regolamanto tennis

Sotto-sezione del forum Area Tecnica dedicata alla tecnica e alla tattica
Avatar utente
biciomac
Saggio
Messaggi: 6036
Iscritto il: mar lug 05, 2005 10:49 am

Messaggioda biciomac » lun mar 23, 2009 5:50 pm

secondo me la palla è rotta se vedi il buco, e solo il quel caso si ripete il punto!
se è solo sgonfia(più o meno sgonfia) la cambi con una il più possibile uguale e si va avanti senza perdere tempo perchè in ogni caso il gioco non si può fermare per più di 25 secondi!

il GA non deve far discutere i giocatori per più di 25 secondi, fine della discussione, play....
MyMag si divide in due categorie: chi parla di tennis e chi sparla di tennisti
Immagine
la Vittoria di Andreas Seppi http://www.youtube.com/watch?v=EfMZCV7UB6w

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Messaggioda ciccio » lun mar 23, 2009 6:27 pm

GA venduto :evil:
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

I_Hate_Pete
Gran Maestro
Messaggi: 1571
Iscritto il: sab lug 03, 2004 5:41 pm
Località: Padova

Messaggioda I_Hate_Pete » lun mar 23, 2009 7:19 pm

Dato che si parla di sgonfiaggio durante "un lungo scambio" e che chi ha servito non s'e' accorto di nulla presumo che il gas da qualche parte deve essere uscito per rendere la palla "inutilizzabile" quindi, buco visibile o no, io farei sempre ripetere il punto.

Altro caso limite: se durante lo scambio si attacca alla pallina una puntina da disegno/foglia/chewing gum (quindi la palla e' alterata ma non rotta) si deve rigiocare il punto?

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Messaggioda ciccio » lun mar 23, 2009 8:10 pm

oui
perchè non è un addobbo permanente
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
biciomac
Saggio
Messaggi: 6036
Iscritto il: mar lug 05, 2005 10:49 am

Messaggioda biciomac » lun mar 23, 2009 9:16 pm

I_Hate_Pete ha scritto:Dato che si parla di sgonfiaggio durante "un lungo scambio" e che chi ha servito non s'e' accorto di nulla presumo che il gas da qualche parte deve essere uscito per rendere la palla "inutilizzabile" quindi, buco visibile o no, io farei sempre ripetere il punto.


il buco deve essere chiaramente visibile per dichiarare una palla rotta.
sono altresi' passati i 25 secondi fra un punto e l'altro e quindi ora bisogna tornare a giocare, basta discutere, play..... :D
MyMag si divide in due categorie: chi parla di tennis e chi sparla di tennisti
Immagine
la Vittoria di Andreas Seppi http://www.youtube.com/watch?v=EfMZCV7UB6w

Satrapo
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 785
Iscritto il: dom feb 18, 2007 2:33 pm

Messaggioda Satrapo » lun mar 23, 2009 10:12 pm

tarie ha scritto:Succede la stessa cosa in caso mi dovessi accorgere che la rete è troppo alta/bassa?


Per fare un esempio chiaro la rottura della palla nello scambio equivale alla rottura della rete nel senso che una palla che si rompe durante lo scambio altera lo stesso a livello regolamentare quindi il fatto che il "danno" ricada su uno o su tutti e due i giocatori non è argomento di valutazione, lo scambio è nullo in termini di regolamento e va ripetuto.

Se durante lo scambio viene giù la rete siamo tutti daccordo che il punto vada ripetuto spero!! #100##100##100##100#

Se invece mi accorgo ad un certo punto che la rete è troppo alta o bassa posso ovviamente pretendere che si provveda a ripristinare l'altezza regolamentare prima di proseguire ma non posso certo pretendere che alcun punto venga rigiocato.

Una palla che si rompe, la rete che si accascia, un ombrello che vola in campo.. sono tutti eventi che rendono nullo lo scambio in corso.

Una rete misurata e trovata al di sotto o al di sopra delle misure previste è un impedimento al proseguimento del gioco, un errore che va corretto non appena viene rilevato ma non influisce su quindici già assegnati perchè in questo caso si ritiene che avendo tutti e due i giocatori tacitamente accettato di giocare in quelle condizioni nessuno ne abbia tratto vantaggio o subito danno.

Un caso simile si ha quando per esempio si sbaglia ordine o lato di battuta. Rilevato l'errore si continua riallineandosi alle regole ma i punti già assegnati rimangono validi.

Un esempio: il battitore serve per errore sul 30-15 da destra, mettiamo che vinca il 15 e si porti a servire da sinistra sul 40-15. A questo punto ci si rende conto dell'errore ed il battitore allora andrà correttamente a servire di nuovo da destra sul 40-15 senza ripetere alcun punto.

Un caso limite si verificò qualche anno fa in un torneo del circuito WTA ma vado a memoria e non ricordo assolutamente nè il torneo nè le giocatrici coinvolte.

In pratica nel disegnare le righe sul cemento in un campo secondario si sbagliò la posa della linea del servizio tracciando i quadrati di battuta più piccoli del previsto. Effettivamente durante il match le giocatrici incontrarono grosse difficoltà nel tener dentro il servizio collezionando un numero considerevolmente alto di doppi falli. Solo a match concluso però una delle due giocatrici sollevò la questione e una successiva verifica accertò l'errore che venne corretto per i match seguenti ma la federazione convalidò comunque il risultato con una decisione che fece molto discutere motivando il tutto con il principio che se pur in un campo dai quadrati di battuta più piccoli tutte e due le gicoatrici furono comunque messe in condizione di confrontarsi alla pari senza che si potesse rilevare un vantaggio per l'una o per l'altra.

Satrapo
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 785
Iscritto il: dom feb 18, 2007 2:33 pm

Messaggioda Satrapo » lun mar 23, 2009 10:16 pm

biciomac ha scritto:sono altresi' passati i 25 secondi fra un punto e l'altro e quindi ora bisogna tornare a giocare, basta discutere, play..... :D


Bicio se arbitrassi tu i match di Nadal facendo rispettare la regola dei 25 secondi lo spagnolo non sarebbe tra i primi 100 del mondo!!

#100##100##100##100#

Avatar utente
biciomac
Saggio
Messaggi: 6036
Iscritto il: mar lug 05, 2005 10:49 am

Messaggioda biciomac » lun mar 23, 2009 10:33 pm

Satrapo ha scritto:
biciomac ha scritto:sono altresi' passati i 25 secondi fra un punto e l'altro e quindi ora bisogna tornare a giocare, basta discutere, play..... :D


Bicio se arbitrassi tu i match di Nadal facendo rispettare la regola dei 25 secondi lo spagnolo non sarebbe tra i primi 100 del mondo!!

#100##100##100##100#


anche secondo me! :D
comunque non arbitro, sono solo giudice arbitro! :wink:
MyMag si divide in due categorie: chi parla di tennis e chi sparla di tennisti
Immagine
la Vittoria di Andreas Seppi http://www.youtube.com/watch?v=EfMZCV7UB6w

pete
Saggio
Messaggi: 7655
Iscritto il: ven dic 01, 2000 1:00 am
Località: Bergamo,italia

Messaggioda pete » mar mar 24, 2009 1:52 am

Grazie per l'esauriente spiegazione di Satrapo e Ciccio.....

quindi da ora saprò che fare...... cmq ho chiesto ad altra gente e nessuno è a conoscenza del regolamento.... tutti mi hanno detto che ho fatto bene.......
Ora lo spiegherò a tutti...... 8)

Ormai però il mio avversario ha perso..... :wink:

gli offrirò un caffè la prossima volta che lo vedo........

:wink:

Avatar utente
lleyton76
Illuminato
Messaggi: 3191
Iscritto il: sab giu 10, 2006 12:31 pm

Re: regolamanto tennis

Messaggioda lleyton76 » mer feb 23, 2011 4:56 pm

salve a tutti ieri giocando il doppio mi è capitato un caso un pò particolare, vediamo se riesco a spiegarmi, io ero in risposta il mio compagno nella sua metà campo vicino alla rete come di norma, quello dall'altra parte batte la prima fuori, la seconda la sparacchia addosso al mio compagno dalla parte in cui non doveva servire e lo becca senza che la palla colpisca prima il terreno, è doppio fallo o è punto suo? grazie
Immagine
Campioni d'Italia - 31

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: regolamanto tennis

Messaggioda ciccio » mer feb 23, 2011 7:37 pm

punto suo, regolamento un po' scemo secondo me, ma questo è il regolamento
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
lleyton76
Illuminato
Messaggi: 3191
Iscritto il: sab giu 10, 2006 12:31 pm

Re: regolamanto tennis

Messaggioda lleyton76 » gio feb 24, 2011 11:50 pm

ciccio ha scritto:punto suo, regolamento un po' scemo secondo me, ma questo è il regolamento


ok grazie mille ciccio :D
Immagine
Campioni d'Italia - 31


Torna a “Tecnica & Tattica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti