NBA 2019-2020: Zion Edition

...potete trovare anche un topic sul Cricket!!!
Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda uglygeek » ven mag 22, 2020 8:08 pm

Johnny Rex ha scritto:Puoi postare l'opinione di questo Ken Burns? mi interessa...

F.F.

https://variety.com/2020/tv/news/ken-bu ... 234594868/

Questo Ken Burns? :-) E' come chiedere "Ma giocava a basket questo Michael Jordan?"
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 49223
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Johnny Rex » ven mag 22, 2020 8:09 pm

uglygeek ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:Puoi postare l'opinione di questo Ken Burns? mi interessa...

F.F.

https://variety.com/2020/tv/news/ken-bu ... 234594868/

Questo Ken Burns? :-) E' come chiedere "Ma giocava a basket questo Michael Jordan?"


Conosco ben poco dello sport americano, perdona(te)mi :)

F.F.
Nasty ha scritto:
Dino non sbagliava mai le finali, lui no. Non zoff


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda uglygeek » ven mag 22, 2020 8:22 pm

Johnny Rex ha scritto:
uglygeek ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:Puoi postare l'opinione di questo Ken Burns? mi interessa...

F.F.

https://variety.com/2020/tv/news/ken-bu ... 234594868/

Questo Ken Burns? :-) E' come chiedere "Ma giocava a basket questo Michael Jordan?"


Conosco ben poco dello sport americano, perdona(te)mi :)

F.F.

No, ma Burns fa documentari storici, non solo di sport, il piu' bello e' sulla guerra civile americana, l'ultimo sul Vietnam. Ma non solo sulle guerre, eh :) Anche uno sul baseball, straordinario, secondo me interessante anche per chi non ama quello sport perche' spiega molto della cultura e della societa' americana da meta' ottocento ai giorni nostri. Certo i suoi documentari sono molto focalizzati sugli Stati Uniti, ma se non sapete cosa fare a casa e se riuscite a trovarli (non so se sono su Netflix), "Baseball" e "The Civil War" sono davvero interessanti, secondo me.
Ultima modifica di uglygeek il ven mag 22, 2020 8:34 pm, modificato 1 volta in totale.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 47391
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda fabio86 » ven mag 22, 2020 8:25 pm

Johnny Rex ha scritto:
uglygeek ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:Il Discorso è che per fare cassetta devi toccare personaggi di cassetta.
Che sia per un Bohemian Rapsody sui Queen (molto meno qualitativo di questa serie) o i Bulls sul Basket, o il Real sul calcio, e via esemplificando.

F.F.

E' anche in parte il contrario, sia per Jordan che per i Queen.
I Queen negli Stati Uniti non erano poi cosi' popolari prima del film, la loro popolarita' negli USA era crollata negli anni '80 e si era solo in parte ripresa con la morte di Mercury. Il film e' stata un'opportunita' per far scoprire la loro musica a generazioni che non li avevano mai ascoltati sul serio.

Anche Jordan non e' piu' probabilmente questo mito per le giovani generazioni, il 1998 e' abbastanza lontano, i miti del basket sono Bryant e James. Questo documentario servira' molto a Jordan per rimettersi sul piedistallo come GOAT del basket (se non di tutto lo sport), per cosi' dire. E' la ragione vera per cui e' stato fatto. Poi certo, se c'era del marcio nella vita di Jordan non lo scopriamo certo in un documentario che ha prodotto lui.

Non che sia fatto male, ma dal punto di vista documentaristico "The Last Dance" non e' piaciuto affatto al grande Ken Burns ("Baseball", "The Civil War").


Sui Queen lo avevi già scritto due anni fa , dei giovani che hanno (o avrebbero) scoperto i Queen solo grazia al film.
Mah, è una teoria che mi convince a metà, con tutto disponibile in rete, che uno può riascoltarsi anche Alberto Carpiani (in arte Albert One) pure lui recentemente deceduto #1# mi pare davvero strano questo scenario, Queen SEMPRE, SEMPRE passati a canna dalle radio commerciali, dove mai si sono sentiti Uriah heep, Judas Priest, Metallica a parte due- tre canzoni peraltro ben lontane dalll'essere le migliori.
Poi oh, parlando di americnai, è possibile :)

Ti condivido invece appieno per la teoria su Jordan che ne approfitta per rimettersi ancora sul trono distanziando i nuovi inseguitori ,avendo idea della su Ego Mania molto probabile ci sia anche questo dietro alla serie.

Puoi postare l'opinione di questo Ken Burns? mi interessa...

F.F.


Più che altro documentario pensato e generato dopo la stagione di GS da 73 W e 9 S, mi sembra.
Se voleva mandare dei messaggi, anche loro destinatari.

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda uglygeek » ven mag 22, 2020 8:42 pm

Di certo Jordan non e' Maradona: dai suoi compagni di squadra era per lo piu' detestato. Questo nemmeno il suo documentario ha potuto nasconderlo.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 61836
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda tennisfan82 » ven mag 22, 2020 10:08 pm

Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda uglygeek » ven mag 22, 2020 11:06 pm

Jordan a Trieste nel 1985. Ma come mai in quegli anni i tabelloni si rompevano cosi' spesso con le schiacciate?

Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 47391
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda fabio86 » ven mag 22, 2020 11:07 pm

Perché non avevano ancora inventato i canestri sganciabili.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 61836
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda tennisfan82 » sab mag 23, 2020 7:41 am

Solo notizie del cazzo.

Ewing positivo al coronavirus #103#
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 49223
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Johnny Rex » sab mag 23, 2020 8:35 am

tennisfan82 ha scritto:Interessante intervista a Buffa

https://www.rivistaundici.com/2020/04/2 ... e-netflix/


Direi Ottima e Contingente

segnalo queste fondamentali osservazioni

Jordan, come tantissimi atleti, ha bisogno di qualcuno da odiare per dare il meglio. Anche Ronaldo fa la stessa cosa.
come nel tennis Connors e (secondo me) Djokovic ,poi ci sono le differenze fra chi odia una persona in particolare (il padre nel caso di Cristiano) ,chi tutti (Connors) e chi solo quelli pericolosi (Djokovic, che mai ha detestato Murray,per dire ).

Jordan è sempre stato un giocatore di tutti e per tutti. È cresciuto in una città dove, storicamente, gli inglesi frustavano gli schiavi che giocavano a palla. Pensi il caso: il più forte giocatore di basket di sempre cresciuto proprio lì, a Wilmington. Jordan ha sempre avuto bisogno, come dicevo, di avere un rivale, una controparte, qualcuno da odiare. È sempre stato attento, però, a dare un’immagine di americano integrato, consapevole del suo pubblico, e di uomo di famiglia – cosa che, poi, si è rivelato non essere stato.


Durante una partita, c’era sempre la sensazione che Jordan sapesse perfettamente cosa sarebbe successo. Van Gundy, allenatore dei Knicks, arrivò a dire alla sua squadra di non parlargli, di ignorarlo: quando fa l’amico, diceva, girate la testa dall’altra parte; è solo un assassino, vi vuole portare dove vuole lui, e poi uccidervi.

Jordan era mentalmente superiore. Come Ali, in un certo senso. Aveva un controllo emozionale su quello che gli accadeva intorno.

F.F.
Nasty ha scritto:
Dino non sbagliava mai le finali, lui no. Non zoff


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15657
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Super-Fabio » sab mag 23, 2020 6:55 pm

Super-Fabio ha scritto:
Super-Fabio ha scritto:The NBA has Orlando/Disney World as a clear frontrunner for return-to-play site for resuming 2019-20 season. Orlando has gained significant seriousness among other cites such as Las Vegas. Finishing the season at Disney isn't a done deal. But the fact that it is a private property and controlling access can be done far easier than other proposed sites is something it's considered to be heavily in Disney's favor. That's very important.

Walt Disney World has begun the early stages of re-working some of their hotel spaces for housing the NBA and their needs. The Wide World of Sports Complex has also had some work done in anticipation of hosting the NBA and possibly MLS, per Disney sources.


NBA teams are expecting the league office will issue guidelines around June 1 that will allow franchises to start recalling players who’ve left their markets to return as a first step toward a formal ramp-up for the season’s resumption. Teams also expect that around June 1 they’ll be allowed to expand workouts that are already underway with in-market players.


Arriva la conferma dell'NBA

The NBA says it has begun talks with Disney, one of its two main television partners, to restart the remainder of the 2019-20 season in late July at the Wide World of SPORTS Complex in Orlando as “the single site for an NBA campus.” Statement from league spokesman Mike Bass.

Burano
Saggio
Messaggi: 7789
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Burano » sab mag 23, 2020 10:03 pm

Johnny Rex ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:Interessante intervista a Buffa

https://www.rivistaundici.com/2020/04/2 ... e-netflix/


Direi Ottima e Contingente

segnalo queste fondamentali osservazioni


Durante una partita, c’era sempre la sensazione che Jordan sapesse perfettamente cosa sarebbe successo. Van Gundy, allenatore dei Knicks, arrivò a dire alla sua squadra di non parlargli, di ignorarlo: quando fa l’amico, diceva, girate la testa dall’altra parte; è solo un assassino, vi vuole portare dove vuole lui, e poi uccidervi.

Jordan era mentalmente superiore. Come Ali, in un certo senso. Aveva un controllo emozionale su quello che gli accadeva intorno.

F.F.


Aggiungi la conseguenza di queste due cose, ovvero la sudditanza e il timore reverenziale che suscitava, e si capisce perché, ad oggi, sia inarrivabile per chiunque, non tanto e non solo dal punto di vista tecnico e del talento.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 31064
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda dsdifr » dom mag 24, 2020 11:29 am

uglygeek ha scritto:Di certo Jordan non e' Maradona: dai suoi compagni di squadra era per lo piu' detestato. Questo nemmeno il suo documentario ha potuto nasconderlo.


E sticazzi :roll: amare o detestare è un conto ma c'e qualcuno al mondo, tossicodipendenti esclusi, che come persona può stimare di più Maradona rispetto a Jordan?

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 127791
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Nickognito » dom mag 24, 2020 12:58 pm

dsdifr ha scritto:
uglygeek ha scritto:Di certo Jordan non e' Maradona: dai suoi compagni di squadra era per lo piu' detestato. Questo nemmeno il suo documentario ha potuto nasconderlo.


E sticazzi :roll: amare o detestare è un conto ma c'e qualcuno al mondo, tossicodipendenti esclusi, che come persona può stimare di più Maradona rispetto a Jordan?

Io proprio nettamente, eh :D

Jordan proprio il simbolo di ciò che non mi piace, Maradona imperfettissimo, ma con molti pregi

Burano
Saggio
Messaggi: 7789
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Burano » dom mag 24, 2020 1:30 pm

Fuori dal campo di Jordan uomo non si sa molto (almeno io), Maradona pessimo direi, specie coi familiari stretti.
In campo boh..ci sta che Jordan fosse meno amato dai propri compagni per via della sua patologica ossessione per la vittoria. Dagli avversari occhio a non sottovalutare l'antipatia che suscitava Diego. Ricordo le incendiarie dichiarazioni pre Napoli Milan del maggio 88. Diciamo che un Del Piero e perfino un Totti avrebbero evitato :)
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 31064
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda dsdifr » dom mag 24, 2020 2:09 pm

Nickognito ha scritto:
dsdifr ha scritto:
uglygeek ha scritto:Di certo Jordan non e' Maradona: dai suoi compagni di squadra era per lo piu' detestato. Questo nemmeno il suo documentario ha potuto nasconderlo.


E sticazzi :roll: amare o detestare è un conto ma c'e qualcuno al mondo, tossicodipendenti esclusi, che come persona può stimare di più Maradona rispetto a Jordan?

Io proprio nettamente, eh :D

Jordan proprio il simbolo di ciò che non mi piace, Maradona imperfettissimo, ma con molti pregi

Beh, tu qualche antidolorifico per la schiena infatti lo prendi! :wink: scherzo eh Cristiano, si fa per fare una battuta.

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15657
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Super-Fabio » dom mag 24, 2020 2:33 pm

Visto che ne parlavate, su Sky NBA c'è gara 7 tra Lakers e Kings se qualcuno volesse riguardarsela. #113#

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 127791
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Nickognito » dom mag 24, 2020 4:28 pm

dsdifr ha scritto:
Nickognito ha scritto:
dsdifr ha scritto:
E sticazzi :roll: amare o detestare è un conto ma c'e qualcuno al mondo, tossicodipendenti esclusi, che come persona può stimare di più Maradona rispetto a Jordan?

Io proprio nettamente, eh :D

Jordan proprio il simbolo di ciò che non mi piace, Maradona imperfettissimo, ma con molti pregi

Beh, tu qualche antidolorifico per la schiena infatti lo prendi! :wink: scherzo eh Cristiano, si fa per fare una battuta.

Ormai solo vino :D

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda uglygeek » dom mag 24, 2020 5:00 pm

dsdifr ha scritto:
uglygeek ha scritto:Di certo Jordan non e' Maradona: dai suoi compagni di squadra era per lo piu' detestato. Questo nemmeno il suo documentario ha potuto nasconderlo.


E sticazzi :roll: amare o detestare è un conto ma c'e qualcuno al mondo, tossicodipendenti esclusi, che come persona può stimare di più Maradona rispetto a Jordan?

IO
10
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda uglygeek » dom mag 24, 2020 5:28 pm

Ora esce il documentario su Lance Armstrong, e anche lì si sentirà quasi solo la campana del texano imbroglione.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 47391
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda fabio86 » dom mag 24, 2020 6:16 pm

uglygeek ha scritto:Ora esce il documentario su Lance Armstrong, e anche lì si sentirà quasi solo la campana del texano imbroglione.


Beh, lì non c'è molto da sentire.
Ormai si sa tutto, ha pure ammesso di essersi dopato già prima del tumore.

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 15754
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda uglygeek » dom mag 24, 2020 6:20 pm

fabio86 ha scritto:
uglygeek ha scritto:Ora esce il documentario su Lance Armstrong, e anche lì si sentirà quasi solo la campana del texano imbroglione.


Beh, lì non c'è molto da sentire.
Ormai si sa tutto, ha pure ammesso di essersi dopato già prima del tumore.

Spieghera' che aveva ragione a farlo e che quindi tutte le sue vittorie sono meritate perche' era comunque il migliore. Vorra' ripulirsi l'immagine.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 47391
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda fabio86 » dom mag 24, 2020 6:33 pm

uglygeek ha scritto:
fabio86 ha scritto:
uglygeek ha scritto:Ora esce il documentario su Lance Armstrong, e anche lì si sentirà quasi solo la campana del texano imbroglione.


Beh, lì non c'è molto da sentire.
Ormai si sa tutto, ha pure ammesso di essersi dopato già prima del tumore.

Spieghera' che aveva ragione a farlo e che quindi tutte le sue vittorie sono meritate perche' era comunque il migliore. Vorra' ripulirsi l'immagine.


Al massimo può dire che lo facevano tutti.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 61836
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda tennisfan82 » dom mag 24, 2020 9:09 pm

fabio86 ha scritto:
uglygeek ha scritto:
fabio86 ha scritto:
Beh, lì non c'è molto da sentire.
Ormai si sa tutto, ha pure ammesso di essersi dopato già prima del tumore.

Spieghera' che aveva ragione a farlo e che quindi tutte le sue vittorie sono meritate perche' era comunque il migliore. Vorra' ripulirsi l'immagine.


Al massimo può dire che lo facevano tutti.



Sappiamo anche questo :D
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 47391
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda fabio86 » dom mag 24, 2020 9:25 pm

Appunto. :)

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15657
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Super-Fabio » lun mag 25, 2020 3:55 am

Io lo vedrò in giornata, ma dalle prime reazioni degli americani mi sembra comunque che Armstrong ci tenga proprio poco alla sua immagine. E' una persona che si fa odiare piuttosto facilmente, diciamo. :D

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12086
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda koufax75 » lun mag 25, 2020 6:25 am



Matt Antonelli prepara un nuovo video su MJ giocatore di baseball. Quello che dice è estremamente interessante. Spesso si pensa a Michael Jordan come fallimento totale nel baseball. Ma è stato davvero così? Beh, se ci aspettavamo di vederlo subito nelle majors, forse sì. Ma è davvero così?

- Jordan non giocava a baseball dai tempi del liceo. Per circa 15 anni, non aveva mai fatto mezzo allenamento di baseball. Era possibile pensare che arrivasse subito nelle majors solo perché si chiamava Michael Jordan?

- Dopo ovvie difficoltà iniziali, MJ iniziò ad ingranare. Arrivare in AA non è proprio facile. La AA non è uno scherzo. E' il livello in cui si iniziano a fare le scremature. Chi gioca bene in AA, può realisticamente pensare alle majors. La AAA altro non è che l'ultimo collaudo prima del debutto in MLB.

Tenendo conto dell'etica lavorativa di MJ, non è un'eresia pensare che FORSE avrebbe raggiunto l'MLB. Poi, sarebbe diventato un All Star? Questo è un altro discorso...

Questo è un altro articolo interessante.

In his last official game, a 4-2 win at Huntsville on September 3, Jordan went 0-for-4 to finish at .202. That's not bad for someone who hadn't played organized baseball since his senior year of high school. Then, in the Arizona Fall League, against even better competition, he hit .255. "He was on his way, I thought," Barnett said. (Barnett certainly was -- he would later become the hitting coach for the Toronto Blue Jays, Kansas City Royals and Houston Astros.)

There was just one problem, though. Jordan didn't want any part of the MLB work stoppage. So, in March 1995, when there was no end in sight to the strike, he announced he was returning to the NBA. The White Sox lost a fifth outfielder. The Bulls gained three more titles.


Chissà... Se non ci fosse stato lo sciopero, forse Jordan non avrebbe più giocato a basket...
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 49223
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Johnny Rex » lun mag 25, 2020 9:39 am

Super-Fabio ha scritto:Io NON lo vedrò


F.F.
Nasty ha scritto:
Dino non sbagliava mai le finali, lui no. Non zoff


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 49223
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Johnny Rex » lun mag 25, 2020 9:40 am

OT

Armstrong è fuori discussione l'Atleta che ho più odiato in assoluto, ma proprio con ampia distanza su qualunque secondo

Fine OT
Nasty ha scritto:
Dino non sbagliava mai le finali, lui no. Non zoff


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 127791
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Nickognito » lun mag 25, 2020 9:56 am

Ma dopo Jordan e Armstrong il terzo e' su Mussolini? :D

Burano
Saggio
Messaggi: 7789
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Burano » lun mag 25, 2020 10:41 am

Johnny Rex ha scritto:OT

Armstrong è fuori discussione l'Atleta che ho più odiato in assoluto, ma proprio con ampia distanza su qualunque secondo

Fine OT


Leggo su wikypedia (vabbè..) che quando ebbe il cancro ai testicoli, aveva metastasi a addome, polmoni e cervello :o Mi pare 'na cazzata. Come fece a sfangarla?
Dsdifr e altri medici possono dirci se la cosa è plausibile?
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 61836
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda tennisfan82 » lun mag 25, 2020 10:56 am

Uffa speravo si trattasse di Lance Stephenson #1#
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 127791
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Nickognito » lun mag 25, 2020 10:58 am

tennisfan82 ha scritto:Uffa speravo si trattasse di Lance Stephenson #1#


magari, quello lo guarderei anche :)

Avatar utente
Marco Rodella
Saggio
Messaggi: 7103
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Dime càn ma no 'taliàn

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Marco Rodella » lun mag 25, 2020 11:27 am

Non ho guardato The Last Dance, non ho seguito tutti i commenti nè qui nè altrove se non molto di rado.
Dico solo una cosa: già "in diretta", quando guardavo la NBA ai tempi di quei Bulls, mi ero fatto l'idea della grandezza di MJ come giocatore (e vabbè, non starò qui a discuterlo) ma anche quella che fosse, fondamentalmente, una testa di cazzo.
Dai pochi commenti letti, credo che fosse un'impressione corretta.
Porta l’amante a casa e trova la moglie a letto con due uomini. Tecnicamente è un full.

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 31064
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda dsdifr » lun mag 25, 2020 1:37 pm

Burano ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:OT

Armstrong è fuori discussione l'Atleta che ho più odiato in assoluto, ma proprio con ampia distanza su qualunque secondo

Fine OT


Leggo su wikypedia (vabbè..) che quando ebbe il cancro ai testicoli, aveva metastasi a addome, polmoni e cervello :o Mi pare 'na cazzata. Come fece a sfangarla?
Dsdifr e altri medici possono dirci se la cosa è plausibile?

Sì perché i tumori del testicolo sono generalmente tra i più chemio-sensibili.

Burano
Saggio
Messaggi: 7789
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Burano » lun mag 25, 2020 2:27 pm

dsdifr ha scritto:
Burano ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:OT

Armstrong è fuori discussione l'Atleta che ho più odiato in assoluto, ma proprio con ampia distanza su qualunque secondo

Fine OT


Leggo su wikypedia (vabbè..) che quando ebbe il cancro ai testicoli, aveva metastasi a addome, polmoni e cervello :o Mi pare 'na cazzata. Come fece a sfangarla?
Dsdifr e altri medici possono dirci se la cosa è plausibile?

Sì perché i tumori del testicolo sono generalmente tra i più chemio-sensibili.


Ah meglio così.
Tra l'altro dopo poco più di un anno era di nuovo già in sella.
Lo voglio rivedere, Fabio

Hakaishin
Illuminato
Messaggi: 3097
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Hakaishin » lun mag 25, 2020 2:35 pm

tennisfan82 ha scritto:Uffa speravo si trattasse di Lance Stephenson #1#

nessuno tocchi born ready
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili
sarebbero morti tutti... cit.

balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.

Hakaishin
Illuminato
Messaggi: 3097
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Hakaishin » lun mag 25, 2020 2:41 pm

Marco Rodella ha scritto:Non ho guardato The Last Dance, non ho seguito tutti i commenti nè qui nè altrove se non molto di rado.
Dico solo una cosa: già "in diretta", quando guardavo la NBA ai tempi di quei Bulls, mi ero fatto l'idea della grandezza di MJ come giocatore (e vabbè, non starò qui a discuterlo) ma anche quella che fosse, fondamentalmente, una testa di cazzo.
Dai pochi commenti letti, credo che fosse un'impressione corretta.


bwoah... penso che tutti i campioni fossero più o meno insopportabili chi per atteggiamenti dispotici (jordan o kobe), chi perchè era fondamentalmente un cazzaro (maradona, carlton myers), chi perchè molto esigente (alain prost)...
occhio poi ai finti grandi democratici alla tim duncan amiconi in campo e pronti a farti fuori col sorriso sulle labbra e ai disadattati alla messi
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili
sarebbero morti tutti... cit.

balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 127791
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda Nickognito » lun mag 25, 2020 2:50 pm

Hakaishin ha scritto:
Marco Rodella ha scritto:Non ho guardato The Last Dance, non ho seguito tutti i commenti nè qui nè altrove se non molto di rado.
Dico solo una cosa: già "in diretta", quando guardavo la NBA ai tempi di quei Bulls, mi ero fatto l'idea della grandezza di MJ come giocatore (e vabbè, non starò qui a discuterlo) ma anche quella che fosse, fondamentalmente, una testa di cazzo.
Dai pochi commenti letti, credo che fosse un'impressione corretta.


bwoah... penso che tutti i campioni fossero più o meno insopportabili chi per atteggiamenti dispotici (jordan o kobe), chi perchè era fondamentalmente un cazzaro (maradona, carlton myers), chi perchè molto esigente (alain prost)...
occhio poi ai finti grandi democratici alla tim duncan amiconi in campo e pronti a farti fuori col sorriso sulle labbra e ai disadattati alla messi


Si, pero' ci sono molte differenze. Jordan e' un estremo, in questo, Kobe no. Malone per dire, credo fosse meglio, Nowitzki pure, magari sono meno campioni, ma insomma. O Sampras, per dire.

Certo, in genere il fuoriclasse e' insopportabile, ma ci sono eccezioni e c'e' modo e modo di esserlo.

Quello che si capisce poco, o purtroppo molto, e' perche' la gente tifi per gli insopportabili.

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 12182
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: NBA 2019-2020: Zion Edition

Messaggioda pocaluce » lun mag 25, 2020 3:04 pm

kobe probabilmente anche peggio di jordan da quel punto di vista eh....
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.


Torna a “Altri Sport”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti