OZ

A torto o ragione, la regina dei nostri tempi
Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39509
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: OZ

Messaggioda Johnny Rex » sab ott 26, 2013 8:11 pm



F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39509
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: OZ

Messaggioda Johnny Rex » sab ott 26, 2013 8:16 pm



Con chiosa finale dedicata a dsdifr :D

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Hakaishin
Membro
Messaggi: 240
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: OZ

Messaggioda Hakaishin » lun set 03, 2018 6:07 pm

serie assolutamente di culto. innovativa, cruda e davvero dura.
la morte di ortolani mi ha impressionato parecchio. è una serie che vedo ancora molto attuale nonostante siano passati quasi 20 anni dalla prima messa in onda. peccato che dalla morte di adebisi la serie cali di livello (diciamo un pò il cosiddetto salto dello squalo), mancano le idee nuove anche perchè tutte le faide erano state esplorate.

forse avere tenuto in onda di più i cinesi e i russi (straordinario il cattivissimo yury kossigin, sosia di un giovane leone di lernia) avrebbe aiutato. ma ormai le faide tra gruppi non avevano più senso rimanevano solo le faide tra singoli.

serie straordinaria anche per i camei: oltre al già citato marsigliese ( italiano a seconda del doppiaggio), fantastico pure tarrant per la morte di wangler che "mi ha dato più piacere di 1000 sgualrdrine bugiarde" tyrion cit.

personaggi che cambiano ed evolvono quasi mai rimangono uguali.
said il mio preferito: coerente, leale ed idealista. ma i veri personaggi chiave sono beecher (l'uomo normale che si trova all'inferno e che si deve adeguare, con cui viene facile immedesimarsi) e augustus col suo doppio ruolo di detenuto e narratore danno un punto di vista quasi in prima persona

serie consigliatissima ma purtroppo non fa proseliti
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili

sarebbero morti tutti... cit.

maxredo
Massimo Carbone
Messaggi: 15096
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: OZ

Messaggioda maxredo » mer set 05, 2018 9:13 am

A rileggere mi vine quasi voglia di rivederla per la, credo, quarta volta :oops:

Hakaishin
Membro
Messaggi: 240
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: OZ

Messaggioda Hakaishin » mer set 05, 2018 10:40 am

tra le altre cose rivista in inverno su sky on demand (e lì sono salvate) con pure le ultime stagioni italiano
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili

sarebbero morti tutti... cit.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39509
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: OZ

Messaggioda Johnny Rex » mer set 05, 2018 2:12 pm

Hakaishin ha scritto:serie assolutamente di culto. innovativa, cruda e davvero dura.
la morte di ortolani mi ha impressionato parecchio. è una serie che vedo ancora molto attuale nonostante siano passati quasi 20 anni dalla prima messa in onda. peccato che dalla morte di adebisi la serie cali di livello (diciamo un pò il cosiddetto salto dello squalo), mancano le idee nuove anche perchè tutte le faide erano state esplorate.

forse avere tenuto in onda di più i cinesi e i russi (straordinario il cattivissimo yury kossigin, sosia di un giovane leone di lernia) avrebbe aiutato. ma ormai le faide tra gruppi non avevano più senso rimanevano solo le faide tra singoli.

serie straordinaria anche per i camei: oltre al già citato marsigliese ( italiano a seconda del doppiaggio), fantastico pure tarrant per la morte di wangler che "mi ha dato più piacere di 1000 sgualrdrine bugiarde" tyrion cit.

personaggi che cambiano ed evolvono quasi mai rimangono uguali.
said il mio preferito: coerente, leale ed idealista. ma i veri personaggi chiave sono beecher (l'uomo normale che si trova all'inferno e che si deve adeguare, con cui viene facile immedesimarsi) e augustus col suo doppio ruolo di detenuto e narratore danno un punto di vista quasi in prima persona

serie consigliatissima ma purtroppo non fa proseliti


Sui motivi del mancato proselitismo

1) E' una serie quasi esclusivamente con personaggi maschili ,ed anche estremamente brutale ,già un po' di nicchia all'epoca
2) Fotografia e altre cose molto anni 90', che oggi possono risultare un po'antiquate
3) Il fatto che all'epoca serie Tv di quella qualità erano poche ,era ancora il cinema il principale mezzo di intrattenimento visivo, ora di serie ve ne sono talmente che recuperi anche di prodotti di qualità superba come OZ
4) Mancanza di star (a parte Schillinger-j.K.Simmons, comunque non proprio, e per fortuna, divo da blockbuster )

Pienamente d'accorso su tutto per il resto , probabilmente la serie coi personaggi One Shot più memorabili di sempre .

@Max; io già 3 visioni integrali :) (2011,14,16) mia season preferita rimane la Terza (livello strepitoso)

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Hakaishin
Membro
Messaggi: 240
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: OZ

Messaggioda Hakaishin » mer set 05, 2018 2:44 pm

vero le serie non erano così dominanti sul cinema, come oggi. io facevo riferimento all'attualità. l'ho suggerita a più persone ma nessuno l'ha mai cominciata.

restando sul genere "prison" per esempio prison break molto più recente etc per me è inferiore ad oz sotto ogni punto di vista. trama, espedienti narrativi, evoluzione dei personaggi sia i principali che i secondari.

la brutalità che per noi è un plus per molti in realtà è stata un bel minus.

vero che i vari attori non sono diventati delle star ma al più dei solidi caratteristi: jk simmons, l'attore che interpreta mcmanus (AL in una delle serie più dinamiche degli ultimi tempi ossia Billions), pure adebisi.

eccezione alla regola peter dinklaige che da protagonista del flash back di Guerra ha saputo svoltare ed accedere a ruoli di primo piano
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili

sarebbero morti tutti... cit.


Torna a “Televisione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti