PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

第三十二回オリンピック競技大会
Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13878
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda Gios » lun gen 08, 2018 3:24 pm

Eccoci qui. Malagò ha detto che l'obiettivo sono le 10 medaglie, ed è una speranza giusta. Realisticamente ci si potrebbe trovare sulle 8, ma con una incognita: avremo un campione olimpico?
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 9263
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda captain » gio gen 25, 2018 11:15 am

Gios ha scritto: avremo un campione olimpico?


Per me sì, anche più di uno:
- Pellegrino/Noeckler nella team sprint a tl di fondo
- Brignone in gigante
- Goggia in discesa libera

Occhio poi al biathlon femminile...

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13878
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda Gios » gio gen 25, 2018 11:42 am

captain ha scritto:
Gios ha scritto: avremo un campione olimpico?


Per me sì, anche più di uno:
- Pellegrino/Noeckler nella team sprint a tl di fondo
- Brignone in gigante
- Goggia in discesa libera

Occhio poi al biathlon femminile...


Il gigante femminile è, forse, la più combattuta delle discipline dell'alpino. Vero che facciamo podio da 11 giganti di fila, quindi una medaglia è molto probabile. Al momento credo la favorita sia Rebensburg (Worley è in notevole flessione).
La discesa... L'anno scorso a Sofia è andata bene, ha vinto per pochi centimetri due fare su Vonn. Però quest'anno Vonn pare essere in migliore condizione, e Sofia è, beh, imprevedibile.
Sono d'accordo per Pellegrino/Noeckler, probabilmente la chance maggiore è qui.
Per il biathlon: LA nostra gara sarà la staffetta mista, con la Norvegia (se Eckoff è recuperata come pare, ma anche lì, bella incognita) su un gradino superiore, e Germania e Italia ad inseguire (la Russia mi sa quasi non partecipa). Per le donne molto dipende dalla sprint. Se Doro e Vittozzi si piazzano benino, c'è speranza nell'inseguimento. La mass start invece potrebbe essere molto favorevole.
In campo maschile è oggettivamente difficile, essendo due posizioni su tre stabilmente occupate dai soliti due.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
_Matt87_
Massimo Carbone
Messaggi: 18818
Iscritto il: gio nov 23, 2006 12:26 pm
Località: Edmonton

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda _Matt87_ » gio gen 25, 2018 12:51 pm

Però la staffetta mista del biathlon ha tante squadre che possono ambire ad una medaglia.
Oltre alla Norvegia e alla Germania già citate, la Francia non è inferiore all'Italia, anzi. Questo per dire che l'Italia parte per giocarsela, ma serve una prova perfetta a noi, come agli altri.
Le altre formazioni hanno più incognite, ma occhio ad una Rep.Ceca della situazione, o ad un'Ucraina e pure alla Svezia che nelle gare a squadre sta tirando fuori il meglio.

Per il resto l'Italia ha delle carte da giocarsi un po' ovunque (non dovunque) ma senza la certezza della medaglia, penso anche allo snowboard e allo snowboard cross, oppure allo short track, per citare due discipline.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59948
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda tennisfan82 » ven gen 26, 2018 2:38 pm

La squadra italiana al 23 gennaio 2018
in attesa delle integrazioni per la definitiva composizione
121 azzurri di cui 84 ufficiali

FISG

CURLING (5)
Uomini (5): Daniele Ferrazza, Simone Gonin, Amos Mosaner, Andrea Pilzer, Joel
Retornaz

PATTINAGGIO DI FIGURA (11)
Uomini (5): Marco Fabbri, Matteo Guarise, Ondrej Hotarek, Luca Lanotte, Matteo Rizzo
Donne (6): Anna Cappellini, Nicole Della Monica, Charlene Guignard, Carolina Kostner,
Valentina Marchei, Giada Russo

PATTINAGGIO DI VELOCITÀ (9)
Uomini (6): Riccardo Bugari, Davide Ghiotto, Andrea Giovannini, Michele Malfatti, Mirko
Nenzi, Nicola Tumolero
Donne (3): Francesca Bettrone, Yvonne Daldossi, Francesca Lollobrigida

SHORT TRACK (7)
Uomini (2): Yuri Confortola, Tommaso Dotti
Donne (5): Arianna Fontana, Cecilia Maffei, Cynthia Mascitto, Lucia Peretti, Martina
Valcepina

FISI

BIATHLON (10)
Uomini (5): Thomas Bormolini, Thierry Chenal, Lukas Hofer, Giuseppe Montello, Dominik
Windisch
Donne (5): Nicole Gontier, Alexia Runggaldier, Federica Sanfilippo, Lisa Vittozzi, Dorothea
Wierer

BOB (5)
Uomini (5): Simone Bertazzo, Lorenzo Bilotti, Francesco Costa (riserva), Simone
Fontana, Mattia Variola

COMBINATA NORDICA (5 posti di cui uno ufficiale)
Uomini (1): Alessandro Pittin
FREESTYLE (4 posti)
Squadra in attesa di definizione

SALTO (6 posti)
Squadra in attesa di definizione

SCI ALPINO (20 posti di cui 15 assegnati)
Uomini (7): Luca De Aliprandini, Peter Fill, Stefano Gross, Christof Innerhofer, Manfred
Moelgg, Dominik Paris, Riccardo Tonetti
Donne (8): Marta Bassino, Federica Brignone, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Nadia
Fanchini, Sofia Goggia, Manuela Moelgg, Johanna Schnarf

SCI DI FONDO (15 posti di cui 3 assegnati)
Uomini (3): Francesco De Fabiani, Dietmar Noeckler, Federico Pellegrino

SKELETON (1)
Uomini (1): Joseph Luke Cecchini

SLITTINO (9)
Uomini (7): Dominik Fischnaller, Kevin Fischnaller, Fabian Malleier, Ivan Nagler, Patrick
Rastner, Emanuel Rieder, Ludwig Rieder
Donne (2): Sandra Robatscher, Andrea Voetter

SNOWBOARD (14 posti di cui 8 assegnati)
Uomini (4): Michele Godino, Lorenzo Sommariva, Emanuel Perathoner, Omar Visintin.
Donne (4): Sofia Belingheri, Raffaella Brutto, Francesca Gallina, Michela Moioli

Quindi restano da assegnare 5 posti nell'alpino, 4 nella combinata, 6 nello snowboard e vanno definite le squadre di freestyle e salto

L'Italia è presente in 14 discipline su 15(manca solo nell'hockey)
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
_Matt87_
Massimo Carbone
Messaggi: 18818
Iscritto il: gio nov 23, 2006 12:26 pm
Località: Edmonton

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda _Matt87_ » dom gen 28, 2018 4:59 pm

Metto le convocazioni ufficiali:

Ecco gli iscritti della Federazione Italiana Sport Invernali (FISI):

BIATHLON (10) +1 riserva in Italia


Uomini (5): Thomas Bormolini, Thierry Chenal, Lukas Hofer, Giuseppe Montello, Dominik Windisch.

Donne (5+1 riserva): Nicole Gontier, Alexia Runggaldier, Federica Sanfilippo, Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer. Karin Oberhofer (riserva in Italia).

BOB (4) +1 riserva in Corea

Uomini (4+1 riserva): Simone Bertazzo, Lorenzo Bilotti, Francesco Costa (riserva in Corea), Simone Fontana, Mattia Variola.

COMBINATA NORDICA (4)

Uomini: Raffaele Buzzi, Aaron Kostner, Alessandro Pittin, Lukas Runggaldier.

FREESTYLE (4)

Uomini (2): Siegmar Klotz, Stefan Thanei.

Donne (2): Lucrezia Fantelli, Debora Pixner.

SALTO (8)

Uomini (4): Davide Bresadola, Federico Cecon, Sebastian Colloredo, Alex Insam.

Donne (4): Evelyn Insam, Lara Malsiner, Manuela Malsiner, Elena Runggaldier.

SCI ALPINO (20)

Uomini (11): Emanuele Buzzi, Luca De Aliprandini, Florian Eisath, Peter Fill, Stefano Gross, Christof Innerhofer, Matteo Marsaglia, Manfred Moelgg, Dominik Paris, Riccardo Tonetti, Alex Vinatzer.

Donne (9): Marta Bassino, Federica Brignone, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Nicol Delago, Nadia Fanchini, Sofia Goggia, Manuela Moelgg, Johanna Schnarf.

SCI DI FONDO (15)

Uomini (8): Mirco Bertolina, Francesco De Fabiani, Dietmar Noeckler, Federico Pellegrino, Maicol Rastelli, Sergio Rigoni, Giandomenico Salvadori, Stefan Zelger.

Donne (7): Elisa Brocard, Anna Comarella, Ilaria Debertolis, Greta Laurent, Sara Pellegrini, Lucia Scardoni, Gaia Vuerich.

SKELETON (1)

Uomini (1): Joseph Luke Cecchini.

SLITTINO (9)

Uomini (7): Dominik Fischnaller, Kevin Fischnaller, Fabian Malleier, Ivan Nagler, Patrick Rastner, Emanuel Rieder, Ludwig Rieder.

Donne (2): Sandra Robatscher, Andrea Voetter.

SNOWBOARD (14)

Uomini (9): Edwin Coratti, Mirko Felicetti, Roland Fischnaller, Michele Godino, Alberto Maffei, Aaron March, Emanuel Perathoner, Lorenzo Sommariva, Omar Visintin.

Donne (5): Sofia Belingheri, Raffaella Brutto, Francesca Gallina, Michela Moioli, Nadya Ochner.

Avatar utente
Marco Rodella
Saggio
Messaggi: 7026
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Dime càn ma no 'taliàn

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda Marco Rodella » ven feb 09, 2018 2:20 pm

Nonostante la disastrosa notizia che non potrò seguire i giochi su Eurosport (al di là di ragioni e torti, comunicare il mancato accordo un giorno prima dell'inizio dei giochi è una porcheria colossale, comunque la si guardi) ecco i miei sintetici pronostici per l'Olimpiade coreana. Premetto che su alcuni sport sono assolutamente impreparato (pattinaggio artistico in primis, freestyle a seguire). Ad ogni modo, per gli azzurri prevedo questo bottino:
2 ORI
Goggia (SCI ALPINO - supeG femminile)
Moioli (SNOWBOARD - cross femminile )

7 ARGENTI
Paris (S.ALPINO - discesa maschile)
Paris (S.ALPINO - combinata maschile)
Wierer (BIATHLON - individuale femminile)
Pellegrino-Noeckler (SCI NORDICO - sprint a coppie)
Valcepina (SH.TRACK - 500 m. femminili)
Fontana (SH.TRACK - 1500 m. femminili)
Lollobrigida (PATTINAGGIO VELOCITA' - mass start femminile)

9 BRONZI
Staffetta mista (BIATHLON)
Wierer (BIATHLON - Inseguimento femminile)
Tumolero (PATTINAGGIO VELOCITA' - mass start maschile)
Team event (SLITTINO)
D. Fischnaller (SLITTINO - maschile)
Brignone (S.ALPINO - gigante femminile)
Goggia (S.ALPINO - discesa libera femminile)
Gross (S.ALPINO - slalom maschile)
Visintin (SNOWBOARD - cross maschile)

Probabilmente sono stato troppo ottimista, alcuni sono veri i propri azzardi (Gross, Paris in combinata, le 2 individuali di Dorothea) ma spero di essere ancora in difetto. Più che altro, mi auguro che alcuni argenti/bronzi diventino ori. Diverse medaglie, comunque, arriverebbero da specialità un po' del menga (con tutto il rispetto) come team event, sprint a coppie, staffette miste....
Non mi stupirei se qualche metallo in più arrivasse dal ghiaccio (velocità e short track, ma anche Cappellini-Lanotte nell'artistico).
Vi dico già che Martin Fourcade vincerà tutte le medaglie d'oro individuali nel biathlon maschile (e, se i suoi compagni saranno in palla, anche in staffetta), Hischer ne porterà a casa almeno 3 nell'alpino maschile (i 2 slalom più la combinata; e per me può vincere pure il SuperG), mentre la Shiffrin rischia di vincerle tutte e 5 (ma credo si accontenterà di 3, con altri 2 podi). La Bjorgen concluderà la sua carriera olimpica con almeno altri 2 ori, e Stoch farà tris nel salto dal trampolino. Come vedete, prevedo sarà molto arduo decidere il personaggio dei giochi, visto che almeno 5 atleti vinceranno più di un oro.
Pronto a ricevere la solita messe di insulti, ricordo a tutti che, come sempre, i pronostici li sbaglia solo chi li fa.
Porta l’amante a casa e trova la moglie a letto con due uomini. Tecnicamente è un full.

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13878
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda Gios » ven feb 09, 2018 3:23 pm

Sì, un pochino ottimistica :D

D'accordo che le due possibilità maggiori siano Goggia e Moioli, e sullo stesso livello Noeckler-Pellegrino (con Moioli un poco più favorita. Ma Sofia ha due gare almeno in cui parte nelle prime tre). Non credo Paris andrà a medaglia.
Scontato che darei parte cospicua di tutte le altre medaglie, per le due di Doro :oops: :oops:
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
Marco Rodella
Saggio
Messaggi: 7026
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Dime càn ma no 'taliàn

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda Marco Rodella » ven feb 09, 2018 3:30 pm

Potrebbe scapparci anche la medaglia della Kostner
Porta l’amante a casa e trova la moglie a letto con due uomini. Tecnicamente è un full.

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 23861
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda madmarat » ven feb 09, 2018 3:33 pm

IMHO se prendiamo la metà di queste medaglia, è grasso che cola...

Avatar utente
Marco Rodella
Saggio
Messaggi: 7026
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Dime càn ma no 'taliàn

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda Marco Rodella » ven feb 09, 2018 3:35 pm

Ho voluto essere più ottimista del solito :D
Porta l’amante a casa e trova la moglie a letto con due uomini. Tecnicamente è un full.

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 23861
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda madmarat » ven feb 09, 2018 3:41 pm

Ma in un'ottica di queste sono le maggior chance che abbiamo, sono d'accordissimo.
Però da qui a darle possibili medaglie ce ne passa :D

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59948
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda tennisfan82 » ven feb 09, 2018 4:51 pm

Sulla carta è una delle spedizioni più competitive di sempre.

Manca il campionissimo ma ci sono tanti atleti di alto livello in molte discipline.

Obiettivo minimo doppia cifra con un paio di ori.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13878
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda Gios » ven feb 09, 2018 5:09 pm

Io farei la firma doppia cifra con un oro, o cifra singola e medaglia di Doro :D
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59948
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda tennisfan82 » ven feb 09, 2018 5:18 pm

L'oro di Doro
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3621
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda CAPELLINO » sab feb 10, 2018 11:45 am

Ho preso Fill contro Jansrud a 3.50, quota troppo buona, qualcuno sa il perché? È influenzato il nostro?
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 23861
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda madmarat » sab feb 10, 2018 12:05 pm

Stiamo facendo ca'are :lol:

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59948
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda tennisfan82 » mer feb 14, 2018 12:00 pm

Domani giornata importante per l'Italia con 5 gare nelle quali ci giochiamo parecchio.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 23861
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda madmarat » mar feb 20, 2018 10:43 am

Intanto si è stirato Gross in allenamento :D

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13878
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda Gios » gio feb 22, 2018 2:42 pm

Gios ha scritto:Io farei la firma doppia cifra con un oro, o cifra singola e medaglia di Doro :D


Bene così, con qualche rimpianto sparso qua e là.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59948
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda tennisfan82 » gio feb 22, 2018 3:00 pm

Obiettivo doppia cifra raggiunto, adesso vediamo se un altro paio di medagliette le portiamo a casa.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Mp1
FooLminato
Messaggi: 11751
Iscritto il: ven lug 14, 2006 2:33 pm
Località: Torino

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda Mp1 » ven feb 23, 2018 9:52 am

Ambesi l'altro giorno ha scritto che l'Italia, nella classifica dei piazzamenti in top 10, è tra le primissime: l'altro giorno era addirittura quinta.
Segno di un movimento (nell'insieme) discretamente sottovalutato. Non una potenza assoluta, ma un'ottima nazionale sì.
Potremmo fare di più? Sicuramente. Però si parla di buoni risultati. Nello specifico la delusione è stato lo sci alpino maschile. Hanno rispettato le aspettative alpino femminile, biathlon, short track, snowboard, pattinaggio artistico, anche il fondo perché ci aspettavamo sì due medaglie ma almeno una dal nostro campione è arrivata puntuale. Ha abbastanza sorpreso (a quanto ho capito) il curling, nulla ci si attendeva da salto e combinata nordica. Lieta sorpresa dallo speed skating, ma Tumolero ha un futuro. Dal budello è arrivato un piazzamento a ridosso del podio ma è stata una gara particolare.
Farei invece un punto della situazione, molto allarmante, sui maschi.
Okefenokee ha scritto:Senza curiosità, cultura, educazione civica e civile, voglia di informarsi, di capire, di studiare, non si va da nessuna parte.


Pitone ha scritto:Non serve schifare, basta evitare.

Avatar utente
mp4/18
Saggio
Messaggi: 6842
Iscritto il: ven set 16, 2005 7:19 pm
Contatta:

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda mp4/18 » ven feb 23, 2018 10:39 am

Io mi chiedo cosa ci si dovesse aspettare dall’alpino maschile. Era chiaro che non sarebbe arrivato un bel nulla


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Pete - The King of Swing
"Gasquet nei quarti agli Us Open? Se gioca il torneo femminile, forse. Ma forse" cit. PINDARO

Avatar utente
_Matt87_
Massimo Carbone
Messaggi: 18818
Iscritto il: gio nov 23, 2006 12:26 pm
Località: Edmonton

Re: PYEONGCHANG 2018: la squadra azzurra

Messaggioda _Matt87_ » ven feb 23, 2018 2:22 pm

In realtà nella velocità una medaglia era potenzialmente possibile per quanto difficile e assolutamente non certa.
Nelle preolimpiche Paris secondo e Fill quarto in DH + Innerhofer secondo e Fill quinto in SG avevano dimostrato che la pista e la neve erano "piaciute".

Ciò premesso, la stagione con pochi picchi, sicuramente ha abbassato le aspettative. Si poteva fare, non sarebbe stata una sorpresa assoluta, ma giocavamo il ruolo da outsider (nelle edizioni precedenti da outsider le medaglie sono state davvero moooolto vicine), quindi per me il risultato olimpico nelle discipline veloci non è una delusione in quanto non avevo alcuna aspettativa.

Nelle discipline tecniche invece era tutto abbastanza fuori portata.


Torna a “Forum Olimpico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite