Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

...potete trovare anche un topic sul Cricket!!!
Avatar utente
floyd10
Massimo Carbone
Messaggi: 19677
Iscritto il: lun gen 30, 2006 2:39 pm
Contatta:

Messaggioda floyd10 » gio set 13, 2007 7:14 pm

Va beh se proprio vuoi parlare di dominante il più di tutti è l'occhio di Lombardi.
Comunque da quando seguo lo sport con cognizione di causa io il più dominante per me è Federer. (diciamo ultimi 10 anni.)
alcol ha scritto:floyd l'ubriaco dall'occhio bigio?

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115361
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Messaggioda Nickognito » ven set 14, 2007 1:46 am

laplaz ha scritto:
Gli scacchi sono un gioco, non uno sport :)

Gli sport riconosciuti dal CIO sono i seguenti:


secondo l'unione europea sono uno sport :D

c.

edit: quella dell'occhio di Lombardi è bellissima :D

Avatar utente
drazenpetrovic
Membro
Messaggi: 477
Iscritto il: dom nov 21, 2004 7:43 pm

Messaggioda drazenpetrovic » ven set 14, 2007 10:07 am

StoConTrezzi ha scritto:Da bambino ero appassionatissimo di Olimpiadi...Leggevo qualsiasi libro o giornale che parlava di Olimpiadi...Ero ferratissimo nel conoscere gli albi d'oro soprattutto riguardo al nuoto e all'atletica...

Mi ricordo di un atleta, tale Ray Ewry, che vinceva tutte le gare di vecchie specialità oramai non più disputate: i salti da fermo...

Era campione olimpico di salto in lungo da fermo, salto in alto da fermo e salto triplo da fermo...vinse tre edizioni consecutive dal 1900 al 1908 per un totale di 8 medaglie d'oro ( più 2 medaglie d'oro all'edizione del decennale del 1906 che non sono considerate olimpiadi in senso proprio)...

Penso che nella specialità dei salti da fermo sia stato letteralmente dominante... :D :D



Per la cronaca, Ray Ewry era soprannominato "la rana umana".

Aggiungo, visto che siamo sul forum di Tommasi, che per Tommasi il più grande atleta della storia è stato Jim Thorpe....

La storia di Jim Thorpe è molto famosa (era mezzo indiano, gli tolsero tutte le medaglie vinte alle Olimpiade perchè dissero che era professionista) e consiglio a tutti di andarsela a guardare.....

Comunque nella scelta di Jim Thorpe c'è un po' di snobismo intellettuale, lo stesso che lo porta Tommasi a dire che il più grande tennista è stato Jack Kramer....cioè meno è conosciuto più fa chic sceglierlo come atleta del secolo....

L'atleta dalla personalità più dominante senza dubbio è stato Muhammad Alì, che ad un certo punto era l'essere umano più famoso del pianeta (io avevo anche il fumetto "Superman contro Muhammad Alì)

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 18495
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Messaggioda laplaz » lun set 17, 2007 5:13 pm

Partendo la principio, Aquatics.

Nuoto
Donne: Fraser, Egerszegi
Uomini: Spitz, Phelps, Hackett

Tuffi
Donne: Mingxia
Uomini: Dibiasi, Louganis

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 17262
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Messaggioda alessandro » lun set 17, 2007 6:23 pm

non sono grande esperto, ma direi Mosess e bubka, l'ex sovietico faceva record del mondo a comando...
era 10 anni avanti. e' stato un po' sfortunato alle olimpiadi, ma grande dominatore.

poi c'e' il giapponese, pesi massimi di Judo o il russo pesi massimi di lotta grecoromana che si e' fatto fregare all'ultima olimpiade.

nel tennis, la Lenglen non ha perso una partita in tutta la vita. piu' di cosi', cosa doveva fare?
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Vietcong
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 985
Iscritto il: mar ott 18, 2005 6:02 pm
Località: Hanoi
Contatta:

Messaggioda Vietcong » lun set 17, 2007 7:24 pm

Come si chiama quell'atleta che il record assoluto di medaglie olimpiche vinte??
"E MENO MALE CHE ERAVATE ONESTI E PULITI...SIETE IL MALE DI QUESTO CALCIO"
Moratti senior in farmacia, Moratti junior in telefonia...caffè-passaporti-bilanci-intercettazioni-regali ... moratti spa 50 anni di onestà...

Avatar utente
sirol
Massimo Carbone
Messaggi: 19809
Iscritto il: lun mar 13, 2006 1:40 pm

Messaggioda sirol » lun set 17, 2007 7:29 pm

Vietcong ha scritto:Come si chiama quell'atleta che il record assoluto di medaglie olimpiche vinte??


In assoluto Larissa Latynina (18 medaglie); in campo maschile Nikolay Andrianov (15 medaglie).
Erano entrambi ginnasti. :wink:
Immagine
Immagine

Avatar utente
Vietcong
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 985
Iscritto il: mar ott 18, 2005 6:02 pm
Località: Hanoi
Contatta:

Messaggioda Vietcong » lun set 17, 2007 7:34 pm

sirol ha scritto:
Vietcong ha scritto:Come si chiama quell'atleta che il record assoluto di medaglie olimpiche vinte??


In assoluto Larissa Latynina (18 medaglie); in campo maschile Nikolay Andrianov (15 medaglie).
Erano entrambi ginnasti. :wink:
Larissa Latynina
Grazie sirol dicevo proprio Larissa Latynina...un mostro della ginnastica :wink:
"E MENO MALE CHE ERAVATE ONESTI E PULITI...SIETE IL MALE DI QUESTO CALCIO"
Moratti senior in farmacia, Moratti junior in telefonia...caffè-passaporti-bilanci-intercettazioni-regali ... moratti spa 50 anni di onestà...

Avatar utente
mantequilla
Illuminato
Messaggi: 4518
Iscritto il: mar mag 10, 2005 6:08 pm
Località: un altro mondo è possibile
Contatta:

Messaggioda mantequilla » lun set 17, 2007 7:55 pm

Nikolay andrianov è l'esempio di un grandissimo atleta NON dominante. 15 medaglie olimpiche, 7 ori, solo uno, nel 76 , nel concorso completo assoluto maschile.
Ecco il suo medagliere olimpico (wilki rules.........)
Gold 1972 Munich Floor exercise
Gold 1976 Montreal All-around
Gold 1976 Montreal Floor exercise
Gold 1976 Montreal Rings
Gold 1976 Montreal Vault
Gold 1980 Moscow Team competition
Gold 1980 Moscow Vault
Silver 1972 Munich Team competition
Silver 1976 Montreal Team competition
Silver 1976 Montreal Parallel bars
Silver 1980 Moscow All-around
Silver 1980 Moscow Floor exercise
Bronze 1972 Munich Vault
Bronze 1976 Montreal Pommel horse
Bronze 1980 Moscow Horizontal bar
Vedete, era completo, non come Chechi un superspecialista. Inventò anche l'uscita alla Andrianov, con tre salti mortali. Ma non era un "dominante" come fu la Comaneci, ad esempio. O la Latynina.
Ah. negli uomini per me Sawao kato fu migliore di andrianov. 2 volte campione olimpico assoluto e 8 ori olimpici in carriera. un grande duello con Andrianov. Una specie di sampras Agassi della ginnastica anni 70.....

Avatar utente
_Matt87_
Massimo Carbone
Messaggi: 18592
Iscritto il: gio nov 23, 2006 12:26 pm
Località: Edmonton

Messaggioda _Matt87_ » lun set 17, 2007 8:11 pm

tennisfan82 ha scritto:Nella lista ci metterei anche Ole Einar Bjoerndalen

Ho letto questo topic e mi è venuto subito in mente lui :oops:
Ma sapevo che qualcuno aveva appuntato il suo nome tra i più dominanti non solo nel suo sport ma in generale...una mole di vittorie,medaglie,coppe del mondo,infinita ed impressionante...e nel fondo sarebbe stato un fenomeno assoluto,cosa che ha dimostrato di poter fare a più riprese,mettendo in fila l'intera squadra norvegese prima e poi i più illustri fondisti degli ultimi anni.
74 vittorie in CdM.Per un totale di 124 podi in CdM e la striscia continuerà...sicuro supererà le 100 vittorie in CdM.Sarebbe mostruoso :oops: :o
Ole(a cui è dedicata la mia firma :wink: )è la mia icona nello sport...in quasta classifica deve avere uno spazio,sebbene il suo sport non sia sulla bocca di tutti...perchè poco pubblicizzato :-? .

Aggiungo sempre nel biathlon la svedese Magdalena Wallin Forsberg...sei coppe del mondo consecutive.
42 vittorie in CdM per un totale di 87 podi in CdM.

9 medaglie mondiali e 2 olimpiche.
E' la migliore biathleta di sempre.E mi manca :oops: :cry:

gianlu
Saggio
Messaggi: 7493
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Messaggioda gianlu » gio set 20, 2007 1:32 pm

Difficile fare un nome solo. Direi però Roland Matthes.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

gianlu
Saggio
Messaggi: 7493
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Messaggioda gianlu » gio set 20, 2007 1:33 pm

Difficile fare un nome solo. Direi però Roland Matthes.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

Avatar utente
Maxim79
Saggio
Messaggi: 9237
Iscritto il: ven gen 14, 2005 7:40 pm
Località: Roma..ma sardo..e pure un po incazzoso.
Contatta:

Messaggioda Maxim79 » gio set 20, 2007 1:58 pm

Nickognito ha scritto:faccio i miei complimenti a tutti per la vostra cultura sportiva, non posso competere in merito

però nessuno dei vostri nomi mi convince, perché come minimo un atleta piu' dominante di ogni sport deve essere nettamente piu' dominante nel proprio.

E nessuno dei nomi che avete citato, mi pare, è universalmente considerato il migliore del proprio sport, senza discussione.

A quanto ne so, di classifiche all-time negli sport è uscita, non ufficiale, ma con una certa credibilità, solo una classifica alltime, o meglio di un secolo, degli scacchisti.

Il primo è Kasparov, anche se quello che ha fatto meno errori, in media, è Capablanca.

Sempre che sia uno sport :)

c.


incredibile cristiano..sfogliavo questo topic proprio perche volevo menzionare Kasparov..

e ponendo la tematica degli scacchi..

si dice che sia un gioco non uno sport..

tutti gli sport sono giuochi...in teoria...e in pratica..

poi non so..

non si suda negli scacchi??..io si :D ..praticamente il cervello lo butto dopo 2 ore :lol:

credo che ci si "alleni"..

e poi si tratta sempre di competizioni e di chi si dimostra il migliore,quindi credo che alla fine si possa citare in questo topic.

quindi dico Kasparov..anche se forse il piu grande è stato Bobby Fisher (forse eh)..

un pazzo-mito a stelle e strisce..umilio la russia da solo..patria degli scacchi.
So u think u'll take another piece of me to satisfy your intellectual need.

ImmagineImmagine

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 18495
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Messaggioda laplaz » gio set 20, 2007 2:21 pm

gianlu ha scritto:Difficile fare un nome solo. Direi però Roland Matthes.


Dawn Fraser ha vinto 3 olimpiadi consecutive nei 100m sl, mi pare più dominante, la Egerszegi (proprio nel dorso) anche.
Spitz si ritirò a 22 anni dopo aver vinto 7 medaglie (4 individuali) d'oro alle Olimpiadi di Monaco.
Questi mi sembrano superiori a Matthes.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 18495
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Messaggioda laplaz » gio set 20, 2007 2:24 pm

maxim79 ha scritto:
Nickognito ha scritto:faccio i miei complimenti a tutti per la vostra cultura sportiva, non posso competere in merito

però nessuno dei vostri nomi mi convince, perché come minimo un atleta piu' dominante di ogni sport deve essere nettamente piu' dominante nel proprio.

E nessuno dei nomi che avete citato, mi pare, è universalmente considerato il migliore del proprio sport, senza discussione.

A quanto ne so, di classifiche all-time negli sport è uscita, non ufficiale, ma con una certa credibilità, solo una classifica alltime, o meglio di un secolo, degli scacchisti.

Il primo è Kasparov, anche se quello che ha fatto meno errori, in media, è Capablanca.

Sempre che sia uno sport :)

c.


incredibile cristiano..sfogliavo questo topic proprio perche volevo menzionare Kasparov..

e ponendo la tematica degli scacchi..

si dice che sia un gioco non uno sport..

tutti gli sport sono giuochi...in teoria...e in pratica..

poi non so..

non si suda negli scacchi??..io si :D ..praticamente il cervello lo butto dopo 2 ore :lol:

credo che ci si "alleni"..

e poi si tratta sempre di competizioni e di chi si dimostra il migliore,quindi credo che alla fine si possa citare in questo topic.

quindi dico Kasparov..anche se forse il piu grande è stato Bobby Fisher (forse eh)..

un pazzo-mito a stelle e strisce..umilio la russia da solo..patria degli scacchi.


No, gli scacchi sono un gioco, non uno sport, altrimenti anche i tornei di scopa o di poker dovrebbero essere presi in considerazione. Mi pare che si esca dal seminato :)

Avatar utente
Maxim79
Saggio
Messaggi: 9237
Iscritto il: ven gen 14, 2005 7:40 pm
Località: Roma..ma sardo..e pure un po incazzoso.
Contatta:

Messaggioda Maxim79 » gio set 20, 2007 3:42 pm

laplaz ha scritto:
maxim79 ha scritto:
Nickognito ha scritto:faccio i miei complimenti a tutti per la vostra cultura sportiva, non posso competere in merito

però nessuno dei vostri nomi mi convince, perché come minimo un atleta piu' dominante di ogni sport deve essere nettamente piu' dominante nel proprio.

E nessuno dei nomi che avete citato, mi pare, è universalmente considerato il migliore del proprio sport, senza discussione.

A quanto ne so, di classifiche all-time negli sport è uscita, non ufficiale, ma con una certa credibilità, solo una classifica alltime, o meglio di un secolo, degli scacchisti.

Il primo è Kasparov, anche se quello che ha fatto meno errori, in media, è Capablanca.

Sempre che sia uno sport :)

c.


incredibile cristiano..sfogliavo questo topic proprio perche volevo menzionare Kasparov..

e ponendo la tematica degli scacchi..

si dice che sia un gioco non uno sport..

tutti gli sport sono giuochi...in teoria...e in pratica..

poi non so..

non si suda negli scacchi??..io si :D ..praticamente il cervello lo butto dopo 2 ore :lol:

credo che ci si "alleni"..

e poi si tratta sempre di competizioni e di chi si dimostra il migliore,quindi credo che alla fine si possa citare in questo topic.

quindi dico Kasparov..anche se forse il piu grande è stato Bobby Fisher (forse eh)..

un pazzo-mito a stelle e strisce..umilio la russia da solo..patria degli scacchi.


No, gli scacchi sono un gioco, non uno sport, altrimenti anche i tornei di scopa o di poker dovrebbero essere presi in considerazione. Mi pare che si esca dal seminato :)


vabbe ma i campioni di scacchi sono molti piu famosi..ed è una specialita' (o gioco) molto piu segiuta..

non paragoniamo i tornei di scopa agli scacchi per favore..

è e rimane il gioco DELL'INTELLIGENZA..quindi merita un po piu di serieta'..

ma ora parliamo di sport. :wink:
So u think u'll take another piece of me to satisfy your intellectual need.



ImmagineImmagine

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 18495
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Messaggioda laplaz » gio set 20, 2007 3:48 pm

Va beh, ma il poker non è famoso? :D
Al Texas Hold'em giocano milioni di persone, molti più che a scacchi, ma non è che più gente ci gioca e più un"gioco" diventa uno sport :wink:

Avatar utente
sirol
Massimo Carbone
Messaggi: 19809
Iscritto il: lun mar 13, 2006 1:40 pm

Messaggioda sirol » gio set 20, 2007 3:54 pm

Jackie Joyner-Kersee. 8)
Immagine
Immagine

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 18495
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Messaggioda laplaz » ven ott 05, 2007 10:45 am

SAN PIETROBURGO (Russia), 4 ottobre 2007 - Immensa Valentina Vezzali. La fiorettista di Jesi (An) trionfa contro la Granbassi. Nella rivincita della finale di un anno fa a Torino, dove cedette per una stoccata al minuto supplementare, la fuoriclasse marchigiana si è ripresa il titolo mondiale, il quinto in carriera. L'oro della Vezzali arriva al termine di una giornata in cui non ha lasciato alle avversarie più di sette stoccate. Una corsa iridata cominciata al primo turno con la venezuelana Suarez (15-4), poi nei sedicesimi con la francese Moumas (14-5), negli ottavi con la tedescha Schache (15-6). Nei due derby azzurri ha vinto 15-7 nei quarti contro Ilaria Salvatori (che chiude al sesto posto) e poi 15-6 in semifinale contro Giovanna Trillini.
PODIO AZZURRO - La finale è stata tesissima, con la Vezzali avanti 3-2 dopo i primi tre minuti. Decisa la reazione della Granbassi, che si è poi portata sul 5-3. Da questo momento la jesina ha raccolto un break di 5-1 che si rivela decisivo: si chiude 8-7, nonostante i tentativi della Granbassi che a 13 secondi dalla fine raggiunge la parità. E' la moviola ad assegnare alla Vezzali la nona stoccata, a 6 secondi dallo scadere. Ne arrivano altre due in pochi secondi. Valgono oro, il quinto di una carriera immensa. Ma la festa è di tutto il fioretto femminile, che centra la seconda tripletta consecutiva con il bronzo di Giovanna Trillini, battuta in semifinale dalla Vezzali. Dopo le gare individuali l'Italia ha già eguagliato il bottino finale di Torino 2006 con un oro, tre argenti e tre bronzi. E ha portato atleti in tutte le finali a 8 delle tre armi.


Beh, l'avevamo già nominata, ma dopo questa vittoria la sua cadidatura sale ulteriormente in classifica.
E l'anno prossimo ci sono le Olimpiadi e sarebbe il terzo oro consecutivo (nonostante lo sfortunato argento del 96).

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3433
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda CAPELLINO » ven lug 24, 2009 5:23 pm

hubert strolz nel topic dei Mondiali di nuoto ha scritto:
Invece il poco che ho visto della JingJing Guo è stato come al solito perfetta. Quando si parla di grandissimi dei vari sport, dominatori della propria specialità, si deve per forza menzionare anche questa fuoriclasse. Autre categorie.
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

Avatar utente
floyd10
Massimo Carbone
Messaggi: 19677
Iscritto il: lun gen 30, 2006 2:39 pm
Contatta:

Re:

Messaggioda floyd10 » ven ago 14, 2009 3:35 am

laplaz ha scritto:i tempi realizzati da Johnson su 200 e 400 sono una cosa fuori dal mondo, soprattutto quello sui 200 non so per quanti anni rimarrà imbattuto.


:roll:

:D
alcol ha scritto:floyd l'ubriaco dall'occhio bigio?

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 29843
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda dsdifr » dom ago 16, 2009 10:33 pm

ecco, stasera una nuova candidatura mi verrebbe voglia di avanzarla...

Avatar utente
Gnu Iorc
Gran Maestro
Messaggi: 1155
Iscritto il: gio mag 25, 2006 12:27 am
Località: [Back to] New York - USA

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda Gnu Iorc » lun ago 17, 2009 12:20 am

Son solo 2 anni.
Vediamo quanto regge! :-)

Ciao, Gio

P.S. Io ce l'ho un po' con quelli che hanno piu' specialita' su cui contare, come nuoto e ginnastica.
Facile per loro mettere su piu' di 10 medaglie!

Avatar utente
floyd10
Massimo Carbone
Messaggi: 19677
Iscritto il: lun gen 30, 2006 2:39 pm
Contatta:

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda floyd10 » lun ago 17, 2009 12:31 am

Più che altro credo sia impressionante che domini di così tanto sugli altri in una specialità nella quale i distacchi per solito sono così ridotti.
In passato è stato spesso così?
alcol ha scritto:floyd l'ubriaco dall'occhio bigio?

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11909
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda uglygeek » lun ago 17, 2009 1:43 am

floyd10 ha scritto:Più che altro credo sia impressionante che domini di così tanto sugli altri in una specialità nella quale i distacchi per solito sono così ridotti.
In passato è stato spesso così?

Piu' veloci vanno piu' rumore fanno quando li beccano.
ca se vedesse che non c'era

Avatar utente
floyd10
Massimo Carbone
Messaggi: 19677
Iscritto il: lun gen 30, 2006 2:39 pm
Contatta:

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda floyd10 » lun ago 17, 2009 2:04 am

uglygeek ha scritto:
floyd10 ha scritto:Più che altro credo sia impressionante che domini di così tanto sugli altri in una specialità nella quale i distacchi per solito sono così ridotti.
In passato è stato spesso così?

Piu' veloci vanno piu' rumore fanno quando li beccano.


Eh sì perché Bolt secondo te è molto più dopato di Gay? :lol:
alcol ha scritto:floyd l'ubriaco dall'occhio bigio?

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11909
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda uglygeek » lun ago 17, 2009 11:13 am

floyd10 ha scritto:
uglygeek ha scritto:
floyd10 ha scritto:Più che altro credo sia impressionante che domini di così tanto sugli altri in una specialità nella quale i distacchi per solito sono così ridotti.
In passato è stato spesso così?

Piu' veloci vanno piu' rumore fanno quando li beccano.


Eh sì perché Bolt secondo te è molto più dopato di Gay? :lol:

No, sono dopati piu' o meno uguale. Molto piu' di Mennea, tanto per dire.
ca se vedesse che non c'era

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39972
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda Johnny Rex » lun ago 17, 2009 1:21 pm

uglygeek ha scritto:
floyd10 ha scritto:
Eh sì perché Bolt secondo te è molto più dopato di Gay? :lol:

No, sono dopati piu' o meno uguale. Molto piu' di Mennea, tanto per dire.


Dio sa Petri.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

RussianTennisGods
FooLminato
Messaggi: 13001
Iscritto il: ven giu 22, 2001 2:00 am
Località: Catanzaro Lido - Frascinètow
Contatta:

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda RussianTennisGods » lun ago 17, 2009 3:03 pm

avanzi sospetti?
in fondo ormoni e anabolizzanti e anche autoemotrasfusioni c'erano già ai suoi tempi...
quindi, perchè no...
Ildiavolovestemilan wrote:
Bravo Nasty, finalmente qualcuno che mi capisce...

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 51807
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda tennisfan82 » mar ago 18, 2009 3:26 pm

Kenenisa Bekele, 4 ori mondiali e 3 olimpici(per non parlare degli svariati titoli vinti nel cross)
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 11953
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re:

Messaggioda koufax75 » mar ago 18, 2009 3:54 pm

alessandro ha scritto:non sono grande esperto, ma direi Mosess e bubka, l'ex sovietico faceva record del mondo a comando...
era 10 anni avanti. e' stato un po' sfortunato alle olimpiadi, ma grande dominatore.

poi c'e' il giapponese, pesi massimi di Judo


Come dimenticare Yasuhiro Yamashita! Il judo è la disciplina per eccellenza della mia famiglia (io lo praticai durante la scuola elementare, mio fratello vinse un paio di titoli nazionali a livello giovanile). Yamashita rimase imbattuto per anni. Una medaglia d'oro a Los Angeles 1984 (e se il Giappone non avesse boicottato Mosca 1980, avrebbe vinto sicuramente un altro oro), quattro titoli mondiali e un dominio incontrastato. Gli unici suoi avversari erano in Giappone, tuttavia vinse 9 titoli nazionali consecutivi (e vincere l'All-Japan Championship non è molto facile). A Los Angeles coronò il sogno di una vita: e non fu una vittoria semplice, visto l'infortunio al ginocchio che gli occorse nel primo turno. Durante la semifinale e la finale, zoppicò vistosamente! Eppure riuscì a vincere (andrebbe detto che l'altro finalista, il judoka egiziano, perse volontariamente o quasi).

E poi negli sport di squadra ci sarebbe lui..

Immagine
La sua batting average è qualcosa che nessuno mai potrà avvicinare!!
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Mp1
FooLminato
Messaggi: 11746
Iscritto il: ven lug 14, 2006 2:33 pm
Località: Torino

Re: Re:

Messaggioda Mp1 » mar ago 18, 2009 4:08 pm

koufax75 ha scritto:Eppure riuscì a vincere (andrebbe detto che l'altro finalista, il judoka egiziano, perse volontariamente o quasi)

Come mai?
Okefenokee ha scritto:Senza curiosità, cultura, educazione civica e civile, voglia di informarsi, di capire, di studiare, non si va da nessuna parte.


Pitone ha scritto:Non serve schifare, basta evitare.

Avatar utente
Gnu Iorc
Gran Maestro
Messaggi: 1155
Iscritto il: gio mag 25, 2006 12:27 am
Località: [Back to] New York - USA

Re: Re:

Messaggioda Gnu Iorc » mar ago 18, 2009 4:51 pm

Mp1 ha scritto:
koufax75 ha scritto:Eppure riuscì a vincere (andrebbe detto che l'altro finalista, il judoka egiziano, perse volontariamente o quasi)

Come mai?


Da wikipedia:
"Yamashita's limp persisted during the Olympic final against Mohamed Ali Rashwan, where Rashwan aggressively grappled with Yamashita from the very beginning of the match. Yamashita gained an opening as Rashwan lost his balance, and won with another Yoko-Shiho-Gatame to capture the gold medal. Rashwan was given an award from the International Fairplay Committee after explaining that he did not aim for Yamashita's right leg because he was conscious of Yamashita's injury."

Ciao, Gio

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42440
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda Nasty » mar ago 18, 2009 9:36 pm

Andrebbero poste delle condizioni per stabilire chi sia il più dominante di tutti gli sport.

Io inserirei gli sport di squadra, perchè no? Hanno bisogno dell'apporto dei compagni? E allora? Ci sono sport di squadra in cui le statistiche NON MENTONO e assicurano con certezza chi sia il più forte, tanto per dire, almeno tra contemporanei. ( Es. basket e baseball)

Toglierei di mezzo gli sport motoristici perchè non è facile stabilire effettivamente chi sia il più forte. Senna era il più forte, ogni anno era il più forte, ma non vinceva ogni anno...

Toglierei gli sport con poca diffusione mondiale ( la scherma fino a pochi anni fa era disputata in qualche paese, neanche in tutti i continenti....)
A malincuore toglierei anche lo sci alpino e lo sci nordico ( non diffusi a livello planetario neanche questi ), altrimenti di candidati ne avremmo avuti parecchi.
Judo, lotta greco romana e simili andrebbero pertanto non considerati se si volesse raggiungere una minima obiettività.


Rino Tommasi una quindicina d’anni fa stilò una classifica dei migliori, dei più dominanti, nei propri sport.
Nel basket Wilt Chamberlain, nell’atletica Jim Thorpe, inserì Wayne Gretzky e Di Stefano…


Detto ciò, possiamo affermare con certezza che Zatopek e Nurmi avrebbero vinto così tanto se il Kenya avesse avuto modo di partecipare con pari possibilità nelle gare di fondo?
Discorsi troppo complessi, non ho più l’età di Floyd, e non mi ci metto più…

Per me il più dominante, a memoria, potrebbe essere Ingemar Stenmark . Magari domani mi viene in mente un altro nome ma per ora dico lui.
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

gianlu
Saggio
Messaggi: 7493
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda gianlu » mar ago 18, 2009 9:43 pm

Per arginare il dominio di Stenmark vennero pure cambiati i regolamenti e introdotta la combinata.
Non so in quali e quanti altri sport sia accaduto altrettanto.

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 11782
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda pocaluce » mar ago 18, 2009 9:57 pm

gianlu ha scritto:Per arginare il dominio di Stenmark vennero pure cambiati i regolamenti e introdotta la combinata.
Non so in quali e quanti altri sport sia accaduto altrettanto.


parlando di cambiamenti di regole e dominatori degli sport, un paio di esempi riguardo il basket, legati soprattutto allo strapotere fisico:
- per limitare wilt chamberlain ed il suo impatto vicino canestro, l'area dei tre secondi fu allargata;
- l'ncaa vietò la schiacciata per alcuni anni, coincisi con l'arrivo di lew alcindor (kareem abdul jabbar) ad ucla;
- l'introduzione della zona in nba è recentissima ed è piuttosto appurato che la fisicità di shaq nell'1vs1 abbia contribuito alla decisione.

sull'impatto di jordan invece non mi pronuncio. è una mia segreta convinzione che sia "colpa" sua se il basket al giorno d'oggi abbia subito un impoverimento tecnico.
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Mp1
FooLminato
Messaggi: 11746
Iscritto il: ven lug 14, 2006 2:33 pm
Località: Torino

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda Mp1 » mar ago 18, 2009 10:02 pm

gianlu ha scritto:Per arginare il dominio di Stenmark vennero pure cambiati i regolamenti e introdotta la combinata.
Non so in quali e quanti altri sport sia accaduto altrettanto.

A memoria (non visiva ovviamente), con Girardengo o sbaglio?
Okefenokee ha scritto:Senza curiosità, cultura, educazione civica e civile, voglia di informarsi, di capire, di studiare, non si va da nessuna parte.


Pitone ha scritto:Non serve schifare, basta evitare.

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40701
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda Alga » mer ago 19, 2009 11:53 am

Johnny Rex ha scritto:
uglygeek ha scritto:
floyd10 ha scritto:
Eh sì perché Bolt secondo te è molto più dopato di Gay? :lol:

No, sono dopati piu' o meno uguale. Molto piu' di Mennea, tanto per dire.


Dio sa Petri.

F.F.


Non direi: nel settembre del 1904 il più famoso podista italiano dell'epoca, Pericle Pagliani (della LAZIO :D ), partecipò ad una gara proprio a Carpi. Si racconta che Pietri, attirato dall'evento, si sia messo a correre dietro Pagliani, con ancora gli abiti da lavoro addosso, ed abbia retto il suo passo fino all'arrivo.

Ciao!
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 11953
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda koufax75 » mer ago 19, 2009 4:21 pm

Nasty ha scritto:Andrebbero poste delle condizioni per stabilire chi sia il più dominante di tutti gli sport.

Io inserirei gli sport di squadra, perchè no? Hanno bisogno dell'apporto dei compagni? E allora? Ci sono sport di squadra in cui le statistiche NON MENTONO e assicurano con certezza chi sia il più forte, tanto per dire, almeno tra contemporanei. ( Es. basket e baseball)

Toglierei di mezzo gli sport motoristici perchè non è facile stabilire effettivamente chi sia il più forte. Senna era il più forte, ogni anno era il più forte, ma non vinceva ogni anno...

Toglierei gli sport con poca diffusione mondiale ( la scherma fino a pochi anni fa era disputata in qualche paese, neanche in tutti i continenti....)
A malincuore toglierei anche lo sci alpino e lo sci nordico ( non diffusi a livello planetario neanche questi ), altrimenti di candidati ne avremmo avuti parecchi.
Judo, lotta greco romana e simili andrebbero pertanto non considerati se si volesse raggiungere una minima obiettività.

Su questo punto si potrebbe discutere. Ad esempio: è indubbio che l'atletica leggera e/o il nuoto abbiano più praticanti del judo e/o della lotta. Ma potrei farti questa domanda? Ma ci sono più judoka oppure saltatori con l'asta? Emergere nel judo e dominare per anni è davvero meno difficile che nel salto con l'asta (intendo: minore concorrenza)? Non ne sarei così sicuro.

Nasty ha scritto:Rino Tommasi una quindicina d’anni fa stilò una classifica dei migliori, dei più dominanti, nei propri sport.
Nel basket Wilt Chamberlain, nell’atletica Jim Thorpe, inserì Wayne Gretzky e Di Stefano…

Se accettiamo lo sport di squadra, il tizio di cui ho pubblicato la foto pochi messaggi sopra va diritto al #1. Don Bradman. E non venitemi a dire che il cricket è uno sport di pochi. Sicuramente non è lo sport più popolare, ma sicuramente ha molti più praticanti ed è più sviluppato di hockey su ghiaccio, rugby, baseball. Il buon Don Bradman in carriera compilò una media battuta di 99.96 (la media battuta si calcola dividendo il numero di punti/runs battuti per le volte in cui si viene eliminati): Bradman prima di essere eliminato metteva a segno quasi 100 punti, robe allucinanti. Il secondo (il Sudafricano Graeme Pollock) ha "soltanto" 60.97, quasi 40 punti di differenza!!! E ci sono soltanto altri due giocatori con una media superiore a 60.

Se poi si considerano i praticanti totali, il cricket è secondo solo al calcio. Ma lo scrivo in piccolo...
Nasty ha scritto:Per me il più dominante, a memoria, potrebbe essere Ingemar Stenmark . Magari domani mi viene in mente un altro nome ma per ora dico lui.

Ma due righe più in su avevi detto che escludevi lo sci alpino?!?!

Sul cambio di regole. NHL anni '50. I Montreal Canadiens avevano una squadra che segnava come e quando voleva. Nel 1956, i dirigenti NHL decisero di cambiare una regola. Al tempo, un Power Play non terminava in caso di segnatura da parte della squadra in inferiorità numerica, ma continuava. Quindi, non era insolito vedere 2-3 reti in uno stesso power play, soprattutto se ad usufruirne c'erano i Montreal Canadiens. Quindi dal 1956 in caso di segnatura il Power Play termina, anche se i 2 minuti non sono scaduti. In quei Montreal Canadiens, c'era Maurice Richard, il primo giocatore a segnare 50 gol in 50 partite. Il suo totale di gol 544 è alto, ma non altissimo; non andrebbe dimenticato che al tempo si giocavano molte meno partite rispetto ad oggi. E poi con un numero di franchigie limitatissimo (6) era alquanto difficile trovare la squadra materasso contro cui sfogarsi...
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42440
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Il più dominante di sempre tra tutti gli sport

Messaggioda Nasty » mer ago 19, 2009 8:46 pm

Ste, Immaginavo saresti stato il primo a rispondere. :wink:

Io toglierei lo sci alpino ( si pratica in 20 paesi al mondo, al più) ma se non lo togliamo ( come credo accadrà, dato che nessuno segue le mie indicazioni :D ) allora Stenmark lo inserisco tra i papabili.

Per me conta di più la diffusione in termini di numero di paesi in cui uno sport è praticato piuttosto che in termini di praticanti in senso assoluto. Il cricket lo giocano in tanti, ma in quanti paesi è considerato uno sport di vertice? :roll:


La diffusione a livello mondiale di uno sport è garanzia di diffocoltà di vittoria. Il mezzofondo e il fondo senza l'Africa non era la stessa cosa.
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!


Torna a “Altri Sport”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Marco Rodella e 5 ospiti