Cloud Atlas

Parliamo di cinema
Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39980
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Johnny Rex » dom gen 13, 2013 7:41 pm

Hanks (ma sbaglio o vi è pure John Cusack?) mi rendono a priori difficile vedere il film.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37523
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Cloud Atlas

Messaggioda fabio86 » dom gen 13, 2013 9:04 pm

Johnny Rex ha scritto:Hanks (ma sbaglio o vi è pure John Cusack?) mi rendono a priori difficile vedere il film.

F.F.


C'è pure Hugh Grant, cast non convincente. :-?
Halle Berry. :roll:

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 11782
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: Cloud Atlas

Messaggioda pocaluce » dom gen 13, 2013 10:21 pm

vorrai dire...
fabio86 ha scritto: Halle Berry :oops:


vero? :D
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37523
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Cloud Atlas

Messaggioda fabio86 » dom gen 13, 2013 10:22 pm

pocaluce ha scritto:vorrai dire...
fabio86 ha scritto: Halle Berry :oops:


vero? :D


Quando non devo pagare per andare a vedere un suo film, si. :D

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13308
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Gios » lun gen 14, 2013 5:23 pm

Immagino molto (capita nella maggior parte delle cose) molto dipenda dalle aspettative. Se uno pensa di trovarsi di fronte ad un capolavoro del pensiero ci rimane anche male; visto come un film, con trama ad incastro, è molto divertente, visivamente piacevole (a parte il trucco dei coreani, pareva Star Trek) e curioso.

Secondo me più vicino a Inception e Mullholand Drive, per il gioco insito nell'enigma e nel rimando e nell'occhiolino "guardatevelo fotogramma per fotogramma", che Tree of Life.
Ultima modifica di Gios il lun gen 14, 2013 5:24 pm, modificato 1 volta in totale.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115366
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Nickognito » lun gen 14, 2013 5:24 pm

fabio86 ha scritto:Quando non devo pagare per andare a vedere un suo film, si. :D


e' per quello che ieri notte non era nel tuo letto

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13308
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Gios » lun gen 14, 2013 5:26 pm

Gios ha scritto:Secondo me più vicino a Inception e Mullholand Drive, per il gioco insito nell'enigma e nel rimando e nell'occhiolino "guardatevelo fotogramma per fotogramma", che Tree of Life.


Intendo, anche Tree of Life ha lo stesso concetto di base. Ma mentre in quei tre film si ha l'impressione che "capisc? capisc? capisc?" in Tree of Life è "non c'era davvero altro modo di farlo".
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Jürgen
Saggio
Messaggi: 5595
Iscritto il: mar lug 31, 2007 12:35 pm
Località: Avignon

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Jürgen » gio gen 17, 2013 8:12 pm

Rosewall ha scritto:pure io ho provato a trovarcela questa evoluzione (alcune volte non riconoscendo gli attori, vabbé quello è un problema neurologico mio), ma...Ma tipo: Tom Hanks?


Devi rivedere il film più volte per capire i dettagli.
Per esempio Hugo Weaving interpreta sempre colui che si oppone al cambiamento, Halle Berry è sempre quella che incentiva il cambiamento, cioè rappresentano i due estremi che dominano il mondo mentre Tom Hanks è l'essere umano che ne subisce i cambiamenti e le debolezze e che alla fine, grazie a tutti i sacrifici e alle scelte che altri esseri umani sono riusciti a compiere, riesce a trovare la pace.
"Life is great...without it...you'd be dead!" -Gummo

RussianTennisGods
FooLminato
Messaggi: 13001
Iscritto il: ven giu 22, 2001 2:00 am
Località: Catanzaro Lido - Frascinètow
Contatta:

Re: Cloud Atlas

Messaggioda RussianTennisGods » gio gen 17, 2013 10:51 pm

un cast che più sfigato non si può, domani dovrei andare...
Ildiavolovestemilan wrote:
Bravo Nasty, finalmente qualcuno che mi capisce...

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37523
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Cloud Atlas

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2013 10:12 pm

Rosewall ha scritto:fumettone vietato ai minori di 18 anni quando tagliando una cinquantina di secondi su due ore e quarantacinque minuti sarebbe stato adattissimo (anche) ai bambini, vabbé.
La sceneggiatura ha delle cadute mica da poco, come il finale della storia sulla schiavitù alla Spielberg scazzato e tutta la storia della giornalista (va bene che Cloud Atlas è tutto un citare film degli anni '70, dal thriller impegnato alla fantascienza preistorica, ma la storia del '73 è proprio tirata giù col copia e incolla).
Poi ci sono proprio dei buchi che devo capire se servono plurime visioni (bene) oppure leggersi il libro (male), che non compromettono tanto la comprensione, quanto il coinvolgimento drammatico.
Mi è piaciuta la storia del compositore, quella dell'editore, e quella di Seoul (però lì mi aspettavo costumi e scenografie più fantasiose, onestamente). Comunque divertente, dai.


Finalmente l'ho veduto. :)
Stessa sensazione di Inception, ovvero sensazione di amaro in bocca, di incompiuto. Grandi potenzialità non sfruttate fino in fondo.
Intendiamoci, il film è molto godibile, nonostante la lunghezza che alla fine si fa sentire (ma oggi ero molto stanco, quindi potrebbe aver influito), a tratti commovente, ma ci sono delle parti che non convincono. Inception ha l'ulteriore merito di avere una sceneggiatura originale, seppur con idee sempre riprese da altri. Purtroppo, come teme Rosewall, ho avuto più di una conferma che per capire pienamente il film occorre leggersi il libro, cosa che farò a breve.
Ulteriore demerito del film, purtroppo preventivato, è il cast non pienamente adatto ad un film con tali ambizioni. Halle Berry si conferma piatta, Tom Hanks sempre molto fumo, molto caricaturale, ma a me non è mai piaciuto più di tanto, ed anche qui conferma i suoi limiti, Susan Sarandon impalpabile, Sturgess senza infamia e senza lode, Weawing i suoi ruoli da cattivo li interpreta sempre bene, Hugh Grant vedi Halle Berry...i più convincenti per me sono Broadbent e Whishaw.
Sulle storie: quelle veramente centrate sono solo la futura Neo-Seoul (nonostante trucco e costumi) e quella del musicista. Le altre, ahimè, contengono, chi più chi meno, parti banalotte e debolezze di sceneggiatura, anche se la parte dell'ospizio è stata a tratti molto divertente e nostalgica.
Ah, a proposito dell'ospizio, una cosa che non mi è piaciuta in generale sono state le interpretazioni femminili da parte dei maschi e viceversa, ma soprattutto le prime. Capisco che era funzionale alla trama che i personaggi interpretassero i loro "omonimi" nelle varie epoche, ma calcare troppo la mano sulle voci, rendendole artefatte da travestiti, da un'aria troppo caricaturale e comica, che non credo fosse nelle intenzioni dei registi e non si sposa bene con l'atmosfera del film, anche se in effetti dovrei vederlo in originale, per capire se è solo un problema di doppiaggio.
In definitiva, un buon film con parti ottime, ma non un capolavoro.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37523
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Cloud Atlas

Messaggioda fabio86 » gio feb 07, 2013 12:09 am

Jürgen ha scritto:Si è mai sentito qualcosa di così bello durante un film? Soundtrack da pelle d'oca. :oops:





Sì, colonna sonora molto bella.

Jurgen, il libro l'hai letto? Se sì, come lo reputi rispetto al film?
Io l'ho appena cominciato.

Jürgen
Saggio
Messaggi: 5595
Iscritto il: mar lug 31, 2007 12:35 pm
Località: Avignon

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Jürgen » gio feb 07, 2013 12:49 am

Il libro ce l'ho da un anno... mai iniziato. :)
È tanto tempo che non leggo più... la mia pigrizia. #1#
"Life is great...without it...you'd be dead!" -Gummo

Avatar utente
picard
FooLminato
Messaggi: 13617
Iscritto il: ven set 06, 2002 2:00 am
Località: nebbie parmigiane
Contatta:

Re: Cloud Atlas

Messaggioda picard » gio feb 07, 2013 9:16 am

fabio86 ha scritto: Halle Berry si conferma piatta,

sicuro? :D
Immagine
'To boldly go where no one has gone before'
Immagine Ciao Sig. Valerio

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42441
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Nasty » gio feb 07, 2013 11:13 am

C'ha le gambe corte, purtroppo.
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
picard
FooLminato
Messaggi: 13617
Iscritto il: ven set 06, 2002 2:00 am
Località: nebbie parmigiane
Contatta:

Re: Cloud Atlas

Messaggioda picard » gio feb 07, 2013 11:22 am

eh, si... guarda, lasciala pure a me :D
'To boldly go where no one has gone before'
Immagine Ciao Sig. Valerio

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37523
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Cloud Atlas

Messaggioda fabio86 » gio feb 07, 2013 11:40 am

Caviglie grosse (cit.). :)

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42441
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Nasty » gio feb 07, 2013 12:02 pm

picard ha scritto:eh, si... guarda, lasciala pure a me :D


Se posso scegliere tra tutto il panorama mondiale sì, te la lascio molto volentieri, salgo di livello. 8)

Qui è super taccata, e la gamba pare sempre corta, non ci siamo. :D

Immagine
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37523
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Cloud Atlas

Messaggioda fabio86 » sab feb 09, 2013 9:35 am

fabio86 ha scritto:
Jürgen ha scritto:Si è mai sentito qualcosa di così bello durante un film? Soundtrack da pelle d'oca. :oops:





Sì, colonna sonora molto bella.



Leggo ora che è stato completamente snobbato agli oscar, anche per quanto riguarda le colonne sonore, scandaloso.
Erano anni che non sentivo musiche così belle e raffinate in un film.

Jürgen
Saggio
Messaggi: 5595
Iscritto il: mar lug 31, 2007 12:35 pm
Località: Avignon

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Jürgen » sab feb 09, 2013 11:09 am

Manco il montaggio è stato nominato lol, uno dei miglior montaggi della storia del cinema...
"Life is great...without it...you'd be dead!" -Gummo

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115366
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Nickognito » sab feb 09, 2013 3:23 pm

si ma chi se ne frega degli oscar :)

Jürgen
Saggio
Messaggi: 5595
Iscritto il: mar lug 31, 2007 12:35 pm
Località: Avignon

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Jürgen » sab feb 09, 2013 3:31 pm

Giusto.
"Life is great...without it...you'd be dead!" -Gummo

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 29849
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: Cloud Atlas

Messaggioda dsdifr » gio gen 16, 2014 9:28 pm

visto. Intanto tre ore ma scorrevole e piacevole. Complimenti al coraggio dei Wachowski perché non so quanto abbia aiutato il libro da cui è tratto ma lo sforzo di immaginazione e di realizzazione dev'essere stato notevole.

Cosa mi è piaciuto:
vabbè la musica, la scenografia, il montaggio eccetera sono già stati elogiati qua, e con ragione.
Il plot nella Corea del futuro; non la migliore città futuristica che si sia vista forse, ma comunque di grande impatto, e il "fast food" in particolare è davvero agghiacciante.
Il futuro post-apocalittico sull'isola tra mandriani e stranieri con l'astronave: secondo me i selvaggi assassini colpiscono proprio l'occhio, sono stati truccati in maniera straordinaria.
La vicenda del musicista.
Nell'episodio della Polinesia la scena in cui l'ex-schiavo si arrampica sull'albero e spiega la vela.
vabbè, banale: Halle Berry ma anche Susan Sarandon, per il poco che appare :D ; donna attempatissima ormai ma di gran fascino. Sono legato sentimentalmente a "the Rocky Horror Picture Show", che ci volete fare.

Cosa non mi è piaciuto:
-la vicenda del 2012, quello del vecchio editore: mi è parso piuttosto stupido dall'inizio alla fine, prende una vena di grottesco che non si capisce cosa c'entri;
-quello del 1973, ben poco originale come già avete detto
-Hugo Weaving nei due episodi suddetti. Sia nelle vesti di infermiera che di sicario col parrucchino non si può vedere, ed è TROPPO stupido e facile da fregare per essere il malvagio di turno. Non è un problema di lui come attore eh, di quei due personaggi intendo.

Sul possibile significato, cito Jurgen:
Per esempio Hugo Weaving interpreta sempre colui che si oppone al cambiamento, Halle Berry è sempre quella che incentiva il cambiamento, cioè rappresentano i due estremi che dominano il mondo mentre Tom Hanks è l'essere umano che ne subisce i cambiamenti e le debolezze e che alla fine, grazie a tutti i sacrifici e alle scelte che altri esseri umani sono riusciti a compiere, riesce a trovare la pace.

eh no, aspetta: per quanto riguarda Weaving, la Berry (e Grant volendo per il poco che appare) ok siamo d'accordo, ma ad esempio per Hanks no: come me lo spieghi nelle vicende della Polinesia e del musicista? Lì non torna molto. Passi per Broadbent, che in fondo anche nel 2012 è rimasto un po' profittatore come nel 1936, però... vabbè :D

Comunque consigliato eh, senza dubbio è piacevole da vedere.
Ultima modifica di dsdifr il gio gen 16, 2014 9:42 pm, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37523
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Cloud Atlas

Messaggioda fabio86 » gio gen 16, 2014 9:39 pm

dsdifr ha scritto: Sono legato sentimentalmente a "the Rocky Horror Picture Show", che ci volete fare.


Chi non lo è? :oops: :oops: :oops:

Io l'episodio di Cavendish l'ho adorato. :D

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54044
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Cloud Atlas

Messaggioda balbysauro » dom gen 19, 2014 5:55 pm

boh, tutto così ritrito e di maniera
non mi ha coinvolto per nulla
di ogni episodio si sapeva ESATTAMENTE cosa sarebbe successo, fotogramma dopo fotogramma
e di ogni episodio si possono rintracciare da dove sono state prese le idee (voglio dire, ad esempio: ma ancora col downtown stile blade runner? quante volte dobbiamo vederlo ancora?)

molto bella la colonna sonora (anche se la parte migliore sono i pochi secondi inizialmente suonati al pianoforte, arrangiata su una scala jazz che infatti il vecchio compositore bolso non capisce), belle alcune immagini dell'isola di Zachry e il trucco della tribù cannibale (ok, a metà tra Mad Max e Apocalypto, ma vabbè)

episodio migliore quello del musicista, di spanne

per qualche strano motivo ho trovato terribilmente desiderabile Bae Doona :oops:

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115366
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Nickognito » dom gen 19, 2014 6:36 pm

balbysauro ha scritto:e di ogni episodio si possono rintracciare da dove sono state prese le idee


dal libro? :D

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39980
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Cloud Atlas

Messaggioda Johnny Rex » dom gen 19, 2014 7:54 pm

balbysauro ha scritto:boh, tutto così ritrito e di maniera
non mi ha coinvolto per nulla


Assolutamente con te.
Del rest, già a vedere il cast e regia (twyker ha convinto appieno solo nel sottovalutato il profumo
) subdoravo la reazione che avrei avuto, ossia stanchezza della visione già verso il 45° minuto.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54044
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Cloud Atlas

Messaggioda balbysauro » dom gen 19, 2014 8:08 pm

Nickognito ha scritto:
balbysauro ha scritto:e di ogni episodio si possono rintracciare da dove sono state prese le idee


dal libro? :D


visivamente non credo si siano rifatti al libro
in ogni caso, si vede che anche il libro avrà scopiazzato qua e là

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3433
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Cloud Atlas

Messaggioda CAPELLINO » mar feb 04, 2014 7:41 pm

Visto poche ore dopo Magnolia e quindi capite bene che sei ore e passa di storie incrociate e di montaggi oerfetti ma frenetici sono un po' troppe. Certo che va rivisto, io qualche collegamento me lo sono perso in effetti, considerando che mi aspettavo na ciofeca, ho abbastanza gradito, qualche scopiazzamento di blade runner e " qualcuno volò sul nido del cuculo" c è stato però :D
Comunque apprezzabili l' idea e il coraggio.
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"


Torna a “Cinema e dintorni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti