Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Visita o crea il Fan Club del tuo tennista preferito e condividi le tue emozioni in diretta sul "LiveScore"
Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37168
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda fabio86 » gio nov 08, 2018 6:36 pm

Eh appunto.
Un Nadal che fra due anni (la stessa età del Federer 2015) giocasse solo su terra e magari Wimbledon - il che è plausibile, eh - non si potrebbe dire sia durato allo stesso modo dello svizzero.
Figuriamoci a 37 anni (quest'anno Federer 12 tornei giocati più il Master).

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37168
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda fabio86 » gio nov 08, 2018 6:38 pm

Nickognito ha scritto:
fabio86 ha scritto:Si vabbè durare è un conto, avere i risultati di Federer a 36-37 anni un altro, come detto.


ci manca solo dire: 'Nadal non riuscira' mai a vincere da vecchio quanto Federer pur avendo iniziato a vincere tardi'

e col babbo svizzero, magari.

Detto questo, Federer non si e' mica ritirato, magari tra 5 anni vince ancora.


Scusa, se si parla di longevità bisogna pure confrontare i risultati.
Come detto, un Nadal 34enne che gioca solo su terra a fa finale a Parigi equivale a un Federer 37enne che fa 7 finali nell'arco di un'annata?
Non credo.

ThePiper
Saggio
Messaggi: 9156
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda ThePiper » gio nov 08, 2018 6:59 pm

Non so. Nadal è resuscitato nel 2017 dopo 2015/2016 brutti (per lui, si parlava sempre di uno che stava comodo nei 10) giocando normalmente. Per me è stata una resurrezione ancor più imprevista di quelle di Federer e Djokovic che in fondo avevano degli infortuni come scuse.
Può pure rientrare da questi infortuni come nel 2015 e non ad altissimi livelli soprattutto a 33 anni. Come poi sembra che stia capitando a Murray(che per ora farebbe fatica a rientrare nei 100 purtroppo).

Avatar utente
Monheim
Matricola
Messaggi: 105
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Monheim » gio nov 08, 2018 7:05 pm

Dubito molto fortemente che Nadal e Djokovic saranno competitivi ad altissimo livello a 35-36-37 anni così come Federer non lo sarà a 39-40.
Vorrei vivere in un mondo in cui il primo pensiero alla parola Moya non sia il tennista bensì il primo pezzo di Slow Riot for New Zerø Kanada.

Avatar utente
Monheim
Matricola
Messaggi: 105
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Monheim » gio nov 08, 2018 7:09 pm

eddie v. ha scritto:nole, dal canto suo, che sembrava avesse appeso il chiodo al chiodo...

Immagine
Vorrei vivere in un mondo in cui il primo pensiero alla parola Moya non sia il tennista bensì il primo pezzo di Slow Riot for New Zerø Kanada.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37168
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda fabio86 » gio nov 08, 2018 8:21 pm

ThePiper ha scritto:Non so. Nadal è resuscitato nel 2017 dopo 2015/2016 brutti (per lui, si parlava sempre di uno che stava comodo nei 10) giocando normalmente. Per me è stata una resurrezione ancor più imprevista di quelle di Federer e Djokovic che in fondo avevano degli infortuni come scuse.
Può pure rientrare da questi infortuni come nel 2015 e non ad altissimi livelli soprattutto a 33 anni. Come poi sembra che stia capitando a Murray(che per ora farebbe fatica a rientrare nei 100 purtroppo).


Anche a me ha stupito più il rientro di Nadal rispetto a quello di Federer ma insomma...l'anno scorso ha finito rotto, quest'anno ha concluso un solo torneo sul duro.
Difficile vederlo in futuro fare un'annata continua da Gennaio a Novembre, imho.
Tra l'altro credo che non si voglia ritirare prima di battere il record slam di Federer e potrebbe benissimo riuscirci anche solo giocando Parigi. :)

ThePiper
Saggio
Messaggi: 9156
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda ThePiper » ven nov 09, 2018 12:59 am

Non so, lo stesso Nadal mi pare che sulla distanza inizi ad avere qualche piccola crepina. Poi finchè al Chatrier vince i match 3 set a zero è dura che si vedano.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37168
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda fabio86 » ven nov 09, 2018 1:55 am

Lultima parte era semiseria. :D
Certo, se continua a vincere fischiettando sullo Chatrier non è cosi impossibile. :)

Avatar utente
Monheim
Matricola
Messaggi: 105
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Monheim » ven nov 09, 2018 8:57 am

Io mi sbilancerei a dire che né Federer né Nadal vinceranno più Slam.
Vorrei vivere in un mondo in cui il primo pensiero alla parola Moya non sia il tennista bensì il primo pezzo di Slow Riot for New Zerø Kanada.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37168
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda fabio86 » ven nov 09, 2018 10:11 am

Nadal almeno un altro Rolando lo vince per me.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39853
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Johnny Rex » ven nov 09, 2018 10:44 am

fabio86 ha scritto:Nadal almeno un altro Rolando lo vince per me.


Ipotesi più probabile appunto questa.
Su Cemento non vedo proprio in queste condizioni come possa farcela, a Wimbledon qualcosa in più, ma forse l'ultimo treno è passato quest'anno.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Nickognito » ven nov 09, 2018 12:03 pm

A me pare che gli ultimi treni per Nadal fuori da Parigi e Federer passino ogni anno, ma in realta' dipendono dalle condizioni di Djokovic.

Poi certo Federer adesso e' proprio vecchio e Nadal su cemento proprio messo male, ma insomma...

Avatar utente
scooter
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 876
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda scooter » ven nov 09, 2018 12:08 pm

Johnny Rex ha scritto:
Monheim ha scritto:Isner migliore di sempre nei match oltre le otto ore.


Buona questa :) (oltre che vera, arrivateci voi oltre le 8 ore !)

F.F.

Il problema è che il secondo migliore di sempre le ha perse tutte

Avatar utente
Monheim
Matricola
Messaggi: 105
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Monheim » ven nov 09, 2018 12:12 pm

Dal 2004 al 2018 abbiamo 60 Slam.

Distribuzione delle vittorie:

19 Federer
17 Nadal
14 Djokovic
3 Murray
3 Wawrinka
1 Cilic
1 Del Potro
1 Safin
1 Gaudio

50 su 60 da quei tre per una percentuale di 83,33%.

Niente, volevo soltanto aggiornare/ricordare/corroborare coi numeri il dominio impressionante del triumvirato negli ultimi quindici anni di Slam.
Ultima modifica di Monheim il ven nov 09, 2018 1:49 pm, modificato 1 volta in totale.
Vorrei vivere in un mondo in cui il primo pensiero alla parola Moya non sia il tennista bensì il primo pezzo di Slow Riot for New Zerø Kanada.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 53726
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda balbysauro » ven nov 09, 2018 12:31 pm

Monheim ha scritto:Dal 2004 al 2018 abbiamo 60 Slam.

Distribuzione delle vittorie:

19 Federer
17 Nadal
14 Djokovic
3 Murray
3 Wawrinka
1 Cilic
1 Del Potro
1 Safin
1 Kuerten

50 su 60 da quei tre per una percentuale di 83,33%.

Niente, volevo soltanto aggiornare/ricordare/corroborare coi numeri il dominio impressionante del triumvirato negli ultimi quindici anni di Slam.


e nonostante i 3 mostri, Murray/Wawrinka hanno vinto 6 slam (+9 finali), 2 olimpiadi, 15 master 1000 (quasi tutto Murray, a dire la verità, ma i picchi di rendimento di Svizzera 2 sono notevoli, come sappiamo)
insomma, forse qualcosa avrebbero pure vinto in altri periodi, quando il triumvirato non c'era

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39853
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Johnny Rex » ven nov 09, 2018 1:38 pm

Ok che Gaudio non ci esaltasse , ma addirittura dare Kuerten vincente al posto suo.. :)

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39853
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Johnny Rex » ven nov 09, 2018 1:42 pm

Nickognito ha scritto:A me pare che gli ultimi treni per Nadal fuori da Parigi e Federer passino ogni anno, ma in realta' dipendono dalle condizioni di Djokovic.

Poi certo Federer adesso e' proprio vecchio e Nadal su cemento proprio messo male, ma insomma...


Nadal 2015 e 16 manco ci arrivava, al Djokovic migliore (ripeto, mi sarebbe però proprio piaciuta una sf nel 2016, a Roma i 2 erano stati vicinissimi per livello) , Federer sì e ci perdeva, ma anche quest'anno ha perso prima da Anderson e dal lattajo

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
Monheim
Matricola
Messaggi: 105
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Monheim » ven nov 09, 2018 1:50 pm

Johnny Rex ha scritto:Ok che Gaudio non ci esaltasse , ma addirittura dare Kuerten vincente al posto suo.. :)

F.F.

Sì, scusate, ho modificato.
Vorrei vivere in un mondo in cui il primo pensiero alla parola Moya non sia il tennista bensì il primo pezzo di Slow Riot for New Zerø Kanada.

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 12304
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda eddie v. » ven nov 09, 2018 1:59 pm

scooter ha scritto:
Monheim ha scritto:Isner migliore di sempre nei match oltre le otto ore.

Il problema è che il secondo migliore di sempre le ha perse tutte

basta con queste statistiche ovvie, su.......
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Nickognito » ven nov 09, 2018 2:16 pm

Mi riesce difficile non fare il giochino.

Mettiamo i (fin qui) 10 anni migliori di Murray (2008-2017) dal 90 al 99 (alla fine dovremmo fare lo stesso per Wawrinka, che pero' consideriamo solo, nelle note sotto, quando competitivo).

Murray avrebbe credo fatto incetta di diversi mille, ma cosa avrebbe fatto nei majors?

2008 (1990): Male in Australia e Parigi, a Wimbledon direi zero chances anche di fare finale, agli Us Open lo avrei visto massimo finalista, non vincente con quel Sampras.

2009 (1991): E' stato competivo solo a Wimbledon. Tre semifinalisti su quattro meglio di Roddick che lo ha battuto in quattro. Magari non molto meglio, ma meglio. Ne avrebbe magari battuti uno (Becker, forse), non due.

2010 (1992): In Australia per me avrebbe battuto tutti meno Courier: per me con Courier sarebbe stato sfavorito, ma non di moltissimo. Non competitivo negli altri tornei.

2011 (1993): In Australia stavolta forse leggermente favorito con Courier. (Wawrinka poche chances) A Parigi pero' nessuna chance tra lui e Bruguera. Zero anche a Wimbledon con Sampras e lo stesso agli Us Open.

2012 (1994): Avrebbe avuto chances in Australia, ma Sampras era forse un po' troppo riposato per perdere quel giorno in una eventuale finale. A Wimbledon sarebbe stato troppo forte per lui, Murray possibile finalista. Agli Us Open lo avrei visto leggermente sfavorito con Agassi, non di molto.

2013 (1995): Non gli do molte chances con quell'Agassi e avrebbe potuto perdere anche da Sampras, se incontrato prima, a Melbourne (Wawrinka forse piu' chances di lui, ma nemmeno lui primo favorito) a Wimbledon non avrebbe vinto, troppi rivali forti. Agli Us Open non competivo e rivali forti. Wawrinka a Parigi nessuna chance con Muster, ne' agli Us Open con i due finalisti.

2014 (1996) In Australia Murray per l'appunto ha giocato peggio del solito. Cio' nonostante io lo avrei visto come secondo favorito del torneo, di poco su Becker. Il primo forse Wawrinka, anche se il tipo di gioco di Becker mi sa gli avrebbe dato fastidio. Murray avrebbe avuto poi chances anche a Parigi, ma, visti i 6 giochi con Nadal, il quinto con Monfils e il 12-10 al quinto con Kohli, nel complesso non lo ritengo vincitore probabile. A Wimbledon non competitivo. Agli Us open avrebbe potuto vincere, ma lo mette comunque leggermente dietro a Sampras.

2015 (1997): Agli Australian Murray se la sarebbe giocata per me alla pari con Sampras e Wawrinka. A Parigi nessuna chance con Kuerten. Wawrinka ne avrebbe avute ma sarebbe stato sfavorito. A Wimbledon avrebbe fatto bene, ma avrebbe vinto Sampras. Agli Us non competitivo. Wawrinka agli Us Open secondo favorito, ma dietro Rafter.

2016 (1998): per me sarebbe stato ancora il favorito, anche se avrebbe potuto perdere da Korda o Rios. A Parigi avrebbe avuto possibilita' sicuramente. Tabellone molto scarso. Pero' Murray e' andato al quinto con Stepanek e Bourgue e non ha fatto cosi' bene nemmeno alla fine. Forse primo favorito, comunque, ma con meno del 50% di probabilita' di vincere. A Wimbledon la sua migliore chance di battere Sampras, ma alla fine, per me avrebbe perso. Non competitivo a NY. Wawrinka a NY alla pari con Rafter, ma gli darei forse questo titolo.

2017 (1999): non competitivo in Australia. Wawrinka si', serie possibilita' di vittoria, ma alla fine per me ha giocato molto peggio del solito e lo vedo dietro a Kafelnikov. A Parigi Murray avrebbe avuto delle possibilita', ma sarebbe stato il terzo favorito. Wawrinka pero' avrebbe potuto vincere. Poi Murray non competitivo e Wawrinka nemmeno.


Se ho fatto bene i conti io darei a Wawrinka un Us Open, un Australian e forse un Parigi. A Murray 2 o 3 Australians e pure forse un Parigi.

Un palmares credo simile a quello di adesso, probabilmente giusto un titolo in piu' per Murray. Murray che avrebbe sicuramente chiuso al n.1 il 1998

Avatar utente
Nevenez
Saggio
Messaggi: 5752
Iscritto il: mer nov 01, 2006 6:42 pm
Località: Tofana di mezzo

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Nevenez » ven nov 09, 2018 2:28 pm

Johnny Rex ha scritto:
fabio86 ha scritto:Nadal almeno un altro Rolando lo vince per me.


Ipotesi più probabile appunto questa.
Su Cemento non vedo proprio in queste condizioni come possa farcela, a Wimbledon qualcosa in più, ma forse l'ultimo treno è passato quest'anno.

F.F.


Può darsi. Ma siccome qualcuno deve vincere, se ragioniamo così Nole fra 2 anni e a 20/22 Slam....
Perché io vedo molto più lontano un Thiem dal vincere il Rolando, o chiunque altro da Wimbledon, che lo stesso Nadal.
Poi vediamo come torna. Anche lui adesso comincia ad avere un discreto pregresso sotto i ferri....
Di sicuro però il fattore dei prossimi Slam sarà Djokovic. Bisogna portarli via a lui, anzitutto.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39853
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Johnny Rex » ven nov 09, 2018 3:27 pm

Nickognito ha scritto:Mi riesce difficile non fare il giochino.

Mettiamo i (fin qui) 10 anni migliori di Murray (2008-2017) dal 90 al 99 (alla fine dovremmo fare lo stesso per Wawrinka, che pero' consideriamo solo, nelle note sotto, quando competitivo).

Murray avrebbe credo fatto incetta di diversi mille, ma cosa avrebbe fatto nei majors?

2008 (1990): Male in Australia e Parigi, a Wimbledon direi zero chances anche di fare finale, agli Us Open lo avrei visto massimo finalista, non vincente con quel Sampras.

2009 (1991): E' stato competivo solo a Wimbledon. Tre semifinalisti su quattro meglio di Roddick che lo ha battuto in quattro. Magari non molto meglio, ma meglio. Ne avrebbe magari battuti uno (Becker, forse), non due.

2010 (1992): In Australia per me avrebbe battuto tutti meno Courier: per me con Courier sarebbe stato sfavorito, ma non di moltissimo. Non competitivo negli altri tornei.

2011 (1993): In Australia stavolta forse leggermente favorito con Courier. (Wawrinka poche chances) A Parigi pero' nessuna chance tra lui e Bruguera. Zero anche a Wimbledon con Sampras e lo stesso agli Us Open.

2012 (1994): Avrebbe avuto chances in Australia, ma Sampras era forse un po' troppo riposato per perdere quel giorno in una eventuale finale. A Wimbledon sarebbe stato troppo forte per lui, Murray possibile finalista. Agli Us Open lo avrei visto leggermente sfavorito con Agassi, non di molto.

2013 (1995): Non gli do molte chances con quell'Agassi e avrebbe potuto perdere anche da Sampras, se incontrato prima, a Melbourne (Wawrinka forse piu' chances di lui, ma nemmeno lui primo favorito) a Wimbledon non avrebbe vinto, troppi rivali forti. Agli Us Open non competivo e rivali forti. Wawrinka a Parigi nessuna chance con Muster, ne' agli Us Open con i due finalisti.

2014 (1996) In Australia Murray per l'appunto ha giocato peggio del solito. Cio' nonostante io lo avrei visto come secondo favorito del torneo, di poco su Becker. Il primo forse Wawrinka, anche se il tipo di gioco di Becker mi sa gli avrebbe dato fastidio. Murray avrebbe avuto poi chances anche a Parigi, ma, visti i 6 giochi con Nadal, il quinto con Monfils e il 12-10 al quinto con Kohli, nel complesso non lo ritengo vincitore probabile. A Wimbledon non competitivo. Agli Us open avrebbe potuto vincere, ma lo mette comunque leggermente dietro a Sampras.

2015 (1997): Agli Australian Murray se la sarebbe giocata per me alla pari con Sampras e Wawrinka. A Parigi nessuna chance con Kuerten. Wawrinka ne avrebbe avute ma sarebbe stato sfavorito. A Wimbledon avrebbe fatto bene, ma avrebbe vinto Sampras. Agli Us non competitivo. Wawrinka agli Us Open secondo favorito, ma dietro Rafter.

2016 (1998): per me sarebbe stato ancora il favorito, anche se avrebbe potuto perdere da Korda o Rios. A Parigi avrebbe avuto possibilita' sicuramente. Tabellone molto scarso. Pero' Murray e' andato al quinto con Stepanek e Bourgue e non ha fatto cosi' bene nemmeno alla fine. Forse primo favorito, comunque, ma con meno del 50% di probabilita' di vincere. A Wimbledon la sua migliore chance di battere Sampras, ma alla fine, per me avrebbe perso. Non competitivo a NY. Wawrinka a NY alla pari con Rafter, ma gli darei forse questo titolo.

2017 (1999): non competitivo in Australia. Wawrinka si', serie possibilita' di vittoria, ma alla fine per me ha giocato molto peggio del solito e lo vedo dietro a Kafelnikov. A Parigi Murray avrebbe avuto delle possibilita', ma sarebbe stato il terzo favorito. Wawrinka pero' avrebbe potuto vincere. Poi Murray non competitivo e Wawrinka nemmeno.


Se ho fatto bene i conti io darei a Wawrinka un Us Open, un Australian e forse un Parigi. A Murray 2 o 3 Australians e pure forse un Parigi.

Un palmares credo simile a quello di adesso, probabilmente giusto un titolo in piu' per Murray. Murray che avrebbe sicuramente chiuso al n.1 il 1998


Murray; In Australia per me l'anno in cui ha meglio giocato è stato il 2013, ma in parallelo col 1995 quell'Agassi era troppo in forma avrbbe potuto battere un Sampras già spompo in sf, forse , ma vincitore no. Nei due fanta confronti con Courier perdente con la versioen Big Jim 1993, più chances con quella dell'anno prima. Avrebbe vinto contro Korda o Rios , con Sampras o il wawrinka 15 davvero difficile dire, con Stan su cemento negli slam ci ha perso due volte su 2, e una volta quando era 3 del mondo e Wawrinka lontano dai livelli 2013-17. Direi 1 Vittoria, massimo 2.
Parigi; ne avrebbe vinto uno nei suoi 2016-2017, tabelloni di Parigi 1998-99 davvero scarsi, a ben rivederli , perse comunque solo dal Djokovic migliore.
Londra; avrebbe fato 2/3 finali (suoi 2012, 2015 o 2016) beccando sempre Sampras :) , avrebbe avuto speranze forse proprio col Sampras 1998 , non con le altre due versioni di Pete, massimo 1 Vittoria .
US; Una finale in versione 2011 persa col Sampras 1993 :) , con Agassi 1994 non so, un fifty-fifty.
Lo avrei visto vincere un Parigi quello sì, credo anche io comunque non più di un 3-4 Slam , credo però che una finale con Sampras l'avrebbe vinta, un po' come ne ha vinte comunque 2 con Djokovic

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

ludega
Illuminato
Messaggi: 4058
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda ludega » ven nov 09, 2018 3:40 pm

Ho letto le ultime pagine e non ho capito come si è arrivati a parlare di Murray, degli anni '90, boh... :) :)

Avatar utente
Nevenez
Saggio
Messaggi: 5752
Iscritto il: mer nov 01, 2006 6:42 pm
Località: Tofana di mezzo

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Nevenez » ven nov 09, 2018 3:49 pm

Nickognito ha scritto:Mi riesce difficile non fare il giochino.

Mettiamo i (fin qui) 10 anni migliori di Murray (2008-2017) dal 90 al 99 (alla fine dovremmo fare lo stesso per Wawrinka, che pero' consideriamo solo, nelle note sotto, quando competitivo).

Murray avrebbe credo fatto incetta di diversi mille, ma cosa avrebbe fatto nei majors?

2008 (1990): Male in Australia e Parigi, a Wimbledon direi zero chances anche di fare finale, agli Us Open lo avrei visto massimo finalista, non vincente con quel Sampras.

2009 (1991): E' stato competivo solo a Wimbledon. Tre semifinalisti su quattro meglio di Roddick che lo ha battuto in quattro. Magari non molto meglio, ma meglio. Ne avrebbe magari battuti uno (Becker, forse), non due.

2010 (1992): In Australia per me avrebbe battuto tutti meno Courier: per me con Courier sarebbe stato sfavorito, ma non di moltissimo. Non competitivo negli altri tornei.

2011 (1993): In Australia stavolta forse leggermente favorito con Courier. (Wawrinka poche chances) A Parigi pero' nessuna chance tra lui e Bruguera. Zero anche a Wimbledon con Sampras e lo stesso agli Us Open.

2012 (1994): Avrebbe avuto chances in Australia, ma Sampras era forse un po' troppo riposato per perdere quel giorno in una eventuale finale. A Wimbledon sarebbe stato troppo forte per lui, Murray possibile finalista. Agli Us Open lo avrei visto leggermente sfavorito con Agassi, non di molto.

2013 (1995): Non gli do molte chances con quell'Agassi e avrebbe potuto perdere anche da Sampras, se incontrato prima, a Melbourne (Wawrinka forse piu' chances di lui, ma nemmeno lui primo favorito) a Wimbledon non avrebbe vinto, troppi rivali forti. Agli Us Open non competivo e rivali forti. Wawrinka a Parigi nessuna chance con Muster, ne' agli Us Open con i due finalisti.

2014 (1996) In Australia Murray per l'appunto ha giocato peggio del solito. Cio' nonostante io lo avrei visto come secondo favorito del torneo, di poco su Becker. Il primo forse Wawrinka, anche se il tipo di gioco di Becker mi sa gli avrebbe dato fastidio. Murray avrebbe avuto poi chances anche a Parigi, ma, visti i 6 giochi con Nadal, il quinto con Monfils e il 12-10 al quinto con Kohli, nel complesso non lo ritengo vincitore probabile. A Wimbledon non competitivo. Agli Us open avrebbe potuto vincere, ma lo mette comunque leggermente dietro a Sampras.

2015 (1997): Agli Australian Murray se la sarebbe giocata per me alla pari con Sampras e Wawrinka. A Parigi nessuna chance con Kuerten. Wawrinka ne avrebbe avute ma sarebbe stato sfavorito. A Wimbledon avrebbe fatto bene, ma avrebbe vinto Sampras. Agli Us non competitivo. Wawrinka agli Us Open secondo favorito, ma dietro Rafter.

2016 (1998): per me sarebbe stato ancora il favorito, anche se avrebbe potuto perdere da Korda o Rios. A Parigi avrebbe avuto possibilita' sicuramente. Tabellone molto scarso. Pero' Murray e' andato al quinto con Stepanek e Bourgue e non ha fatto cosi' bene nemmeno alla fine. Forse primo favorito, comunque, ma con meno del 50% di probabilita' di vincere. A Wimbledon la sua migliore chance di battere Sampras, ma alla fine, per me avrebbe perso. Non competitivo a NY. Wawrinka a NY alla pari con Rafter, ma gli darei forse questo titolo.

2017 (1999): non competitivo in Australia. Wawrinka si', serie possibilita' di vittoria, ma alla fine per me ha giocato molto peggio del solito e lo vedo dietro a Kafelnikov. A Parigi Murray avrebbe avuto delle possibilita', ma sarebbe stato il terzo favorito. Wawrinka pero' avrebbe potuto vincere. Poi Murray non competitivo e Wawrinka nemmeno.


Se ho fatto bene i conti io darei a Wawrinka un Us Open, un Australian e forse un Parigi. A Murray 2 o 3 Australians e pure forse un Parigi.

Un palmares credo simile a quello di adesso, probabilmente giusto un titolo in piu' per Murray. Murray che avrebbe sicuramente chiuso al n.1 il 1998


Ecco la depravazione. :D :D
Condivido quasi tutto sugli ipotetici incastri, e il quasi è troppo opinabile per contestarlo.
Eppure è davvero assurdo, troppo assurdo e fuorviante. Se ragionassimo così, non esisterebbe nessuno Slam per Wilander.
Che poi lì, se capitava, li batteva.
Per me, anche sulla terra, dovrebbe essere 10 a 0 Becker contro Wilander.
E Mecir dovrebbe avere 4 Slam.
Non fu così.
Wilander vinse tanti slam, e allora Murray ne poteva vincere 12.
Oppure restare senza.
Perche per esempio: Murray incontra Leconte. Sulla sabbia bagnata o su una pista da ghiaccio: 3 a 1 Francia. Nemmeno ci arriva alle finali che teorizzi, perché gli attaccanti dell'epoca, che sanno accelerare da zero, e non spingere in progressione, lo battono sempre. Non gli permettono quella difesa fatta di scambi lunghi e di recuperi.
E Kuerten...il miglior Kuerte contro il Murray numero 1 del mondo, a Parigi vince 61 64 62.
Ma Murray gioca il tennis dei suoi tempi, accidenti.

Una verità è che Murray aveva molto più tennis di quello che si è ridotto a giocare. Che non c'entra niente con tutto questo o forse si.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39853
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Johnny Rex » ven nov 09, 2018 3:52 pm

Nevenez ha scritto:[Una verità è che Murray aveva molto più tennis di quello che si è ridotto a giocare. Che non c'entra niente con tutto questo o forse si.


Poco ma Sicuro.

PS; hai un PM :wink:

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Nickognito » ven nov 09, 2018 4:06 pm

Non so bene dove avrebbe battuto Sampras, se non in Australia (anche quando ha vinto) e ha Us Open 96 (ma prima della finale, forse prima della semifinale). A Wimbledon mai.

E' abbastanza significativo che entrambi pensiamo che Murray, che di certo ha pagato una concorrenza assurda a livello dei migliori, nessuno ha avuto quegli altri tre come lui, comunque negli anni 90 avrebbe lo stesso palmares, solo in Australia andrebbe meglio.

La cosa stupisce relativamente, perche' alla fine Murray a Wimbledon e Us Open non e' stato sfortunatissimo. E' riuscito a vincersi tre tornei, si, battendo due volte Djokovic, ma non cosi' eccezionali.

E alla fine a Wimbledon negli anni 90, anche senza Federer e Djokovic e Nadal, due annate cosi' non le avrebbe trovate. Nel 96, unico anno un po' piu' debole, nella nostra corrispondenza giocava male. Nel 92, altra alternativa, pure. Per come e' sempre stato sommerso da Federer, io non vedo proprio lui battere Sampras a Wimbledon, o due forti volleatori in serie. Ok, avrebbe avuto il pubblico, ma per me sarebbe servito per fare quello che ha fatto Henman, con finali al posto di semifinali.

Ma anche in Australia con Sampras non lo so, Sampras ha perso quei due match con Agassi giocandoli alla pari finche' era fisicamente a posto, Murray vale meno di Agassi e Sampras 94 e 97 era fisicamente a posto piu' a lungo. Se pensiamo a Melbourne 2010, ecco....

Potremmo farci la domanda su chi avrebbe vinto (al di la' dei big 3) nelle edizioni peggiori degli anni 90.

Stavolta lasciamo perdere il 99 - 2019 (possibile che qualcuno ci riesca a Melbourne o Parigi 2019), ma consideriamo gli anni con lo stesso numero finale.

Australian open:
1990 -2010 Murray? Per me Lendl, ma anche e soprattutto Edberg superiori.
1991-2011 Murray non impossibile, ma per me Becker meglio
anno 3: diamo uno a Courier e uno a Murray e non ci pensiamo piu'
anno 4: con tutto il rispetto, per me Sampras avrebbe battuto Wawrinka
anno 5: no trippa
anno 6: Murray forse, ma meno buono del solito, alla pari con Becker?
anno 7: no
anno 8: Cilic con Korda? Ci sta, considerato anche Rios ma poco oltre a Cilic direi piu' no che si'
Totale: 1 Murray e mezzo

Parigi:

anni 0 davvero scarsi: Soderling avrebbe battuto Agassi e Gomez? Ci sta, ma non so.
anni 1-4 nessuno in questo decennio escludendo i grandi 3, francamente.
anno 5: Wawrinka Muster: bene Wawrinka, eh, ma Muster con quel dritto mancino e al masismo per me favorito
anno 6: qui ci sta Murray, non sicuro, ma forse leggermente favorito su Kafelnikov.
anno 8: Thiem su Moya? Penso di si'.

Totale: 1 Murray, 1 Thiem, mezzo Soderling

Wimbledon:
credo che nessuno oltre a Murray possa essere preso in considerazione. Unica speranza negli anni 6, ma Krajicek giocava davvero bene e li do al 50%

Totale: mezzo Murray

Us open:
darei a Murray l'anno due, anche se di poco.
Agassi nell'anno 4 era buono, ma Cilic ancora meglio: pero' in finale con Agassi, beh, considerato quanto sia vincente il croato li do al 50%
anni 6: Wawrinka comunque inferiore a Sampras, per me, non di tantissimo.
anno 8: per me Del Potro e Rafter al 50%

Totale: Murray 1, Cilic mezzo, Del Potro mezzo, Wawrinka quasi mezzo.

Totale: Murray 4, Thiem 1, Cilic, Del Potro, Soderling e Wawrinka arrivano nemmeno a 2 in 4. Wawrinka il piu' improbabile dei 4, incredibilmente :)

Avatar utente
Nevenez
Saggio
Messaggi: 5752
Iscritto il: mer nov 01, 2006 6:42 pm
Località: Tofana di mezzo

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Nevenez » ven nov 09, 2018 4:12 pm

Ma è il punto di vista che conta.
Per me Murray fra il 1985 e il 2000 poteva anche non vincere mai. E Wawrinka vincerne 6: aveva il tennis che vinceva anche allora!!!
Però, ti ripeto, vinse Wilander. E non vinse Mexir, nè Leconte. Quindi ti odio perché ci fai pensare alla vita su Giove.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 53726
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda balbysauro » ven nov 09, 2018 4:12 pm

leggendo quanto scrive Nickognito, diciamo che Murray pagherebbe, negli anni '90, il fatto di non essere uno specialista di una superficie
o meglio, di non essere specialista del lento, dove forse c'era più spazio per vincere
c'è però da dire, come in parta fa Nevenez, che negli anni '90 si sarebbe probabilmente evoluto un altro giocatore, magari più offensivo, chissà

comunque sono discorsi da topicone

per non essere del tutto off-topic, pensate a Federer negli anni '90
magari avrebbe sempre perso da Sampras sull'erba e vinto 5 Roland Garros e tutti oggi ci riferiremmo a lui come a un terraiolo :)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Nickognito » ven nov 09, 2018 4:13 pm

A Nevenez: gli anni 80 sono molto piu' deboli. A Wimbledon c'era sempre piu' spazio . Non per Wilander, ma Murray avrebbe avuto chances se avesse giocato bene nel 1985, o 87 per dire. E anche nel 1983, 1986 sarebbe stato meno chiuso.
A Parigi ha vinto Chang, per dire. In Australia ha vinto Kriek due volte, ha vinto un Edberg molto giovane, non solo Wilander. Agli Us Open Lendl era davvero poco vincente, alla fine, alla fine Wilander e' quello che ha il record peggiore con lui nelle finali, ha vinto un Connors vecchio due anni, prima.

Se facciamo lo stesso giochino di sopra con i migliori 10 anni di Murray negli anni 80, per me Murray puo' arrivare anche ai 7 titoli di Wilander. Non mi va di scriverlo tutto, ma gli darei 6-7 titoli, credo.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Nickognito » ven nov 09, 2018 4:18 pm

balbysauro ha scritto:leggendo quanto scrive Nickognito, diciamo che Murray pagherebbe, negli anni '90, il fatto di non essere uno specialista di una superficie
o meglio, di non essere specialista del lento, dove forse c'era più spazio per vincere
c'è però da dire, come in parta fa Nevenez, che negli anni '90 si sarebbe probabilmente evoluto un altro giocatore, magari più offensivo, chissà


Piu' offensivo si, ma volee servizio e dritto come punti relativamente deboli, in quegli anni Agassi vinceva Wimbledon da fondo (inizio anni 90), non credo che Murray avrebbe fatto l'attaccante.

Credo che su erba sarebbe stato sempre tra i migliori, un Agassi piu' continuo, avrebbe messo in difficolta' e giocato almeno alla pari con tutti meno Sampras. Il problema e' che quei tutti erano tanti e Sampras c'era quasi sempre. Qua se Federer sta male magari arriva Raonic.

A Parigi non credo avrebbe pagato: anzi avrebbe giocato gli anni migliori con la concorrenza peggiore, vincendo anche un torneo.

Nel nostro esempio credo avrebbe pagato il fatto che troppo spesso Murray agli Us Open e' stato modesto (peggio che a Wimbledon). Penso che avrebbe vinto meno dannandosi per vincere il torneo di casa, senza riuscirci, quando, puntando a stare in forma a NY avrebbe potuto vincerci due o tre volte ed essere uno specialista del duro come Agassi, meno forte ma piu' continuo. :)

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39853
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Johnny Rex » ven nov 09, 2018 9:29 pm

Mah, per chiudere la parentesi Murrayana, pure negli 80' non avrebbe raccolto più di adesso, su terra avrebbe avuto comunque Lendl e Wilander (negli anni migliori sul rosso di entrambi) e discorso chiuso, a NY idem, con Connors e McEnroe, ma poi a NY molto meno continuo che a Wimbledon e Melbourne, nei fatti.
A Wimbledon poteva vincere 1/2 edizioni, questo sì, magari contro il Becker 85' (se non perdeva da Curren in sf :) ) ma anche a Melbourne non lo vedo andare oltre 1/2 vittorie .

Il Punto è che Murray ramente è apparso molto combattivo nelle sconfitte, 2 set vinti (al TB) e 15 persi nelle finali australiane è comunque un pessimo dato, mai un quinto set, ma neanche un quarto davvero lottato, e a Wimbledon le due volte che ha vinto non ha onestamente espresso un tennis pari a quello esibito dagli altri tre. E anche se facciamo il Fanta Master :) pensa te se avendo semiperso da Raonic che speranze aveva col Lendl 86', Federer 06' o quei Sampras e Becker 96'.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37168
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda fabio86 » ven nov 09, 2018 9:34 pm

Sì ma Murray in quest'epoca è quarto per numero di slam (a pari merito).
Nei '90 con lo stesso numero di slam (o 1 in più nell'ipotesi Nickognitiana) sarebbe stato già terzo dietro Agassi e Sampras.
Non male direi.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39853
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Johnny Rex » ven nov 09, 2018 9:41 pm

Nickognito ha scritto:Potremmo farci la domanda su chi avrebbe vinto (al di la' dei big 3) nelle edizioni peggiori degli anni 90.

Stavolta lasciamo perdere il 99 - 2019 (possibile che qualcuno ci riesca a Melbourne o Parigi 2019), ma consideriamo gli anni con lo stesso numero finale.

Australian open:
1990 -2010 Murray? Per me Lendl, ma anche e soprattutto Edberg superiori.
1991-2011 Murray non impossibile, ma per me Becker meglio
anno 3: diamo uno a Courier e uno a Murray e non ci pensiamo piu'
anno 4: con tutto il rispetto, per me Sampras avrebbe battuto Wawrinka
anno 5: no trippa
anno 6: Murray forse, ma meno buono del solito, alla pari con Becker?
anno 7: no
anno 8: Cilic con Korda? Ci sta, considerato anche Rios ma poco oltre a Cilic direi piu' no che si'
Totale: 1 Murray e mezzo


Vabbeh, nel 90' Edberg si infortuna ed ecco Murray con la coppa in mano :) , vedo meglio Becker molto nel 1991 ed anche nel 1996 , Murray vincente su Courier nel 2013, per me non ancora l'anno prima (dove comunque lotta) , Sampras vincente nell'anno 7, nell'anno 4 con Wawrinka favorito ma non impossibile per Stan, 5 Agassi troppo forte, 8 difficile da definire ,per me ci pososno stare 2-3 max (1 Murray, 1 Wawrinka ed un Cilic nella migliore ipotesi attuali)
quote]
Parigi:

anni 0 davvero scarsi: Soderling avrebbe battuto Agassi e Gomez? Ci sta, ma non so.
anni 1-4 nessuno in questo decennio escludendo i grandi 3, francamente.
anno 5: Wawrinka Muster: bene Wawrinka, eh, ma Muster con quel dritto mancino e al masismo per me favorito
anno 6: qui ci sta Murray, non sicuro, ma forse leggermente favorito su Kafelnikov.
anno 8: Thiem su Moya? Penso di si'.[/quote]

Soderling per me davvero sfortunato, nel 99 o anche nel 1989 (o 1990) una vittoria per me l'avrebbe ottenuta , ci sta anche vedere Thiem, Murray favoriti nei loro anni, e anche Wawrinka-Kuerten nell'anno 7 sarebbe incrocio interessante, nell' insieme direi 3 vittorie

Wimbledon:
credo che nessuno oltre a Murray possa essere preso in considerazione. Unica speranza negli anni 6, ma Krajicek giocava davvero bene e li do al 50%

Totale: mezzo Murray

Us open:
darei a Murray l'anno due, anche se di poco.
Agassi nell'anno 4 era buono, ma Cilic ancora meglio: pero' in finale con Agassi, beh, considerato quanto sia vincente il croato li do al 50%
anni 6: Wawrinka comunque inferiore a Sampras, per me, non di tantissimo.
anno 8: per me Del Potro e Rafter al 50%


Anche qui direi un 2/3 vittorie

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Nickognito » sab nov 10, 2018 6:34 am

Johnny Rex ha scritto:Mah, per chiudere la parentesi Murrayana, pure negli 80' non avrebbe raccolto più di adesso, su terra avrebbe avuto comunque Lendl e Wilander (negli anni migliori sul rosso di entrambi) e discorso chiuso, a NY idem, con Connors e McEnroe, ma poi a NY molto meno continuo che a Wimbledon e Melbourne, nei fatti.
A Wimbledon poteva vincere 1/2 edizioni, questo sì, magari contro il Becker 85' (se non perdeva da Curren in sf :) ) ma anche a Melbourne non lo vedo andare oltre 1/2 vittorie .


No, non concordo. Ok, per Wimbledon (87, anche), ok per Us Open (dove per me giocando al massimo nel 1983 o 88 avrebbe potuto vincere, ma non sarebbe successo sovrapponendo gli anni come per i 90, a Parigi per me avrebbe vinto il 1989. Ma soprattutto in Australia altro che 1/2 edizioni, per me sarebbe stato il sostanziale favorito per dieci anni, o quasi.

Anche ammesso che avrebbe saltato 4 edizioni (le prime tre dove non andava nessuno e la quarta non disputata - pero' qui diciamo che potenzialmente Murray avrebbe vinto dei tornei, solo che avrebbe giocato di meno, ma 3 vittorie di allora varrebbero quindi piu' delle tre di oggi), ma nelle altre sei edizioni sarebbe stato praticamente sempre il favorito o tra i principali favoriti del torneo. Nel 1983-84 favorito n.1, ma anche nelle altre edizioni se la sarebbe giocata. Dandogli 3 vittorie a Melbourne, 1 a Parigi, 1 a Wimbledon, siamo gia' a 5, ma se consideriamo che avrebbe saltato 4 tornei buoni che pero' ha fatto, direi che quei 5 con Australian zoppi valgono almeno sei di quelli di oggi o anni 90.

Ho capito che Wilander ha vinto in effetti due volte su erba, pero' per me Murray su erba di Kooyong era proprio il giocatore ideale.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39853
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Johnny Rex » sab nov 10, 2018 8:13 am

O Furbo, ho fatto la sovrapposizione temporale, che credi? :)
Per cui do Andy vincitore su Wilander nel 1983 , nel 1984 no (Murray in Australia era più che convalescente) ,nel 1985 non so se avrebbe vinto su Edberg , male nel 1987, non disputato nel 1986 e nessuno presente fra 1980 e 1982 . Pure negli 80' in generale non lo vedo oltre quota 3-4 ,in definitiva.

Degli altri Cilic capita male agli US , con Stock 84 :) (al quale però vince almeno un set ,al tie o 75, dai) , Del Po invece sì, se la gioca appieno con Becker US 1989 (non con Wilander o Lendl 1988) .

Wawrinka; si sarebbe trovato male sull'erba di Kooyong , anche se l'edizione 84' non era certo di gran valore , sfavorito con lendl 86' a NY, non so dire con Wilander a Parigi 85', nel complesso 1-2 vittorie . Soderling un Parigi lo avrebbe vinto, Thiem e gli altri finalistia nche con le sovrapposizioni temporali non credo.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Nickognito » sab nov 10, 2018 8:55 am

Johnny Rex ha scritto:O Furbo, ho fatto la sovrapposizione temporale, che credi? :)


Non penso che si possa fare per gli Australian Open anni 80. Al massimo possiamo farla prendendo le migliori 6 annate di Murray. Erano circuiti diversi. Altrimenti se metto Federer egli anni 50, posso dire che non avrebbe vinto nulla perche' nei major pro non ha mai vinto nulla....

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32062
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda BackhandWinner » dom nov 11, 2018 10:43 pm

:roll: #1#
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37168
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda fabio86 » dom nov 11, 2018 10:46 pm

E vabbè si sa.
L'anno prossimo farewell tour, un torneino per arrivare a 100 (Halle, Basilea...) e grazie di tutto.

Avatar utente
Monheim
Matricola
Messaggi: 105
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda Monheim » dom nov 11, 2018 11:12 pm

Prima sconfitta in due set al primo incontro di round robin. Nel 2007 e 2008 da Gonzalez e Simon in tre set.

La prospettiva di Fabio86 è verosimile anche se immagino che Uniqlo lo vorrebbe tantissimo all'Olimpiade a Tokyo 2020.
Vorrei vivere in un mondo in cui il primo pensiero alla parola Moya non sia il tennista bensì il primo pezzo di Slow Riot for New Zerø Kanada.

ludega
Illuminato
Messaggi: 4058
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Messaggioda ludega » dom nov 11, 2018 11:18 pm

fabio86 ha scritto:E vabbè si sa.
L'anno prossimo farewell tour, un torneino per arrivare a 100 (Halle, Basilea...) e grazie di tutto.


Ma possiamo chiamarlo nonno o gli espertoni qua si offendono???


Torna a “Fan Club”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti