Il topic degli sport di squadra (ma non il calcio)

Road to Rio 2016
Avatar utente
Skorpion
Gran Maestro
Messaggi: 1834
Iscritto il: ven lug 21, 2006 9:16 pm
Contatta:

Messaggioda Skorpion » dom ago 24, 2008 10:38 am

Apollo_Creed. ha scritto:Insomma, io non mi avventuro in commenti troppo tecnici, conscio della mia scarsa comprensione del gioco, aldilà della mia passione. Tu vuoi fare la figura dello scemo, continua pure.
Ormai ti sei convinto :lol:
Immagine
Immagine
La vittoria è momentanea. Perdere è per sempre (Billie Jean King) - Wilson K-Five 98"

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24899
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Messaggioda Ombra84 » dom ago 24, 2008 10:51 am

infatti SPgna e USA non brillano per difesa asfissiante.
Navarro, Calderòn, Gasol tutti famosi per la loro difesa :)
Una difesa afissiante era quella ,ahinoi, dell Italia ad ATene 2004 che ti spolpava letteralmente
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

cage
Saggio
Messaggi: 5868
Iscritto il: dom lug 23, 2006 11:56 am
Località: parma

Messaggioda cage » dom ago 24, 2008 10:54 am

Ombra84 ha scritto:infatti SPgna e USA non brillano per difesa asfissiante.
Navarro, Calderòn, Gasol tutti famosi per la loro difesa :)
Una difesa afissiante era quella ,ahinoi, dell Italia ad ATene 2004 che ti spolpava letteralmente


non parliamo di Italia che siamo riusciti a perdere anche dall'ungheria #1# #1#
kimi the best

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24899
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Messaggioda Ombra84 » dom ago 24, 2008 10:55 am

cage ha scritto:

non parliamo di Italia che siamo riusciti a perdere anche dall'ungheria #1# #1#

Beh per quanto criticati e maltrattati senza Bargnani, Belinelli e Gallinari facciamo ancora + schifo del normale :D

Io sono fermo qua cmq, al match + grabde di sempre giocato da Basile
http://it.youtube.com/watch?v=u_-iylNJ_ ... re=related
:cry:
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Tennis-Maniac
Membro
Messaggi: 382
Iscritto il: ven ago 31, 2007 3:50 pm
Località: Napoli

Messaggioda Tennis-Maniac » dom ago 24, 2008 11:01 am

Segnalo che, con l'oro nella pallamano maschile, la Francia torna a vincere un oro negli sport di squadra (si intende TUTTI gli sport di squadra) che mancava ai transalpini da Los Angeles 1984..... :o :o :o

Avatar utente
Skorpion
Gran Maestro
Messaggi: 1834
Iscritto il: ven lug 21, 2006 9:16 pm
Contatta:

Messaggioda Skorpion » dom ago 24, 2008 11:17 am

Ombra84 ha scritto:infatti Spagna e USA non brillano per difesa asfissiante. Navarro, Calderòn, Gasol tutti famosi per la loro difesa :)
Una difesa afissiante era quella ,ahinoi, dell'Italia ad Atene 2004 che ti spolpava letteralmente


Se gli USA avessero anche una difesa più arcigna altro che dittatura #100#
Immagine

Immagine

La vittoria è momentanea. Perdere è per sempre (Billie Jean King) - Wilson K-Five 98"

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24899
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Messaggioda Ombra84 » dom ago 24, 2008 11:31 am

Skorpion ha scritto: [
Se gli USA avessero anche una difesa più arcigna altro che dittatura #100#

se mio nonno avesse avuto le ruote sarebbe stato un carro
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Joe Shlabotnik
Gran Maestro
Messaggi: 1054
Iscritto il: dom gen 13, 2008 12:14 pm
Località: Emilia

Messaggioda Joe Shlabotnik » dom ago 24, 2008 11:31 am

PECHINO (Cina) - I premi individuali delle Olimpiadi maschili di pallavolo.

MVP: Clayton Stanley (Usa)
Best Scorer/Migllior realizzatore: Clayton Stanley (Usa)
Best Spiker/Miglior attaccante: Sebastian Swiderski (Polonia)
Best Blocker/Miglior Muro: Endres Gustavo (Brasile)
Best Server/Miglior Servizio: Clayton Stanley (Usa)
Best Digger/Miglior Difesa: Alexey Verbov (Russia)
Best Setter/Miglior Palleggiatore: Pawel Zagumny (Polonia)
Best Receiver/Miglior Ricevitore: Michal Winiarski (Polonia)
Best Libero/Miglior Libero: Mirko Corsano (Italia)

Mi dispiace non ci sia un premio per Ball, fondamentale nella vittoria degli USA.

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 11894
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Messaggioda Villo » dom ago 24, 2008 11:46 am

Mamma mia gli arcobaleno di Navarro sono sempre strepitosi...mi ricorda tantissimo il sottoscritto. :)
Dal perimetro effettuavo una partenza bruciante, poi un secondo palleggio e tiro immediato con rilascio della palla velocissimo a volte sul primo passo ad evitare lo stoppone del lungo di turno e la palla che s'infilava dolcemente ad arcobaleno...bellissimo. Che ricordi. :oops: :)

Avatar utente
Skorpion
Gran Maestro
Messaggi: 1834
Iscritto il: ven lug 21, 2006 9:16 pm
Contatta:

Messaggioda Skorpion » dom ago 24, 2008 12:00 pm

Ombra84 ha scritto:Se mio nonno avesse avuto le ruote sarebbe stato un carro
Il carro del dittatore vincitore #100#
Immagine

Immagine

La vittoria è momentanea. Perdere è per sempre (Billie Jean King) - Wilson K-Five 98"

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39984
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Messaggioda Johnny Rex » dom ago 24, 2008 12:17 pm

Joe Shlabotnik ha scritto:Va detto che oltre al quarto posto nelle condizioni date non si poteva andare. Ci portiamo a casa due vittorie su Bulgaria e Polonia, che ultimamente ci erano superiori, e poco altro.


I Bulgari delusione massima.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

michaelphelps
Membro
Messaggi: 395
Iscritto il: ven giu 13, 2008 6:08 pm

Messaggioda michaelphelps » dom ago 24, 2008 3:55 pm

Johnny Rex ha scritto:Sì, MP, una edizione mediocre, Corroborata però dalla vitalità di una Nazionale capace di una grande impresa, superando in fila Serbia, Russia (la vera finale) ed oggi un Brasile reduce da 6 anni di trionfi.

Gli USA come Stich a Wimbledon 1991, ragionando col metodo JR, fondato sul peso degli avversari battuti. In SF superata la squadra migliore (là Edberg, qui i suicidi moscoviti) , in finale il Grande Nome, ma più arrugginito rispetto alle precedenti edizioni ( Brasile al posto di Becker :) ). Un grande nome giunto all' atto finale grazie ad un tabellone agevole, e col quale pure mai hanno convinto. Il Grande Brasile ha chiuso con la splendida finale sulla Polonia due anni fa. Va detto che i carioca erano reduci da un ciclo trionfale superiore ASSAI a quello di bum Bum, e quindi la vittoria stars and stripes vale di più :wink: .

E' la Russia, nonostante il bronzo, ad uscire con i maggiori rimpianti, a maledire le scelte scellerate di Venerdì, gli Azzurri hanno fatto quello che potevano coi loro limiti , e Bernardinho potrà fare tutte le sceneggiate che vuole a Copacabana, anzichè nei palazzetti :lol


Bello il confronto tennistico con Wimbledon 1991. Sì, gli Usa hanno avuto la solidità di quello Stich che, non perdendo mai il servizio, riuscì a superare in 3 tie-break uno dei migliori Edberg di sempre, mentre in finale Becker era appannato come il Brasile oggi. Tra l'altro, è vero che il Brasile ha vinto tutte le manifestazioni più importanti degli ultimi anni, mentre Becker ha perso qualche Wimbledon qua e là, ma anche Boris, da quando diciassettenne vinse il primo Wimbledon, inaugurò un ciclo che lo vide, se non sempre vincitore, comunque sempre protagonista e agli occhi di molti grande favorito (sull'erba il miglior Becker io non l'avrei dato sconfitto con nessuno e quando perse con Edberg, fin lì sempre demolito, quella famosa finale conclusasi di lunedì io pensai che doveva essergli successo qualcosa:) ).
Per tornare alla pallavolo, sono d'accordo anche sul fatto che la squadra con più futuro sia la Russia. Ha finalmente un palleggiatore giovane su cui contare e, oltre alle solite grandi dote fisiche, ora anche un inizio di consapevolezza e coesione di squadra. Secondo me il lavoro di Daniele Bagnoli con alcuni giocatori di punta alla Dinamo Mosca si sta facendo sentire, come si sta facendo sentire la notevole competitività del campionato russo in cui nell'ultimo anno hanno giocato tra gli altri Bal, Stanley e Giba.

Avatar utente
Marat7
Illuminato
Messaggi: 4034
Iscritto il: gio giu 10, 2004 7:21 pm
Località: Romagna mia...

Messaggioda Marat7 » dom ago 24, 2008 4:13 pm

I russi prima di Pechino avevano tre problemi: la difesa, il gruppo e l'allenatore. I primi due li hanno almeno parzialmente risolti (mai vista la Russia giocare con questa serenità, merito anche della sorpresissima Mikhailov, uno su cui puntare a occhi chiusi), il terzo rimane una zavorra.
Alekno ha responsabilità pesanti sia sull'harakiri dell'ultimo match del girone (e conseguente perdita del primo posto), sia in semifinale, dove ha pensato bene di mettere Poltavsky per alzare il muro per poi ritrovarsi nel momento decisivo nella rotazione peggiore al servizio, e senza più possibilità di inserire uno dei suoi migliori battitori. Per non parlare di come ha avvilito Berezhko impedendogli di giocare una semifinale preferendogli un Tetyukhin nella peggior versione mai vista.

Magari avrebbe perso uguale, però almeno giocatela decentemente. E' roba da ritirargli il tesserino.
Immagine

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39984
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Messaggioda Johnny Rex » dom ago 24, 2008 5:18 pm

michaelphelps ha scritto:Bello il confronto tennistico con Wimbledon 1991. Sì, gli Usa hanno avuto la solidità di quello Stich che, non perdendo mai il servizio, riuscì a superare in 3 tie-break uno dei migliori Edberg di sempre, mentre in finale Becker era appannato come il Brasile oggi. Tra l'altro, è vero che il Brasile ha vinto tutte le manifestazioni più importanti degli ultimi anni, mentre Becker ha perso qualche Wimbledon qua e là, ma anche Boris, da quando diciassettenne vinse il primo Wimbledon, inaugurò un ciclo che lo vide, se non sempre vincitore, comunque sempre protagonista e agli occhi di molti grande favorito (sull'erba il miglior Becker io non l'avrei dato sconfitto con nessuno e quando perse con Edberg, fin lì sempre demolito, quella famosa finale conclusasi di lunedì io pensai che doveva essergli successo qualcosa:) ).


:wink:
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
Apollo_Creed.
Massimo Carbone
Messaggi: 15488
Iscritto il: sab set 11, 2004 11:54 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Apollo_Creed. » dom ago 24, 2008 6:22 pm

Ha sido tan escandaloso que Navarro no ha podido resistirse. Con su habitual fina ironía, en la última jugada del partido ha agarrado el balón y ha hecho pasos. Los árbitros, que se han pasado el partido poniendo 'caritas' a las protestas de los españoles, no los han pitado. Navarro agarró el balón, dio unos cuantos pasitos, y miró a los árbitros. Nada. Se tragaron el pito, como tantas veces cuando los norteamericanos estaban en la pista. Cuentan desde dentro del equipo nacional que los colegiados ponían cara de 'no me protestes más, que no la puedo pitar' a las protestas de los españoles. En ningún momento los árbitros han dicho a nuestros jugadores y a Aíto que no eran pasos. Simplemente hacían ver con sus gestos que no podían pitarlos.

_______________________________________-

Rudy Fernández, puntal de España en la final olímpica con 22 puntos, se volvió a mostrar crítico con los árbitrajes permisivos en su análisis del partido: "Me hubiera gustado que los árbitros pitasen los pasos que han hecho, eso hubiese significado que podríamos haber ganado el partido".

España no perdió nunca la cara al partido ante los estadounidenses, que les ganaron de 37 en el grupo: "Les hemos notado nerviosos", comentó Rudy.

"Sólo cambia el color, pero esta medalla sabe como un oro"
A propósito del sabor que deja la medalla de plata, el nuevo escolta de los Portland Trail Balzers afirmó: "Hemos estado en todo momento con la cabeza alta, de tú a tú. España debe estar satisfecha. Sólo cambia el color, pero esta medalla sabe como un oro".


da marca.com e c'è anche dell'altro
"You can walk away from someone who doesn't love you. And you can walk away from someone you don't love. But when the love is mutual," Roy said. "The hardest thing is to walk away."

michaelphelps
Membro
Messaggi: 395
Iscritto il: ven giu 13, 2008 6:08 pm

Messaggioda michaelphelps » dom ago 24, 2008 7:15 pm

Marat7 ha scritto:I russi prima di Pechino avevano tre problemi: la difesa, il gruppo e l'allenatore. I primi due li hanno almeno parzialmente risolti (mai vista la Russia giocare con questa serenità, merito anche della sorpresissima Mikhailov, uno su cui puntare a occhi chiusi), il terzo rimane una zavorra.
Alekno ha responsabilità pesanti sia sull'harakiri dell'ultimo match del girone (e conseguente perdita del primo posto), sia in semifinale, dove ha pensato bene di mettere Poltavsky per alzare il muro per poi ritrovarsi nel momento decisivo nella rotazione peggiore al servizio, e senza più possibilità di inserire uno dei suoi migliori battitori. Per non parlare di come ha avvilito Berezhko impedendogli di giocare una semifinale preferendogli un Tetyukhin nella peggior versione mai vista.

Magari avrebbe perso uguale, però almeno giocatela decentemente. E' roba da ritirargli il tesserino.



Totalmente d'accordo: d'altra parte Alekno è riuscito a perdere un Campionato europeo in casa con la miracolosa Spagna di Anastasi, una bella impresa davvero :) . Comunque, sì, nonostante la presenza di Alekno, io punterei proprio sulla Russia come protagonista dei prossimi anni della pallavolo maschile.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39984
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Messaggioda Johnny Rex » dom ago 24, 2008 7:19 pm

il Grande Volley comunque è Mondiale ed Olimpiadi.
Gli europei seguono a grande distanza (maggiore che nel calcio, per dire), la Word League poi sta alle prime due competizioni come Cincinnati sta allo Us Open :)
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
Marat7
Illuminato
Messaggi: 4034
Iscritto il: gio giu 10, 2004 7:21 pm
Località: Romagna mia...

Messaggioda Marat7 » dom ago 24, 2008 7:22 pm

Teoricamente direi anche io, ma devono trovare un tecnico di un certo livello, e attualmente a spasso non ce ne sono tanti (con loro è riuscito a fallire anche Zoran Gaijc, l'uomo che - in parte - ci regalò l'Europeo 2005 con un allegro cambio di diagonale nel quinto set della finalissima).
Tieni conto poi che il sistema pallavolistico russo, per molti aspetti, è ancora legato alle vecchie gerarchie (vedi Shipulin, storico allenatore della nazionale sovietica, non ancora del tutto uscito da quel mondo), e non vedono di buon occhio i tecnici stranieri sulla panchina della nazionale.
Immagine


Torna a “Forum Olimpico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite