Il tennis ai tempi del coronavirus.

Discussioni sui principali eventi tennistici a livello internazionale (tornei dello Slam, ATP, WTA, Davis Cup, ecc.)
Avatar utente
Kalashnikov
Gran Maestro
Messaggi: 1665
Iscritto il: dom mag 06, 2007 5:29 pm
Località: PZ

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Kalashnikov » ven gen 08, 2021 5:00 pm

Unforgivable Sinner ha scritto:
Super-Fabio ha scritto:Appena vista l'intervista di Tiley a Tennis Channel, povero uomo mi sembra distrutto. :D

Dopo la questione dell'hotel ha detto che un paio di giorni fa anche una delle compagnie aeree che avrebbe dovuto portare i giocatori a Melbourne si è tirata indietro e hanno dovuto trovare altri sette aerei. Ogni giorno c'è qualche ostacolo, spero per lui arrivi presto Marzo :D

Ci saranno 18 aerei charter (così tanti perchè ci sarà capienza limitata su essi) che partiranno in 48 ore per un totale di 1270 persone che arriveranno in Australia, e l'ultima notizia è che una cinquantina di persone la quarantena la faranno non a Melbourne ma ad Adelaide. Dopo il cambio di hotel si era arrivato al numero limite di disponibilità per la quarantena per quanto riguarda la città di Melbourne, così hanno dovuto chiedere un aiuto ad un altro stato. Ovviamente questo inizialmente aveva risposto "col cazzo", visto che non ci avrebbero guadagnato nulla a ospitare gente a rischio che poi sarebbe comunque andata a Melbourne per i tornei una volta terminate le due settimane. Si è arrivati a un compromesso, ossia che il 29 e 30 di Gennaio i top 3 ATP e WTA giocheranno un'esibizione ad Adelaide. E quindi saranno tra quelli che faranno la quarantena lì.

Per quanto riguarda il pubblico l'obiettivo minimo è il 50% di capienza, ma si potrebbe arrivare anche al 75%. Il tutto però rimane soggetto ad eventuali cambiamenti, perchè l'Australia e lo stato di Victoria hanno fatto tanto per ridurre a quasi zero il rischio di contagio da virus che appena sbuca fuori qualche caso subito sale alta la soglia di attenzione e di conseguenza anche i provvedimenti. Quindi tutto può sempre cambiare da un giorno all'altro, ma ci sono buone chances che anche agli spettatori da casa l'Australian Open possa dare quella sensazione di normalità pre-epidemia vedendo tanta gente sugli spalti.

In ogni caso Melbourne Park sarà divisa in tre zone diverse, con gli spettatori che possono acquistare i biglietti per una sola di queste zone e potranno quindi spostarsi solo all'interno di essa. Questo anche per facilitare l'eventuale contact tracing in caso di qualche positività.



Quindi Sinner perde Nadal per l'allenamento

ma non credo.
Aspettando il Messia

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 17167
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Super-Fabio » ven gen 08, 2021 5:06 pm

Credo che tra i 50 che andranno a fare la quarantena ad Adelaide ci siano anche i vari compagni di allenamento (uno la prima settimana + altri due la seconda) dei top 3.

Vediamo però, già iniziano a uscire le polemiche per il trattamento preferenziale riservato ai top players. Chardy dice che ad Adelaide avrebbero anche accesso ad una palestra privata e che il tempo utilizzato in palestra non verrebbe conteggiato nelle 5 ore totali che possono trascorrere fuori dalla stanza di albergo. :)

Avatar utente
Kalashnikov
Gran Maestro
Messaggi: 1665
Iscritto il: dom mag 06, 2007 5:29 pm
Località: PZ

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Kalashnikov » ven gen 08, 2021 5:34 pm

Vista la ripartizione del prize money di quest'anno, non capisco cosa chardy abbia da lamentarsi. Il vincitore prenderà un terzo di meno e i finalista addirittura 4 volte di meno rispetto allo scorso anno, per compensare chi perdera' nei primi turni, e quindi anche lo chardy di turno.
Aspettando il Messia

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 53778
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Johnny Rex » ven gen 08, 2021 5:41 pm

Super-Fabio ha scritto:Credo che tra i 50 che andranno a fare la quarantena ad Adelaide ci siano anche i vari compagni di allenamento (uno la prima settimana + altri due la seconda) dei top 3.

Vediamo però, già iniziano a uscire le polemiche per il trattamento preferenziale riservato ai top players. Chardy dice che ad Adelaide avrebbero anche accesso ad una palestra privata e che il tempo utilizzato in palestra non verrebbe conteggiato nelle 5 ore totali che possono trascorrere fuori dalla stanza di albergo. :)


Strano.

F.F.
Mr Moonlight ha scritto:Il PC è femmina: un mucchio di chiacchiere per non dire una sega.


https://www.youtube.com/watch?v=mjtHG1jh1zQ

ludega
Saggio
Messaggi: 5888
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda ludega » ven gen 08, 2021 5:58 pm

Ci sono solo due momenti nella vita dove siamo tutti uguali: quando nasciamo e quando moriamo. Per il resto l'uguaglianza non esiste
"La perdita di tempo non rientra nell'antisportivitá, è un difetto..."

Unforgivable Sinner
Membro
Messaggi: 212
Iscritto il: ven apr 12, 2019 12:45 pm

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Unforgivable Sinner » ven gen 08, 2021 6:49 pm

Tiley ha spiegato che le regole in vigore ad Adelaide saranno identiche a quelle di Melbourne, dunque i giocatori potranno uscire dalla stanza dell'hotel per un periodo massimo di cinque ore in cui allenarsi in campo o in palestra e mangiare. Il protocollo a Melbourne prevede che i giocatori si allenino a coppie fisse per la prima settimana della quarantena e a gruppi di quattro nella seconda.

Lo spostamento ad Adelaide dovrebbe coinvolgere anche Jannik Sinner, partner di Rafa Nadal per la prima settimana degli allenamenti. Nelle cinquanta persone indicate da Tiley, infatti, dovrebbero rientrare staff e accompagnatori dei sei top player e dei relativi partner fissi scelti. Tutta da definire la seconda settimana ad Adelaide, a questo punto: resteranno gli allenamenti in coppia? Si formeranno tre gruppi di quattro fra i 12 atleti di cui uno misto?

Fonte: Supertennis

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 18090
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Intra Sestri e Chiaveri s’adima una fiumana bella...

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda uglygeek » ven gen 08, 2021 7:31 pm

ludega ha scritto:Ci sono solo due momenti nella vita dove siamo tutti uguali: quando nasciamo e quando moriamo. Per il resto l'uguaglianza non esiste

Nello sport questo non e' sempre vero. Il tennis e' uno sport dove le differenze di trattamento sono piu' visibili.
Pochi sanno che il Tacet è in partitura.

Avatar utente
Kalashnikov
Gran Maestro
Messaggi: 1665
Iscritto il: dom mag 06, 2007 5:29 pm
Località: PZ

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Kalashnikov » ven gen 08, 2021 7:38 pm

Sempre in conformità al principio della disparità di trattamento, a questo punto credo gli organizzatori si vedranno bene dall'accoppiare Jannik a una delle prime 3 tds già al primo turno 8)
Aspettando il Messia

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 17167
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Super-Fabio » sab gen 09, 2021 6:11 pm

YesWeCan91 ha scritto:
Super-Fabio ha scritto:Intanto l'account di Eurosport su twitter ha scritto che le qualificazioni quest'anno non saranno coperte. Ci eravamo abituati bene negli ultimi anni con tutti i campi coperti su Eurosport Player sin dal primo turno di quali #103# Speriamo nei siti di betting. #1#



#1#
Seconda mazzata della stagione dopo la nuova app per il livescore e siamo solo al 7 Gennaio :(


Buone notizie :D

Le qualificazioni, che partiranno domani a Doha e Dubai, saranno trasmesse qui sul sito degli Australian Open. Oggi pare abbiano trasmesso anche gli allenamenti, c'è il feed ancora acceso se qualcuno volesse vedere dei campi vuoti :D

https://ausopen.com/watch-live

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 53778
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Johnny Rex » sab gen 09, 2021 7:24 pm

Super-Fabio ha scritto:Le qualificazioni, che partiranno domani a Doha e Dubai, saranno trasmesse qui sul sito degli Australian Open. Oggi pare abbiano trasmesso anche gli allenamenti, c'è il feed ancora acceso se qualcuno volesse vedere dei campi vuoti :D

https://ausopen.com/watch-live


:lol: :lol: :lol:

F.F.
Mr Moonlight ha scritto:Il PC è femmina: un mucchio di chiacchiere per non dire una sega.


https://www.youtube.com/watch?v=mjtHG1jh1zQ

Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 7769
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Monheim » dom gen 10, 2021 12:13 pm

Pare che tutti i 1000 sul cemento del 2021 avranno solo l'Occhio di Falco senza giudici di linea.

Fonte profilo Instagram Ubitennis che fa riferimento a un articolo di Tennis Major.
Aruta meglio di Batistuta

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 133618
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Nickognito » dom gen 10, 2021 12:19 pm

A questo punto tifo per gli infortuni
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22908
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda laplaz » dom gen 10, 2021 1:06 pm

Nickognito ha scritto:A questo punto tifo per gli infortuni


Infortunio dell'occhio di falco?

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 133618
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Nickognito » dom gen 10, 2021 1:08 pm

laplaz ha scritto:
Nickognito ha scritto:A questo punto tifo per gli infortuni


Infortunio dell'occhio di falco?


Di chi è favorito dagli organizzatori
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22908
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda laplaz » dom gen 10, 2021 1:12 pm

Nickognito ha scritto:
laplaz ha scritto:
Nickognito ha scritto:A questo punto tifo per gli infortuni


Infortunio dell'occhio di falco?


Di chi è favorito dagli organizzatori


Ah ok mi era sfuggito qualche post indietro :lol:
Che poi mi par di capire abbiano solo messo i primi 3 altrove ma non ci siano vantaggi così considerevoli. Forse la palestra furibile 24/24?

Avatar utente
Kalashnikov
Gran Maestro
Messaggi: 1665
Iscritto il: dom mag 06, 2007 5:29 pm
Località: PZ

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Kalashnikov » dom gen 10, 2021 1:22 pm

Ma io continuo a non capire una cosa. Djokovic, Krajinovic, Nadal, Sinner, Schwartman, Wawrinka, Thiem, Zverev, Rublev, Novak. Essendo questi compagni di allenamento e di quarantena per una o due settimane, vanno tutti ad Adelaide? E se si sommano le donne, coi rispettivi team, ma rientrano nei 50 previsti? A me sembra siano quasi un centinaio di persone...
Aspettando il Messia

Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10478
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda babaoriley » dom gen 10, 2021 10:12 pm

A proposito del protocollo per i prossimi AO
https://www.tennisworlditalia.com/tenni ... l-arresto/

Si va da multe da 20mila dollari a conseguenze anche penali per chi viola le regole.

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 17167
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Super-Fabio » lun gen 11, 2021 7:15 pm

A Doha arriva il risultato positivo di un test per Kudla mentre era in campo. Decidono di far finire il game in corso prima di annunciare il suo forfait, ma era l'ultimo game della partita e Kudla vince.

Però ovviamente forfait al secondo turno. :D

Anche l'argentino Cerundolo non giocherà il match di secondo turno.

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 31081
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda marat77 » lun gen 11, 2021 7:34 pm

Super-Fabio ha scritto:A Doha arriva il risultato positivo di un test per Kudla mentre era in campo. Decidono di far finire il game in corso prima di annunciare il suo forfait, ma era l'ultimo game della partita e Kudla vince.

Però ovviamente forfait al secondo turno. :D

Anche l'argentino Cerundolo non giocherà il match di secondo turno.


Avevo letto qualcosa del genere su Twitter ma non avevo ben compreso.
Cominciamo bene dai.
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 133618
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Nickognito » lun gen 11, 2021 7:41 pm

laplaz ha scritto:palestra furibile 24/24?


be, dire a un atleta 'tu puoi andare in palestra quando vuoi con il tuo preparatore' e ad un altro 'tu non puoi andare in palestra quasi mai e vai da solo', direi che ce ne corre.

Ma non e' quello il punto, e' il principio: decido di favorire alcuni, e quelli che voglio io, rispetto ad altri.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 18090
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Intra Sestri e Chiaveri s’adima una fiumana bella...

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda uglygeek » mar gen 12, 2021 9:57 am

Super-Fabio ha scritto:A Doha arriva il risultato positivo di un test per Kudla mentre era in campo. Decidono di far finire il game in corso prima di annunciare il suo forfait, ma era l'ultimo game della partita e Kudla vince.

Anche se avesse perso, l'avversario è comunque costretto al forfait dalla quarantena.
Pochi sanno che il Tacet è in partitura.

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 17167
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Super-Fabio » gio gen 14, 2021 4:57 am

Oggi Sandgren è risultato positivo al test che tutti devono presentare prima di imbarcarsi sui vari charter in partenza per l'Australia, ma aveva avuto il covid a Novembre per poi guarire nelle settimane successive. Inizialmente non è stato fatto salire sull'aereo, ma alla fine gli è stato concesso di andare in Australia.

“Some people who have recovered from COVID-19 and who are non-infections can continue to shed the virus for several months,” the statement said.

“Victorian Government public health experts assess each case based on additional detailed medical records to ensure they are not infectious before checking in to the charter flights.

“Players and their teams are tested every day from their arrival in Australia. (It is) a much stricter process than for anyone else in hotel quarantine.”


A leggere gli aussies nei commenti alla notizia, non l'hanno presa benissimo che ci sia stata tale concessione che loro non riceverebbero mai. :D

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 53778
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Johnny Rex » gio gen 14, 2021 7:33 am

Povero Tennys, già ha dovuto incassare la sconfitta di Trump , se gli toccava stare a casa magari pure lui compiva gesti estremi :)

F.F.
Mr Moonlight ha scritto:Il PC è femmina: un mucchio di chiacchiere per non dire una sega.


https://www.youtube.com/watch?v=mjtHG1jh1zQ

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 53778
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Johnny Rex » gio gen 14, 2021 1:28 pm

Mr Moonlight ha scritto:Il PC è femmina: un mucchio di chiacchiere per non dire una sega.


https://www.youtube.com/watch?v=mjtHG1jh1zQ

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 17167
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Super-Fabio » gio gen 14, 2021 1:51 pm

Il protocollo: ALL players must test negative before flying to Australia, arrive by January 16th and undergo quarantine in Melbourne hotel.

Per ora siamo già a Sandgren che viene fatto partire con un test positivo (pur con tutte le "attenuanti" del caso) e Murray che spera di ricevere una deroga per partire più in là. :lol:

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22908
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda laplaz » gio gen 14, 2021 2:57 pm

Super-Fabio ha scritto:Il protocollo: ALL players must test negative before flying to Australia, arrive by January 16th and undergo quarantine in Melbourne hotel.

Per ora siamo già a Sandgren che viene fatto partire con un test positivo (pur con tutte le "attenuanti" del caso) e Murray che spera di ricevere una deroga per partire più in là. :lol:


Murray dubito riuscirà a partire.

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 17167
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Super-Fabio » gio gen 14, 2021 3:56 pm

Ma infatti non ci riuscirà al 100% perchè a prescindere se è risultato positivo solamente in questi giorni non rientrerà proprio nelle tempistiche quaratena/tornei, ma il punto è che il dubbio neanche dovrebbe essere posto, perchè il protocollo prevedeva che tutti devono essere tassativamente lì entro il 16 :)

Però abbiamo visto come per alcuni giocatori qualche eccezione viene sempre fatta. Facciamo che Nadal fosse stato trovato positivo a inizio Gennaio per poi negativizzarsi verso metà mese; a quel punto Nadal chiedeva di poter partire e iniziare la quarantena, chessò....il 18 di Gennaio. L'avrebbero fatto entrare o no? :D

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 17167
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Super-Fabio » gio gen 14, 2021 6:04 pm

Primi sbarchi a Lamped...ehm ad Adelaide e Melbourne :D

Nessuno che ha fotografato Sinner :cry: :cry: credo però di aver riconosciuto la Paolini con il borsone della Yonex e la Trevisan nella seconda foto :D

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 22371
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda alessandro » gio gen 14, 2021 7:47 pm

Serena sarà 15 anni che non si porta i bagagli.
Comunque foto bellissima.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

ThePiper
Massimo Carbone
Messaggi: 16390
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda ThePiper » gio gen 14, 2021 7:58 pm

La foto di Serena fantastica :oops:

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22908
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda laplaz » ven gen 15, 2021 2:14 pm

Ma son tutti positivi al Covid? Ogni giorno ce ne sono almeno un paio.

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 17167
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Super-Fabio » sab gen 16, 2021 2:18 am

Due persone (il coach di Lauren Davis e un membro dell'equipaggio) sul volo di venerdì da LAX a Melbourne sono risultati positivi al primo test fatto in Australia. Si tratta dei primi casi di positività riscontrati a Melbourne (gli altri dei giorni scorsi erano risultati positivi ai test pre-partenza e quindi non sono neanche partiti).

Le autorità sanitarie hanno esaminato il caso e hanno deciso che chi era su quello stesso volo (66 persone in totale) dovrà fare per i prossimi 14 giorni una quarantena "pesante", ossia rimanendo nella camera di hotel senza la possibilità di avere le 5 ore al giorno per allenarsi.

Nishikori (peggio di un gatto nero...), Azarenka e Stephens vengono citati tra i "big names" presenti su quel volo. Anche diversi tennisti sudamericani, compreso Pella che già si era fatto 14 giorni in hotel agli Us Open :D

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 18090
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Intra Sestri e Chiaveri s’adima una fiumana bella...

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda uglygeek » sab gen 16, 2021 8:12 am

L'ira degli australiani per l'arrivo dei tennisti è la prima notizia su La Stampa.
https://www.lastampa.it/topnews/sport/2 ... 1.39780168
Pochi sanno che il Tacet è in partitura.

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 18090
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Intra Sestri e Chiaveri s’adima una fiumana bella...

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda uglygeek » sab gen 16, 2021 8:16 am

Pochi bagagli per un mese e più in Australia, avete notato?
Compreranno lì o si faranno spedire a parte tutto il materiale tennistico.
Pochi sanno che il Tacet è in partitura.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22908
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda laplaz » sab gen 16, 2021 10:25 am

Super-Fabio ha scritto:Due persone (il coach di Lauren Davis e un membro dell'equipaggio) sul volo di venerdì da LAX a Melbourne sono risultati positivi al primo test fatto in Australia. Si tratta dei primi casi di positività riscontrati a Melbourne (gli altri dei giorni scorsi erano risultati positivi ai test pre-partenza e quindi non sono neanche partiti).

Le autorità sanitarie hanno esaminato il caso e hanno deciso che chi era su quello stesso volo (66 persone in totale) dovrà fare per i prossimi 14 giorni una quarantena "pesante", ossia rimanendo nella camera di hotel senza la possibilità di avere le 5 ore al giorno per allenarsi.

Nishikori (peggio di un gatto nero...), Azarenka e Stephens vengono citati tra i "big names" presenti su quel volo. Anche diversi tennisti sudamericani, compreso Pella che già si era fatto 14 giorni in hotel agli Us Open :D


Anche Cuevas, Sandgren e Londero "in lista" :)
Minkia ma la Nishika c'ha addosso veramente la rogna :lol:

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 65418
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda tennisfan82 » sab gen 16, 2021 10:43 am

Era inevitabile che accadesse
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22908
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda laplaz » sab gen 16, 2021 11:28 am

Pure Azarenka, Sabalenka e Stephens :lol:
Disastro.
E non si è nemmeno vicini a cominciare.

Avatar utente
Kalashnikov
Gran Maestro
Messaggi: 1665
Iscritto il: dom mag 06, 2007 5:29 pm
Località: PZ

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Kalashnikov » sab gen 16, 2021 11:47 am

Allenatore di krajinovic positivo. Krajinovic era in team con Djokovic.
Tennis australia ha disposto che tutti i tennisti si autoisolino almeno fino a martedi.
Aspettando il Messia

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22908
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda laplaz » sab gen 16, 2021 11:50 am

Se va avanti così non arriviamo nemmeno ad aprire il topic dell’AO :lol: :lol:

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 53778
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Il tennis ai tempi del coronavirus.

Messaggioda Johnny Rex » sab gen 16, 2021 11:56 am

laplaz ha scritto:Se va avanti così non arriviamo nemmeno ad aprire il topic dell’AO :lol: :lol:


Ti piacerebbe,eh 8)

F.F.
Mr Moonlight ha scritto:Il PC è femmina: un mucchio di chiacchiere per non dire una sega.


https://www.youtube.com/watch?v=mjtHG1jh1zQ


Torna a “Tornei ATP & WTA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti