"Le canzoni italiane più belle di sempre"

Libri, canzoni, mostre, musei, concerti, ecc....
Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 3525
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Monheim » gio mar 21, 2019 11:22 am

Johnny Rex ha scritto:
Ombra84 ha scritto:Per quanto abbia smesso da anni di ascoltare Pezzali, e che in effetti la sua produzione non sia certo qualitativamente elevata :D , questa canzone oltre ad essere un pezzo iconico degli anni 90( nel bene e nel male) , invecchiando mi sembra sempre più un Signor pezzo .


La sua Produzione Recente, Nord Sud Ovest Est rimane senza dubbio uno dei più begli e generazionali album italiani degli anni 90'

F.F.

Sono d'accordo.



OT:
Shadow, quando hai tempo e voglia per piacere ci scorpori Non c'è limite al sesso da Non c'è limite al peggio?

Grazie

Teteto
Matricola
Messaggi: 43
Iscritto il: sab feb 02, 2019 1:50 pm

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Teteto » sab mar 23, 2019 2:16 pm

Max Pezzali autore e fautore di qualche buon brano e , seppur la sua mitizzazione m'è sempre sembrata eccessiva, credo che sia molto più coerente pur nella sua innocua insignificanza rispetto ad altri interpreti da sempre osannati nei nostri confini.
Quel di cui son più convinto è che comunque manchi un approccio sano alla musica, da parte della nostra cultura. Se da una parte abbiamo chi si rifà alla canzone commerciale la più banale, dall'altra abbiamo chi si specchia troppo nei suoi gusti, sfociando sempre nell'autorefenzialità.
Quindi mostrandoli, i propri gusti, quale medaglia. Siano essi di artisti sconosciuti ( e presi in quanto tale in considerazione), siano essi di un solo genere e basta ( e quindi tutti gli altri non valgono la pena di esistere). Mai che ci sia un ascolto disincantato, spogliato da sovrastrutture o onanismo intellettuale. Un brano musicale dovrebbe essere bello in quanto emozionante. Invece ci si scrive sopra trattati, inutili trattati.

Burano
Saggio
Messaggi: 7043
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » sab mar 23, 2019 9:52 pm

Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 3525
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Monheim » sab mar 23, 2019 10:53 pm

Teteto ha scritto:Quel di cui son più convinto è che comunque manchi un approccio sano alla musica, da parte della nostra cultura. Se da una parte abbiamo chi si rifà alla canzone commerciale la più banale, dall'altra abbiamo chi si specchia troppo nei suoi gusti, sfociando sempre nell'autorefenzialità.
Quindi mostrandoli, i propri gusti, quale medaglia. Siano essi di artisti sconosciuti ( e presi in quanto tale in considerazione), siano essi di un solo genere e basta ( e quindi tutti gli altri non valgono la pena di esistere). Mai che ci sia un ascolto disincantato, spogliato da sovrastrutture o onanismo intellettuale. Un brano musicale dovrebbe essere bello in quanto emozionante. Invece ci si scrive sopra trattati, inutili trattati.

Son d'accordo anche se non sarei così radicale/pessimista usando termini come "sempre" e "mai".

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8750
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Nick » dom apr 28, 2019 1:39 am


Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 3525
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Monheim » lun apr 29, 2019 2:51 pm


Burano
Saggio
Messaggi: 7043
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » lun apr 29, 2019 9:57 pm

Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 3525
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Monheim » mer mag 01, 2019 5:19 pm

Con dedica a Cecchinato lì impegnato. Ciao Villo #108#


Burano
Saggio
Messaggi: 7043
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » mer mag 01, 2019 7:46 pm



Non fare di me un idolo, lo brucero'
Fai di me un megafono e mi inceppero'.

GLF l'ha presa alla lettera sta cosa..
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 59289
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda balbysauro » sab mag 04, 2019 2:08 pm

praticamente tutti i loro migliori pezzi, suonati ottimamente dal vivo e cantati anche meglio (e non solo da Antonellina. Anche Cassano, che se ne sarebbe andato poche settimane dopo e Marrale sono meglio del 90% dei cantanti italiani)

Cavallo bianco rimane sempre un gran pezzo


Burano
Saggio
Messaggi: 7043
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » mer mag 15, 2019 2:55 pm

Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 59289
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda balbysauro » ven mag 17, 2019 2:52 am


Zonker
Saggio
Messaggi: 8347
Iscritto il: mer ago 28, 2002 2:00 am
Località: Siena, New Zealand

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Zonker » mer giu 05, 2019 3:03 pm

rob ha scritto:Cerco di lasciar parte il gusto personale. A me piace Sergio Caputo perlomeno per parte della sua discografia, ma non penso di inserirlo neppure in una top trenta.
Rimanda a Natalino Otto, a qualcosa di Buscaglione, del Quartetto Cetra, un ambito della musica leggera italiana, un po' negletta, quasi sotterranea e "carbonara" che, a me, da grande appassionato del jazz, suscita un certo interesse. Anche se il jazz è soltanto un'influenza, un colore, in tutti i cantanti che ho citato.


Noo, un'altro a cui piace Sergio Caputo, e che soprattutto ha il coraggio di ammetterlo. Lo scoprii a Mr. Fantasy di Carlo Massarini, un'estate ad ascoltare la cassetta di "Un sabato italiano" nell'autoradio della Fiat Ritmo di un amico.

rob
Saggio
Messaggi: 8970
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda rob » gio giu 06, 2019 2:16 pm

Zonker ha scritto:
rob ha scritto:Cerco di lasciar parte il gusto personale. A me piace Sergio Caputo perlomeno per parte della sua discografia, ma non penso di inserirlo neppure in una top trenta.
Rimanda a Natalino Otto, a qualcosa di Buscaglione, del Quartetto Cetra, un ambito della musica leggera italiana, un po' negletta, quasi sotterranea e "carbonara" che, a me, da grande appassionato del jazz, suscita un certo interesse. Anche se il jazz è soltanto un'influenza, un colore, in tutti i cantanti che ho citato.


Noo, un'altro a cui piace Sergio Caputo, e che soprattutto ha il coraggio di ammetterlo. Lo scoprii a Mr. Fantasy di Carlo Massarini, un'estate ad ascoltare la cassetta di "Un sabato italiano" nell'autoradio della Fiat Ritmo di un amico.

Non sapevo dell'interesse del "westcostiano" Massarini per Caputo, ma non ne sono sorpreso visti suoi eccellenti esordi radiofonici in Popoff sulla RAI. :)

Burano
Saggio
Messaggi: 7043
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » ven giu 07, 2019 7:40 am

Un grande, Caputo :)
L'astronave che arriva, oltre ad essere ottima musicalmente, ha un testo sublime, sembra una canzonetta ma non lo è per nulla, son le mie preferite.
E poi altre chicche, meno note e raramente banali.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32504
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda BackhandWinner » ven giu 07, 2019 10:15 am



8)
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 3525
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Monheim » ven giu 07, 2019 10:21 am

BackhandWinner ha scritto:

8)

Pensi a Mirka già a metà mattina?

Zonker
Saggio
Messaggi: 8347
Iscritto il: mer ago 28, 2002 2:00 am
Località: Siena, New Zealand

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Zonker » mar giu 11, 2019 11:12 am

Burano ha scritto:Un grande, Caputo :)
L'astronave che arriva, oltre ad essere ottima musicalmente, ha un testo sublime, sembra una canzonetta ma non lo è per nulla, son le mie preferite.
E poi altre chicche, meno note e raramente banali.


Quali, sono curioso. L'ho seguito fino a Sogno erotico sbagliato, pessimo secondo me Storie di whisky andati.

gianlu
Saggio
Messaggi: 7547
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda gianlu » mar giu 11, 2019 1:50 pm

La destra del forum si permette di intervenire per ricordare che Caputo fece parte del fronte della gioventù.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

Burano
Saggio
Messaggi: 7043
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » mar giu 11, 2019 4:42 pm

Zonker ha scritto:
Burano ha scritto:Un grande, Caputo :)
L'astronave che arriva, oltre ad essere ottima musicalmente, ha un testo sublime, sembra una canzonetta ma non lo è per nulla, son le mie preferite.
E poi altre chicche, meno note e raramente banali.


Quali, sono curioso. L'ho seguito fino a Sogno erotico sbagliato, pessimo secondo me Storie di whisky andati.


Effetti personali finita un paio di volte nel mio cd mix per i viaggi in auto. Poi ricordi di quando ero bimbo e mia mamma ascoltava Un sabato italiano e Italiani mambo..
La produzione recente non la conosco.
Lo voglio rivedere, Fabio

Burano
Saggio
Messaggi: 7043
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » mar giu 11, 2019 4:43 pm

gianlu ha scritto:La destra del forum si permette di intervenire per ricordare che Caputo fece parte del fronte della gioventù.



Peggio per lui...
Ma tu non eri leghista?
O ti sei convertito al Sovranismo del nuovo leader?
Lo voglio rivedere, Fabio

rob
Saggio
Messaggi: 8970
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda rob » mar giu 11, 2019 5:42 pm

Burano ha scritto:
gianlu ha scritto:La destra del forum si permette di intervenire per ricordare che Caputo fece parte del fronte della gioventù.



Peggio per lui...
Ma tu non eri leghista?
O ti sei convertito al Sovranismo del nuovo leader?


Ma soprattutto che importanza ha, dal momento che non siamo in presenza di chissà quale intellettuale al pari di un Gaber, di un Lolli che affronta temi sociali e politici.
Si tratta semplicemente di un cantante anche autore che, per parte della sua carriera, ha proposto una versione aggiornata dello swing alla Natalino Otto utilizzando nella scrittura dei testi la sua esperienza lavorativa di pubblicitario.

Zonker
Saggio
Messaggi: 8347
Iscritto il: mer ago 28, 2002 2:00 am
Località: Siena, New Zealand

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Zonker » mer giu 12, 2019 8:43 am

gianlu ha scritto:La destra del forum si permette di intervenire per ricordare che Caputo fece parte del fronte della gioventù.

Immagine

chiaky
Saggio
Messaggi: 9609
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda chiaky » gio giu 20, 2019 3:53 pm

Leggendo Dangerous minds mi sono molto sorpreso di trovare un trattato su un cantante italiano.
Renato Zero, appellato come inventore del glam rock prima di Bowie e Bolan.
Curioso.
https://dangerousminds.net/comments/renato_zero_the_gender_bending_italian_superstar_that_youve_probably_never

gianlu
Saggio
Messaggi: 7547
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda gianlu » lun lug 29, 2019 2:01 pm

rob ha scritto:
Burano ha scritto:
gianlu ha scritto:La destra del forum si permette di intervenire per ricordare che Caputo fece parte del fronte della gioventù.



Peggio per lui...
Ma tu non eri leghista?
O ti sei convertito al Sovranismo del nuovo leader?


Ma soprattutto che importanza ha, dal momento che non siamo in presenza di chissà quale intellettuale al pari di un Gaber, di un Lolli che affronta temi sociali e politici.
Si tratta semplicemente di un cantante anche autore che, per parte della sua carriera, ha proposto una versione aggiornata dello swing alla Natalino Otto utilizzando nella scrittura dei testi la sua esperienza lavorativa di pubblicitario.


Esatto, non ha alcuna importanza; avevo fatto presente ciò avendo trovato strano che non fosse stato sollevato il tema in questo forum generalmente "attento" a questi particolari.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!


Torna a “Musica, arte e cultura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite