Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Parliamo di cinema
Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59263
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda PINDARO » dom feb 02, 2014 11:56 pm

Apro un thread apposito.
Quello nella sezione politica mi sembra da sempre ridicolo e fuori luogo.
Che dire?
Ci ha lasciati uno dei più grandi attori contemporanei.
Giovanissimo.
Una brutta morte, assurda morte. Il cinema non sarà più lo stesso senza di lui.

Immagine

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16737
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Pitone » lun feb 03, 2014 12:12 am

O cavolo :o
Che shock #1#
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 29849
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda dsdifr » lun feb 03, 2014 12:16 am

Boogie Nights
Il grande Lebowski
Happiness
Magnolia
La 25a ora
Truman Capote
Onora il padre e la madre
I love radio rock
Moneyball
The Master
...
#1#


La notizia mi ha lasciato veramente triste. Era meraviglioso, era una garanzia.

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59263
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda PINDARO » lun feb 03, 2014 12:18 am

dsdifr ha scritto:

La notizia mi ha lasciato veramente triste. Era meraviglioso, era una garanzia.

Avatar utente
taylorhawkins89
Saggio
Messaggi: 8305
Iscritto il: lun ago 25, 2008 5:18 pm

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda taylorhawkins89 » lun feb 03, 2014 1:14 am

Anche quando interpretava personaggi secondari lasciava spesso il segno. Non sapevo della sua tossicodipendenza; scomparsa triste che lascerà un vuoto nel mondo del cinema. #1#

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 11894
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Villo » lun feb 03, 2014 1:23 am

Attore immenso.

:(

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda ciccio » lun feb 03, 2014 1:30 am

Mi fa strano 'stá cosa, dal suo modo di essere non traspariva "il male di vivere", a me sembrava una persona normale e intelligente quanto professionalmente capace.
Mi lascia ancor più sconvolto proprio per questo.
Porco mondo, ma cosa diavolo ti porta a questi limiti ?
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115366
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Nickognito » lun feb 03, 2014 7:52 am

dispiaciutissimo, un grandissimo attore, uno dei migliori (poi beh, il cinema invece rimarra', eh :))

non so e sapevo nulla della sua vita privata, apparentemente i problemi di droga li aveva in goventu', adesso sarebbe stata solo una ricaduta. Segno di problemi, certo, ma chi non li ha? Da quello che so l'eroina e' meravigliosa, una volta che la provi ci sta esserne vittima anche senza passare dei travagli interiori non molto peggiori di quelli che molti di noi abbiamo.

O forse lui li aveva peggiori, nemmeno molto mi interessa saperlo, di certo ci lascia un grandissimo attore, ed e' un peccato per gli appassionati di cinema,anche se, direi, alla fine poco conta il cinema di fronte alla vita e alla morte e non ho nessun modo ne' diritto di giudicare se Hoffman stia meglio adesso, o stesse meglio prima.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16737
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Pitone » lun feb 03, 2014 10:18 am

Ci sta anche giustificare (l'ingiustificabile) ricaduta nell'eroina con altre parole però Nick, porco mondo su!
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
babaoriley
Saggio
Messaggi: 9673
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda babaoriley » lun feb 03, 2014 1:14 pm

brutta perdita per il cinema, attore vero e capace come pochi.
Ignoravo completamente i suoi problemi personali, non ne avevo mai letto sui giornali nè sapevo dell'abuso di droga.

Jürgen
Saggio
Messaggi: 5595
Iscritto il: mar lug 31, 2007 12:35 pm
Località: Avignon

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Jürgen » lun feb 03, 2014 1:21 pm

:o :cry:

Era uno dei grandi.
"Life is great...without it...you'd be dead!" -Gummo

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115366
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Nickognito » lun feb 03, 2014 1:24 pm

Pitone ha scritto:Ci sta anche giustificare (l'ingiustificabile) ricaduta nell'eroina con altre parole però Nick, porco mondo su!



cioe', che ho detto di male? Ho detto che l' eroina e' cosi' piacevole che se la conosci ci puoi ricadere facilmente.

Immaginate che, per motivi di salute, non possiate fare sesso, pur avendo occasione di farlo. In un momento di difficolta', dopo anni, con donne disponibili, sarebbe facile ricaderci, nel sesso. L' eroina pare che sia 100 volte piu' piacevole del sesso, probabilmente e' 100 volte quindi meno facile resistere.

Insomma, non credo che sia necessaria chissa' quale crisi esistenziale, penso che una crisi normale sia sufficiente, se hai modo di procurarti la droga e ne hai gia' avuto dipendenza.


Attore straordinario, fatico a trovarne uno sicuramente migliore di lui, francamente.
c.

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13308
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Gios » lun feb 03, 2014 1:54 pm

Una delle più grosse risate al cinema le ho fatto grazie a lui. In ... e adesso arriva Polly




TI FACCIO GEMERE (bene anche la traduzione).
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16737
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Pitone » lun feb 03, 2014 2:18 pm

Nick non voglio portare la discussione off topic e la smetterò qui tanto la mia opinione è ferma. Ma anche se vero (e non mi interessa saperlo) eticamente non è bello descrivere la positività di effetti immediati nell'uso di una sostanza distruttiva nel tempo.
È un discorso che ritengo pericoloso, solo questo.
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115366
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Nickognito » lun feb 03, 2014 2:50 pm

Pitone ha scritto:Nick non voglio portare la discussione off topic e la smetterò qui tanto la mia opinione è ferma. Ma anche se vero (e non mi interessa saperlo) eticamente non è bello descrivere la positività di effetti immediati nell'uso di una sostanza distruttiva nel tempo.
È un discorso che ritengo pericoloso, solo questo.


non ho capito, se dico che l' eroina e' piacevole ma crea dipendenza e puo' uccidere invito qualcuno che legge mymag a drogarsi? devo dirgli che l' eroina fa schifo? Posso dire a un forumista sposato che un foursome con tre ragazze e' piacevole? Posso dire su mymag che avere molti soldi, anche se rende assai improbabile il paradiso, a volte in questa vita da' piacevolezza? :)

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 11538
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda paoolino » lun feb 03, 2014 3:03 pm

Nickognito ha scritto:
Pitone ha scritto:Nick non voglio portare la discussione off topic e la smetterò qui tanto la mia opinione è ferma. Ma anche se vero (e non mi interessa saperlo) eticamente non è bello descrivere la positività di effetti immediati nell'uso di una sostanza distruttiva nel tempo.
È un discorso che ritengo pericoloso, solo questo.


non ho capito, se dico che l' eroina e' piacevole ma crea dipendenza e puo' uccidere invito qualcuno che legge mymag a drogarsi? devo dirgli che l' eroina fa schifo? Posso dire a un forumista sposato che un foursome con tre ragazze e' piacevole? Posso dire su mymag che avere molti soldi, anche se rende assai improbabile il paradiso, a volte in questa vita da' piacevolezza? :)


Ma un parallelo con qualche alcolico non era più immediato?

:)
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59263
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda PINDARO » lun feb 03, 2014 3:06 pm

Si chude qui l'Ot vero?
Non è un thread sull'eroina.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 16737
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Pitone » lun feb 03, 2014 3:15 pm

Puoi farmi un elenco infinito di esempi ma secondo me scrivere che l'eroina è meravigliosa non va bene anche se aggiungi che fa male, a prescindere dai potenziali acquirenti di Mymag, non ti ho fatto l'appunto perché credo che di colpo qualcuno qui vada dal pusher dopo averti letto.
Credo che alcuni concetti vadano spiegati diversamente e non mi è piaciuto a titolo personale quello che hai scritto stop.

E qui chiudo scusate
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115366
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Nickognito » lun feb 03, 2014 3:24 pm

anche a me non e' piaciuto quasi nessun post di questo thread, ma sono anche affari miei, mica mi son messo a dirlo, son mica il giudice dei post :) Comunque ovviamente liberissimo di pensare quel che vuoi.

Poi se si parla della morte di una persona (questo e' il thread) parlare dei motivi per cui e' morto mi sembra on topic, e io dico che purtroppo l' eroina e' una brutta bestia, e la vita pure, per cui, purtroppo, certe tragedie non hanno bisogno di ragioni troppo speciali per accadere.

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59263
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda PINDARO » lun feb 03, 2014 3:25 pm

viewtopic.php?f=13&t=39417

E qui continuiamo a ricordare l'attore.
Grazie.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115366
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Nickognito » lun feb 03, 2014 3:46 pm

Happiness per me la sua migliore interpretazione, film tristissimo

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59263
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda PINDARO » lun feb 03, 2014 4:09 pm

Immagine

:cry:

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37523
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda fabio86 » lun feb 03, 2014 4:56 pm

Grande perdita per il cinema.
Uno dei due-tre migliori nella sua professione.

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3433
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda CAPELLINO » lun feb 03, 2014 6:34 pm

Villo ha scritto:Attore immenso.

:(

Infallibile, ad esempio anche ne "le idi di marzo", film che a me non è piaciuto, ha lasciato il segno. veramente una grossa perdita per il cinema contemporaneo #1#
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 10915
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Rosewall » lun feb 03, 2014 7:49 pm

mi rivedrò Punch-Drunk Love solo per godermi la sua piccola (grande) parte di cattivo
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39980
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Johnny Rex » lun feb 03, 2014 8:23 pm

Tra le tante interpretazioni memorabili scelgo quella di Capote (una delle migliori in assoluto del decennio, ben apprezzata in Italia anche grazie allo splendido doppiaggio di Chevalier, anch'esso da premio) e quella, ripeto, in agghiacciante sintonia con la sua fine reale, di Onora il padre e la Madre

Un infanzia sofferta, e fors'anche un rapporto con un corpo infelice nel mondo della bellezza tra le motivazioni (?) del ritorno alla droga abbamdonata molti anni prima. Cupamente, anche tutta la bravura che puoi mettere in quello che fai non vale altre cose che spesso nemmeno ti è permesso potere avere.

OT rapidissimo sul discorso Heroin: se qualcosa mi ha infastidito del primigenio post di Nickognito semmai è il finale alquanto qualunquista , tanto si può sostituire alla parola cinema qualsiasi altra cosa, scrivendo che ha poco peso di fronte alla vita e alla morte , sull'eroina stessa beh ,non avendo mai provato non posso dire, non proverò certo a prenderla nonostante abbia letto la parte centrale del post di nick :)

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115366
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Nickognito » lun feb 03, 2014 8:28 pm

Johnny Rex ha scritto:se qualcosa mi ha infastidito del primigenio post di Nickognito semmai è il finale alquanto qualunquista , tanto si può sostituire alla parola cinema qualsiasi altra cosa,


ahah lo sapevo. Ma io non intendevo dire 'il cinema non vale nulla rispetto alla vita' / Intendevo dire 'il mio danno non vale nulla rispetto al suo , o quello dei suoi cari' Discutibile , certo, tanto piu' pensando che il mio scrittore preferito non ha amici , piu' o meno, ma considera amici i lettori per i quali perde tanto tempo.

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59263
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda PINDARO » lun feb 03, 2014 8:34 pm

Immagine

gwynethpaltrow
20 ore fa
Ischia 1998, post dinner, post shooting...Philip was a true genius. #philipseymourhoffman

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 29849
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda dsdifr » lun feb 03, 2014 9:39 pm

Anch'io avrei citato Happiness come sua interpretazione migliore, proprio perché dire Capote mi sembrava scontato. Comunque sia davvero eccezionale in tutti i film che ha interpretato, a prescindere dal loro livello.


Sull'ot di Nick: anch'io come Johnny non condivido semmai la parte finale del post, piuttosto che quella iniziale. Parlando con vecchi colleghi che han lavorato al sert, l'eroina dà un tale piacere che ricaderci è veramente facile (specialmente per chi ha disturbi dell'umore). Per questo il messaggio deve solo essere: NON PROVARE!

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 11538
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda paoolino » mar feb 04, 2014 6:24 pm

Per darvi un'idea (se già non l'aveste) della mia ignoranza in campo cinematografico: quando ho letto della morte di Philip Seymour Hoffman, la prima cosa che ho pensato è stata "e chi è?"; poi ho visto qualche foto e l'ho associato solo ai film Scent of a Woman e Il Talento di Mr. Ripley.
Dopo che ho letto la sua filmografia e mi sono reso conto che gli unici altri film in cui ha recitato che ho visto sono Boogie Nights e Moneyball, ma non saprei proprio dire che parte avesse in tali pellicole.

A quanto sembra varrà la pena vedersi qualche altro film, magari con lui protagonista.
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 28213
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda marat77 » mar feb 04, 2014 6:38 pm

Io francamente non me ne capacito ancora.
Davvero triste questa notizia.

Chiaramente ci sono film che ancora non ho visto e che provvedero' subito a recuperare anche se ovviamente nel vederli saro' di certo condizionato dal pensiero che e' passato a miglior vita.
Ma tanto non lo guardo certo per stabilire quanto e' stato bravo considerato che so gia' che e' stato decisamente un fenomeno nella sua professione.
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39980
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Johnny Rex » mar feb 04, 2014 9:08 pm



F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20049
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda NNick87 » mar feb 04, 2014 11:39 pm

paoolino ha scritto:Per darvi un'idea (se già non l'aveste) della mia ignoranza in campo cinematografico: quando ho letto della morte di Philip Seymour Hoffman, la prima cosa che ho pensato è stata "e chi è?"
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Avatar utente
Super-Fabio
FooLminato
Messaggi: 13432
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda Super-Fabio » gio feb 13, 2014 2:38 pm

Lo sceneggiatore Aaron Sorkin (Codice d'onore; Malice - Il sospetto; The Social Network; L'arte di vincere e creatore di Newsroom) ha parlato sulle pagine di intrattenimento di Time, riguardo alla morte di Philip Seymour Hoffman, scomparso lo scorso 2 febbraio. I due si erano conosciuti sul set de La Guerra di Charlie Wilson (2007). Abbiamo tradotto alcune delle parole che lo sceneggiatore ha usato nel suo pezzo su Philip Seymour Hoffman:
"Io e Philip avevamo due cose in comune: eravamo entrambi padri di bambini piccoli; e tutti e due eravamo ex-tossicodipendenti. Philip mi diceva spesso: se uno di noi due morisse di overdose, probabilmente altre 10 persone che starebbero per fare la stessa fine, non la faranno. Philip voleva dire che la nostra morte avrebbe generato tante news, un effetto mediatico, che avrebbe spaventato tanto qualcuno, fino a farlo smettere"

E poi continua ancora: "Voglio ricordare Philip come un attore rispettabile, magnifico, strepitoso, che apparentemente non era mai adatto per alcun ruolo, ma che poi dominava alla perfezione tutti i personaggi che gli venivano affidati. E lui non è morto di overdose di eroina. È morto di eroina. Non è morto perché stava tenendo un party o perché era depresso. È morto perché era un tossicodipendente in un giorno della settimana qualunque".

Aaron Sorkin ha chiuso il suo pezzo parlando dei film che più ha apprezzato dell'attore: "Lascerà una meritata eredità al cinema, nel suo Willie Loman, che è ai livelli di quello interpretato da Dustin Hoffman o da Lee J. Cobb; nel suo Jamie Tyrone o nel suo Truman Capote con conseguente premio oscar. E aggiungiamoci quelle 10 persone che stavano per morire e non lo faranno".

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37523
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Philip Seymour Hoffman. The master is dead.

Messaggioda fabio86 » ven feb 14, 2014 2:59 pm

Questa dichiarazione di Sorkin mi sembra una sciocchezza.


Torna a “Cinema e dintorni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti