Concerti

Libri, canzoni, mostre, musei, concerti, ecc....
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Concerti

Messaggioda PINDARO » mer nov 01, 2017 1:02 pm

Nickognito ha scritto:
PINDARO ha scritto:
Nickognito ha scritto:
Bel concerto, comunque, del resto non posso impedire ad altri di comprare i biglietti.

Che è il motivo per il quale non vado ai concerti.


infestati da donne con cui hai avuto relazioni?


No, infestato da gente.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Concerti

Messaggioda Nickognito » mer nov 01, 2017 1:03 pm

Ma quello a me piace!
Gemono come le alci in amore a primavera

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Concerti

Messaggioda PINDARO » mer nov 01, 2017 1:07 pm

Nickognito ha scritto:Ma quello a me piace!

Ma sì, era un'esasperazione la mia.
Fortuna che tu non sei come me. Che ti godi queste cose ( non fosse per le ex, ma non è che può capitarti sempre).
Ai concerti piccoli vado. Per piccoli intendo al massimo cento persone.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Concerti

Messaggioda Nickognito » mer nov 01, 2017 1:17 pm

Non c'era molta gente (piu' di 100), Posto piccolo.

Prossimo concerto, tra tre settimane, Lali Puna.

A me la gente piace ai concerti, mi disturba piu' sui mezzi pubblici per dire, al concerto c'e' gente che ha i miei gusti. Il problema e' che il 99% ha meno anni di me, se non e' musica classica. Il problema della musica classica sono le sedie scomode. Non puoi stare in piedi e le sedie sono scomode. Nel 2017. E' una cosa che non capisco, rifai delle comode poltroncine e durano per decenni, che spesa e'?
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3434
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Concerti

Messaggioda NK7 » mer nov 01, 2017 3:06 pm

Nickognito ha scritto:Non c'era molta gente (piu' di 100), Posto piccolo.

Prossimo concerto, tra tre settimane, Lali Puna.

A fine mese sono a questo locale qui, ci sei mai stato?
www.roxy.cz/
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Concerti

Messaggioda Nickognito » mer nov 01, 2017 3:11 pm

NK7 ha scritto:
Nickognito ha scritto:Non c'era molta gente (piu' di 100), Posto piccolo.

Prossimo concerto, tra tre settimane, Lali Puna.

A fine mese sono a questo locale qui, ci sei mai stato?
http://www.roxy.cz/


ieri a vedere i Mogwai appunto. Le casse erano troppo vicine ai miei orecchi, acustica non perfetta a parte quello, ma ok, il posto e' piccolo, si vede bene e si sta tranquilli, quindi. La birra faceva schifo, per gli standard di qui, il gin tonic era quasi solo gin, ma buono. Ci son stato altre volte, posto semplice.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3434
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Concerti

Messaggioda NK7 » mer nov 01, 2017 5:17 pm

Ottimo. Il concerto a cui vado è già sold out da due settimane, un po' immaginavo la capienza non fosse sterminata. Se magari ti può stimolare a presenziare questa è una foto di un loro live recente :D

Immagine
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Concerti

Messaggioda Nickognito » mer nov 01, 2017 5:31 pm

Chi sono?
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3434
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Concerti

Messaggioda NK7 » mer nov 01, 2017 5:54 pm

Master's Hammer, leggenda del metal ceco:

http://www.roxy.cz/events/detail/1033/masters-hammer-cz
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Concerti

Messaggioda Nickognito » mer nov 01, 2017 5:58 pm

NK7 ha scritto:Master's Hammer, leggenda del metal ceco:

http://www.roxy.cz/events/detail/1033/masters-hammer-cz


Non mi interessa, al massimo una birra prima :)
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40480
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Concerti

Messaggioda Alga » dom nov 19, 2017 11:24 am

chiaky ha scritto:
Nasty ha scritto:Una volta sentii Pupo parlare di cifre dell'ordine di, boh 50mila Euro per eseguire "gelato al cioccolato" alla festa di un ricco russo.


Esattamente quello a cui mi riferivo.
Canta una manciata di brani alle feste, di matrimonio e non, e prende cifre da capogiro.


Da ilmessaggero.it:

Pupo, 100mila euro per cantare "Gelato al cioccolato" alla moglie del magnate russo

Il “Gelato al cioccolato” di Pupo vale 100mila euro. Almeno per un magnate russo che ha deciso di fare un
indimenticabile regalo di compleanno alla sua consorte. Il ricco industriale, che ha voluto mantenere segreta la propria identità, avrebbe richiesto infatti la presenza del cantautore toscano per festeggiare il 60° compleanno della moglie, da sempre grande appassionata e fan di Pupo, conosciuto in occasione di una tappa russa del suo tour internazionale nel 2016.

Il più grande e unico desiderio della signora è ascoltare dal vivo “Gelato al cioccolato”, il celebre brano del '79 scritto con Cristiano Malgioglio e Clara Miozzi, desiderio realizzato in cambio di un gettone di presenza di “solì” 100mila euro. Una cifra record per il cantautore toscano che, lusingato dalla proposta, ha infatti accettato di volare segretamente a Mosca per partecipare ai festeggiamenti della coppia in un noto albergo al centro della città, il St. Regis.

Il party privato, organizzato nella Royal Suite dell'albergo con solo 11 invitati e camerieri in livrea, si è aperto proprio sulle note di “Gelato al cioccolato” ed ha visto Pupo in uno scatenato ballo insieme alla festeggiata, visibilmente emozionata. Gli applausi scroscianti al termine dell'esibizione hanno poi lasciato spazio alla lussuosa cena a base di caviale e champagne Cristal.
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Concerti

Messaggioda Nickognito » mer feb 21, 2018 8:35 pm

sono tentato di andare a vedere Joan Baez :)
Gemono come le alci in amore a primavera

Zonker
Saggio
Messaggi: 8240
Iscritto il: mer ago 28, 2002 2:00 am
Località: Siena, New Zealand

Re: Concerti

Messaggioda Zonker » mar apr 24, 2018 8:56 pm

Roger Waters, US + them tour, Bologna. Sono 4 file dietro a Edberg74, avete qualcosa da dirgli?

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8314
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Concerti

Messaggioda tuborovescio » mar apr 24, 2018 9:02 pm

Zonker ha scritto:Roger Waters, US + them tour, Bologna. Sono 4 file dietro a Edberg74, avete qualcosa da dirgli?


:lol:

tutti siamo sempre almeno un file dietro a Edberg74

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42239
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Concerti

Messaggioda Nasty » mer apr 25, 2018 10:20 am

Zonker ha scritto:Roger Waters, US + them tour, Bologna. Sono 4 file dietro a Edberg74, avete qualcosa da dirgli?



Chiedi se con la Lucarelli c'è stato prima lui o Cruciani, che non ho capito. :D
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3434
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Concerti

Messaggioda NK7 » gio apr 26, 2018 11:48 pm

Questo sabato vado a vedermi una delle ultime leggende del punk



Cantante con un numero imprecisato di bypass, un mezzo miracolo stia ancora in piedi.
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Concerti

Messaggioda Nickognito » ven apr 27, 2018 6:50 am

Ultimi concerti visti

- Joan Baez (ultimo tour): molte belle canzoni, ha provato anche un po' di ceco, l'ultima volta che era stata qua c'era il comunismo e cantava con Havel. Pero' con diversi posti vuoti e l'immaginabile eta'media, ovviamente, l'energia era limitate. Molto brava la tipa che ogni tanto duettava con lei.
- Nick Cave (non il concerto, il film del concerto): molto bello ed emozionante, ma era un film
- Godspeed You! Black Emperor: bello, ma non son potuto rimanere fino alla fine e il tipo che apriva il concerto era un disastro, sostanzialmente un tipo che ha messola stessa nota fissa per 45 minuti e poi se ne e' andato. In ogni caso e' un gruppo che devi essere nell'umore per ascoltarlo e farti trascinare, e non lo ero.

Prossimo comprato: Bonobo.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3434
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Concerti

Messaggioda NK7 » dom apr 29, 2018 11:11 am

Che dire, di gran lunga il concerto più selvaggio della mia vita e assicuro che ne ho visti tanti. Pogo, surfing, stagediving, adrenalina a fiumi. Non so quante band invitino il pubblico sul palco a cantare con loro, The Exploited questo e molto altro.

Immagine

Immagine

Immagine

Serata davvero fantastica, un mezzo miracolo esser sopravvissuti in prima fila senza riportare danni seri (vabbeh un paio di testate casuali, due anfibiate dietro il collo, ma poca roba insomma :D )

Purtroppo non è andata altrettanto bene al mio telefono :cry:

Immagine


PUNKS NOT DEAD!
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20034
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Concerti

Messaggioda NNick87 » dom apr 29, 2018 1:46 pm

Maschi sudati che si strusciano tra di loro con un sottofondo di musica fastidiosa...che ci trovate di interessante? :roll:
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3434
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Concerti

Messaggioda NK7 » dom apr 29, 2018 4:05 pm

Fastidiosa per te :P Per me sono fastidiosi ben oltre la sopportabilità Oasis, Blur, Coldplay e tutto il britpop/indierock che spopola con quell'orribile alone di pseudo-intellettualismo radical chic che si porta dietro (quasi che ti prendono per un Renzo Bossi se non ti piace quella roba). Dipende naturalmente dalle emozioni che uno cerca nella musica, per me è fondamentale l'adrenalina, la rabbia dei testi contro sistema e convenzioni sociali, il suono della chitarra distorta ecc, va da sè che qui si è nell'ambito della preferenza individuale più assoluta.

Poi boh, sarà la mia bisessualità ma non trovo il contatto con altri maschi a torso nudo fastidioso (magari dalle foto non si coglie, ma se uno vuole ci sono anche tante ragazze a questo genere di concerti eh). Sta di fatto che mi sono divertito tantissimo :D
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 29743
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: Concerti

Messaggioda dsdifr » mar mag 01, 2018 2:25 pm

#67# #67# #67# #67#

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Concerti

Messaggioda Nickognito » mar mag 01, 2018 2:29 pm

L'odore e l'esperienza deve essere simile a quella dei mezzi pubblici di Praga in alta stagione.

A parte gli scherzi, a me il punk non mi dispiace affatto, ma nemmeno generi molto diversi. Detto questo, anche ai concerti di Nick Cave il pubblico sale sul palco e canta, solo che non sono a torso nudo, ma la musica e i modi di Nick Cave sono evidentemente molto piu' sexy, anche se meno da lotta sociale, certo.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
taylorhawkins89
Saggio
Messaggi: 8263
Iscritto il: lun ago 25, 2008 5:18 pm

Re: Concerti

Messaggioda taylorhawkins89 » mar mag 01, 2018 3:17 pm

Nickognito ha scritto:L'odore e l'esperienza deve essere simile a quella dei mezzi pubblici di Praga in alta stagione.

A parte gli scherzi, a me il punk non mi dispiace affatto, ma nemmeno generi molto diversi. Detto questo, anche ai concerti di Nick Cave il pubblico sale sul palco e canta, solo che non sono a torso nudo, ma la musica e i modi di Nick Cave sono evidentemente molto piu' sexy, anche se meno da lotta sociale, certo.

Avatar utente
taylorhawkins89
Saggio
Messaggi: 8263
Iscritto il: lun ago 25, 2008 5:18 pm

Re: Concerti

Messaggioda taylorhawkins89 » mar mag 01, 2018 3:19 pm

Non capisco cosa accomuni Oasis con Coldplay, agli antipodi in tutto. Poi dal tuo reportage del concerto l'ultima foto sembra estrapolata da una serata fighetta di Ibiza, altro che Exploited. Mutande logate in evidenza con la magliettina avvolta nel collo? Se li vedesse Iggy Pop...

Avatar utente
babaoriley
Saggio
Messaggi: 9618
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Concerti

Messaggioda babaoriley » mar mag 01, 2018 6:04 pm

un plauso a NK7 che mi rispolvera Oasis e Blur che andavano di moda boh, 20 anni fa? :D
I Coldplay saranno 10 anni che non fanno un disco degno di nota.

Non mi sembrano un termine di paragone azzeccato con i generi musicali che piacciono a te.
A proposito, da profana chiedo: ma perchè i cantanti metal più che cantare urlano e basta? E perchè mi paiono sempre tutti incazzati?

(ai concerti si suda sempre a meno che tu non sia a vedere i Sigur Ros o alla Scala)

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3434
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Concerti

Messaggioda NK7 » mar mag 01, 2018 9:59 pm

babaoriley ha scritto:A proposito, da profana chiedo: ma perchè i cantanti metal più che cantare urlano e basta?

Questo è un luogo comune duro a morire a quanto pare. I cantanti metal sono tecnicamente tra i più preparati e validi, non "urlano" affatto, anzi l'estensione vocale di gente come Eric Adams (Manowar) è quasi da tenore vero, non a caso si è cimentato con buoni risultati anche in pezzi che con il rock c'entrano nulla:



Anche Michael Kiske degli Helloween è conosciuto per le virtù canore di prim'ordine:



Infine "sirena" Dickinson dovrebbero conoscerlo tutti, credo:



D'altronde è vero che in sottogeneri più estremi (thrash, death metal, metalcore e anche nello stesso punk) predomina un cantato più abrasivo e gutturale che capisco possa sembrare "urlato" a chi non ascolta queste cose. Ma almeno per quel che concerne il metal classico e il prog sono richieste doti assolutamente non comuni, penso anche a Queensryche, Fates Warning, Rhapsody, la buon anima di Ronnie James Dio e tantissimi altri.

Quanto all'apparire incazzati: un po' è parte dell'immagine, un po' inevitabile conseguenza delle tematiche trattate nei testi, sarebbe un controsenso mostrarsi allegri e sorridenti quando si cantano le ingiustizie, il rifiuto di religioni, mode e convenzioni sociali ecc.

E' un contesto musicale inevitabilmente estremo, mi rendo conto possa non piacere a tutti (ma è un genere per definizione alternativo e anti-mainstream, se piacesse a tutti vorrebbe dire che qualcosa non funziona) però l'idea che i musicisti metal siano solo dei puzzoni che urlano è uno stereotipo del tutto campato in aria.
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 6162
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Concerti

Messaggioda Nick » mar mag 01, 2018 11:00 pm

Nickognito ha scritto:L'odore e l'esperienza deve essere simile a quella dei mezzi pubblici di Praga in alta stagione.

A parte gli scherzi, a me il punk non mi dispiace affatto, ma nemmeno generi molto diversi. Detto questo, anche ai concerti di Nick Cave il pubblico sale sul palco e canta, solo che non sono a torso nudo, ma la musica e i modi di Nick Cave sono evidentemente molto piu' sexy, anche se meno da lotta sociale, certo.



Nick Cave l'ho visto in concerto ad Arezzo in un Arezzo Wave, 2001 o 2002 o 2003.
Bellissimo.

Burano
Saggio
Messaggi: 6455
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Concerti

Messaggioda Burano » mer mag 02, 2018 3:00 pm

NK7 ha scritto:
Anche Michael Kiske degli Helloween è conosciuto per le virtù canore di prim'ordine:



.


Gli helloween, che mi hai fatto tornare alla mente :-)
Avevo la cassettina di Walls of Jericho copiata dall'amico metallaro che mi piaceva assai (ma lì cantava kai Hansen, giusto?). Poi adoravo ciò che ogni metallaro puro disprezzava ovvero Chameleon :oops: e la sintesi perfetta degli Helloween di quegli anni, il successivo Master of the rings. Visti pure a Firenze nel 95, aprirono il concerto degli Iron Maiden col volitivo Blaze Bayley in temporanea sostituzione di Bruce :oops:
Bei tempi.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39505
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Concerti

Messaggioda Johnny Rex » mer mag 02, 2018 3:59 pm

NK7 ha scritto:
babaoriley ha scritto:A proposito, da profana chiedo: ma perchè i cantanti metal più che cantare urlano e basta?

Questo è un luogo comune duro a morire a quanto pare. I cantanti metal sono tecnicamente tra i più preparati e validi, non "urlano" affatto, anzi l'estensione vocale di gente come Eric Adams (Manowar) è quasi da tenore vero, non a caso si è cimentato con buoni risultati anche in pezzi che con il rock c'entrano nulla:



Anche Michael Kiske degli Helloween è conosciuto per le virtù canore di prim'ordine:



Infine "sirena" Dickinson dovrebbero conoscerlo tutti, credo:



D'altronde è vero che in sottogeneri più estremi (thrash, death metal, metalcore e anche nello stesso punk) predomina un cantato più abrasivo e gutturale che capisco possa sembrare "urlato" a chi non ascolta queste cose. Ma almeno per quel che concerne il metal classico e il prog sono richieste doti assolutamente non comuni, penso anche a Queensryche, Fates Warning, Rhapsody, la buon anima di Ronnie James Dio e tantissimi altri.
.


O il mitico (una volta, ora ahimè siamo oltre la canna del gas) Rob Halford dei Judas , per citare un nome Metal a me carissimo.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3434
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Concerti

Messaggioda NK7 » mer mag 02, 2018 7:45 pm

Burano ha scritto:Gli helloween, che mi hai fatto tornare alla mente :-)
Avevo la cassettina di Walls of Jericho copiata dall'amico metallaro che mi piaceva assai (ma lì cantava kai Hansen, giusto?). Poi adoravo ciò che ogni metallaro puro disprezzava ovvero Chameleon :oops: e la sintesi perfetta degli Helloween di quegli anni, il successivo Master of the rings. Visti pure a Firenze nel 95, aprirono il concerto degli Iron Maiden col volitivo Blaze Bayley in temporanea sostituzione di Bruce :oops:
Bei tempi.

Sì sui primi dischi ci cantava Hansen, bravo anche lui ma nemmeno lontanamente avvicinabile per talento ed estensione a Kiske. Ora stanno girando l'Europa con tutti i membri delle varie formazioni nel "Pumpkins Reunited tour", alla voce si alternano Kiske, Hansen e Deris a seconda del brano. Sto valutando di andare a vederli al Wacken festival se le finanze lo consentono.

Chameleon in realtà è un buon album, all'epoca non venne capito perchè effettivamente distante dalle sonorità Helloween classiche (da cui d'altronde si erano già parzialmente alienati con il precedente Pink Bubbles Go Ape). Master of the Rings lo scontato ritorno alle origini dopo l'emorragia di vendite, il tour con i Maiden orfani di Dickinson a cui ti riferisci è del '98.

Johnny Rex ha scritto:O il mitico (una volta, ora ahimè siamo oltre la canna del gas) Rob Halford dei Judas , per citare un nome Metal a me carissimo

Sì beh, Rob almeno fino a Painkiller è stato disumano. Uno dei rimpianti di non esser nato 5-6 anni prima è il non aver potuto vedere i Priest all'apice, epoca Hell Bent for Leather-British Steel per intenderci.

E certo ne scordo tanti altri di bravissimi, Hansi Kursch dei Blind Guardian, Di'Anno, Tony Martin ecc, senza nemmeno calcolare Gillan, Plant e i mostri sacri dell'hard rock '70ies, tutta gente che altro che urlare...
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre

Burano
Saggio
Messaggi: 6455
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Concerti

Messaggioda Burano » mer mag 02, 2018 8:03 pm

Ma sei sicuro? Ricordo di averli visti aprire il concerto dei Maiden a fine 95, tour di x factor. Forse lì eran solo spalla e nel 98 un vero e proprio tour...
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3434
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Concerti

Messaggioda NK7 » mer mag 02, 2018 8:11 pm

Stando a setlist nel '95 gli Helloween hanno suonato solo 7 date di cui nessuna in Europa: http://www.setlist.fm/search?query=arti ... 5-12-31%5D

e anche su Wikipedia non c'è menzione di date insieme agli Helloween: https://it.wikipedia.org/wiki/The_X_Factour
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre

Avatar utente
babaoriley
Saggio
Messaggi: 9618
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Concerti

Messaggioda babaoriley » mer mag 02, 2018 9:51 pm

NK7 ha scritto:
babaoriley ha scritto:A proposito, da profana chiedo: ma perchè i cantanti metal più che cantare urlano e basta?

Questo è un luogo comune duro a morire a quanto pare.


ma infatti riconosco che è un limite mio, il metal è un genere che fatico ad apprezzare (come il rap).
Quando andavo a scuola mio fratello ascoltava molto Iron Maiden e Metallica e li apprezzo (soprattutto i secondi, dei primi conosco solo qualche canzone) ma proprio perchè non sono musicalmente "estremi" per le mie orecchie.

Burano
Saggio
Messaggi: 6455
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Concerti

Messaggioda Burano » gio mag 03, 2018 8:49 am

NK7 ha scritto:Stando a setlist nel '95 gli Helloween hanno suonato solo 7 date di cui nessuna in Europa: http://www.setlist.fm/search?query=arti ... 5-12-31%5D

e anche su Wikipedia non c'è menzione di date insieme agli Helloween: https://it.wikipedia.org/wiki/The_X_Factour


Azz avevo rimosso il concerto del 98. 30 aprile, 4 gg dopo aver visto la partita del fallo di sfondamento di Ronaldo su Iuliano. Che settimana rutilante!
Lo voglio rivedere, Fabio

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Concerti

Messaggioda Nickognito » gio mag 03, 2018 9:09 am

Non penso che il discorso di baba si limiti ad una incomprensione del genere.

La musica metal, sempre all'interno del panorama della musica non classica, quindi diciamo in una sorta di serie B in ambito di difficolta' tecnica, e' una delle piu' complete, anche a livello vocale. Cio' non toglie che sia un genere molto legato all'apparenza, e l' "urlo", il modo di impostare la voce, risente molto di questo. Ma ne risente tanto piu' tutto il resto. I nomi, il modo di vestirsi e di presentarsi, il modo in cui si assiste allo spettacolo, e' del tutto standardizzato. Del resto pure il punk e' piuttosto standardizzato, ma almeno ha una sorta di missione sociale che giustifica il tutto. Il metal, a questo livello, sfocia per me molto spesso nel ridicolo, la ricerca del nome cattivo, o antireligioso, il modo di presentarsi aggressivo, e' come tutto un carrozzone che si pone in modo completamente adolescenziale. Tutto ricorda l'asolescenza nel modo di fare, nel modo anche di contestare la realta'.

Per quanto tutto questo sia in gran parte ridicolo, ci sono pero' dei lati positivi. Intanto a volte ci sono i gruppi che in questo sono autoironici, esasperando certi modi di fare con ironia, o lo stesso modo di cantare a volte. Poi c'e' una forte passione e identita', come e' normale se si parla di modi di fare adolescenziali, anche se vissuti da adulti. C'e' energia. Per quanto io trovi fondamentalmente stupido, per parlare di persone che conosco, rischiare la paralisi a quasi ogni concerto (se hai problemi gravi alla colonna vertebrale a ti scateni al massimo in certe zone di certi concerti rischi la paralisi, e conosco gente che e' stata mesi all'ospedale, sapendo di rischiarlo - ovviamente per lo piu' la gente e' sana e solo si diverte, ma e' per dire quanta passione c'e'), si parla comunque di una energia che io non possiedo in qualche modo affascinante.

Ma rimane un mondo musicale in cui la musica, per quanto a volte tecnicamente complessa (sempre nella serie B di cui si parla), e' appunto subordinata a un certo tipo di spettacolo, per cui penso che una critica del tipo 'la gente urla, non canta' sia una critica ben accettabile, in molti casi. Non perche' non si canti. Ma perche' chi mette la musica al primo posto si disinteressa dell'apparire, del nome della band, dei tatuaggi, del modo di vestirsi, e pensa solo alla musica, a mio parere.

Poi ovviamente mi riferisco a band e appassionati di metal veri, non di chi vai ai concertoni di metallica e iron maiden e altri tre-quattro gruppi allo stadio.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 12072
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Concerti

Messaggioda eddie v. » gio mag 03, 2018 12:11 pm

forse non tutti sanno che i primi lp di sergio endrigo erano heavy metal
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3434
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Concerti

Messaggioda NK7 » gio mag 03, 2018 12:37 pm

Nickognito ha scritto:Il metal, a questo livello, sfocia per me molto spesso nel ridicolo, la ricerca del nome cattivo, o antireligioso, il modo di presentarsi aggressivo, e' come tutto un carrozzone che si pone in modo completamente adolescenziale. Tutto ricorda l'asolescenza nel modo di fare, nel modo anche di contestare la realta'.

In linea di massima condivisibile, diciamo che è un discorso che vale sicuramente per i sottogeneri estremi (quelli da Brutal Assault festival a Jaromer, ne avevamo parlato), meno per il metal tradizionale, da Foreigner/Scorpions in poi. Esistono forme di metal più o meno erudito che sfuggono a quel tipo di stereotipi, penso a ultimi Ulver, Opeth, Cynic, Satyricon, Amorphis. Se però parliamo appunto di death e black, senz'altro, livello di ingenuità fanciullesca sempre fastidiosamente elevato e per converso quoziente intellettivo e preparazione culturale del fan medio tendenti allo zero.

Nickognito ha scritto:Ma rimane un mondo musicale in cui la musica, per quanto a volte tecnicamente complessa (sempre nella serie B di cui si parla), e' appunto subordinata a un certo tipo di spettacolo, per cui penso che una critica del tipo 'la gente urla, non canta' sia una critica ben accettabile, in molti casi. Non perche' non si canti. Ma perche' chi mette la musica al primo posto si disinteressa dell'apparire, del nome della band, dei tatuaggi, del modo di vestirsi, e pensa solo alla musica, a mio parere.

Non sempre, l'ambaradan scenografico -se credibile e non eccessivamente kitsch- può servire a creare un certo tipo di atmosfera che aiuta a immergersi di più nella musica e a goderne di più. Non necessariamente deve giocare a sfavore dell'esperienza musicale in sè, oscurandone o mettendone in secondo piano la validità compositiva.
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Concerti

Messaggioda Nickognito » gio mag 03, 2018 6:46 pm

NK7 ha scritto:In linea di massima condivisibile, diciamo che è un discorso che vale sicuramente per i sottogeneri estremi (quelli da Brutal Assault festival a Jaromer, ne avevamo parlato), meno per il metal tradizionale, da Foreigner/Scorpions in poi. Esistono forme di metal più o meno erudito che sfuggono a quel tipo di stereotipi, penso a ultimi Ulver, Opeth, Cynic, Satyricon, Amorphis. Se però parliamo appunto di death e black, senz'altro, livello di ingenuità fanciullesca sempre fastidiosamente elevato e per converso quoziente intellettivo e preparazione culturale del fan medio tendenti allo zero.



Ma si', senza dubbio, generalizzavo. Ma gli ultimi Ulver mica sono metal.
Gemono come le alci in amore a primavera

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Concerti

Messaggioda Nickognito » gio mag 03, 2018 7:01 pm

NK7 ha scritto:Non sempre, l'ambaradan scenografico -se credibile e non eccessivamente kitsch- può servire a creare un certo tipo di atmosfera che aiuta a immergersi di più nella musica e a goderne di più. Non necessariamente deve giocare a sfavore dell'esperienza musicale in sè, oscurandone o mettendone in secondo piano la validità compositiva.


si' e no, ma io mi riferisco soprattutto a chi li ascolta. Questo vale anche per altri generi, lo stesso rock in parte, perfino la classica qualcuno ha da ridire se qualcuno va vestito in modo strano.

Ovviamente lo show di un concerto non e' solo musica,ma il resto (anche le luci, ovvio) e' anche finalizzato alla musica, parte integrante. Pero' per me il doversi identificare in un certo modo di apparire e' l'opposto dell'arte.

Una parte di me odia tutti i concerti dove gli spettatori sono vestiti allo stesso modo. Che siano vestiti di nero o metal, che siano tutti fricchettoni, a me non cambia, per me e' l' opposto della musica. Ha ovviamente dei lati positivi, anche magari piu' importanti della musica. E' bello essere gruppo. Come sono belli i concerti finalizzati a qualcosa (il primo maggio e' un po' troppo, ma insomma, ad altro). Pero' tutto questo significa mettere la musica al secondo posto.

Per questo mi piacciono per esempio i concerti di Nick Cave, puo' andare in camicia, in giacca, con una maglietta a tinta unita o a quadri, che so, magari c'e' Warren Ellis con la barba da santone, giacca, e camicia scura a pois bianchi. E nel pubblico trovi pure quello in camicia, il fricchettone, il fighetto, trovi di tutto. E' un concerto dove vai per la musica.

A molti altri concerti vai per l'esperienza del concerto, nel bene e nel male e' qualcosa di diverso. Nel metal io ho sempre visto troppo senso di appartenenza, e' anche il suo bello, ma io ovunque sia mi ritrovo con una minoranza (cit.).

A me piace andare a un concerto dei Sigur Ros e vedere diversa gente che sta da sola per i cazzi suoi e si ascolta la musica. Se devo stare in gruppo a pogare, o in cerchio a cantare per la pace, o a suonare il bongo e fumare, boh, a me viene da dire 'ma chi cazzo siete voi, ma lasciatemi stare' :)
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16405
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Concerti

Messaggioda Pitone » gio mag 03, 2018 7:49 pm

NK7 ha scritto:
Purtroppo non è andata altrettanto bene al mio telefono :cry:

Immagine


PUNKS NOT DEAD!



Al concerto degli Exploited col cellulare! Il simbolo dell'uniformità generale, dell'appiattimento culturale.
Non poteva che fare quella fine, scommetto che non ha subito colpi, si è rigato con le vibrazioni del concerto :D
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...


Torna a “Musica, arte e cultura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti