Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Sotto-sezione del forum Area Tecnica dedicata alla tecnica e alla tattica
Avatar utente
picchio000
Gran Maestro
Messaggi: 1353
Iscritto il: mer apr 12, 2006 9:30 am
Contatta:

Messaggioda picchio000 » dom set 07, 2008 9:18 am

PKK ha scritto:Rileggendo ho dimenticato di dire che il follow-through va fatto in tutti i colpi e non solo nel rovescio!!


Credo che il follow-through sia alla base di una buona esecuzione di qualsiasi colpo :wink:
WWF : windshield wiper forehand....un colpo da proteggere!!!!!!!! #100#

"ma tu tra una bella partita combattuta vinta al terzo e una nottata con me, cosa sceglieresti?

E io con lo sguardo pensieroso ma con voce ferma risposi: "che turno?"

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Messaggioda ciccio » dom set 07, 2008 11:03 am

andiamo nell'angolo dei maestri visto che puó essere un argomento interessante per tutti i colpi e non solo il rovescio bimane ?

Trasferisco tutto lá cosí approfondiamo la cosa in generale. :D
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
Skorpion
Gran Maestro
Messaggi: 1834
Iscritto il: ven lug 21, 2006 9:16 pm
Contatta:

Messaggioda Skorpion » dom set 14, 2008 1:31 pm

ciccio ha scritto:andiamo nell'angolo dei maestri visto che puó essere un argomento interessante per tutti i colpi e non solo il rovescio bimane? Trasferisco tutto lá cosí approfondiamo la cosa in generale. :D


Dato che vorrei focalizzare le prossime lezioni di tennis sul rovescio ad una mano che consigli mi puoi dare per mettere a punto i fondamentali di questo colpo?
Immagine
Immagine
La vittoria è momentanea. Perdere è per sempre (Billie Jean King) - Wilson K-Five 98"

Avatar utente
PKK
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 869
Iscritto il: mar giu 07, 2005 12:18 am

Messaggioda PKK » dom set 14, 2008 2:35 pm

Io mi guardo i video di Guga su youtube!!!

Avatar utente
Skorpion
Gran Maestro
Messaggi: 1834
Iscritto il: ven lug 21, 2006 9:16 pm
Contatta:

Messaggioda Skorpion » dom set 14, 2008 3:32 pm

L'altro topic è troppo dispersivo, bisognerebbe aprire un topic per ogni colpo. Con 30 pagine ed oltre non si trova nulla.
Immagine

Immagine

La vittoria è momentanea. Perdere è per sempre (Billie Jean King) - Wilson K-Five 98"

pallettaro
Matricola
Messaggi: 37
Iscritto il: ven gen 08, 2010 10:50 am

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda pallettaro » mar ott 26, 2010 2:19 pm

Vorrei chiedere una precisazione.......spesso not che ci sono due tipi di impugnature anche a livello professionistico per quanto concerne la presa bimane...la prima tiene attaccate entrambe le mani...la seconda invece stacca le mani con la mano sx per i dx che si posiziona a 4/5 cm dalla mano dx......le differenze eventuali per queste due tipi di prese...grazie

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda ciccio » mer ott 27, 2010 6:55 pm

4-5 cm mi sembrano parecchi, forse troopi,
è comunque una semplice preferenza personale,non esiste una catalogazione in proposito come vale per i sinistra o destra dominante,
di solito con impugnatura distanziata riescono meglio gli stretti
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
Kafelnikov 18
Gran Maestro
Messaggi: 1733
Iscritto il: mer apr 18, 2007 4:59 am
Località: 100 del mondo tutta la vita
Contatta:

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda Kafelnikov 18 » mer feb 02, 2011 2:41 am

http://www.youtube.com/watch?v=tpLApIuLGV4


La migliore spiegazione sul come colpire correttamente il rovescio ad una mano che abbia visto finora.

Avatar utente
PKK
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 869
Iscritto il: mar giu 07, 2005 12:18 am

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda PKK » dom mar 06, 2011 3:23 pm

Porca vacca,ogni volta che mi alleno per imparare decentemente il back,poi istintivamente non faccio più il bimane e mi viene di colpire ad una mano!!!
La cosa è sicuramente dovuta alla ricerca del giusto punto d'impatto che nel back e monomano è più avanzato e distante dal corpo.
Le soluzioni sono 3....
1-non utilizzare mai il back!!
2-fare lavoro specifico alternando colpi bimani e back!!
3-Passare al monomano!!

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda ciccio » dom mar 06, 2011 9:02 pm

La 2
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
Kafelnikov 18
Gran Maestro
Messaggi: 1733
Iscritto il: mer apr 18, 2007 4:59 am
Località: 100 del mondo tutta la vita
Contatta:

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda Kafelnikov 18 » lun mar 07, 2011 6:24 am

Puoi fare come Bracciali che è sia bimane che monomane.

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32895
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda BackhandWinner » lun mar 07, 2011 1:36 pm

PKK ha scritto:Porca vacca,ogni volta che mi alleno per imparare decentemente il back,poi istintivamente non faccio più il bimane e mi viene di colpire ad una mano!!!
La cosa è sicuramente dovuta alla ricerca del giusto punto d'impatto che nel back e monomano è più avanzato e distante dal corpo.
Le soluzioni sono 3....
1-non utilizzare mai il back!!
2-fare lavoro specifico alternando colpi bimani e back!!
3-Passare al monomano!!


La 1, decisamente. #100#
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32895
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda BackhandWinner » lun mar 07, 2011 1:42 pm

Kafelnikov 18 ha scritto:http://www.youtube.com/watch?v=tpLApIuLGV4


La migliore spiegazione sul come colpire correttamente il rovescio ad una mano che abbia visto finora.


Interessante come sostenga l'impugnatura 'spread-fingers' (non vorrei sbagliarmi ma non è cosa del tutto ovvia e scontata?): qualche volta ci provo a allungare quell'impugnatura e in effetti non è male...penso che ci proverò di più anche perché un po' troppo spesso il mio rovescio tende a prendere una traiettoria a uscire e penso che questo possa esser dovuto anche alla mia impugnatura tendenzialmente 'hammer'.
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
PKK
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 869
Iscritto il: mar giu 07, 2005 12:18 am

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda PKK » lun mar 07, 2011 3:13 pm

Da 1 mesetto riesco ad andare 1 volta a settimana da un ragazzo dell'agonistica (scorso anno 2.8,quest'anno 3.1 avendo fatto 1 solo torneo e dedicatosi ai corsi fit) che ha intrapreso la cariera da maestro nel circolo che frequento.

Mi sono trovato subito bene perchè,oltre ad essere bimane,mi dice le stesse cose del "nostro" Ciccio e cura moltissimo gli spostamenti,appoggi,diagonali...insomma il footwork!!

Riguardo al bimane dice che ho un buon rovescio,ma solo piatto e quindi per farlo salire di livello mi sta facendo lavorare sul topspin....sempre se ci arrivo,tira delle pallate allucinanti :D

Bellissima la sensazione spingendo sulle diagonali,ti porta piano piano alla tua massima velocità dove se sbagli una minima cosa perdi la palla,ma se continui a fare tutto perfettamente riesci con stupore a tenere velocità impensabili....ma il bello viene dopo 3/4 di lezione,a quel punto ai gambe finite e senti che perdi la palla perchè non riesci più a stare aggrappato al terreno e spingere il corpo in avanti contro la palla!! Fantastico!!!

Avatar utente
Star_ACE
Saggio
Messaggi: 7124
Iscritto il: dom mag 20, 2007 1:58 am
Località: Matera

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda Star_ACE » dom apr 24, 2011 6:47 pm

Allora, sto abbandonando definitivamente quello a due mani (e ora infatti stecco un rovescio ogni tre #1# ma non fa niente :D ) Purtroppo però capita che se la palla è profonda e io sono troppo in avanti ed ho poco tempo per ragionare, vado solo di istinto e faccio rovescio a due mani.
Credo sia perchè il rovescio a una mano richiede più tempo per approcciare la palla.

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda ciccio » dom apr 24, 2011 10:20 pm

si, moooooooolto più lungo da preparare e più avanti nell'impatto per cui più strada da fare, in questi casi si usa il back
Ultima modifica di ciccio il dom apr 24, 2011 11:38 pm, modificato 1 volta in totale.
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
PKK
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 869
Iscritto il: mar giu 07, 2005 12:18 am

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda PKK » dom apr 24, 2011 11:28 pm

Io non ho potuto continuare con le lezioni,ma ho continuato a giocare-lavorare sul bimane...leggero cambio di impugnature,sx quasi semiwestern e dx leggera eastern di rovescio che è la stessa con cui servo e faccio il back....si si,ho detto back :) ...qualcosa di decente inizia a vedersi!! :D
Il movimento-apertura del bimane ora è più ovalizzato e credo un pò più corto,questo mi permette di lavorare di più la palla e di generare più potenza,di contro mi sembra richieda di arrivare sempre bene dietro la palla e stare bene giù sugli appoggi!!!

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32895
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda BackhandWinner » lun apr 25, 2011 12:21 am

PKK ha scritto:faccio il back....si si,ho detto back


:roll: #100#
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
PKK
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 869
Iscritto il: mar giu 07, 2005 12:18 am

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda PKK » mer lug 06, 2011 1:01 pm

BackhandWinner ha scritto:
PKK ha scritto:faccio il back....si si,ho detto back


:roll: #100#


Bimane powa!! ....ma anche il back inizia ad essere meno macchinoso......la recente rasoiata in back lungolinea sulla riga di risposta al servizio di BHW nn ha prezzo :lol: #100#

tuborovescio
Saggio
Messaggi: 9583
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda tuborovescio » mer lug 06, 2011 8:08 pm

PKK ha scritto:la recente rasoiata in back lungolinea sulla riga di risposta al servizio di BHW nn ha prezzo :lol: #100#


Sta cedendo, sta cedendo! :D


Rosewall ha scritto:

il 23-2 Abdel Moneim al-Honi ha scritto:BHW crollerà in pochi giorni.


il 28-2 Abdel Hafiz Ghoga ha scritto:Vinceremo in pochi giorni.


il 2-3 Frattini ha scritto:BHW cadrà, ma potrebbe volerci qualche settimana.


il 10-5 Berniq, "sito di opposizione", ha scritto:L'Adriazia è in rivolta, ribelli pronti a marciare sulla capitale


il 30-5 Rasmussen ha scritto:Il regno del terrore di BHW è alla fine. Stiamo raggiungendo tutti i nostri obiettivi.


il 9-6 Hillary Clinton ha scritto: BHW ha i giorni contati.


il 23-6 David Cameron ha scritto:BHW è solo, ha le ore contate


il 6-7 Rasmussen ha scritto:Per BHW è game over.


#100# #1#

Avatar utente
PKK
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 869
Iscritto il: mar giu 07, 2005 12:18 am

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda PKK » gio lug 07, 2011 5:31 pm

@tuborovescio
Devi assolutamente affrontare BHW,lo vedrai arrivare stremato a furia di trascinare il suo borsone contenente ben 7 telai!! :D

Avatar utente
PKK
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 869
Iscritto il: mar giu 07, 2005 12:18 am

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda PKK » dom feb 05, 2012 6:26 pm

Ragazzi basta di paragonare il monomano da fighetti al bimane del giocatore perfetto!!

http://www.youtube.com/watch?v=ZhydRZY5 ... =fvwp&NR=1

Ma de che stamo a parlà!?!?!?

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32895
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda BackhandWinner » dom feb 05, 2012 6:42 pm

PKK ha scritto:Ragazzi basta di paragonare il monomano da fighetti al bimane del giocatore perfetto!!

http://www.youtube.com/watch?v=ZhydRZY5 ... =fvwp&NR=1

Ma de che stamo a parlà!?!?!?


Te lo faccio (ri)vedere (per l'ennesima volta, magari hai la memoria corta) io sabato prossimo, de che stamo a parlà. #10#
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32895
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda BackhandWinner » dom feb 05, 2012 6:46 pm

(per aiutare la memoria, intanto: al minuto 0:55):



Mi ricorda moltissimo qualcosa... :roll: #100#
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
PKK
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 869
Iscritto il: mar giu 07, 2005 12:18 am

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda PKK » dom feb 05, 2012 8:23 pm

Strano tu non abbia menzionato il minuto 1.14 o 2.54...saranno i post-it che ti regalo sabato!!

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 21862
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda NNick87 » mer ago 28, 2013 3:16 pm

Tralasciando l'efficacia del colpo o per lo meno lasciandola in secondo piano ci sono due rovesci binami che adoro.

1) Djokovic



2) Li Na

balbysauro ha scritto:scusa nickognito, ma continui ad aggirare il punto

Avatar utente
PKK
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 869
Iscritto il: mar giu 07, 2005 12:18 am

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda PKK » lun dic 16, 2013 10:06 pm

Da un mese e mezzo sto affrontando il passaggio da bimane a monomano,senza troppo impegno perchè ho fatto solamente 4-5 lezioni (2 solo rovescio) e giocato pure poche ore,anche perchè ho dedicato 2 ore alla settimana alla preparazione atletica.

Ora sono pronto ad abbandonare il bimane anche in risposta,anche se avrei voluto mantenerlo...un po' come Bracciali...ma ho constatato che mi confonde specialmente sull'impugnatura del monomano che vado ad utilizzare nello scambio.
Poi sono anche meno "terrorizzato" perchè inizio ad avere più feeling con l'utilizzo del back per risposte di contenimento o tagliate e fastidiose!!

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32895
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda BackhandWinner » lun dic 16, 2013 10:10 pm

PKK ha scritto:Da un mese e mezzo sto affrontando il passaggio da bimane a monomano,senza troppo impegno perchè ho fatto solamente 4-5 lezioni (2 solo rovescio) e giocato pure poche ore,anche perchè ho dedicato 2 ore alla settimana alla preparazione atletica.

Ora sono pronto ad abbandonare il bimane anche in risposta,anche se avrei voluto mantenerlo...un po' come Bracciali...ma ho constatato che mi confonde specialmente sull'impugnatura del monomano che vado ad utilizzare nello scambio.
Poi sono anche meno "terrorizzato" perchè inizio ad avere più feeling con l'utilizzo del back per risposte di contenimento o tagliate e fastidiose!!


Eh, forse sì. #100#
Ho perso il conto degli ace che ho fatto, ieri. #10# :lol:
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
PKK
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 869
Iscritto il: mar giu 07, 2005 12:18 am

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda PKK » lun dic 16, 2013 10:23 pm

BackhandWinner ha scritto:
Eh, forse sì. #100#
Ho perso il conto degli ace che ho fatto, ieri. #10# :lol:


Gli hai fatti sul lato del dritto dove avevo caviglia e polpaccio doloranti!! Vigliacco!!

Beh,il mio S&V vincente su palla game non ha prezzo!! 8)

wes
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 737
Iscritto il: mar dic 17, 2002 8:00 pm
Località: Roma

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda wes » mer mag 06, 2015 2:11 am

qualcuno può darmi qualche dritta su come giocare il rovescio in back in maniera efficace?
Ultima modifica di wes il mar dic 22, 2015 10:32 pm, modificato 1 volta in totale.
"L'ignoranza è forza,la libertà è schiavitù"(George Orwell)

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda ciccio » mer mag 06, 2015 1:32 pm

entra sulla palla coi punti avanzati, gomito-spalla-busto senza tanto movimento della racchetta da dietro ad avanti e non arrotondarli,
usa linee rette con la racchetta anche dal basso verso l'alto
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

wes
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 737
Iscritto il: mar dic 17, 2002 8:00 pm
Località: Roma

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda wes » ven nov 27, 2015 6:50 pm

Che differenze ci sono tra il rovescio ad una mano con tecnica "classica" e quello che si insegna oggi?
"L'ignoranza è forza,la libertà è schiavitù"(George Orwell)

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 21862
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda NNick87 » mer dic 02, 2015 3:02 pm

wes ha scritto:Che differenze ci sono tra il rovescio ad una mano con tecnica "classica" e quello che si insegna oggi?


Che oggi non si insegna più :)
balbysauro ha scritto:scusa nickognito, ma continui ad aggirare il punto

wes
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 737
Iscritto il: mar dic 17, 2002 8:00 pm
Località: Roma

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda wes » mer dic 02, 2015 9:45 pm

:D
Ultima modifica di wes il mar dic 22, 2015 10:16 pm, modificato 1 volta in totale.
"L'ignoranza è forza,la libertà è schiavitù"(George Orwell)

Avatar utente
klaus
The Cardinal
Messaggi: 27085
Iscritto il: sab ott 11, 2003 8:35 pm
Località: Firenze

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda klaus » gio dic 03, 2015 11:09 am

Io li trovo identici, però fanno sempre un errore e riprovano più tardi.... :roll:
Il primo a postare un messaggio alla Rinascita di questo forum

domenico67
Illuminato
Messaggi: 2143
Iscritto il: dom lug 09, 2006 2:29 am

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda domenico67 » mer feb 27, 2019 11:13 pm

Ciao a tutti, riscrivo qualcosa su questo forum dopo almeno tre anni d'assenza :D

Mi piacerebbe che deste un vostro parere tecnico sul confronto fra rovescio monomane e rovescio bimane nel tennis di vertice di oggi (scrivo qui per evitare che si continui a parlarne nel fan club di Tsitsi :D ). Vediamo se si fa vivo qualcuno, altrimenti lo scrivo da qualche altra parte più in vista :)

Il mio parere è questo: i materiali più recenti (corde, racchette) mi sembra stiano attualmente "riportando in pista" questo colpo, che in mano ai giocatori giusti può fare veramente male, a causa della maggior pesantezza/velocità della palla in uscita, e di una maggiore imprevedibilità del colpo, che mi pare possano proficuamente compensare i relativi svantaggi (risposta, ritmo, anticipo). Svantaggi che peraltro oggi appaiono spesso quasi annullati, specialmente nel ritmo e nell'anticipo. I casi che si potrebbero citare, anche fra giocatori giovani o giovanissimi, sono svariati e ben conosciuti, credo, da tutti. L'impressione è che sia un colpo ancora pochissimo adottato dai giovani tennisti, ma che in rapporto alla bassissima percentuale di ragazzini che lo adottano (e ancora più di ragazzine), man mano che si sale di livello la sua frequenza cresca. Come se i monomani, pur essendo pochissimi, avessero, alla fine, una tendenza a diventare più forti. Ovviamente ciò può avere anche altre ragioni che non sono necessariamente un presunto vantaggio dato dal rovescio a una mano, ma credo che la cosa debba essere considerata con una certa attenzione... anche perchè ho la netta sensazione che spesso i rovesci bimani "medi" (chi è molto naturale/efficace con questo colpo ovviamente fa storia a sé, e non penso assolutamente che avrebbe fatto meglio a cambiare) oggi facciano parecchia fatica contro chi gioca con disinvoltura il monomane, che offrano una palla tendenzialmente troppo leggera e piatta, che mette in palla, e che soffrano la pesantezza di palla monomane al punto da rischiare di vedersi tranquillamente annullati i relativi vantaggi in certi aspetti del gioco.

In fefinitiva, io tendo tuttora a pensare che alla maggioranza dei tennisti convenga mediamente giocare bimane, ma resta una certa quota di gente che invece col bimane palesa poca sensibilità, poca fluidità, scarso feeling con la palla. Una quota non certo così esigua come l'attuale ristrettissima "popolazione" di monomani potrebbe far pensare. Per gente come Tsonga, Stosur, Sock, solo per citare alcuni dei casi più eclatanti che mi vengono in mente sul momento, il colpo bimane appare più un impedimento che altro, un qualcosa che li "lega". In altri casi non si vede un disagio così evidente, ma la scarsa incisività del colpo fa sorgere comunque dei dubbi (per esempio la Barty, fantastica e talentuosissima in tutti i colpi tranne che nel suo bimane, molto "qualunque"). Insomma, quello che metto in discussione, è l'attuale "dogma tecnico" secondo il quale oggi a tennis si deve giocare necessariamente bimani, altrimenti si ha uno svantaggio. Penso che, per chi da ragazzino manifesti la giusta naturalezza e disinvoltura sul colpo monomane (dopo averlo provato per un po', ovviamente), a meno che non abbia un bimane super fluido alla Nalba, convenga giocare ad una mano. Sicuramente conviene a chi risulta palesemente legato dalla seconda mano. Oggi, tra l'altro, le racchette e le palle ultraleggere da bambini potrebbero consentire la pratica del rovescio ad una mano, magari nel minitennis, persino ad età un tempo impensabili. Ciò per consentire una scelta più ragionata del colpo più conveniente, che secondo me non può essere il bimane in 29 casi su 30 come si vede oggi... troppi giovani rischiano di essere danneggiati da una scelta così "dogmatica" e aprioristica.

P.S. Nnick87 sa bene come questo sia un mio pallino :D

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30685
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda Ombra84 » gio feb 28, 2019 4:52 pm

:o :o :o
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131181
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda Nickognito » gio feb 28, 2019 4:54 pm

ahaha, ma guarda. D'accordo su tutto comunque.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30685
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda Ombra84 » gio feb 28, 2019 4:57 pm

domenico67 ha scritto:Ciao a tutti, riscrivo qualcosa su questo forum dopo almeno tre anni d'assenza :D

M

Lei mente :D :D :D
Ho controllato: sono 6 anni e mezzo dall' ultimo messaggio, e 9 da una frequenza assidua :D
Benriletto :wink:

Ah e direi che sono d' accordo
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131181
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Rovescio a una mano - rovescio a due mani a confronto

Messaggioda Nickognito » gio feb 28, 2019 4:59 pm

ci si vede nel topic della volee nel 2028.


Torna a “Tecnica & Tattica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite