Un Sogno Inquietante

Il topic dei sogni di Koufax si trova qui!!!
Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8335
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda tuborovescio » ven apr 06, 2018 11:01 am

Nickognito ha scritto:Ho fatto un sogno sui diritti dei gay in Polonia. Che persona pallosa che sono.


Inizia a cantare i tuoi sogni :oops:

Bob Dylan canta l’amore gay, finalmente

Il cantautore, insieme a St. Vincent, Kesha, Ben Gibbard e altri, ha partecipato a un album di rivisitazioni di classici del pop, in uscita il prossimo 6 aprile. E non si tratta solo di cambiare qualche pronome.


https://www.google.it/amp/www.rollingst ... 04-05/amp/

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114534
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Nickognito » ven apr 06, 2018 12:05 pm

Oggi mi sono svegliato che entravo in un negozio chiedendo una bottiglia di Scotch. Prossima canzone?
"Balbysauro scassa gli zebedei" (cit.)

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 53223
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda balbysauro » ven apr 06, 2018 12:14 pm

Nickognito ha scritto:Oggi mi sono svegliato che entravo in un negozio chiedendo una bottiglia di Scotch. Prossima canzone?




Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8335
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda tuborovescio » ven apr 06, 2018 1:29 pm


Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20038
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda NNick87 » mar mag 08, 2018 8:26 am

Stanotte ho fatto un sogno piuttosto lungo e non particolarmente interessante, ma ho notato che era ambientato nella stessa "location" di altri sogni precedenti. E' una location semi-reale, nel senso che ci sono delle ambientazioni reali e altre invece che sono inventate, ma la cosa buffa è che ricorrono nei sogni. Vi è mai capitato?
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114534
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Nickognito » mar mag 08, 2018 8:27 am

NNick87 ha scritto:Stanotte ho fatto un sogno piuttosto lungo e non particolarmente interessante, ma ho notato che era ambientato nella stessa "location" di altri sogni precedenti. E' una location semi-reale, nel senso che ci sono delle ambientazioni reali e altre invece che sono inventate, ma la cosa buffa è che ricorrono nei sogni. Vi è mai capitato?


si'.
"Balbysauro scassa gli zebedei" (cit.)

maxredo
Massimo Carbone
Messaggi: 15216
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda maxredo » mar mag 08, 2018 9:08 am

Vi sognate sempre nel periodo attuale, inteso come età?
Io spessissimo, quasi sempre, ho sogni ambientati nell'adolescenza...sono solo io che non sono cresciuto o capita anche a voi? :D

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114534
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Nickognito » mar mag 08, 2018 10:09 am

maxredo ha scritto:Vi sognate sempre nel periodo attuale, inteso come età?
Io spessissimo, quasi sempre, ho sogni ambientati nell'adolescenza...sono solo io che non sono cresciuto o capita anche a voi? :D


be , io a volte ho sognato di non essere me stesso (ero una volta ad esempio Norah Jones). Ma molto molto spesso nel sogno non mi vedo, quindi l'eta' non e' chiara, ma direi che sono piu' o meno quello di adesso.

Ma la casa dove ho vissuto da 2 a 34 anni e' teatro di circa la meta' dei sogni.
"Balbysauro scassa gli zebedei" (cit.)

maxredo
Massimo Carbone
Messaggi: 15216
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda maxredo » mar mag 08, 2018 10:13 am

Nickognito ha scritto:
maxredo ha scritto:Vi sognate sempre nel periodo attuale, inteso come età?
Io spessissimo, quasi sempre, ho sogni ambientati nell'adolescenza...sono solo io che non sono cresciuto o capita anche a voi? :D


be , io a volte ho sognato di non essere me stesso (ero una volta ad esempio Norah Jones). Ma molto molto spesso nel sogno non mi vedo, quindi l'eta' non e' chiara, ma direi che sono piu' o meno quello di adesso.

Ma la casa dove ho vissuto da 2 a 34 anni e' teatro di circa la meta' dei sogni.


Si anche io non mi vedo però se mi sogno che sono a scuola o c'è ancora mio padre o sono in vacanza/vivo coi miei genitori o altri particolari capisco che il sogno è ambientato nel passato.
Quasi mai nel presente, mai nel futuro. :wink:

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114534
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Nickognito » mar mag 08, 2018 10:17 am

No, io quasi sempre nel presente. Sono vecchio dentro.
"Balbysauro scassa gli zebedei" (cit.)

maxredo
Massimo Carbone
Messaggi: 15216
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda maxredo » mar mag 08, 2018 10:19 am

:D

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 36620
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda fabio86 » mer mag 09, 2018 12:13 am

Capita spesso, spessissimo, di avere sogni ambientati in luoghi non reali, con molti elementi reali.
Capita diverse volte di sognarmi in altre età, tempi del liceo o università, anche più vecchio a volte.

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 11949
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda koufax75 » gio mag 24, 2018 4:46 pm

Due notti fa, avevo sognato che Ancelotti stava per firmare un contratto con l'Inter. In una conferenza stampa, aveva detto che preferiva l'Inter alla Juve visto che aveva una casa a Fiorano....
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
Gnu Iorc
Gran Maestro
Messaggi: 1151
Iscritto il: gio mag 25, 2006 12:27 am
Località: [Back to] New York - USA

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Gnu Iorc » gio mag 24, 2018 4:58 pm

Tempo fa, anni, almeno una 15ina, sognai di aver ucciso qualcuno.
Per sbaglio eh, ora non ricordo benissimo come, tipo una spinta a qualcuno seduto su un muraglione che poi era finito di sotto.
Ma nessuno si era accorto di nulla.
Praticamente un delitto perfetto.
Involontario.
Il problema non fu tanto il sogno, ma il risveglio.
Per molti giorni non riuscii a discernere il sogno dalla realta'.
Non ricordo se nei giorni subito seguenti risognai e rafforzai la cosa, ad ogni modo avevo un'angoscia assurda.
Meditai anche di andare in polizia ad autodenunciarmi.
Da un lato mi autoassolvevo (involontarieta') e dall'altro mi dicevo perche' andare a denunciarmi se nessuno mi aveva visto.
Fu un periodo davvero brutto.

Ciao,
Gio

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114534
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Nickognito » gio mag 24, 2018 7:00 pm

e adesso sei sicuro che fosse un sogno? (non vorrei farti ripensare troppo, eh, immagino di si', ero solo interessato a come tu fossi diventato sicuro).

Io una volta sono scappato dal pronto soccorso, col naso rotto, credendo che fossi in un sogno. Era legato molto alla botta (la mia memoria ricorda la botta ma non la mezz'ora successiva), anche all'alcool, ma principalmente a essermi poi addormentato e risvegliato).
"Balbysauro scassa gli zebedei" (cit.)

Avatar utente
Gnu Iorc
Gran Maestro
Messaggi: 1151
Iscritto il: gio mag 25, 2006 12:27 am
Località: [Back to] New York - USA

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Gnu Iorc » gio mag 24, 2018 7:46 pm

Nickognito ha scritto:e adesso sei sicuro che fosse un sogno? (non vorrei farti ripensare troppo, eh, immagino di si', ero solo interessato a come tu fossi diventato sicuro).


Diciamo che poiche' non bevevo, ne' assumevo sostanze stupefacenti, esclusi che fossi non in pieno controllo di me stesso.
Condussi una indagine da solo: davvero non avevo alcun elemento a corroborare l'ipotesi di omicidio... Non ricordavo dove fosse avvenuto il fatto (forse al Gianicolo?), quando fosse successo, con chi fossi...
Avevo solo questa atroce convinzione e senso di colpa di averlo fatto.
Controllai anche i giornali per un po' (se qualcuno si ammazza cadendo da un muraglione li' a Roma fa notizia - e successo recentemente vicino a Castel S. Angelo), ma alla fine l'unica soluzione plausibile e' che fosse stato un sogno.
O un incubo.
Ormai sogno pochissimo.
Le mie figlie piccole invece mi svegliano ogni notte :D
Invece il sogno piu' bello di mia moglie vincere il campionato del mondo di Snowboard di slalom parallelo :lol:

Ciao,
Gio
Ultima modifica di Gnu Iorc il mar giu 12, 2018 4:05 pm, modificato 1 volta in totale.

maxredo
Massimo Carbone
Messaggi: 15216
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda maxredo » lun mag 28, 2018 2:17 pm

Sogni di pochi giorni fa.
Premetto che avevo appena visto, prima di andare a letto, una puntata di Homeland che forse mi ha condizionato un po' :)

Sono non so bene dove davanti ad un televisore.
E' iniziata se non una guerra mondiale qualcosa di simile.
Le nazioni, sembra usa/occidente contro medioriente, hanno la bomba atomica, che in realtà è una specie di missile che viene sparato a distanza e dove va a finire rade al suolo città intere o forse di più.
Il bello è che la tv trasmette live il tragitto del missile.
Quindi ogni tanto vengono interrotte le trasmissione e si vede questo missile che parte dalla nazione che decide di sferrare l'attacco, fa il suo tragitto e chi guarda la tv vede e ovviamente spera che non vada a segno dove si trova.

Nel periodo del sogno ho assistito a 4/5 lanci mi pare uno da paese islamico e gli altri credo da usa anche se gli schieramenti non erano ben chiari.
Ad ogni lancio c'era la suspance e dicevo "questo è partito dal li, ecco è verso di noi, bene è andato oltre posso stare tranquillo"
Abbastanza angosciante :D

maxredo
Massimo Carbone
Messaggi: 15216
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda maxredo » mar giu 12, 2018 10:07 am

Sogno di ieri.

Sono in una specie di albergo sul mare, in spiaggia...ci sono dei colleghi e alcuni dialoghi con loro che non racconto, non vi interessano.
Oltre ai colleghi ci sono dei dirigenti della Juve, tipo Marotta e Nedved, forse anche Agnelli...quindi è anche tipo un luogo di ritiro per la squadra o qualcosa di simile.
Non capisco bene il mio ruolo ma sembra che gioco anche io nella juve, terzino, cmq non è chiaro
La cosa assurda è che la juve ha comperato un difensore che è un cane...non nel senso che è scarso ma è proprio un cane...pare sia l'ultima trovata di Marotta, un cane che giocherà come centrale nella juve. Ha anche il nome di un giocatore che però anche nel sogno non mi ricordo e chiamo katanec, probabilmente perchè è un nome simile e io uso quello.
Però questo difensore è al momento tenuto in una specie di catino coperto (non è un cane di grossa taglia, non sono esperto non saprei definirlo, taglia media)...per questo motivo mi impietosisco, non si può lasciarlo li dentro, sarà anche un compagno di reparto :D , voglio aiutarlo.
Così lo tiro fuori dal catino (non so come mai stava li dentro poteva benissimo uscire da solo)...all'inizio sembra abbastanza rabbioso, probabilmente per essere stato "rinchiuso" cmq lo lascio libero ma lui mi scappa via e corre verso il mare.
Sono molto preoccupato, spero in qualche modo torni da solo perchè se no ho vanificato il colpo di mercato di Marotta, chi lo sente poi? :(

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 53223
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda balbysauro » mar giu 12, 2018 10:12 am

un centrale cane? torna Bonucci?

maxredo
Massimo Carbone
Messaggi: 15216
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda maxredo » mar giu 12, 2018 10:29 am

balbysauro ha scritto:un centrale cane? torna Bonucci?


Se era sulla fascia pensavo più ad un Marco Motta, ma quel ruolo era mio #11#

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114534
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Nickognito » ven giu 22, 2018 7:18 am

Ho sognato che discutevo con Gilles Simon e altra gente dopo un match che un tizio, non so chi, aveva perso su erba con Thiem dopo aver avuto matchpoint. Spiegavo che il tizio era da terra,e su terra battuta aveva vinto 28 degli ultimi 29 match giocati e quindi, anche se Thiem pure e' piu' da terra, quel match contro di lui su terra lo avrebbe probabilmente vinto. Simon non era d'accordo.
"Balbysauro scassa gli zebedei" (cit.)

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 11463
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda paoolino » ven giu 22, 2018 6:50 pm

Nickognito ha scritto: Simon non era d'accordo.


Ne aveva ben donde
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114534
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Nickognito » dom ago 19, 2018 7:34 am

Ho sognato Pitone, in qualche modo.

Un sogno che ricordo solo a spezzoni. In una fase piuttosto movimentata (da action movie, direi) e con una certa fretta (dovevo prendere un aereo), una suora mi ferma e chiede, non so perche', il mio aiuto. Mi conduce nel convento, attraverso sale con affreschi e soffitti e mobili meravigliosi (che mi sono inventato nel sogno) e alla fine in un chiostro. Mi aveva detto che le serviva il mio parere su come coltivare certe piante. Mi aspetto qualcosa di eccezionale e rigoglioso, ma trovo una decina di minuscole piante grasse in vasetti di plastica (Freud avrebbe da ridire su questo, soprattutto per la forma di tali piante). Io allora dicevo che avrei sentito Pitone, se non mi aveva in ignore. Pero' avevo bisogno del nome latino, non ceco. La suora ce l'ha e io lo ricopio su un giornale strappato.

Poi arrivo in aeroporto, credo di dover andare in Spagna. So di aver fatto un errore, aver scelto un posto gia' scelto da un altro, mi pare il 13D. Al checkin mi dicono che si scusano di una doppia prenotazione e che mi daranno un altro posto, io aspetto e aspetto, ma solo alla fine la tipa mi dice 'ma il suo areo e' stato spostato, lo vede che c'e' scritto che parte il 12, domani, alle 8 e 46 di mattina (c'erano anche i secondi). Io mi incazzo perche' ho prenotato, semplicemente dovevano darmi un altro posto, ma niente da fare.

Poi mi ritrovo con la mia collega di Vilnius e le dico che al convento mi hanno detto che e' stata licenziata. Lei mi dice che non e' vero.
"Balbysauro scassa gli zebedei" (cit.)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114534
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Nickognito » ven ago 24, 2018 7:24 am

Ho sognato piu' volte la frase: "l'accondiscendente debolezza di Emanuele Dotto".

Sono pazzo.
"Balbysauro scassa gli zebedei" (cit.)

Ombra84
Core 'ngrato
Messaggi: 24487
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Ombra84 » mar ago 28, 2018 2:07 pm

balbysauro ha scritto:un centrale cane? torna Bonucci?

:o :o :o :o
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 53223
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda balbysauro » mar ago 28, 2018 2:27 pm

Ombra84 ha scritto:
balbysauro ha scritto:un centrale cane? torna Bonucci?

:o :o :o :o


Immagine

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 114534
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Un Sogno Inquietante

Messaggioda Nickognito » dom ott 07, 2018 7:12 am

Ho sognato di giocare a ping pong con Nadal, Federer, Djokovic e mia sorella. Giocavamo dei doppi, ma in realta' io non giocavo veramente, stavo solo a destra del tavolo, lontano, e facevo solo servizi, ma dall'alto, senza far rimbalzare la pallina nel mio campo. Cio' nonostante tiravo piano, anche perche' il soffitto era bassissimo e una insegna rossa mi impediva quasi di muovere le braccia sopra la testa. Cio' nonostante Federer non ne rispondeva una.
"Balbysauro scassa gli zebedei" (cit.)


Torna a “Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti