Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Visita o crea il Fan Club del tuo tennista preferito e condividi le tue emozioni in diretta sul "LiveScore"
Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda uglygeek » gio mag 21, 2020 6:54 am

Ma se voi aveste tanti soldi li buttereste via per una cena con la Bouchard? Non dico 85 mila dollari, ma anche solo 1000?

Tanto (problemi di lingua a parte) che avreste da dirle o da chiederle? :-P
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 127791
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda Nickognito » gio mag 21, 2020 8:41 am

uglygeek ha scritto:Ma se voi aveste tanti soldi li buttereste via per una cena con la Bouchard? Non dico 85 mila dollari, ma anche solo 1000?

Tanto (problemi di lingua a parte) che avreste da dirle o da chiederle? :-P



Be, fossi single molto ricco e andassero in beneficienza, una cena con la Pironkova o Zhang Ziyi la farei, anche a 1000 euro. Con la Bouchard nemmeno a 20, appunto non saprei proprio cosa dirle.

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda uglygeek » gio mag 21, 2020 8:42 am

Nickognito ha scritto:
uglygeek ha scritto:Ma se voi aveste tanti soldi li buttereste via per una cena con la Bouchard? Non dico 85 mila dollari, ma anche solo 1000?

Tanto (problemi di lingua a parte) che avreste da dirle o da chiederle? :-P



Be, fossi single molto ricco e andassero in beneficienza, una cena con la Pironkova o Zhang Ziyi la farei, anche a 1000 euro. Con la Bouchard nemmeno a 20, appunto non saprei proprio cosa dirle.

Perche' alla Pironkova cosa dici?
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 127791
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda Nickognito » gio mag 21, 2020 8:45 am

uglygeek ha scritto:Perche' alla Pironkova cosa dici?


Le parlo delle mie fantasie sessuali. Per il resto small talk.

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda uglygeek » gio mag 21, 2020 8:53 am

Nickognito ha scritto:
uglygeek ha scritto:Perche' alla Pironkova cosa dici?


Le parlo delle mie fantasie sessuali. Per il resto small talk.

Si', ma non e' vero. Se te la presentassero ad una cena sarebbe solo small talk, se proprio sei un tipo estroverso. :-)

Un mio amico anni fa in un volo Roma-Genova si trovo' seduto accanto ad Alessia Marcuzzi, ti parlo di fine anni 90, quindi lei avra' avuto 25, 28 anni al massimo, quindi immagina. Mi racconto' che non riusci' a spiccicar parola... :-)
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 127791
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda Nickognito » gio mag 21, 2020 9:02 am

Alessia Marcuzzi mai piaciuta. Boh, io sono un po' orso, ma ovviamente mi e' capitato di passare tempo con belle donne (ne ricordo uno in bus accanto per 20 ore consecutive, era chiaramente meglio della Marcuzzi, che non fosse famosa anche sticazzi). Ora lei era intelligente (magari un po' stronza), ma anche fosse stata scema due chiacchiere uno le puo' fare. Magari eviterei di dire che la WTA fa schifo e rubano soldi agli uomini, ma il tennis sarebbe un tema comune. No, penso che passerei una piacevole serata.

Per il resto boh, mai capito il bloccarsi di fronte a grandi bellezze. Non e' che ci sia questa grande differenza tra la mia ragazza e la Pironkova, boh, due belle donne, ma anche altre mie amiche, non e' che uno nella vita esca solo con Gegia. Tsvetana per me e' molto sexy, ma dipenderebbe dalla situazione, chiaro che se lei volesse provocarmi e mettermi in difficolta' ci riuscirebbe, ma una cena normale, boh, dai...

Hakaishin
Illuminato
Messaggi: 3097
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda Hakaishin » gio mag 21, 2020 9:07 am

uglygeek ha scritto:
Nickognito ha scritto:
uglygeek ha scritto:Perche' alla Pironkova cosa dici?


Le parlo delle mie fantasie sessuali. Per il resto small talk.

Si', ma non e' vero. Se te la presentassero ad una cena sarebbe solo small talk, se proprio sei un tipo estroverso. :-)

Un mio amico anni fa in un volo Roma-Genova si trovo' seduto accanto ad Alessia Marcuzzi, ti parlo di fine anni 90, quindi lei avra' avuto 25, 28 anni al massimo, quindi immagina. Mi racconto' che non riusci' a spiccicar parola... :-)

lì se ti interessa la mentalità deve essere quella dello sticazzi puro. non hai nulla da perdere e tutto da guadagnare
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili
sarebbero morti tutti... cit.

balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda uglygeek » gio mag 21, 2020 9:10 am

Ma non e' tanto il bloccarsi di fronte alle belle donne (tra l'altro quella e' una fobia ben precisa, che ha un nome e serie motivazioni psicologiche), e che comunque dipende dalla timidezza e dal senso di inadeguatezza che alcuni possono provare, come il mio amico accanto alla Marcuzzi 25enne che era oggettivamente, al di la' dei gusti personali, una gran bella ragazza.

Mi chiedevo piu' che altro che senso ha l'atto di pagare per andare a cena con qualcuna, sia pure con il ricavato in beneficienza. Ci si pone automaticamente in una situazione di inferiorita' (A che paga B solo per essere alla sua presenza) e a quel punto il dialogo credo sia ancora piu' difficile. Si trattasse almeno di una grande artista come Lady Gaga, o una grande scrittrice come J.K Rowling, potrei anche capire. Ma una mediocre tennista? Si, certo, si puo' parlare un po' di tennis, pero' boh...

Allora faceva prima il Cavaliere che le pagava direttamente per portarle a letto... :D


PS: ma cos'e' questa ossessione per Gegia?
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Hakaishin
Illuminato
Messaggi: 3097
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda Hakaishin » gio mag 21, 2020 9:12 am

uglygeek ha scritto:Ma non e' tanto il bloccarsi di fronte alle belle donne (tra l'altro quella e' una fobia ben precisa, che ha un nome e serie motivazioni psicologiche), e che comunque dipende dalla timidezza e dal senso di inadeguatezza che alcuni possono provare, come il mio amico accanto alla Marcuzzi 25enne che era oggettivamente, al di la' dei gusti personali, una gran bella ragazza.

Mi chiedevo piu' che altro che senso ha l'atto di pagare per andare a cena con qualcuna, sia pure con il ricavato in beneficienza. Ci si pone automaticamente in una situazione di inferiorita' (A che paga B solo per essere alla sua presenza) e a quel punto il dialogo credo sia ancora piu' difficile. Si trattasse almeno di una grande artista come Lady Gaga, o una grande scrittrice come J.K Rowling, potrei anche capire. Ma una mediocre tennista? Si, certo, si puo' parlare un po' di tennis, pero' boh...

PS: ma cos'e' questa ossessione per Gegia?

noia?

sul ps no cazzo no

beh da un certo punto di vista silvio non perdeva tempo...
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili
sarebbero morti tutti... cit.

balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 127791
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda Nickognito » gio mag 21, 2020 9:32 am

uglygeek ha scritto:Ma non e' tanto il bloccarsi di fronte alle belle donne (tra l'altro quella e' una fobia ben precisa, che ha un nome e serie motivazioni psicologiche), e che comunque dipende dalla timidezza e dal senso di inadeguatezza che alcuni possono provare, come il mio amico accanto alla Marcuzzi 25enne che era oggettivamente, al di la' dei gusti personali, una gran bella ragazza.


aveva un bel corpo, di viso no, dai, normalissima. Poi se sei molto impacciato e magari lei e' aderente e scollacciata, beh, capisco.

Mi chiedevo piu' che altro che senso ha l'atto di pagare per andare a cena con qualcuna, sia pure con il ricavato in beneficienza. Ci si pone automaticamente in una situazione di inferiorita' (A che paga B solo per essere alla sua presenza) e a quel punto il dialogo credo sia ancora piu' difficile. Si trattasse almeno di una grande artista come Lady Gaga, o una grande scrittrice come J.K Rowling, potrei anche capire. Ma una mediocre tennista? Si, certo, si puo' parlare un po' di tennis, pero' boh...

Beh, non lo farei con una perche' bella, ma perche' famosa, beh, obiettivamente lo e' e io no. Io potrei pagare anche per andare a cena con Laver e non mi imbarazzerebbe sentirmi inferiore, o con Clerici.
Poi con la Pironkova mica ci proverei (ammettiamo anche fossimo entrambi single) o penserei di poterci provare, pero' le potrei far capire che io, tra tutte le giocatrici WTA, sarei andato a cena solo con lei e penso che un clima in cui, anche in modo ironico, si possa sentire lusingata da questo, pur sempre in un contesto famoso-fan per beneficienza, si potrebbe creare

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda uglygeek » gio mag 21, 2020 9:42 am

Rimango basito. Non sto a cercare foto della Marcuzzi giovane, ma qui passa per strafiga una come la Bouchard, che sarebbe una come tante se non giocasse a tennis.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 127791
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda Nickognito » gio mag 21, 2020 9:54 am

uglygeek ha scritto:Rimango basito. Non sto a cercare foto della Marcuzzi giovane, ma qui passa per strafiga una come la Bouchard, che sarebbe una come tante se non giocasse a tennis.


Livello simile, bel corpo e viso normale, ma la Bouchard nel complesso decisamente meglio, per me.

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda uglygeek » gio mag 21, 2020 9:59 am

Nickognito ha scritto:
uglygeek ha scritto:Rimango basito. Non sto a cercare foto della Marcuzzi giovane, ma qui passa per strafiga una come la Bouchard, che sarebbe una come tante se non giocasse a tennis.


Livello simile, bel corpo e viso normale, ma la Bouchard nel complesso decisamente meglio, per me.

De gustibus...
Faccio solo notare che la Marcuzzi e' diventata famosa perche' era bella, fosse stata come la Littizzetto non sarebbe andata in tv.
Mentre la Bouchard e' diventata famosa perche' tennista, e poi li' hanno visto che era piu' carina della media delle tenniste (non ci vuole molto) e lei ci ha messo del suo muovendosi bene coi social. Ma non avesse giocato a tennis non diventava certo una modella.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 127791
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda Nickognito » gio mag 21, 2020 10:13 am

No, la Marcuzzi era piuttosto brava e spigliata, era piu' o meno la meno bella delle presentatrici di quel tipo.

Ma poi non c'entra, anche Antonella Elia era in tv perche' carina e la Kournikova famosa perche' tennista, ma chi e' meglio? :)

Marcuzzi e Bouchard pari dai, ma la seconda ha piu' l'aria a troia, per chi piace e uno stuolo di parenti come lei o meglio.

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 21687
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda NNick87 » ven mag 22, 2020 11:17 pm

Bouchard comunque peggiorata tanto! Vista in Tennis United (a proposito, quanto son simpatici Mattek e Posposil?!?!)
Diciamo che era una bella teenager e ora è diventata una ragazza normale.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 49223
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Genie Bouchard, l'angelo della WTA

Messaggioda Johnny Rex » sab mag 23, 2020 8:13 am

NNick87 ha scritto:Bouchard comunque peggiorata tanto! Vista in Tennis United (a proposito, quanto son simpatici Mattek e Posposil?!?!)
Diciamo che era una bella teenager e ora è diventata una ragazza normale.


Soldi a parte, si intende, eh :)

F.F.
Nasty ha scritto:
Dino non sbagliava mai le finali, lui no. Non zoff


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .


Torna a “Fan Club”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti