Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

...potete trovare anche un topic sul Cricket!!!
madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 24134
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda madman 3 » dom feb 23, 2020 6:42 pm

Comunqe l'odio che hanno attirato su di loro, vedi anche social, a me piace molto di più di una squalifica.
Porta tutto su un piano di rissa che mi piace molto.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 62129
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda tennisfan82 » gio feb 27, 2020 8:01 pm

Lanciatori degli Astros in grande spolvero nello spring training :D

https://www.facebook.com/10426659295343 ... 842148415/
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Andy
Massimo Carbone
Messaggi: 31938
Iscritto il: mar ago 14, 2001 2:00 am
Località: Roma, Vilnius
Contatta:

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda Andy » lun mar 02, 2020 11:04 am

madman 3 ha scritto:Comunqe l'odio che hanno attirato su di loro, vedi anche social, a me piace molto di più di una squalifica.
Porta tutto su un piano di rissa che mi piace molto.


Ma infatti anche se non si sono beccati squalifiche saranno fischiati e considerati dei bari...Hall of fame neanche se ne parla :D
"...il vero scopo di un viaggiatore dovrebbe essere quello di migliorare gli uomini di renderli più saggi e di temprarne gli animi con esempi buoni e cattivi, tratti dalla descrizione di terre lontane"

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12101
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda koufax75 » mer mar 04, 2020 12:46 pm

In attesa dell'inizio della nuova stagione, vi consiglio questo canale. Matt Antonelli, ex giocatore nelle majors (anche se per una sola stagione), racconta diversi retroscena sul mondo del baseball. Qui ci spiega come i giocatori vengono pagati.

Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12101
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda koufax75 » mar apr 21, 2020 3:39 pm

Questo è un bel documentario. I St. Louis Browns, la squadra he nel 1954 si trasferì a Baltimore diventando Orioles.


Curiosità: Baltimore ha due squadre che in passato si chiamavano BROWNS. I Cleveland Browns (ora Baltimore Ravens) e appunto i St. Louis Browns (ora Baltimore Orioles).
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 62129
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda tennisfan82 » mer apr 22, 2020 9:43 pm

Immagine
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 16165
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda uglygeek » lun giu 01, 2020 6:22 pm

A causa della pandemia la stagione non e' mai iniziata e ora c'e' un forte scontro tra giocatori e societa'. I team vogliono ridurre il piu' possibile le partite nella stagione perche' senza pubblico perdono soldi e condizionano la ripresa ad un gigantesco taglio degli stipendi dei giocatori (anche l'80% per i piu' ricchi). I giocatori non ne vogliono sapere, e se non si trova un accordo non solo questa stagione verrebbe cancellata ma potrebbe saltare anche la prossima.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 43878
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda Alga » lun giu 01, 2020 6:36 pm

Nei contratti non era prevista la pandemia? :roll:
GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 16165
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda uglygeek » lun giu 01, 2020 8:41 pm

Alga ha scritto:Nei contratti non era prevista la pandemia? :roll:

Effettivamente no, nei contratti della NBA e della NHL c'e' una clausola per tagliare gli stipendi in caso di circostanze eccezionali, poi c'e' il salary cap che lega gli stipendi ai ricavi. Nei contratti MLB no.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 62129
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda tennisfan82 » ven giu 05, 2020 3:29 pm

Rifiutata l'ultima proposta dai giocatori.

Si mette male
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Andy
Massimo Carbone
Messaggi: 31938
Iscritto il: mar ago 14, 2001 2:00 am
Località: Roma, Vilnius
Contatta:

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda Andy » ven giu 05, 2020 4:24 pm

nba e nhl ripartono, conviene sia ai proprietari che ai giocatori trovare un accordo...
"...il vero scopo di un viaggiatore dovrebbe essere quello di migliorare gli uomini di renderli più saggi e di temprarne gli animi con esempi buoni e cattivi, tratti dalla descrizione di terre lontane"

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 16165
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda uglygeek » ven giu 05, 2020 5:09 pm

Andy ha scritto:nba e nhl ripartono, conviene sia ai proprietari che ai giocatori trovare un accordo...

Ai proprietari, non necessariamente. Non fanno piu' tanti soldi, c'era gia' maretta in vista della prossima discussione dei contratti, potrebbero anche cercare lo scontro per poi rinegoziare tutto da una posizione di forza. Se questa stagione si gioca senza pubblico i proprietari perderanno piu' soldi che se non si gioca, questo e' certo.
Poi un proprietario puo' investire i soldi in altri modi, ma i giocatori che alternative hanno? Vanno in Giappone?

Mi sembra che con il virus vengano a galla problemi, magagne e solidita' dei vari sport. Anche nel tennis ci saranno cambiamenti.
L'NBA e' in grande salute, gestita benissimo da Silver, e si mette d'accordo su tutto senza problemi; la MLB potrebbe entrare in una crisi da cui non esce piu'.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 62129
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda tennisfan82 » mar giu 09, 2020 10:13 pm

Altra proposta.

Regular season a 76 partite, playoffs a 16 squadre.

Ai giocatori sarebbe garantito il 50% del salario(in base alle partite giocate)che salirebbe fino al 75% per la postseason

In caso di altro rifiuto da parte dell'associazione giocatori l'ultima possibilità è quella di una regular season di sole 50 partite, scenario che non piace a nessuno ma che rischia di essere l'unico modo per non dover cancellare l'intera stagione.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 62129
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda tennisfan82 » mer giu 17, 2020 5:42 pm

Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 16165
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda uglygeek » mer giu 17, 2020 6:54 pm

tennisfan82 ha scritto:Si mette male

https://www.facebook.com/10426659295343 ... 281204968/

I proprietari dei team non vogliono davvero una stagione senza pubblico perche' perderebbero piu' soldi che se non si facesse.
Poi alla fine la gente andra' contro i giocatori, milionari viziati che non accettano di tagliarsi lo stipendio di tre quarti, non contro i proprietari miliardari, in dollari, che non accettano di perdere qualche milione.
Oltretutto vige un monopolio di fatto: i giocatori di baseball, come quelli NFL e anche quelli NBA in fondo, se non c'e' un campionato in America dove giocano? Alla fine i padroni possono imporre le loro condizioni.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15837
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda Super-Fabio » mer giu 17, 2020 8:31 pm

Breaking: MLB and players union are closing in on an agreement to play the 2020 season, via players. Deal expected to be for prorated pay and include expanded playoffs.

Avatar utente
Andy
Massimo Carbone
Messaggi: 31938
Iscritto il: mar ago 14, 2001 2:00 am
Località: Roma, Vilnius
Contatta:

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda Andy » mer giu 17, 2020 8:31 pm

League & Union Reportedly “Closing In” On Deal For 2020 Season

June 17th, 2020 at 1:25pm CST • By Jeff Todd
In a major potential breakthrough, in-person league and union negotiations appear to be bearing fruit. The sides are “closing in” on a deal to resume play in 2020, per Jon Heyman of MLB Network

https://www.mlbtraderumors.com/2020/06/ ... eason.html
"...il vero scopo di un viaggiatore dovrebbe essere quello di migliorare gli uomini di renderli più saggi e di temprarne gli animi con esempi buoni e cattivi, tratti dalla descrizione di terre lontane"

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15837
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda Super-Fabio » mer giu 17, 2020 9:11 pm

Per ora comunque negano tutti visto che a quanto pare l'MLB abbia fatto una nuova offerta e stanno ancora negoziando. Vedremo. :D

Avatar utente
Andy
Massimo Carbone
Messaggi: 31938
Iscritto il: mar ago 14, 2001 2:00 am
Località: Roma, Vilnius
Contatta:

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda Andy » mer giu 17, 2020 9:26 pm

Si parla di una stagione con 60 partite....vedremo :D
"...il vero scopo di un viaggiatore dovrebbe essere quello di migliorare gli uomini di renderli più saggi e di temprarne gli animi con esempi buoni e cattivi, tratti dalla descrizione di terre lontane"

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12101
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda koufax75 » mar giu 23, 2020 7:40 am

Mentre proprietari e giocatori stanno ancora discutendo, tutti e 30 gli impianti di allenamento delle squadre MLB (in Florida e Arizona) sono stati chiusi! Florida e Arizona sono due tra gli stati più colpiti dal virus... Possiamo mettere una pietra sopra questa stagione?
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 15837
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda Super-Fabio » mer giu 24, 2020 12:03 am

The Major League Baseball Players Association has agreed to report to training camps by July 1 and play a 60-game season, sources tell ESPN, but deal is not finalized yet.

One last health-and-safety hurdle to get over and Major League Baseball will be back a week from tomorrow.


Il 24 Luglio potrebbe essere la data dell'Opening Day.

EDIT:
MLBPA Communications: All remaining issues have been resolved and Players are reporting to training camps.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 62129
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Mlb 2018: Houston alla conquista di Marte?

Messaggioda tennisfan82 » lun giu 29, 2020 10:11 pm

Opening Day il 23 luglio, fine della regular season il 24 settembre

Si cercherà di limitare al massimo i viaggi lunghi, ogni squadra giocherà 10 partite contro ognuna delle altre 4 squadre della propria Division e le altre 20 contro le squadre dell'altra Division corrispondente.

Quindi ad esempio ogni squadra dell'AL East giocherà 10 partite contro ognuna delle altre squadre dell'AL East e le altre 20 contro quelle della NL East, e lo stesso discorso vale per Central e West.

La MLB ha annunciato che, solo per questa stagione, anche le squadre della National League potranno utilizzare il battitore designato.

Ovviamente niente noccioline, gomme da masticare e sputacchi nel dugout :D
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome


Torna a “Altri Sport”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti