Il ritorno del rovescio ad una mano

Attrezzature tennistiche, problemi tecnici del tuo tennis, allenamenti, superfici, esecuzione dei colpi ecc
Ace Man
Saggio
Messaggi: 7953
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda Ace Man » sab mar 23, 2019 10:58 pm

Il colpo esteticamente più bello del tennis sta avendo una resurrezione quando sembrava quasi morto.
Se sia alla lunga più efficace e versatile il rovescio ad una mano rispetto a quello a due mani è ancora oggetto di dibattito.
Potete dire la vostra in questo topic, se volete, mi sembra un argomento interessante, e secondo me entrambi i colpi hanno i loro svantaggi e vantaggi.
Mi piacerebbe anche che ne parlasse Ciccio, se ci legge ancora, ma sono benvenute tutte le opinioni di ognuno.
"Ma perchè Federer non si ritira? Voglio dire, ha 34 anni, giusto? Perchè continua a giocare?"---(Srdjan Djokovic, padre di Novak, ad inizio 2016)---

Liberi Tutti.

luca1977
Membro
Messaggi: 393
Iscritto il: gio mar 22, 2018 9:06 am

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda luca1977 » lun mar 25, 2019 12:04 pm

Ace Man ha scritto:Il colpo esteticamente più bello del tennis sta avendo una resurrezione quando sembrava quasi morto.
Se sia alla lunga più efficace e versatile il rovescio ad una mano rispetto a quello a due mani è ancora oggetto di dibattito.
Potete dire la vostra in questo topic, se volete, mi sembra un argomento interessante, e secondo me entrambi i colpi hanno i loro svantaggi e vantaggi.
Mi piacerebbe anche che ne parlasse Ciccio, se ci legge ancora, ma sono benvenute tutte le opinioni di ognuno.


Ne sarei davvero felice ma non mi pare ci sia questa ondata di monomani, piuttosto direi che è rimasto ancora qualche panda questo si. Ma non oltre.
Abbiamo aspettato 42 anni, ora basta!

https://www.youtube.com/watch?v=ps72MzEd3HM

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 45272
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda Johnny Rex » lun mar 25, 2019 9:09 pm

Direi anche il ritorno di diversi utenti (Domenico, adesso Ace Man) :)

F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Giannessi non serve a nulla..

Avatar utente
loveboat
Saggio
Messaggi: 9853
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda loveboat » lun mar 25, 2019 11:14 pm

Non rimane che aspettare fiduciosi anche il ritorno di ciccio :)
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 12424
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda paoolino » ven mar 29, 2019 4:10 pm

questa la distribuzione dei tennisti in top-10 per tipologia di rovescio stando al ranking della prima settimana di ogni anno, negli ultimi 20 anni

Anno 1m 2m
2000 3 7
2001 4 6
2002 5 5
2003 3 7
2004 2 8
2005 3 7
2006 3 7
2007 5 5
2008 3 7
2009 2 8
2010 1 9
2011 2 8
2012 2 8
2013 2 8
2014 3 7
2015 2 8
2016 3 7
2017 2 8
2018 4 6
2019 2 8

2019(Ultima Settimana) 3 7
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Avatar utente
Gnu Iorc
Gran Maestro
Messaggi: 1273
Iscritto il: gio mag 25, 2006 12:27 am
Località: [Back to] New York - USA

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda Gnu Iorc » ven mar 29, 2019 11:13 pm

Bravo.
Ma sarebbe interessante la statistica sui primi 100 (eh eh)...

Ciao,
Gio

domenico67
Illuminato
Messaggi: 2103
Iscritto il: dom lug 09, 2006 2:29 am

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda domenico67 » lun apr 01, 2019 11:14 pm

Eccomi :lol:
Interessante il fatto che ad oggi, tre dei primi cinque nella Race siano monomani, e forse ancora più interessante è il fatto che uno di loro sia un next gen, e un altro un "mid Gen" con ancora parecchi anni di carriera davanti.

Il mio parere, già espresso altrove, è che nessuno dei due tipi di rovescio sia in realtà vantaggioso o svantaggioso (entrambi hanno i loro punti a favore, cioè a grandi linee palla più pesante, più potente e meno prevedibile a una mano, più regolarità nel palleggio e più facilità nella risposta aggressiva/anticipata con le due mani), ma penso anche che sia parecchio svantaggioso per un tennista usare il tipo di rovescio "sbagliato" per lui... cosa che di questi tempi, con il rovescio bimane imposto alla quasi totalità dei ragazzini e alla totalità delle ragazzine, avviene davvero troppo spesso.
Un ragazzino che, dopo aver provato sufficientemente a lungo entrambi i colpi, palesa più facilità e/o più naturalezza e fluidità giocando ad una mano, a mio parere deve giocare ad una mano... e invece si vedono anche a livello pro autentici obbrobri come i rovesci di Tsonga, Stosur, Sock, Roddick, Johnson, Ivanovic, praticamente delle racchettate tirate senza la minima sensibilità nel colpo... e sto menzionando solo alcuni dei casi più evidenti e clamorosi (se non altro, perché sono quasi tutti giocatori di livello molto alto)

Ace Man
Saggio
Messaggi: 7953
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda Ace Man » ven apr 05, 2019 4:28 am

domenico67 ha scritto:Un ragazzino che, dopo aver provato sufficientemente a lungo entrambi i colpi, palesa più facilità e/o più naturalezza e fluidità giocando ad una mano, a mio parere deve giocare ad una mano

Che poi è esattamente il casi di Tsitsipas, che per un anno giocò indifferentemente con entrambi i colpi.
A quel punto il suo allenatore gli disse se avesse intenzione di scegliere o meno.
Cosicchè Stefano scelse il rovescio ad una mano perchè tra le altre cose che trovate nel link qui sotto, lo sentiva "più naturale".

https://www.nytimes.com/2018/06/30/spor ... khand.html
"Ma perchè Federer non si ritira? Voglio dire, ha 34 anni, giusto? Perchè continua a giocare?"---(Srdjan Djokovic, padre di Novak, ad inizio 2016)---

Liberi Tutti.

domenico67
Illuminato
Messaggi: 2103
Iscritto il: dom lug 09, 2006 2:29 am

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda domenico67 » ven apr 05, 2019 3:15 pm

Sarebbe bello che a tutti i ragazzini (e anche alle ragazzine) i coach offrissero questa possibilità .. magari, più precocemente possibile, perché oltre una certa età (tipo 14 anni) la transizione diventa complicata e può essere psicologicamente pesante. A dire il vero, le attuali racchette e palle da mini tennis potrebbero forse permettere l'uso del rovescio monomane anche ai piccolissimi, premettendo di prendere presto confidenza con la meccanica del colpo e con il giusto timing.

Una che a mio parere sarebbe stata più forte con il rovescio a una mano, secondo me è la Barty. Talentuosa com'è con tutti i colpi del repertorio, fa un po' strano vederla giocare quel rovescino bimane così prevedibile, piattino e fondamentalmente inutile. Non è un colpo disarmonico o visibilmente "legato" come nel caso dei vari Tsonga, Sock, Stosur o Roddick, ma mi pare abbastanza palese il fatto che non lo senta granché, rispetto a quello che fa con qualsiasi altro colpo incluso il rovescio in back.
Ultima modifica di domenico67 il ven apr 05, 2019 3:33 pm, modificato 3 volte in totale.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 123052
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda Nickognito » ven apr 05, 2019 3:20 pm

Mettiamola cosi', quanti top 100 hanno nel rovescio monomano il colpo migliore da fondo?

Due?
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8799
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda Nick » ven apr 05, 2019 3:23 pm

Bravo Nicko, mi piace quando hai queste felici intuizioni.

domenico67
Illuminato
Messaggi: 2103
Iscritto il: dom lug 09, 2006 2:29 am

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda domenico67 » ven apr 05, 2019 3:36 pm

Boh, non so, magari saranno anche quattro (dipende anche da come uno giudica il repertorio di un Wawrinka o di un Thiem, per dire). Considerato che i monomani in tutto saranno forse meno di dieci, direi che siano già molti. :)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 123052
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda Nickognito » ven apr 05, 2019 3:48 pm

Vediamo (molto discutibile tutto, eh)

Djokovic: R bi
Nadal: D
Zverev: R bi
Federer: D
Thiem: R mono
Nishikori: R bi
Anderson: D
Tsitsipas: D
Del Potro: D
Isner: D
Cilic: D
Khachanov: D
Coric: R bi
Medvedev: R bi
Raonic: D
Cecchinato: D
Basilashvili: pari bi
Fognini: pari bi
Monfils: D
Shapovalov: D
Goffin: R bi
Edmund: D
Bautista: D
Schwartman: R bi
De Minaur: R bi
Gasquet: R mono
Simon: R bi
Carreno: pari bi
Dimitrov: D
Tiafoe: D
Pouille: D
Djere: D
Auger Aliassime: D
Pella: D
Kyrgios: pari bi
Wawrinka: R mono

Poi mi fa fatica :D Tra i mono R anche Kohli.

Ma insomma, con il rovescio migliore o a pari abbiamo fin qui 3 monomani (due dei quali over 33) e 11 bimani.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

domenico67
Illuminato
Messaggi: 2103
Iscritto il: dom lug 09, 2006 2:29 am

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda domenico67 » ven apr 05, 2019 4:31 pm

Numeri quindi che rispecchiano all'incirca i rapporti numerici fra i due tipi di rovescio :)

Quanto alla lista, ho idee diverse riguardo a Kyrgios, per me migliore di dritto. Fra i rovesci mono, probabilmente più rari nelle posizioni 50/100 rispetto alle prime 50, aggiungo anche Gasquet come giocatore con rovescio chiaramente migliore del dritto (anche se non ho idea di dove sia attualmente finito). E anche Copil (vabbè, per quello che conta).
Alcuni che di recente hanno visto Tsitsi dal vivo, sostengono che visto da bordocampo il rovescio faccia paura per peso di palla, facilità e padronanza nel cambiare rotazioni e traettorie, etc.. . Boh, io non ho ancora deciso se lo preferisco nel dritto o nel rovescio, fondamentalmente penso che entrambi siano ancora perfettibili (il che, parlando di un non ancora ventenne che è già top ten e addirittura n.4 nella Race, potrebbe anche essere un punto a suo favore).
Quanto a Shapo, boh anche lì sono combattuto. Uno che è in grado di tirare "quelle robe lì", per quanto discontinuo, faccio fatica a pensare che non possa mettere mano alla continuità del colpo diminuendo il tasso di rischio, una volta ovviamente che decidesse davvero di farlo (secondo me, qualche piccolo segnale in questo senso, ultimamente lo sta dando).

A questi giocatori, aggiungerei due giocatrici che hanno rovescio mono migliore del dritto: Suarez Navarro e Golubic. Cioè il 50% sulla totalità delle top 100 monomani. :)
E anche sulla Gasparyan, se ne può parlare. Forse sbaglia meno (soprattutto accorcia meno) di dritto, ma col rovescio tira delle catenate che levati. La Maria invece gioca monomane solo da tre anni, da ultra trentenne e dopo aver sfornato un marmocchio, vabbè. :)
Ultima modifica di domenico67 il ven apr 05, 2019 4:44 pm, modificato 2 volte in totale.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 123052
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda Nickognito » ven apr 05, 2019 4:33 pm

domenico67 ha scritto:Numeri quindi che rispecchiano all'incirca i rapporti numericibfra i due tipi di rovescio :)

Quanto alla lista, ho idee diverse riguardo a Kyrgios, per me migliore di dritto. Fra i rovesci mono, probabilmente più rari nelle posizioni 50/100 rispetto alle prime 50, aggiungo anche Gasquet come giocatore con rovescio chiaramente migliore del dritto


Gasque ce l' ho messo. Shapo nemmeno a pensarci #10# :D
Tutti i pari sono discutibili, senza dubbio.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

domenico67
Illuminato
Messaggi: 2103
Iscritto il: dom lug 09, 2006 2:29 am

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda domenico67 » ven apr 05, 2019 4:39 pm

Ahahah non so perché mi ero perso Gasquet nella tua lista. Forse, la cosa rispecchia la sua attuale rilevanza in campo ATP :)
Riguardo a Shapo (che peraltro, nelle giornate no di errori e di ingenuità tattiche ne fa a iosa anche col dritto), sei così sicuro che uno con una mina del genere al posto del braccio sinistro, non possa decidere (sempre se vuole farlo, purtroppo non è detto che voglia) di modulare il rischio nel rovescio? Io no.

Ace Man
Saggio
Messaggi: 7953
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda Ace Man » mer apr 17, 2019 1:01 am

Ma il dritto è sempre il colpo migliore, per tutti o quasi.
Potendo, tutti si spostano sul dritto.
Chi è che, potendo scegliere, si sposta per tirare il rovescio invece che il dritto?
Paire, che però è un caso tutto particolare essendo un mancino che gioca destrorso.
E tra i ritirati, il grandissimo David Nalbandian, mio idolo di sempre.
"Ma perchè Federer non si ritira? Voglio dire, ha 34 anni, giusto? Perchè continua a giocare?"---(Srdjan Djokovic, padre di Novak, ad inizio 2016)---

Liberi Tutti.

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8799
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda Nick » mer apr 17, 2019 1:14 am

Buongustaio.

domenico67
Illuminato
Messaggi: 2103
Iscritto il: dom lug 09, 2006 2:29 am

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda domenico67 » dom mag 12, 2019 12:29 pm

Ace Man ha scritto:Ma il dritto è sempre il colpo migliore, per tutti o quasi.
Potendo, tutti si spostano sul dritto.
Chi è che, potendo scegliere, si sposta per tirare il rovescio invece che il dritto?


Nessuno. Anche fra i bimani c'è gente che si spara ultramaratone pur di colpire di dritto. Nadal un esempio classico, e persino bimani dal rovescio meraviglioso come Nalbandian, talvolta si spostano sul dritto.

Sta di fatto che negli ultimi anni i monomani, pur essendo così pochi,sembrano rialzare abbastanza decisamente la cresta. Secondo me i materiali attuali sono tornati a rendere redditizio il maggior peso del colpo ad una mano, rendendone più facile l'esecuzione in situazione di difficoltà, l'esecuzione in spazi ridotti (ormai praticamente tutti i monomani sembrano tranquillamente in grado di entrare in campo e chiudere da distanza ravvicinata su palle a tutte le altezze) ed ampliando la differenza di velocità rispetto al colpo bimane, che ha swing più ridotto. Nel fronteggiare le accelerazioni ad una mano, ultimamente sembrano tutti andare davvero molto in difficoltà. Tutto ciò potrebbe andare a compensare i maggiori problemi che ancora sussistono nella risposta aggressiva ad una mano.

domenico67
Illuminato
Messaggi: 2103
Iscritto il: dom lug 09, 2006 2:29 am

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda domenico67 » dom giu 09, 2019 1:52 am

Non so se qualcuno abbia già notato, quest'anno, il gran numero di tornei importanti che stanno avendo un finalista o un vincitore monomane.
Vista la grande differenza numerica a favore dei bimani al momento della compilazione dei tabelloni, e visto che i monomani sembrano decisamente aumentare in frequenza man mano che si salgono le classifiche, viene da chiedersi se il rovescio bimane sia ancora da considerare un colpo adatto al tennis moderno (cit.) :D

domenico67
Illuminato
Messaggi: 2103
Iscritto il: dom lug 09, 2006 2:29 am

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda domenico67 » gio nov 28, 2019 5:45 pm

Sembra che in pochi lo stiano notando, ma di vero e proprio ritorno pare trattarsi, stando al 2019.

Nella top 100 ATP di fine 2019 abbiamo:

3 monomani nelke posizioni da #1 a #6 (50%)

3 monomani nelle posizioni da #7 a #15 (33%)

9 monomani nelle posizioni da #16 a #100 (10,6%)

Il trend mi pare molto chiaro e netto. I monomani, che sono solo 15 nella top 100 ATP (15%), sono tendenzialmente assiepati in alta classifica. Più si alza il livello, più il rovescio a una mano diventa frequente. Quindi, o questo colpo è mediamente adottato da giocatori più forti, oppure è il colpo stesso che avvantaggia i giocatori che scelgono di adottarlo, rendendoli mediamente più forti (una specie di "è nato prima l'uovo o la gallina?" :D )

Posso aggiungere che i monomani della top 100 sono davvero delle età più disparate, e che ci sono anche altri giovanissimi in arrivo, come Musetti e addirittura la attuale n.1 junior femminile, la britannica Diane Perry (credo sedicenne). Di questi ultimi non sappiamo ovviamente quanto forti diventeranno (e in campo femminile sicuramente "c'è parecchio da lavorare" prima che alle giovani giocatrici ed ai tecnici che lavorano con loro entri in testa che il rovescio bimane NON è l'unica opzione possibile :roll: ), ma insomma, è un colpo che, dopo essere stato più volte dato frettolosamente per defunto, pare godere di ottima salute (altro che "non adatto al tennis moderno").

P.S. non sono andato controllare i giocatori oltre la posizione #100 perchè non ne avevo voglia (e anche perchè di molti non so come giocano il rovescio 8) ) ... ma ad occhio non credo proprio che la percentuale vada oltre il 10%.
Ultima modifica di domenico67 il gio nov 28, 2019 5:57 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 66581
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda Pindaro » gio nov 28, 2019 5:57 pm

domenico67 ha scritto: la britannica Diane Perry

Francese. :)
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

domenico67
Illuminato
Messaggi: 2103
Iscritto il: dom lug 09, 2006 2:29 am

Re: Il ritorno del rovescio ad una mano

Messaggioda domenico67 » gio nov 28, 2019 6:48 pm

Pindaro ha scritto:
domenico67 ha scritto: la britannica Diane Perry

Francese. :)
Azz sul serio? Chissa come mai mi sono autoconvinto che fosse inglese... :lol:
Forse per il cognome, in effetti :)


Torna a “Area tecnica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite