Che corda monto sulla mia racchetta ?

Sotto-sezione del forum Area Tecnica dedicata alle Corde
Avatar utente
picchio000
Gran Maestro
Messaggi: 1353
Iscritto il: mer apr 12, 2006 9:30 am
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda picchio000 » lun apr 26, 2010 11:10 am

Youtek Speed Pro, corda precedente Kirsch Competition 1.25 tirata a 23 kg (2 nodi #103# ), corda che devo montare ora Kirsch Pro Line II 1.25 a 4 nodi.....lascio tutto a 23 kg o alazo di un kg??? conviene diversificare le due tensioni (mains/crosses)???

THX
WWF : windshield wiper forehand....un colpo da proteggere!!!!!!!! #100#

"ma tu tra una bella partita combattuta vinta al terzo e una nottata con me, cosa sceglieresti?

E io con lo sguardo pensieroso ma con voce ferma risposi: "che turno?"

zylon
Membro
Messaggi: 205
Iscritto il: mer mag 28, 2008 12:11 pm

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda zylon » lun apr 26, 2010 4:16 pm

ciao Milo,
mi dai un consiglio?
ho provato la Pro Kennex Destiny 295 (una PD ma molto migliore della PD)
secondo te che tipo di corda ed a quale tensione ci va bene?
sia mono che multi o ibrido
che dici della WC SuperCable pro?
per coniugare facilità di gioco con potenza e controllo
grazie
Ultima modifica di zylon il lun apr 26, 2010 4:45 pm, modificato 1 volta in totale.

vino_buono
Matricola
Messaggi: 18
Iscritto il: lun nov 17, 2008 9:26 am

Dove comprare?

Messaggioda vino_buono » lun apr 26, 2010 4:33 pm

Ciao,

non sono sicuro che questo sia il topic giusto, ma provo lo stesso. Ho provato le Pacific x-force 1.19 ed e' stata una rivelazione :-) Mi piacerebbe comprarne un po' ma TW le ha solo di rado, e sugli altri siti (TWE e Keller) sono un po' carucce. Avete qualche idea da suggerirmi per procurarmele?

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » mar apr 27, 2010 10:44 am

Login lampo:

Mi scuso per l' assenza in questi giorni, sono in folle rush lavorativo per via della trasferta a Roma di domani, ho i minuti col contagocce, appena torno rispondo, mi scuso anche se non rispondo alle mail, quando non lo faccio significa che proprio non ho modo.

Nessuna richiesta/domanda sarà ignorata.


Un caro saluto e buon Foro Italico anche a voi.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

Avatar utente
picchio000
Gran Maestro
Messaggi: 1353
Iscritto il: mer apr 12, 2006 9:30 am
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda picchio000 » mar apr 27, 2010 3:53 pm

Clythus ha scritto:Login lampo:

Mi scuso per l' assenza in questi giorni, sono in folle rush lavorativo per via della trasferta a Roma di domani, ho i minuti col contagocce, appena torno rispondo, mi scuso anche se non rispondo alle mail, quando non lo faccio significa che proprio non ho modo.

Nessuna richiesta/domanda sarà ignorata.


Un caro saluto e buon Foro Italico anche a voi.


Grande Milooooooooooo.....domani sono anche io al foro, ti faccio uno squillo e ci incontriamo!!!!! :D

Ps: che stupido....questo messaggio lo leggerai solo dopodomani :lol:
WWF : windshield wiper forehand....un colpo da proteggere!!!!!!!! #100#



"ma tu tra una bella partita combattuta vinta al terzo e una nottata con me, cosa sceglieresti?



E io con lo sguardo pensieroso ma con voce ferma risposi: "che turno?"

frank
Matricola
Messaggi: 44
Iscritto il: mar ago 18, 2009 4:22 pm
Località: Latina

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda frank » ven apr 30, 2010 11:06 am

Milo, secondo te su una Pure Drive GT meglio una Turbo Twist 1.18mm o una pro Line II 1.25mm? tensioni?
qual'è migliore nella tenuta tensione, durata e comfort? :wink:

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » ven apr 30, 2010 2:08 pm

Mi scuso per il ritardo ma la gita al foro di mercoledì ha richiesto un durissimo martedì ed altrettanto per giovedì ed oggi per recuperare il tempo perso.

picard ha scritto:Ok, il problema e' stato proprio quello...ora ho montato le poly nuove #104# , ma la tengo da parte e metto le duraflex sull'altra e ricomincero' con quella...se non le rompo, dopo quante ore le taglio, per stare sicuro?


Io Paolo per stare sul sicuro, se giochi due volte a settimane dopo 3 mesetti taglierei.

spalama ha scritto:Milo la diavoleria per l'I-phone funziona!!!!

A parte le recensioni degli utenti che l'hanno preso dopo che l'ho segnalato sia qui che su stratennis, quel mio amico di cui ho scritto sopra l'ha scaricato per 80 centesimi di euro, l'ha provato su una serie di telai che ha a casa ed i risultati sono stati molto affidabili!!! #110# #110# #110#


Senti là... bravi allora gli sviluppatori, ma in particolare cosa ti fa rilevare? La tensione?
In che modo ha appurato la precisione ed il funzionamento il tuo amico?

picchio000 ha scritto:Youtek Speed Pro, corda precedente Kirsch Competition 1.25 tirata a 23 kg (2 nodi #103# ), corda che devo montare ora Kirsch Pro Line II 1.25 a 4 nodi.....lascio tutto a 23 kg o alazo di un kg??? conviene diversificare le due tensioni (mains/crosses)???

THX


Ricordo ancora la competition, corda agonistica molto tosta, se il tipo è abituato a 23 Kg con la Competition, devi salire di un kg, non la sentirà metallica e sorda come la competition ma almeno il feeling solido del piatto corde lo si può provare ad imitare.

zylon ha scritto:ciao Milo,
mi dai un consiglio?
ho provato la Pro Kennex Destiny 295 (una PD ma molto migliore della PD)
secondo te che tipo di corda ed a quale tensione ci va bene?
sia mono che multi o ibrido
che dici della WC SuperCable pro?
per coniugare facilità di gioco con potenza e controllo
grazie


Ciao Fulvio,

la Destiny secondo me è aperta a qualsiasi tipo di corda, è un arnese dove scegli in base alle tue esigenze, non sei vincolato da particolari bizze del telaio che con certi armeggi non rende bene.
Può giocarci un cinquantenne con un multifilo tirato a due ed un agonista con la red code a 26, quindi sceglierei in base ai tuoi gusti personali.
SIcuramente la SuperCable ci gioca bene sopra, ha un bel tocco, giusto equilibrio fra spinta e controllo, perché non provare?
Poi potresti fare una prova parallela montandoci un mono speculare della super cable, ad esempio la pro line II, anch' essa di belle sensazioni, morbida, buona spinta, buon controllo e poi tiri tu le somme su qual'è la migliore configurazione della Destiny per il tuo tennis.

vino_buono ha scritto:Ciao,

non sono sicuro che questo sia il topic giusto, ma provo lo stesso. Ho provato le Pacific x-force 1.19 ed e' stata una rivelazione :-) Mi piacerebbe comprarne un po' ma TW le ha solo di rado, e sugli altri siti (TWE e Keller) sono un po' carucce. Avete qualche idea da suggerirmi per procurarmele?



Purtroppo no, ogni corda ha un difetto, quando sono troppo belle e perfette non si sbaglia, costano un botto : o )
Avevo degli amici che ordinandole dagli USA riuscivano ad ottenerle per poco meno di € 160 con spedizione inclusa, accidenti e serpenti, poi si è incallita la tassazione alla dogana ed è finita la pacchia.
Come politica dei prezzi PACIFIC è una dell più serie, fa dei prezzi che non consentono ai negozi di svendere i prodotti con differenze di 10-20 € a matassa.
Rarissimamente mi capita qualche offerta con loro, tu volevi delle matassine o la matassa grande da 220m?

picchio000 ha scritto:
Clythus ha scritto:Login lampo:

Mi scuso per l' assenza in questi giorni, sono in folle rush lavorativo per via della trasferta a Roma di domani, ho i minuti col contagocce, appena torno rispondo, mi scuso anche se non rispondo alle mail, quando non lo faccio significa che proprio non ho modo.

Nessuna richiesta/domanda sarà ignorata.


Un caro saluto e buon Foro Italico anche a voi.


Grande Milooooooooooo.....domani sono anche io al foro, ti faccio uno squillo e ci incontriamo!!!!! :D

Ps: che stupido....questo messaggio lo leggerai solo dopodomani :lol:


Poi non ci siamo beccati, peccato : o (



frank ha scritto:Milo, secondo te su una Pure Drive GT meglio una Turbo Twist 1.18mm o una pro Line II 1.25mm? tensioni?
qual'è migliore nella tenuta tensione, durata e comfort? :wink:


Ciao Francesco,

sono entrambi ottimi abbinamenti, la PureDrive a mio avviso, anche nell' ultima versione, rimane un telaio un po' muto sul frangente delle sensazioni, per questo io preferirei montarci la ProLIne II e fra l' altrio io ci ho anche giocato con la PureDrive GT e la ProLine II tirata a 25 Kg.
Dava la sensazione di avere un cannoncino affidabile, molto potente al servizio e sul dritto ed era molto facile la giocabilità.
La ProLineII è un monofilo poliedrico e la pure drive lo è fra le racchette, quindi non è certo una sorpresa che diano vita ad uno sposalizio tecnico funzionalmente valido.
La TurboTwist invece l' ho provata sulla AeroStorm e sulla AeroProDrive ma non sulla PureDrive.

Posso provare ad immaginarmela e personalmente credo la suggerirei e riterrei buona a basse tensioni per il giocatore a tutto campo o serve & volley, è una corda molto forte nello spin quindi permetterebbe uno slice incisivo ed un back molto basso.
Per un fondocampista la vedrei bene ad una tensione medio bassa ( 23-24 Kg ) però che sia un picchiatore sicuro e solido che arrota bene la palla e picchia senza remore, questa la mia opinione su come gestire i due armeggi sulla PureDrive.

Il comfort è decisamente a favore della ProLine II, la TurboTwist non è proprio un guancaletto, se la monti al giocatore che tira piano o normale va bene, non è una corda che fa male ma se la dai a chi pesta.... come scritto nella recensione, "esce fuori il trecciato che è in lei" quindi serve un braccio allenato e vaccinato al mono mentre la pro line II è morbidina, non conosco nessuno che sia riuscito a farsi male con questa corda.

La tenuta di tensione intesa come mantenimento del carico di Kg applicato in fasi incordatura è grosso modo vicino, sulla turbotwist però avverti prima lo scadere delle performance, la ProLine II quando giunge a fine comincia un po' a vibrare, a dare un ronzio tipico di varie Kirschbaum, come ad esempio pure la P2.
La TurboTwist se pigi sodo dopo 8 ore diventa personale il tagliare o tenere, se tiri piano ci vai avanti parecchio, se pesti forte, arrivati alla decina ha fatto il suo.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

frank
Matricola
Messaggi: 44
Iscritto il: mar ago 18, 2009 4:22 pm
Località: Latina

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda frank » ven apr 30, 2010 2:14 pm

Allora provo le Pro Line II...sono indeciso sulla tensione...24/23kg o 25/24kg? 4 nodi? :roll:

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » ven apr 30, 2010 2:42 pm

frank ha scritto:Allora provo le Pro Line II...sono indeciso sulla tensione...24/23kg o 25/24kg? 4 nodi? :roll:



Io farei 24 Kg uniforme.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

frank
Matricola
Messaggi: 44
Iscritto il: mar ago 18, 2009 4:22 pm
Località: Latina

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda frank » ven apr 30, 2010 2:48 pm

Vado a 24/24kg due nodi come mi hai suggerito...sull'altra vorrei provare un multi..hai idee?
le Rip Control non si sposano bene su questo telaio, trattengono troppo la palla :roll:

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » ven apr 30, 2010 3:01 pm

frank ha scritto:Vado a 24/24kg due nodi come mi hai suggerito...sull'altra vorrei provare un multi..hai idee?
le Rip Control non si sposano bene su questo telaio, trattengono troppo la palla :roll:


Ma, credo sia più una sensazione personale, le rip control sono un po' canapone, un multi che aiuta un po' la PureDrive nel tocco e tira le briglie alla sua potenza è la Fiber Touch SF, toglie un po' quella sordità al feeling quasi asettico della pure drive e le dona un po' di voce più sonora ( il PPAFFF!!! ) e tocca più morbida.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

Avatar utente
picchio000
Gran Maestro
Messaggi: 1353
Iscritto il: mer apr 12, 2006 9:30 am
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda picchio000 » ven apr 30, 2010 3:08 pm

Clythus ha scritto:
Poi non ci siamo beccati, peccato : o (


Il problema è stato mio, era convinto di aver memorizzato il numero sul cell, e invece...... #103#
WWF : windshield wiper forehand....un colpo da proteggere!!!!!!!! #100#



"ma tu tra una bella partita combattuta vinta al terzo e una nottata con me, cosa sceglieresti?



E io con lo sguardo pensieroso ma con voce ferma risposi: "che turno?"

pallettaro
Matricola
Messaggi: 37
Iscritto il: ven gen 08, 2010 10:50 am

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda pallettaro » mer mag 12, 2010 10:18 pm

@clythus....mi hanno consigliato la seguente corda per la mia epicondilite:la Fiber Touch SF, la conosci e sai eventualmente elencarmi le caratteristiche intrinseche...ciao grazie

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » gio mag 13, 2010 12:21 pm

pallettaro ha scritto:@clythus....mi hanno consigliato la seguente corda per la mia epicondilite:la Fiber Touch SF, la conosci e sai eventualmente elencarmi le caratteristiche intrinseche...ciao grazie


Ciao, ne abbiamo parlato tante volte, in sintesi è un multifilo dal buon rapporto qualità/prezzo, è morbida, da belle sensazioni di tocco, confortevole, buon controllo e precisione, resiste bene alla fatica e all' usura del topspin ma difetta in spinta, la usa infatti chi è in cerca delle caratteristiche precedentemente elencate.

Avvicinandosi alla decima ora di gioco comincia a diventare un po' fune di canapa, se si ha molta sensibilità si avverte che scema un po' il feeling pastoso per virare verso uno più secco e stoppaccione, se non si ha una gran mano ci si fanno anche 15-20 ore o ad oltranza fino a rottura.

Per l' epicondilite ce ne sono tanti di multifili, la fiber touch sf va bene.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

Felix
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: ven set 14, 2007 9:14 pm
Località: Calabria

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Felix » gio mag 13, 2010 2:20 pm

Milo, su una blx pro open, che già spinge di suo, mi puoi consigliare una corda che abbia controllo e poca elasticità tipica dei mono e comfort assoluto tipico di molti multi?

Ciao e grazie

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » gio mag 13, 2010 2:54 pm

Felix ha scritto:Milo, su una blx pro open, che già spinge di suo, mi puoi consigliare una corda che abbia controllo e poca elasticità tipica dei mono e comfort assoluto tipico di molti multi?

Ciao e grazie



Ciao Fabio,

ad esempio la Gosen Umishima AK Pro.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

Felix
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: ven set 14, 2007 9:14 pm
Località: Calabria

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Felix » gio mag 13, 2010 3:21 pm

Clythus ha scritto:
Felix ha scritto:Milo, su una blx pro open, che già spinge di suo, mi puoi consigliare una corda che abbia controllo e poca elasticità tipica dei mono e comfort assoluto tipico di molti multi?

Ciao e grazie



Ciao Fabio,

ad esempio la Gosen Umishima AK Pro.


Pensavo esattamente a queta corda.
Grazie :wink:

Avatar utente
valKalac
Membro
Messaggi: 191
Iscritto il: lun ott 08, 2007 4:13 pm
Località: brianza (bassa)

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda valKalac » ven mag 21, 2010 9:25 pm

Clythus ha scritto:Per la TCS il calo di tensione è una malattia incurabile, la sfrutta bene chi adopera tutto il piatto corde, se tendi a giocare piatto pulito e ben centrato hai gran soddisfazione di gioco ma come hai notato fornisce un gioco bello che dura poco.


Dopo 4 ore ho tagliato... Sono diventate una fionda, terribile sensazione... :roll:

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » sab mag 22, 2010 1:15 pm

Se vuoi morbidezza e durata Valkalac una corda che consiglio sempre è la ProLine II di Kirschbaum, magari potrà non essere la tua corda del cuore, ma è difficile trovarcisi male.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

Avatar utente
picchio000
Gran Maestro
Messaggi: 1353
Iscritto il: mer apr 12, 2006 9:30 am
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda picchio000 » lun mag 24, 2010 10:25 am

Felix ha scritto:
Clythus ha scritto:
Felix ha scritto:Milo, su una blx pro open, che già spinge di suo, mi puoi consigliare una corda che abbia controllo e poca elasticità tipica dei mono e comfort assoluto tipico di molti multi?

Ciao e grazie



Ciao Fabio,

ad esempio la Gosen Umishima AK Pro.


Pensavo esattamente a queta corda.
Grazie :wink:


Ma infatti la TCS va tirata più del normale, anche perchè rimane giocabile anche a tensioni elevate, e compensi un pò il rapido calo!!!
WWF : windshield wiper forehand....un colpo da proteggere!!!!!!!! #100#



"ma tu tra una bella partita combattuta vinta al terzo e una nottata con me, cosa sceglieresti?



E io con lo sguardo pensieroso ma con voce ferma risposi: "che turno?"

Avatar utente
DaveNax
Matricola
Messaggi: 53
Iscritto il: gio mar 04, 2010 2:13 pm

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda DaveNax » ven giu 04, 2010 2:22 pm

Buongiorno signori....

Leggo tanto tanto, scrivo molto poco...E me ne rammarico...

E' un momento che gioco molto bene a tennis, sono soddisfatto del mio livello di gioco.
Riesco a combinare un buon mix di gioco difensivo e gioco d'attacco senza faticare particolarmente, soprattutto in rotazione.

Mi piace giocare di rotazione, soprattutto per aprirmi il campo, sia di diritto, lungo, arrotato, profondo che mi apre il campo, sia di rovescio, stretto e liftato che mi permette di mettere i piedi dentro il campo, entrambi per poi chiudere di diritto da metà campo, dove mi pare, senza spingere, grazie agli angoli trovati in precedenza.

Gioco con una AeroPro Drive (nuovo modello) e una Polystar Energy.
Come monofilo mi piace tantissimo per la sua morbidezza e per la sua precisione nelle prime ore di gioco, che
mi permettono di giocare a tutto braccio, tenendo dentro la palla.

Problema di questa corda: il colpo di chiusura e soprattutto il colpo che ti fa girare l'inerzia dello scambio.

Per chiudere, non posso esagerare perchè sennò la palla va via piano, incollata, soprattutto in quelle palle da chiudere a metà campo ad altezza spalla.
E per il "colpo jolly" stesso problema, in quanto dopo che faccio destra-sinistra sulla linea di fondo per un po, quando tiro la "mattonata" che mi dovrebbe far girare lo scambio, anche lì la palla non prende quella velocità e quella potenza di cui avrei bisogno.

Idem per il servizio, buono il kick, male la prima piatta.
La corda la tiro a 25 uniforme.

Consigli?

Una corda che mi dia un livello di spin, anche ESAGERATO, come piace a me, ma che all'occorrenza tiri fuori la cannonata?

Sono aperto a tutto.... :lol:

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » ven giu 04, 2010 3:03 pm

Ciao DaveNax,

piacere di leggerti e benvenuto nel forum MyMag.

Hai descritto talmente bene il tuo gioco e le problematiche della tua corda che secondo me la prima prova che devi fare è la SignumPro Hyperion 1,24mm ad una tensione sensibilmente inferiore a quella attuale, cioè 24,5 Kg uniforme.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

Avatar utente
DaveNax
Matricola
Messaggi: 53
Iscritto il: gio mar 04, 2010 2:13 pm

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda DaveNax » ven giu 04, 2010 11:56 pm

Ciao Clythus, onorato della tua risposta e del fatto di averti reso semplice il consiglio con la descrizione del mio gioco.

Le Hyperion le avevo già provate e ora che ricordo le avevo valutate come una buona corda, non ottima, ma forse perchè le provai su un telaio durissimo come la Prestige Tour A770.
Dopo che mi sono reso conto che non potevo fare una stagione con quella mazza e sono passato alla Aero Pro Drive ho abbandonato il testing di quella corda ed è finita nel dimenticatoio.

Probabilmente su un telaio più morbido come la mia Babolat, rispetto alla prestige, la Hyperion renderebbe molto di più di quanto ho percepito al tempo.
La ri-testerò al più presto a 24,5...Thanks!


Mi hanno parlato un gran bene anche delle Top Spin MAXRot, che mi dite?

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda ciccio » sab giu 05, 2010 2:27 pm

Il mio cassettone delle corde è un pozzo senza fondo di sorprese.
Prima ci ho trovato dispersa una x-one 17 vecchia di 5 anni, montata funzionava perettamente, l'ho solo lubrificata un filo con olio al silicone perchè era un po' secca.
Felicemente sorpreso dalla scoperta armato di buona volontà mi son messo a fare un po' d'ordine e ci ho trovato un' isospeed professional e una kirsch fiber touch arrivateci non sò come.
Montate entrambe le provo alternandole, scopro che la kirsch è una di quelle corde che stranamente mi fanno entrare il rovescio coperto da sole, sensazione di perfetto connubio braccio-corda mentre mi fanno sentire il dritto gnucco, un po' spento, non che non funzioni, ma devo entrare molto nella palla per aver un buona resa. Stessa identica cosa mi succede ad esempio con la sonic pro
L'isospeed invece l'esatto contrario, slice che entra perfetto anche se non voglio, dritto penetrante anche sbracciando scomposto e rovescio coperto con la tendenza a non trovare mai terra. Stessa cosa che mi succede fra le altre con le plasma pure signum pro

Perchè ? Cè una ragione logica in relazione alle caratteristiche delle corde ? Ed esiste una corda che possa combinare le due cose ?
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

ibracadabra78
Membro
Messaggi: 196
Iscritto il: lun mar 24, 2008 6:01 pm
Località: milano

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda ibracadabra78 » lun giu 07, 2010 2:21 pm

DaveNax ha scritto:Buongiorno signori....

Leggo tanto tanto, scrivo molto poco...E me ne rammarico...

E' un momento che gioco molto bene a tennis, sono soddisfatto del mio livello di gioco.
Riesco a combinare un buon mix di gioco difensivo e gioco d'attacco senza faticare particolarmente, soprattutto in rotazione.

Mi piace giocare di rotazione, soprattutto per aprirmi il campo, sia di diritto, lungo, arrotato, profondo che mi apre il campo, sia di rovescio, stretto e liftato che mi permette di mettere i piedi dentro il campo, entrambi per poi chiudere di diritto da metà campo, dove mi pare, senza spingere, grazie agli angoli trovati in precedenza.

Gioco con una AeroPro Drive (nuovo modello) e una Polystar Energy.
Come monofilo mi piace tantissimo per la sua morbidezza e per la sua precisione nelle prime ore di gioco, che
mi permettono di giocare a tutto braccio, tenendo dentro la palla.

Problema di questa corda: il colpo di chiusura e soprattutto il colpo che ti fa girare l'inerzia dello scambio.

Per chiudere, non posso esagerare perchè sennò la palla va via piano, incollata, soprattutto in quelle palle da chiudere a metà campo ad altezza spalla.
E per il "colpo jolly" stesso problema, in quanto dopo che faccio destra-sinistra sulla linea di fondo per un po, quando tiro la "mattonata" che mi dovrebbe far girare lo scambio, anche lì la palla non prende quella velocità e quella potenza di cui avrei bisogno.

Idem per il servizio, buono il kick, male la prima piatta.
La corda la tiro a 25 uniforme.

Consigli?

Una corda che mi dia un livello di spin, anche ESAGERATO, come piace a me, ma che all'occorrenza tiri fuori la cannonata?

Sono aperto a tutto.... :lol:
ciao davenax,io sulla apd ho trovato buonissima la tecnifibre black code 1,24,ci toppi stupendamente e pesante...certo,nn e' una corda da tocco puro ma nn li disdegna cmq,col binomio apd/black code vedrai che chiuderai moltissimi punti col dritto tirandoci la botta secca in top,la corda e' pentagonale e nn e' durissima,anche se piu' dura delle tue polystar che dicono essere molto morbide,ma secondo me con la tecnifibre otterrai ottimi risultati per il tuo gioco,una prova la farei....tensione,se sbracci molto 24/23,se hai uno swing meno veloce scendi di un kg,ciao

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » gio giu 10, 2010 10:56 am

DaveNax ha scritto:

Mi hanno parlato un gran bene anche delle Top Spin MAXRot, che mi dite?


Le conosco soltanto di nome DAve, mi spiace ma su questo modello non so dirti molto.


ciccio ha scritto:Il mio cassettone delle corde è un pozzo senza fondo di sorprese.
Prima ci ho trovato dispersa una x-one 17 vecchia di 5 anni, montata funzionava perettamente, l'ho solo lubrificata un filo con olio al silicone perchè era un po' secca.
Felicemente sorpreso dalla scoperta armato di buona volontà mi son messo a fare un po' d'ordine e ci ho trovato un' isospeed professional e una kirsch fiber touch arrivateci non sò come.
Montate entrambe le provo alternandole, scopro che la kirsch è una di quelle corde che stranamente mi fanno entrare il rovescio coperto da sole, sensazione di perfetto connubio braccio-corda mentre mi fanno sentire il dritto gnucco, un po' spento, non che non funzioni, ma devo entrare molto nella palla per aver un buona resa. Stessa identica cosa mi succede ad esempio con la sonic pro
L'isospeed invece l'esatto contrario, slice che entra perfetto anche se non voglio, dritto penetrante anche sbracciando scomposto e rovescio coperto con la tendenza a non trovare mai terra. Stessa cosa che mi succede fra le altre con le plasma pure signum pro

Perchè ? Cè una ragione logica in relazione alle caratteristiche delle corde ? Ed esiste una corda che possa combinare le due cose ?


Questo succede anche a me Ciccio, con dei modelli si eseguono alla perfezione dei colpi, quasi come se li avessero pennellati attorno a quel nostro colpo, e su altri frangenti invece non sono ugualmente encomiabili.

Con una sterile vivisezione scientifica, il tutto si riduce al rinomato dwelltime, su determinati colpi c'è la combinazione perfetta che ci fa sentire la palla come meglio non si può, su altri no.

La corda perfetta che associa tutto questo forse non esiste, a volte mi è capitato di sentire tutto alla perfezione ma non so se dipendeva dalla corda, credo fosse più una favorevole buona vena del dì che un grande aiuto da parte della corda.

Un tentativo Ciccio può essere quello di variare la tensione sulla corda che ti esalta il rovescio coperto, per vedere se cambia qualcosa sul dritto senza sminuire il feeling perfetto del rovescio.

P.S.: Mi torna a mente la prova copia-incollata ora sulla TecGut Remplir, non ho mai provato una corda che sulla estusa mi faceva uscire un back così insidioso e così SICURO, in un' ora ne ho tirati non so quanti e ne avrò sbagliati due o tre ed ero su un campo sintetico fastidioso convertibile calcetto, col tappeto scollato in dei punti, anche con l' irregolarità dei rimbalzi non ne fallivo una.

Le mie corde preferite non giocano così bene il back e non sono così eccellenti sulla risposta quando ho di là uno che serve dai 160 in su, ma sul servizio, sul dritto e le volé, non sono all' altezza delle mie corde preferite.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

frank
Matricola
Messaggi: 44
Iscritto il: mar ago 18, 2009 4:22 pm
Località: Latina

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda frank » ven giu 11, 2010 10:14 am

Ciao Milo, come ti scrivevo in privato ho una coppia di Volkl BB10 che ho customizzato (stock troppo leggera :( ) con manico in cuoio (+12g) e 2g+2g ore 3/9.
Incordata con Pro Line II 1.25mm 23/23kg.....una macchina da spin.
La botta piatta te la scordi in compensa toppa alla grande con buon controllo, pastosa e morbida...non pensavo.
Ora voglio provare un armeggio differente sulla seconda..sono indeciso tra le silvestring 1.20mm e le tue xforce pacific 1.29mm....quale delle due si avvicina al confort della Pro Line II? tensioni consigliate?

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » ven giu 11, 2010 2:28 pm

frank ha scritto:Ciao Milo, come ti scrivevo in privato ho una coppia di Volkl BB10 che ho customizzato (stock troppo leggera :( ) con manico in cuoio (+12g) e 2g+2g ore 3/9.
Incordata con Pro Line II 1.25mm 23/23kg.....una macchina da spin.
La botta piatta te la scordi in compensa toppa alla grande con buon controllo, pastosa e morbida...non pensavo.
Ora voglio provare un armeggio differente sulla seconda..sono indeciso tra le silvestring 1.20mm e le tue xforce pacific 1.29mm....quale delle due si avvicina al confort della Pro Line II? tensioni consigliate?


I 12 grammi fra parentesi sono il peso del cuoio o un aggiunta sul manico OLTRE al peso del cuoio?

Quando dici che la botta piatta te la scordi immagino tu ti riferisca alle difficoltà del controllo perché va troppo veloce giusto?

Fra le due opzioni, il comfort della x-force è superiore ma sei su di un 1,29mm, un calibrotto spessino, se monti questo, nonostante l' elasticità io starei un kg sotto e la monterei a 22 Kg.

La SilverSTring è più stabile e duratura sulla tensione, io la farei sui 22 o 22,5 Kg.

Non è confortevole come la ProLIne II, bisogna avere il braccio abituato al monofilo, non è una nemica del gomito ma un' affinità ai monofili serve averla, e anche un buon allenamento, almeno 3 ore settimanali.
Sulla botta piatta la SilverSTring controlla ottimamente, come qualità prezzo è una delle migliori per chi vuole appoggiarsi alla pesantezza altrui sfruttandola a proprio favore .
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

frank
Matricola
Messaggi: 44
Iscritto il: mar ago 18, 2009 4:22 pm
Località: Latina

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda frank » ven giu 11, 2010 7:28 pm

12g sono riferiti al solo aumento di peso dovuto al manico in cuoio Head che ho messo al posto del grip originale..per botta piatta me la scordo intendo dire che ho la sensazione che anche se voglio colpire piatto un po di spin mi esce in automatico :( boh....

Andrea.S
Candidato
Messaggi: 4
Iscritto il: mar giu 08, 2010 1:30 pm

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Andrea.S » lun giu 14, 2010 1:33 pm

Milo dammi un consiglio, cosa ci monto sulla mia prestige classic 600????????
se ti occorrono dei dati,
gr. 372
bilanciamento 31.5
manico 4
impugnatura in cuoio

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » lun giu 14, 2010 2:43 pm

frank ha scritto:12g sono riferiti al solo aumento di peso dovuto al manico in cuoio Head che ho messo al posto del grip originale..per botta piatta me la scordo intendo dire che ho la sensazione che anche se voglio colpire piatto un po di spin mi esce in automatico :( boh....


Qualsiasi colpo ha un minimo di spin Francesco, la cosa che conta è che quando dici di spingere ti renda conto che l' accelerazione fa male.

Andrea.S ha scritto:Milo dammi un consiglio, cosa ci monto sulla mia prestige classic 600????????
se ti occorrono dei dati,
gr. 372
bilanciamento 31.5
manico 4
impugnatura in cuoio


Ciao Andrea,

nelle mail mi hai scritto qualcosa, più che altro domande generiche sul budello e via dicendo, so che hai giocato ad alto livello visto che mi hai detto di essere stato un seconda categoria, oggi bisognerebbe vedere cosa cerchi dalla corda.

Dipende quindi da come ti costruisci il punto, dai tuoi punti di forza e quali sono le debolezze da compensare.

Ci sono tante corde che potrebbero fare al caso tuo, oggi è quasi impossibile non trovare quella preferita visti i numerosi modelli, ma una serie di prove random diventa dispendiosa e controproducente, se descrivi il tuo modo di giocare e anche le tue preferenze nelle sensazioni ( se ti piacciono di più i mono che i multi eccc...) si può avere un' idea più precisa sul punto di partenza.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

Avatar utente
DaveNax
Matricola
Messaggi: 53
Iscritto il: gio mar 04, 2010 2:13 pm

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda DaveNax » mer giu 16, 2010 2:05 pm

Grazie ibra e grazie Cythus..

Mi sono appena arrivate le Hyperion....E sull'altra monto una black code che mi ha consigliato ibra..

A presto per aggiornamenti.

Mr Erba
Illuminato
Messaggi: 2781
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Milano,Italy

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Mr Erba » mar lug 06, 2010 4:23 pm

Cly, quesito,
da un pò sono tornato a giocare con la PS original , chi se ne frega, mi diverto e tanto non gioco tornei quest'anno.
Me l'aveva data un tizio con sopra le Luxilon, fluo, binomio apparentemente durissimo, invece grande controllo e spinta assolutamente mica male, ok a rete era un pò gnucca, ma mica cosi tanto.
Passato poi dall'indoor alla terra outdoor, ove incontro meno ovviamente, ho montato Babolat excell 24/23 kg.
Sorpresa, perdo un pò di controllo, se non copro bene la palla vola via.
Cosa consigli ??

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda ciccio » mar lug 06, 2010 5:32 pm

a me una corda che è piacuta sulla ps è stata la gamma xp 17, più tecnica e meno sparapasseri della xcell
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Mr Erba
Illuminato
Messaggi: 2781
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Milano,Italy

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Mr Erba » mar lug 06, 2010 6:20 pm

Gamma, interessante, adesso mi danno una valanga di corde per i test e vedo un pò.

Grazie Ciccio

Corrado

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » gio lug 08, 2010 10:41 am

Mr Erba ha scritto:Gamma, interessante, adesso mi danno una valanga di corde per i test e vedo un pò.

Grazie Ciccio

Corrado


Confermo quanto detto da Ciccio, la xcel è molto potente, uno dei più veloci multi in commercio, la XP da più controllo ma anche una sensazione più compatta, non stile fionda-catapulta, è anche un multifilo molto diverso come costruzione, parecchio più complesso della xcell.

Visto che ti danno parecchie corde, fai la lista così posso dirti quale secondo me ci giocheresti meglio.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

Mr Erba
Illuminato
Messaggi: 2781
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Milano,Italy

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Mr Erba » gio lug 08, 2010 11:11 am

Poi ti dico, in attesa ho delle recoil di prince e delle Pacific poly force.
che dici ?
provo una montata ?

frank
Matricola
Messaggi: 44
Iscritto il: mar ago 18, 2009 4:22 pm
Località: Latina

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda frank » gio lug 08, 2010 11:56 am

Buongiorno e ben ritrovati....ho due domande da porre:

1) alla fine dopo un turbinio di cambi telaio sono tornato alle mie fidate Wilson nPro Open pro stock.
Ho incordato a tensione uniforme 22kg con Pro Line II 1.25mm...diciamo che va bene anche così ma manca un po di pesantezza di palla.
Non mi va di customizzare (ho provato piombo ad ore 10/14 1.5g per lato ma snatura il telaio).
Che corda consigliate? Milo che ne pensi?

2) ad un prezzo ridicolo mi sono messo in casa 3 splendidi esemplari nuovi di pacca di Head Intelligence Radical OS...che corde ci monto? anche qui no custom anche perchè mi dicono che è già al top in versione stock (sono rigorosamente made in Austria)....non ho mai giocato con un OS...
grazie a tutti per l'attenzione
Frank

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda Clythus » sab lug 17, 2010 12:36 pm

Mr Erba ha scritto:Poi ti dico, in attesa ho delle recoil di prince e delle Pacific poly force.
che dici ?
provo una montata ?


Mi scuso per il ritardo ma fra il blackout di MyMag ed il mio.....

Tu che hai mille telai Conrad, la mitica PS trattala bene, mettici un bel multi tirato a dovere e nessun monofilo potrà darti le stesse soddisfazioni, una SpacePower TX sui 26 te la trasforma in un liuto :D


frank ha scritto:Buongiorno e ben ritrovati....ho due domande da porre:

1) alla fine dopo un turbinio di cambi telaio sono tornato alle mie fidate Wilson nPro Open pro stock.
Ho incordato a tensione uniforme 22kg con Pro Line II 1.25mm...diciamo che va bene anche così ma manca un po di pesantezza di palla.
Non mi va di customizzare (ho provato piombo ad ore 10/14 1.5g per lato ma snatura il telaio).
Che corda consigliate? Milo che ne pensi?

2) ad un prezzo ridicolo mi sono messo in casa 3 splendidi esemplari nuovi di pacca di Head Intelligence Radical OS...che corde ci monto? anche qui no custom anche perchè mi dicono che è già al top in versione stock (sono rigorosamente made in Austria)....non ho mai giocato con un OS...
grazie a tutti per l'attenzione
Frank


Ciao Francesco, sulla tua n-ProOpen Pro se lamenti leggerezza di palla suggerirei una prova su calibri un pochino più piccoli e modelli più veloci, la stessa ProLine II 1,20mm ad esempio ti aumenterebbe una marcia e mezzo in velocità e ti rende il telaio anche più agile, maneggevole ed aerodinamico.

Se nemmeno quello va bene, si può andare su modelli più prestanti, poi, esasperare oltre credo sia controproducente.

Sulla Oversize Francesco ti serve una corda di ottima qualità, che restituisca bene anche nei decentramenti, se hai una SilverString ( 1,20 o 1,25) è un' ottima soluzione da abbinarci.

Oppure roba molto morbida, tipo la PolyStarEnergy che ti ci gioca benissimo ma tende a rompersi alla svelta su un telaio di quel tipo, oppure la Sonic Pro ( un po' più durevole) o la Luxilon Zolo Monotec.

Con queste tre ottieni una grande giocabilità, con la SilverSTring aumenti le prestazioni.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

frank
Matricola
Messaggi: 44
Iscritto il: mar ago 18, 2009 4:22 pm
Località: Latina

Re: Che corda monto sulla mia racchetta ?

Messaggioda frank » mer lug 21, 2010 3:59 pm

Milo....secondo te su questo telaio che corda ci si sposa meglio?

http://translate.google.it/translate?hl ... t%26sa%3DN

Rip Control e Supercable Pro entrambe 22/21kg bocciate :-?
oggi provo le x-one 1.24mm 23.5/22.5kg...........


Torna a “Corde”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite