Federer: Il Migliore di Sempre!

Il Topicone si trova qui!
Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131307
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » sab ott 17, 2020 2:02 pm

stefano61 ha scritto:Ma questa maggior concorrenza, se prendiamo in esame 3 soli giocatori, sicuramente appare davvero abbastanza casuale.


Piu' che altro si gioca su terra solo 1/4 del tempo, quindi sono semmai gli altri ad esserne avvantaggiati.



Secondo me, è grave per Federer non aver dominato a Wimbledon. Questo può dipendere dal fatto che il gioco e la superficie sono cambiati, e magari in altre epoche gli sarebbe riuscito. Ma sta di fatto che aveva questa chance e non l' ha sfruttata: battendo sempre lì gli altri due, avrebbe 12 titoli a Londra.


Beh, e' pur sempre il piu' vittorioso della storia.

stefano61
Saggio
Messaggi: 9756
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda stefano61 » sab ott 17, 2020 2:22 pm

Nickognito ha scritto:
Piu' che altro si gioca su terra solo 1/4 del tempo, quindi sono semmai gli altri ad esserne avvantaggiati.



Ma, forse, ci sono pochi grandi specialisti del rosso proprio perchè sono relativamente pochi i tornei (e 1 solo contro 3 i major). Inoltre, storicamente, il torneo più prestigioso è sempre stato su erba, e su erba - fino al 1974 - si giocavano 3 Slam su 4. E anche in epoca Pro la terra battuta aveva un ruolo decisamente minore.

Se le proporzioni fossero state diverse, probabilmente sarebbe diversa anche la proporzione dei rispettivi specialisti - o, comunque, dei giocatori molto forti sulle varie superfici.

stefano61
Saggio
Messaggi: 9756
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda stefano61 » sab ott 17, 2020 2:23 pm

Nickognito ha scritto:
Beh, e' pur sempre il piu' vittorioso della storia.



Ma il problema è che non gli basta. Aveva, sulla carta, la possibilità di dominare a Wimbledon come Nadal a Parigi, e non l' ha fatto.

Ace Man
Saggio
Messaggi: 8162
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Ace Man » sab ott 17, 2020 2:25 pm

Beh... negli anni 90 ci sono stati diversi specialisti della terra.
"Ma perchè Federer non si ritira? Voglio dire, ha 34 anni, giusto? Perchè continua a giocare?"---(Srdjan Djokovic, padre di Novak, ad inizio 2016)---

Liberi Tutti.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49347
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » sab ott 17, 2020 2:33 pm

stefano61 ha scritto:
Nickognito ha scritto:
Beh, e' pur sempre il piu' vittorioso della storia.



Ma il problema è che non gli basta. Aveva, sulla carta, la possibilità di dominare a Wimbledon come Nadal a Parigi, e non l' ha fatto.


Sulla carta tutti avevano la possibilità di dominare come Nadal.
Se c'è riuscito solo lui un motivo ci sarà. :D

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131307
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » sab ott 17, 2020 2:38 pm

stefano61 ha scritto:
Nickognito ha scritto:
Beh, e' pur sempre il piu' vittorioso della storia.



Ma il problema è che non gli basta. Aveva, sulla carta, la possibilità di dominare a Wimbledon come Nadal a Parigi, e non l' ha fatto.


beh, aveva avversari migliori.

Potrebbe bastargli se il 2003-2007 si giudica molto superiore agli altri periodi.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131307
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » sab ott 17, 2020 2:39 pm

stefano61 ha scritto:
Nickognito ha scritto:
Piu' che altro si gioca su terra solo 1/4 del tempo, quindi sono semmai gli altri ad esserne avvantaggiati.



Ma, forse, ci sono pochi grandi specialisti del rosso proprio perchè sono relativamente pochi i tornei


Beh, non direi, appunto gli specialisti prima erano di piu'.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51788
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » sab ott 17, 2020 2:51 pm

stefano61 ha scritto:
Nickognito ha scritto:
Beh, e' pur sempre il piu' vittorioso della storia.



Ma il problema è che non gli basta. Aveva, sulla carta, la possibilità di dominare a Wimbledon come Nadal a Parigi, e non l' ha fatto.


Diciamo che con 1 finale vinta su Djokovic,magari nel 2015 quando arrivò alla grande in finale sarebbe stato meglio, ma post 2008 lo vediamo fare 5 set con Roddick, Falla, Tsonga, Cilic, Benneteau ,Raonic, Anderson , già di partenza non è comunque paragonabile a Nadal.
Come del resto nessuno.

F.F.
Gios ha scritto:Siamo tutti splendidamente froci, con usi, abitudini, consuetudini, imposte e culi degli altri.

Ace Man
Saggio
Messaggi: 8162
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Ace Man » sab ott 17, 2020 2:58 pm

C'è da dire che Roddick nel 2009 giocò un tennis entusiasmante.
Fece un unico errore che gli costò la partita.
"Ma perchè Federer non si ritira? Voglio dire, ha 34 anni, giusto? Perchè continua a giocare?"---(Srdjan Djokovic, padre di Novak, ad inizio 2016)---

Liberi Tutti.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51788
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » sab ott 17, 2020 2:59 pm

Ace Man ha scritto:C'è da dire che Roddick nel 2009 giocò un tennis entusiasmante.
Fece un unico errore che gli costò la partita.


Oddio, Roddick e Tennis entusiasmante gli è un po' ossimoro,eh :)

F.F.
Gios ha scritto:Siamo tutti splendidamente froci, con usi, abitudini, consuetudini, imposte e culi degli altri.

Ace Man
Saggio
Messaggi: 8162
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Ace Man » sab ott 17, 2020 3:00 pm

Non in quel caso, johnny. Non in quel caso.
"Ma perchè Federer non si ritira? Voglio dire, ha 34 anni, giusto? Perchè continua a giocare?"---(Srdjan Djokovic, padre di Novak, ad inizio 2016)---

Liberi Tutti.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51788
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » sab ott 17, 2020 3:03 pm

Ace Man ha scritto:Non in quel caso, johnny. Non in quel caso.


Guarda, io la finale la ricordo e a parte il Tie del secondo set mai sentito desiderio di rivederla.
A differenza dei Fedal, dei Fedalovic, di Nadal-Djokovic 2018 o pure Federer-Murray 2012

F.F.
Gios ha scritto:Siamo tutti splendidamente froci, con usi, abitudini, consuetudini, imposte e culi degli altri.

stefano61
Saggio
Messaggi: 9756
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda stefano61 » sab ott 17, 2020 3:04 pm

Nickognito ha scritto:
Potrebbe bastargli se il 2003-2007 si giudica molto superiore agli altri periodi.



Certo, potrebbe bastargli per essere il numero 1 alltime. Ma io parlavo dei tuoi calcoli nei confronti degli altri due grandi contemporanei.

Non capisco bene come tu possa dire che Federer ha avuto avversari migliori su erba, di quanto Nadal ne ha avuti su terra: gli avversari sono gli stessi, e non è per niente facile capire - tralasciando gli altri - come si possa stabilire che Djokovic e Federer su terra sono avversari meno forti di Nadal e Djokovic su erba.

A Federer - come detto - sarebbe bastato battere sempre gli altri due per avere 12 titoli a Wimbledon. Non ha nemmeno sconfitte con sue versioni minori come Nadal con Djokovic a Parigi.

L' erba è un po', per Federer, come la terra per Nadal. Ma Nadal al Roland Garros ha quasi sempre vinto. Non così Federer a Wimbledon. Tra l' altro, attualmente, ci sono pochi specialisti dell' erba quanto pochi della terra.

stefano61
Saggio
Messaggi: 9756
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda stefano61 » sab ott 17, 2020 3:15 pm

Nickognito ha scritto:
stefano61 ha scritto:
Ma, forse, ci sono pochi grandi specialisti del rosso proprio perchè sono relativamente pochi i tornei



Beh, non direi, appunto gli specialisti prima erano di piu'.



Ma non è questo il punto. La questione è che ci sono pochissimi grandi specialisti della terra che sono fortissimi tout court, e quindi in una classifica alltime risultano avvantaggiati.

Alltime, sarebbe difficile immaginare molti grandi specialisti del rosso, con pochi tornei importanti sul rosso. Questo è ciò che stavo dicendo.

Se Wimbledon e gli Us Open si fossero sempre giocati su terra battuta, è facile immaginare che la situazione sarebbe stata diversa, e uno che avesse vinto - poniamo - 13 Australian Open su erba sarebbe forse il numero 1 alltime.

Avatar utente
LuckyLooser
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 973
Iscritto il: dom giu 24, 2001 2:00 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda LuckyLooser » sab ott 17, 2020 4:04 pm

fabio86 ha scritto:Sulla carta tutti avevano la possibilità di dominare come Nadal.
Se c'è riuscito solo lui un motivo ci sarà. :D


Infatti :D

Per dire, con 2 slam sul cemento dal 1988 ad oggi gli altri big ne hanno 11 al massimo su una superficie.
Questo qui ne ha 13 con a disposizione uno all'anno.

Non sono mica così sicuro che se tipo gli UsOpen fossero ancora sulla terra lo spagnolo ne avrebbe vinto meno perchè ci sarebbe stata più concorrenza e quindi più giocatori allenati e preparati a giocare sul rosso.
L' anomalia mi sa che è proprio lui.

E poi specialista ok, ma intanto è il più giovane ad aver fatto Career Slam, con rischio pure di Double Slam, sicuramente ci e andato più vicino lui rispetto agli altri 2, poi ha almeno 2 slam vinti su ogni superficie per non parlare dei 3 slam di fila su terra erba e cemento nel giro di 4 mesi del 2010.

stefano61
Saggio
Messaggi: 9756
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda stefano61 » sab ott 17, 2020 4:23 pm

fabio86 ha scritto:
Sulla carta tutti avevano la possibilità di dominare come Nadal.
Se c'è riuscito solo lui un motivo ci sarà. :D



Ma non è così facile stabilire quale sia il motivo, quando confronti le vittorie ottenute su superfici diverse: è Federer che ha avuto avversari più forti, o lui più deboli? E ha senso porre questa domanda?

Se non ce l' ha, non siamo in una posizione molto migliore per fare confronti appropriati: dobbiamo solo accettare il fatto che qualcuno ha vinto molto di più su terra, ma - almeno a livello alltime - la questione del numero dei concorrenti non è così banale, benchè non sia certo decisiva.

Anche perchè, come ho detto, ci sono ragioni piuttosto precise per il fatto che tra i candidati a numero 1 alltime sono molti di più quelli che hanno vinto molto fuori dalla terra.

stefano61
Saggio
Messaggi: 9756
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda stefano61 » sab ott 17, 2020 4:28 pm

LuckyLooser ha scritto:
con 2 slam sul cemento dal 1988 ad oggi gli altri big ne hanno 11 al massimo su una superficie.
Questo qui ne ha 13 con a disposizione uno all'anno.



Questo ti dice solo che lui ha dominato molto di più su terra di quanto qualcun altro sia riuscito a fare altrove, ma c' è appunto sempre il problema di stabilire perchè.

Tieni anche conto che le carriere di vertice oggi sono più lunghe.

Stilare una classifica alltime - anche se Nick tende a pensarla diversamente - è molto diverso dallo stilare una classifica annuale.

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 30773
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda marat77 » sab ott 17, 2020 5:40 pm

LuckyLooser ha scritto:
fabio86 ha scritto:Sulla carta tutti avevano la possibilità di dominare come Nadal.
Se c'è riuscito solo lui un motivo ci sarà. :D


Infatti :D

Per dire, con 2 slam sul cemento dal 1988 ad oggi gli altri big ne hanno 11 al massimo su una superficie.
Questo qui ne ha 13 con a disposizione uno all'anno.

Non sono mica così sicuro che se tipo gli UsOpen fossero ancora sulla terra lo spagnolo ne avrebbe vinto meno perchè ci sarebbe stata più concorrenza e quindi più giocatori allenati e preparati a giocare sul rosso.
L' anomalia mi sa che è proprio lui.

E poi specialista ok, ma intanto è il più giovane ad aver fatto Career Slam, con rischio pure di Double Slam, sicuramente ci e andato più vicino lui rispetto agli altri 2, poi ha almeno 2 slam vinti su ogni superficie per non parlare dei 3 slam di fila su terra erba e cemento nel giro di 4 mesi del 2010.


Mmh no, Nadal ha vinto solo 1 volta in Australia.
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49347
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » sab ott 17, 2020 5:47 pm

marat77 ha scritto:
LuckyLooser ha scritto:
fabio86 ha scritto:Sulla carta tutti avevano la possibilità di dominare come Nadal.
Se c'è riuscito solo lui un motivo ci sarà. :D


Infatti :D

Per dire, con 2 slam sul cemento dal 1988 ad oggi gli altri big ne hanno 11 al massimo su una superficie.
Questo qui ne ha 13 con a disposizione uno all'anno.

Non sono mica così sicuro che se tipo gli UsOpen fossero ancora sulla terra lo spagnolo ne avrebbe vinto meno perchè ci sarebbe stata più concorrenza e quindi più giocatori allenati e preparati a giocare sul rosso.
L' anomalia mi sa che è proprio lui.

E poi specialista ok, ma intanto è il più giovane ad aver fatto Career Slam, con rischio pure di Double Slam, sicuramente ci e andato più vicino lui rispetto agli altri 2, poi ha almeno 2 slam vinti su ogni superficie per non parlare dei 3 slam di fila su terra erba e cemento nel giro di 4 mesi del 2010.


Mmh no, Nadal ha vinto solo 1 volta in Australia.


Infatti ha detto che non ha fatto il Double Slam ma ci è andato vicino.
Ha comunque almeno due Slam vinti su ogni superficie, a differenza degli altri due. :D

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131307
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » sab ott 17, 2020 5:49 pm

stefano61 ha scritto:
Nickognito ha scritto:
Potrebbe bastargli se il 2003-2007 si giudica molto superiore agli altri periodi.



Certo, potrebbe bastargli per essere il numero 1 alltime. Ma io parlavo dei tuoi calcoli nei confronti degli altri due grandi contemporanei.

Non capisco bene come tu possa dire che Federer ha avuto avversari migliori su erba, di quanto Nadal ne ha avuti su terra: gli avversari sono gli stessi, e non è per niente facile capire - tralasciando gli altri - come si possa stabilire che Djokovic e Federer su terra sono avversari meno forti di Nadal e Djokovic su erba.

A Federer - come detto - sarebbe bastato battere sempre gli altri due per avere 12 titoli a Wimbledon. Non ha nemmeno sconfitte con sue versioni minori come Nadal con Djokovic a Parigi.

L' erba è un po', per Federer, come la terra per Nadal. Ma Nadal al Roland Garros ha quasi sempre vinto. Non così Federer a Wimbledon. Tra l' altro, attualmente, ci sono pochi specialisti dell' erba quanto pochi della terra.


Forse si. La mia impressione è che Nadal sia meglio sulla superficie migliore. E questo è sicuro. E pure meglio sulle altre, se distinguiamo tra terra e il resto lo meritano insieme. Perché la distribuzione è uno a tre, e loro sono tre, non quattro.

Rimane il quesito di base: ammesso che io sappia di principio che io, Stefano, JR e Ace Man siamo maratoneti tutti forti uguali, ma io lo sono più col caldo e voi meglio col freddo, per cui correndo 3 volte al caldo e 3 al freddo, io vinco tre volte e voi una.

In questa situazione io valgo il triplo di voi o siamo pari, sapendo che gareggiando con uno solo di voi a turno saremmo pari?

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49347
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » sab ott 17, 2020 5:51 pm

Per citare eddie, Nadal sulla terra, soprattutto a Parigi è molto forte.

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 16670
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda eddie v. » sab ott 17, 2020 7:49 pm

fabio86 ha scritto:Per citare eddie, Nadal sulla terra, soprattutto a Parigi è molto forte.

sì, è vero.
è molto bravo, uno dei migliori.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 16670
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda eddie v. » sab ott 17, 2020 8:17 pm

a volte mi capita di soffermarmi sulla situazione peculiare che sta vivendo il tennis negli ultimi 15-20 anni.
mi riferisco a tre grandissimi campioni i quali, numeri al piede, potrebbero essere considerati i tre più grandi di sempre, tutti nati nella stessa epoca, con carriere quasi completamente sovrapponibili all'interno di uno stesso arco temporale.
è davvero un fatto curioso, specialmente pensando a sport come sci e ciclismo, nei quali abbiamo avuto dei campionissimi, ma tanti di questi in epoche diverse. Penso a Stenmark, Tomba, Tiger Woods, Hermann Maier, Hirshcher. Nel ciclismo penso a Coppi (anni 40-50), Anquetil (anni 60), Merckx (il più grande, anni 70), Hinault (anni 80), Indurain (anni 90).
Non si sono mai veramente pestati i piedi, come invece sta accedendo nel tennis.
Una situazione anagola a questo sport, mi viene in mente solo per la divina scuola di Hokuto, con i tre grandi maestri Raoul, Toki e Ken Shiro nati tutti nella stessa epoca. Chissà cosa avrebbero potuto fare se fossero nati in periodi diversi. Jagger non lo considero, troppo scarso.
E' quello che ci si chiede anche per il tennis.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51788
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » sab ott 17, 2020 8:26 pm

Jagger era Murray :D

F.F.
Gios ha scritto:Siamo tutti splendidamente froci, con usi, abitudini, consuetudini, imposte e culi degli altri.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 65015
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » sab ott 17, 2020 8:28 pm

mah
come frontman ce ne sono stati pochi come Jagger
per me top 3 con Plant e Bulsara

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49347
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » sab ott 17, 2020 8:36 pm

Johnny Rex ha scritto:Jagger era Murray :D

F.F.


Kaio chi è? Sinner?

stefano61
Saggio
Messaggi: 9756
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda stefano61 » dom ott 18, 2020 12:35 am

Nickognito ha scritto:
Rimane il quesito di base: ammesso che io sappia di principio che io, Stefano, JR e Ace Man siamo maratoneti tutti forti uguali, ma io lo sono più col caldo e voi meglio col freddo, per cui correndo 3 volte al caldo e 3 al freddo, io vinco tre volte e voi una.

In questa situazione io valgo il triplo di voi o siamo pari, sapendo che gareggiando con uno solo di voi a turno saremmo pari?



Se, per ipotesi, siamo tutti forti uguali, non può essere che tu vali il triplo di ciascuno di noi. Le caratteristiche di noi 4 sono tali per cui, pur vincendo il triplo delle volte, tu sei forte come ciascuno degli altri 3, presi individualmente.

Come ho detto altre volte, "il più forte" e "il numero 1" sono due concetti diversi, che non necessariamente vanno a coincidere. Nell' esempio, tu sei il chiaro numero 1 della classifica, ma non sei il più forte. E, sicuramente, ha poco senso dire che "vali il triplo".

A questo punto, può sorgere la domanda se sia davvero così interessante una classifica che premia così tanto di più uno fra 4 maratoneti tutti forti uguali.

Peraltro, non mi è ben chiaro su quali basi tu affermi che siamo forti uguali. Io, Ace Man e JR lo siamo, ma tu? Vai più piano di tutti col freddo e più forte di tutti col caldo: difficile dire se sei più o meno forte di noialtri. Lo sei in certe condizioni e in altre no. Si dovrebbe forse fare una media dei tempi (anche se ben sappiamo che i tempi delle maratone dipendono dal percorso).

La faccenda, come si vede, è abbastanza ingarbugliata. E, nel caso del tennis, in cui i valori sono solo relazionali, ancora di più.

Hakaishin
Illuminato
Messaggi: 3806
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Hakaishin » dom ott 18, 2020 6:43 am

eddie v. ha scritto:Una situazione anagola a questo sport, mi viene in mente solo per la divina scuola di Hokuto, con i tre grandi maestri Raoul, Toki e Ken Shiro nati tutti nella stessa epoca. Chissà cosa avrebbero potuto fare se fossero nati in periodi diversi. Jagger non lo considero, troppo scarso.
E' quello che ci si chiede anche per il tennis.

Da massimo esperto nel settore.
Senza l'esposizione alle radiazioni Toki sarebbe stato il successore. Viene pure detto più volte nella prima serie. Anche perché avrebbe usato il kempo non solo per scopi distruttivi

Ma anche analizzando la situazione contingente. Raul era senza dubbio quello con la migliore forza offensiva, toki aveva l'eleganza nei movimenti e una difesa insuperabile. Ken era sicuramente quello più bilanciato come guerriero
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili


balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.


Cmq avete creato dei mostri osceni e inguardabili.

Hakaishin
Illuminato
Messaggi: 3806
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Hakaishin » dom ott 18, 2020 7:06 am

A livello topiconiano debutto dicendo questo.

Il formaggiaio svizzero è senza dubbio la classe pura e la grande bellezza applicata al tennis ma presenta delle criticità. Manca spesso di killer instinct nei momenti clou e soprattutto se consideriamo Wimbledon come il suo "campo di casa" ha subito un po' troppe sconfitte negli scontri diretti contro gli altri 2... A fronte di non troppe vittorie in trasferta

Il futuro Claudio bisio di Mallorca ha dalla sua il più forte fattore campo della storia dello sport... Se dovessi affidare le sorti dell'umanità come se fossimo in un progessso per combattimento di got e potessi scegliere sia il mio campione che il terreno da gioco sceglierei Nadal sul centrale a Parigi. sarei abbastanza sereno sulla continuità della razza umana. Scalpo pesante a Wimbledon ma i soli 7 slam negli altri 3 mi lasciano dei dubbi.

Il complottista nazionalista di Belgrado...
Sara brutto da vedere ma negli scontri incrociati è quello con il miglior rapporto vittorie sconfitte. Ha gli scalpi sui campi di casa degli altri due... nelle gare lottate alla fine le vince lui. In Australia non varrà Nadal a Parigi ma siamo lì...

Ricapitolando per i 3 contemporanei lo classifico cosi

Djokovic
Nadal
Federer

Non vado indietro perché non mi interessa mischiare epoche diverse ed entrano in campo troppi fattori
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili


balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.


Cmq avete creato dei mostri osceni e inguardabili.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131307
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » dom ott 18, 2020 8:22 am

stefano61 ha scritto:Come ho detto altre volte, "il più forte" e "il numero 1" sono due concetti diversi, che non necessariamente vanno a coincidere. Nell' esempio, tu sei il chiaro numero 1 della classifica, ma non sei il più forte. E, sicuramente, ha poco senso dire che "vali il triplo".


Non mi sento di concordare molto: credo che una classifica a tennis traadizionalmente serva a determinare chi sia il giocatore migliore, guardando ai suoi risultati.

La classifica ATP non fa questo, guarda solo ai risultati, ma e' la stessa ATP a decretare un giocatore dell'anno che puo' anche essere diverso. Il giocatore dell'anno e' il migliore dell'anno, il piu' forte nell'anno, certo in base ai risultati, non un forte teorico.

Penso che questa sia una questione del tutto centrale.

Cio' detto, pero', questo non e' il caso di Nadal rispetto ai suoi contemporanei.
Supponiamo che Nadal sia il migliore dei tre perche' piu' 'specialista'. A qualcuno questo puo' non piacere, ma c'e' un fatto: Nadal non trae vantaggio dal fatto che lui sia il migliore sulla terra, dove c'e' meno concorrenza, e gli altri entrambi i migliori su cemento-erba. Gli altri sono due per tre tornei, lui uno per un torneo, ci rimette lui. Nadal puo' essere avanti come specialista solo perche' e' piu' forte nella sua specialita' e/o e' piu' forte nella specialita' debole.

A livello alltime pero' il discorso cambia e ci possiamo chiedere: come posso dire che Parigi vale Wimbledon se la concorrenza e' cosi'' diversa?

Ma poi ci potremmo anche chiedere un'altra cosa: Federer e Djokovic hanno giocato in un'epoca in cui chi vince quasi tutto sulla terra ha gia' fatto un quarto dei punti disponibili. Pero' Laver no. Laver, per 5 dei suoi 7 anni migliori, diciamo, ha giocato in un circuito dove la terra quasi non esisteva. Supponiamo che Laver, su ogni superficie, valga come Federer. Perche' pero' dovremmo immaginare Laver perdere sempre a Parigi con Nadal invece che Nadal perdere sempre indoor con Laver?

Di Federer si puo' dire: lo sappiamo che sul veloce indoor avrebbe vinto Federer, ma le regole sono che si gioca anche su terra e Nadal e Federer lo sanno e lo sapevano prima. Ma di Laver non possiamo dire questo. O tanto piu' poco possiamo rimproverare a Borg rispetto a Djokovic sugli Australian Open. Possiamo dire che Nadal da Djokovic ci perde sempre, ma Borg, no.

stefano61
Saggio
Messaggi: 9756
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda stefano61 » dom ott 18, 2020 12:48 pm

Nickognito ha scritto:
c'e' un fatto: Nadal non trae vantaggio dal fatto che lui sia il migliore sulla terra, dove c'e' meno concorrenza, e gli altri entrambi i migliori su cemento-erba. Gli altri sono due per tre tornei, lui uno per un torneo, ci rimette lui. Nadal puo' essere avanti come specialista solo perche' e' piu' forte nella sua specialita' e/o e' piu' forte nella specialita' debole.



Su questo tendo a concordare. Nel caso dei maratoneti il rapporto è 3/6, laddove Rafa ha un solo major su 4 sulla superficie a lui più favorevole.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30739
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Ombra84 » dom ott 18, 2020 1:40 pm

Hakaishin ha scritto:
eddie v. ha scritto:Una situazione anagola a questo sport, mi viene in mente solo per la divina scuola di Hokuto, con i tre grandi maestri Raoul, Toki e Ken Shiro nati tutti nella stessa epoca. Chissà cosa avrebbero potuto fare se fossero nati in periodi diversi. Jagger non lo considero, troppo scarso.
E' quello che ci si chiede anche per il tennis.

Da massimo esperto nel settore.
Senza l'esposizione alle radiazioni Toki sarebbe stato il successore. Viene pure detto più volte nella prima serie. Anche perché avrebbe usato il kempo non solo per scopi distruttivi

Ma anche analizzando la situazione contingente. Raul era senza dubbio quello con la migliore forza offensiva, toki aveva l'eleganza nei movimenti e una difesa insuperabile. Ken era sicuramente quello più bilanciato come guerriero

:oops: :oops: :oops:
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49347
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » dom ott 18, 2020 1:48 pm

Toki classico personaggio manga/anime più forte di tutti ma menomato da qualche problema fisico per far risaltare il protagonista.
Vedi Julian Ross.

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 16670
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda eddie v. » dom ott 18, 2020 1:53 pm

sapevo che il riferimento al manga-anime di buronson e tetsuo hara non sarebbe passato inosservato.
mi taccio su toki (era anche il nome di un famoso coin-op da bar della taito di un po' di anni fa) e compagnia bella, altrimenti non se ne esce più...
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Hakaishin
Illuminato
Messaggi: 3806
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Hakaishin » dom ott 18, 2020 4:10 pm

toki era un gran guerriero ed anche un grande stratega... per dire raul contro rummenigge souther avrebbe perso male come fatto da ken la prima volta. ken stesso ci ha vinto per culo la seconda

toki aveva il game plan per batterlo. poi non so se fosse effettivamente in grado di metterlo in pratica in maniera efficace, come ammesso dallo stesso clone di gesù.

il mio preferito era raoh ma ridurre toki a julian ross qualunque #1#

ps strano che non siano spuntati fan di juza delle nuvole
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili


balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.


Cmq avete creato dei mostri osceni e inguardabili.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49347
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » dom ott 18, 2020 4:14 pm

Beh, Julian Ross senza infortunio si metteva in tasca Landers e Holly insieme. Però poteva giocare solo 10 minuti.
Il paragone con Toki ci sta.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49347
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » dom ott 18, 2020 4:17 pm

Sauzer comunque ha perso per esigenze di trama.
A Ken lo aveva messo nel sacco.

Hakaishin
Illuminato
Messaggi: 3806
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Hakaishin » dom ott 18, 2020 4:26 pm

peccato che poi ross evolva in libero moderno.... e superi i problemi di cuore creando un nuovo anime per ragazze. piccoli problemi di cuore appunto

per esigenze di trama e grazie al cazzo se muore il protagonista :D
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili


balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.


Cmq avete creato dei mostri osceni e inguardabili.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49347
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » dom ott 18, 2020 4:43 pm

Anche con Kaio alla fine non poteva vincere, del resto, se non per il plot armor.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51788
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » dom ott 18, 2020 4:54 pm

fabio86 ha scritto:Sauzer comunque ha perso per esigenze di trama.
A Ken lo aveva messo nel sacco.


:oops: :oops: :oops:

F.F.
Gios ha scritto:Siamo tutti splendidamente froci, con usi, abitudini, consuetudini, imposte e culi degli altri.


Torna a “Tennis Club”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti