I SOPRANO

A torto o ragione, la regina dei nostri tempi
Avatar utente
venanziomix
Gran Maestro
Messaggi: 1318
Iscritto il: ven mar 23, 2007 10:43 pm
Località: Nola:la citta'dei Gigli e di Giordano Bruno, resi dente a Marina di Grosseto,maremma toscana.
Contatta:

I SOPRANO

Messaggioda venanziomix » dom dic 16, 2007 10:30 pm

a chi piace questa serie? a me tantissimo!!! la guardo su mp a 2 euro per 2 episodi, ogni tanto... non sempre, ma e' veramente fatto benissimo. sembra un corto di brian de palma. talmente e' ben fatto!!!
Immagine

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40288
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: I SOPRANO

Messaggioda Alga » gio mar 27, 2008 5:41 pm

venanziomix ha scritto:a chi piace


Sopra no. Meglio sotto.

Ciao! :D
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

danser
Massimo Carbone
Messaggi: 33887
Iscritto il: ven set 13, 2002 2:00 am

Messaggioda danser » gio mar 27, 2008 6:03 pm

#100# #100#

JuanCarlos01
Matricola
Messaggi: 24
Iscritto il: dom mar 23, 2008 2:35 pm
Località: Arma di Taggia
Contatta:

Messaggioda JuanCarlos01 » ven mar 28, 2008 1:55 pm

Anche a me piace questa serie ed è vero che è fatta benissimo!

Avatar utente
Star_ACE
Saggio
Messaggi: 7114
Iscritto il: dom mag 20, 2007 1:58 am
Località: Matera

Messaggioda Star_ACE » sab apr 26, 2008 3:56 pm

Ho scaricato tutte e 6 le serie e le ho finite di vedere la settimana scorsa(in realtà non avevo mai visto solo la 1°serie, le altre le ho riviste volentieri).....inclusa anche l'ultima puntata che andrà in onda venerdi prossimo dal titolo "Made in america".Quasi quasi vi anticipo il finale :P
Vedendo tutte le serie di seguito si capiscono tanti particolari che, vedendo una puntata a settimana, sfuggono facilmente.
Merita un 10+ e la versione doppiata in italiano, con i vari dialetti che si intrecciano, la rende migliore di quella originale in inglese.

Avatar utente
Apollo_Creed.
Massimo Carbone
Messaggi: 15488
Iscritto il: sab set 11, 2004 11:54 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Apollo_Creed. » lun gen 05, 2009 6:52 pm

Che idea vi siete fatti del finale?

Comunque la miglior serie tv che io abbia mai visto.
"You can walk away from someone who doesn't love you. And you can walk away from someone you don't love. But when the love is mutual," Roy said. "The hardest thing is to walk away."

RussianTennisGods
FooLminato
Messaggi: 13001
Iscritto il: ven giu 22, 2001 2:00 am
Località: Catanzaro Lido - Frascinètow
Contatta:

Messaggioda RussianTennisGods » mar gen 06, 2009 10:19 pm

concordo con apollo sulla qualità della serie.

Sean
Gran Maestro
Messaggi: 1775
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: The Black Lodge, Ghostwood
Contatta:

Messaggioda Sean » mer gen 07, 2009 6:33 pm

Sul finale girano varie teorie, alcune delle quali davvero assurde.

SPOILER.











Ce n'è una secondo cui Tony muore, colpito dall'uomo che rientra dal bagno.
I 3 tentativi di parcheggio effettuati da Meadow nella scena finale simboleggerebbero i 3 tentativi di uccidere Tony, ed il terzo (sia per il parcheggio che per l'uccisione) si rivela essere quello giusto.
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11314
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: I SOPRANO

Messaggioda uglygeek » dom set 20, 2009 1:10 pm

Ho appena finito di vedere tutte le 6 serie in fila, in circa 3 mesi... la serie e' davvero stupenda. E il finale e' certamente bellissimo, volutamente criptico ma in fondo abbastanza evidente.
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

Avatar utente
Star_ACE
Saggio
Messaggi: 7114
Iscritto il: dom mag 20, 2007 1:58 am
Località: Matera

Re: I SOPRANO

Messaggioda Star_ACE » ven set 25, 2009 4:02 pm

SPOILER:





C'è un particolare che può far dedurre quale sia la fine di Tony.....
La puntata in cui Tony è in coma dopo essere stato sparato da suo zio Corrado Soprano si chiama members only e narra un sogno di Tony fatto mentre è in ospedale(Tony nel sogno è un uomo d'affari dal nome kevin finnerty). Questo kevin finnerty dovrebbe entrare a una festa di famiglia in una villa (alla porta, ad invitarlo a entrare, c'è suo cugino Tony Blundetto che era stato ucciso da Tony nella serie precedente) ma Tony si rifiuta di entrare e poco dopo esce dal coma.

Nell' ultima scena dell'ultima puntata, quando Tony entra nel ristorante, il suo sguardo si sofferma su di un quadro sulla parete raffigurante una villa molto simile alla villa del sogno della puntata members only e inoltre nei titoli di coda l'uomo che va in bagno dopo aver incrociato lo sguardo di Tony si chiama Man in Member's Only Jacket.


Intanto la serie la stanno ripassando su IRIS il venerdi alle 21 (due puntate) e quando posso la rivedo volentieri.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 49691
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: I SOPRANO

Messaggioda tennisfan82 » gio giu 20, 2013 11:52 am

Immagine

RIP :(
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 10814
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: I SOPRANO

Messaggioda Rosewall » gio giu 20, 2013 12:46 pm

nooooooooooooooo :(
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11314
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: I SOPRANO

Messaggioda uglygeek » gio giu 20, 2013 1:04 pm

Che grandissimo attore che ci lascia #1#
Veramente un mito. E i Soprano sono un capolavoro.
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 11775
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: I SOPRANO

Messaggioda Villo » gio giu 20, 2013 1:46 pm

:(

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13186
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: I SOPRANO

Messaggioda Gios » gio giu 20, 2013 4:56 pm

Immagine
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

RussianTennisGods
FooLminato
Messaggi: 13001
Iscritto il: ven giu 22, 2001 2:00 am
Località: Catanzaro Lido - Frascinètow
Contatta:

Re: I SOPRANO

Messaggioda RussianTennisGods » gio giu 20, 2013 10:20 pm

Un mito, non ho altro da aggiungere.
Ildiavolovestemilan wrote:
Bravo Nasty, finalmente qualcuno che mi capisce...

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39059
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: I SOPRANO

Messaggioda Johnny Rex » sab giu 22, 2013 11:11 am

Doppio fritto misto con ABBONDANTE maionese, un Grande piatto di Foie Gras, 2 Birre, 2 Pina Colada, 4 Drink al Rum.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

RussianTennisGods
FooLminato
Messaggi: 13001
Iscritto il: ven giu 22, 2001 2:00 am
Località: Catanzaro Lido - Frascinètow
Contatta:

Re: I SOPRANO

Messaggioda RussianTennisGods » sab giu 22, 2013 3:11 pm

sarebbe? una battuta del telefilm?
Ildiavolovestemilan wrote:
Bravo Nasty, finalmente qualcuno che mi capisce...

Avatar utente
Janie Jones
Illuminato
Messaggi: 4745
Iscritto il: sab dic 01, 2007 12:44 pm
Località: Palude pontina

Re: I SOPRANO

Messaggioda Janie Jones » sab giu 22, 2013 3:34 pm

RussianTennisGods ha scritto:sarebbe? una battuta del telefilm?

La cena di Gandolfini in un ristorante romano la sera prima della sua morte. Non esattamente un pasto salutare..
"If you can keep your head when all around you have lost theirs, then you probably haven't understood the seriousness of the situation."

(David Brent)

maxredo
FooLminato
Messaggi: 14756
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: I SOPRANO

Messaggioda maxredo » mar ago 26, 2014 7:46 pm

Io ho iniziato a vederla in questo periodo nella pausa tra una serie e l'altra, dato che non l'avevo ancora vista...

Per ora dico che mi aspettavo di più avendo letto molti commenti estremamente positivi...cioè la vedo molto volentieri e l'apprezzo ma per ora non c'è quella voglia di vedere subito la puntata successiva come in altre serie...prende di più col passare delle puntate (ne ho viste una decina) e nelle serie successive?
Commenti a riguardo senza spoilerare? :)

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11314
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: I SOPRANO

Messaggioda uglygeek » mer ago 27, 2014 9:01 am

maxredo ha scritto:Io ho iniziato a vederla in questo periodo nella pausa tra una serie e l'altra, dato che non l'avevo ancora vista...

Per ora dico che mi aspettavo di più avendo letto molti commenti estremamente positivi...cioè la vedo molto volentieri e l'apprezzo ma per ora non c'è quella voglia di vedere subito la puntata successiva come in altre serie...prende di più col passare delle puntate (ne ho viste una decina) e nelle serie successive?
Commenti a riguardo senza spoilerare? :)

Quante puntate hai visto?
A me e' piaciuta da subito, ma forse nelle prime stagioni c'e' piu' enfasi sui problemi psicologici di Tony e il ruolo della psicologa e' piu' centrale, e non e' la parte migliore, dopo diventa ancora meglio.

Poi, ci pensavo ieri guardando gli Emmy's, la qualita' delle serie e' cresciuta moltissimo in questi ultimi anni e anche se i Sopranos rimangono per me ancora la serie migliore in assoluto, oggi ci sono altre serie di quel livello, scritte e recitate benissimo, e poi diventa anche questione di gusti.
Ma solo serie "drammatiche", perche' per quelle "comedy" invece non c'e' nulla oggi che si avvicini alla qualita' di Seinfeld o anche solo di Friends.
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 11775
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: I SOPRANO

Messaggioda Villo » mer ago 27, 2014 10:02 am

uglygeek ha scritto:Ma solo serie "drammatiche", perche' per quelle "comedy" invece non c'e' nulla oggi che si avvicini alla qualita' di Seinfeld o anche solo di Friends.


Per me no. Anche nelle commedie si vede un netto cambio, le stesse Seinfeld e Friends si vede che sono anni 90. Risate finte in sottofondo, tempi comici e stile un po' datati. Larry David ad esempio, dopo Seinfeld ha fatto Curb Your Enthusiasm, i temi trattati sono sempre gli stessi(convenzioni sociali insensate, situazioni imbarazzanti) però lo stile è molto più moderno. Ho notato che le uniche serie comedy di qualità sono tutte "mockumentary", da quello schema non si esce: Curb, Luoie, The Office, Extras, Life's Too Short, Derek. Tre grandi comici(David, Luois CK, Gervais) che hanno messo il loro talento a servizio di una serie.

L'unica serie non mockumentary di grande qualità è Arrested Development, la più bella di tutte. Secondo me solo un over40(o chi non sa l'inglese) può pensare che Seinfeld e Friends siano superiori a questa serie(non me ne vogliate :oops: ). Magari perchè legato sentimentalmente a quelle serie in quanto "primi amori".
In AD ci sono tantissime battute geniali in sequenza, tutti e nove i personaggi sono particolari, esce dallo stereotipo della solite situazioni di coppia - io esco con quella, mia suocera mi stressa, oggi si fa sesso, yuppi! - personaggi secondari memorabili, trovate assurde, giochi di parole su giochi di parole(escludo ovviamente la mediocre quarta stagione fatta a distanza di otto anni che per me non esiste).

Per dire, le stesse Modern Family(comunque sopravvalutatissima) e Community sono da considerare almeno a livello di Friends. Anche Scrubs(forse troppo giovanile ma divertente).

Purtroppo per un Curb e un AD ci sono troppe New Girl e TBBT, o Happy Endings.

maxredo
FooLminato
Messaggi: 14756
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: I SOPRANO

Messaggioda maxredo » mer ago 27, 2014 10:57 am

uglygeek ha scritto:
maxredo ha scritto:Io ho iniziato a vederla in questo periodo nella pausa tra una serie e l'altra, dato che non l'avevo ancora vista...

Per ora dico che mi aspettavo di più avendo letto molti commenti estremamente positivi...cioè la vedo molto volentieri e l'apprezzo ma per ora non c'è quella voglia di vedere subito la puntata successiva come in altre serie...prende di più col passare delle puntate (ne ho viste una decina) e nelle serie successive?
Commenti a riguardo senza spoilerare? :)

Quante puntate hai visto?
A me e' piaciuta da subito, ma forse nelle prime stagioni c'e' piu' enfasi sui problemi psicologici di Tony e il ruolo della psicologa e' piu' centrale, e non e' la parte migliore, dopo diventa ancora meglio.

Poi, ci pensavo ieri guardando gli Emmy's, la qualita' delle serie e' cresciuta moltissimo in questi ultimi anni e anche se i Sopranos rimangono per me ancora la serie migliore in assoluto, oggi ci sono altre serie di quel livello, scritte e recitate benissimo, e poi diventa anche questione di gusti.
Ma solo serie "drammatiche", perche' per quelle "comedy" invece non c'e' nulla oggi che si avvicini alla qualita' di Seinfeld o anche solo di Friends.


Sono alla 2x10.
Cmq mi piace lo vedo volentieri, molto ben fatto, solo che per ora non mi entusiasma/prende come altre. :wink:
Vediamo più avanti!
Son d'accordo con te sulle serie "comedy", io dopo le due bellissime da te citate non ne ho più guardate...però appunto non avendone guardate altre non faccio testo, ma non ne ho trovate più che mi ispirassero...ma magari è anche una questione di età e ora sono più portato verso altri generi (anche se a differenza di Friends che ho visto da "giovane", Seinfeld l'ho vista pochi anni fa già da over30)

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11314
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: I SOPRANO

Messaggioda uglygeek » mer ago 27, 2014 11:32 am

Villo ha scritto:
uglygeek ha scritto:Ma solo serie "drammatiche", perche' per quelle "comedy" invece non c'e' nulla oggi che si avvicini alla qualita' di Seinfeld o anche solo di Friends.


Per me no. Anche nelle commedie si vede un netto cambio, le stesse Seinfeld e Friends si vede che sono anni 90. Risate finte in sottofondo

Per Seinfeld non so, ma per Friends questo non e' vero: giravano davanti ad un pubblico.
Comunque sono anni che Modern Family vince tutti gli Emmys (a parte Parsons che vince sempre come miglior protagonista) e non e' certo una serie che passera' alla storia della tv, dai.
AD non l'ho mai visto. L'inglese lo capisco benino.
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 11775
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: I SOPRANO

Messaggioda Villo » mer ago 27, 2014 12:35 pm

uglygeek ha scritto:
Villo ha scritto:
uglygeek ha scritto:Ma solo serie "drammatiche", perche' per quelle "comedy" invece non c'e' nulla oggi che si avvicini alla qualita' di Seinfeld o anche solo di Friends.


Per me no. Anche nelle commedie si vede un netto cambio, le stesse Seinfeld e Friends si vede che sono anni 90. Risate finte in sottofondo

Per Seinfeld non so, ma per Friends questo non e' vero: giravano davanti ad un pubblico.
Comunque sono anni che Modern Family vince tutti gli Emmys (a parte Parsons che vince sempre come miglior protagonista) e non e' certo una serie che passera' alla storia della tv, dai.
AD non l'ho mai visto. L'inglese lo capisco benino.


Sì ma Modern Family è molto sopravvalutata. Per me i teenager in una serie tv dal target adulto non dovrebbero esistere; oppure fai come in AD, altra qualità di quella serie: rendere interessanti due personaggi teenager.

Anche in TBBT c'è il pubblico ma cambia pochissimo nella sostanza, sono risate in sottofondo e si allungano i tempi perchè bisogna aspettare che il pubblico(o le risate finte) finisca di applaudire prima della successiva battuta. Ti suggeriscono quando ridere. E' un modo di pensare le serie tv del tutto desueto.

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11314
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: I SOPRANO

Messaggioda uglygeek » mer ago 27, 2014 12:53 pm

Villo ha scritto:
uglygeek ha scritto:
Villo ha scritto:Per me no. Anche nelle commedie si vede un netto cambio, le stesse Seinfeld e Friends si vede che sono anni 90. Risate finte in sottofondo

Per Seinfeld non so, ma per Friends questo non e' vero: giravano davanti ad un pubblico.
Comunque sono anni che Modern Family vince tutti gli Emmys (a parte Parsons che vince sempre come miglior protagonista) e non e' certo una serie che passera' alla storia della tv, dai.
AD non l'ho mai visto. L'inglese lo capisco benino.

Anche in TBBT c'è il pubblico ma cambia pochissimo nella sostanza, sono risate in sottofondo e si allungano i tempi perchè bisogna aspettare che il pubblico(o le risate finte) finisca di applaudire prima della successiva battuta. Ti suggeriscono quando ridere. E' un modo di pensare le serie tv del tutto desueto.

Oh, su questo non c'e' dubbio. Sono stato una volta ad una registrazione del Colbert Report, a New York, e non e' che puoi scegliere se ridere o no... ti dicono prima di ridere piu' rumorosamente possibile ad ogni battuta! :-D (Compaio anche in una inquadratura!!! :-)).
Comunque sempre meglio delle risate preregistrate... a volte anche nelle sitcom si capisce dalla reazione del pubblico quando una battuta funziona davvero.
E non e' necessariamente un modo peggiore di un altro. Non e' detto che le serie che hanno uno stile diverso e piu' moderno siano necessariamente migliori di quelle del passato, sono solo diverse.
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 11688
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: I SOPRANO

Messaggioda pocaluce » mer ago 27, 2014 5:30 pm

Villo ha scritto:L'unica serie non mockumentary di grande qualità è Arrested Development, la più bella di tutte. Secondo me solo un over40(o chi non sa l'inglese) può pensare che Seinfeld e Friends siano superiori a questa serie(non me ne vogliate :oops: ). Magari perchè legato sentimentalmente a quelle serie in quanto "primi amori".
In AD ci sono tantissime battute geniali in sequenza, tutti e nove i personaggi sono particolari, esce dallo stereotipo della solite situazioni di coppia - io esco con quella, mia suocera mi stressa, oggi si fa sesso, yuppi! - personaggi secondari memorabili, trovate assurde, giochi di parole su giochi di parole(escludo ovviamente la mediocre quarta stagione fatta a distanza di otto anni che per me non esiste).

Per dire, le stesse Modern Family(comunque sopravvalutatissima) e Community sono da considerare almeno a livello di Friends. Anche Scrubs(forse troppo giovanile ma divertente).

Purtroppo per un Curb e un AD ci sono troppe New Girl e TBBT, o Happy Endings.


anche seinfeld era girato "live" davanti ad un pubblico (tanto che larry david stesso si impose per impedire al pubblico di applaudire ad ogni ingresso di kramer, proprio perché rompeva il ritmo, oltre a mangiare preziosi secondi di nastro), ma a prescindere da questo, non credo siano le risate in sottofondo a rovinare la serie. certo, è ovvio che sono un marchio anni '90, ma è anche dovuto alla contingenza storica. nelle prime stagioni seinfeld è quasi tutto in ambienti chiusi e ristretti (appartamento, diner, etc), andando avanti con le stagioni ed in alto col budget ci sono molti più set, molte più scene "corali" e ovviamente anche l'incidenza delle risate è minore. ma a parte ciò, il discorso è che tutto quello che plaudi per arrested development è direttamente "figlio" di seinfeld, del mantra "no hugging, no learning" caro a larry david, dalle battute in sequenza ai personaggi secondari. AD è un'ottima serie, forse ha picchi persino migliori di seinfeld, ma la grandezza della serie è la capacità di rottura con le serie precedenti (questo in friends ad esempio c'è solo in minima parte): seinfeld ha segnato il trend che hanno seguito un po' tutti, da TBBT a how i met your mother, con risultati debolucci, fino ad arrested development, in maniera molto riuscita.
però di fondo, sono abbastanza d'accordo con ugly che se le drama series hanno avuto un miglioramento drastico, lo stesso non si può dire per le serie di comedy. tra quelle non mockumentary, non mi sta dispiacendo "the league" (che parla di un gruppo di amici che ruota intorno alla loro lega di fantafootball) ed aveva buone premesse "brooklyn 9-9" ma temo si vada a perdere un po' con i soliti schemi "lui ama lei"...vediamo la seconda stagione come la sviluppano.
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11314
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: I SOPRANO

Messaggioda uglygeek » mer set 03, 2014 10:10 am

pocaluce ha scritto:anche seinfeld era girato "live" davanti ad un pubblico (tanto che larry david stesso si impose per impedire al pubblico di applaudire ad ogni ingresso di kramer, proprio perché rompeva il ritmo, oltre a mangiare preziosi secondi di nastro).

Ma il Catarella di Camilleri/Montalbano e' copiato da Kramer? :-)
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

maxredo
FooLminato
Messaggi: 14756
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: I SOPRANO

Messaggioda maxredo » mar nov 04, 2014 2:34 pm

Finito anche la quarta serie.
Ora devo dire che mi piace di più e si lascia decisamente vedere. Non la metterei tra le mie preferite in assoluto però, quelle che non vedi l'ora di vedere la puntata successiva.

maxredo
FooLminato
Messaggi: 14756
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: I SOPRANO

Messaggioda maxredo » mar gen 13, 2015 7:48 am

Finita di vedere, bella, piaciuta :)

Il finale mi ha lasciato un po' :-? ...sono andato a vedere se era veramente finito così o se il divx era danneggiato o se mi ero dimenticato di scaricare un'altra puntata :D

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11314
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: I SOPRANO

Messaggioda uglygeek » mar gen 13, 2015 8:33 am

maxredo ha scritto:Il finale mi ha lasciato un po' :-? ...sono andato a vedere se era veramente finito così o se il divx era danneggiato o se mi ero dimenticato di scaricare un'altra puntata :D

Si vede che non l'hai capito, non subito, almeno. :)
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

maxredo
FooLminato
Messaggi: 14756
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: I SOPRANO

Messaggioda maxredo » mar gen 13, 2015 9:55 am

Che cosa c'è da capire? Non c'è, finisce così :D

Ho letto mille possibili interpretazioni sul web, ma di fatto non c'è un dopo, è tutta fantasia, ognuno è libero di immaginarsi cosa sarebbe potuto succedere. :)

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11314
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: I SOPRANO

Messaggioda uglygeek » mar gen 13, 2015 10:26 am

maxredo ha scritto:Che cosa c'è da capire? Non c'è, finisce così :D

Ho letto mille possibili interpretazioni sul web, ma di fatto non c'è un dopo, è tutta fantasia, ognuno è libero di immaginarsi cosa sarebbe potuto succedere. :)

Non e' vero. As-so-lu-ta-men-te.

Il finale e' chiarissimo, David Chase sapeva che la sesta stagione sarebbe stata l'ultima prima di cominciare a scriverla e la sesta stagione e' disseminata di indizi, ma proprio tanti. Non solo si capisce chi uccide Tony, ma anche come e perche'. L'unico dubbio e' se il resto della famiglia sopravviva.
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

maxredo
FooLminato
Messaggi: 14756
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: I SOPRANO

Messaggioda maxredo » mar gen 13, 2015 10:35 am

Premesso che io non sopporto in generale questa ricerca spasmodica di interpretare quello che non si vede, questa gara a chi ce l'ha più lungo... :D

Ma nella fattispecie, non è una storia vera, non c'è un seguito quindi è assurdo ipotizzare una cosa che non è successa :)
Trattandosi di fantasia la storia può proseguire in qualsiasi modo.
Al massimo si può ipotizzare cosa avevano in mente gli sceneggiatori ma dato che non hanno dato spiegazioni non c'è una verità.
Il bello è per me, che ognuno può scegliersi il suo finale preferito (o prosecuzione della storia) :wink:

Se io fossi Chase e dovessi fare un sequel mi leggerei tutte le possibili interpretazioni del web e farei l'unico finale che non è stato ipotizzato :D

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11314
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: I SOPRANO

Messaggioda uglygeek » mar gen 13, 2015 10:46 am

maxredo ha scritto:Premesso che io non sopporto in generale questa ricerca spasmodica di interpretare quello che non si vede, questa gara a chi ce l'ha più lungo... :D

Ma nella fattispecie, non è una storia vera, non c'è un seguito quindi è assurdo ipotizzare una cosa che non è successa :)
Trattandosi di fantasia la storia può proseguire in qualsiasi modo.
Al massimo si può ipotizzare cosa avevano in mente gli sceneggiatori ma dato che non hanno dato spiegazioni non c'è una verità.
Il bello è per me, che ognuno può scegliersi il suo finale preferito (o prosecuzione della storia) :wink:

Se io fossi Chase e dovessi fare un sequel mi leggerei tutte le possibili interpretazioni del web e farei l'unico finale che non è stato ipotizzato :D

Ma la storia non prosegue, tu pensi che perche' una cosa non si vede non esiste, ma in realta' gli indizi sono cosi' tanti che non si puo' dire che il finale e' aperto.
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

maxredo
FooLminato
Messaggi: 14756
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: I SOPRANO

Messaggioda maxredo » mar gen 13, 2015 10:52 am

Ma il finale (o seguito) semplicemente non c'è perché non esiste fino a che non viene girato (quindi mai)! :D
Non è ne una storia vera ne una trasposizione cinematografica di un libro o altro quindi chi la produce/scrive può fare quello che vuole, anche il contrario di quello che la logica potrebbe far ipotizzare, anche cambiare in corsa per spiazzare tutti.

Domani magari gli arriva una valanga di $$$ per fare il sequel e si inventa una cosa tutta diversa da quello che aveva pensato :)
E se non ci dice nemmeno cosa aveva pensato, ognuno può dire la sua :wink:


Torna a “Televisione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite