha critiche da fare, liberissimo, ci mancherebbe. Ma invece di dichiarare indifferenza molto meglio tacere.
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » sab ott 08, 2011 2:02 am

whiterussian ha scritto: :D Seeee vabbé.
Io non uso l'iPhone, l'ho scritto già mi pare.
Uno può ritenere inutile il computer, problema suo, ma non può dire che il computer non ha cambiato la storia. Se poi accedere ad internet con uno smartphone mentre ti gratti le palle sulla spiaggia per te non è di portata colossale non so cosa dovrebbe esserlo :D Ti rendi conto delle implicazioni che ha tutto questo?!


rispondo con piu´messaggi per esigenze di ordine, e usa pure il linguaggio che preferisci. Mi rendo conto delle implicazioni, losmartphone ha implicazioni commerciali notevolissime. Non per questo necessarie o migliori. Sono modi diversi di operare, non necessariamenre vantaggiosi nel complesso. (ma probabilmente vantaggiosi, si´, ma non talmente vantaggiosi da rivoluzionare il mondo in positivo)

Internet si´che invece eß´rivoluzioanria, (anche se a buon diritto internet puo´non piacere, e anche a un appassioanto di tecnologia), il problema e´che penso che non ci sia un unico imprescindibile inventore di computer e internet ma un insieme di persone, per cui anche la piu´importante e´prescindibile.
Ultima modifica di Nickognito il sab ott 08, 2011 2:06 am, modificato 1 volta in totale.
Gemono come le alci in amore a primavera

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » sab ott 08, 2011 2:03 am

uglygeek ha scritto:Questo e' un topic su Steve Jobs. Intervenire per scrivere che di Steve Jobs non importa nulla e' piuttosto stupido, a parer mio.
Se uno ha critiche da fare, liberissimo, ci mancherebbe. Ma invece di dichiarare indifferenza molto meglio tacere.


Quindi secondo te, se voglio dire che di Jobs non me ne importa nulla ma mi interessa la gramde risonanza che ha avuto la sua morte, se non ne posso parlare nel topic della morte di Jobs, dove ne dovrei parlare?

Sono serio, eh, ho pensato di non scrivere perche´boh, magari floyd ci rimaneva male.

Ma poi ho pensato che un topic che fosse un elenco di ´ #1# #1# #1# ´´era cosi´bravo!´ ´un grande esempio per tutti noi´ ´un genio dell´informatica se ne e´andato #1# ´Insomma, mica siamo in casa della moglie, pensavo della morte in generale si potesse parlare.
Gemono come le alci in amore a primavera

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » sab ott 08, 2011 2:08 am

Poi , via, su, adesso devo pensare che senza Jobs a nessuno sarebbe venuto in mente di mettere internet in un telefonino. Se cosi´fosse , accidenti a lui, che io ci avevo pensato prima e sarei diventato ricco :)
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11352
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Addio Steve

Messaggioda uglygeek » sab ott 08, 2011 2:12 am

Nickognito ha scritto:
uglygeek ha scritto:Questo e' un topic su Steve Jobs. Intervenire per scrivere che di Steve Jobs non importa nulla e' piuttosto stupido, a parer mio.
Se uno ha critiche da fare, liberissimo, ci mancherebbe. Ma invece di dichiarare indifferenza molto meglio tacere.


Quindi secondo te, se voglio dire che di Jobs non me ne importa nulla ma mi interessa la gramde risonanza che ha avuto la sua morte, se non ne posso parlare nel topic della morte di Jobs, dove ne dovrei parlare?

Sono serio, eh, ho pensato di non scrivere perche´boh, magari floyd ci rimaneva male.

Ma poi ho pensato che un topic che fosse un elenco di ´ #1# #1# #1# ´´era cosi´bravo!´ ´un grande esempio per tutti noi´ ´un genio dell´informatica se ne e´andato #1# ´Insomma, mica siamo in casa della moglie, pensavo della morte in generale si potesse parlare.

Questa cosa della grande risonanza l'hai tirata fuori adesso. (Capirai che sorpresa, poi, che ci sia risonanza, quando c'era gente che si metteva in fila 3 giorni prima per comprare i nuovi prodotti)
In realta' il tenore dei primi interventi era "IO delle cose di Apple non me ne faccio niente QUINDI non capisco tutto questo lutto" come se l'indifferenza di un singolo contasse qualcosa a livello globale. L'indifferenza dovrebbe essere un sentimento neutro, non vedo perche' il fatto che a molti altri importi debba infastidirti e perche' tu non possa mai evitare di renderci partecipi delle tue opinioni anche quando non ne hai.

Per tua informazione, internet sul telefonino c'era gia' molto prima dell'IPhone. Gli smartphone nokia avevano il loro browser e anche il browser Opera. Funzionavano non proprio bene. Parli evidentemente di cose che non conosci, e il bello e' che meno conosci piu' parli, sempre estremizzando il ragionamento per puro piacere dialettico. Davvero due palle...
Ultima modifica di uglygeek il sab ott 08, 2011 2:16 am, modificato 3 volte in totale.
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

Avatar utente
whiterussian
Drugo
Messaggi: 19753
Iscritto il: ven nov 14, 2003 12:50 pm
Località: Macedonia, 356 a.C.

Re: Addio Steve

Messaggioda whiterussian » sab ott 08, 2011 2:13 am

Se internet è una rivoluzione, come può non esserlo portarla in tasca, praticamente ovunque?

Noto comunque come quando rispondi a me, tutto può essere, anche un informatico cui non piace internet.
Le uniche certezze nelle discussioni con te sono le idee che hai su un argomento. Il resto è tutto confutabile, opinabile, smontabile e rimontabile.
Questa cosa mi fa andare in bestia.
Buonanotte.

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 31987
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Addio Steve

Messaggioda BackhandWinner » sab ott 08, 2011 2:20 am

whiterussian ha scritto:Se internet è una rivoluzione, come può non esserlo portarla in tasca, praticamente ovunque?


Da questo, nick, non si sfugge, in effetti, c'è poco da fare. :)
E' così e io l'ho spiegato prima con esempi triviali, ma direi abbastanza significativi.

(tutt'altro discorso, invece, è quello sui prodotti Apple e i presunti luddisti contemporanei, gente infingarda, ottusa e pericolosa perché non riconosce la sacralità della mela morsicata e le qualità soprannaturali del carismatico guru che era alla guida del Culto :))
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
floyd10
Massimo Carbone
Messaggi: 19677
Iscritto il: lun gen 30, 2006 2:39 pm
Contatta:

Re: Addio Steve

Messaggioda floyd10 » sab ott 08, 2011 3:55 am

alcol ha scritto:floyd l'ubriaco dall'occhio bigio?

Avatar utente
floyd10
Massimo Carbone
Messaggi: 19677
Iscritto il: lun gen 30, 2006 2:39 pm
Contatta:

Re: Addio Steve

Messaggioda floyd10 » sab ott 08, 2011 4:01 am

alcol ha scritto:floyd l'ubriaco dall'occhio bigio?

D.F.Wallace
Saggio
Messaggi: 9089
Iscritto il: ven dic 19, 2008 8:09 am
Località: Milano

Re: Addio Steve

Messaggioda D.F.Wallace » sab ott 08, 2011 7:37 am

Discussione molto interessante, in effetti meriterebbe un topic se si vuole lasciare a questo topic la funzione di necrologio (ma nessuno scrivendo qua vuole mancare di rispetto a una persona geniale che meriterebbe cmq rispetto anche se fosse ottusa)

Cmq alcune considerazioni in ordine sparso tentando di sintetizzare il pensiero dei non jobsiani.

Il pc e internet si, sono rivoluzionari ma non penso che si debba attribuire a Jobs i meriti se oggi abbiamo a disposizione queste due "cose".
Qualsiasi sviluppo di queste due "cose" può essere sicuramente geniale e rivoluzionario da un punto di vista informatico...internet sul cellulare, magari in futuro in macchina o sul frigorifero, pc sempre più piccoli performanti stilosi etc etc ...ma quello che ci chiediamo è:

-Senza Jobs ci sarebbero precluse?
Direi di no. Possiamo ipotizzare che in ogni caso sarebbero arrivate anche senza Jobs, magari qualche anno dopo ma pensare che ora sarebbero sconosciute mi sembra un po' forzato...non credo che saremmo ad un età della pietrà teconologica.
Come dalle macchine fotografiche di un tempo qualcuno è arrivato a creare le digitali che ti stanno in un palmo di mano e in una scheda di memoria ti tengono migliaia di foto ad altissima definizione penso che anche senza Jobs qualcuno avrebbe portato avanti certe idee nel campo dell'informatica.

-Hanno cambiato/migliorato la nostra vita radicalmente?
Come giustamente dice BHW avere sul cellulare internet per reprire informazioni/comunicare mentre si è in giro è una bella comodità. Però così come dice giustamente Nick magari ci avrebbe pensato qualcun altro cmq, a realizzarle, un po' si sapeva che il futuro sarebbe stato quello.
Ma se dobbiamo pensare a qualcosa che possa cambiare il mondo e le nostre vite onestamente ci viene da pensare ad altro...il giorno in cui in Italia arriverà un politico onesto che risolleverà la situazione del nostro paese, ecco questo cambierà le nostre vite e gli costruiremo un monumento molto volentieri.
Il giorno che qualcuno scoprirà una cura per i tumori e altre malattie del secolo, si lui cambierà le nostre vite.
Il giorno che qualcuno risolverà il problema dell'inquinamento e dell'impatto sull'ambiente, di nuove forme di energia, questo si cambierà il mondo.
Sarà banale per alcuni ma è così, in fondo anche io tenderei a considerare le invenzioni di "Jobs" dei piacevoli intrattenimenti/utilità ma vivremmo ugualmente bene senza, così come hanno vissuto i nostri genitori e nonni.
Diciamo che ha cambiato e rivoluzionato l'informatica/tecnologia, il mondo e le nostre vite ci sembra un po' eccessivo.
Se poi si parla di quantità e si vede che un ragazzo passa tante ore con il suo iphone allora si, dal punto di vista quantitativo ha rivoluzionato la sua vità. Ma se si parla di qualità direi di no.

Considerazione personale, magari sbagliatissima, ma dopo aver sentito da ugly che il ruolo di Steve Jobs è stato soprattutto manageriale e non tecnico me lo rende ancora meno imprescindibile. Ritengo più difficile trovare un tecnico geniale che un imprenditore/manager che sappia valorizzare e diffondere certe tecnologie. Ma appunto questa è solo una mia idea. Quelle precedenti invece ritengo che dovrebbero essere considerazioni condivise un po' da tutti se dotati di buon senso.

Detto questo per chi ama gli oggetti apple possiamo capire che ritenga Jobs una semidivinità ma che pensi che tutto il mondo debba essere scioccato come lui direi di no! Se domani muore Nadal che è un mio idolo mi dispiace molto ma se qualcuno midice che Nadal non ha cambiato la sua vita non posso che dargli ragione :-)

Avatar utente
whiterussian
Drugo
Messaggi: 19753
Iscritto il: ven nov 14, 2003 12:50 pm
Località: Macedonia, 356 a.C.

Re: Addio Steve

Messaggioda whiterussian » sab ott 08, 2011 8:58 am

Vivremmo bene senza il 99% delle cose, se è per questo. Acqua, cibo, fuoco e si vive.
Certo, mio nonno andava a lavorare a piedi e stava fuori casa 19 ore su 24 e viveva.
Mi chiedo cosa cazzo state a scrivere sui forum quando potreste andare in giro a parlare con le persone.

Avatar utente
taylorhawkins89
Saggio
Messaggi: 8199
Iscritto il: lun ago 25, 2008 5:18 pm

Re: Addio Steve

Messaggioda taylorhawkins89 » sab ott 08, 2011 9:10 am

Secondo me Jobs è stato idolatrato eccessivamente per alcune cose, per altre sottovalutato.
Per me l'iphone, per esempio, è un ottimo prodotto ma abbastanza fine a se stesso se considerate l'ampia gamma di concorrenti che ha nel mercato, mentre penso all'innovazione che ha portato nel mondo della musica, dove oramai un musicista su tre utilizza nei live il proprio portatile mac per utilizzare suoni o per registrare la propria musica(che poi se ne abusi o si ritocchino eccessivamente le canzoni con i vari protools è un altro discorso) o la creazione di un sistema operativo immune dai virus che permette all'italiano medio di sollazzarsi con i migliori siti del web senza dover portare in assistenza il proprio computer.

Edit: 2112 messaggi, non scrivo più. :o

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Addio Steve

Messaggioda bogix » sab ott 08, 2011 12:03 pm

Anno 2001, Hutchison Whampoa fonda 3 Italia, effettua investimenti importanti cablando l'intera penisola in UMTS....c'è qualcuno che crede realmente che questi investimenti siano stati fatti per la videochiamata? Per poter aver la possibilità di vedere la faccia da cùlo di chi ti chiama il sabato sera, all'ora di pranzo per chiederti una cosa di lavoro?
L'avvento di Internet sul cellulare era un'evoluzione NATURALE delle cose...Apple ha saputo realizzare un ottimo prodotto e l'ha saputo vendere benissimo. Se proprio gli devo riconoscere un merito tecnologico gli riconosco il multitouch, ma fermiamoci li.
l'iPhone non è stato il primo cellulare a poter navigare in internet e non è stato nemmeno il primo cellulare touchscreen.
Sul fatto poi che lo smartphone abbia cambiato l'umanità non direi....la rivoluzione copernicana fu l'invenzione del cellulare, lo smartphone ne è l'evoluzione, ma da qua a dire che si tratta di una rivoluzione, ne passa...

Avatar utente
wiper
Massimo Carbone
Messaggi: 25039
Iscritto il: dom ago 21, 2005 11:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Addio Steve

Messaggioda wiper » sab ott 08, 2011 3:45 pm

se non ci fosse stato s jobs probabilmente ci sarebbe stato un altro a fare quel che ha fatto lui, probabilmente in modo diverso, in modo migliore o peggiore.. insomma meriti ne ha, ma molto ristretti al campo dell'informatica e di più nel campo del design... quindi non mi sembra il caso di lodarlo come A. Fleming, per esempio, tutto qui.. a me da fastidio questo...
ovvio che sono pareri personali :)
ImmagineImmagineImmagine

Gios ha scritto:È come la seconda birra quando hai sete e fa caldo: non è quella roba fantastica che è la prima birra, ma è pur sempre birra.

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 31987
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Addio Steve

Messaggioda BackhandWinner » sab ott 08, 2011 3:53 pm

D.F.Wallace ha scritto:Il pc e internet si, sono rivoluzionari ma non penso che si debba attribuire a Jobs i meriti se oggi abbiamo a disposizione queste due "cose".
Qualsiasi sviluppo di queste due "cose" può essere sicuramente geniale e rivoluzionario da un punto di vista informatico...internet sul cellulare, magari in futuro in macchina o sul frigorifero, pc sempre più piccoli performanti stilosi etc etc ...ma quello che ci chiediamo è:

-Senza Jobs ci sarebbero precluse?
Direi di no. Possiamo ipotizzare che in ogni caso sarebbero arrivate anche senza Jobs, magari qualche anno dopo ma pensare che ora sarebbero sconosciute mi sembra un po' forzato...non credo che saremmo ad un età della pietrà teconologica.


Troppo cauto: non sono se non in minima parte (accessibilità di massa del PC) da attribuire a Jobs.
E soprattutto, " pensare che ora sarebbero sconosciute" non è solo un po' forzato, ma proprio falso; e sostenere una cosa del genere sarebbe sostenere una grave assurdità (ma per fortuna, mi pare, nessuno lo fa, qui. :)).

D.F.Wallace ha scritto:-Hanno cambiato/migliorato la nostra vita radicalmente?
Come giustamente dice BHW avere sul cellulare internet per reprire informazioni/comunicare mentre si è in giro è una bella comodità. Però così come dice giustamente Nick magari ci avrebbe pensato qualcun altro cmq, a realizzarle, un po' si sapeva che il futuro sarebbe stato quello.
Ma se dobbiamo pensare a qualcosa che possa cambiare il mondo e le nostre vite onestamente ci viene da pensare ad altro...il giorno in cui in Italia arriverà un politico onesto che risolleverà la situazione del nostro paese, ecco questo cambierà le nostre vite e gli costruiremo un monumento molto volentieri.
Il giorno che qualcuno scoprirà una cura per i tumori e altre malattie del secolo, si lui cambierà le nostre vite.
Il giorno che qualcuno risolverà il problema dell'inquinamento e dell'impatto sull'ambiente, di nuove forme di energia, questo si cambierà il mondo.
Sarà banale per alcuni ma è così, in fondo anche io tenderei a considerare le invenzioni di "Jobs" dei piacevoli intrattenimenti/utilità ma vivremmo ugualmente bene senza, così come hanno vissuto i nostri genitori e nonni.
Diciamo che ha cambiato e rivoluzionato l'informatica/tecnologia, il mondo e le nostre vite ci sembra un po' eccessivo.
Se poi si parla di quantità e si vede che un ragazzo passa tante ore con il suo iphone allora si, dal punto di vista quantitativo ha rivoluzionato la sua vità. Ma se si parla di qualità direi di no.


Ma nell'elenco, come d'altronde dici sopra, va assolutamente inclusa internet. E non tanto, o almeno non solo, in via diretta. Quanto anche in via indiretta.
Non per essere deterministi teconologici, ma tutte le cose che elenchi potrebbero essere anche conseguenza di questa rivoluzione comunicativa.
Così come si possono leggere certi eventi storici dell'età moderna (Rinascimento Rivoluzione Scientifica, Riforma protestante) come conseguenza dell'invenzione della stampa: è la tesi, molto ben documentata, di questo bel saggio storico.


D.F.Wallace ha scritto:Considerazione personale, magari sbagliatissima, ma dopo aver sentito da ugly che il ruolo di Steve Jobs è stato soprattutto manageriale e non tecnico me lo rende ancora meno imprescindibile. Ritengo più difficile trovare un tecnico geniale che un imprenditore/manager che sappia valorizzare e diffondere certe tecnologie. Ma appunto questa è solo una mia idea. Quelle precedenti invece ritengo che dovrebbero essere considerazioni condivise un po' da tutti se dotati di buon senso.

Detto questo per chi ama gli oggetti apple possiamo capire che ritenga Jobs una semidivinità ma che pensi che tutto il mondo debba essere scioccato come lui direi di no! Se domani muore Nadal che è un mio idolo mi dispiace molto ma se qualcuno midice che Nadal non ha cambiato la sua vita non posso che dargli ragione :-)


Sono d'accordo.
Anche se resta da vedere, questo il mio dubbio, qual è l'importanza relativa del 'divulgatore' rispetto all'inventore (agli inventori).
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

D.F.Wallace
Saggio
Messaggi: 9089
Iscritto il: ven dic 19, 2008 8:09 am
Località: Milano

Re: Addio Steve

Messaggioda D.F.Wallace » sab ott 08, 2011 4:03 pm

BackhandWinner ha scritto:
D.F.Wallace ha scritto:....

Sono d'accordo.

Questo post me lo salvo, lo stampo e lo appendo in bella vista...è una rarità :D

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 31987
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Addio Steve

Messaggioda BackhandWinner » sab ott 08, 2011 4:07 pm

D.F.Wallace ha scritto:
BackhandWinner ha scritto:
D.F.Wallace ha scritto:....

Sono d'accordo.

Questo post me lo salvo, lo stampo e lo appendo in bella vista...è una rarità :D


Miracoli di Steve Jobs.
Un momento...ma allora hanno ragione loro, i jobsiani. :o

#100#
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 58848
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Addio Steve

Messaggioda PINDARO » sab ott 08, 2011 6:00 pm

Viareggio: lutto al braccio per Jobs
Domenica a Foggia l'omaggio del club al fondatore della Apple

(ANSA) - ROMA, 7 OTT - Un omaggio alla memoria ''di un genio''.

Il Viareggio Calcio (1/a divisione di Lega Pro) domenica giochera' a Foggia con il lutto al braccio per ricordare Steve Jobs, il fondatore della Apple scomparso mercoledi'. Il Viareggio ha chiesto e ottenuto dalla Lega di poter fare indossare ai giocatori la fascetta nera. Il club bianconero, fa sapere il presidente, intende cosi' ''onorare una persona straordinaria che con il suo genio e le sue invenzioni ha cambiato il mondo e il suo modo di comunicare''.


Siamo al delirio.
Lyndon79 ha scritto:La vita e' troppo breve per perderci in queste cazzate (liberamente ispirato da Xeng Choiu Ming, sesto secolo a. C.)

Avatar utente
wiper
Massimo Carbone
Messaggi: 25039
Iscritto il: dom ago 21, 2005 11:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Addio Steve

Messaggioda wiper » sab ott 08, 2011 6:01 pm

PINDARO ha scritto:Viareggio: lutto al braccio per Jobs
Domenica a Foggia l'omaggio del club al fondatore della Apple

(ANSA) - ROMA, 7 OTT - Un omaggio alla memoria ''di un genio''.

Il Viareggio Calcio (1/a divisione di Lega Pro) domenica giochera' a Foggia con il lutto al braccio per ricordare Steve Jobs, il fondatore della Apple scomparso mercoledi'. Il Viareggio ha chiesto e ottenuto dalla Lega di poter fare indossare ai giocatori la fascetta nera. Il club bianconero, fa sapere il presidente, intende cosi' ''onorare una persona straordinaria che con il suo genio e le sue invenzioni ha cambiato il mondo e il suo modo di comunicare''.


Siamo al delirio.

mah :roll: :roll: :roll:
ImmagineImmagineImmagine

Gios ha scritto:È come la seconda birra quando hai sete e fa caldo: non è quella roba fantastica che è la prima birra, ma è pur sempre birra.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16249
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Addio Steve

Messaggioda Pitone » sab ott 08, 2011 6:16 pm

Ok, e il Viareggio ha avuto il suo passaggio ANSA :D

Ma dopo queste follie chi si stupisce

Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42034
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Addio Steve

Messaggioda Nasty » sab ott 08, 2011 8:29 pm

E poi va detto che per la gran parte delle funzioni che utilizzo io il blackberry fa tutto ( e molto spesso lo fa meglio) di un iphone 4. Ho in casa entrambi e faccio il confronto.

Poi vabbè, io preferisco di gran lunga scrivere su tastiera fisica, estesa, piuttosto che col touchscreeen, quindi non c'è gara per me.

Inoltre il blackberry non si blocca mai, mai, praticamente mai. Mi è accaduto una volta, ed ho tolto la batteria. Con l'iphone come si farebbe? :D
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16249
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Addio Steve

Messaggioda Pitone » sab ott 08, 2011 9:12 pm

Nasty ha scritto:Con l'iphone come si farebbe?


Non si fa, perchè l'iphone non si blocca :D
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42034
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Addio Steve

Messaggioda Nasty » dom ott 09, 2011 9:24 am

Pitone ha scritto:
Nasty ha scritto:Con l'iphone come si farebbe?


Non si fa, perchè l'iphone non si blocca :D


Non sai mai cosa ti possa accadere. E se succede, una sola volta? Ne basta una. :D

E poi le applicazioni business del blackberry sono fenomenali. :D Kobe usa blackberry, Shaq usa iphone. Possiamo dirimere la questione così. :D
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 58848
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Addio Steve

Messaggioda PINDARO » dom ott 09, 2011 9:57 am

Dino Baggio?
Lyndon79 ha scritto:La vita e' troppo breve per perderci in queste cazzate (liberamente ispirato da Xeng Choiu Ming, sesto secolo a. C.)

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Addio Steve

Messaggioda bogix » dom ott 09, 2011 1:11 pm

Pitone ha scritto:
Nasty ha scritto:Con l'iphone come si farebbe?


Non si fa, perchè l'iphone non si blocca :D

Si blocca anche l'iPhone....anzi a me si bloccò pure l'iPod :P

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » dom ott 09, 2011 3:29 pm

uglygeek ha scritto:
Per tua informazione, internet sul telefonino c'era gia' molto prima dell'IPhone. Gli smartphone nokia avevano il loro browser e anche il browser Opera. Funzionavano non proprio bene. Parli evidentemente di cose che non conosci,.


io non so molto dei telefonini, ma tu quanti esami di logica hai dato?

Questo il tuo percorso logico:

- Io dico: Jobs potra´anche essere stato il primo a mettere internet sul telefonino, ma se no ci avrebbe pensato qualcun altro, non e´una rivoluzione
- Tu ribatti ; non conosci le cose, internet c´era gia´ sul telefonino. (il fatto che non funzionasse bene non cambia il concetto: sia perche´il mio discorso verteva sul fatto che lo avrebbero fatto altri e che comunque internet sul telefonino non e´una rivoluzione concettuale, anche se ha molti effetti pratici, e tanto piu´, se c´era gia´, anche senza Jobs altri lo avrebbero comunque perfezionato nel tempo). Insomma, la tua frase dimostrera´la mia ignoranza (che mai ho negato di avere) ma dimostra anche che tanto piu´il mio ragionamento era giusto
- Quindi concludi che non devo parlare perche´non so le cose, anche se hai appena fatto un esempio in cui ho detto una cosa giusta nons apendo le cose, e sono stato smentito errando da chi le conosce

Conclusione: lasciamo i telefonini a chi e´appassionato e ha studiato i telefonini, ma lasciamo la logica, e i discorsi, a chi ha studiato la logica e i discorsi.

Potrei dire che due palle, continui a parlare facendo ragionamenti logici che non conosci. Ma non lo riterrei educato perche´penso che uno possa parlare quanto gli pare.

Soprattutto, sei tu che stai facendo il dialettico per andare contro. Io in questo topic non l´ho m ai fatto, sono stato solo accusato di qualcosa e ho risposto.

Se dico:

- Jobs e´stato fondamentale per la tecnologia informatica , forse il migliore di tutti, ma la tecnologia rimane un process che va avanti grazie a molte persone, non all´onvenzione di un singolo.
- la tecnologia non e´solo informatica, e´anche altro
- Jobs ha cambiato in parte la mia vita con il personal computer, non me l´ha cambiata per niente da quando e´ritornato alla apple
- gli smartphone non sono una rivoluzione concettuale, cambiano il mondo dal punto di vista commerciale e di abitudini ma non come concetto e (ovviamente, secondo il modo in cui vedo la vita) non cambiano in generale in meglio il mondo
- la risonanza della sua morte e´stata per me un fenomeno di massa quasi eccessivo, ma non come connotazione morale, come constatazione sociologica.

Tu puoi dire che non sei d´accordo con qualche punto. Invece sottolinei solo i punti che dialetticamente ti fanno comodo per sminuire l´interlocutore. Questo e´un processo dialettico ben legittimo, ma non puoi servirtene accusando un altro di farlo, non e´giusto e coerente.

Io continuo a pensare che il fatto che la morte piu´seguita nel mondo in anni e anni sia quella di un grandissimo affarista e tecnico che negli ultimi anni ha genialmente perfezionato internet sui telefonini sia qualcosa di socialmente indicativo, e sono ben contento che queste cose non mi cambino la vita, cosi´come sono invece triste che non me la cambino altre cose. +

c.
Gemono come le alci in amore a primavera

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » dom ott 09, 2011 3:37 pm

whiterussian ha scritto:Se internet è una rivoluzione, come può non esserlo portarla in tasca, praticamente ovunque?
.


Fammi un esempio di qualunque cosa importante che e´rivoluzionario se lo porti in tasca invece che in uno zainetto. Adesso sto scrivendo da uno starbucks con un portatile toshiba, messo in uno zainetto vaude lungo quaranta centimetri. Sono entrambi prodotti piuttosto scadenti. Pero´ti sto scrivendo, al secondo piano seminterrato di una citta´lontana dalla tua mille chilometri. Esistono portatili piu´piccoli e leggeri che entrano in borse ancora meno capienti. In piu´, ho appena risposto a un sms col mio telefonino, un samsung di 5 anni fa, che non ha nessuna funzione particolare.

Non vedo come lo smartphone, magari preferibile, sia una rivoluzione. Gia´ovviamente il cellulare e´una invenzione di gran lunga meno rivoluzionaria del telefono. Di certo il portatile e´di gran lunga meno rivoluzionario del primo personal computer. Lo smartphone non lo e´, anche se certo poi cambia di molto le abitudini, e lavorando nel turismo so ovviamente che uno che viaggia prenota adesso piu´facilmente online il giorno prima. Prima prenotava piu´giorni in anticipo, spesso, o magari non online. Non la vedo pero´come una rivoluzione.

Poi anche il modo in cui parli tu, o uglygeek, in questo modo, mi manda in bestia. Evidentemente abbiamo modi non compatibili, per cui possiamo smettere di parlare in questo topic. Del resto io scrivo sempre alla stessa maniera e non obbligo nessuno a intavolare discussioni.

c.
Gemono come le alci in amore a primavera

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113230
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Addio Steve

Messaggioda Nickognito » dom ott 09, 2011 3:41 pm

Sono appena passato davanti all´apple store. C´e´la solita foto di jobs, che ormai e´un´icona. Ci sono delle rose, e la vetrina del negozio e´fatta tutta da ceri e lumini da cimitero. E un ´grazie steve´. Per me Giovanni Paolo secondo e, prima, Lady D. prima chi, John Lennon? :)
Gemono come le alci in amore a primavera

D.F.Wallace
Saggio
Messaggi: 9089
Iscritto il: ven dic 19, 2008 8:09 am
Località: Milano

Re: Addio Steve

Messaggioda D.F.Wallace » dom ott 09, 2011 5:45 pm

Nickognito ha scritto:Fammi un esempio di qualunque cosa importante che e´rivoluzionario se lo porti in tasca invece che in uno zainetto.


Occhio Nick che fra poco qualcuno ti risponderà dicendo che ti sta scrivendo da un atollo del pacifico mentre sta facendo snorkeling e allegherà una sua foto che gli ha appena fatta una murena sulla barriera corallina e tutto ciò senza Steve Jobs non sarebbe stato possibile. :D
Ma tu non dirgli che noi non la catalogheremmo tra le cosa che ci hanno cambiato la vita :wink:

Avatar utente
bogix
FooLminato
Messaggi: 14381
Iscritto il: mer dic 09, 2009 7:54 pm

Re: Addio Steve

Messaggioda bogix » dom ott 09, 2011 7:34 pm

È quel "tutto ciò senza Steve Jobs non sarebbe stato possibile", che personalmente metto in discussione....al di là della battuta


Torna a “Tecnologia, Informatica e Videogames”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti