Zverev II: grazie al cane

Visita o crea il Fan Club del tuo tennista preferito e condividi le tue emozioni in diretta sul "LiveScore"
Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20034
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda NNick87 » gio ago 17, 2017 8:18 am

Nickognito ha scritto:
NNick87 ha scritto:Io sono curioso di capire quando deve giocar male per perdere. E questo è un ottimo torneo per provare a verificarlo.


verificato. Livello Tiafoe!


Visto il match era al 30% ad essere onesti. Nel terzo forse al 10% con le gambe completamente in pappa. E ci ha perso per due punti in lotta. Ottimo match anche per come lo ha gestito, per come ha gestito la situazione.

Tiafoe ha giocato una delle sue migliori partite. Se rigiocano a NY non arriva a 5 in nessun set.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39515
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda Johnny Rex » gio ago 17, 2017 9:13 am

Sconfitta salutare e necessaria, non si reggeva manco in piedi (per di più giocava il doppio)

Trarre indicazioni decisive dal match di ieri è come trarle dalla vittoria contro Federer di Domenica

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20034
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda NNick87 » dom ago 27, 2017 2:07 pm

Secondo voi, quanto può aver inciso nella crescita di Zverev il fatto di aver fatto da sparring (o aver avuto la possibilità di palleggiare) fin da piccolo al (con il) fratello maggiore (top50 ATP)?
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 52809
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda balbysauro » dom ago 27, 2017 2:08 pm

Patrick mica è diventato più forte di John :)

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20034
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda NNick87 » dom ago 27, 2017 2:16 pm

balbysauro ha scritto:Patrick mica è diventato più forte di John :)


Non capisco l'obiezione.
Io mi chiedevo solamente quanto incidesse per un ragazzetto forte e promettente avere l'opportunità di palleggiare e prendere confidenza con la palla di un top50 già da i molto giovane.
Che credo non sia una condizione comune a molti.

ps: ci ho messo mezz'ora a capire che John non era Isner. :D
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8315
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda tuborovescio » dom ago 27, 2017 2:20 pm

balbysauro ha scritto:Patrick mica è diventato più forte di John :)


No, ma hanno entrambi una semi come miglior risultato all'AO :D

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8315
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda tuborovescio » dom ago 27, 2017 2:20 pm

NNick87 ha scritto:ps: ci ho messo mezz'ora a capire che John non era Isner. :D


#103# #103# :lol:

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8315
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda tuborovescio » dom ago 27, 2017 2:22 pm

Nnick, stai rinfacciando ai tuoi genitori di non aver partorito Volandri? #100#

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 52809
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda balbysauro » dom ago 27, 2017 2:33 pm

NNick87 ha scritto:
balbysauro ha scritto:Patrick mica è diventato più forte di John :)


Non capisco l'obiezione.
Io mi chiedevo solamente quanto incidesse per un ragazzetto forte e promettente avere l'opportunità di palleggiare e prendere confidenza con la palla di un top50 già da i molto giovane.
Che credo non sia una condizione comune a molti.

ps: ci ho messo mezz'ora a capire che John non era Isner. :D



allora rispondendo seriamente, non vedo perchè un ragazzino debba avere tutti questi vantaggi ad allenarsi con uno molto, ma molto più forte di lui: se sei un terza categoria, puoi avere un vantaggio a giocare ed allenarti con un seconda, non a giocare con Federer che ti lascia fermo a ogni colpo

ci sono 10 anni di differenza tra i due, quindi quando Mischa entrava nel circuito, Sasha si scaccolava sotto i banchi di scuola elementare, quanto vuoi che abbiano giocato seriamente insieme?

credo sia molto, ma molto più decisivo il fatto che il padre fosse un tennista, e li abbia avviati entrambi da subito al tennis, con ottimi insegnanti (padre compreso) e tutto il contorno
solo che il secondo ha mezzi e capacità migliori


la battuta sui McEnroe era dovuta chiaramente al fatto che il secondo degli Zverev sia molto più forte del primo, a differenza dei due americani
nel senso che non basta allenarsi con un tennista professionista per diventare il probabile futuro n.1 del tennis mondiale :)
Patrick si è allenato fin da piccolo con John, ma anche Javier con Emilio e ci sono tanti altri esempi, senza riuscire a fare meglio del fratello maggiore

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 7454
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda loveboat » dom ago 27, 2017 2:39 pm

Più che altro il vantaggio potrebbe essere quello di poter percorrere una strada già collaudata che porta al successo, saper già come fare per arrivare, poter accedere ai migliori insegnanti e alle tecniche più innovative, poter evitare di commettere gli inevitabili errori commessi dal fratello maggiore (o dal padre nel corso del tentativo di far crescere il figlio come giocatore professionista)
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 52809
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda balbysauro » dom ago 27, 2017 2:41 pm

sì, una specie di secondo tentativo, coi miglioramenti del caso

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8315
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda tuborovescio » dom ago 27, 2017 2:41 pm

balbysauro ha scritto:Javier con Emilio


Zanetti ha un fratello maggiore? #100#

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 52809
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda balbysauro » dom ago 27, 2017 2:42 pm

tuborovescio ha scritto:
balbysauro ha scritto:Javier con Emilio


Zanetti ha un fratello maggiore? #100#


:lol:

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20034
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda NNick87 » dom ago 27, 2017 2:52 pm

balbysauro ha scritto:
NNick87 ha scritto:
balbysauro ha scritto:Patrick mica è diventato più forte di John :)


Non capisco l'obiezione.
Io mi chiedevo solamente quanto incidesse per un ragazzetto forte e promettente avere l'opportunità di palleggiare e prendere confidenza con la palla di un top50 già da i molto giovane.
Che credo non sia una condizione comune a molti.

ps: ci ho messo mezz'ora a capire che John non era Isner. :D



allora rispondendo seriamente, non vedo perchè un ragazzino debba avere tutti questi vantaggi ad allenarsi con uno molto, ma molto più forte di lui: se sei un terza categoria, puoi avere un vantaggio a giocare ed allenarti con un seconda, non a giocare con Federer che ti lascia fermo a ogni colpo

ci sono 10 anni di differenza tra i due, quindi quando Mischa entrava nel circuito, Sasha si scaccolava sotto i banchi di scuola elementare, quanto vuoi che abbiano giocato seriamente insieme?

credo sia molto, ma molto più decisivo il fatto che il padre fosse un tennista, e li abbia avviati entrambi da subito al tennis, con ottimi insegnanti (padre compreso) e tutto il contorno
solo che il secondo ha mezzi e capacità migliori


la battuta sui McEnroe era dovuta chiaramente al fatto che il secondo degli Zverev sia molto più forte del primo, a differenza dei due americani
nel senso che non basta allenarsi con un tennista professionista per diventare il probabile futuro n.1 del tennis mondiale :)
Patrick si è allenato fin da piccolo con John, ma anche Javier con Emilio e ci sono tanti altri esempi, senza riuscire a fare meglio del fratello maggiore


Io son più portato a pensare abbia influito. Credo anche che il padre tennista abbia ugualmente influito, ovviamente.
Secondo me anche solo la possibilità di palleggiare con un giocatore del genere con una certa continuità, per un ragazzino sia un plus.
Inoltre dai 15 anni è molto probabile che Zverev junior (che chiuse l'anno nel 1000) si sia spesso allenato con il fratello. E in alcuni casi hanno giocato anche negli stessi tornei.

Poi ripeto non dico che sia stato decisivo, ma che abbia influito.
La domanda non è cosa incida sulla crescita di un giovane. Sono tutte osservazioni giuste, ma se quel singolo aspetto abbia inciso.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 7454
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda loveboat » dom ago 27, 2017 3:08 pm

Beh, qualcosa sicuramente si, ha inciso. Io per dire sono sempre stato un terza categoria basso, vado su e giù da 3.4 a 3.5 da anni e purtroppo ho sempre avuto difficoltà a giocare con giocatori almeno del mio livello.
Gioco con degli scalzacani paura, la maggior parte sono addirittura Nc. Ma non ho chance: o accetto di giocare con questi, oppure non gioco.
Quest'anno ho avuto la ventura di fare amicizia con un buon 3.2 (miracolo!) il quale mi ha fatto giocare 3-4 volte.
Mi ha detto subito che devo tirare di più perché se gioco a queste velocità medie (tiravo tipo 3-4 vincenti a partita, ma vincenti più di geometrie che di potenza), i casi sono due:

1) o ho una fase difensiva eccellente, oppure

2) appena trovo i terza alti che hanno una palla piu' pesante, non combino più nulla.

In effetti ora tiro più forte, anche a costo di commettere più gratuiti e quest'anno ho battuto già due 3.3.
Diciamo che chi gioca a un livello superiore al tuo, sa cosa devi fare per arrivare a quel livello. Non mi avesse detto questa cosa, io probabilmente sarei andato avanti a giocare come prima all'infinito
Tutto verde su tennistalker

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8853
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda ThePiper » mer ago 30, 2017 2:37 am

Carino l'outfit vintage.

Riguardo alla discussione sopra qualcosa vorrà dire ma senza scomodare i McEnroe oggi ci sono un paio di piccoli Gerardi che non sono arrivati al livello del fratello, Melzer e Granollers. Oppure Marko Djokovic che non è riuscito nemmeno a giocare con profitto nei challenger nonostante l'aiuto di Novak.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114063
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda Nickognito » mer ago 30, 2017 6:03 am

Credo che uno dei primi juniores del mondo abbia chances di trovare sparring partner un po' piu' elevata di quante ne abbia ferryboat...
"La comunita' in storia, quasi sempre, quando e' forte e coesa non desidera niente di piu' che sottomettere le comunita' vicine, ed eventualmente annientarle.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 52809
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda balbysauro » mer ago 30, 2017 8:10 am

comunque, potreste chiederglielo #100#


Immagine.png
Immagine.png (227.26 KiB) Visto 2485 volte

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 36268
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda fabio86 » gio ago 31, 2017 3:54 am

ThePiper ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:Difficile Dire.
Intanto occorrerebbe una eliminazione anticipata a Cincy, invece Alessandro il Grande mi pare che voglia darci dentro a tutta anche qui, a giudicare dalle dichiarazioni , sul resto occorrerà vedere i sorteggi.
Ah, una altra sua qualità, diviene sempre più pericoloso nel corso del torneo, anche questa (oltra a quella, fondamentale, di vincere :) ) una qualità dei Grandi.


Vincere non è mai facile, comunque una vittoria con uno che giochi una buona partita la deve ancora fare. Magari sarà il suo modo di giocare che inibisce o semplicemente fa giocare male. Al momento mi sembra straconsistente, ma ancora dei superpicchi deve mostrarli.
Mi sembra una bella macchina che viaggia senza problemi in quarta-quinta marcia(ed è il primo dopo i fab) ma rispetto agli altri ancora deve mostrare la sesta. Poi magari se gli altri continuano così magari gli basta, va a capire.


Impressione perfetta, anche oggi.
Contro un avversario che gioca stra-bene fa fatica perché sa fare solo una cosa.
Sempre 20 anni, chiaro.

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 27972
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda marat77 » gio ago 31, 2017 12:02 pm

Sconfitta da somaro.
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114063
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda Nickognito » gio gen 18, 2018 9:10 am

Primo turno facile, poi Gojo in forma, Chung al massimo, Djokovic, Wawrinka, Federer e Nadal, in previsione.

Poteva andargli meglio, chissa' che sia la volta che fa bene in un major :)
"La comunita' in storia, quasi sempre, quando e' forte e coesa non desidera niente di piu' che sottomettere le comunita' vicine, ed eventualmente annientarle.

Avatar utente
YesWeCan91
Illuminato
Messaggi: 3991
Iscritto il: mer giu 18, 2008 11:17 am

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda YesWeCan91 » lun gen 22, 2018 3:44 pm

Prima ho letto che in 11 apparizioni slam non ha ancora battuto un top50.
"(...)Style is a difference, a way of doing, a way of being done.
Six herons standing quietly in a pool of water, or you, walking
out of the bathroom naked without seeing me."

https://www.youtube.com/watch?v=uJ_1HMAGb4k

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114063
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda Nickognito » lun gen 22, 2018 6:59 pm

YesWeCan91 ha scritto:Prima ho letto che in 11 apparizioni slam non ha ancora battuto un top50.


zero su otto.
"La comunita' in storia, quasi sempre, quando e' forte e coesa non desidera niente di piu' che sottomettere le comunita' vicine, ed eventualmente annientarle.

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 22156
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda madmarat » ven feb 23, 2018 5:40 pm

Abbandonato da Ferrero

ludega
Illuminato
Messaggi: 3995
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda ludega » ven feb 23, 2018 5:44 pm

madmarat ha scritto:Abbandonato da Ferrero


Va beh, c'è Boris che scalpita... :D :D

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 36268
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda fabio86 » ven feb 23, 2018 5:55 pm

madmarat ha scritto:Abbandonato da Ferrero


Che sembra volesse imporre un regime più severo fuori dal campo.
Bah...

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 36268
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda fabio86 » ven feb 23, 2018 5:56 pm

ludega ha scritto:
madmarat ha scritto:Abbandonato da Ferrero


Va beh, c'è Boris che scalpita... :D :D


I suoi creditori più che altro. :D

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 22156
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda madmarat » ven feb 23, 2018 5:57 pm

Facciamo una colletta per prezzemolino Becker, così ce lo leviamo di torno? :D

ludega
Illuminato
Messaggi: 3995
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda ludega » sab mar 03, 2018 3:22 pm

Si sono lasciati nel migliore dei modi... :) :)

http://www.ubitennis.com/blog/2018/03/0 ... -la-testa/

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 36268
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda fabio86 » sab mar 03, 2018 4:37 pm

Mamma mia queste giovani leve...
Poi dice perché Federer vince ancora a 36 anni. :)

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda PINDARO » sab mag 19, 2018 10:44 pm

Quinta finale in un 1000 a 21 anni e nel giro di un anno.
Credo che sia un record o quasi. Nickognito potrà confermarlo o smentirmi.
Eppure negli Slam ha fin'ora risultati mediocri.

fabio86 ha scritto:Mamma mia queste giovani leve...


Già.
Scarsissime queste giovani leve.

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 12089
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda eddie v. » sab mag 19, 2018 11:06 pm

zverev è molto bravo, uno dei giovani più interessanti nel panorama tennistico attuale, con grandi prospettive per il futuro
se non si monta la testa, può entrare tranquillamente nei primi dieci nel giro di pochi anni
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 36268
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda fabio86 » sab mag 19, 2018 11:56 pm

eddie v. ha scritto:zverev è molto bravo, uno dei giovani più interessanti nel panorama tennistico attuale, con grandi prospettive per il futuro
se non si monta la testa, può entrare tranquillamente nei primi dieci nel giro di pochi anni


In effetti a 31anni è ancora un ragazzino.

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8853
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda ThePiper » ven mag 25, 2018 5:06 pm

Va bene che negli slam va male ma se non fa almeno quarti in questo spot qui...
Salvo improbabili resurrezioni di Wawrinka o Ferrer, l'avversario più duro è Pouille.

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20034
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda NNick87 » lun mag 28, 2018 11:33 am

ThePiper ha scritto:Va bene che negli slam va male ma se non fa almeno quarti in questo spot qui...
Salvo improbabili resurrezioni di Wawrinka o Ferrer, l'avversario più duro è Pouille.


Pouille in giornata è imbattibile! :D
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8853
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda ThePiper » lun mag 28, 2018 3:30 pm

Pouille in giornata può essere ostico. Ma c'è solo lui.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39515
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda Johnny Rex » lun mag 28, 2018 3:33 pm

ThePiper ha scritto:Pouille in giornata può essere ostico. Ma c'è solo lui.


Vabbeh, guardami quanti di ostici ha Nadal fino alla semi.
Pouile, Thiem (se c'è) ,probbaly Djokovic in semi .
Altro che calendario facile, su, non basiamoci appena su un allenamento come ieri. Lajovic è un po' leggerino ma ha un buon tennis, vuoi mettere pella o Sousa come secondo turno?
Tabellone assaje meno buono di quello di nadal (strano :) ), decisamente.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8853
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda ThePiper » lun mag 28, 2018 3:43 pm

Johnny Rex ha scritto:Vabbeh, guardami quanti di ostici ha Nadal fino alla semi.
Pouile, Thiem (se c'è) ,probbaly Djokovic in semi .
Altro che calendario facile, su, non basiamoci appena su un allenamento come ieri. Lajovic è un po' leggerino ma ha un buon tennis, vuoi mettere pella o Sousa come secondo turno?
Tabellone assaje meno buono di quello di nadal (strano :) ), decisamente.


Mah. Per me Pella e Sousa Joao decisamente più insidiosi del bellino ma sterilissimo Dusan che non mi pare abbia mai ammazzato nessuno nella sua vita. Anche se la parola insidioso mi pare già una grande forzatura :lol: :lol:

Poi si c'è da piangere. Giusto Shapovalov che almeno sarebbe una novità per quanto non credo possa essere minimamente competitivo con Nadal su terra. Un disastro, si può solo sperare in una esplosione di Coric, ma si tratta proprio di credere alle favole per sperare di avere un mezzo match combattuto.

Zverev per me ha un gran tabellone fino ai quarti. Poi li ci pssono essere tanti buoni avversari.

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20034
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda NNick87 » mer ago 22, 2018 5:58 pm

Certo che se Lendl riesce a migliorare il dritto di Sasha quanto ha migliorato quello di Andy...
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Avatar utente
babaoriley
Saggio
Messaggi: 9619
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Zverev II: grazie al cane

Messaggioda babaoriley » mer ago 22, 2018 6:49 pm

finalmente una scelta sensata, Lendl potrebbe fare la differenza.


Torna a “Fan Club”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti