ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Discussioni sui principali eventi tennistici a livello internazionale (tornei dello Slam, ATP, WTA, Davis Cup, ecc.)
ludega
Illuminato
Messaggi: 3994
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda ludega » dom apr 01, 2018 10:19 pm

Ombra84 ha scritto:Non ha tutti i torti Max comunque.
Bella vittoria dI Isner :)


Beh certo fin qui nel 2018 Isner era stato un mostro: 2 vinte e 6 perse.... :lol: :lol:

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24289
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Ombra84 » dom apr 01, 2018 10:20 pm

Magari vince anche Wimbledon adesso, che ne sai :)
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

ludega
Illuminato
Messaggi: 3994
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda ludega » dom apr 01, 2018 10:21 pm

Ombra84 ha scritto:Magari vince anche Wimbledon adesso, che ne sai :)


Mah, tenderei a escluderlo ma vediamo... :lol: :lol:

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 11406
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda paoolino » lun apr 02, 2018 12:20 am

tennisfan82 ha scritto:
Due degli ultimi tre 1000 vinti da giocatori americani.

Tecnicamente è americano anche del potro. Meridionale, ma americano :)
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 12072
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda eddie v. » lun apr 02, 2018 12:33 am

paoolino ha scritto:Tecnicamente è americano anche del potro. Meridionale, ma americano :)

:D
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » lun apr 02, 2018 5:52 am

Leghisti di merda! (Anche simpaticamente)
Gemono come le alci in amore a primavera

maxredo
Massimo Carbone
Messaggi: 15086
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda maxredo » lun apr 02, 2018 6:30 am

ludega ha scritto:
maxredo ha scritto:Incredibile miglior risultato della carriera a 33 anni! :D
Ma è impossibile dopo i 30 anni...


Strano, un pensiero su Federer, ma tu guarda... L'incubo eterno... :lol: :lol:


Che c'entra Federer?
Mica l'ha detto lui che oggi è sensazionale fare risultati dopo i 30 anni :)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » lun apr 02, 2018 7:01 am

maxredo ha scritto:Incredibile miglior risultato della carriera a 33 anni! :D
Ma è impossibile dopo i 30 anni...


E di nuovo il caso che sia un giocatore forte al servizio a riuscirci !?!?!?!!
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39505
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Johnny Rex » lun apr 02, 2018 8:30 am

Giustizia è Fatta :)

Abbiamo temuto la beffa due volte, la prima ad inizio secondo set, quando nella mente di Big John correvano confuse le immagini della volèe assurdamente sbagliata sulla PB del secondo game e degli ultimi tre sconcertanti punti del Tie Break, le memorie negative, le finali perse contro i soliti noti, l'occasione persa allo scorso Bercy , la seconda sulle PB, le ultime che Zverev avrebbe avuto ,in quello splendido ultimo game secondo set ,quello scambio pazzesco chiuso dal passante vincente.
Nel terzo un Sasha sempre più nervoso e falloso avrebbe offerto occasioni a ripetizione ,mentre paradossalmente la sempre più visibile stanchezza dava ad Isner la lucidità per servire meglio che nei primi due set e cedere appena 3 punti in 5 turni di servizio. La racchetta spaccata dal russo di Germania era segno della giusta Resa.

Si può a ben diritto parlare di coronamento della carriera, giacchè la dimensione di Isner questa è sempre stata , quella dei tornei su cemento outdoor americani su breve distanza, al netto di singoli exploit 3 su 5 (la famosa sfida con Mahut, Federer battuto in Davis) , già a Cincinnati 2013 aveva battuto Top in serie per poi avere la sfiga di trovarsi in finale Nadal nell'unico anno in cui è stato buono in Ohio, stavolta, alla undicesima semifinale e quarta finale 1000 (esattamente come Del Potro ad IW) è andata .

Si chiude così la prima tranche 2018, che ha visto le 3 principali finale andare tutte al set decisivo (mai accaduto sin qui) ed una classifica che fin qui dice, senza tante direi discussioni 1) Federer 2) Del Potro 3) Cilic
Inizia ora invece col rosso un periodo difficile da prevedere, a parte ovviamente le sensazioni sul sempiterno rafa, coi primi 2 dell'anno che lo saltano in toto o quasi egli altri protagonisti della prima fase che certo non vi hanno la superficie preferita. Aggiungiamo gli infortuni di Thiem e Goffin e risulta davvero quasi impossibile pronosticare chi possa emergere (Coric?) e regalare un po' di emozioni su una superficie storica e purtroppo ora negletta, col beneplacito di campioni illustri, dalla generazione dei cementiferi .
A Breve si cercherà di giocare 6 mesi all'anno, i primi 3 e da Giugno ad US Open, per poi parlare sempre di calendario troppo lungo etc etc.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » lun apr 02, 2018 8:46 am

Da segnalare anche il best ranking a 33 anni, del resto Karlovic ha il best ranking a 29 e il secondo best ranking a 36, Feliciano Lopez best ranking a 34 anni... Nulla di strano.
Gemono come le alci in amore a primavera

ludega
Illuminato
Messaggi: 3994
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda ludega » lun apr 02, 2018 12:20 pm

Johnny Rex ha scritto:...su una superficie storica e purtroppo ora negletta, col beneplacito di campioni illustri, dalla generazione dei cementiferi .
A Breve si cercherà di giocare 6 mesi all'anno, i primi 3 e da Giugno ad US Open, per poi parlare sempre di calendario troppo lungo etc etc. F.F.


Non mi pare una novità storica che sia negletta, eh. Lo è quasi sempre stata, solo che adesso si nota di più perché i primi due del 2018 non ci giocheranno.

Certo come dici tu poi sentire da alcuni lamentele sul calendario lungo e sulle superfici dure quando si saltano mesi interi di stagione, fa abbastanza ridere...

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » lun apr 02, 2018 12:26 pm

Per me i giocatori hanno ragione sul calendario. Il calendario come e' oggi e' anacronistico. Ci sono tornei a cui si e' quasi obbligati di partecipare, distribuiti per 11 mesi. C'e' pochissima flessibilita'. Ci vuole maggiore spazio perche' un giocatore, e un pubblico, giochino a tennis in modo diverso. Non a caso da qualche anno stanno fortunatamente tornando delle esibizioni, perche' e' normale che il tennis vada dove occasionalmente soldi e pubblico lo richiedano. Perche' e' normale che alcuni giocatori piu' spettacolari abbiano dei privilegi rispetto a chi e' li' per pura classifica. In piu' l'ATP ha favorito il dominio degli hard courts, e adesso mancano gli specialisti di ogni altra superficie che possano fare spettacoli diversi in stagioni diverse.
Gemono come le alci in amore a primavera

ludega
Illuminato
Messaggi: 3994
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda ludega » lun apr 02, 2018 12:30 pm

Nickognito ha scritto:Per me i giocatori hanno ragione sul calendario. Il calendario come e' oggi e' anacronistico. Ci sono tornei a cui si e' quasi obbligati di partecipare, distribuiti per 11 mesi. C'e' pochissima flessibilita'.


L'obbligo però è solo teorico. Basta inventarsi un infortunio qualsiasi e salti tutti i tornei che vuoi. Quindi più flessibile di così non si può.... :lol: :lol:

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » lun apr 02, 2018 12:32 pm

ludega ha scritto:
Nickognito ha scritto:Per me i giocatori hanno ragione sul calendario. Il calendario come e' oggi e' anacronistico. Ci sono tornei a cui si e' quasi obbligati di partecipare, distribuiti per 11 mesi. C'e' pochissima flessibilita'.


L'obbligo però è solo teorico. Basta inventarsi un infortunio qualsiasi e salti tutti i tornei che vuoi. Quindi più flessibile di così non si può.... :lol: :lol:


ma si riflette troppo sulla classifica. E anche sui guadagni.
Gemono come le alci in amore a primavera

ludega
Illuminato
Messaggi: 3994
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda ludega » lun apr 02, 2018 12:34 pm

certo ma l'alternativa è cancellare una fetta di stagione del tennis... Non credo che accadrà mai in modo così netto...

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 16987
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda alessandro » lun apr 02, 2018 12:37 pm

Nickognito ha scritto:Da segnalare anche il best ranking a 33 anni, del resto Karlovic ha il best ranking a 29 e il secondo best ranking a 36, Feliciano Lopez best ranking a 34 anni... Nulla di strano.

Può influire nel risultato è quindi nel best ranking il fatto che Federer Nadal djokovic murray e wawrinka siano fuori mentre nei 10 anni precedenti erano sempre lì a prenderlo a sberle?
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » lun apr 02, 2018 12:46 pm

alessandro ha scritto:
Nickognito ha scritto:Da segnalare anche il best ranking a 33 anni, del resto Karlovic ha il best ranking a 29 e il secondo best ranking a 36, Feliciano Lopez best ranking a 34 anni... Nulla di strano.

Può influire nel risultato è quindi nel best ranking il fatto che Federer Nadal djokovic murray e wawrinka siano fuori mentre nei 10 anni precedenti erano sempre lì a prenderlo a sberle?


senza dubbio, se stessero tutti bene vincerebbe Djokovic e basta, quasi tutti i tornei.

Ma Isner a Miami aveva perso da Zverev, Smyczek, Berdych, Cilic, Mayer, Anderson, Ferrero, Ferrer e Monfils e l'unico che hai citato ad averlo battuto e' stato Djokovic. Quest'anno ha battuto pure Zverev e Cilic, i due che lo avevano battuto, probabilmente anche una loro migliore versione.
Gemono come le alci in amore a primavera

ludega
Illuminato
Messaggi: 3994
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda ludega » lun apr 02, 2018 12:58 pm

Date dei giudizi troppo rigidi: una settimana fa Isner era N.282 al mondo nel 2018, adesso è il più grande Isner di sempre... :lol: :lol:

Non può essere che abbia trovato la settimana della vita, il canto del cigno? Prendete come riferimento un campione di 4 partite, come può essere significativo?

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39505
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Johnny Rex » lun apr 02, 2018 1:19 pm

Nickognito ha scritto:
senza dubbio, se stessero tutti bene vincerebbe Djokovic e basta, quasi tutti i tornei.


Frecciata topiconica nel post di Miami :)

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 16987
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda alessandro » lun apr 02, 2018 1:30 pm

Johnny Rex ha scritto:
Nickognito ha scritto:
senza dubbio, se stessero tutti bene vincerebbe Djokovic e basta, quasi tutti i tornei.


Frecciata topiconica nel post di Miami :)

F.F.

Affermazione tra l’altro falsa.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

stefano61
Saggio
Messaggi: 7943
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda stefano61 » lun apr 02, 2018 3:05 pm

ludega ha scritto:
Date dei giudizi troppo rigidi: una settimana fa Isner era N.282 al mondo nel 2018, adesso è il più grande Isner di sempre... :lol: :lol:

Non può essere che abbia trovato la settimana della vita, il canto del cigno? Prendete come riferimento un campione di 4 partite, come può essere significativo?



Il miglior Isner di sempre forse no, ma sicuramente molto vicino. D' altronde, da numero 282, non è che vinci Miami battendo 3 dei primi 10 giocatori del mondo.

Isner, ora, è numero 9. Il chè significa che i risultati dei primi tornei dell' anno non rispecchiavano assolutamente il suo valore negli ultimi 12 mesi.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » lun apr 02, 2018 3:35 pm

Per me il migliore Isner di sempre. Ha battuto una serie di buoni giocatori, non ha mai perso il servizio, ha addirittura breakkato i suoi avversari piu' o meno una volta a set. Ha perso anche un solo set, peraltro dominando il vincitore di Indian Wells.

Ha fatto qualche errore di troppo a rete, ma di rovescio siamo piu' o meno al meglio in carriera, di dritto ha giocato benissimo, si e' mosso bene e il servizio vabbe', difficile dire quando sia al meglio o meno, e' tra i migliori della storia del gioco, per cui...
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 7449
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda loveboat » lun apr 02, 2018 4:25 pm

alessandro ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:
Nickognito ha scritto:
senza dubbio, se stessero tutti bene vincerebbe Djokovic e basta, quasi tutti i tornei.


Frecciata topiconica nel post di Miami :)

F.F.

Affermazione tra l’altro falsa.

A me pare corretta. Il miglior Djokovic batteva Federer anche a Wimbledon e vinceva 4 Slam di fila, anche se non nello stesso anno.
Tutto verde su tennistalker

ludega
Illuminato
Messaggi: 3994
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda ludega » lun apr 02, 2018 4:43 pm

stefano61 ha scritto:Il miglior Isner di sempre forse no, ma sicuramente molto vicino. D' altronde, da numero 282, non è che vinci Miami battendo 3 dei primi 10 giocatori del mondo.

Isner, ora, è numero 9. Il chè significa che i risultati dei primi tornei dell' anno non rispecchiavano assolutamente il suo valore negli ultimi 12 mesi.


Sì certamente ha giocato un torneo eccezionale e su questo non ci piove. Ma come non valeva il N.282 prima, mi risulta strano che valga il N.6 di oggi (nella Race)

Vedremo poi tra erba ed estate americana se tornerà a giocare a questi livelli: sarebbe veramente sorprendente...

Per adesso va considerata come una "settimana magica". Che poi è quella che serve per dare imprevedibilità ai tornei. Se si seguisse sempre la logica del pronostico, non ci sarebbe nemmeno gusto a vedere le partite

s&v
Illuminato
Messaggi: 2846
Iscritto il: mar ago 09, 2011 6:11 pm

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda s&v » lun apr 02, 2018 4:54 pm

ludega ha scritto:
Per adesso va considerata come una "settimana magica". Che poi è quella che serve per dare imprevedibilità ai tornei. Se si seguisse sempre la logica del pronostico, non ci sarebbe nemmeno gusto a vedere le partite


Beh insomma...è la quarta finale a questo livello, prima o poi una la doveva vincere. Semi a Bercy lo scorso anno, addirittura semi a Roma.

Peraltro sono d'accordo con Nickognito, l'ho visto giocare meglio a rete negli ultimi anni, ma di dritto è sicuramente il miglior Isner in carriera.

Poi io, che perdo spesso partite che dovrei vincere, ho un debole per i giocatori forti di testa e Isner, al netto dei mezzi tecnici, direi che è da anni nella top 5 per mentalità e applicazione.

Insomma, bel torneo per conto mio, diverse partite buone coronate da una finale incerta e di livello.

ludega
Illuminato
Messaggi: 3994
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda ludega » lun apr 02, 2018 4:56 pm

s&v ha scritto:
Beh insomma...è la quarta finale a questo livello, prima o poi una la doveva vincere. Semi a Bercy lo scorso anno, addirittura semi a Roma.



Mi sono spiegato forse male: intendevo una settimana magica per "Isner 2018" non per Isner in generale

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » lun apr 02, 2018 5:06 pm

"Isner 2018" , a marzo, conta relativamente. Delle sue 25 finali in carriera, solo 2 erano nei primi due mesi dell'anno.

Il 2017 era gia' stato l'anno migliore di Isner nei 1000. 3 semifinali negli ultimi 5 tornei. Adesso inizia con 1 nei primi due tornei, mi sembra che riprenda da dove aveva lasciato.
Ultima modifica di Nickognito il lun apr 02, 2018 6:08 pm, modificato 1 volta in totale.
Gemono come le alci in amore a primavera

ludega
Illuminato
Messaggi: 3994
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda ludega » lun apr 02, 2018 5:32 pm

Nickognito ha scritto:"Isner 2018" , a marzo, conta relativamente. Delle sue 25 finali in carriera, solo 2 erano nei primi due mesi dell'anno.

Il 2017 era gia' stato l'anno migliore di Isner nei 1000. 3 semifinali negli ultimi 5 tornei. Adesso inizia con 1 nei primi due tornei, mi sembra che riprenda da dove aveva lasciato.


Mah insomma, fuori al primo turno in Australia e a Indian Wells... Vedremo più avanti quale sarà il ruolino di marcia più "veritiero". Dico solo di non trarre conclusioni sulla base di poche partite...

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » lun apr 02, 2018 6:11 pm

ludega ha scritto:
Nickognito ha scritto:"Isner 2018" , a marzo, conta relativamente. Delle sue 25 finali in carriera, solo 2 erano nei primi due mesi dell'anno.

Il 2017 era gia' stato l'anno migliore di Isner nei 1000. 3 semifinali negli ultimi 5 tornei. Adesso inizia con 1 nei primi due tornei, mi sembra che riprenda da dove aveva lasciato.


Mah insomma, fuori al primo turno in Australia e a Indian Wells... Vedremo più avanti quale sarà il ruolino di marcia più "veritiero". Dico solo di non trarre conclusioni sulla base di poche partite...


Sei tu che trai conclusioni sulla base di poche partite, io traggo conclusioni sulla base dell'ultimo anno, che e' il migliore in carriera. Anche se da domani fara' solo primi turni, il suo ultimo anno rimarra' il migliore in carriera. Piu' avanti potremo vedere solo se fara' ancora meglio.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39505
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Johnny Rex » lun apr 02, 2018 7:29 pm

Segnaliamo anche la top 10 Più alta di sempre :D

Isner 208 cm
Anderson 203 cm
Cilic, Del Potro,Zverev 198cm
Dimitrov 191 cm
Nadal, Thiem, Federer 185 cm
Goffin 180 cm

Altezza media 193 cm

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » lun apr 02, 2018 7:52 pm

Johnny Rex ha scritto:Segnaliamo anche la top 10 Più alta di sempre :D

Isner 208 cm
Anderson 203 cm
Cilic, Del Potro,Zverev 198cm
Dimitrov 191 cm
Nadal, Thiem, Federer 185 cm
Goffin 180 cm

Altezza media 193 cm

F.F.


Molto interessante, 5 giocatori sopra 197. Il peggiore di loro e' comunque il tredicesimo al servizio.

Il primo e' ancora il 39enne Karlovic.

Nadal e' il primo in risposta, dove Djokovic e Murray mantengono il terzo e quarto posto, nell'ultimo anno, nonostante tutto. E dove, tra gli alti, Zverev riesce ad essere n.21.

Murray che rimane il primo come perentuale di tiebreak vinti, davanti a Delpo e Federer. Pochi avrebbero detto che, nella specialita' , il quinto e il sesto sono Dimitrov e Paire.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32021
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda BackhandWinner » lun apr 02, 2018 8:29 pm

alessandro ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:
Nickognito ha scritto:
senza dubbio, se stessero tutti bene vincerebbe Djokovic e basta, quasi tutti i tornei.


Frecciata topiconica nel post di Miami :)

F.F.

Affermazione tra l’altro falsa.

Affermazione assurda, surreale. :)
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
YesWeCan91
Illuminato
Messaggi: 3990
Iscritto il: mer giu 18, 2008 11:17 am

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda YesWeCan91 » lun apr 02, 2018 9:28 pm

Johnny Rex ha scritto:Segnaliamo anche la top 10 Più alta di sempre :D

Isner 208 cm
Anderson 203 cm
Cilic, Del Potro,Zverev 198cm
Dimitrov 191 cm
Nadal, Thiem, Federer 185 cm
Goffin 180 cm

Altezza media 193 cm

F.F.


Abbastanza impressionante.
Un’altra cosa mi ha colpito molto:

three consecutive first-time Masters 1000 champions:

Paris - Sock
Indian Wells - Del Potro
Miami - Isner

first time this has happened since 2003:

Hamburg - Coria
Rome - Mantilla
Canada - Roddick
"(...)Style is a difference, a way of doing, a way of being done.
Six herons standing quietly in a pool of water, or you, walking
out of the bathroom naked without seeing me."

https://www.youtube.com/watch?v=uJ_1HMAGb4k

ludega
Illuminato
Messaggi: 3994
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda ludega » lun apr 02, 2018 9:36 pm

YesWeCan91 ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:Segnaliamo anche la top 10 Più alta di sempre :D

Isner 208 cm
Anderson 203 cm
Cilic, Del Potro,Zverev 198cm
Dimitrov 191 cm
Nadal, Thiem, Federer 185 cm
Goffin 180 cm

Altezza media 193 cm

F.F.


Abbastanza impressionante.
Un’altra cosa mi ha colpito molto:

three consecutive first-time Masters 1000 champions:

Paris - Sock
Indian Wells - Del Potro
Miami - Isner

first time this has happened since 2003:

Hamburg - Coria
Rome - Mantilla
Canada - Roddick


Vuol dire che ormai la transizione è vicina: Winds of Change

Esattamente come fu nel 2003...

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 11406
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda paoolino » mar apr 03, 2018 10:51 am

Solo che nel 2003 a vincere per la prima volta sono stati un 21-enne, un 29-enne e un 20-enne; nel 2018 un 26-enne, un 29-enne e un 32-enne
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » mar apr 03, 2018 11:15 am

paoolino ha scritto:Solo che nel 2003 a vincere per la prima volta sono stati un 21-enne, un 29-enne e un 20-enne; nel 2018 un 26-enne, un 29-enne e un 32-enne


Ma in entrambi i casi il 29enne ha battuto Federer.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39505
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Johnny Rex » mar apr 03, 2018 11:30 am

Nella top ten di 10 anni fa vi era un solo giocatore sopra il metro e 90, Berdych, oggi 5, due dei quali addirittura sopra i due metri, l'altezza media dei top da quell' 1 e 84 è aumentata paurosamente, al metro e 93 di adesso.

Insomma, chi profetizzava i Cristi da due metri che correvano e tiravano dai vari lati del campo è stato accontentato.
Un po' più di Tecnica, magari.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 11406
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda paoolino » mar apr 03, 2018 12:10 pm

Johnny Rex ha scritto:Nella top ten di 10 anni fa vi era un solo giocatore sopra il metro e 90, Berdych, oggi 5, due dei quali addirittura sopra i due metri, l'altezza media dei top da quell' 1 e 84 è aumentata paurosamente, al metro e 93 di adesso.
F.F.


Per fare confronti statisticamente validi, farei un confronto almeno sulle altezze dei top-50, se non dei top 100. La media dei top ten ha una varianza troppo alta.
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

ludega
Illuminato
Messaggi: 3994
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda ludega » mar apr 03, 2018 12:16 pm

paoolino ha scritto:Solo che nel 2003 a vincere per la prima volta sono stati un 21-enne, un 29-enne e un 20-enne; nel 2018 un 26-enne, un 29-enne e un 32-enne


Perché la transizione non è ancora compiuta, siamo nel limbo. Ma insomma in questo primo trimestre abbiamo visto arrivare in fondo a grossi tornei Chung, Coric, Zverev tutti classe '96-'97. E mi spingo a dire che questi 3 saranno ancora più protagonisti nella stagione su terra visto che i primi due giocatori del primo trimestre nemmeno giocano.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114040
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Masters 1000: Indian Wells & Miami 2018

Messaggioda Nickognito » mar apr 03, 2018 12:50 pm

Johnny Rex ha scritto:
Insomma, chi profetizzava i Cristi da due metri che correvano e tiravano dai vari lati del campo è stato accontentato.

F.F.


strano, avevo ragione #110#
Gemono come le alci in amore a primavera


Torna a “Tornei ATP & WTA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti