WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Road to Russia 2018
Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 29744
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda dsdifr » sab giu 09, 2018 6:12 pm

Samara, 17/6/18 alle ore 14italiane:
Costa Rica - Serbia

Rostov, 20/6/18 ore 20italiane:
Brasile - Svizzera

San Pietroburgo, 22/6/18 ore 14 italiane:
Brasile - Costa Rica

Kaliningrad, 22/6/18 ore 20 italiane:
Serbia - Svizzera

Mosca, 27/6/18 ore 20 italiane:
Brasile - Serbia
Volgograd, 25/6/18 ore 20 italiane:
Svizzera - Costa Rica

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 29744
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda dsdifr » sab giu 09, 2018 6:50 pm

I convocati.


BRASILE
1 GK Alisson 2 October 1992 (aged 25) 25 0 Italy Roma
2 DF Thiago Silva 22 September 1984 (aged 33) 70 5 France Paris Saint-Germain
3 DF Miranda 7 September 1984 (aged 33) 46 2 Italy Inter Milan
4 DF Pedro Geromel 21 September 1985 (aged 32) 2 0 Brazil Grêmio
5 MF Casemiro 23 February 1992 (aged 26) 23 0 Spain Real Madrid
6 DF Filipe Luís 9 August 1985 (aged 32) 32 2 Spain Atlético Madrid
7 FW Douglas Costa 14 September 1990 (aged 27) 24 3 Italy Juventus
8 MF Renato Augusto 8 February 1988 (aged 30) 28 5 China Beijing Sinobo Guoan
9 FW Gabriel Jesus 3 April 1997 (aged 21) 16 9 England Manchester City
10 FW Neymar 5 February 1992 (aged 26) 84 54 France Paris Saint-Germain
11 MF Philippe Coutinho 12 June 1992 (aged 26) 36 9 Spain Barcelona
12 DF Marcelo 12 May 1988 (aged 30) 53 6 Spain Real Madrid
13 DF Marquinhos 14 May 1994 (aged 24) 25 0 France Paris Saint-Germain
14 DF Danilo 15 July 1991 (aged 26) 17 0 England Manchester City
15 MF Paulinho 25 July 1988 (aged 29) 49 12 Spain Barcelona
16 GK Cássio 6 June 1987 (aged 31) 1 0 Brazil Corinthians
17 MF Fernandinho 4 May 1985 (aged 33) 43 2 England Manchester City
18 MF Fred 5 March 1993 (aged 25) 8 0 Ukraine Shakhtar Donetsk
19 MF Willian 9 August 1988 (aged 29) 56 8 England Chelsea
20 FW Roberto Firmino 2 October 1991 (aged 26) 20 6 England Liverpool
21 FW Taison 13 January 1988 (aged 30) 7 1 Ukraine Shakhtar Donetsk
22 DF Fagner 11 June 1989 (aged 29) 4 0 Brazil Corinthians
23 GK Ederson 17 August 1993 (aged 24) 1 0 England Manchester City
CT: Tite.


SERBIA
1 GK Vladimir Stojković 28 July 1983 (aged 34) 80 0 Serbia Partizan
2 DF Antonio Rukavina 26 January 1984 (aged 34) 46 0 Spain Villarreal
3 DF Duško Tošić 19 January 1985 (aged 33) 23 1 Turkey Beşiktaş
4 MF Luka Milivojević 7 April 1991 (aged 27) 27 1 England Crystal Palace
5 DF Uroš Spajić 13 February 1993 (aged 25) 5 0 Belgium Anderlecht
6 DF Branislav Ivanović 22 February 1984 (aged 34) 102 12 Russia Zenit Saint Petersburg
7 MF Andrija Živković 11 July 1996 (aged 21) 10 0 Portugal Benfica
8 FW Aleksandar Prijović 21 April 1990 (aged 28) 8 1 Greece PAOK
9 FW Aleksandar Mitrović 16 September 1994 (aged 23) 36 13 England Fulham
10 MF Dušan Tadić 20 November 1988 (aged 29) 52 13 England Southampton
11 DF Aleksandar Kolarov (captain) 10 November 1985 (aged 32) 75 10 Italy Roma
12 GK Predrag Rajković 31 October 1995 (aged 22) 7 0 Israel Maccabi Tel Aviv
13 DF Miloš Veljković 26 September 1995 (aged 22) 2 0 Germany Werder Bremen
14 DF Milan Rodić 2 April 1991 (aged 27) 1 0 Serbia Red Star Belgrade
15 DF Nikola Milenković 12 October 1997 (aged 20) 2 0 Italy Fiorentina
16 MF Marko Grujić 13 April 1996 (aged 22) 7 0 Wales Cardiff City
17 MF Filip Kostić 1 November 1992 (aged 25) 22 2 Germany Hamburger SV
18 FW Nemanja Radonjić 15 February 1996 (aged 22) 2 0 Serbia Red Star Belgrade
19 FW Luka Jović 23 December 1997 (aged 20) 1 0 Germany Eintracht Frankfurt
20 MF Sergej Milinković-Savić 27 February 1995 (aged 23) 3 0 Italy Lazio
21 MF Nemanja Matić 1 August 1988 (aged 29) 39 2 England Manchester United
22 MF Adem Ljajić 29 September 1991 (aged 26) 28 5 Italy Torino
23 GK Marko Dmitrović 24 January 1992 (aged 26) 2 0 Spain Eibar
CT: Mladen Krstajic.


SVIZZERA:
1 GK Yann Sommer 17 December 1988 (aged 29) 35 0 Germany Borussia Mönchengladbach
2 DF Stephan Lichtsteiner (captain) 16 January 1984 (aged 34) 100 8 Italy Juventus
3 DF François Moubandje 21 June 1990 (aged 27) 18 0 France Toulouse
4 DF Nico Elvedi 30 September 1996 (aged 21) 6 0 Germany Borussia Mönchengladbach
5 DF Manuel Akanji 19 July 1995 (aged 22) 7 0 Germany Borussia Dortmund
6 DF Michael Lang 8 February 1991 (aged 27) 24 2 Switzerland Basel
7 FW Breel Embolo 14 February 1997 (aged 21) 25 3 Germany Schalke 04
8 MF Remo Freuler 15 April 1992 (aged 26) 10 0 Italy Atalanta
9 FW Haris Seferović 22 February 1992 (aged 26) 51 12 Portugal Benfica
10 MF Granit Xhaka 27 September 1992 (aged 25) 62 9 England Arsenal
11 MF Valon Behrami 19 April 1985 (aged 33) 79 2 Italy Udinese
12 GK Yvon Mvogo 6 June 1994 (aged 24) 0 0 Germany RB Leipzig
13 DF Ricardo Rodríguez 25 August 1992 (aged 25) 53 5 Italy Milan
14 MF Steven Zuber 17 August 1991 (aged 26) 12 3 Germany 1899 Hoffenheim
15 MF Blerim Džemaili 12 April 1986 (aged 32) 65 9 Italy Bologna
16 MF Gelson Fernandes 2 September 1986 (aged 31) 67 2 Germany Eintracht Frankfurt
17 MF Denis Zakaria 20 November 1996 (aged 21) 10 0 Germany Borussia Mönchengladbach
18 FW Mario Gavranović 24 November 1989 (aged 28) 14 5 Croatia Dinamo Zagreb
19 FW Josip Drmić 8 August 1992 (aged 25) 29 9 Germany Borussia Mönchengladbach
20 DF Johan Djourou 18 January 1987 (aged 31) 74 2 Turkey Antalyaspor
21 GK Roman Bürki 14 November 1990 (aged 27) 9 0 Germany Borussia Dortmund
22 DF Fabian Schär 20 December 1991 (aged 26) 39 7 Spain Deportivo La Coruña
23 MF Xherdan Shaqiri 10 October 1991 (aged 26) 70 20 England Stoke City
CT: Vladimir Petkovic.


COSTA RICA:
1 GK Keylor Navas 15 December 1986 (aged 31) 80 0 Spain Real Madrid
2 DF Johnny Acosta 21 July 1983 (aged 34) 68 2 Colombia Águilas Doradas
3 DF Giancarlo González 8 February 1988 (aged 30) 69 2 Italy Bologna
4 DF Ian Smith 6 March 1998 (aged 20) 3 0 Sweden Norrköping
5 MF Celso Borges 27 May 1988 (aged 30) 112 21 Spain Deportivo La Coruña
6 DF Óscar Duarte 3 June 1989 (aged 29) 38 2 Spain Espanyol
7 MF Christian Bolaños 17 May 1984 (aged 34) 80 6 Costa Rica Saprissa
8 DF Bryan Oviedo 18 February 1990 (aged 28) 43 1 England Sunderland
9 MF Daniel Colindres 10 January 1985 (aged 33) 11 0 Costa Rica Saprissa
10 MF Bryan Ruiz (captain) 18 August 1985 (aged 32) 109 23 Portugal Sporting CP
11 FW Johan Venegas 27 November 1988 (aged 29) 46 10 Costa Rica Saprissa
12 FW Joel Campbell 26 June 1992 (aged 25) 76 15 Spain Real Betis
13 MF Rodney Wallace 17 June 1988 (aged 29) 30 4 United States New York City FC
14 MF Randall Azofeifa 30 December 1984 (aged 33) 57 3 Costa Rica Herediano
15 DF Francisco Calvo 8 July 1992 (aged 25) 37 4 United States Minnesota United
16 DF Cristian Gamboa 24 October 1989 (aged 28) 67 3 Scotland Celtic
17 MF Yeltsin Tejeda 17 March 1992 (aged 26) 50 0 Switzerland Lausanne
18 GK Patrick Pemberton 24 April 1982 (aged 36) 39 0 Costa Rica Alajuelense
19 DF Kendall Waston 1 January 1988 (aged 30) 26 3 Canada Vancouver Whitecaps FC
20 MF David Guzmán 18 February 1990 (aged 28) 42 0 United States Portland Timbers
21 FW Marco Ureña 5 March 1990 (aged 28) 63 15 United States Los Angeles FC
22 DF Rónald Matarrita 9 July 1994 (aged 23) 23 2 United States New York City FC
23 GK Leonel Moreira 2 April 1990 (aged 28) 9 0 Costa Rica Herediano
CT: Oscar Ramirez.

Ildiavolovestemilan
Saggio
Messaggi: 7364
Iscritto il: mar lug 12, 2011 11:34 am
Località: Farra di Soligo (TV)

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Ildiavolovestemilan » lun giu 11, 2018 1:41 pm

Il Brasile edizione 2018 sembra davvero la squadra da battere. Ha una difesa solida, protetta da Casemiro in mediana (uomo d'equilibrio fondamentale nelle vittorie di questi anni del Real Madrid, il migliore in quel ruolo), un centrocampo fisico ed allo stesso tempo qualitativo, con Paulinho e Renato Augusto (all'inizio quando giocavano entrambi in Cina, Augusto ci gioca tuttora, nessuno si spiegava perchè Tite li convocasse, ora tutti li vogliono titolari) e tante alternative (Coutinho, Fred, Fernandinho). Ah, in porta è incredibile che uno come Ederson resti in panca ma Alisson ha fatto una stagione mostruosa e si merita il posto da titolare, quindi rispetto a 4 anni fa dove J.Cesar non era certo una saracinesca, hanno anche trovato affidabilità in porta. In attacco Neymar ha pienamente recuperato e ci farà divertire, con Jesus e Willian a completare il reparto. Soluzioni per sopperire all'infortunio di Dani Alves: Danilo (terzino di ruolo) oppure Marquinhos che è un centrale ma si adatta bene anche largo. David Luiz finalmente, dopo 7 anni, è sparito dalla Seleção. Menzione anche per Tite che è un'ottima guida tecnica, tra l'altro ha riproposto in nazionale il gruppo del Corinthians che ha allenato vincendo anche una Libertadores nel 2012 (Augusto, Paulinho, Fagner, Cassio).

Le altre 3 si giocano il passaggio del turno come seconda classificata. La Svizzera allenata da Petkovic è la più esperta, ha diversi giocatori che militano in club di buon livello, ma è inguardabile e raramente segna più di un gol. Attacco inesistente, o fa tutto Shaqiri, che è l'uomo di maggior qualità, oppure i gol di Embolo e Seferovic li puoi aspettare anche fino a Qatar 2022. E' comunque top 10 nel ranking Fifa (...).

La Serbia per me è pronta ad esplodere da un momento all'altro, forse per talento è appena dietro alle favorite del mondiale, insieme alla Croazia. Manca però tanto altro: costanza, organizzazione, gente che accetti volentieri di stare in panca (Milinkovic per me alla fine gioca, ma non ha ancora il posto garantito, ciao Nasty :D, mentre di Ljajic non mi fiderei troppo ). Comunque dovrebbero giocare col 3-4-2-1, in difesa ricorderete Ivanovic campione d'Europa col Chelsea, in mezzo Matic, Milivojevic che ha fatto molto bene nel Crystal Palace e, spero, Milinkovic-Savic. Kolarov largo a sinistra, dovrebbe anche battere tutti i piazzati, rigori inclusi. Davanti Tadic, Ljajic (o Zivkovic, detto il Messi serbo senza apparenti meriti sportivi) e Mitrovic, attaccante tanto talentuoso quanto matto.

Costa Rica squadra simpatia, e nemmeno così scarsa. Per essere una squadra extra europea è tatticamente molto evoluta, gioca un 5-3-2 copertissimo e riparte pericolosamente. Però sono sempre i soliti, la maggior parte della rosa è over 30, sono stagionati ecco. Anche qui manca un centravanti vero, come poteva essere Wanchope un decennio fa. Peso offensivo sulle spalle di Joel Campbell (che sembrava potesse diventare molto molto forte) e sul solito ed elegante Bryan Ruiz. La stella è in porta: Keylor Navas, probabilmente il miglior costaricano (costaricense?) di sempre.
La musica ha un grande potere: ti riporta indietro nel momento stesso in cui ti porta avanti, così che provi, contemporaneamente, nostalgia e speranza.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39515
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Johnny Rex » lun giu 11, 2018 4:19 pm

Girone abbastanza qualitativo, a conti fatti.
La Svizzera incasinò il Brasile a casa sua nel 1950 .

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15518
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda ciccio » lun giu 11, 2018 5:09 pm

Ildiavolovestemilan ha scritto:Il Brasile edizione 2018 sembra davvero la squadra da battere.

Cosí pare, Tite sembra la persona giusta al momento giusto, vecchi in forma e nuovi che hanno completato e migliorato la rosa. Squadra da battere, spiace per Pinda ma é cosí, sempre che non si perdano fra le russe, il che é molto piú facile di quello che si pensa.
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8853
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda ThePiper » lun giu 11, 2018 5:54 pm

Vabbè poi il Brasile per me è sempre il Brasile, quando è "scarso" batte il 90% delle partecipanti e perde solo dalle vincenti o quasi, forse giusto nel 1966 sono usciti veramente male da un mondiale perdendo nei gironi da Portogallo che comunque era forte e un Ungheria che iniziava a declinare. Difficilmente pareggia con Nuova Zelanda o perde da Corea del Nord, Slovacchia e Costarica ecco.

Per me poteva vincere pure con la Spagna nel 2010 se non si impegnavano Julio Cesar e Felipe Melo.
Nel 2006 sulla carta erano fortissimi, col senno di poi invece erano tutti bolliti compresi Adriano e Ronaldinho che erano a fine carriera a 24 e 26 anni :D

La Svizzera è abbastanza tosta, sicuramente è una delle Svizzere più forti di sempre. Certo parliamo sempre della Svizzera, ma ha dell'ignoranza e può essere subito un buon banco di prova per i brasiliani.

La Serbia è il solito rebus slavo.

La Costarica ha molto attaccamento e patriottismo e non è un fattore da sottovalutare per nazioni piccole in queste competizioni, l'impressione è che abbiano dato 4 anni fa, dove hanno davvero sfiorato un'impresa epica considerato anche le squadre affrontate(andare ai rigori in un quarto dopo aver battuto Uruguay, Italia e pareggiato con Olanda e Inghilterra). In ogni caso nella Concacaf continuano a passare con agio (cosa che per dire non è successa agli Usa) e hanno abbastanza autostima per essere una squadra di seconda fascia.
Il girone non è facile e il Brasile di solito è sempre un cannibale in questo fase(salvo regali a giochi fatti tipo Norvegia nel 1998), chiaramente la prima è uno spartiacque fondamentale.

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda PINDARO » lun giu 11, 2018 9:35 pm

ThePiper ha scritto:Vabbè poi il Brasile per me è sempre il Brasile, quando è "scarso" batte il 90% delle partecipanti e perde solo dalle vincenti o quasi, forse giusto nel 1966 sono usciti veramente male da un mondiale .


Nel 2014 sei stato su un altro pianeta o ti sei perso qualcosa?

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8853
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda ThePiper » lun giu 11, 2018 9:47 pm

PINDARO ha scritto:Nel 2014 sei stato su un altro pianeta o ti sei perso qualcosa?


E tu sai leggere :P ?

ThePiper ha scritto: Vabbè poi il Brasile per me è sempre il Brasile, quando è "scarso" batte il 90% delle partecipanti e perde solo dalle vincenti o quasi, forse giusto nel 1966 sono usciti veramente male da un mondiale .


Ha perso con l'Honduras al primo turno o con gli attuali campioni del mondo in semifinale?

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda PINDARO » lun giu 11, 2018 9:52 pm

Uscire beccando 7 gol in semifinale nel mondiale di casa propria direi che è stata la peggiore dipartita della storia.
Credo si stiano ancora suicidando.

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8853
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda ThePiper » lun giu 11, 2018 10:10 pm

PINDARO ha scritto:Uscire beccando 7 gol in semifinale nel mondiale di casa propria direi che è stata la peggiore dipartita della storia.
Credo si stiano ancora suicidando.


E che c'azzecca con quello che ho scritto :D ?
Ho detto che quando è "scarso" perde comunque solo con squadre fortissime che son vincenti o quasi, tranne forse nel 1966 dove sono uscite ai gironi con squadre sicuramente meno quotate (ma comunque non scarse).
Poi che perda ai rigori o 50-0 cambia solo nelle percezioni. Nel 1950 hanno perso in finale e alcuni si son suicidati per davvero.

L'Italia invece ha 4 mondiali ma una storia di sciagure nelle fasi iniziali dei mondiali unica, anche l'Argentina per dire non scherza. Direi che l'unica che regge il confronto col Brasile come consistenza anche livello di percorsi nel torneo è proprio la Germania.

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda PINDARO » lun giu 11, 2018 10:14 pm

ThePiper ha scritto:
L'Italia invece ha 4 mondiali ma una storia di sciagure nelle fasi iniziali dei mondiali unica, .

L'italia ha 4 mondiali ma quelli degli anni 30 hanno secondo me pochissimo valore visto il contesto storico.
Solo che fanno numero.

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8853
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda ThePiper » lun giu 11, 2018 10:19 pm

PINDARO ha scritto:L'italia ha 4 mondiali ma quelli degli anni 30 hanno secondo me pochissimo valore visto il contesto storico.
Solo che fanno numero.


Son abbastanza d'accordo. Sicuramente erano altri tempi e fattori extracampo (e non mi riferisco alla politca, ma anche solo ai semplici problemi logistici) squilibravano maggiormente la competizione.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39515
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Johnny Rex » mar giu 12, 2018 8:09 am

Chi ha eliminato il Brasile nel dopoguerra?

3 Francia (Vincitrice, finalista, semifinalista)
2 Olanda (entrambe volte finalista ) Ungheria (finalista, quartofinalista)
1 Italia (vincitrice) Germania (vincitrice) Uruguay (vincitore) Argentina (finalista) Portogallo (semifinalista)

tacendo ovviamente il 1978 ove nemmeno perse (4 vittorie e 3 pareggi, avevano ingranato dopo un girone discutibile)

Se consideriamo il 1938 valido (era un buon Brasile) altra sconfitta da una vincitrice. Insomma, in 80 anni eliminati da 5 vincitrici, 5 finaliste ,2 semifinaliste di cui una in comproprietà con una Quartofinalista. Sì, livello altissimo.

Vediamo la Germania

3 Italia (Finalista, Vincitrice, Vincitrice)
1 Inghilterra (vincitrice) Argentina (vincitrice) Brasile (vincitore) Spagna (vincitore) Svezia (finalista) Jugoslavia (semifinalista) Bulgaria (semifinaista) Croazia (semifinalista) . Difficile stabilire nel 1978 secondo girone, più l'Olanda (finalista) che l'Austria.
Diciamo certe 6 vincitrici, 2/3 finaiste e 3 semifinaliste. Siamo lì.

Una cosa è certa, con l'eccezione del 1978 , una edizione strana per molti motivi ,è che chiunque vinca deve battere una delle due , l'Italia del 1982 unica a batterle entrambe .

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40483
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Alga » mar giu 12, 2018 8:13 am

PINDARO ha scritto:quelli degli anni 30 hanno secondo me pochissimo valore


Gianpiero Combi
Eraldo Monzeglio
Luigi Allemandi
Attilio Ferraris
Luis Monti
Luigi Bertolini
Enrique Guaita
Giuseppe Meazza
Giovanni Ferrari
Angelo Schiavio
Raimundo Orsi

--------------------

Aldo Olivieri
Alfredo Foni
Pietro Rava
Pietro Serantoni
Michele Andreolo
Ugo Locatelli
Amedeo Biavati
Giuseppe Meazza
Silvio Piola
Giovanni Ferrari
Gino Colaussi
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39515
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Johnny Rex » mar giu 12, 2018 8:14 am

Sui Mondiali degli anni 30'.

Ho un mio personale compromesso, per cui ritengo quello del 1938 decisamente valido, sicuramente più di un edizione 1934 seconda per questioni ovvie solo al 1978 quanto discutibilità. Nel 1930 uruguagi ed argentini erano comunque chiaramente più forti, l'Italia fosse andata avrebbe comunque figurato bene, male che vada come terza forza. Problema dell'assenza inglese d a pesare, poi certo, appena si smuovono eccoli perdere dagli USA :)
Anche l'edizione del 1950, a volere essere onesti ,con 13 squadre partecipanti ed un girone a 2 , si presta a molte obiezioni.

Mettiamola così; un Uruguay ha vinto due mondiali in quell'epoca (e 3 Semifinali dopo), la Francia ha 1 Mondiale vinto, 1 finale persa ai rigori e 3 semifinali, diciamo che fatico comunque a vederla inferiore all'uruguay, ecco.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda PINDARO » mar giu 12, 2018 9:23 am

Capisco che per alcuni quegli anni siano motivo di nostalgia, ma non era ( solo) quello il punto del mio discorso.
Nè discutevo sul valore dei giocatori di quegli anni. Che comunque solo Biscardi poteva conoscere davvero.
Grazie a J.R. ( o F.F.) per la risposta seria.

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40483
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Alga » mar giu 12, 2018 9:26 am

PINDARO ha scritto:non era ( solo) quello il punto del mio discorso.


Solo a quello t'ho risposto, del resto non me ne frega un cazzo.
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda PINDARO » mar giu 12, 2018 9:47 am

Ciao!

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114063
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Nickognito » mar giu 12, 2018 9:48 am

PINDARO ha scritto:Ciao!


:lol:
"La comunita' in storia, quasi sempre, quando e' forte e coesa non desidera niente di piu' che sottomettere le comunita' vicine, ed eventualmente annientarle.

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8853
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda ThePiper » mar giu 12, 2018 1:59 pm

Be i giocatori per l'epoca credo fossero non forti, fortissimi. Poi insomma nel 1930 si giocava la finale il primo tempo col pallone degli argentini e nel secondo con quello degli uruguaiani e non credo fossero uguali. Insomma il fattore campo e altri elementi erano abbastanza incisivi.
Ma l'Italia vinse comunque nel 1938 in Francia battendo fra l'altro i padroni di casa e aveva vinto pure le olimpiadi del 1936.

Diciamo che ci do il giusto peso, ma non è che non contino. Però quando si parla di storia bisogna comunque contestualizzare, sennò l'Uruguay che è una nazione piccola dovrebbe essere sempre considerta fortissima e quando affrontiamo l'Austria o la Repubblica Ceca dovremmo comunque essere terrorizzati. Adesso è uno sport planetario allora c'erano poche nazioni che potevano comunque partecipare in maniera competitiva.
Ma è una cosa che vale un po' per tutti gli eventi sportivi con una storia antica.

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15518
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda ciccio » mar giu 12, 2018 2:02 pm

Il 53% dei Brasiliani disinteressato ai mondiali :o
é un numero spaventosamente enorme, il Brasile é cambiato, stá cambiando, forse é anche un bene, ma un po' mi dispiace
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8853
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda ThePiper » mar giu 12, 2018 2:11 pm

ciccio ha scritto:Il 53% dei Brasiliani disinteressato ai mondiali :o
é un numero spaventosamente enorme, il Brasile é cambiato, stá cambiando, forse é anche un bene, ma un po' mi dispiace


Non ci credo neanche se lo vedo :D

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39515
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Johnny Rex » mar giu 12, 2018 3:28 pm

Ma COME? Nell'era del NAZIONALISMO EASPERATOOOOOOOOOOOO??? :P

io invece ci credo ,e penso (e spero) che sotto sotto questo calcio cominci un po' a rompere i cojones, ad annojare

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

ThePiper
Saggio
Messaggi: 8853
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda ThePiper » mar giu 12, 2018 5:02 pm

Johnny Rex ha scritto:Ma COME? Nell'era del NAZIONALISMO EASPERATOOOOOOOOOOOO??? :P

io invece ci credo ,e penso (e spero) che sotto sotto questo calcio cominci un po' a rompere i cojones, ad annojare


Ma per me il mondiale è l'unica manifestazione che ricordi un po' il calcio romantico. Dove puoi sperare di vedere il campione che gioca in una nazionale di secondo piano e cercare di trascinarla a risultati insperati invece di scappare in squadre già zeppe di campioni che pagano meglio.
O vedere squadre fortissime castrate da gente improponibile perchè in quel periodo quel ruolo è scoperto.
Insomma anche nel 2018 il mondiale ha il suo perchè e fanculo se la qualità di gioco e meno elevata che nella Champions League :D

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 29744
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda dsdifr » mar giu 12, 2018 9:22 pm

Alga ha scritto:
PINDARO ha scritto:quelli degli anni 30 hanno secondo me pochissimo valore


Gianpiero Combi
Eraldo Monzeglio
Luigi Allemandi
Attilio Ferraris
Luis Monti
Luigi Bertolini
Enrique Guaita
Giuseppe Meazza
Giovanni Ferrari
Angelo Schiavio
Raimundo Orsi

--------------------

Aldo Olivieri
Alfredo Foni
Pietro Rava
Pietro Serantoni
Michele Andreolo
Ugo Locatelli
Amedeo Biavati
Giuseppe Meazza
Silvio Piola
Giovanni Ferrari
Gino Colaussi





Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39515
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Johnny Rex » mer giu 13, 2018 8:10 am

ThePiper ha scritto:
Ma per me il mondiale è l'unica manifestazione che ricordi un po' il calcio romantico. Dove puoi sperare di vedere il campione che gioca in una nazionale di secondo piano e cercare di trascinarla a risultati insperati invece di scappare in squadre già zeppe di campioni che pagano meglio.
O vedere squadre fortissime castrate da gente improponibile perchè in quel periodo quel ruolo è scoperto.
Insomma anche nel 2018 il mondiale ha il suo perchè e fanculo se la qualità di gioco e meno elevata che nella Champions League :D


Guarda che la penso esattamente come te :) proprio per gli stessi motivi, ma paradossalmente mi viene da pensare che una eventuale disaffezione al calcio da parte del consumatore bue possa partire proprio dalle competizioni nazionali, poichè più rarefatte, con meno possibilità di vittorie in serie rispetto ai Campionati/CL e tutto che soddisfano i bulimici appassionati di vittorie (altrui) per dimenticare le proprie sconfitte :) (sociologia da due soldi, ma tant'è).

Ogni volta che ci penso mi risulta comunque sempre curioso come le due nazionali più continue del Mondiale rappresentino due nazioni per molti versi opposte come Brasile e Germania.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
taylorhawkins89
Saggio
Messaggi: 8265
Iscritto il: lun ago 25, 2008 5:18 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda taylorhawkins89 » gio giu 14, 2018 1:45 pm

L'italia degli anni 30 aveva grandissimi giocatori, ma se parliamo di mondiali "pilotati" la storia è foriera di aneddoti: i mondiali del 78, il sorteggio della finale del 1998, i mondiali in corea e giappone dove si ha vinto la nazionale più forte, ma la spagna e l'italia furono fortemente penalizzate dagli arbitri. Inghilterra 66

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15518
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda ciccio » dom giu 17, 2018 3:52 pm

molto brasiliano 8)
in occasione della partita di oggi la sindaca ha tolto dalla piazza l'orologio che gli svizzeri ci hanno regalato quando erano qui in ritiro 4 anni fa
l'hnno regalato perché la piazza principale di Porto Seguro si chiama Piazza dell'orologio, ma l'orologio non c'era
ufficialmente é per manutenzione :lol:
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
Tican
Massimo Carbone
Messaggi: 16492
Iscritto il: lun gen 28, 2002 1:00 am
Località: Milano-Padania
Contatta:

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Tican » dom giu 17, 2018 4:32 pm

ThePiper ha scritto:Ma per me il mondiale è l'unica manifestazione che ricordi un po' il calcio romantico. Dove puoi sperare di vedere il campione che gioca in una nazionale di secondo piano e cercare di trascinarla a risultati insperati invece di scappare in squadre già zeppe di campioni che pagano meglio.
O vedere squadre fortissime castrate da gente improponibile perchè in quel periodo quel ruolo è scoperto.
Insomma anche nel 2018 il mondiale ha il suo perchè e fanculo se la qualità di gioco e meno elevata che nella Champions League :D


Perfetto, il calcio è questo dove soldi e procuratori non hanno ancora il potere in mano, solo qualche piccolo favore su convocazioni e formazioni, nulla più....
<Parliamo di sport e non di simpatia. Forse potremo essere più obiettivi.> Ciao M.
<E non te va bene quando si gioca tutto in una schedona, e non ti va bene se ci sono i doppi turni... non invidio tua moglie :D :D> Ciao V.

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda PINDARO » dom giu 17, 2018 7:25 pm

Pitone ha scritto:Su Kolarov ho decine di interventi passati dove dico la mia.
5milioni può sembrare un colpo, il problema è dover farlo giocare ora.

Che nessuno scriva della sua mina da lontano perché non ha mai centrato la porta :D



:oops: :oops: :oops: :oops: :oops:

torna Pitone :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114063
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Nickognito » dom giu 17, 2018 7:48 pm

Non reggo la Svizzera. Tra le primi 6 favorite, spero vinca il Brasile.
Tra l'altro, visto il risultato di oggi, il primo posto del Brasile potrebbe eliminare la Germania.

Ma niente, il tifo va sempre all'underdog, o quasi. Forza Svizzera.
"La comunita' in storia, quasi sempre, quando e' forte e coesa non desidera niente di piu' che sottomettere le comunita' vicine, ed eventualmente annientarle.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 50780
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda tennisfan82 » dom giu 17, 2018 7:53 pm

Nickognito ha scritto:Non reggo la Svizzera. Tra le primi 6 favorite, spero vinca il Brasile.
Tra l'altro, visto il risultato di oggi, il primo posto del Brasile potrebbe eliminare la Germania.

Ma niente, il tifo va sempre all'underdog, o quasi. Forza Svizzera.


Oddio Svizzera...di svizzeri veri ce ne saranno 2(e uno è Lichtsteiner) :D
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda PINDARO » dom giu 17, 2018 9:57 pm

Nickognito ha scritto: Forza Svizzera.

:oops: :oops:

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24308
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Ombra84 » dom giu 17, 2018 10:00 pm

Behrami e Dzemaili monumentali là in mezzo
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Ace Man
Saggio
Messaggi: 7523
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda Ace Man » dom giu 17, 2018 10:12 pm

Che Mondiale meraviglioso :D
Crucchi male, o' Braziu maluccio...
L'unico che ha iniziato questo mondiale con le palle e col furore Maradonesco dell'86 è Cronaldo, va detto, peraltro costringendo la boriosa Spagna al pareggio :)
"Ma perchè Federer non si ritira? Voglio dire, ha 34 anni, giusto? Perchè continua a giocare?"---(Srdjan Djokovic, padre di Novak, ad inizio 2016)---

I miei utenti in ignore: Burian Siberiano; Ferryboat; mp4/18; Nickognito; NNick87; eddie.

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda PINDARO » dom giu 17, 2018 10:33 pm

Immagine

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3442
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda NK7 » lun giu 18, 2018 12:17 am

Solito Brasile che dopo il vantaggio invece di chiudere la partita gigioneggia e viene castigato su una dormita colossale della difesa.

A parte questo si sono viste trame interessanti e la sensazione è che il potenziale non sia stato espresso, certo non capisco come ci si possa privare di Douglas Costa, ok che ne hanno tanti capaci di saltare l'uomo ma un centometrista del genere io lo metterei sempre.

Mi colpisce infine che da ormai più di un decennio non riescano più a produrre un centravanti puro col killer instinct, l'ultimo credo sia stato l'Adriano pre-bevute.
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda PINDARO » lun giu 18, 2018 12:22 am

Dani Alves?

PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59106
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda PINDARO » lun giu 18, 2018 12:25 am

Ah già, ora fa il cantante.
Il video, uno di quelli che ti fa desiderare esploda una bomba.


Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3442
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: WC 2018, GRUPPO E: BRA - SRB - SUI - CRC

Messaggioda NK7 » lun giu 18, 2018 12:30 am

PINDARO ha scritto:Dani Alves?

Era a fine ciclo l'ultima volta che ho letto di lui.
NK7 ha scritto:Io appena leggo "uma" so già che è in arrivo la solita valanga di stro**ate e proseguo oltre


Torna a “Calcio - Mondiali & Europei”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite