ATP Montecarlo+ Barcelona 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Discussioni sui principali eventi tennistici a livello internazionale (tornei dello Slam, ATP, WTA, Davis Cup, ecc.)
Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113588
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Nickognito » lun apr 23, 2018 8:51 am

Io non so di cosa stiate parlando.

Passi Ferrer, che qua e' stato un discreto giocatore, ma Nalbandian e Davydenko?

Nalbandian mai in semifinale in carriera, perdeva da Kohlscreiber e Volandri, Davydenko ne ha fatte una in carriera e ha preso 63 62 da Nadal. Che avrebbe fatto di meno Nishikori? Che fa finale alla sua seconda partecipazione? Che stava battendo Nadal a Madrid (come Nalbandian, poi si sa che Madrid non e' un normale torneo su terra).

Davydenko su terra e' 0 su 4 con Nadal, con tre match in cui non e' mai arrivato a fare 4 giochi.

Un Thiem lo ha battuto due volte.

Non vedo bene cosa si rimpianga.

Capirei Coria, Djokovic, Federer 2006....
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39270
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Johnny Rex » lun apr 23, 2018 9:19 am

Nickognito ha scritto:Io non so di cosa stiate parlando.


Credo che Burian ne facesse un discorso sul valore generale dei giocatori , poi era ovvio che citandoti davydenko intervenissi :) .
Quantomeno il Kolya una gara memorabiele contro rafa la fece ,sul rosso (Roma 07) , Nalbandian contro Nadal sul rosso mai lo abbiamo visto in quegli anni, non possiamo sapere.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
Burian siberiano
Saggio
Messaggi: 8254
Iscritto il: mar lug 28, 2009 11:22 am
Località: TERAMO

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Burian siberiano » lun apr 23, 2018 10:11 am

Un Davydenko oggi sarebbe numero 1 del mondo e farebbe incetta di diversi master series e perchè no visto gli ultimi Us Open...
Il giorno in cui Federer appenderà la racchetta al chiodo capiremo la differenza.Quelli che si commuoveranno saranno coloro che amano il tennis.Tutti gli altri no.Tutti gli altri avranno visto sempre e solo due persone che si scambiano una pallina gialla.

Avatar utente
Burian siberiano
Saggio
Messaggi: 8254
Iscritto il: mar lug 28, 2009 11:22 am
Località: TERAMO

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Burian siberiano » lun apr 23, 2018 10:12 am

Nickognito ha scritto:Io non so di cosa stiate parlando.

Passi Ferrer, che qua e' stato un discreto giocatore, ma Nalbandian e Davydenko?

Nalbandian mai in semifinale in carriera, perdeva da Kohlscreiber e Volandri, Davydenko ne ha fatte una in carriera e ha preso 63 62 da Nadal. Che avrebbe fatto di meno Nishikori? Che fa finale alla sua seconda partecipazione? Che stava battendo Nadal a Madrid (come Nalbandian, poi si sa che Madrid non e' un normale torneo su terra).

Davydenko su terra e' 0 su 4 con Nadal, con tre match in cui non e' mai arrivato a fare 4 giochi.

Un Thiem lo ha battuto due volte.

Non vedo bene cosa si rimpianga.

Capirei Coria, Djokovic, Federer 2006....


Davydenko a Roma contro Nadal conduceva 3-1 al terzo...dopo due set di livello fenomenale
Il giorno in cui Federer appenderà la racchetta al chiodo capiremo la differenza.Quelli che si commuoveranno saranno coloro che amano il tennis.Tutti gli altri no.Tutti gli altri avranno visto sempre e solo due persone che si scambiano una pallina gialla.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113588
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Nickognito » lun apr 23, 2018 12:43 pm

Johnny Rex ha scritto:
Nickognito ha scritto:Io non so di cosa stiate parlando.


Credo che Burian ne facesse un discorso sul valore generale dei giocatori , poi era ovvio che citandoti davydenko intervenissi :) .
Quantomeno il Kolya una gara memorabiele contro rafa la fece ,sul rosso (Roma 07) , Nalbandian contro Nadal sul rosso mai lo abbiamo visto in quegli anni, non possiamo sapere.

F.F.


Ma cosa c'entra il valore dei giocatori? Nadal mica vinceva cosi' su altre superifici?

Ma, anche li', passi Ferrer. Con Davydenko e Nalbandian in un torneo importante Nadal non ha mai perso un set in carriera, nemmeno ci arrivavano, di solito. Gare memorabili le fa anche Nishikori. Un Nishikori ti batte Djokovic agli Us Open, un Cilic ti trita un Federer sempre agli Us Open, un Del Potro pure ti batte un Federer, perfino un Berdych ti batteva qualcuno, per non parlare di Wawrinka. Qui si rimpiange gente che ha non ha mai battuto nessuno e si guadagnava lo stipendio entrando in forma nei tornei intorno all'inverno quando tutti erano fuori fase, o quasi.

Se poi si deve rimpiangere una gara lottata e persa, in una serie di 62 e 63, boh, io mi tengo Thiem. Thiem e' molto piu' un rivale di Nadal sul rosso che Nalbandian o Davydenko, ma non lo vedo dietro nemmeno a Ferrer. Lo stesso Zverev e' uno gia' adesso a livelli superiori, probabilmente.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Burian siberiano
Saggio
Messaggi: 8254
Iscritto il: mar lug 28, 2009 11:22 am
Località: TERAMO

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Burian siberiano » lun apr 23, 2018 1:08 pm

In realtà non ricordo un Nalbandian sfidare sul rosso Nadal visto che come Davydenko finivano sempre dal lato di Federer.
Parliamo di proprio altri giocatori così come lo era un ferrero (battuto Nadal a Roma) o un Hewitt.. Ma meglio di questi anche Zeballos, Almagro Mathieu, Andreev e Verdasco eh. Cioè secondo me l'unico che farebbe bene potrebbe essere oggi un Chung, il che è tutto dire
Il giorno in cui Federer appenderà la racchetta al chiodo capiremo la differenza.Quelli che si commuoveranno saranno coloro che amano il tennis.Tutti gli altri no.Tutti gli altri avranno visto sempre e solo due persone che si scambiano una pallina gialla.

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15198
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda ciccio » lun apr 23, 2018 1:15 pm

Burian siberiano ha scritto:In realtà non ricordo un Nalbandian sfidare sul rosso Nadal visto che come Davydenko finivano sempre dal lato di Federer.
Parliamo di proprio altri giocatori così come lo era un ferrero (battuto Nadal a Roma) o un Hewitt.. Ma meglio di questi anche Zeballos, Almagro Mathieu, Andreev e Verdasco eh. Cioè secondo me l'unico che farebbe bene potrebbe essere oggi un Chung, il che è tutto dire

traduco il tuo pensiero in un'impressione mia
vecchia guardia erano giocatori
nuova guardia sembrano piú tanti fighetti
Umberto Eco: "Internet? Ha dato diritto di parola agli imbecilli: prima parlavano solo al bar e subito venivano messi a tacere", in particolare segnalo tale KINGKONGY che come cialtrone che si crede Dio é fra i primi al mondo :D

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113588
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Nickognito » lun apr 23, 2018 1:27 pm

ciccio ha scritto:traduco il tuo pensiero in un'impressione mia
vecchia guardia erano giocatori
nuova guardia sembrano piú tanti fighetti


Nel senso che Davydenko giocava con le scommesse e Nalbandian con donne, motori e spaghetti.

Un Nishikori, per dire, molto piu' professionista. Poi si infortuna, ha il fisico che ha, ma di testa.

Non a caso Nishikori e' il migliore dell'era ATP come percentuale di set decisivi vinti, gli stessi Zverev e Dimitrov, per dire, sono nei 60.

Nalbandian e' 124, Davydenko e' 218.

La mia impressione e' proprio l'opposta, in effetti.

Ferrer certo un grande professionista. O Roddick. Ma se si parla di Nalbandian, Davydenko, Soderling, via su... I giovani di oggi sono piu' seri.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 11891
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda eddie v. » lun apr 23, 2018 1:38 pm

Nadal smetterà di vincere sul rosso quando si sarà ritirato. Una sorta di Rocky Marciano della terra battuta.
Nel frattempo continuerà a mietere successi. Non perché gli avversari sono scarsi, perché è lui che è più forte. 15 anni di avversari scarsi? Poco credibile come teoria. Direi piuttosto non all'altezza, ma questo è ovvio.
Quindi il problema non è l'avversario, è l'altezza. Di Nadal.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15198
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda ciccio » lun apr 23, 2018 1:45 pm

Nickognito ha scritto:
ciccio ha scritto:traduco il tuo pensiero in un'impressione mia
vecchia guardia erano giocatori
nuova guardia sembrano piú tanti fighetti


Nel senso che Davydenko giocava con le scommesse e Nalbandian con donne, motori e spaghetti.

Un Nishikori, per dire, molto piu' professionista. Poi si infortuna, ha il fisico che ha, ma di testa.

Non a caso Nishikori e' il migliore dell'era ATP come percentuale di set decisivi vinti, gli stessi Zverev e Dimitrov, per dire, sono nei 60.

Nalbandian e' 124, Davydenko e' 218.

La mia impressione e' proprio l'opposta, in effetti.

Ferrer certo un grande professionista. O Roddick. Ma se si parla di Nalbandian, Davydenko, Soderling, via su... I giovani di oggi sono piu' seri.

Tsipisis o come diavolo si chiama resta um anno fuori perché si é messo a far palestra per le spalle quando l'atp libera l'uso della canottiera per sembrare piú bello, Zverev vince um mille e pensa di essere San Giorgio, poi lo vedi in faccia eh ! Krygos gioca se ne há voglia, Tomic nemmeno citarlo che siamo ai limiti del XXXXXXX, basta e avanza
Umberto Eco: "Internet? Ha dato diritto di parola agli imbecilli: prima parlavano solo al bar e subito venivano messi a tacere", in particolare segnalo tale KINGKONGY che come cialtrone che si crede Dio é fra i primi al mondo :D

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113588
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Nickognito » lun apr 23, 2018 1:51 pm

ma almeno vince due mille a 20 anni. A 20 anni anche Federer faceva il fighetto. Nalbandian ne ha vinti due in carriera e si ritirava da Wimbledon per andare a vedere il calcio, ma che esempio sarebbe? O Soderling? O Davydenko?

Tsitsipas ha 19 anni..

Tomic non e'che faccia il fighetto, e' andato di testa. Giocatori cosi' ce ne sono sempre stati e non sono top10.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Burian siberiano
Saggio
Messaggi: 8254
Iscritto il: mar lug 28, 2009 11:22 am
Località: TERAMO

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Burian siberiano » lun apr 23, 2018 2:18 pm

Nalbandian tecnicamente a questi qua gli mette scopa con una sola mano. Poi ci si appella a Thiem che credo sia il più scarso tennista di sempre, monocorde, senza servizio senza risposta tatticamente 0. Spara solo bordate da qualsiasi posizione senza un minimo di cervello. Eddai su facciamo i buoni
Il giorno in cui Federer appenderà la racchetta al chiodo capiremo la differenza.Quelli che si commuoveranno saranno coloro che amano il tennis.Tutti gli altri no.Tutti gli altri avranno visto sempre e solo due persone che si scambiano una pallina gialla.

ludega
Illuminato
Messaggi: 3841
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda ludega » lun apr 23, 2018 2:40 pm

eddie v. ha scritto:Nadal smetterà di vincere sul rosso quando si sarà ritirato. Una sorta di Rocky Marciano della terra battuta.
Nel frattempo continuerà a mietere successi. Non perché gli avversari sono scarsi, perché è lui che è più forte. 15 anni di avversari scarsi? Poco credibile come teoria. Direi piuttosto non all'altezza, ma questo è ovvio.
Quindi il problema non è l'avversario, è l'altezza. Di Nadal.


Questo è indubbio: resta però il fatto che la distanza siderale è cresciuta ancora e questo denota un'anomalia. Gli avversari non è che perdono, fanno fatica a fare 4 game nello stesso set.... E quando fanno 6 game in tutto è un miracolo :D :D

Nemmeno 10 anni fa, a 22 anni fa aveva questo margine. Ogni tanto un set lo perdeva... :D :D

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113588
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Nickognito » lun apr 23, 2018 2:49 pm

ludega ha scritto:
eddie v. ha scritto:Nadal smetterà di vincere sul rosso quando si sarà ritirato. Una sorta di Rocky Marciano della terra battuta.
Nel frattempo continuerà a mietere successi. Non perché gli avversari sono scarsi, perché è lui che è più forte. 15 anni di avversari scarsi? Poco credibile come teoria. Direi piuttosto non all'altezza, ma questo è ovvio.
Quindi il problema non è l'avversario, è l'altezza. Di Nadal.


Questo è indubbio: resta però il fatto che la distanza siderale è cresciuta ancora


In che senso?

Nadal nel 2007 ha perso in tutto 24 giochi (compreso Federer), nel 2008 29 (compresi Ferrero, Ferrer, Davydenko e Federer), nel 2010 ha perso in tutto 14 giochi. Nel 2012 29. Poi negli ultimi 3 anni 43-28-21.

A me sembra piu' o meno sempre lo stesso Nadal. Possiamo dire che manca Djokovic, magari Murray, che qualcosina ha combinato. Ma tutti gli altri sono uguali.
Gemono come le alci in amore a primavera

Lyndon79
Saggio
Messaggi: 8077
Iscritto il: lun lug 02, 2007 10:55 pm
Località: Europa, più o meno2

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Lyndon79 » lun apr 23, 2018 3:03 pm

Ma la comparazione e' tra Davydenko e company e chi?
E quello che e' successo tra il 2008 e il 2016?

O con le nuove leve che ora hanno vent'anni?

Nel primo caso, i Davydenko e company ne escono male, se non malissimo.
Nel secondo caso, non so quanto sia utile comparare le carriere di chi si e' ritirato e di chi ha appena iniziato.

Ma poi: in generale o solo su terra?
Discussione 'strana', diciamo.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113588
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Nickognito » lun apr 23, 2018 3:22 pm

Lyndon79 ha scritto:Ma la comparazione e' tra Davydenko e company e chi?
E quello che e' successo tra il 2008 e il 2016?

O con le nuove leve che ora hanno vent'anni?

Nel primo caso, i Davydenko e company ne escono male, se non malissimo.
Nel secondo caso, non so quanto sia utile comparare le carriere di chi si e' ritirato e di chi ha appena iniziato.

Ma poi: in generale o solo su terra?
Discussione 'strana', diciamo.


La discussione e' che qualcuno ha detto che Nadal domina su terra e a Montecarlo piu' di prima, perche' i suoi avversari di oggi sono piu' scarsi non dei vari Federer o Djokovic, ma dei loro rincalzi.

Ma di fatto non e'vero, gli avversari di Nadal di oggi non sono piu' scarsi di quelli, non sono meno professionisti di loro, e Nadal non ci vince piu' facilmente :)
Gemono come le alci in amore a primavera

Lyndon79
Saggio
Messaggi: 8077
Iscritto il: lun lug 02, 2007 10:55 pm
Località: Europa, più o meno2

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Lyndon79 » lun apr 23, 2018 3:26 pm

Si', ma nessuno all'epoca criticava Davydenko o chi per lui come un potenziale 8-15 del mondo, lo si criticava come n. 3 (e con un Nadal n.2 che fuori dalla terra non faceva risultati)

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8575
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda ThePiper » lun apr 23, 2018 3:28 pm

Uno che fa soffrire Nadal come Potito Starace non lo vedo oggi.

maxredo
FooLminato
Messaggi: 14851
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda maxredo » lun apr 23, 2018 3:59 pm

ThePiper ha scritto:Uno che fa soffrire Nadal come Potito Starace non lo vedo oggi.


E quando l'avrebbe fatto soffrire sulla terra? :D

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8575
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda ThePiper » lun apr 23, 2018 4:01 pm

Mi ricordo un Nadal-Starace ad Amburgo dove fa una decina di games. La palla corta di Potito!

maxredo
FooLminato
Messaggi: 14851
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda maxredo » lun apr 23, 2018 4:07 pm

ThePiper ha scritto:Mi ricordo un Nadal-Starace ad Amburgo dove fa una decina di games. La palla corta di Potito!


Vabbeh una decina di game, sulla terra veloce di Amburgo non è che sia una gran sofferenza :)

Ha vinto un set (sul duro senza cmq andare vicino a vincere) su 13 giocati...

Ha preso un 6-1, sei 6-2

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8575
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda ThePiper » lun apr 23, 2018 4:11 pm

maxredo ha scritto:Vabbeh una decina di game, sulla terra veloce di Amburgo non è che sia una gran sofferenza :)

Ha vinto un set (sul duro senza cmq andare vicino a vincere) su 13 giocati...

Ha preso un 6-1, sei 6-2


Era una battuta, non era chiaramente un post troppo serio...

Per dire che un onesto mestierante su terra come Starace nei suoi 4 precedenti su terra ha un 6-4 7-6, un 6-4 6-2, un 6-2 7-5 e un 6-1 6-3.

Quindi ha fatto per tre volte meglio come numero di games del miglior avversario incontrato da Nadal a Montecarlo.

maxredo
FooLminato
Messaggi: 14851
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda maxredo » lun apr 23, 2018 4:13 pm

Ah ok, ma mica le vicnerà tutte così Nadal, e non gioca sempre a Montecarlo :wink:
Aspettiamo i prossimi tornei...

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8575
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda ThePiper » lun apr 23, 2018 4:17 pm

maxredo ha scritto:Ah ok, ma mica le vicnerà tutte così Nadal, e non gioca sempre a Montecarlo :wink:
Aspettiamo i prossimi tornei...


Si ok ma Nadal a Montecarlo mica ha rullato sempre tutti a tutti i turni come quest'anno. L'anno scorso un altro po' perdeva da Edmund. Poi vince uguale però un po' di speranza a qualcuno la lasciava.

ludega
Illuminato
Messaggi: 3841
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda ludega » lun apr 23, 2018 6:08 pm

Lyndon79 ha scritto:Si', ma nessuno all'epoca criticava Davydenko o chi per lui come un potenziale 8-15 del mondo, lo si criticava come n. 3 (e con un Nadal n.2 che fuori dalla terra non faceva risultati)


Beh adesso il N.3 può essere Cilic, Dimitrov o Zverev che sulla terra contro Nadal fanno ancora meno game di Davydenko.... Con la piccolissima differenza che sono passati nel frattempo 11-12 anni..

ThePiper ha scritto:
maxredo ha scritto:Ah ok, ma mica le vicnerà tutte così Nadal, e non gioca sempre a Montecarlo :wink:
Aspettiamo i prossimi tornei...


Si ok ma Nadal a Montecarlo mica ha rullato sempre tutti a tutti i turni come quest'anno. L'anno scorso un altro po' perdeva da Edmund. Poi vince uguale però un po' di speranza a qualcuno la lasciava.


Concordo, è esattamente quello che intendevo. Questo torneo ha dato proprio la sensazione di una competizione tra un professionista e dei mestieranti.... :D

Poi chiaro che è solo il primo torneo sul rosso dopo tanti mesi, Nadal si era preparato molto meglio ed è anche naturalmente portato ad adattarsi in fretta.

Speriamo che a maggio si vedano delle partite di tennis invece di esibizioni

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 7283
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda loveboat » lun apr 23, 2018 6:33 pm

Speriamo anche a luglio, a Wimbledon.
Tutto verde su tennistalker

weloveRoger

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda weloveRoger » lun apr 23, 2018 7:22 pm

senza roger non vale nemmeno la pena chiamarlo tennis

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 11891
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda eddie v. » lun apr 23, 2018 8:44 pm

weloveRoger ha scritto:senza roger non vale nemmeno la pena chiamarlo tennis

Nadal non ti piace? È anch'egli molto bravo, specialmente sulla terra battuta, uno dei migliori al mondo. È il Federer spagnolo. Uno ama il mare, l'altro la montagna.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 35781
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda fabio86 » mar apr 24, 2018 1:45 am

Quest'anno è stata una edizione ancora più a senso unico.
Se al già prediletto campo di Rafa, in ottime condizioni per giunta, si aggiunge il suo miglior avversario reduce da un infortunio alla caviglia....
Gli altri su terra sono gli stessi dell'anno scorso, anzi manca pure qualcuno (che già l'anno scorso era mezzo rotto: Muzza e Stan).
Vediamo a Madrid e Roma.
Per Parigi come detto, a parte infortuni o miracoli strani, non vedo scenari inediti...

maxredo
FooLminato
Messaggi: 14851
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda maxredo » mar apr 24, 2018 6:06 am

ludega ha scritto:
Lyndon79 ha scritto:Si', ma nessuno all'epoca criticava Davydenko o chi per lui come un potenziale 8-15 del mondo, lo si criticava come n. 3 (e con un Nadal n.2 che fuori dalla terra non faceva risultati)


Beh adesso il N.3 può essere Cilic, Dimitrov o Zverev che sulla terra contro Nadal fanno ancora meno game di Davydenko.... Con la piccolissima differenza che sono passati nel frattempo 11-12 anni..


Eh ma devi considerare gli infortunati...mancano all'appello Murray, Djoko (ok è tornato ma non è ancora pronto), Wav, etc....+ Roger che salta il rosso...DelPo non ha giocato montecarlo...

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 35781
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda fabio86 » mar apr 24, 2018 12:25 pm

Del Potro non aveva detto di voler giocare solo Madrid e Parigi, o ricordo male?

ludega
Illuminato
Messaggi: 3841
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda ludega » mar apr 24, 2018 12:58 pm

fabio86 ha scritto:Del Potro non aveva detto di voler giocare solo Madrid e Parigi, o ricordo male?


In realtà ha aggiunto anche Roma alla sua programmazione, poi vedremo se ci va oppure no...

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 16862
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda alessandro » mer apr 25, 2018 9:03 am

si, Nadal senza rivali.
L’unica incertezza può venire dal vincere troppo.
In tutta la sua vita non ha mai fatto il filotto Montecarlo Barcellona Roma Madrid Parigi se ricordo bene.
Vincendo tutto potrebbe, visto anche i km corsi nella sua carriera, arrivare un po’ scarico.
Certo ci vorrebbe qualcuno capace almeno di battere un Nadal stanco.

Mi Sto arrivando! Che per le emozioni ci sarà da attendere wimbledon e us open.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 16862
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda alessandro » mer apr 25, 2018 9:08 am

Ora, immaginate di essere carballes ( che non ho nemmeno presente chi sia) cresciuto nel mito di Nadal che faceva incetta di slam quando lui giocava tra i ragazzini, se lo trova davanti, n.1 del mondo, 100 milioni di montepremi vinti, una montagna di slam e tornei, 10 volte vincitore a Barcellona, più alto e con 10 kg di muscoli in più , sul campo centrale chiamato “ Rafa Nadal”. Ma ha già perso.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39270
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Johnny Rex » mer apr 25, 2018 9:32 am

alessandro ha scritto:.
In tutta la sua vita non ha mai fatto il filotto Montecarlo Barcellona Roma Madrid Parigi se ricordo bene.


Mancanza Gravissima, Insopportabile per un Migliore di Sempre sul rosso.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 35781
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda fabio86 » mer apr 25, 2018 11:49 am

Johnny Rex ha scritto:
alessandro ha scritto:.
In tutta la sua vita non ha mai fatto il filotto Montecarlo Barcellona Roma Madrid Parigi se ricordo bene.


Mancanza Gravissima, Insopportabile per un Migliore di Sempre sul rosso.

F.F.


Ha fatto una volta il filotto con Amburgo, se non erro.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39270
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Johnny Rex » mer apr 25, 2018 11:59 am

Si ritirò da Roma per vesciche ai piedi contro Ferrero (non il giornalista) al 1T di Roma quell'anno.
nel 2010 i 3 1000 + Parigi, ma saltò la prediletta Barcellona.
Dai che quest'anno è possibile :P

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 35781
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda fabio86 » mer apr 25, 2018 12:07 pm

Ah ecco.
Ricordavo il 2010.
Saltò Barcellona, vero.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 50165
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda tennisfan82 » mer apr 25, 2018 12:25 pm

tennisfan82 ha scritto:Peccato che Nishikori si rompa ogni 3 tornei... :roll:


Ecco appunto #103#
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39270
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: ATP Montecarlo 2018; Nadal ed il Grande Nulla

Messaggioda Johnny Rex » mer apr 25, 2018 2:45 pm

Uno Smash incredibilmente affossato in rete, una Volèè morbida come il burro offerta al diritto di Klizan, e Djokovic si fa breakkare sul 34 del terzo per finire sotto la doccia poco dopo.

Va anche ricordato come Klizan in carriera abbia battuto Nadal e tsonga, portato al 5° Berdych a NY, insomma, è uno che se l'occasione gleila dai se la prende.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "


Torna a “Tornei ATP & WTA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti